Informazioni generali

Come disossidare il terreno nel tuo giardino

Terreno acido nel giardino - un problema affrontato da molti proprietari di case private e cottage. Poiché questo è un terreno di coltura preferito esclusivamente per le erbe infestanti, è meglio per le piante coltivate avere terreni neutri e leggermente acidi. Ma invano non dovresti rattristarti. Il normale liming permetterà di disossidare il terreno per diversi anni. E come fare questi rimedi popolari, parleremo più avanti nel nostro articolo.

Il livello di pH richiesto nel giardino

C'è una divisione in suoli acidi, neutri e alcalini. Il grado di acidità è determinato dall'icona del pH:

  • molto acido - pH 3,8-4,0,
  • fortemente acido - pH 4,1-4,5,
  • acido medio - pH 4.6-5.0,
  • subacido - pH 5.1-5.5,
  • neutro - pH 5,6-6,9.

Si consiglia di effettuare calcinazione del terreno dopo aver abbassato il limite di pH di 5,5.

Cosa fare con alta acidità

La disacidificazione o il calcare del suolo è l'unico modo per ridurre l'acidità del suolo al livello desiderato. È importante produrre composti contenenti calce.

Questa tecnica ridurrà il bilancio acido del terreno per diversi anni. Se il terreno è più pesante, questo durerà più a lungo, se la luce è inferiore. Le pratiche dimostrano che la disattivazione viene effettuata su siti di torba una volta ogni tre anni, su sabbie sabbiose una volta ogni cinque anni e su sabbie sabbiose una volta ogni sette anni. Inoltre, con un aumento del contenuto di humus nel terreno, è possibile aumentare il contenuto di calce.

Il terreno Ph corretto non deve superare 5,5

Liming the land

Gli esperti consigliano di fare il calcare della terra in più passaggi.

Durante lo sviluppo del giardino o nel processo di scavo profondo, una volta un paio di anni è necessario fare la maggior parte di calce sotto forma di lanugine, calce spenta o gesso. Quindi la procedura viene ripetuta annualmente, ma la concentrazione delle composizioni sarà molto inferiore.

Quando l'acidità del giardino è irregolare, limare il terreno può essere fatto zonale - solo per quelle colture che hanno bisogno di un'acidità normale molto. Il più delle volte è solanaceo. Se si osserva la rotazione delle colture, l'intera trama del terreno dovrà essere elaborata.

Qualsiasi composizione per il calcare è dispersa il più uniformemente possibile sul sito e quindi scavata in modo che la sostanza si trovi ad una profondità di 0,2 m dalla superficie. Inoltre, più è uniforme la posizione dei mezzi per la disossidazione, meglio è.

Sour Soil Liming

Applicazione di calce idrata su terreno acido

La calce spenta è considerata un eccellente agente disossidante. Veloce in questa situazione non è adatto. Prima di applicare il trattamento della calce è estremamente importante estinguerlo con acqua. La quantità di calcare dipenderà dal livello di acidità del terreno nel giardino. Quindi:

  • per terreni molto acidi occorrono 50-70 kg di lanugine per cento metri quadrati di terreno,
  • per terreno medio acido - 40-45 kg,
  • area leggermente acida ha bisogno di 20-25 kg di composizione.
Uso di calce idrata nei letti

Uso di farina di dolomite

Prima di acquistare questo strumento è necessario prestare attenzione al grado di farina macinata. La pratica mostra che più piccola è la frazione della composizione, prima si verificherà l'effetto desiderato.

L'opzione migliore sarebbe la farina di calcare, il cui contenuto di umidità non superi l'1,5% e i 2/3 della composizione dei grani hanno una dimensione di 0,25 mm.

La concentrazione del farmaco in 1 quadrato. L'area giardino per terreno altamente ossidato è 0,5-0,6 kg, per acido medio - 0,45-0,5 kg, e per terreno leggermente acido - 0,35-0,4 kg. Queste informazioni sono necessariamente indicate sulla confezione della farina di dolomite dal produttore.

Cenere di legno di rimedio popolare

La cenere di legno è una grande opportunità per ridurre l'acidità del suolo. Ma in questo caso, non vi è alcun ricostituzione della carenza di calcio nel suolo, di cui alcune culture hanno gravemente bisogno. Questo è particolarmente vero per la famiglia della belladonna.

La carenza di calcio causa la putrefazione superiore, che presto si diffonde, colpisce pomodori e peperoni. Ecco perché gli esperti consigliano l'uso della cenere esclusivamente in combinazione con altri composti o preparati.

Diffondere cenere di legno su terreno acido

Quando l'anno scorso c'era già una lotta con l'eccesso di acidità, e questa cifra non è uniforme sul sito, la cenere funzionerà bene. Per la riossidazione può essere usato. In questo caso, per litro di acqua hanno rappresentato 0,2 kg di ceneri. Questa soluzione dovrebbe essere sufficiente per gestire 1 quadrato. m di terra

Mel come disossidante nel paese

Il gesso schiacciato si riferisce a composti contenenti calcio che consentono di rimuovere l'acidità del terreno. È importante notare che i grani di diametro non dovrebbero essere più di un millimetro. Altrimenti, l'effetto del calcare dovrà aspettare a lungo.

Per terreno particolarmente acido per 1 quadrato. Si consiglia di utilizzare circa 0,3 kg di gesso, per acido medio - 0,2 kg, per acido debole - 0,1 kg.

Dopo che il gesso è stato distribuito uniformemente sulla trama, viene dissotterrato, quindi la sostanza che si disintegra cambierà la composizione del terreno.

Mescolare il terreno con il gesso è un ottimo modo per ridurre la sua acidità.

Uso di siderati per la disossidazione

Sugli scaffali dei negozi si possono trovare prodotti specializzati che permettono di disossidare il terreno e allo stesso tempo concimarlo. Perché contengono calcio, magnesio, fosforo, boro, zinco, rame, manganese e altri elementi in traccia utili.

Si consiglia di utilizzare i preparati nel tardo autunno o in primavera prima di scavare mettendo i materiali a una profondità di 0,2 m. La reazione del terreno diventerà neutrale in un paio di anni. In questo caso, dopo la distribuzione del letame verde, la terra è preferibile all'acqua.

Crescendo sideratov e successivamente scavando con loro

Il terreno ha sempre bisogno di ridurre l'acidità

La disossidazione del suolo non è sempre necessaria. Prima di tutto, è quando il livello di pH rientra nell'intervallo normale. E in secondo luogo, quando le piante coltivate sul sito (ad esempio, acetosa) preferiscono un'elevata acidità. Da colture ornamentali, questo vale per i rododendri, le ortensie, le felci, le argentate, le eriche, i lupini, il rabarbaro e persino la menta selvatica. Per quanto riguarda la maggior parte delle verdure, preferiscono un terreno leggermente acido e neutro ricco di elementi in traccia utili.

Preparazione per la determinazione dell'acidità del suolo

Tuttavia, ogni cosa buona dovrebbe essere moderata e l'uso di una grande quantità di fertilizzante calce può portare a un eccesso di calcio nel terreno. Di conseguenza, la crescita delle radici viene ostacolata, specialmente quando il sistema radicale di una pianta è già debole. Inoltre, annaffiature e piogge abbondanti non lavano via il calcio.

E poi il desiderio di migliorare il suolo porterà solo all'emergere di nuovi problemi. Ciò significa che non vale la pena disossidare fortemente il terreno ogni anno, è necessario controllare costantemente il livello di pH e solo fare calce in caso di necessità.

Nel processo di disossidazione del suolo, diversi metodi e mezzi sopra elencati possono essere usati simultaneamente e possono anche essere raggruppati. Tutto dipende dai tuoi desideri e dalla disponibilità di strumenti e materiali disponibili. Le difficoltà di principio non dovrebbero sorgere. L'importante è non esagerare con la concentrazione di lime nel giardino. Dal momento che la loro eccedenza influenzerà negativamente le piante coltivate che cresceranno lì.

Frequenza della procedura di disossidazione

Quanto spesso disossidazione? Dipende da molti fattori, il principale dei quali è il livello di acidità. Suoli fortemente acidi dovrebbero essere disossidati una volta ogni quattro anni. La disossidazione principale sui terreni subacidi viene effettuata ogni 5-8 anni.

Ogni anno è necessario svolgere attività volte a mantenere l'acidità neutrale. È possibile limitare l'introduzione di una piccola quantità di farina di dolomite prima di piantare colture, contribuirà a neutralizzare il terreno acido. Nei negozi specializzati è possibile trovare un gran numero di complessi minerali speciali, che sono progettati per regolare il livello del pH del terreno. Sono arricchiti con vari oligoelementi, nella maggior parte dei casi vengono anche utilizzati come condimento di testa.

Tutti i suddetti metodi di disossidazione del suolo possono essere combinati o alternati tra loro. Dalla primavera, il letame e la farina di dolomia vengono portati a una profondità ridotta durante le operazioni di scavo. Quindi versare la soluzione significa Baikal-EM1. Questo è un prodotto biologico che contiene speciali batteri del suolo che accelerano il processo di decomposizione. 2 settimane dopo il trattamento, iniziano a seminare il concime verde.

Disacidificazione e fertilizzanti di base

La disacidificazione può avere un effetto negativo sulla quantità di sostanze nutritive, quindi dovrebbe essere effettuata in modo competente, osservando i tempi raccomandati e le percentuali di consumo. Se viene aggiunta troppa calce al suolo, potassio, manganese, ferro, boro si trasformeranno in composti che non vengono assorbiti dalle piante. Le culture iniziano a soffrire della loro mancanza.

Se combinati con l'uso di fertilizzanti azotofosforici e agenti disossidanti, si osservano anche spiacevoli conseguenze, le piante non assorbono più il fosforo e l'azoto, che influisce sulla loro crescita. Per evitare questo, la disossidazione dovrebbe essere effettuata in autunno, e in primavera per rendere fertilizzanti nutrienti. Quindi non interferiranno l'uno con l'altro.

Dopo la disattivazione principale, non è consigliabile applicare fertilizzanti minerali al terreno nei primi due anni. È possibile utilizzare la medicazione fogliare organica o limitata sul foglio.

Guarda il video: 16 BELLISSIME IDEE FAI DA TE PER IL TUO GIARDINO (Dicembre 2019).

Загрузка...