Informazioni generali

Come prendersi cura di gloxinia a casa: controllo dei parassiti e cura delle malattie

Pin
Send
Share
Send
Send


Gloxinia è una delicata pianta ornamentale, caratterizzata da una fioritura colorata e lunga. Ma varie malattie e parassiti possono rovinare l'aspetto del fiore o portare alla sua morte.

Puoi prevenire questo, se conosci le malattie più comuni e indirizzare tutti gli sforzi per la prevenzione.

Nell'articolo vedremo perché gloxinia, così come altri disturbi, avvizziscono e seccano e come riportarlo in vita. Vedi anche un video utile e informativo sull'argomento.

Caratteristiche della pianta

Gloxinia - spettacolare cultura indoor in fiore. La sua particolarità è in una fioritura rigogliosa, e con cura e condizioni favorevoli, su un fiore possono formarsi fino a 15-20 gemme. La Gloxinia è una pianta erbacea perenne originaria del Brasile. Le sue dimensioni sono piccole: l'altezza di una pianta adulta è di 15-30 cm.

Le foglie raggiungono una lunghezza di 15-25 cm, di forma ovale, coperte da un cannone, con bordi smerlati, rosone localizzato. Gloxinia fiorisce da aprile ad agosto. Sui lunghi peduncoli si formano grandi fiori "fonografici". Il loro diametro è di 10 cm, il colore può essere rosa, viola, bianco.

Pasticcio tardivo

Questa è la malattia più pericolosa, dal momento che non può essere curata. La peronospora si sviluppa a causa dell'umidità aumentata e dei salti di temperatura di 9-20 gradi. Per i sintomi caratteristici della peronospora tardiva includono:

  • avvizzimento totale della pianta
  • la formazione di macchie marroni sulle foglie,
  • fioritura bianca all'interno della foglia.

Lo sviluppo dell'infezione si verifica ovunque e si diffonde rapidamente. Il cespuglio interessato non può essere curato, viene rimosso insieme al terreno. Per la profilassi vengono spruzzati con tali preparati: Kuprozan e Zeneb (40 g per 10 litri di acqua).

Peronospora

Lo è la malattia fungina colpisce la parte superiore della pianta. Le foglie ammalate si corrugano, cominciano ad arricciarsi in un tubo. Con la sconfitta del gambo fogliare, si asciuga e scompare. Macchie vaghe si formano sulla parte esterna delle foglie. Possono essere di diversi colori:

  • giallo,
  • marrone rossiccio
  • viola.

Lo sviluppo della peronospora è influenzato dai seguenti motivi:

  • temperatura dell'aria ridotta durante la notte,
  • terreno acido pesante
  • alta umidità

Ci sono diversi modi per trattare un fiore.:

  1. Trattamento con un composto di rame:
    • Thanos,
    • Topaz,
    • Vectra.
  2. Con l'inizio della formazione del frutto, spruzzare le piante con Gamair (con un intervallo di 15 giorni).
  3. Elaborazione del latte di iodio. Unire 1 litro di latte non grasso con 9 - 10 l di acqua, aggiungere 10 - 14 gocce di iodio al 5%.
  4. Trattamento delle ceneri da infusione. Versare 200 g di cenere 3 litri di acqua bollente. Portare il volume di acqua fino a 10 litri, filtrare ed elaborare le piante.

La malattia è caratterizzata da una rapida diffusione, in modo tale da rimuovere la pianta colpita.

Per la profilassi, trattare il fiore con i seguenti preparati:

La malattia è accompagnata da macchie marroni o rosse sulle foglie e sul bordo del loro bordo marrone. La ragione per l'aspetto - aumento dell'umidità nella stanza. Ascochite - una malattia pericolosa. Tutte le foglie colpite devono essere rimosse e bruciate.

Per salvare la pianta, elaborare il solfato di rame o preparazioni come Vectra, Adiga-peak. Dopo 7-10 giorni, ripetere il trattamento.

La malattia fungina si verifica sullo sfondo di alta umidità, scarsa luce e contatto prolungato con l'acqua. Sulle foglie si formano macchie che sembrano ruggine. Lo stelo, le foglie e le gemme si appassiscono rapidamente e si asciugano. Il trattamento si basa sull'uso di fungicidi: Maneb, Benomil.

Fillostiktoz

La malattia si sviluppa a causa dell'elevata umidità. Macchie scure arrotondate si formano sulle foglie, marrone al centro.

Man mano che la malattia progredisce, vengono aggiunte lacune nei punti. Se trovi che i primi segni devono asciugare la pianta.

Quindi eseguire l'elaborazione di tali farmaci:

  • Miscela bordolese
  • ossicloruro,
  • Solfato di rame

Si verifica a causa di irrigazione impropria e suolo contaminato. Le foglie della pianta appassiscono e si arricciano diventando di colore marrone. Su spara crepe visibili e strisce di colore scuro.

Il trattamento consiste nei seguenti passaggi:

  1. Sostituzione del terreno.
  2. Sciacquare i tuberi e le radici in una soluzione debole di permanganato di potassio (5 g di permanganato di potassio per 1 l di acqua).
  3. Sostituire il fiore in un substrato fresco. Dovrebbe essere leggero e nutriente.
  4. Trattare con fungicida.

Marciume grigio

Foglie e steli sono interessati da una fioritura grigia. Il trattamento include le seguenti azioni:

  1. Ridurre l'umidità nella stanza.
  2. Aggiungi un po 'di sabbia o vermiculite al terreno. Ciò fornirà una buona ventilazione alle radici.
  3. Ridurre l'irrigazione.
  4. Rimuovere le foglie marcescenti.
  5. Trattare con fungicidi.

Cosa fare con altri disturbi?

Tra le altre malattie, la pianta più spesso è minacciata di virosi e batteriosi. Scopri se puoi in qualche modo aiutare in questi casi.

Questa malattia si sviluppa sullo sfondo di virus che penetrano insetti nocivi o spore fungine. Sulle foglie e sui fiori si formano macchie, strisce e linee. Il trattamento di questa malattia non può essere. La pianta colpita viene rimossa dalla pentola e bruciata.

batteriosi

I batteri possono essere introdotti con attrezzature non trattate, vaso o terreno non disinfettato. Essi sconfiggono:

La batteriosi non è curabile Quando viene infettato dal fiore per liberarsi di. La prevenzione include l'uso regolare di Zircon e Appin. Questi farmaci stimolano l'immunità delle piante.

Acaro Ragno

Questi parassiti appaiono a causa di umidità insufficiente e aria secca. Stabilendosi su un fiore, formano una colonia di circa 100 individui. Si nutrono della linfa della pianta, motivo per cui si formano macchie luminose sulle foglie. Col tempo, si illuminano e si asciugano.

Umidità nella stanza in cui il fiore è sollevato. Per combattere il parassita comprende le seguenti attività:

  1. Trattamento vegetale con Fitoverm, Intovir.
  2. Trattamento del suolo con preparati che distruggono la membrana delle larve - Aldicabr, Temik.
  3. Per aumentare l'umidità, spruzzare la pianta e metterla in una serra.

Tali eventi si ripetono dopo 10 giorni per eliminare individui più forti. Acaro ciclamino Questi piccoli parassiti abitano la parte inferiore delle foglie. Alla sconfitta la pianta si ferma in crescita e tutte le sue parti si deformano. Lungo i bordi della foglia si arriccia e il gambo si attorciglia. I boccioli appassiscono e si sbriciolano e i bloomers assumono una forma irregolare.

La parte superiore dei germogli si asciuga, acquisisce un colore marrone. Quando gli individui hanno un numero plurale, le loro colonie sembrano accumuli di polvere. Per combattere l'acaro ciclamino viene effettuata:

  1. Trattamento vegetale con Fitoverm, Intovir.
  2. Trattamento del suolo con larve che distruggono i preparati - Aldicabr, Temik

I tripidi si distinguono dagli altri parassiti da un corpo allungato. Alcuni individui abitano i boccioli delle piante e vivono lì tutta la loro vita, altri preferiscono le foglie. Mangi il succo o il nettare. In presenza di tripidi sulle foglie dei fiori, si formano delle macchie luminose - strisce o tratti. Si fondono con il tempo.

Questo porta allo sbiadimento di fiori e foglie. Si asciugano e cadono. Il trattamento si riduce alle seguenti attività:

  1. Ispezione del fiore Se una colonia si trova su una qualsiasi pianta, quindi rimuoverla dal resto.
  2. La posizione del fiore è sterilizzata.
  3. Tutte le piante che si trovavano nelle vicinanze elaborano tali farmaci:

Allevali secondo le istruzioni Dopo 10 giorni, ripetere il trattamento.

Riconoscere lo scudo può essere sulla presenza di melata appiccicosa sulle foglie. Il parassita si diffonde in tutta la pianta, colpendo il fusto, le foglie e le gemme. Si nutre del succo della cultura, privandola dei suoi elementi traccia. Le foglie ingialliscono, si asciugano, si ferma la crescita dei giovani germogli.

Il trattamento consiste delle seguenti misure:

  1. Pulizia degli insetti dalle piante. Prendere un batuffolo di cotone e inumidirlo in una soluzione di carne (1 litro di acqua e 20 g di sapone). Trattare tutte le parti della pianta con una soluzione, rimuovendo le scute.
  2. Cospargere insetticida di fiori - Bankol o Aktar. Coprire con un foglio per 1 ora. Per i risultati massimi, ripetere il trattamento dopo 3-4 giorni.
  3. Le piante infette dovrebbero essere messe in quarantena e il sito di infezione dovrebbe essere accuratamente pulito con acqua e sapone.

Mosca bianca

Questo insetto è di colore bianco, quindi è facile individuarlo. Gli individui in crescita sono particolarmente pericolosi. I parassiti si nutrono della linfa delle foglie e dei gambi.

Gli adulti lasciano i prodotti della loro vita. Questo crea condizioni sfavorevoli per la fotosintesi. Le foglie cominciano a marcire, il gambo cambia, i boccioli non sono legati.

I parassiti possono essere portati attraverso il suolo, altre piante, il flusso d'aria da altri fiori in difficoltà. Se si è verificata un'infezione, allora Le seguenti sostanze chimiche sono utilizzate per controllare i parassiti:

Agiscono sugli intestini del parassita, causandone la morte.

cocciniglia

Questo parassita lascia uno strato appiccicoso sulle foglie. Per questo, diventano gialli e cadono. La crescita dei germogli si ferma. Un cocciniglia è un parassita che sembra un afide, solo il suo corpo è bianco. Gli insetti si nutrono del succo di foglie e fiori. Gli individui sono abbastanza fertili.

I parassiti adulti colonizzano non solo le foglie, ma anche le radici, la capacità dei fiori.

Il trattamento include le seguenti attività:

  1. Pulire le parti interessate con un tampone di cotone imbevuto di soluzione alcolica. e aspetta 30 minuti, sarà più facile rimuovere i parassiti.
  2. Eseguire il trattamento con i seguenti farmaci:
    • malathion,
    • Tsvetofos,
    • Intavir,
    • Decis,
    • Fosbetsid,
    • Aktellik.

Per rendere l'insetticida più aderente al guscio protettivo degli insetti, aggiungere 20 ml di detersivo per piatti.

Gambi neri

Perché può annerire i gambi dei fiori:

  • eccessivo ristagno
  • pH troppo acido del terreno,
  • quantità eccessiva di fertilizzante azotato.

È possibile risolvere questo problema come segue:

  1. Cambia il terreno, regola l'irrigazione.
  2. Per non saturare il suolo con azoto, utilizzare composti complessi contenenti più fosforo e potassio.
  3. Per eseguire l'elaborazione di Fitosporin, Maxim. Questo salverà il punto di fioritura gloxinia dalla putrefazione.

Perché viene estratto lo stelo?

Molti coltivatori di fiori non sanno perché questo sta accadendo e cosa fare in una situazione in cui il tronco della gloxinia si estendeva pesantemente. Per risolvere questo problema comune, prima di tutto, è importante considerare che ciò si verifica per due motivi:

  1. Cattiva illuminazione Gloxinia - cultura amante della luce e con luce insufficiente inizia ad allungare il gambo. Per risolvere il problema è semplice - installare un vaso con un fiore in un luogo più illuminato.
  2. Lo stelo viene estratto da quelle piante che non sono state inviate a "riposo". Devi eseguire la potatura, altrimenti i getti allungati non daranno una fioritura lunga e bella.
  3. Grado di funzionalità. Non si può fare nulla per questi, è necessario monitorare attentamente l'illuminazione. Sotto l'allungamento varietale, ci può essere una mancanza di luce che colpisce lo splendore dei fiori.

Fiore all'uncinetto

Può influenzare lo sviluppo del problema:

  • temperatura troppo bassa
  • dama
  • terreno povero, non arricchito con minerali.

Concimi complessi contenenti fosforo, potassio e azoto contribuiranno a far fronte al problema. Pentola con un fiore sul lato sud, regola l'irrigazione.

Inoltre è possibile fare conoscenza con foto di malattie comuni e problemi di gloxinia.




L'organizzazione delle cure a casa

Gloxinia molto spesso marcisce a causa della non conformità con le norme agrotecniche. Considerare ciò di cui questa pianta ha bisogno per la salute.

Gloxinia preferisce la luce brillante ma diffusa. Per i suoi raggi diretti del sole sono inaccettabili. Un luogo adatto per posizionare i vasi sono le finestre che si affacciano ad ovest o ad est.

Le piante che crescono sulle finestre meridionali hanno bisogno di un'ulteriore ombreggiatura, poiché i raggi diretti del sole provocheranno ustioni sulle foglie.

temperatura

In estate in una stanza dove cresce la gloxinia, mantenere una temperatura di 20-22 gradi. Di notte, è possibile ridurre la temperatura a 18 gradi. In inverno, durante il periodo di riposo, gli indicatori di 10-14 gradi sono considerati confortevoli.

L'umidità dovrebbe essere nell'intervallo 70-80%. Se l'acqua arriva sulle foglie e sui fiori di Gloxinia, inizieranno a marcire. Per umidificare l'aria, posizionare la pentola su un pallet pieno di argilla espansa bagnata o ciottoli.

Gloxinia esigente sul terreno. È necessario piantare la pianta in speciali miscele di terreno:

  • viola,
  • Begonia,
  • Saintpaulia.

Quando si prepara il substrato, utilizzare i seguenti componenti:

  • foglia a terra - 2 parti,
  • terreno di torba - parte 1,
  • fiume di sabbia - 1 parte.

Per il fiore è richiesto il drenaggio. Per lui in forma:

  • argilla espansa
  • guscio d'uovo lavato,
  • schiuma di plastica.

Altre importanti misure preventive

È necessario inumidire la terra mentre si asciuga. Allo stesso tempo versare acqua nella padella o sul bordo della pentola. Durante la stagione di crescita, l'irrigazione dovrebbe essere abbondante. In questo caso, l'acqua in eccesso può distruggere il fiore e marcire. Dopo aver innaffiato il vaso, si mette una garza bagnata. Quindi l'umidità in eccesso viene assorbita. Per inumidire il terreno utilizzare acqua separata a temperatura ambiente.

Gloxinia richiede l'alimentazione periodica con fertilizzanti per la fioritura di piante d'appartamento. Contribuisci da aprile ad agosto ogni settimana. Usa ½ dosaggio specificato nelle istruzioni (Giant, Gumi). Durante il resto non è necessario nutrire.

Quindi, la gloxinia è una pianta interna piuttosto fragile e delicata, che, se non aderisce alle regole dell'ingegneria agraria, può infettare parassiti e malattie. Il compito del coltivatore è di rilevare la sconfitta nel tempo e adottare urgentemente misure di riabilitazione.

Errori di cura di base

Crescere gloxinia non causa alcuna seccatura sia per i coltivatori esperti e principianti, ma solo se sono soddisfatte le regole basilari di cura. Affinché la pianta si compiaccia della sua generosa fioritura, deve ricevere una quantità sufficiente di luce, umidità e nutrimento. Errori grossolani non possono ucciderlo, ma influenzare in modo significativo la qualità della fioritura e l'attrattiva visiva.

Perché lascia Gloxinia curl

Se sei interessato alla domanda sul perché la gloxinia abbia cominciato a avvolgere le foglie, la risposta a questa domanda è più facile di quanto pensi. Le foglie di Gloxinia sono arricciate se l'aria nella stanza è troppo secca o soffre di freddo. Inoltre, i coltivatori di piante possono a volte affrontare il fatto che, per qualche motivo, i boccioli iniziano a seccarsi a Gloxinia.

La ragione di questi problemi risiede nella mancanza di umidità nell'aria e temperature ambientali troppo elevate. La pianta si sente a proprio agio solo in condizioni di elevata umidità e temperatura appropriata, e quindi la loro manutenzione è vitale per lui. A volte un problema può essere risolto se nutrire le piante con fertilizzanti al fosfato di potassio. Inoltre, le foglie del ricciolo Gloxinia, se vivono acaro ragnetto.

Mancanza o eccesso di medicazioni

Mancanza di fertilizzante problema serio per gloxinia che cresce naturalmente in terreni nutritivi. La mancanza di calcio porta al fatto che tutte le sue giovani foglie della pianta perdono la loro intensità di colore e possono persino arricciarsi e sbiadirsi. L'eccesso di questo elemento si manifesta con la comparsa di macchie necrotiche luminose e informi sulle foglie o di clorosi interstiziale.

Che la pianta soffre carenza di fosforo, dirà un ricco colore verde scuro con una sfumatura blu, così come l'aspetto delle macchie marroni o rosso-viola. I cambiamenti patologici sono dapprima osservati sulle foglie inferiori, ma gradualmente l'intera pianta è coinvolta nel processo.

Lo sviluppo della boscaglia rallenta molto. Se ci sono nuove foglie, sono più piccole, la fioritura è completamente assente o molto ritardata. Se una pianta ha boccioli neri, questo può essere un segno che è ibernato a temperature più basse, soffre di una mancanza di nutrizione e di un'annaffiatura eccessiva. Più spesso accelerare la fioritura aiuta a concimare i cespugli con fertilizzanti fosfatici e migliorare la qualità dell'illuminazione. L'eccesso di fosforo porta ad una rottura nell'assorbimento di ferro da parte della pianta, ciò che causa la clorosi interstiziale sulle sue foglie.

Non meno pericoloso è gloxinia e mancanza di azoto. Le piante usano l'azoto come materiale da costruzione per le proteine, inoltre, l'elemento fa parte della clorofilla. Con la mancanza di azoto nella pianta c'è una significativa inibizione dell'intensità della crescita, ei suoi germogli diventano più sottili, la dimensione delle infiorescenze diminuisce. In generale, il cespuglio sembra debole e senza vita e le sue foglie assumono un colore verde pallido.

Se gloxinia soffre di carenza di azoto l'ingiallimento e l'alleggerimento iniziano con le vene e le parti adiacenti delle foglie. Parti delle foglie che sono a una certa distanza dalle vene, anche con una forte mancanza di azoto, possono mantenere il loro colore naturale. Se la boscaglia non riceve abbastanza azoto, allora sulle sue foglie non si osservano mai le vene verdi.

Tuttavia, questi sintomi non devono essere confusi con l'invecchiamento naturale della foglia, poiché la degradazione della lamina fogliare in questo caso inizia con lo spazio interstiziale.La mancanza di elementi in traccia in primo luogo soffrire le vecchie foglie inferiori, ma nel tempo, i cambiamenti diventano visibili in tutte le parti della pianta. A volte con carenza cronica di azoto, gradualmente iniziano ad asciugarsi e cadono tutte le foglie a gloxinia.

Se noti che la gloxinia è molto alta, questo può anche essere un segno di sofferenza della pianta sovralimentazione con azoto o mancanza di luce. In questo caso, è necessario fornire immediatamente la gloxinia con una quantità sufficiente di luce e interrompere l'alimentazione con fertilizzanti.

Se le foglie di gloxinia acquisiscono un colore verde scuro e diventano più grandi e succose, e la fioritura è ritardata, allora questo è un segno sicuro che la pianta sovralimentato con azoto e dovrebbe essere per un po 'di tempo interrompere l'introduzione di questo elemento traccia.

La sovralimentazione e la sottoalimentazione influenzano negativamente anche lo sviluppo del bush: con la carenza di sostanze utili da parte della pianta, si osserva una diminuzione significativa dei suoi tassi di crescita, nonché un ritardo o assenza di fioritura. Il principale pericolo di sovralimentazione è che in questo caso la pianta può soffrire di ustioni chimiche. E se in questo momento non gli fornisci l'assistenza necessaria (sciacquare bene il terreno o trapiantarlo in un nuovo terreno), questo potrebbe causare la completa distruzione della gloxinia.

Gloxinia inizia a marcire

Irrigazione eccessiva, eccesso di azoto e maggiore acidità del suolo - Le cause più comuni di gloxinia in decomposizione. Se la pianta è completamente appassita, le foglie iniziano ad asciugarsi e cadere, quindi questo è un segno sicuro che la gloxinia ha un tubero. Nella fase iniziale della malattia si fa sentire la perdita delle foglie di turgore, che non viene ripristinata dopo l'irrigazione.

Quando un tubero decade, Per salvare la pianta, è necessario pulirla accuratamente dalla putrefazione, tagliare tutte le sue foglie e immergere per 20 minuti in una soluzione ripida di permanganato di potassio, quindi asciugare, trattare l'area danneggiata con carbone schiacciato e terra in un terreno leggermente inumidito. Dopo il trapianto, la pianta dovrebbe ricevere una quantità minima di umidità.

Gloxinia non fiorisce

Molto spesso, gli allevatori inesperti, che desiderano fornire alla gloxinia tutti i nutrienti necessari, vengono nutriti con azoto. tuttavia a seguito di un'eccessiva introduzione dell'impianto di oligoelementi, al contrario, rifiuta completamente di fiorire. Il fatto è che la gloxinia reagisce male alla sovralimentazione con l'azoto. Questo elemento stimola perfettamente la crescita della massa verde, ma provoca un ritardo nella fioritura.

Inoltre, la mancanza di fioritura può anche essere causata da una mancanza di luce, correnti d'aria, bassa temperatura ambiente, mancanza di umidità e anche di svernamento troppo breve. Affinché gloxinia piaccia con la sua generosa fioritura la prossima stagione, è necessario garantire un periodo di riposo di almeno tre mesi, e dopo il risveglio mettere immediatamente il vaso con la pianta in un luogo ben illuminato. Una mancanza di luce può far sì che il budding non si imposti, e, a parte questo, possono essercene pochissime o possono essere formate in modo errato, il che può causare fiori vuoti o una divulgazione incompleta.

A volte gloxinia ostinatamente rifiuta di sbocciare a causa di un vaso scelto in modo errato. Per la coltivazione della gloxinia dovremmo scegliere pentole larghe e basse. Un'eccessiva profondità della pentola può far crescere intensivamente il tubero a scapito della fioritura.

Molti coltivatori di fiori si lamentano che, per qualche motivo, la gloxinia non si sveglia dopo lo svernamento. Se gloxinia non germoglia dopo l'inverno, allora Ci possono essere diverse ragioni per questo. Ad esempio, un tubero sano e adulto è stato conservato per meno di tre mesi e non è riuscito ad accumulare una quantità sufficiente di tutte le sostanze necessarie per la crescita attiva. Inoltre, il motivo potrebbe essere che si è asciugato durante lo svernamento.

Se il gloxinia tuber non è morto di vecchiaia o il fungo non l'ha colpito, allora sicuramente germoglierà e per favore con generosa fioritura, devi solo aspettare un po '.

Gamba nera

La gamba nera è causata da un fungo fitopatogeno contenuto nel terreno. Nelle piante colpite, il collo ilare è il primo a soffrire, con il risultato che il gambo, come abbattuto, inizia a strisciare lungo il terreno.

Per prevenire lo sviluppo di infezioni, prima di piantare le piante, è necessario prima eseguire la disinfezione del terreno riscaldando. All'atto di infezione di un cespuglio è trattato con una soluzione di solfato di rame. Prima o dopo aver piantato semi nel terreno, il terreno viene trattato con carbone di legna o zolfo colloidale. Dovresti anche correggere l'irrigazione, poiché l'eccessiva umidità del suolo contribuisce allo sviluppo dell'infezione.

Rugiada carnosa

La rugiada farinosa è causata da un'infezione fungina. La malattia è caratterizzata dall'apparizione di una placca carnosa sulla pianta: esternamente, le piante sembrano come se qualcuno le avesse in polvere con la farina. I fattori predisponenti che contribuiscono allo sviluppo della malattia sono considerati irrigazione eccessiva e improvvise fluttuazioni di temperatura.

La fonte della malattia è suolo o materiale infetto. Se un cespuglio è affetto da oidio, si raccomanda di distruggerlo per prevenire la diffusione dell'infezione. Tuttavia, nella fase iniziale della malattia, la pianta può essere salvata mediante trattamento con qualsiasi agente fungicida, ad esempio "Vectra".

Come affrontare gli afidi

Se notate piccoli insetti verdi o brunastri sulle vostre piante, probabilmente la gloxinia è stata attaccata dagli afidi. L'insetto si nutre di linfa delle piante. Il parassita colpisce soprattutto le foglie giovani, a seguito delle quali iniziano a piegarsi e deformarsi. Con una leggera lesione, l'insetto viene spazzato via con un pennello, e quindi semplicemente distrutto. Se c'è una massiccia contaminazione di gloxinia, si raccomanda di trattare il cespuglio "Confidor" o "Decis".

Come sbarazzarsi delle zecche sulla gloxinia

Se la gloxinia è affetta da acaro, è possibile notare piccole macchie sui bordi delle foglie, che hanno una tonalità argentata sul retro della foglia. Tali difetti appaiono in quei luoghi in cui la zecca succhia la linfa delle cellule dalla pianta. Nel tempo, sul lato inferiore delle foglie, anche la rete più sottile diventa evidente. Per respingere l'attacco di un parassita, le foglie dovrebbero essere pulite con una spugna immersa in acqua calda e sapone. Da insetticidi può essere utilizzato "Neoron". Il farmaco viene eseguito due o tre volte con un intervallo non superiore a 7 giorni.

Tripidi su gloxinia

I tripidi hanno un corpo leggermente allungato e sono considerati il ​​parassita più comune che colpisce le piante d'appartamento. Se noti che le foglie di gloxinia svaniscono, e non sai cosa fare, esamina attentamente i cespugli per seminare i tripidi. L'insetto si nutre di linfa cellulare o nettare delle piante. Il primo segno che la pianta è infettata da tripidi, - l'apparizione di strisce chiare sui fogli che nel tempo si fondono e formano conglomerati, il che porta ad avvizzire la pianta.

I tripidi sono molto tenaci e quindi gli insetticidi sono considerati il ​​modo migliore per combatterli. Quando viene trovato un parassita, la pianta ferita deve essere isolata da tutte le altre piante da interno e accuratamente sanificata il luogo in cui si trovava la pentola. Per combattere i parassiti usare droghe Actellic o Intavir.

Se prendi la dovuta cura dei cespugli e li circondi con attenzione, sicuramente la fioritura gloxinia sarà la decorazione principale della tua casa.

Principali malattie di Gloxinia

Questa pianta al coperto colpisce più spesso tali malattie infettive e fungine:

  • tardo batterico,
  • antracnosi,
  • muffa polverosa,
  • peronospora,
  • Fusarium.

I segni principali della peronospora sono le macchie marroni sulle foglie. In parallelo, gli steli sono ricoperti da sottili strisce scure. Lo stadio successivo è la torsione delle foglie o la putrefazione delle lastre delle foglie, a seconda del livello di umidità nella stanza. La peronospora non può essere curata, quindi se sei convinto dei segni della malattia, scartala o brucia il campione. Come misura preventiva, l'irrorazione con la soluzione di fitosporina funziona.

Puntini marroni di piccole dimensioni sulle foglie - un segno di antracnosi. Specks in futuro si sposteranno verso germogli e germogli. Per interrompere lo sviluppo della malattia in una fase precoce, spruzzare il fiore con qualsiasi insetticida antifungino. Fatelo 3 volte con un intervallo di 10 giorni.

La rugiada polverosa appare sulle foglie e sui gambi con un sottile strato biancastro, come se la pianta fosse stata in polvere. Gloxinia continuerà a svilupparsi, ma le nuove foglie appariranno deformate. Per il trattamento, trattare il fiore e tutte le piante adiacenti con una soluzione fungicida. Se la pianta è completamente infetta, distruggila.

La peronospora forma macchie giallastre sul retro delle foglie. Dopo un po 'le macchie diventano brune, poi viola. Inoltre, la parte inferiore delle foglie è ricoperta da un rivestimento bianco polveroso. Avendo notato la malattia, rimuovere prima tutte le foglie colpite. Quindi trattare la pianta con Fundazol, Optimo, Bravo, Topaz, ecc.

Il Fusarium appare sulle foglie con intenso scurimento. Diventano marroni, quindi si piegano. Gli steli si spezzano. Lottando con questa malattia della disinfezione del tubero:

Clorosi, muffe grigie e malattie associate a cure improprie

Un segno di clorosi è sbiancamento o ingiallimento delle foglie. Allo stesso tempo, le vene rimangono verdi. La malattia compare quando il livello di acidità del suolo diminuisce. Ad esempio, quando irrigazione con acqua dura. Cambiare completamente il terreno e in futuro evitare tali errori.

La putrefazione grigia colpisce le piante che crescono in terreni troppo pesanti. Se innaffi bene un fiore e abbondantemente, inizierà a marcire. Macchie nere appaiono alla base del gambo, e le foglie sono coperte da macchie umide grigie con muffa. È importante notare questa malattia nel tempo. Allora il trattamento semplice aiuterà - il trattamento con basezol.

Consiglio. Il trattamento con i farmaci sarà efficace se si sposta Gloxinia su terreno più leggero e si riduce leggermente l'irrigazione.

L'essiccazione e l'ingiallimento delle foglie non sempre significa fungo o cura impropria. Forse gloxinia semplicemente si prepara per un periodo di riposo e scarica i green in eccesso. Di solito inizia a settembre o ottobre e termina dopo 3-4 mesi. Attendere fino a completo appassimento, rimuovere il tubero nella pentola in un luogo fresco e buio.

Le foglie di Gloxinia reagiscono bruscamente agli svantaggi della cura delle piante:

  1. Ingiallimento e asciugatura della fila inferiore possono significare la mancanza di acqua. Aumentare la frequenza di irrigazione (senza aumentare la dose) o trapiantare il fiore in un vaso più grande.
  2. Le macchie scure possono essere un segno di innaffiamento improprio. Se le gocce d'acqua cadono sulle foglie, il sole può bruciare. Innaffia delicatamente e rimuovi la gloxinia dai raggi diretti.
  3. Macchie chiare o scolorite sulle foglie indicano una carenza di nutrienti. Nutri il fiore con un complesso speciale per piante da interno. Ripeti la procedura 2 volte al mese.

Parassiti di Gloxinia. Segni sulle foglie

Le peculiari tracce bianche della loro attività vitale sono lasciate sulle foglie dei tripidi vegetali - i parassiti più comuni delle piante domestiche. Gli insetti si nutrono di linfa vegetale e gradualmente colpiscono quasi l'intero giardino fiorito. La pianta è a rischio di morte se non viene rilevata rapidamente.

L'aspetto di tripidi può essere visto su tratti leggeri, strisce, punti e macchie, che coprono il verde con una rete. Il primo passo è il completo isolamento della gloxinia da altre piante da interno. Successivamente, spruzzare la pianta con qualsiasi insetticida: Aktara, Karate, Intavir, Fitoverm, Aktellik.

La maggior parte delle malattie della gloxinia si manifestano a causa della non conformità con la tecnologia della coltivazione, la composizione sbagliata del suolo, la sua densità e acidità. Se crei condizioni ottimali per lo sviluppo di questa pianta, ti ringrazierà con una fioritura tempestiva e bella, senza malattie e avvizzimento prematuro.

Perché gloxinia marcisce le gemme?

Se ti trovi di fronte al fatto che i boccioli della tua gloxinia ha iniziato a marcireQuesto problema potrebbe avere diverse cause. Uno di questi è un'irrigazione eccessiva della pianta. Se i germogli si stanno marcendo a causa dell'eccessiva umidità del suolo, è sufficiente regolare l'irrigazione. Le gemme possono iniziare a marcire se la gloxinia cresce in un terreno troppo acido.

Prova a trapiantare la pianta, sostituendo completamente il terreno con essa. E un'altra causa di marciume può essere un eccesso di azoto nel suolo, che si verifica a causa dell'uso di fertilizzanti contenenti azoto. Per evitare questo, utilizzare fertilizzanti esclusivamente complessi per la gloxinia, che comprendono non solo l'azoto, ma anche il potassio, il fosforo e altre sostanze utili.

L'antracnosi si riferisce alle malattie fungine. I suoi sintomi principali sono macchie marroni che appaiono improvvisamente sulle foglie di gloxinia. Col passare del tempo, i punti attaccano i germogli e il gambo della pianta, che può causare la loro decomposizione e distruzione.

Se l'antracnosi non viene curata, potrebbe portare alla morte del tuo gatto.

L'antracnosi di solito attacca quelle piante che sono danneggiate meccanicamente o crescono senza cure adeguate. Il suo sviluppo è accompagnato da un'elevata umidità e un pH elevato nel suolo, oltre a una mancanza di potassio e fosforo.

Per proteggere la gloxinia dall'antracnosi, deve essere spruzzato con ossiclocromo, cuproxato o cloroxide di rame.

Abituati a disinfettare tutto l'inventario dopo l'uso, e anche a fare in modo che la pianta non diventi oggetto di attacchi da parte dei parassiti.

Se gloxinia fortemente infetto da antracnosi, devi distruggerlo per evitare che il fungo si diffonda ad altre piante da interno. Nella fase iniziale, questa malattia può essere curata, per cui è necessario rimuovere le parti di gloxinia colpite dal fungo e sottoporre la pianta due o tre volte a fungicidi con un intervallo da una a una e mezza a tre settimane.

L'ascocite è malattia fungina, i cui segni principali sono marroni o rossi con macchie di bordo marrone che appaiono sulle foglie della pianta. Lo sviluppo della malattia contribuisce a un'elevata umidità nella stanza in cui cresce la gloxinia.

Se trovi segni di ascohitosis nel tuo gatto, rimuovi immediatamente le foglie colpite e bruciale. Trattare la pianta con miscela bordolese, solfato di rame o fungicidi come Vectra, Abiga-peak. Dopo sette o dieci giorni, il trattamento deve essere ripetuto.

Altri disturbi

I vettori di queste malattie virali sono più spesso insetti infestanti. La pianta diminuisce la resistenza alle infezioni e diminuisce la germinazione dei semi. Questo problema può manifestarsi in diversi modi: punti clorotici sulle foglie, tratti di lunghezze diverse su steli e fiori, radici marcescenti. Sfortunatamente virale le malattie non possono essere curate al momento. La pianta dovrà essere distrutta.

La pianta colpita può vivere a lungo, e questa è una caratteristica della malattia.

Parassiti di insetti

    Acaro Ragno. Si deposita sul retro delle foglie, avvolgendo gradualmente la rete con una pianta su tutti i lati. Piccole punture di puntura compaiono sulle foglie - focolai necrotici che rimangono dai morsi di zecca. Allo stesso tempo, la pianta si asciuga: quando si uniscono, i punti formano grandi aree secche, l'aspetto decorativo della specie viene perso, le lamine delle foglie cadono, si torcono in modo innaturale.

Viene con nuove piante o una raffica di vento attraverso una finestra aperta. È possibile utilizzare i metodi di esposizione con parsimonia (acaricidi biologici Vertimek, Fitoverm, Akarin, camomilla di piante affiancate a gloxinia, calendule che gli acari non tollerano) o trattare con acaricidi chimici (Omait, Neoron).

Gli individui di questa specie si muovono molto rapidamente, quindi la pianta interessata dovrebbe essere immediatamente trasferita nella zona di quarantena.

  • Acaro ciclamino. Le colonie di acari ciclamini sembrano isole di polvere nella parte inferiore delle foglie. Gloxinia perde i boccioli, i suoi colpi di torsione. Questi insetti sono facili da portare su abiti da strada o un ombrello. Possono essere rapidamente distrutti dall'acaricida Akarin, trattando la pianta 3 volte con un intervallo di 7 giorni.
  • tripidi. Si nutrono del succo e del nettare della pianta, si moltiplicano rapidamente e sono in grado di distruggere rapidamente più di una pianta. Gli insetti vengono lavati sotto la doccia e le foglie e i fiori vengono spruzzati con Intavir o Aktar.
  • cocciniglie. Shchitovki, avendo scelto una pianta, la copre con un film appiccicoso e, dopo essersi fissata in un posto, tira il succo. La pianta viene lavata con una soluzione di sapone, un tampone di cotone che scuote gli insetti, quindi viene utilizzata qualsiasi soluzione insetticida.
  • Mosca bianca. Queste farfalle si riproducono molto rapidamente, depositando sulle foglie molte larve.

    Parassiti fotografici

    Qui sotto puoi vedere le foto degli insetti che danneggiano la gloxinia.

    Problemi comuni: cause e soluzioni

    1. Perché i peduncoli diventano neri e la pianta appassisce? La ragione potrebbe essere nella marciume concisa causata dall'enfavore del suolo. Il terreno viene abbondantemente annaffiato con Fundazole, la pianta viene anche spruzzata.
    2. Perché la gloxinia è stata tracciata e cosa dovrebbe essere fatto in questo caso? Uno sparo fortemente esteso parla di un eccesso di azoto nel terreno, così come una mancanza di illuminazione e di calore in eccesso. È necessario ridurre la temperatura della stanza con la pulizia e la spruzzatura bagnate, spesso usare fitolampy.
    3. Perché Gloxinia è all'uncinetto? La ragione - l'errore della cura delle piante in casa: temperatura ambiente troppo alta o correnti d'aria. Цветку нужно выделить новое место.

    conclusione

    Итак, мы рассказали, как спасти цветок от болезней и от загнивания. Ma la cosa principale che il proprietario dell'angolo verde dovrebbe ricordare è la prevenzione. Ispezione costante, attenzione, accuratezza aiuteranno la pianta a rimanere sana e bella a lungo. Chi, se non un amorevole proprietario, è meglio far fronte a questo?

    Gloxinia - malattie fogliari e trattamento, uso di insetticidi, video

    I floricoltori fanno giustamente riferimento ai vantaggi di Gloxinia non solo grandi campane di fiori, ma anche foglie vellutate, che formano una magnifica parte fuori terra della pianta.

    Se ci sono gloxinia nella raccolta domestica, le malattie fogliari e il trattamento delle loro conseguenze possono richiedere molto tempo al coltivatore.

    Infezioni fungine e batteriche, errori di cura e parassiti minacciano il fiore di gravi danni e persino di morte.

    Parte della malattia della gloxinia e delle sue foglie non può essere sconfitta. Pertanto, è molto più utile e più facile, conoscendo i segni delle malattie, prestare attenzione alla loro prevenzione.

    Malattie fungine delle foglie di gloxinia e loro trattamento

    Le malattie più pericolose, in rapido sviluppo e intrattabili sono causate da funghi patogeni. Le loro spore sono diffuse dal vento, cadono sulle piante con gocce d'acqua o particelle di terreno. Per portare gli agenti patogeni dallo strumento, allentando il terreno o ripiantando un tubero.

    Più spesso, la gloxinia attira i funghi di phytophthora. La malattia delle foglie sulla gloxinia si manifesta come macchie bruno-marroni su verde, piccioli e steli. Nell'aria asciutta, le aree interessate si asciugano rapidamente, le foglie, e quindi l'intera parte fuori terra muore. Con l'aumento dell'umidità, i tessuti sotto il fungo marciscono, si ammorbidiscono e muoiono.

    Il trattamento della peronospora tardiva raramente dà risultati positivi e un fungo vitale può rimanere attivo per diversi anni. Pertanto, è importante prevenire l'insorgere della malattia, dedicando tutti gli sforzi alla prevenzione.

    1. Tutti i tuberi acquistati sono trattati con fungicidi prima di piantare.
    2. Il terreno per la semina viene riscaldato nel forno.
    3. Le piante di Gloxinia e il terreno sotto di loro vengono spruzzati più volte all'anno con una soluzione di finocchio o fitosporina.

    Se la malattia della foglia di gloxinia, come nella foto, si è ancora manifestata, gli esemplari colpiti non vengono solo trattati con un agente antifungino e puliti dalle foglie essiccate. Gloxinia trasferito in quarantena, separato da piante sane, e quindi spruzzato con un fungicida sistemico per la prevenzione. Il trattamento viene ripetuto dopo una settimana.

    Queste stesse misure sono efficaci nel trattamento della gloxinia con malattie fogliari causate da altri funghi. Queste malattie includono:

    • muffa polverosa polverosa,
    • antracnosi,
    • aksohitoz,
    • septoria e altre infezioni.

    Le piante da appartamento sono maggiormente a rischio di infezione se non vengono seguite misure di sicurezza durante la piantumazione, durante la manutenzione estiva all'aperto e anche durante la manutenzione incauta.

    Il sintomo allarmante, che parla della gloxinia fungina, come nella foto, è la formazione di insolite fioriture biancastre, macchie brune, grigie o rossastre, sacche di tessuto essiccato e morente.

    Il trattamento di tali malattie è consigliabile con un basso grado di danno, se l'infezione ha catturato la maggior parte dei gambi e delle foglie, la gloxinia dovrà essere separata.

    Malattie virali e batteriche di Gloxinia

    I batteri che causano malattie da gloxinia entrano nelle piante dal suolo, dagli strumenti usati durante il trapianto o da un vaso usato. Come risultato dell'infezione batterica, sia la parte fuori terra che il tubero soffrono, a causa della quale i gambi, le foglie e le gemme si deformano, si impregnano e muoiono.

    Non devi preoccuparti di come conservare una giovane gloxinia cresciuta dai semi in inverno: la lasciano in una pentola e moderatamente innaffiate in modo che un piccolo tubero ancora debole non muoia durante l'inverno.

    Parassiti e malattie di Gloxinia

    Sfortunatamente, la gloxinia, come altri fiori, soffre di malattie che di solito sono il risultato di cure improprie. Gloxinia colpisce il decadimento grigio, manifestato da macchie brune sulle foglie. È necessario combatterlo trattando la pianta con un fungicida, dopo aver rimosso tutte le aree danneggiate.

    Ma la maggior parte delle volte la pianta è un marciume malato: le radici diventano marrone scuro, lo stelo marcisce alla base e la pianta muore. Ciò accade a causa del costante ristagno delle radici o dell'irrigazione della pianta con acqua troppo fredda. Oltre a queste malattie, prenditi cura della gloxinia da peronospora, malaria, peronospora e malattie fungine.

    Per il trattamento profilattico, utilizzare la fitosporina, per il trattamento - fondazione.

    Anche le malattie virali non aggirano il lato di Gloxinia, specialmente se ha tripidi, ciclamini o acari di ragno, quindi cerca di non lasciarlo accadere.

    L'acaro ciclamino può essere visto solo al microscopio, con l'occhio nudo si può trovare solo una grande collezione di acari che sembrano uno strato di polvere sul lato inferiore del piatto fogliare, ma se le foglie della pianta iniziarono a deformarsi e ispessirsi, e avvolgere i bordi, se il gambo è attorcigliato, le gemme appassiscono i fiori hanno petali deformati e le cime dei getti si asciugano, il che significa che il fiore era occupato da acari ciclamino. L'acaro è anche quasi invisibile, si deposita anche sul lato inferiore della foglia e si nutre della linfa delle piante. Comprendi che hai a che fare con un acaro del ragno, puoi farlo con punti bianchi, girando più tardi in macchie giallo-marroni, o con una rete sottile, se l'infezione è già in uno stadio molto forte.

    La presenza di tripidi viene rilevata da punti luminosi, tratti e macchie sulle foglie e una lucentezza argentea delle aree intatte delle foglie, che alla fine si asciugano, diventano marroni dal fondo e i bordi cominciano a avvolgersi.

    Le larve di Thrips vanno nel terreno, quindi per combattere il parassita dovrete cambiare lo strato superiore del substrato, ed è meglio sostituirlo con uno nuovo, ma prima, effettuare un triplo trattamento della pianta con insetticidi (aktar, karbofos, fitoverm, actellik) a intervalli di una settimana.

    Le stesse misure sono efficaci nella lotta contro le zecche, ma il terreno non dovrà essere modificato.

    Pin
    Send
    Share
    Send
    Send