Informazioni generali

Coltiviamo mirtilli senza malattie: problemi e loro soluzione

Pin
Send
Share
Send
Send



I mirtilli da giardino, o alti, o mirtilli, stanno diventando per noi sempre più popolari colture da giardino. Tra i vantaggi di questa pianta, oltre al gusto, alla resa e alla relativa senza pretese - resistenza a molte malattie, che sono sensibili alle solite colture di frutta e bacche da giardino. Sfortunatamente, questa stabilità non è assoluta e possono sorgere problemi.

Le malattie dei mirtilli sono di origine biologica e non biologica. In tutta onestà va notato che nella maggior parte dei casi lo sviluppo di determinate infezioni è favorito da cure improprie, dal sito di atterraggio sbagliato o da materiale di impianto contaminato. Facciamo conoscenza con le più comuni malattie del mirtillo.

Malattie di origine fungina di mirtillo

Come tutte le angiosperme, i mirtilli sono spesso colpiti da funghi microscopici patogeni. Provocano varie malattie dalle quali soffrono le parti vegetative della pianta - radici, germogli, foglie e generativo - fiori e frutti.

La malattia fungina più comune è cancro al germogliocausato da un fungo del genere Hodronia. Questa malattia, se non curata, causa la morte di giovani piante, e gli adulti perdono parte dei rami, smettono di crescere e danno frutti.

Sintomi: sui tralci (più spesso su quelli giovani) compaiono macchie rossastre o bruno-rossastre, che aumentano col tempo, diventando marrone, di una forma ovale pronunciata. I primi punti si formano sulle cicatrici fogliari (punti di attacco delle foglie allo stelo). Ma poi, le lesioni ingrandite crescono, circondano i germogli e muoiono. La corteccia su germogli lignificati esfolia, spesso formano ulcere. Le foglie cambiano colore in estate, diventando rosso-rosso o rosso-marrone, formano macchie marroni circondate da bordi cremisi o rosso-cremisi.

Rami restringenti in sintomatologia, assomiglia al cancro del gambo: le foglie cambiano colore, diventano marroni e asciutte e sparano anche le punte. Le macchie da lesioni fungine raggiungono 1 cm di diametro, la corteccia si scurisce. In generale, la fuga sembra bruciata dal sole. Poiché l'infezione inizia con i giovani germogli, ai primi segni vengono tagliati e bruciati immediatamente.

Marciume grigio - Una comune malattia del mirtillo, causata dal fungo grigio botrytis, che colpisce tutte le parti aeree della pianta, che vanno dai germogli alla frutta. I primi sintomi sono un cambiamento nel colore delle foglie e dei germogli annuali, a partire dall'alto. Con l'ulteriore sviluppo della malattia, le lesioni rosso-marrone diventano grigie.

Misure per combattere il cancro dei germogli, l'essiccazione dei rami e la muffa grigia simile - rimozione di germogli danneggiati (e loro combustione) e trattamento delle piante con un fungicida, ad esempio: Topsin-M, Rovral, Skor (solo nelle fasi iniziali della malattia), Euparin.

antracnosi colpisce i fiori durante la fioritura, ma si sviluppa sulle bacche durante il periodo di fruttificazione e porta a perdite di resa. Poiché è troppo tardi per elaborare i mirtilli durante l'esordio della malattia, è necessario combattere il parassita durante il periodo di fioritura. Di solito vengono effettuati due trattamenti con un fungicida (gli stessi sono adatti alla lotta contro la putrefazione grigia e il cancro dei germogli).

Il mirtillo meno spesso alto è ammalato:
muffa polverosa (fioritura bianca con punti gialli su piatti fogliari),
doppio punto sulle foglie (il fungo parassita solo sui piatti fogliari, sui quali si formano macchie grigie con bordi scuri, il cui diametro può raggiungere 1,5 cm),
moniliosis (germogli, fiori e bacche sembrano dopo il congelamento),
macchia bianca (macchie bianche, grigiastre, raramente marroni, di forma irregolare, circondate da un bordo rosso o rosso-marrone, diametro dello spot fino a 0,5 cm).
I metodi per combattere queste malattie del mirtillo sono simili a quelli delle infezioni fungine precedentemente elencate.

Sfondo di malattie fungine di mirtillo

Sebbene varie malattie del giardino di mirtilli causino diversi funghi patogeni, i prerequisiti per lo sviluppo di questi parassiti sono identici:
• un ambiente umido (piogge prolungate, scarsa aerazione dell'aria dovuta a piantagioni troppo spesse),
• scarso drenaggio del suolo e ristagno idrico nel terreno (in caso di irrigazione, pioggia o neve sciolta),
• una pianta indebolita (scarso sviluppo del sistema radicale e micorriza a causa di un pH improprio del suolo, mancanza o eccesso di elementi minerali, ecc.),
• danno alla corteccia dei germogli (dopo congelamento, lesioni).

Prevenzione delle infezioni fungine dei mirtilli

I metodi per la prevenzione delle malattie fungine consistono solitamente nell'osservare le regole della semina e della crescita, nonché nel trattamento preventivo dei preparati fungicidi da giardino ai mirtilli. segue:
• monitorare lo stato del pH del substrato (se necessario, l'indice di acidità del terreno può essere facilmente abbassato, cioè acidificare il terreno annaffiando con una soluzione debole di un acido organico, come acido citrico o acetico)
• piantare i mirtilli in un substrato leggero con un buon drenaggio, evitando le pianure, dove l'acqua si accumula,
• assottigliare la pianta, eliminando i germogli in eccesso e i rami secchi,
• pacciamare il terreno (questo distruggerà molti agenti patogeni e manterrà l'umidità, che contribuisce alla salute della pianta),
• monitorare le condizioni del mirtillo e iniziare il trattamento ai primi sintomi della malattia.

Myxoplasmosi o nanismo dei mirtilliÈ una malattia causata da una varietà di batteri parassiti. Si esprime nel fatto che la pianta rallenta la crescita, le sue foglie diventano superficiali e i frutti diventano non solo piccoli, ma perdono anche il loro gusto. La pianta infetta non può essere trattata. Il suo bisogno di scavare e bruciare, in modo da non infettare i mirtilli vicini.

Malattie virali del giardino di mirtilli

I virus che arrivano ai tessuti vegetali non possono essere rimossi, quindi, e per curare la pianta malata. Anche se la malattia viene rilevata in una fase precoce e i rami interessati possono essere rimossi, comunque, il virus che rimane dentro prima o poi mostrerà attività. Pertanto, i cespugli di mirtilli malati devono scavare e bruciare per proteggere altre piante.
I portatori più comuni di virus sono le zecche, quindi la loro lotta serve a proteggere i mirtilli dalle malattie virali. A volte i virus sono trasportati da un nematode - un parassita del suolo roundworm. Per prevenire l'infezione, è necessario proteggere la pianta da questo parassita. Non confondere il nematode con i vermi della pioggia (inanellati), che non sono parassiti, ma piuttosto contribuire all'arricchimento del suolo con componenti minerali.

Mosaico di foglie di mirtillo espresso nell'acquisizione del motivo a mosaico di placche fogliari - le caratteristiche strisce gialle che possono fondersi completamente - quindi il foglio diventa un colore giallo uniforme, oppure può solo ruotare i bordi gialli del piatto.

Filamenti:un sintomo caratteristico è l'apparizione sui germogli di "fili" (strisce sottili). Le foglie si arricciano, assumono una colorazione rossastra, in generale, la crescita lenta dell'arbusto.

Anelli rossi. Segni di una lesione: nel bel mezzo dell'estate appaiono delle macchie rosse sulle foglie, più luminose lungo il bordo, quindi la malattia è chiamata macchie circolari. A poco a poco, tutte le foglie diventano di colore rosso. Nelle fasi iniziali della malattia, puoi provare a salvare la pianta, se interrompi tutte le foglie colpite.

Spotting necrotico. Sintomi: clorosi delle foglie sotto forma di punti chiari e informi, che poi si asciugano, e le perforazioni appaiono in questi punti. Holey lascia la fotosintetizzazione male, quindi secca, e anche i germogli muoiono. Il mirtillo rallenta la crescita o addirittura lo ferma. Il vettore di questo virus è un nematode.

Malattie del mirtillo causate dagli elementi minerali

I mirtilli del giardino crescono su substrati piuttosto scadenti, pertanto vengono escluse le ustioni chimiche causate da un eccesso di componenti minerali. Tuttavia, in particolare i giardinieri zelanti che contribuiscono con quantità eccessive di fertilizzanti minerali possono diventare essi stessi i responsabili di squilibri chimici nel suolo. E, di conseguenza, provoca una malattia delle piante. Ad esempio, un apporto eccessivo di azoto influisce sulla crescita dei germogli vegetativi. Di conseguenza, numerosi giovani germogli non hanno il tempo di irrigidirsi prima dell'inizio del freddo, che porta al loro congelamento. Ma la mancanza di questi o di altri macro e microelementi è molto più probabile che porti a varie patologie di sviluppo, clorosi, necrosi.

Carenza di azoto porta a una crescita più lenta dei germogli vegetativi, oltre a rese più basse. Un segno della mancanza di questa macro è un cambiamento nel colore dei giovani germogli: prima ricevono una tinta rosa, e poi diventano verde chiaro o quasi bianco.

a carenza di fosforo il mirtillo non forma boccioli generativi, cioè la pianta cessa di fiorire e dare frutti. Oppure il numero di gemme è significativamente ridotto. Segni esterni della mancanza di questo elemento sono espressi nel cambiamento di colore della lama fogliare: diventa viola più vicino al picciolo, e verde-viola nella parte superiore, e coriacea al tatto. Un'altra caratteristica sono le foglie, che di solito si trovano ad angolo retto rispetto al ramo, e quando c'è una carenza di fosforo, sono strettamente premute contro di esso.

sintomi carenza di potassio: macchie necrotiche sulle foglie, muoiono di giovani foglie e cime dei germogli, con una punta nera pronunciata.

Facile da riconoscere carenza di boro: le giovani foglie apicali acquisiscono una tinta blu e smettono di crescere. Poi appaiono dei puntini gialli su piastre giovani e frondose. Primo, tutti i giovani germogli si asciugano, e poi anche i rami adulti muoiono. A volte, come per la mancanza di rame, si formano le cosiddette "scope delle streghe".

Carenza di zolfo porta alla clorosi delle foglie e alla perdita del loro colore verde: prima diventano pallide, appaiono delle macchie su di esse e poi, la lamina diventa rosa pallido o bianca. Il principale pericolo quando c'è una mancanza di zolfo nel terreno è un aumento del pH, il che significa una diminuzione dell'acidità. Ciò porta alla morte di micorrize (funghi del terreno) e, di conseguenza, alla morte dei mirtilli.

Mancanza di ferro e manganese caratterizzato da segni esterni simili: le foglie giovani cominciano a ingiallire vicino alle vene, e poi la foglia diventa completamente gialla e muore. Questi elementi influenzano la crescita delle piante, quindi la loro mancanza (soprattutto il ferro), porta a una diminuzione della resa e alla cessazione della crescita.

A proposito di parassiti di mirtilli

Gli insetti parassiti dei mirtilli sono relativamente pochi:
• afide - succhia il succo dai tessuti, causando sofferenza a tutte le parti verdi della pianta e ai fiori
• il verme delle foglie - i bruchi di questa farfalla mangiano foglie e germogli,
• Tagliapizza ape - taglia pezzi di foglie a forma di ovale.

È abbastanza facile combattere i primi due parassiti: basta trattare la pianta con un insetticida, ad esempio, Cesar, Angio, Fitoverm, Actofit e altri.

Le api tagliafoglie, tagliando fuori pezzi di foglie arrotondate, infatti, non danneggiano i mirtilli, e inoltre, sono impollinatori di piante da giardino. Se questi insetti non danneggiano la pianta, allora non puoi combatterli.

Alcuni giardinieri chiamano parassiti di alti uccelli di mirtillo, sostenendo che gli uccelli mangiano bacche mature sbucciate. Ma non porta alcun danno alla pianta, quindi è sbagliato chiamare parassiti degli uccelli. E per proteggere il raccolto dai ladri alati che amano banchettare con i mirtilli, puoi usare una maglia speciale o un normale agrofabric bianco, coprendolo con cespugli.

Perché i mirtilli non danno i loro frutti e quali errori fanno i giardinieri

Analizziamo gli errori comuni dei giardinieri, che portano a un triste risultato con tutti gli sforzi necessari:

  • Spesso i giardinieri stanno aspettando il raccolto dal mirtillo troppo presto, dimenticando o non sapendo che i primi frutti compaiono su di esso solo nel terzo anno di vita, e il raccolto a pieno titolo - per 5-6 anni.
  • I mirtilli crescono esclusivamente su terreni acidi. Se questa diligenza non viene rispettata, non avrà abbastanza forza per il pieno sviluppo e in particolare per la frutticoltura. Per portare il terreno nella forma appropriata, è necessario aggiungere una soluzione di acido citrico direttamente sotto le radici una volta al mese (un piccolo pacchetto di sostanze viene speso nel secchio). Questa composizione non dovrebbe cadere su altre parti della pianta.
  • Non dovresti aspettare una rapida fruttificazione nel mirtillo appena trapiantato: la pianta impiega molto tempo per sistemarsi in un posto nuovo. Inoltre, quando si trapianta dalle radici, una zolla di terra può cadere, il che ritarda il recupero dell'attività vitale.
  • Le fioriture di mirtilli si possono verificare sullo sfondo delle gelate primaverili, che influenzano la resa: diminuirà al meglio leggermente, nel peggiore dei casi in modo significativo.
  • Una potatura inadeguata può anche portare a rendimenti inferiori se i germogli dello scorso anno a dare frutti sono stati potati. Ricorda: è necessario tagliare solo le parti morte del cespuglio. Senza di loro, non ha senso potare.
  • Se non si alimenta periodicamente la pianta, si può smettere di fruttificare per un po '.
  • Spesso anche i giardinieri, i mirtilli piantati in errore in un luogo ombreggiato e umido, che influenza il suo sviluppo. Certo, le piace l'umidità sotto forma di irrigazione tempestiva e abbondante, ma invece di un'ombra, vale la pena piantarla sotto il sole. Va tenuto presente che ai mirtilli non piacciono i luoghi soffiati che asciugano il terreno, quindi il luogo per la semina dovrebbe essere non solo soleggiato, ma anche protetto dalle correnti d'aria.
  • L'assenza di frutti, l'ingiallimento delle foglie e la comparsa di macchie rosse su di essi al culmine della stagione in corso è spesso associata a una malattia in via di sviluppo, ed è importante identificare quale particolare malattia ha colpito la pianta.

Galleria fotografica di modi per correggere gli errori

Se molti dei suddetti motivi sono causati dall'ignoranza o dalla negligenza, allora quest'ultimo in questa lista merita un'attenzione particolare, poiché potrebbe apparire nelle condizioni appropriate per la cura dei mirtilli da giardino. Considera possibili malattie, perché compaiono e modi per eliminare.

Per coltivare mirtilli sani nella tua trama, dovrai impegnarti a fondo

Filamenti

Complicato dal fatto che può scorrere segretamente per quattro anni. Durante il periodo di manifestazione della malattia, la crescita delle piante rallenta, le foglie diventano rosse, poi aggrottano le sopracciglia e cominciano ad arricciarsi. Sugli scatti è possibile vedere strisce simili ai lacci.

Un motivo a mosaico giallastro appare sulle foglie. Vicino alle talee, diventano gialle e in cima - verdi. Questa malattia è tollerata dalle zecche.

Malattia di mirtillo avvizzimento tracheomicotico e suo trattamento

Guarda come si manifestano le malattie del giardino di mirtilli - la foto mostra solo alcuni casi clinici, sono descritti più avanti nella pagina:


Questa malattia di mirtillo e il suo trattamento saranno considerati sotto il primo numero non è casuale. È il più comune. Fusarium oxysporum Schl. I funghi sono gli agenti causali dell'affezione tracheomiosa. e Verticillium albo-atrum Rein, et Bert. Questi agenti patogeni del suolo persistono per molti anni sui detriti vegetali. L'apparato radicale viene colpito, le radici diventano marroni e marciscono, il micelio penetra nei vasi del colletto e degli steli delle radici e le riempie con la sua massa. L'afflusso di sostanze nutritive si ferma e le piante colpite, a partire dai primi giovani germogli, si girano, ingialliscono, diventano gradualmente brune e asciutte.

Quando le radici decadono nel periodo autunno-invernale, in molti cespugli in primavera c'è un annerimento delle gemme e l'essiccazione dei gambi. Sulle parti interessate delle piante, specialmente in sezioni di germogli e radici, si sviluppa un raid di micelio. Con il fusarium, il micelio è bianco-rosato, denso, in primavera c'è un annerimento delle gemme e l'essiccazione dei gambi. Sulle parti interessate delle piante, specialmente in sezioni di germogli e radici, si sviluppa un raid di micelio.

Con il fusarium, il micelio è bianco-rosato, denso, con verticilliosi - grigiastro, più arioso. L'infezione si diffonde con terreno contaminato, detriti di piante e materiale di impianto infetto, in cui la malattia si presenta spesso in forma latente. L'appassimento di tracheomicosi si manifesta precisamente nelle giovani piante di mirtillo, che acquistiamo sia in contenitori che con un sistema a radice aperta. Le giovani piante con radici deboli e immature, affette da tracheomycous, muoiono molto rapidamente. Lo sviluppo della malattia è favorito da zone basse con acqua stagnante, terreni pesanti e argillosi e mancanza di luce solare.

Guarda le manifestazioni di questa malattia del mirtillo nella foto, dove vengono dimostrati i sintomi più caratteristici della presenza di infezione fungina:


Misure di controllo L'uso di materiale vegetale sano senza necrosi visibile delle radici e brunitura degli steli. Abbattimento tempestivo di piante essiccate con radici, raccolta e rimozione di residui vegetali. Conformità con tutti i requisiti agrotecnici di coltivazione di questa cultura. Ai primi sintomi di avvizzimento e marciume radicale, versamento del terreno sotto le piante con una soluzione di uno dei preparati: fitosporina-M, alirin-B, gamair. In caso di coltivazione industriale, vengono effettuate spruzzature profilattiche e sversamenti sotto la radice con una soluzione di fondotinta allo 0,2%.

Malattie degli steli di mirtillo e come trattarle

Prima di capire le malattie dei gambi dei mirtilli da giardino e la lotta contro di loro, vale la pena ricordare che l'agente patogeno più comune è il fungo Godronia cassandrae Pesk. На побегах и стеблях появляются бурые расплывчатые пятна. Постепенно кора засыхает, растрескивается, древесина отмирает и образуется неглубокая вытянутая сохнущая язва с приподнятыми краями. Язвы чаще всего располагаются в основании стеблей и в развилках веток. Сначала засыхают боковые ветки, а постепенно и весь стебель.Iniziando a considerare queste malattie del mirtillo e come trattarle, vale la pena capire che l'infezione persiste nei gambi colpiti e nei residui vegetali.

Misure di controllo L'uso di materiale vegetale sano, taglio tempestivo e rami di essiccazione bruciati. Disinfezione di fette con soluzione all'1% di solfato di rame e oliatura con pittura naturale su olio essiccante naturale. Spruzzatura preventiva annuale dei cespugli prima della sfogliatura con miscela bordolese all'1% o suoi sostituti (HOM, Abiga-Pik)

Citosporosi di mirtillo.

L'agente causale è un fungo Cesoie di Sytospora delicatula. La malattia si manifesta con l'imbrunimento e la morte della corteccia. Sulla corteccia colpita numerose forme di stroma sporgenti sotto forma di tubercoli grigio-marroni. All'inizio sono sommersi, quindi penetranti, leggermente ottusi. La corteccia colpita si asciuga, ma non esfolia, ma urina. Il fungo penetra nella pianta attraverso danni meccanici e si diffonde dalla corteccia al cambio e al legno, provocando l'asciugatura prematura dei rami. L'infezione persiste nei rami colpiti.

Misure di controllo Lo stesso che contro il cancro dei gambi di mirtillo.

Malattie delle foglie di mirtillo

Le più comuni malattie delle foglie di mirtillo sono vari tipi di macchie che si sviluppano in condizioni di elevata umidità. Agenti patogeni - vari tipi di funghi e virus.

Macchia di foglie di mirtillo fiorillo.

L'agente causale è un fungo Phyllosticta leptidae fr. Le macchie sulle foglie sono rotonde, grandi, marrone scuro con un ampio bordo marrone-viola. Nel corso del tempo, il centro del tessuto necrotico diventa grigiastro, ma l'ampio bordo viola rimane sempre. Nel tessuto necrotico si formano piccoli corpi fruttiferi punteggiati dello stadio ibernante - i picnidi. Molto spesso, il tessuto necrotico si incrina e cade. Le foglie colpite ingialliscono e cadono prematuramente. L'infezione persiste nelle foglie cadute colpite.

Misure di controllo L'uso di materiale vegetale sano, la conformità con tutti i requisiti della coltivazione agricola, la raccolta e l'utilizzo di residui vegetali. Spruzzatura preventiva dei cespugli quando le foglie fioriscono con una miscela bordolese all'1% o i suoi sostituti (HOM, Abiga-Peak). In caso di manifestazione di massa della malattia, la spruzzatura viene ripetuta dopo aver raccolto le bacche con le stesse preparazioni.

Macchia di mirtilli Septoria.

L'agente causale è un fungo Septoria allopunctata Demaree e Wilox. Sulle foglie in piena estate compaiono numerose piccole macchie rotonde di colore bruno-rossastro. A poco a poco, il centro delle macchie si illumina e diventa grigio-marrone, ma rimane un bordo rosso. Nel corso del tempo, nel tessuto necrotico si formano piccoli corpi punteggiati di frutti neri dello stadio ibernante. Le foglie colpite diventano marroni e asciutte. Con una forte diffusione della malattia, le patch necrotiche appaiono sui piccioli e sui giovani germogli. Sui rami, le macchie sono piccole, rotonde, luminose al centro e circondate da un sottile bordo rosso. Man mano che la corteccia muore e si formano corpi fruttiferi, i gambi colpiti si seccano gradualmente. L'infezione persiste nelle foglie cadute e nella corteccia dei germogli colpiti.

Misure di controllo Lo stesso che contro la phyllostiktosis di mirtillo.

Macchia rossa di foglie di mirtillo.

Agente causale - Virus del fondo dell'anello del tabacco Tobacco ringspot virus (TRSV). Sulle foglie lungo le vene compaiono macchie traslucide clorotiche. A poco a poco arrossiscono e si prosciugano. Le foglie colpite ingialliscono prematuramente, poco profonde, i germogli sono rachitici, i cespugli non si agitano bene e spesso congelano. Il virus viene trasmesso da un nematode.

Misure di controllo Utilizzo di materiale vegetale sano, abbattimento e combustione tempestivi delle piante colpite.

Parassiti di mirtilli

I seguenti sono i parassiti più comuni di mirtilli e le misure per combatterli usando prodotti fitosanitari chimici.


Triangolo piatto Acleris schalleriana F. - una piccola farfalla con un'apertura alare di 18-20 mm. I bruchi danneggiano le foglie di mirtillo, stringendole con ragnatele. I bruchi sono di colore verde chiaro con due strisce laterali verde scuro e una linea sottile sul retro. La testa è marrone chiaro, lo scudo occipitale con due macchie nere sui lati. Sul corpo

Misure di controllo Distruzione di falene di bruco singole in foglie piegate. Spruzzatura preventiva dei cespugli quando si sfoglia uno dei seguenti preparati: fufanon, kemifos, actellik, kinmiks, spark, Inta-Vir.


Falena di mirtilli Arichanna melanaria L. - una farfalla il cui bruco ha due paia di zampe addominali. Il corpo del bruco è giallo con molte linee longitudinali nere. L'alimentazione e lo sviluppo dei bruchi si osservano a maggio.

Oltre alla falena, le foglie di mirtillo danneggiano i bruchi di altre farfalle che hanno 5 paia di zampe addominali - la torba gialla gialla e l'erica.


Giallo di torba gialla Coliaspalaeno l. - una farfalla, i cui bruchi sono di colore verde brillante, bordati in basso con strisce laterali nere e ricoperti di sottili peli corti. Mangia a maggio.


Arciere di Erica Apatele abscondita I Tr. - la farfalla, i cui bruchi sono coperti di peli corti, nero-marrone in macchie bianche e nere. Mangia e sviluppa a giugno - settembre, mangiando foglie di mirtillo.



Misure di controllo Spruzzatura preventiva dei cespugli quando si sfoglia uno dei seguenti preparati: fufanon, kemifos, actellik, kinmiks, spark, Inta-Vir. Con un gran numero di bruchi, la spruzzatura viene ripetuta in estate, tenendo conto dei tempi di attesa per i preparativi. Singoli bruchi vengono raccolti e distrutti.

Guarda il video: Lamponi: malattie provocate da funghi (Settembre 2020).

Загрузка...

Pin
Send
Share
Send
Send