Informazioni generali

Medonosa della banda media: raccomando il meglio

Le piante del miele sono piante che le api usano come fonte di materie prime per la produzione di miele, perga, propoli e altri prodotti di scarto della famiglia delle api. La collezione principale proviene dai fiori delle piante, da cui l'ape prende il nettare e il polline, inoltre, la sostanza adesiva viene anche rimossa dai giovani germogli e foglie di erbe, alberi e arbusti. Qui guardiamo le 7 piante di miele più produttive per le api nella zona centrale della steppa, la zona steppa della foresta di Ucraina, Bielorussia, Siberia, Estremo Oriente in termini di raccolta di miele dalla zona seminata (in ordine decrescente). Va notato che nelle fattorie specializzate per l'apicoltura queste piante di miele vengono seminate specificamente per le api.

  1. Mordovnik sharogolovy
  2. Livido ordinario
  3. Burkun
  4. Cipriota dalle foglie nere
  5. Porfirio esparcet
  6. Phacelia pizhmolistnaya
  7. Trifoglio bianco

Le 7 migliori erbe aromatiche del miele per resa del miele

In alcune zone, la secrezione del nettare è così grande che quando si agitano rami, esso cade dai fiori.
Il miele con un livido di colore ambrato chiaro, di altissima qualità, gusto eccellente, piuttosto denso, non cristallizza a lungo, e quindi è ottimo per le api svernanti.
Nel primo anno, il livido sviluppa una rosetta basale di foglie e una radice che si insinua nel terreno, in cui si accumula una grande quantità di sostanze nutritive, a scapito di queste riserve di nutrienti, la pianta sverniciata si sviluppa rapidamente in primavera e inizia a fiorire verso la fine di maggio. Durata della fioritura - fino a 2 mesi, e in estate umida - prima dell'inizio del gelo. Dopo la fruttificazione, la pianta muore insieme alla radice, ma dai semi autofiorenti dello stesso anno, nuove piante giovani crescono intorno ad essa, sviluppando una radice lunga e una radice rosetta di foglie, queste piante si svernano e fioriranno l'anno prossimo. Così, una volta seminato, il livido si tiene in un posto per diversi anni.
Il livido dovrebbe essere seminato vicino agli apiari in posti scomodi. Atterra per lui per arare o scavare, e poi zaboronovat. È meglio seminare in primavera, piantare semi a una profondità di non più di 1 cm, con un seme più profondo che piantano piantine non daranno.

ERBA DI COLUMBRA (borragine)

L'erba di cetriolo (borragine) è una pianta mellifera annuale alta fino a 80 cm, le foglie hanno l'odore di cetrioli freschi, sono usate come spezia per condire il cibo e per preparare insalate, comuni ovunque, ma principalmente nella striscia di terra nera.
Cresce in giardini come un'erbaccia, preferisce terreno nutriente, sufficientemente umido.
Fiorisce circa 6 settimane dopo la semina, grandi fiori blu sono raccolti in riccioli, boccioli e fiori rosa appena sbocciati. L'assegnazione di nettare di fiori è molto abbondante - da 4 a 12 mg (per l'intero periodo di fioritura di un fiore). Fiori singoli in buone condizioni di crescita della pianta producono fino a 21 mg di nettare. In media, la produttività dell'erba della borragine è di 200 kg per 1 ettaro. Il nettare di zucchero varia a seconda delle condizioni meteorologiche nell'intervallo 40-77%.
L'erba di cetriolo è visitata dalle api, anche durante il tiglio in fiore. Le api lavorano sulla borragine anche a una temperatura di 8-10 ° C, ad es. quando sono generalmente riluttanti a volare fuori dagli alveari.
Il nettare di erba di borragine è trasparente e inodore, miele leggero.
L'erba di borragine fiorisce da metà estate a settembre, ma se in agosto si tagliano i ricci fioriti verso il fogliame, tre settimane dopo la borragine riprende a fiorire e fiorisce fino al gelo.
Una volta seminato, negli anni successivi, l'erba borragine si rinnova spontaneamente e fiorisce due settimane prima di quanto è stato seminato in primavera, intorno all'inizio di luglio. Ma le piante che crescono durante la semina sono più rachitiche e la loro fioritura termina prima di quella delle semine primaverili, e quindi diminuisce la produttività del nettare.

Melissa (menta di limone)

Melissa è una pianta perenne del miele della famiglia delle Labiaceae. Stelo eretto, ramificato di 45-90 cm di altezza e oltre. Fiori biancastri, raccolti in spirali unilaterali, 3-5 fiori ciascuno. Fiorisce in luglio e agosto, fornendo abbondantemente api con nettare. Il miele di melissa è piacevole, con un aroma e un sapore delicato.
La pianta ha un forte profumo di limone che attira le api, l'erba è strofinata da tamponi e alveari con erba secca per attirare e calmare le api.
Melissa si trova in natura nel Caucaso e in Crimea, e in natura si trova spesso in Ucraina. Nella corsia centrale, è allevato in giardini, dove inverni senza copertura, nelle regioni settentrionali, la protezione dal gelo è richiesta sotto forma di polvere con terra sciolta.
È propagato da semi, che vengono seminati direttamente nel terreno in aprile-maggio, per evitare che i semi marciscano, è necessario un piccolo incasso. Fiorisce solo nel secondo anno. In un posto può contenere fino a 5-6 anni, dopo di che è richiesto un trasferimento a nuove creste.
Melissa è anche allevata dividendo i cespugli. Per questo, all'inizio della primavera, i cespugli vengono scavati dal terreno e divisi in parti in modo che ognuno di essi abbia 3-4 nodi. Queste parti sono piantate su creste ad una distanza di 30 cm l'una dall'altra.

Miele alimentare (trifoglio, trifoglio dolce, lupinella, erba medica).

Miele e arbusti di bosco (nocciolo, acero, tiglio, acacia, salice, quercia, erica, mora).

Piante di miele agricolo

Piante di miele

L'apicoltura è il ramo più antico e tradizionale dell'economia bashkir. La principale base alimentare delle api nella nostra repubblica è costituita da piante di flora selvatica, comprese quelle che si trovano sul territorio degli insediamenti. Le piante del miele comprendono piante dalle quali le api raccolgono il nettare e il polline. Le api ottengono zucchero (carboidrati) dal nettare e proteine ​​e grassi dal polline.

Perganosy.Pergai (da perga - polline) è chiamato polline di piante raccolte da un'ape, disposte in celle di favi e riempite di miele. Tutte le piante danno polline, comprese quelle da cui le api prendono il nettare, ma soprattutto le piante impollinate dal vento impollinate, sono chiamate perganos. Al momento della fioritura di perganos divisi in due gruppi.

Primavera perganosaQuesto gruppo è rappresentato principalmente da alberi e arbusti - Alnus glutinosa, A. incana, Betula pendula, B. pubescens, Populus alba, P. nigra, P. tremula, Ulmus laevis, Ulmus glabra, Quercus robur, Corylus avellanapure Pinus e Abies. In primavera, le api raccolgono il polline dalle erbe - Cannabis ruderalis, Humulus lupulus, Typha latifolia, T. angustifiliaspecie di genere Rumex.

Estate e autunno Perganos. Questo gruppo è rappresentato da erbe - vari tipi di generi Artemisia e Atriplex, retroflesso di amaranto. A volte le api raccolgono il polline dai fiori di cereali.

Piante di mieleLe principali fonti di polline per le api sono le stesse piante da cui prendono bustarelle di nettare. Queste piante sono le principali piante di miele.

Medonosa della banda media: raccomando il meglio

Anche le piante di miele differiscono nei tempi di fioritura.

Piante di miele di primaveraIn questo gruppo ci sono alberi, arbusti ed erba. Le più importanti piante di miele: Acer platanoides, Crataegus sanguinea, Padus avium, Viburnum opulus, Frangula alnus, Rhamnus cathartica, Lonicera tatarica, specie del genere Salix, Adonis vernalis, Aegopodium podagraria, Anthriscus sylvestris, Glechoma hederacea, album Lamium, Lathyrus vernus. Onosma simplicissima, Pulmonaria mollis, Taraxacum officinale, Tussilago farfara.

Piante di miele estivo Questo è il gruppo più diversificato di specie, che è guidato da calce. Tilia cordata - La principale pianta di miele di Bashkortostan. Oltre a tigli e arbusti per l'estate sono piante di miele Rubus idaeus, Cerasus fruticosa, Rosa majlis. Varietà di piante di miele estivo tra le erbe: Angelica arcangelica, Rubus caesius, Solidago virgaurea, Origanum vulgare, Trifolium medium, apa a patratense, Cichorium inthybus, Filipendula ulmaria, geranio praecene, Steris vulgaris, Onobrychis sibirica, Salvia verticillata, Centaurea scabios, martire, arabo, veterani serpyllum, Amoria montana, Melilotus officinalis, Berteroa incana, Capsella bursa-pastoris, Carduus crispus, Dracocephalum thymiflorum, Pastinaca sativa, piante infestanti Galeopsis ladanum, Raphanus raphanistrum, Sinapis alba, S. arvensis, Sonchus arvensis, S. oleraceus, S. asper.

Piante di miele estivo-autunnale. Questi includono molte specie dal numero di estate con un periodo di fioritura prolungato. Tra loro ci sono anche foreste (Chamerion angustifolium), prato (Achillea millefolium, Amoria repens), steppa (Falcone di Medicago, salvia verticillata) e ruderal (Arctium lappa, A. tomentosum, Bidens tripartita, Echium vulgare, Galeopsis speciosa, Melilotus albus) piante. Buona pianta di miele estate-autunno - Lythrum salicariacrescendo lungo le rive di fiumi e laghi.

Piante di miele autunnale.Il gruppo di queste piante a fioritura tardiva è piccolo. Nella sua composizione Carduus crispus, Knautia arvensis, Leontodon autumnalis, Stachys annua e altri

Data di aggiunta: 2014-12-20, visualizzazioni: 607,

MAGGIO MED(primo lancio a metà giugno)

Nella regione di Tver, dove siamo basati, molto
i salici sono una buona pianta del miele, occupano vaste aree intorno alla nostra fattoria delle api. Le api iniziano a trasportare polline da salice e farfara all'inizio di aprile.

Miele erbe e piante

Questo quartiere con un apiario, supportato dalla possibilità di sfruttare il contenuto di cassette delle api nei padiglioni, dà un forte impulso allo sviluppo rapido delle colonie di api. Il miglior acceleratore naturale stimolante per la crescita e lo sviluppo delle colonie di api nel periodo primaverile è difficile da trovare. Le famiglie di api nel vivaio di salici sono letteralmente rinnovate, rinate, acquistano forza, crescono molte giovani api sane. Nel periodo primaverile le api si procurano cibo di alta qualità - miele fresco e polline di alta qualità, e famiglie forti forniscono miele commerciabile. La presenza di colture come i mirtilli e le spine nella nostra zona, che crescono in abbondanza vicino ai punti in cui sono posati i padiglioni, conferisce una straordinaria specificità al nostro miele di maggio. E quando i prati vicini sono coperti da un copriletto giallo di tarassaco e le api si immergono nel polline di questi allegri fiori primaverili gialli, è tempo di piantare i raccoglitori di polline e preparare polline primaverile di alta qualità.

Un'ampia varietà di salici che crescono sul nostro territorio e un prolungato periodo di estrazione del nettare (da aprile a giugno) consente di ottenere tangenti stabili del miele di maggio nella nostra regione, da ciascun padiglione di circa 800 kg, nonostante il clima instabile di maggio.

Piante con miele selvatico aprile-inizio giugno:

Salice (cresce più di una dozzina di specie), olmo, irga, acero, farfara, mirtillo, mirtillo rosso, mirtillo rosso, dente di leone, kupyr, prugnolo, giardino, gravilat, uccello ciliegia, cenere di montagna.

GIUGNO - L'INIZIO DI LUGLIO

Giugno è stato sempre considerato un periodo difficile per
le nostre api E nonostante il fatto che nel vicinato crescano buoni melliferi e lamponi, fragole, ciliegie, kupyr, ghiaia, eppure questo periodo può essere caratterizzato come un periodo di raccolta di miele solo instabile. Questo periodo nella fattoria delle api è caratterizzato da lavori per il superamento dell'attività sciami delle api. L'esperienza di coltivare la terra e di seminare piante di miele (un ciclo di due anni) di livido di phacelia e trifoglio-phacelia ha dato un risultato eccellente. Si prevede di seminare più di 50 ettari di terra con queste colture e di caricare api da giugno con lavori di semina. Ci sono piani per la migrazione ad un agricoltore locale (per il momento di uno dei padiglioni) nei campi in cui cresce un goatling.

Culture di semina (giugno-agosto):

La phacelia è ryabinkolisty, livido, piede di capra, bianco tributario (giallo)

Piante di miele selvatico (giugno-luglio):

Rowan, lampone, fragola selvatica, uccello ciliegia, dagillo, topo di topo, trifoglio bianco, gravilat, pastinaca di mucca, serpuh, valeriana

LUGLIO - AGOSTO raccolta principale di miele (primo lancio il 20 luglio, secondo rotolo all'inizio di agosto)

Con il tiglio fiorito iniziamo la principale collezione di miele. Sfortunatamente, i grandi giacimenti di vecchie piantagioni di calce, che crescono dai tempi di Golenishchev-Kutuzov, la cui proprietà si trova nel nostro villaggio, non forniscono una costante raccolta annuale di miele, ma le condizioni climatiche della regione settentrionale influiscono. Ma se il tiglio comincia a produrre nettare, il miele risulta eccellente!

Bene, dopo il tiglio, menta selvatica e origano, motherwort e bodyacon, salice e fiordaliso, trifoglio selvatico e trifoglio bianco iniziano a fiorire. I campi sono fragranti di erbe e le api funzionano come un orologio. Frequentatori che vengono da noi per padiglioni di diverse regioni del nostro paese, ammirare gli straordinari aromi del miele locale e il suo gusto unico.

Piante di miele selvatico (luglio-agosto):

Tiglio, menta, origano, motherwort, badyak, cardo, erba di salice, fiordaliso, trifoglio dolce, trifoglio bianco, bardana, tatarnik.

AGOSTO-SETTEMBRE che sostiene la collezione di miele

A fine agosto-settembre, il miele principale le piante sono già fiorite e vengono sostituite dalla fioritura di piante tardive di miele, che forniscono una raccolta di miele di supporto. Tra queste piante si possono distinguere mordovnik e goldenrod. Le api stanno ancora volando attivamente, ma non c'è più alcun guadagno di miele. Le famiglie si stanno preparando per un inverno lungo e freddo.

Piante di miele selvatico (agosto-settembre):

Melilot bianco e giallo: una potente cultura del miele

Difficilmente c'è una persona che non ha visto l'affluente.

È difficile dimenticare i suoi enormi cespugli che raggiungono 1,5 m di altezza e crescono dove nulla sembra crescere: su terreni argillosi o pietrosi, su bordi stradali "uccisi", in fondo ai burroni. Ovunque si guardi, le nappe di piccoli fiori gialli o bianchi dal profumo speziato di cumarina salgono alla vittoria.

Zittirai la testa in boschetti fitti e profumati - e per molto tempo poi mentalmente ti godrai il ricordo di questo aroma delicato e tenero ...

Tutte le 12 specie di trifoglio sono le piante più mellifere: da 1 ettaro di terra ricoperta da questa erba, le api raccolgono da 270 a 600 kg di miele (a seconda che siano bianche o gialle). La raccolta media giornaliera di miele per colonia di api può essere di quasi 6 kg. E nota: la pianta produce il nettare con qualsiasi tempo! Quindi le tue api da infermiera saranno sempre in affari. :))

Caratteristiche del miele di trifoglio dolce:

  • il suo colore è solitamente bianco, anche se può essere con una tinta ambra,
  • ha una consistenza chiara, lentamente cristallizzante con un leggero aroma di vaniglia,
  • Memorizza la fragranza di una pianta in fiore

Le colture di trifoglio non sono solo fiori di miele per le api, ma anche un'opportunità per le famiglie di api di provvedere a cibo completo per il prossimo periodo di primavera-inverno.

Per tutta l'estate trascorsa sui campi di donnikovy, le colonie di api aumentano rapidamente la loro forza, aumentano il numero di nidi d'ape e l'utero inizia a deporre intensivamente le uova.

E un magnifico trifoglio di honeymelon era considerato l'erbaccia peggiore a causa del suo potente apparato radicale e della sua capacità di produrre molti semi. Ma è noto che qualsiasi male con l'approccio giusto può essere trasformato in bene.

Grazie alla competente agrotecnologia, questa pianta:

  • impedisce la crescita di erbe infestanti,
  • ferma l'erosione del suolo,
  • ripristina la struttura perduta della terra arabile,
  • restituisce fertilità a solonetz,
  • serve come base di mangime eccellente per il bestiame

In breve, sono pronto a cantare gli inni al trifoglio giorno e notte! :))

Tuttavia, ci sono altri, non meno importanti per l'apicoltura, erbe di cui hai bisogno di parlare.

Pianta di miele di sainfoin porphyroneal: il meglio del meglio!

Anche l'erba perenne (alta fino a 70 cm) di Esparcet appartiene alla famiglia dei legumi, cresce quasi ovunque nella nostra corsia centrale. Prati, margini di foresta, coperti di arbusti del prato - i suoi luoghi preferiti di "residenza".

Sul territorio della Russia, viene coltivata la campagna di semina di esparget (vicolico), sabbiosa e transcaucasica. La pianta viene utilizzata per produrre farina di erba / fieno, che arricchisce in modo significativo l'alimentazione del bestiame con proteine ​​vegetali e una massa di oligoelementi.

Nella lista delle piante a base di miele alle erbe seminate specialmente per le api, la sainina si colloca meritatamente al secondo posto, che è apprezzata dagli apicoltori di tutto il mondo.
I campi fioriti della sainfoina transcaucasica, che può essere definita la principale fonte di miele commerciale di prima classe, sono caratterizzati da un raccolto di miele particolarmente elevato.

Dai colori vivaci in rosa o viola, gli spettacolari pennelli conici di fiori di sainfoin sono i migliori fiori melliferi per le api, attirando i lavoratori che ronzano gioiosamente durante le ore diurne. Il risultato del lavoro amichevole della famiglia delle api sarà di 4 - 5 kg di delicatezza odorosa.
In condizioni favorevoli, la produttività del nettare di questa pianta è così elevata che consente di aumentare il raccolto totale di miele dai soliti 280 kg ad un record di 400 kg per 1 ettaro.

Durante la formazione degli apiari, gli apicoltori tengono sempre in considerazione la vicinanza ad essi dei campi coltivati ​​con la pianta del miele di sainfoin, al fine di garantire una stagione di successo.
Il miele di questo grado ha caratteristiche così peculiari come:

  • colore ambra chiaro
  • lucidità speciale e aroma delicato
  • gusto ricco
  • nessuna cristallizzazione rapida

Vuoi assaggiare il gusto di una calda giornata estiva in inverno? Allora dovresti avere il miele sul tuo tavolo, raccolto dai campi dove sono piantate le famose piante perenni del miele - un espartset e un trifoglio dolce!

Qualità del miele di mordovnik: das ist fantastisch!

Potresti non crederci, ma questo è assolutamente vero: la raccolta di miele da 1 ettaro di terra piantata con mordovnik è di 1200 kg.
Pertanto, prendere nota: la pianta perenne miele Mordovnik è una fonte di miele eccellente con un gusto sorprendente che non è in alcun modo inferiore a un monofleur lime.

Questa pianta della famiglia Aster è anche conosciuta come tatarnik, rykhovnik, tiro. Senza pretese, senza paura del gelo e resistente alla siccità, è certamente noto a tutti gli abitanti della nostra zona di mezzo.

Tatarnik cresce ovunque. I suoi steli dritti di 2 metri con infiorescenze sferiche di blu si possono trovare sulle terre asciutte, sui pendii pietrosi dei burroni, sui margini della foresta e sui prati della steppa.

Мордовник обладает замечательным преимуществом: его цветение начинается как раз в то время, когда основные медоносные травы для пчёл фактически все уже отцвели.

Лёгкий приятный аромат нектара, насыщенного сахарами в концентрации 60 % и выше от общего объёма, привлекает пчёл просто-таки в невероятном количестве: 1 медонос за 1 час может принять до 180 мохнатых «посетителей»!

К другим его преимуществам следует отнести:

  • высокую нектаропроизводительность, которая лишь возрастает с каждым годом жизни растения,
  • нетребовательность (ему не нужен дополнительный уход в виде полива и подкормки),
  • быстрая окупаемость (вторичный посев производится через 10 — 15 лет после первого)

Начинающие пчеловоды, решившие самостоятельно культивировать травы медоносы многолетние, могут запросто спутать мордовник шароголовый с другими его разновидностями — мордовниками высоким и русским. Поэтому перед покупкой семян желательна консультация специалиста.

Думаете, медоносы высеваемые специально для пчел, я уже перечислил все? Нетушки! Впереди ещё много чего интересного. :))

В фокусе — синяк медонос как отражение уникальных возможностей матушки Природы

Утончённый вкус, непередаваемый аромат, масса полезнейших свойств — вот что такое мёд, который даёт скромное, неприметное на первый взгляд растение синяк обыкновенный.

Его мелкие розовые цветочки колокольчатой формы, со временем приобретающие синий окрас, собраны в т.н. завитки, образующие колосовидные соцветия. Они способны выделять немалое количество нектара (16 мг), сводящего с ума всех пчёл своим невыразимым благоуханием.

Да, не зря синяк внесён в ТОП-10 самых медоносных трав! Он по праву занимает почётное место в этом перечне, находясь по соседству со всеобщей любимицей липой.

Двухлетний синяк — растение медонос, заслужившее звание ценнейшей культуры в пчеловодстве. Судите сами:

  1. Un livido persistente e schizzinoso può crescere nelle condizioni più severe, presentando solo una condizione all'apicoltore che la ha seminata - una buona illuminazione dal sole.
  2. Non ha bisogno di complesse misure agrotecniche.
  3. La semina iniziale dei semi di una pianta viene successivamente sostituita dall'alzata.
  4. Contusione fioritura, a partire da giugno, non si ferma fino al primo gelo.
  5. Il nettare è saldamente contenuto nei fiori, non evapora nel calore e non viene lavato dalla pioggia.
  6. La produttività del miele di 1 ha di livido è di 850 kg.

Inoltre, è anche una pianta molto bella, soprattutto quando i suoi fiori diventano blu. La gente chiama il tappeto della bellezza celeste quel campo su cui cresce un livido straordinario. :))

Bene cosa? Hai già deciso quali sono esattamente le piante più miele che semini? In caso contrario, continua a leggere. :))

Phacelia: l'ultima pianta del miele

Phacelia pizhmolistnaya di un anno appartenente alla famiglia di vodolistnikovyh, porta con orgoglio il titolo di una delle più potenti piante di miele. Cresce fino a 90 cm di altezza, i suoi fiori bluastri, raccolti da un ricciolo, formano un'infiorescenza unilaterale, emettendo un delicato aroma dolce.

Le api lo visitano molto volentieri. Nota: così volentieri, che sui fiori delle famiglie di api phacelia "pascolano" anche dopo il tramonto, e questo è tipico solo per i lamponi. Eccola così desiderabile, questa bellezza ... :))

Fedelmente amato dalle api, la phacelia ringrazia gli insetti e le persone con un miele cremoso d'oro, il cui gusto è impossibile da dimenticare. Ma oltre a questo dono generoso, la phacelia della pianta del miele mostra proprietà utili nelle sue altre virtù, tra cui:

  • la sua tremenda capacità di inibire lo sviluppo delle erbe infestanti,
  • non suscettibile di parassiti e malattie, sorprendente resistenza al gelo (anche a t -9 ° (C) la pianta non congela e continua a produrre nettare),
  • assoluta senza pretese, senza pretese di suoli (cresce ovunque, tranne forse il permafrost),
  • la possibilità di usare la phacelia come un sidro, cioè sovescio, 100 kg di cui sostituire 300 kg di humus,
  • alta precocità (la phacelia fiorisce il 35 ° -45 ° giorno dopo la semina, la fioritura dura 40 giorni),
  • abbondante secrezione di nettare e produttività del miele decente (da 1 ettaro è possibile ottenere un prodotto curativo in quantità da 150 a 250 kg o anche più)

... guardo gli alveari con le api, i prati e campi lussureggianti coperti di phacelia blu, e ricordo Mikhail Prishvin ...

Ma via la pensosità! Dopotutto, abbiamo ancora bisogno di discutere l'ordinaria di miele arbusto erica: senza di essa, una revisione delle piante di miele sarà incompleta.

Erica sempreverde: pianta e apprezza!

L'aspetto raffinato di un grazioso arbusto basso (la sua altezza non supera i 70 cm) attira l'attenzione solo con il suo raro effetto decorativo.
Decora il tuo giardino con questa pianta perenne - e l'erica della pianta del miele non solo ti delizia con la bellezza dei fiori di pizzo, come campane senza peso, che unificheranno densamente i rami, ma forniranno anche la tua famiglia con miele curativo.

Il clima della cintura media russa è l'amore più erotico. Per lui, solo una cosa conta: in modo che la calce o il calcio non facciano parte del suolo, dal momento che L'erica è estremamente sensibile all'alta alcalinità del terreno.

La ricca fioritura di erica dura da luglio a settembre. L'arbusto strisciante tozzo, essendo una potente pianta di miele, chiama le api da tutta l'area con un forte odore e grandi scorte di nettare. E gli insetti provenienti da tutto il mondo si riuniscono per la festa preparata per loro all'interno di fiori rosa-bianco, rosa pallido o luminosi cremisi.

La produttività del miele della fioritura dell'erica è impressionante: su un ettaro di boschetti continui, le api producono 150-200 kg di "oro liquido". In una buona annata, una famiglia di api forti produce fino a 30 kg di miele di erica per stagione.

Questo miele si distingue nettamente da altre varietà:

  • ha un colore rosso scuro,
  • il suo aroma specifico si distingue per l'alta intensità e durata nel tempo
  • il gusto aspro del miele di Erica dà un po 'di amarezza,
  • è caratterizzato da una lunga cristallizzazione, una consistenza insolitamente viscosa (che complica anche il processo di estrazione del miele dai favi)

Bene, come stai non sei stanco? E poi vorrei dire almeno alcune parole di elogio in onore di Linden: questo è un albero del miele, che tutti i russi amano così reverentemente, degni di essere la corona della nostra conversazione.

Tiglio: striscia centrale della regina del miele incoronata

Se hai, anche un piccolo pezzo di terra, assicurati di piantare un tiglio! Questo albero non ha eguali:

  • 1 ettaro di foresta di tigli dà una tonnellata di miele impareggiabile, il più utile,
  • nonostante il breve periodo della raccolta del miele (12-14 giorni), le api possono raccogliere da 3 a 5 secchi di nettare da un albero adulto,
  • i nettari aperti facilitano l'accesso degli insetti al liquido zuccherino, che crea condizioni favorevoli per la rapida raccolta e lavorazione del nettare nel miele

Certo, non c'è un barile di miele senza un cucchiaio, nemmeno tè, catrame. Per me, la sfumatura apparentemente positiva - la disponibilità di nettari - si trasforma immediatamente in un enorme svantaggio durante la pioggia, il forte vento o la siccità.

Tutto il nettare è lavato via, o fatto la doccia, o completamente seccato, se si verifica una delle cause elementali di forza maggiore e la bustarella di calce si interrompe bruscamente.

Ma se esce un'estate favorevole, per tutto l'inverno le fragranti e profumate ciocche color miele non usciranno dalla tua tavola. Il contenuto estremamente elevato di sostanze antivirali e antimicrobiche in esso aiuterà te e la tua famiglia a rimanere in salute anche nel mezzo di ARVI e di varie altre "influenze".

Riassumiamo

Quindi, abbiamo considerato i vantaggi che le principali piante di miele hanno seminato specialmente per le api: erbe, fiori, alberi - scegli l'opzione che preferisci.

E non dimenticarti di me! Vieni al mio sito, scrivimi lunghe lettere o brevi commenti - Sarò lieto di comunicare con te, felice di aiutarti con i consigli.

Come si suol dire, non posso promettere miracoli, ma garantisco risultati concreti. :))

Aspettando che tutti visitino!

Puoi comprare semi a Mosca per 1 chilogrammo, approssimativamente a tali prezzi:

  1. Phacelia - 120 rubli.
  2. Contusione - 200 rubli.
  3. Trifoglio giallo - 90 rubli.
  4. Clover -170 rubli.
  5. Senape - 35 rubli.
  6. Cardo mariano - 180 rubli.
  7. Mordovnik - 650 rubli.

Pianta del miele di arbusto (cespuglio)

I cespugli si distinguono senza pretese, senza pretese per un vasto territorio. Gli arbusti sono usati per aumentare la mazzetta, eccetto il nettare che danno anche piccoli frutti commestibili. Tra gli arbusti ci sono i seguenti tipi di piante di miele:

  • nocciola comune,
  • Salice norvegese,
  • ribes,
  • uva spina,
  • lamponi,
  • prugnolo,
  • olivello spinoso
  • mirtilli,
  • wolfberry,
  • Topo caprifoglio,
  • Kalina ordinaria,
  • acacia gialla,
  • more,
  • heather ordinario,
  • Hyssopus officinalis,
  • gamba pantalone ordinaria
  • corniolo,
  • pianta di miele di agave - pianta del miele sudamericano,
  • crespino.

Gli arbusti fioriscono da inizio primavera a settembre, con fiori luminosi e un aroma gradevole che attira le api. I cespugli sono usati come una siepe, non interferiscono con la crescita di altre piante di piante di miele.

Fiori di miele per le api

Erbe e fiori sono piante di miele eccellenti. Molte erbe trasportano sostanze curative e quindi il miele acquista proprietà curative. Tra i fiori popolari delle piante di miele di Altai ci sono:

  • culto autunnale
  • madre e matrigna,
  • Syriac vatochnik,
  • Dente di leone officinalis,
  • ordinario chernogolovka,
  • menta,
  • senape bianca
  • dushnik pineale,
  • knapweed,
  • Motherwort,
  • Ammi Tooth,
  • lilla,
  • girasole
  • Ciliegia
  • euforbia,
  • castagno,
  • chernoklen,
  • Linden,
  • biancospino,
  • trifoglio bianco
  • medunitsa medicinale,
  • ceduo ordinario.

Le migliori erbe di miele sono:

  • trifoglio giallo e bianco,
  • trifoglio,
  • issopo,
  • sonchus,
  • zmeegolovnika,
  • erba gatta,
  • lofant,
  • Capretto orientale,
  • livido ordinario
  • Mordovnik sharogolovy,
  • phacelia,
  • miele di lino,
  • arbusto di miele,
  • melissa,
  • erba di borragine
  • Angelica,
  • verga d'oro,
  • Amarat,
  • lupinella,
  • cartamo.

I fiori interessano gli apicoltori solo durante la loro fioritura e fioriscono per un breve periodo. Pertanto, gli apicoltori devono attrezzare un nastro trasportatore continuo per l'erba, uno dopo l'altro. Per fare questo, i calendari stanno sbocciando.

Il giardino fiorisce le piante del miele. Piante di miele speziate

Tra i fiori del giardino ci sono tali piante di miele:

  • lavanda,
  • girasole
  • Echinacea purpurea,
  • una rosa
  • bucaneve,
  • geranio,
  • Morandi,
  • ibrido daylily,
  • cipolla skoroda e trituratore,
  • stonecrop,
  • verga d'oro (verga d'oro),
  • crocus,
  • Buddleja,
  • stevia magenta,
  • erba gatta,
  • salvia,
  • eliotropio,
  • Cosimo doppio twist,
  • Gaillardia.

Allo stesso tempo nel giardino non possono usare prodotti chimici e pesticidi. Deve essere acqua per le api. Devi stare attento con il coinvolgimento delle colonie di api, se le persone vicine sono allergiche a loro.

Miele di erbe e fiori

C'è un'enorme varietà di erbe e fiori di miele. Tra loro ci sono sia rappresentanti annuali che perenni. Tra tali diversità dovrebbero essere specie particolarmente importanti.

Questa pianta in fiore è una pianta di miele autunnale. Da un ettaro raccolgono fino a 100 kg di miele.

Il miele di Erica ha un colore rosso scuro o brunastro, un retrogusto amaro e un aroma forte. A causa dell'alto contenuto proteico, il prodotto non cristallizza durante la conservazione a lungo termine, ma si coagula in uno stato gelatinoso. Dopo il pompaggio, prende immediatamente la consistenza della gelatina.

Il miele di Erica è utile per raffreddore, urolitiasi e cistite.

Questa cultura erbosa è chiamata una campagna di semina, ordinaria o commestibile. Si trova al primo posto tra le piante di miele nella maggior parte delle regioni russe.

In condizioni favorevoli, un ettaro di grano saraceno può fornire fino a 80 kg di miele. In tale area sono necessarie 2-3 famiglie di api. La raccolta delle materie prime insetti effettuata tutto agosto.

I fiori della pianta danno il nettare delle api e grandi quantità di polline giallo-verdastro. Il miele di grano saraceno è caratterizzato da un colore scuro e un sapore speciale. La composizione del prodotto è ricca di ferro, ha proprietà antisettiche elevate.

Il trifoglio dolce bianco e giallo è valutato come le piante del miele. La pianta ha una fioritura gradevolmente lunga, che inizia a luglio e termina solo nel tardo autunno. Melilot è in grado di donare fino a 600 kg di miele per ettaro.

Il miele di trifoglio dolce ha un colore chiaro, una consistenza delicata, un aroma gradevole e un gusto eccellente. Il prodotto fresco ha un colore leggermente acquoso. Si cristallizza rapidamente, diventando allo stesso tempo bianco o ambra chiaro e con un sottile aroma di vaniglia.

Il miele di trifoglio dolce è saturo di glucosio, utile per il sistema nervoso centrale, è uno stimolante della lattazione.

Ivan-tea (salice)

Questa pianta erbacea perenne è una pianta di miele estiva. Il suo medoproduktivnost può essere fino a 600 kg per ettaro. La fioritura di fireweed è osservata in giugno-luglio e dura circa 40 giorni.

Il miele è trasparente, di colore verdastro e aroma delicato. Cristallizza in una massa bianca e cremosa. Quando si riscalda il giallo.

Nella medicina popolare, il prodotto è apprezzato per le sue proprietà lenitive e antinfiammatorie.

Questa pianta è una delle migliori piante di miele. La sua produttività può raggiungere i 200 kg per ettaro. Il periodo di fioritura principale è osservato in giugno-luglio.

Il prodotto ottenuto dal trifoglio è attraente con il suo ricco colore ambrato e un forte aroma. Secondo la coerenza, è dura.

Il prodotto ottenuto da questa annuale erbacea è chiamato coriandolo o kolandra. La pianta è una pianta da miele estiva e fiorisce di solito a giugno. Con un ettaro puoi ottenere fino a 200 kg.

Il miele di coriandolo è trasparente e può avere un colore marrone chiaro o ambra. Le caratteristiche aromatiche del prodotto dipendono dalla varietà. A causa dell'elevato contenuto di oli essenziali, l'odore del prodotto è speziato e tagliente. Il gusto del miele è specifico, ha un sapore di caramello medicinale.

Il miele di coriandolo ha molte proprietà curative. È utile per la digestione, cura le malattie del tratto digestivo, ripristina l'appetito. Il prodotto ha proprietà antisettiche, analgesiche e broncodilatatorie.

Questa pianta erbacea perenne è chiamata ordinaria, campo, medicinale, farmacia. Su un ettaro, puoi raccogliere una media di 4,5 kg di miele. La fioritura avviene principalmente a maggio-giugno.

Il miele di tarassaco si distingue per il suo spessore e il colore giallo dorato. Il prodotto cristallizza rapidamente, ha un forte odore e un particolare gusto tagliente.

Il miele di tarassaco non ha valore commerciale - in primavera viene mangiato dalle api. Il prodotto è anche un additivo alimentare per la covata di insetti adulti.

Questa pianta erbacea perenne è chiamata un campo, giallo, asclepiade. La pianta è considerata erba, fiorisce nel periodo estivo-autunnale. Il cardo ha un'elevata produttività del miele: circa 400 kg di prodotto possono essere raccolti da un ettaro.

In honey honey miele bianco o giallo chiaro e sapore gradevole. Il prodotto appartiene alla prima classe.

Il miele di cannella è apprezzato per le sue proprietà nutrizionali. Nella medicina popolare, è più spesso usato come rimedio per l'esaurimento, soprattutto nel periodo post-operatorio nei bambini e negli anziani.

girasole

Questa pianta erbacea annuale è una fonte non solo di semi, ma anche di miele. Da un ettaro si raccolgono fino a 50 kg di prodotto. La fioritura dura in media 30 giorni e cade in luglio-agosto.

È necessario distinguere il girasole di un anno dal tubero, sebbene sia anche una pianta di miele.

In forma liquida, il prodotto ha un gusto eccellente. Il miele di girasole cristallizza rapidamente, acquisendo un leggero colore ambrato. A volte c'è una tinta verdastra. Il miele cristallizzato ha un aroma debole e un gusto piacevole con note aspre.

Il miele di girasole ha un'elevata attività enzimatica. Ha pregiate qualità dietetiche, proprietà toniche e diuretiche.

Questa pianta erbacea annuale è una pianta di miele in anticipo nella semina autunnale. La colza invernale fornisce medoproduktivnosti 60-90 kg per ettaro.

Il miele di colza ha un colore biancastro o giallastro, un sapore molto dolce e un aroma speciale. La densità del prodotto è molto alta, cristallizza rapidamente. Il processo di formazione dei cristalli può iniziare nel nido d'ape. I cristalli formati hanno un colore bianco, un aroma floreale persistente e un gusto aspro.

Il miele di colza significa condizioni di conservazione speciali, poiché può diventare rapidamente acido. Il prodotto ha un alto contenuto di glucosio, che è utile per l'attività cerebrale. Il miele di colza è utile per le strutture ossee e il fegato, favorisce la rimozione di metalli pesanti dal corpo.

Arbusti e alberi del miele

Tra le piante di questo tipo di piante di miele ci sono di solito arbusti o piccoli alberi. La loro caratteristica distintiva è che appartengono tutti alle piante perenni.

Questa pianta di miele cresce di solito sotto forma di un arbusto, meno spesso si trovano alberi. Fornisce una grande quantità di nettare a maggio-giugno. È possibile raccogliere fino a 80 kg di prodotto per ettaro. Con questa area medoproduktivnost è più di 23 kg.

Il miele di crespino ha un colore giallo chiaro, sapore delicato e dolce. L'aroma ha sentito note di fiori primaverili. Il prodotto ha una viscosità media.

Il miele di barberry ha molte proprietà curative. È utile per lo stomaco e l'intestino, il sistema genito-urinario, fornisce un effetto antibatterico. Il prodotto tonifica bene e ha proprietà anti-infiammatorie.

Tali alberi e arbusti appartengono alle piante che portano il miele in tarda primavera e sono attraenti per le api. Medoproduktivnost loro moderati e può essere fino a 80 kg per ettaro.

La fioritura del biancospino dura solo una settimana e mezzo - alla fine della primavera e all'inizio di giugno. Durante questo periodo, la pianta emette un odore sgradevole, a cui gli insetti non prestano attenzione.

Il miele di biancospino ha un colore scuro con una sfumatura rossastra e una leggera amarezza al palato. Il prodotto è molto apprezzato per le sue proprietà curative, è particolarmente utile per il sistema cardiovascolare.

Questo arbusto sempreverde fornisce alle api il supporto per le bustarelle. Con un ettaro di sbarchi si possono ottenere fino a 50 kg di miele. La fioritura dura circa 2 settimane e inizia a fine maggio.

Il miele di mirtillo rosso è una medicina naturale.

Questo arbusto può portare fino a 700 kg di miele per ettaro. Una colonia di api può raccogliere più di 5 kg di nettare al giorno da questa pianta. Inizia a fiorire verso la fine di giugno.

Il miele Vatnika ha un aroma speciale e un gusto delicato. Il colore è molto leggero, a volte giallastro. Durante il pompaggio con tempo secco, il prodotto viene riscaldato a causa della sua gravità e densità.

Vatochnika ha un tratto negativo: le zampe di insetti possono essere pizzicate da tasche di polline di fiori. Se l'ape non riesce a liberarsi, morirà, nella migliore delle ipotesi, rimarrà paralizzata.

Acacia gialla (albero di Caragana)

Questo arbusto è la principale mazza primitiva mellifera. Si possono raccogliere fino a 300 kg di prodotto per ettaro.

Il miele di acacia è trasparente e di colore chiaro, ha un aroma gradevole. È attraente a causa della mancanza di caratteristiche amarezza di altre varietà. Il prodotto non cristallizza a lungo e può rimanere in forma liquida per tutto l'anno. Spesso è apprezzato più del miele di tiglio.

Il miele di acacia è facilmente assorbito, ha proprietà antisettiche pronunciate, favorisce la digestione, non provoca reazioni allergiche.

Questa pianta legnosa è anche chiamata salice, rakita, talnikom, scrofa. Come una pianta di miele, la pianta attrae con la fioritura precoce, e in diverse specie si verifica in tempi diversi, il che rende possibile allungare il periodo di raccolta dei pollini.

Гектар таких посадок может обеспечить до 200 кг меда. Обычно он используется для развития пчелосемей, но бывает и в товарном качестве.

Questo albero è una pianta di miele primaverile e fornisce alle api non solo polline e nettare, ma anche un liquido appiccicoso. Una caratteristica distintiva della pianta è un cambiamento nel colore delle macchioline sui fiori dal giallo al rosso. Dopo tali cambiamenti, le api non volano verso la pianta.

La fioritura delle castagne dura circa 2 settimane a maggio e giugno. Il numero di fiori e la produzione di miele dipende dalla temperatura dell'aria. Da un ettaro ricevono in media 25 kg di prodotto.

Il miele di castagno si distingue per la sua struttura liquida, il colore marrone scuro e la trasparenza. Cristallizza lentamente, rimanendo allo stato liquido fino alla primavera. Questo non si applica all'ippocastano - il prodotto ottenuto da esso viene cristallizzato all'istante.

Il miele di castagno ha eccellenti proprietà battericide, che vengono spesso utilizzate nel trattamento delle patologie dell'apparato respiratorio.

Questi arbusti e alberi sono anche chiamati nocciola o nocciola. Questa pianta non è solo una fonte di noci, ma anche un'eccellente pianta di miele di foresta.

Hazel attrae con la fioritura precoce - inizia alla fine di aprile e in alcune regioni a febbraio. La pianta fornisce un sacco di polline, che è pronto per l'uso futuro per l'inverno e l'alimentazione primaverile degli insetti. Con il bel tempo, le api sono esposte da un luogo di svernamento per raccogliere polline, stimolando la crescita della covata.

Questo albero è una delle più importanti piante di miele estivo. 700 kg di miele possono essere raccolti da un ettaro, ma la produttività delle piante dipende dal clima e dall'età della piantagione.

La qualità e il tipo di miele di tiglio dipende dalla regione. Il prodotto può essere limpido, incolore o giallo chiaro. È attraente dal gusto dolce e dall'aroma pronunciato. Amarezza caratteristica del miele della foresta selvaggia. Una caratteristica distintiva del prodotto a base di calce è la rapida cristallizzazione con perdita di trasparenza e l'acquisizione di una struttura a grana grossa.

Questo arbusto è una pianta di miele di primavera-estate ed è valutato principalmente per fornire una bustarella di supporto. Medoproduktivnost su un ettaro può raggiungere 50-80 kg.

Il miele di mirtillo si distingue per la trasparenza, il gusto gradevole e l'aroma speciale. Ha un colore chiaro e una sfumatura rossastra. Il prodotto è apprezzato per le sue proprietà dietetiche e cicatrizzanti. Il suo uso assicura l'eliminazione delle tossine e degli elementi radioattivi dal corpo.

Questi alberi bassi sono piante nettarifere e polline primaverili. Medoproduktivnost per ettaro basso - fino a 20 kg.

Il miele di amarena ha proprietà curative interessanti. Rafforza il sistema circolatorio, normalizza l'intestino, riduce l'infiammazione. La composizione vitaminica del prodotto è utile per rafforzare il sistema immunitario.

Ci sono molte piante di miele. Spesso, l'alta prestazione della flora differisce in quei rappresentanti della flora, che sono considerati infestanti comuni. Il miele ottenuto da varie piante è diverso per gusto, viscosità, colore, aroma. Indipendentemente dalla fonte, questo prodotto ha proprietà curative, ma ogni pianta ha il suo.

Uso di risorse naturali e culturali per la raccolta del miele

Inizialmente, le api raccoglievano bustarelle da prati, arbusti e alberi in fiore, volavano per oltre 5 km e non erano particolarmente produttive. Si è creduto che durante l'estate, una famiglia può ottenere 50 kg di miele, almeno il 60% di esso viene speso per le proprie esigenze. L'apicoltura moderna si basa sull'uso di:

  • le principali piante di miele coltivate - girasole, grano saraceno, cotone, coriandolo,
  • erbe coltivate al miele, per l'apicoltura,
  • alberi e arbusti selvatici - tiglio, acacia, acero,
  • erba del prato e della foresta.

Solo usando tutte le erbe aromatiche del miele per le api si può ottenere un continuo flusso abbondante di bustarella.

Pertanto, gli apicoltori utilizzano terreni agricoli per coltivare le piante più produttive. Spesso, durante la fioritura dei campi con legumi e girasoli, l'apiario è posto sul ciglio della strada, fornendo alle api una via corta alle piante.

L'apicoltore della propria area semina erbe biologiche annuali o biennali per le api, al fine di fornire ai lavoratori le materie prime al momento giusto. La semina regolata nel tempo delle erbe delle piante di miele fornisce periodi in cui c'è poco nelle vicinanze delle piante da fiore.

Se le aziende agricole agricole si trovano nelle vicinanze, è necessario stabilire un contatto con un agronomo. A volte le api volano lontano per una bustarella e possono finire in un campo straniero il giorno in cui vengono trattate con sostanze chimiche. Questo dovrebbe essere evitato.

Il calendario del trasportatore di miele in ciascuna località è compilato in base alle condizioni climatiche. I trasportatori di nettare più attivi sono selezionati per la coltivazione culturale. Delle migliaia di piante da fiore usano due dozzine di piante di miele produttive, seminate appositamente per le api.

Se l'apiario è stazionario, il compito dell'apicoltore entro un raggio di 2 km è di avere i propri campi culturali di peduncoli.

L'intera area è divisa in settori separati. Le trame vengono seminate in una certa sequenza, compresi diversi tipi di arbusti annuali e biennali. Quando piantare erbe aromatiche per le api dipende dai tempi della fioritura, creare le condizioni per una tangente continua.

Calendario del trasportatore di miele per la pianura russa centrale

Garantire la continuità della fioritura da aprile a novembre per l'apiario stazionario è il compito principale del proprietario. Per creare le condizioni per lo sviluppo, 50 famiglie di api avranno bisogno di padroneggiare 50 ettari di terre quasi pericolose, per piantare vari alberi e arbusti fioriti intorno al perimetro. Dovrai impegnarti a migliorare la flora di prati e boschi. Il lavoro in terra cento volte paga una buona raccolta di miele.

Dall'inizio della primavera al tardo autunno le piante forniranno il nettare delle api:

Tra gli esperti, il miele di prato e di montagna è considerato il più prezioso. Questo fatto può essere spiegato con l'erba del prato. Se ci sono prati intorno all'apiario, è necessario effettuare il salto di motherwort, fireweed, trifoglio e altre piante fragranti. Organizza la fioritura della radura.

Per tutta l'estate la radice nera fiorisce, e senza di essa non si può fare nell'apiario - spaventa via i topi e la talpa nociva.

I risultati mostrano il corretto trasportatore di piante di miele di erbe siberiane nel "Donnik" di Priargunsky KHL. Nella piantagione di miele erbe per le api e quanti chilogrammi per ettaro sono mostrati nella tabella:

Donnik e livida cultura biennale, campo seminato lavorerà 2 anni. Di conseguenza, la raccolta del miele è di 150-200 kg per famiglia. Non c'è miele di melata, brulicare è sotto controllo.

Erbe selvatiche al miele per le api in Siberia

Grande Siberia! Ci sono regioni fertili qui, con carote in letargo sotto la neve nella regione di Novosibirsk e scarse steppe infinite delle colline pedemontane di Sayan. Le api vivono ovunque Raccolto dal miele di timo e di fireweed, il gusto non è inferiore alle varietà occidentali. Le erbe di miele per le api siberiane sono rappresentate da piante da campo.

Il cardo maligno infestante è un rizoma perenne. Inonda le terre coltivate crude, ma è una pianta di miele eccellente, dando 380 kg per ettaro di polline e nettare. I cardi in Slovenia prosperano in primavera e in autunno, nella corsia centrale - in estate.

Alla natura non piace il vuoto e le ceneri vengono trascinate l'anno successivo dai campi sconfinati di fireweed, tè di ivan. La fine dell'affascinante estate siberiana nella taiga è sempre associata alla fioritura vittoriosa dell'erba utile. La bella pianta del miele dona fino a 500 kg di nettare per ettaro. Da questa pianta si ottiene un prodotto color crema che guarisce.

Achillea - come una pianta secondaria di miele, ma senza il suo aroma e le sue specifiche proprietà medicinali, il miele di prato perderà molto. Fioritura achillea fino alle gelate più profonde, senza pretese, cresce su un terreno più elevato.

Il livido comune si verifica in natura in Siberia, nelle steppe secche. Questa erba è considerata una delle più preziose piante di miele, utilizzate per piantare campi coltivati. Contusione, pianta autosemina. Per lo sviluppo ha bisogno del sole, fiorisce fino al gelo. Il nettare non viene lavato via dalla pioggia e non scorre giù - in attesa del raccoglitore. Da un ettaro seminato con un livido, è possibile raccogliere 850 kg di nettare.

La Siberia è ricca di piante con forti proprietà medicinali e il miele delle erbe siberiane è considerato guaritore.

Di seguito sono elencate le migliori erbe aromatiche per le api, foto con nomi e brevi caratteristiche.

Trifoglio giallo

Questa pianta è difficile da dimenticare. Possenti cespugli, crescendo a filo con un uomo, occupano il terreno più magro. L'aroma stupefacente di un ronzio dimensionale delle api del trifoglio fiorito rimane nei ricordi dell'estate per lungo tempo. Trifoglio dolce con nettare sempre, anche in caso di maltempo. Raccolta di miele fino a 600 kg per ettaro. Il colore caratteristico del miele - bianco o ambra differisce nell'aroma, cristallizza nel tempo.

La Phacelia non è solo una buona fonte di miele, è un ottimo siderat, rivitalizzante e fertilizzante del terreno. Per l'apicoltore, più importante è la pannocchia dei suoi fiori che rivelano successivamente durante il mese. Semina l'erba 4 volte a stagione, puoi avere un campo di fioritura prima del gelo. Anche a -9 ° C, la phacelia secerne il nettare. Di notte, i fiori non si chiudono e le api tornano tardi da questo campo. Fino a 500 kg di miele possono essere raccolti dalla piantagione di Phacelia.

Ci sono ancora preziose erica, lime e altri tipi di miele che devi sapere per scegliere il prodotto giusto.

Guarda il video: Meglio studiato o raccomandato (Gennaio 2020).

Загрузка...