Informazioni generali

Ginepro: semina e cura

Pin
Send
Share
Send
Send


[Ads4]ginepro - una pianta perenne con aghi belli e morbidi, che è apprezzata non solo per il suo aspetto decorativo, ma anche per le sue qualità curative.

Varietà di specie ti permette di scegliere il più adatto per ogni giardiniere. La mancanza di pretese per le condizioni di detenzione aggiunge vantaggi al desiderio di far crescere una delle piante più antiche della famiglia dei cipressi.

Per ottenere bella pianta sana, deve essere piantato scegliendo il posto giusto, il suolo e il tempo di atterraggio.

Tempo di atterraggio

E non è necessario attendere il caldo, la pianta può essere piantata immediatamente dopo lo scongelamento della neve.

Nel tardo periodo primaverile, puoi anche piantare giovani, ma c'è un pericolo aghi in fiamme.

Quando si pianta ginepro in autunno, c'è la possibilità che la pianta non abbia il tempo di sistemarsi e acclimatarsi.

Una pianta acquistata con un sistema di radici chiuso può essere piantata. in qualsiasi momento, anche durante i caldi mesi estivi. È vero, è necessaria l'ombreggiatura dal sole durante il giorno.

Selezione della posizione

Il ginepro cresce bene solo in luoghi soleggiati e aperti. Accesso alla luce solare deve essere per tutto il giorno. Alcune ombreggiature sono consentite solo quando crescono ginepro, ma anche in piccola parte.

da intensità luminosa dipende dalle piante decorative, dalla densità dei rami e degli aghi. Nel ginepro che cresce all'ombra, i rami cresceranno poco, saranno casualmente, formando una massa friabile informe. Gli aghi multicolori perderanno il loro colore originale.

Terreno per piantare

Reazione del suolo dipende dal tipo di pianta. L'alcalino è necessario per ginepri ordinari, dell'Asia centrale e cosacchi. Per ottenere una reazione del genere si aggiungono al terreno farina di dolomite o calce idrata.

Altre specie preferiscono reazione acida. Ciò si ottiene introducendo torba e sabbia nel terreno, pacciamatura con trucioli di legno e torba.

Ginepro siberiano richiede terreno sabbioso e sabbioso, virginsky - terreno argilloso, che è desiderabile fare compost.

Nel foro di atterraggio è necessario aggiungere il drenaggio di mattoni rotti, grandi ciottoli e sabbia. Lo spessore dello strato drenante è di circa 15-25 cm.

Materiale di impianto

Meglio di tutti pianta giovani piante che crescono in contenitori fino a 5 l. Sono più facili da sedersi e mettere radici. Soprattutto se il sistema di root è chiuso (cioè la pianta è posta nel terreno insieme a una zolla di terra).

Per piantare grandi piante ho bisogno di esperienza e abilità. Queste piantine vengono coltivate nel terreno, prima della vendita, vengono scavate, avvolte in sacco o poste in appositi contenitori e sacchetti di polietilene.

Piante adulte da piantare non raccomandato assolutamente. Ciò è dovuto alla particolarità del sistema radicale, che è fondamentale e va a fondo nel terreno. Scavare una copia senza danneggiare la radice principale è quasi impossibile. Ciò porterà alla morte quasi inevitabile della pianta.

Prova a piantare ginepro adulto è possibile solo in inverno, con coma terreno ghiacciato. Si nota che più è vicino alla primavera l'atterraggio, più è probabile che la pianta sopravviva.

Prima di piantare esemplari nella fossa, sono preparati, abbondantemente bagnare la zolla 2 ore prima dell'atterraggio.

Come piantare il ginepro?

Per l'atterraggio bisogno di scavare un buco. Le sue dimensioni dipendono dalle dimensioni della piantina. Per i giovani ginepri, una fossa è fatta in metro quadro per metro. Scavano circa mezzo metro di profondità. In ogni caso, la fossa fa 2-3 volte più grande del coma terreno.

Il fondo del pozzo è rivestito con uno strato di drenaggio. Il resto dello spazio è pieno di terreno coltivato adatto per ogni tipo di ginepro. La pianta viene posta nella fossa, cercando di non danneggiare la zolla e le radici del terreno. Nelle giovani piantine, il collo della radice deve essere localizzato sulla superficie stessa del suolo, nelle piante adulte è necessario salire sopra 6-12 cm.

Dopo la semina, la pianta viene annaffiata con abbondante acqua. Pacciamatura circolare di Pristvolny vari materiali: torba, corteccia di pino, trucioli, segatura, coni frantumati e pinoli. Lo spessore dello strato dovrebbe essere 5-10 cm.

Se vengono piantati più esemplari contemporaneamente, è necessario osservare la distanza corretta tra loro. Nelle specie piccole, dovrebbe essere di almeno mezzo metro. In alto e tentacolare - da 1,5 a 2,5 m.

Piantare ginepro dalla foresta

Soggetta alle regole, tale atterraggio è del tutto possibile. In alcuni casi, ancora più affidabile, come si sceglie materiale di piantagione.

Hai bisogno di ripiantare piccole piante giovani che hanno ancora un piccolo apparato radicale. Avendo trovato un albero del genere, segna il lato soleggiato prima di scavarlo. La casa ha piantato lo stesso lato.

Perché le foglie di spathiphyllum diventano gialle - impara dal nostro materiale.

Come applicare la vermiculite per le piante, leggi il nostro articolo.

L'alberello è scavato insieme con una zolla di terra, immediatamente inserito in un film di polietilene o tela, strettamente avvolto e legato.

Piantare in giardino e acquistare materiale.

Piantare specie arbustive

Puoi piantare un ginepro simile prima che diventi largo e profondo. Il sistema radicale degli arbusti adulti è fortemente intrecciato e cresce sottoterra. pertanto piantato solo esemplari giovani di età inferiore ai due anni.

Consigli per i coltivatori di fiori per la semina del ginepro, guarda il video:

Semi di ginepro in crescita

Non tutti i tipi e le varietà di piante possono essere crescere dal seme. Le piante ibride ornamentali si riproducono solo tagliando. L'impollinazione avviene con il vento, quindi i semi a pieno titolo, dai quali è possibile coltivare il ginepro, maturano molto poco.

Il materiale da piantare può essere raccolto da piante di due anni. durante l'oscuramento delle bacchema prima del completamento di questo processo. I semi di frutti completamente scuri "vanno via" per riposare e ibernarsi, quindi germinano per un tempo molto lungo.

Dopo aver raccolto i semi di cui hai bisogno stratificare. Per fare questo, prendi una scatola e riempila con un substrato bagnato di torba, sabbia, muschio, in cui sono posti i semi. Coperchio superiore con un altro strato di riempitivo.

Per l'inverno, queste scatole vengono tirate fuori per strada e rimangono sotto la neve per tutta la stagione fredda per un periodo di tempo fino a 150 giorni. Pertanto, la stratificazione a freddo viene effettuata in modo naturale. È necessario per accelerare la germinazione. I semi che non passano attraverso tale procedura saranno in grado di ascendere. solo un anno dopo dopo aver seminato nel terreno.

A maggio, il materiale di piantagione stratificato viene rimosso dal substrato e piantato in letti pronti. Ulteriore cura non è diversa dalle altre piante. Irrigazione, tempestiva diserbo, allentamento tra le file. Le piantine pronte sono sedute su posti permanenti.

Riproduzione per taglio

In questo modo può moltiplicare assolutamente tutti i tipi di piante. È più facile radicare root e ginepro ordinario.

Dall'albero che ti piace in primavera, taglia i giovani rami annuali, sempre con un pezzo della pianta principale. La lunghezza della maniglia è di circa un decimetro. materiale rimuovere gli aghi di pino e mettere il giorno in una soluzione che stimola il tifo. Dopo l'espirazione, le talee vengono poste in un substrato leggero (sabbia, torba o loro miscela). È inumidito, coperto con un foglio o tagliato bottiglie di plastica e lasciato a radicare in ombra.

Periodicamente, la "serra" deve essere aperta per la ventilazione e assicurarsi che il substrato non si asciughi. Con uno scenario favorevole tra 30-50 giorni appariranno le radici.

Dopo il successo della formazione delle radici, le talee vengono piantate in terreno aperto, previa preparazione dei letti. In modo che le giovani piante non congelino, sono coperte per l'inverno con rami di abete o pino.

In un posto permanente trapiantato dopo 2-3 g.

Annaffiare e nutrire

impianto in grado di resistere non irrigazione per un lungo periodo. Tuttavia, nell'estate calda e asciutta si consiglia di annaffiare almeno una volta al mese.

Anche periodicamente organizzare una doccia usando un flacone spray o altri spruzzatori. La procedura viene eseguita ogni settimana al mattino presto o alla sera, quando il sole non è attivo come nel pomeriggio.

In primavera nel terreno sotto la pianta contribuiscono nitroammophos al ritmo di 45 g per metro quadrato. Durante l'estate, il ginepro può essere fertilizzato con fertilizzanti organici o minerali non più di una volta al mese. Tale alimentazione viene effettuata se l'albero cresce più lentamente di quanto dovrebbe essere.

Viene eseguito solo se assolutamente necessario, perché non vi è alcuna garanzia che il ginepro si radichi in un nuovo luogo.

Se decidi ancora - prepara terreno ottimale. È meglio mescolare il terreno di conifere, la torba, la sabbia in parti uguali. Dopo averlo messo in un posto nuovo, versare una grande quantità di legna.

Rifilatura e cura in inverno

La pianta stessa è completamente non richiede la potatura. Tutto ciò che serve è rimuovere rami secchi in qualsiasi momento. Tuttavia, quando si forma una bella corona, è possibile tagliare i ramoscelli extra usando uno strumento affilato.

Non puoi tagliare immediatamente molti rami: l'albero può ammalarsi.

giovane le piante stanno riparando nei primi due anni lutrasilom o altro materiale simile. Piante più vecchie con corona spalmabile, legate con corda o spago per evitare la rottura dei rami a causa della neve. Puoi anche scuotere periodicamente l'albero dalla neve che attacca.

Cura della molla del ginepro

Quando il sole diventa attivo e la neve sta silenziosamente scendendo, arriva un periodo molto pericoloso per tutti i tipi di ginepri. Loro sono potrebbe morirese non agire

Il sole è letteralmente capace brucia gli aghi di pino, precedentemente situato sotto la neve o semplicemente non abituato ai raggi infuocati. Per evitare questo, è necessario ombreggiare le piante con l'aiuto di tela ruvida, materia delicata o altro materiale di copertura.

Dopo la neve, rimuovere il materiale di copertura, cerchio pristvolny pulito di foglie cadute e altri detriti organici. Lo strato di pacciame viene rimosso, in quanto può portare a marcire le radici. Scava il terreno o allenta. Quando il terreno si asciuga, la minaccia del decadimento scomparirà, versare un nuovo strato di pacciame.

  • ruggine. Gli aghi si sporcano di arancione, poi si asciugano. Il motivo è che molti sali sono concentrati nel terreno. Questo può accadere se l'albero viene scelto come animale da toletta.
  • se gli aghi diventano prima gialli, quindi muore, quindi la pianta soffre di un eccesso di umidità. Ciò è dovuto a forti piogge o inondazioni, ristagni dovuti a cause naturali, aumento dei livelli delle acque sotterranee. La mancanza di umidità nel terreno e nell'aria si manifesta con gli stessi sintomi.
  • Crescita di zenzero sul tronco e sui rami. Con tempo asciutto, non sono più di 0,5 cm, dopo la pioggia aumentano di 3 volte. I funghi della ruggine hanno attaccato l'albero. Al fine di sbarazzarsi della disgrazia, si raccomanda di rimuovere tempestivamente i rami e i germogli interessati. Aumentare la resistenza del ginepro con l'aiuto di immunostimolanti e micronutrienti.
  • Attacco di fungo di Shutte. All'inizio della stagione, gli aghi dello scorso anno diventano arancioni o marroni, ma non si sbriciolano. Successivamente, appaiono piccole crescite nere di forma rotonda. Il fungo attacca le piante indebolite che si trovano nell'ombra. Soprattutto ama l'umidità, non ha paura del freddo. I rami danneggiati dovrebbero essere immediatamente tagliati e bruciati, e il ginepro dovrebbe essere spruzzato con zolfo e rame.
  • Rami e corteccia causare vari funghi. A causa loro, si formano crescite sull'albero sotto forma di verruche rosse e ulcere longitudinali di legno. Per prevenire le malattie, i preparati di rame sono usati per trattare le piante in primavera e in autunno. Tutti i graffi e i tagli aperti sono disinfettati con solfato di rame.
al contenuto ↑

Il ginepro è influenzato da tali parassiti:

  • afide. Soprattutto ama le giovani piante con aghi teneri. Un gran numero di insetti può fermare la crescita degli alberi e indebolirla notevolmente. Per sbarazzarsi dei parassiti, è necessario in tempo per uccidere le formiche che allevano gli afidi. Gli alberi vengono spruzzati con soluzioni di insetticida: Fufanon, Aktar, Aktellik, Decis.
  • cocciniglie. È facile riconoscere l'attacco di questo parassita: i coni rotondi marroni appaiono sugli aghi e sui giovani germogli. Questo è shityovki. La loro attività porta alla curvatura di giovani germogli, alla loro morte e alla corteccia. Le cinghie di trapping, i bauli ricoperti di molle, li aiutano bene contro di loro. Con un piccolo numero di parassiti, possono essere rimossi manualmente. L'invasione di massa viene distrutta da insetticidi - Aktar, Fitoverm, Aktellik.
  • Acaro Ragno. La sua presenza dà un sacco di ragnatele sottili, coprendo gradualmente l'albero colpito. Le zecche non possono essere viste ad occhio nudo. Per prevenire il loro attacco, le piante si bagnano periodicamente sotto una doccia fredda - gli acari non amano l'umidità. È possibile distruggere parassiti già stabilizzati con l'aiuto di acaricidi - Vermitek, Fufanon, Aktellik, Fitoverma.
al contenuto ↑

La cura dei ginepri nel paese

La crescita degli alberi nel paese non presenta particolari difficoltà tranne per mancanza di spazio in piccole aree. Tuttavia, il ginepro richiede un'area abbastanza grande - fino a 2 m di diametro.

In piccole aree si consiglia di coltivare solo specie vegetali compatte.

Cura del ginepro in giardino

Prendersi cura di lui non è diverso dalle condizioni di crescita in altri luoghi, ma i benefici della pianta sono piuttosto grandi. Isolando una grande quantità di phytoncides, lui protegge gli alberi circostanti dall'invasione di parassiti e malattie.

Molte persone notano un miglioramento della qualità del frutto dopo aver piantato alberi di ginepro.

Ginepro - assistenza domiciliare

A casa puoi coltivare il ginepro nello stile di un bonsai. I più adatti sono i seguenti tipi:

Per prendersi cura dell'albero di casa si applicano le stesse raccomandazioni della strada. Il posto dovrebbe essere soleggiato, irrigazione - moderata, periodicamente. spruzzatura richiesta da un flacone spray.

Fondo del serbatoio di atterraggio è riempito con uno strato di drenaggio, quindi con terreno adatto per il tuo tipo di ginepro. Nella stagione calda, è consigliabile portare la pianta all'aria aperta.

Per gli alberi d'inverno svernanti bisogno di pulire in una stanza non riscaldata con una temperatura non superiore a 10º. Mantieni la luce. In condizioni fredde, l'irrigazione è raramente richiesta.

Spesa per il trapianto solo se necessario in primavera o in novembre. Allo stesso tempo, taglia i rami in eccesso. Per formare un bonsai, i rami vengono avvolti per la giusta direzione da ottobre ad aprile. Pizzicare può essere fatto in estate - da maggio ad agosto.

Guarda i seguenti suggerimenti video per i professionisti della cura dei ginepro:

Selezione e preparazione del sito

I ginepri crescono bene su qualsiasi terreno, ma i suoli troppo alcalini devono essere trattati con cautela - la maggior parte delle specie preferisce un terreno leggermente acido o neutro. Adatto per la crescita di senza pretese pietroso conifere e sabbioso, terreno povero, ma per lo sviluppo di lusso più leggero, concimato con terreno di humus, che viene introdotto nella fossa di impianto, è più adatto.

Non posizionare le piante in aree pianeggianti con terreni densi e densi, saturi d'acqua - i ginepri sono molto più facili da tollerare la siccità che l'eccessiva bagnatura. Il ristagno dell'acqua è particolarmente pericoloso all'inizio della primavera, quindi il sito viene preriscaldato, scavando solchi profondi per drenare l'acqua e assicurarsi di mettere il drenaggio nelle fosse di atterraggio. Se possibile, piantine sono poste su una collina, varie colline rocciose sono perfettamente adatti per questo scopo.

Particolarmente esigente su nutrizione e umidità. Ginepri cinesi, distesi e scagliosipure varietà naneibridi e forme standard. Lo zucchero è più adatto per ginepro orizzontale, Daurian, affollato, ordinario, cosacco. Le ultime due specie sono conosciute per la loro resistenza alle condizioni avverse e sono la scelta migliore per piantare in aree con aria inquinata.

Tutto sui tipi e le varietà di ginepro, le loro caratteristiche e caratteristiche, leggi l'articolo "Ginepro - tipi e varietà".

La maggior parte delle specie preferisce aree soleggiate e aperte. Un sacco di sole e spazio necessario grandi alberi e arbusti, la cui corona in ombra profonda si allenta, e gli aghi perdono la loro attraente succosità di colore. Allo stesso tempo varietà rampicanti, varietà con aghi blu o "piume" crema, molti ibridi nani con una piccola corona crescere meglio in ombra parziale leggera.

Ginepro cinese, squamoso, dahuriano e medio all'inizio della primavera, sono soggetti a ustioni, il che riduce la resistenza e l'effetto decorativo. Queste specie sono piantate con la condizione di ombreggiatura nelle ore di mezzogiorno. Se questo non è possibile, a marzo, quando il sole inizia a scaldarsi, sono coperti con un panno di cotone bianco, che è particolarmente importante per le giovani piante.

Pozzi d'atterraggio preparano almeno 60 × 80 cm di dimensioni, necessariamente immergendo uno strato di drenaggio sotto forma di mattoni rotti, argilla espansa o ghiaia, circa 20 cm di spessore sul fondo. miscela nutrizionale leggera della seguente composizione:

  • foglia a terra - 1 parte,
  • terreno erboso - parte 1,
  • torba acida (pH 3,5-4) - 1 parte,
  • sabbia - 0,5 parti,
  • humus-sypets - 0.5 parti,
  • aghi - 0,5 parti.

Категорически недопустимо вносить в субстрат свежий навоз – это приведет к повреждению корней, грибковым болезням, а также гибели популяций микрогрибов, живущих на корневой системе и необходимых для нормального питания и развития.

Как выбрать саженцы можжевельника при покупке?

I ginepri non appartengono a specie che tollerano facilmente il trapianto. Più grande e vecchio è l'alberello, più difficile sarà radicarsi in un nuovo posto. Gli alberelli mettono radici meglio età non più vecchia di 3-4 anni con un sistema radice chiuso, radicato nel substrato. Non dovresti comprare esemplari con radici aperte - le probabilità che sopravvivono sono minime.

Per un acquisto, dovresti andare in un grande giardino con una comprovata reputazione. Il momento ottimale di acquisto - inizio primavera o autunno freddo (Settembre - ottobre). Varietà ibride nane e bicolori È consigliabile acquistare e piantare in primavera.

Quando si sceglie, è necessario assicurarsi che il colore degli aghi e l'abitudine generale della piantina rispondano pienamente alla varietà dichiarata o ibrida. Non è necessario scegliere esemplari con aghi marroni, rami parzialmente nudi, cime essiccate, senza crescita giovanile, colpite da parassiti e malattie. Esaminando l'alberello, puoi guardare sotto il fondo del contenitore - se grandi sezioni delle radici escono attraverso i fori, è meglio rifiutare l'acquisto.

Se la piantagione di Krupnomerov è concepita, è meglio affidare questo compito agli specialisti del Garden Center, a condizione che forniscano garanzie di sopravvivenza vegetale. Non vale la pena rischiare di piantare da soli ginepri adulti.

Piantare ginepri

Quando si pianta considerare la dimensione approssimativa delle piante adulte, che sono elencate nelle caratteristiche. Grandi varietà ginepro alto, vergine o ordinario piantato con una distanza di almeno 3-4 m tra le piante. Specie con una corona orientata orizzontalmente, ad esempio, alcune varietà Cosacco o ginepro vergine può raggiungere dimensioni significative nel diametro, e sono seduti anche meno spesso.

Per la formazione di gruppi esemplari nani tondi e colonnari 0,5-0,7 m per ottenere un tappeto solido usando forme striscianti, le piantine vengono posizionate con distanze di 1-1,5 m l'una dall'altra, a seconda della varietà.

Le piantine acquisite sono immerse nell'acqua insieme al substrato. Non pulire o lavare il terreno dalle radici. Nelle cave di atterraggio pre-preparate, scavare fori 20-30 cm più larghi del diametro del contenitore e irrigare.

La piantina viene rimossa dall'acqua, è facile scuotere il terreno in eccesso direttamente nella fossa di impianto e piantare la pianta, senza approfondire il collo della radice. Radici delicatamente raddrizzare, cosparsi di terra sciolta, compattare e irrigare di nuovo.

Se la pianta è stata acquistata a temperature elevate o con un sistema di radici aperte, le radici sono danneggiate e la piantina è debole, prima di piantare vale la pena trattare il sistema radicale con uno stimolatore di formazione delle radici, ad esempio, Rootomia. Inoltre, è utile immergere le radici in una poltiglia di argilla e, per la prevenzione delle malattie fungine, immergere in una soluzione di Maxim o Fundazole.

Dopo la semina, sulla superficie del terreno viene applicato uno strato di aghi, torba o compost di 7-10 cm di spessore, che contribuisce a preservare l'umidità e migliorare la struttura del suolo, a creare un microclima ottimale alle radici, a ritardare la neve ea proteggere le radici dal gelo in inverno. Allo stesso tempo, il pacciame deve essere regolarmente allentato, spostato lateralmente per mantenere la circolazione dell'aria e prevenire le malattie fungine.

Cura delle piante

Il ginepro, poco esigente per le condizioni di crescita, ha ancora bisogno di cure leggere, che includono rare annaffiature abbondanti, concimazioni, potature, riparo per l'inverno e protezione da malattie e parassiti.

Ginepro in crescita in una pentola

Giovani piante e forme nane con un piccolo sistema di radici, hanno bisogno di più umidità. In caso di pioggia, l'irrigazione non viene effettuata, e in arido viene irrigata due volte nel primo mese dopo la semina, e poi una volta in 20-30 giorni. Ai ginepri piace lavare la corona con l'aspersione - questo rinfresca gli aghi, lava via la polvere, ti permette di emettere un odore meraviglioso, emette utili phytoncides. È meglio eseguire la procedura di sera o al mattino presto, altrimenti gocce d'acqua riscaldate dal sole rovente possono causare ustioni.

Gli adulti hanno sviluppato arbusti e alberi per tre volte a stagione, con un'umidità sufficiente che si sviluppano meglio, gli aghi diventano più luminosi, più saturi. A seconda della dimensione della pianta, alla radice vengono versati 10-30 litri d'acqua. Allo stesso tempo, la maggior parte delle specie tollerano bene i lunghi periodi di siccità e, in generale, i ginepri sono meglio "sottoutilizzare" che "versare".

Per ridurre la frequenza dell'irrigazione e mantenere l'umidità del terreno, sarà utile l'uso del pacciame, in base al quale è possibile inserire materiali permeabili speciali, ad esempio il lutrasil. Questa tecnica aiuterà a proteggere i giovani ginepri dall'essiccamento e dalle erbe infestanti.

In condizioni naturali, i ginepri crescono su terreni poveri sassosi, sabbiosi, meno argillosi. Le piante di specie non sono impegnative per il valore nutrizionale dei terreni (eccezioni - Ginepri cinesi e squamosi). Allo stesso tempo, le varietà moderne e gli ibridi sono più estrosi ed è desiderabile riempire completamente le fosse di impianto, come indicato sopra.

In questo caso, i primi due anni di valore nutrizionale del substrato saranno sufficienti per lo sviluppo delle piantine e, a partire dal terzo anno, ogni primavera applicheranno fertilizzanti complessi per reintegrare i nutrienti, rafforzare la crescita e rafforzare la pianta. Utilizzare con successo fertilizzante liquido per Stimovit conifero, contenente sostanze sia organiche che minerali. Per la medicazione delle radici, 100 ml della soluzione vengono diluiti in 4 litri di acqua e terreno umido irrigato attorno al perimetro della corona.

Anche se la terra è sufficientemente satura di materia organica e fertile, è necessario aggiungere regolarmente sostanze minerali al terreno. I marchi universali di fertilizzanti granulari per AVA e Royal Mix di conifere, contenenti una gamma completa di macro e micronutrienti, tra cui magnesio e ferro, sono ben collaudati, il che è importante per la prevenzione della clorosi e di altre malattie non trasmissibili.

Un'opzione di potatura di ginepro

I ginepri, a differenza degli stessi abeti, sono suscettibili alla potatura. E anche se molte varietà mantengono facilmente una forma ideale, per esempio, la meravigliosa Sentinella canadese, con i suoi rami pressati e persino la corona, altri possono sperimentare deviazioni dalla norma.

I rami crescono sotto un'angolazione inaspettata, i germogli di un colore che non corrisponde alla varietà, così come i tralci troppo potenti che rovinano l'impressione generale, regolano il taglio. Inoltre, innestato su shtamb le piante possono sperimentare un aumento predominante della corona da un lato, tale unilateralità sembra brutto e può portare alla rottura del rampollo.

La crescita irregolare della corona appare spesso disordinata ed è soggetta a regolamentazione forme striscianti o arrotondateallo stesso tempo varietà con naturale "arruffato" non ho bisogno di correzioni

La potatura viene effettuata con un potatore, le giovani crescite pizzicano le dita su un terzo o metà della lunghezza, a seconda dello scopo della potatura. Un tiro potente o un ramo dipinto in modo improprio è fuori luogo e rimosso completamente alla forcella, il che renderà il taglio invisibile.

Tempo ottimale per la potatura - fine giugno, in questo momento, gli incrementi sono già completamente avanzati, e i rimanenti germogli dopo la potatura avranno il tempo di riprendersi e andare più forte in inverno.

La potatura formativa viene anche utilizzata per la cura di una siepe, oltre che per dare forme geometriche agli arbusti, tuttavia questo richiede abilità speciali, conoscenza delle caratteristiche di crescita e un approccio creativo.

Controllo dei parassiti e delle malattie

I ginepri forti hanno meno probabilità di essere affetti da malattie e parassiti rispetto ad altre conifere, ma sono comunque danneggiati dagli insetti, una infezione fungina può causare gravi danni. I parassiti e le malattie sono più sensibili alle giovani piante deboli o alle vecchie piante indebolite.

Mangia gli aghi e danneggia le giovani escrescenze con una varietà di tracce, di cui la più comune falena di pinopure falena alata di ginepro. Esteriormente simile ad un afide bianco lanuginoso, piccolo Ermete si deposita su una varietà di conifere, insetti adulti e larve succhiano il succo e danneggiano gli aghi.

adulti seghe di ginepro e pino, così come i loro bruchi, distruggono gli aghi teneri sui giovani germogli, dopo di che la loro superficie assomiglia a bruciata. Piccole larve cocciniglia di ginepro, sistemandosi su giovani ramoscelli, rosicchia anche gli aghi, si sbriciola e i rami danneggiati vengono infettati dalla fuliggine.

Per prevenire l'attacco di parassiti a maggio, le piante vengono trattate con Aktellik, Angio o Decis, ripetendo il trattamento se necessario durante tutta la stagione, ma almeno due volte in 7-10 giorni. È meglio alternare le droghe.

Buche rotonde nella corteccia, sotto le quali specie di passaggi tortuosi, sono fatte da varie larve di parassiti, per esempio, scarafaggio o trivellatori. Se si osserva tale danno, la pianta viene trattata con uno degli insetticidi e l'Actellic non diluito viene sepolto nei fori.

Malattie fungine

Le piante giovani e indebolite con mancanza di spazio e luce, alta umidità del suolo e aria soffrono di malattie fungine.

Fusarium caratteristica arrossamento e brunitura degli aghi, la diffusione dell'infezione inizia con i rami superiori, che gradualmente diventano nudi e si restringono. infezione Alternaria si manifesta sotto forma di una placca nera vellutata su aghi brunastri.

Con i sintomi di queste infezioni fungine, i rami appassiti vengono rimossi, la parte a terra viene trattata e uno dei fungicidi viene aggiunto alla radice - Fitosporin M, Fundazol, XOM, Maxim. In condizioni climatiche sfavorevoli, lo stesso trattamento viene effettuato in aprile-maggio.

Più pericoloso ruggine visibile sui rami sotto forma di pustole arancioni multiple, nella fase tardiva della malattia, la corteccia è interessata, che si addensa e scoppia. I rami infetti da ruggine vengono tagliati e bruciati, dopodiché la pianta viene ripetutamente trattata con fungicidi.

sconfitta cancro alla biorcella manifestato sotto forma di necrosi della corteccia e ulcere profonde, seguita dall'essiccazione dei rami. Le parti interessate vengono tagliate su legno sano e bruciato, le sezioni e l'intera pianta viene trattata con una soluzione di ossicloruro di rame. Per prevenire l'infezione durante la potatura regolare, utilizzare uno strumento pulito, le sezioni fresche sono trattate con una soluzione di solfato di rame.

Per la prevenzione e il trattamento delle ustioni primaverili utilizzare la droga Ecoberin, sciogliendo i granuli in acqua e spruzzando gli aghi almeno 3-4 volte.

Prepararsi per l'inverno

I ginepri sono resistenti alle fluttuazioni di temperatura e al freddo, ma non tollerano inverni gelidi, ventosi, poco nevosi con bassa umidità dell'aria, che porta all'asciugatura del terreno e alla perdita di umidità dagli aghi. In tali casi, è preferibile versare più neve sul sistema radicale e sulla corona, aumentando l'umidità e proteggendo il terreno dalle radici dagli agenti atmosferici. Giovani arbusti con una piccola corona in inverno vale la pena coprirlo con una rosa di abete, tenendo la neve.

Varietà con una corona fragile diffusa può essere danneggiato in caso di forti nevicate e bind in inverno. Legare i materiali di copertura, in particolare il licenziamento, è un modo comune di ricovero, ma devono essere usati con cautela, poiché durante gli inverni miti questo può portare a podprevaniya, caduta di aghi, epidemie di malattie fungine.

Metodo delle sementi

Per la semina, le pigne vengono raccolte, si staccano, rilasciando semi, che vengono versati con acqua, sostituendolo il più spesso possibile per tutta la settimana. Se i frutti sono acerbi, i semi vengono conservati nella sabbia bagnata sul ripiano inferiore del frigorifero per 3-4 mesi (sono stratificati) o subiscono una semina subwinter. Seppellire in casse della neve è un buon modo per stratificare, ma è disponibile solo nelle regioni dove c'è molta neve e dura tutto l'inverno.

I semi ottenuti da pigne troppo mature, ad eccezione della stratificazione, devono prima essere mantenuti al caldo per tre mesi prima di piantare.

In aprile-maggio, i semi estratti dal frigorifero vengono trattati con l'Appin e seminati a 1,5-2 cm di profondità in creste o serre riempite con un substrato poroso composto da terriccio, humus e torba in parti uguali, è opportuno aggiungere alla miscela un po 'di aghi caduti.

Spuntando innaffiato, se necessario, seduto e alimentato uno dei fertilizzanti per conifere. Le piantine sono adatte per il trapianto in un luogo permanente all'età di tre anni. Va ricordato che i campioni ottenuti potrebbero non ripetere completamente i segni della pianta madre.

Riproduzione vegetativa

I ginepri si riproducono bene talee, e questa tecnica ti permette di coltivare abbastanza materiale da piantare del grado desiderato. Tagliare le talee in maggio-giugno, cesoie o scoppiare dalla base "con il tallone".

È importante non ferire troppo la pianta madre, perché i rami con corteccia barbaramente danneggiata possono arricciarsi. C esemplari nani prendere piccole talee - una lunghezza sufficiente di 2-3 cm, con alto ottenere segmenti più grandi - fino a 15-20 cm.

Per piantare talee vengono utilizzate serre che si addormentano con la stessa composizione della semina, ponendo necessariamente il drenaggio sul fondo. Prima di piantare, la parte inferiore del taglio viene trattata con Kornevin e cosparsa di Fundazole per prevenire l'infezione fungina.

Le talee sono piantate in un substrato umido ad una profondità di 1-2 cm, annaffiate, compattate e cosparse di torba su un dito di spessore. Coprire la serra, eseguire regolarmente irrorazioni, arieggiamento, irrigazione solo quando necessario. Il tifo dura per tutta l'estate, in inverno le piantine vengono riparate, piantate per l'anno successivo.

vaccinazione usato per ottenere piante standard con una spettacolare corona rotonda o piangente. Il miglior stock è costante ginepro ordinario con un tronco uniforme, robusto, dello stesso diametro dell'innesto. Per effettuare la vaccinazione a maggio, eseguire sezioni oblique del taglio di stock e innesto, che vengono poi unite, pressate saldamente e legate con del nastro di polietilene, ricoperto di pece da giardino.

Riproduzione mediante stratificazione

Specie striscianteincline al radicamento in terreno umido può essere propagato stratificando. Per fare ciò, rimuovere i rami laterali dalla parte desiderata del germoglio, abbassarlo nella scanalatura, coprirlo con terreno sciolto, pizzicarlo con una o due graffette, coprirlo con umidità, coprirlo con lutrasil per 2-3 settimane. Quindi il materiale di rivestimento viene rimosso, la superficie viene allentata, pacciamata, con l'aspetto di germogli, spud. La primavera successiva, le piantine risultanti vengono separate dalla pianta madre e piantate in un luogo permanente.

Piantare e curare il ginepro (in breve)

  • impianto: in aprile-maggio o in ottobre.
  • fioritura: cresciuto come una pianta frondosa decorativa.
  • illuminazione: luce solare intensa, per alcune specie - leggera ombra parziale.
  • terreno: terreni umidi, sciolti, sabbiosi e calcarei con un pH di 4,5-7,0.
  • irrigazione: solo in condizioni estreme di caldo e siccità. Consumo di acqua - da 10 a 20 litri per pianta adulta.
  • Umidità: nel periodo caldo, è desiderabile spruzzare la pianta una volta alla settimana alla sera.
  • Top dressing: in primavera nel cerchio vicino stelo vicino Nitroammofosku.
  • potatura: solo quando cresciuto come una siepe. Il ginepro cresce molto lentamente e viene malamente restaurato.
  • riproduzione: forme di arbusti e alberi - semi e talee verdi, forme striscianti - stratificazione.
  • parassiti: afide, cocciniglie, acari di ragno, falene minerarie.
  • malattie: ruggine, schutte, alternariaz, rami di corteccia nekrioz, essiccazione dei rami, cancro della biorella.

Arbusto di ginepro - descrizione

L'arbusto di ginepro che coltiviamo nei nostri giardini è cespugli che vanno da 1 a 3 m di altezza, anche se i giardinieri a volte preferiscono coltivare piante simili ad alberi - l'altezza degli alberi di ginepro è da 4 a 8 e talvolta fino a 12 m. La corteccia delle giovani piante è rosso-marrone, il vecchio ginepro di solito ha una corteccia di un'ombra marrone. Foglie di ginepro - a forma di ago o squamate, raccolte in spirali di diversi pezzi. Il ginepro è una pianta dioica: coni femminili fragranti dal sapore dolciastro e coni di diametro da 5 a 9 mm, di forma ovale e di colore verde. Coni maschili sembrano spighette ovali allungate di colore giallo brillante, che si trovano negli assi delle foglie. Nel caso dei coni maturi nel secondo anno, in cui ci sono una dozzina di semi di ginepro, scaglie carnose densamente chiuse.

Nella cultura della crescita di diverse specie di questa pianta, sia in giardino che a casa. I bonsai di ginepro sono molto popolari.

Quando piantare il ginepro.

Il ginepro può essere piantato in piena terra in primavera, in aprile o maggio. È anche permesso piantare un ginepro in autunno, a ottobre. Il ginepro richiede luce, sebbene una specie come il ginepro normale tolleri una leggera sfumatura. Per sporcare, la pianta non è esigente, ma cresce meglio su terreni umidi, sciolti, sabbiosi e calcarei. Il pH del terreno è ottimale per il ginepro da 4,5 a 7 unità a seconda del tipo e della varietà della pianta.

Alberelli di ginepro

Nella terra aperta piantano piantine di ginepro, che hanno raggiunto tre o quattro anni di età. Si consiglia di acquistare piantine in vivai o garden center affermati. Soprattutto, se l'alberello si trova in un contenitore di non più di 3-5 litri, tali piantine vengono in genere rapidamente assorbite e iniziano a crescere, mentre piantare campioni più grandi richiede un po 'di abilità e si radicano molto più lentamente. Al momento dell'acquisto, cerca di fare attenzione, e se trovi segni di una malattia sugli aghi, è meglio rifiutarsi di comprare una tale istanza. Очень важно во время посадки саженца сохранить в целости земляной ком на его корнях, иначе рассыпающаяся земля может травмировать кончики корней, растение наверняка будет долго болеть и, в конце концов, может погибнуть.Piantine con un sistema di radici in un contenitore possono essere piantate in qualsiasi momento durante la stagione di crescita, tranne nei giorni più caldi. Prima di piantare, l'apparato radicale della pianta viene immerso per 2 ore in un contenitore con acqua. Le giovani piante con le radici aperte dovrebbero essere piantate in primavera o alla fine dell'estate in condizioni climatiche moderatamente umide, dopo aver lavorato le loro radici prima di piantare con una radice o un altro stimolatore della radice.

Come piantare il ginepro.

Grandi piante sono piantate ad una distanza di 1,5-2 m, cespugli più piccoli - a mezzo metro di distanza l'uno dall'altro. La profondità della fossa dipende dalle dimensioni della zolla di terra della piantina - dovrebbe essere 2-3 volte più grande del sistema di radici della pianta da piantare. Per una piccola piantina, sarà sufficiente un foro di 50x50x50 cm. Due settimane prima della semina, sul fondo del pozzo viene posizionato uno strato di drenaggio di mattoni rotti e sabbia di 15-20 cm, quindi i due terzi del terreno sono riempiti con una miscela di terra nutriente costituita da terreno argilloso fangoso, sabbia e torba nel rapporto di 1: 1: 2, accuratamente miscelato con 200-300 g di nitroammofoski. Per un ginepro virginsky, è necessario aggiungere un mezzo secchio di compost alla miscela, e se lo si pianta in un terreno sabbioso povero, allora sarebbe bello aggiungere tanta argilla. Se si pianta un ginepro cosacco, alla miscela di terreno vengono aggiunti 200-300 g di farina di dolomite. Due settimane dopo, quando il terreno si deposita, il ginepro viene piantato: un alberello viene posto in una fossa e riempito con una miscela di terreno della stessa composizione, solo senza fertilizzante. Se la tua pianticella è di grandi dimensioni, il suo collo radice dopo la semina dovrebbe essere 5-10 cm sopra il livello della trama, e se la piantina è piccola, allora il collo della radice dovrebbe essere a filo con il terreno. Dopo la semina, la pianticella viene annaffiata e quando l'acqua viene assorbita nel terreno, l'area vicina alla pacciamatura viene triturata con uno strato di torba, segatura o trucioli spessa 5-8 cm.

Come far crescere il ginepro.

La coltivazione del ginepro non è turbata. Durante la stagione vegetativa si dovrà innaffiare solo durante l'ondata di caldo, versando 10-20 litri d'acqua sotto una pianta adulta. Tuttavia, per la spruzzatura settimanale del suo fogliame la sera, la pianta ti sarà grata, specialmente se coltiverai ginepro o cinese in giardino. Di volta in volta sarà necessario allentare il terreno superficialmente in un cerchio attorno all'albero e rimuovere le erbacce dalla trama se compaiono. Per quanto riguarda le medicazioni, nella maggior parte dei casi sarà sufficiente cospargere 30-40 g di nitroammophoska in primavera attorno all'albero vicino al tronco, chiuderlo nel terreno e quindi versare l'area. Se sul sito dove cresce il ginepro, il terreno è troppo povero, alimentalo in questo modo per tutta la stagione, ma non più di una volta al mese.

Ginepro di potatura.

Il ginepro viene solitamente potato quando ne viene ricavata una siepe. In altri casi, il ginepro nel giardino è buono per la sua bellezza naturale. Ma se hai il desiderio di dare a un cespuglio di ginepro una certa forma, fai attenzione, cerca di allineare ogni movimento, perché in caso di errore, a causa della crescita lenta in cui i ginepri si differenziano, il tuo cespuglio si riprenderà per un tempo molto lungo. Forse ha senso solo tagliare delicatamente le estremità dei rami sparsi, fare una potatura di smagrimento igienica e obbligatoria e limitarla a questo?

Trapianto di ginepro

Succede che dopo un po 'ti rendi improvvisamente conto che la pianta è stata piantata nel posto sbagliato. A volte la comprensione di ciò avviene quando l'alberello è già diventato una pianta adulta. Come essere? Un trapianto di qualsiasi pianta è almeno stressante per lui, e se stiamo parlando di ginepro, allora lo stress verrà garantito. Come fare un trapianto minimizzando le spiacevoli conseguenze per la pianta? Come prepararci in anticipo per piantare un pozzo di ginepro, te l'abbiamo già detto, e che dimensioni dovrebbe essere questa fossa, lo sai anche tu. Ora è necessario prepararsi per il trapianto del cespuglio di ginepro stesso. In primavera a una distanza di 30-40 cm dal tronco o cespuglio in un cerchio con una pala affilata, tagliare il terreno alla profondità della baionetta e quindi tagliare le giovani radici periferiche dal sistema radicale della boscaglia. Fino all'autunno o alla prossima primavera, nuove radici giovani si formeranno all'interno del coma terrestre reciso, e il trasferimento del cespuglio in una nuova posizione sarà quasi indolore.

Parassiti e malattie del ginepro

Il ginepro colpisce molto spesso la ruggine - una malattia fungina che causa ispessimenti a forma di fuso su aghi, germogli, rami scheletrici e coni della pianta, il colletto della radice ha gonfiori e gonfiori su cui la corteccia si restringe e si sgretola, esponendo ferite superficiali. I rami di ginepro colpiti iniziano ad asciugarsi e a morire, gli aghi su di essi diventano marroni e si sbriciolano. Se la malattia è iniziata, il ginepro potrebbe morire. Per evitare una tale situazione, ai primi sintomi notati della malattia, è necessario rimuovere i rami colpiti dal fungo, disinfettare tutte le ferite e i tagli con una soluzione all'unico di solfato di rame e spalmarli con pece da giardino o pasta di Rannet. I residui vegetali eliminati devono essere bruciati. Come misura preventiva, il trattamento dei cespugli in primavera e in autunno con una miscela Bordeaux monodose o una preparazione simile dà buoni risultati. Oltre alla ruggine, il ginepro a volte soffre di Alternaria, Schütte, Necriosi della corteccia dei rami, cancro della biorella e secchezza dei rami, tuttavia, i metodi di trattamento di tutte queste malattie sono identici alle misure già descritte per combattere la ruggine. E per non dover lottare contro le malattie del ginepro, va ricordato che la conformità ai requisiti agrotecnici è la migliore protezione delle piante contro le malattie e gli insetti.

I parassiti del ginepro includono:

  • - la talpa mineraria, nella lotta contro la quale la droga Decis ha funzionato bene - due sessioni di trattamento della pianta con una soluzione di 2,5 g del farmaco in 10 litri di acqua con un intervallo di 2 settimane,
  • - afide, che viene distrutto nella stessa modalità con una soluzione di 2 g di Fitoverma in 10 l di acqua,
  • - acaro del ragno, contro il quale si usa il trattamento con una soluzione di 50 g di droga di karate in 10 litri di acqua,
  • - shchitovki, che ti aiuterà a distruggere 70 g di Malathion, sciolto in 10 litri d'acqua.

Come propagare il ginepro.

In realtà, gli alberelli di ginepro sono venduti ovunque, quindi non c'è bisogno di moltiplicarlo per dilettarsi. Ma se sei interessato a come propagare te stesso il ginepro, allora dovresti sapere che le forme arboree e arboree si riproducono per seme e pere verdi e ginepri striscianti, per stratificazione.

La riproduzione di semi di ginepro

Per far crescere il ginepro dai semi, il seme deve prima essere stratificato, cioè sottoposto a trattamento a freddo. Per questo, i semi vengono seminati in scatole con la terra, trasportati in giardino e conservati sotto la neve per 4-5 mesi. A maggio, i semi stratificati vengono seminati nei letti. Ovviamente puoi seminare i semi a maggio nei letti e senza una precedente stratificazione, ma in questo caso cresceranno solo per il prossimo anno. I semi di alcune specie di ginepro hanno un guscio molto denso, quindi prima di piantare vengono scarificati - accelerano la germinazione con acido o danneggiano il guscio di seme con mezzi meccanici. Il modo più semplice è quello di strofinare i semi tra due pannelli, rivestiti con carta vetrata dall'interno. Dopo la scarificazione, i semi vengono seppelliti nel terreno ad una profondità di 2-3 cm. È facile prendersi cura delle colture: pacciamare il letto, annaffiare a seconda delle necessità, coprire i getti dal sole per le prime due settimane, allentare ed erbacciare il letto. Quando le piantine hanno 3 anni, vengono trapiantate insieme con un pezzo di terra in un luogo permanente.

Riproduzione di talee di ginepro.

Le forme decorative del ginepro non possono essere ottenute dai semi, quindi sono propagate vegetativamente. Le talee radicali vengono tagliate in primavera da giovani germogli legnosi. Le talee sono lunghe 5-7 cm, ognuna dovrebbe avere 1-2 internodi, e la condizione più importante è che il tallone sia sul manico, cioè, non bisogna tagliare la fuga dal ramo, ma strapparlo con un ritardo in modo che alla fine resti un pezzo di corteccia dalla madre rami. Il materiale da piantare viene immediatamente trattato con uno stimolante di formazione delle radici, piantato secondo lo schema 7x7 in una miscela di sabbia, humus o torba in parti uguali, cosparsa sulla superficie con uno strato di sabbia grossa di 3-4 cm di spessore e coprire ogni taglio con un vaso di vetro. La profondità della semina tagliando 1,5-2 cm, cioè, il taglio radicato in uno strato di sabbia. Entro la caduta, le radici appaiono nelle talee, ma devono essere coltivate altri due anni prima che venga il momento in cui dovrebbero essere piantate in un luogo permanente.

La riproduzione di strati di ginepro.

I ginepri rampicanti possono essere propagati mediante stratificazione e durante la stagione vegetativa. I giovani ben piantati, i rami appena maturati sono usati come strati. Prima di fissare le talee, il terreno intorno alla boscaglia viene allentato, mescolato con sabbia di fiume e torba sciolta e idratata. Gli strati vengono puliti dagli aghi ad un'altezza di 20 cm dalla base, la parte pulita viene premuta a terra e fissata con viti prigioniere. Entro un anno o anche mezzo anno le talee attecchiscono se non si dimentica di annaffiare e spandere. Quando i giovani germogli compaiono sulle talee, vengono separati e trapiantati in un luogo permanente.

Ginepro in autunno.

Con l'inizio del ginepro autunnale, come altre piante, deve essere preparato per l'inverno. Trascorri la potatura sanitaria di un cespuglio, rimuovendo rami e rami secchi, spezzati o in modo non corretto. Dopo la potatura, il trattamento preventivo del ginepro e del terreno circostante da parassiti e malattie deve essere effettuato con una soluzione all'un percento di liquore bordolese.

Tipi e varietà di ginepro

Il ginepro nella progettazione del paesaggio è così richiesto che gli allevatori, non lavorando sodo, traggono sempre più nuove forme e varietà di questa pianta, nonostante il fatto che molte specie naturali di ginepro siano coltivate in coltura. Vi offriamo un'introduzione alle specie, alle forme e alle varietà culturali più popolari di ginepro, tra le quali troverete sicuramente una pianta che decorerà il vostro giardino.

Juniperus (Juniperus communis)

è un albero o arbusto in altezza da 5 a 10 m di altezza con un diametro del tronco di fino a 20 cm e con una corona a forma di cono denso in forme di albero e ovato in arbusti. La sua corteccia è fibrosa, grigio-marrone, i germogli sono rosso-marrone. Gli aghi sono verdi, aghi, a punta, triangolari, gli aghi lunghi fino a 1,5 cm rimangono sui rami fino a 4 anni. Fiorisce a maggio con fiori maschili gialli e femmine verdi. Vive fino a 200 anni. Coni arrotondati fino a 1 cm di diametro in verde acerbo, in maturi blu-nero con un rivestimento ceroso. Varietà di ginepro:

  • Premere (premuto) - forma piatta larga e strisciante fino a 1 m di altezza con aghi più larghi e più corti rispetto alla specie principale,
  • Montana - anche un ginepro che si insinua fino a 20 cm di altezza con rami triedrici corti e spessi,
  • Tappeto verde Juniper - arbusto strisciante nano con corona piatta e aghi morbidi verde chiaro, che cresce in dieci anni di non più di 10 cm di altezza con un diametro della corona di 1,5 m,
  • Kolumnaris - la forma colonnare del ginepro ordinario con una punta smussata fino a un metro e mezzo e una larghezza fino a 30 cm. Germogli ascendenti, coperti di aghi corti, sotto il verde-bluastro, dall'alto con una striscia bianco-bluastra.

Oltre a quanto sopra, molte altre forme e varietà di questa specie sono conosciute: Horstmann, Erekta, Nana Aurea, Meyer, Pyramidalis, Repanda, Sentinel e molti, molti altri.

Ginepro vergine (Juniperus virginiana),

o "Albero delle matite" - alberi sempreverdi fino a 30 m di altezza con una corona stretta nella giovinezza, che con il tempo si distende a causa di rami molto distanziati. Il diametro del tronco raggiunge talvolta i 150 cm. La corteccia è marrone scuro o rosso-marrone, sfaldata, verde nei giovani germogli. Gli aghi sono piccoli, a forma di ago o squamati, verde scuro. Bacche di ginepro di forma sferica vergine, blu scuro con una fioritura bluastra, con un diametro fino a 6 mm. In cultura dal 1664. Le cultivar più popolari di questa specie:

  • Freccia blu di ginepro ha la forma di colonnare, pin-like e arbusto. Tra questi ci sono Grey Oul, Glauka e Boskop Perple con aghi grigio-blu, Robusta Green e Festigiata con aghi verde-bluastro, Kanaerti con verde scuro, Silver Spryder con aghi verde-argento.

Ginepro orizzontale o prostrato (Juniperus horizontalis)

in condizioni naturali cresce negli Stati Uniti e in Canada sulle rive sabbiose di laghi e fiumi, in montagna e sulle pendici delle colline. Questo ginepro si arrampica fino a 1 m di altezza con rami lunghi, su cui si trovano fittamente quattro germogli verdi-verdi. Gli aghi grigi o verdi hanno la tendenza ad acquisire una tonalità marrone in inverno. Frutto blu-nero con una fioritura bluastra di ginepro orizzontale a 9 mm di diametro. In cultura, la vista dal 1840. Forme che attraggono i giardinieri:

  • Andorra Compact - cultivar con altezza di 30-40 cm con una corona di cuscini con un diametro di circa un metro. Rami che si inclinano, aghi piccoli, squamosi, viola in inverno e grigio-verdi in altri periodi dell'anno,
  • Plyumoza, o Andorra Giove - Arbusto rampicante fino a 50 cm di altezza e fino a 2,5 m di larghezza con rami e rami a forma di piuma che giacciono a terra con aghi in stile viola in inverno e grigio chiaro in altri tempi,
  • Principe di Galles - Arbusto rampicante fino a 30 cm di altezza e diametro della corona fino a 2,5 m con corteccia marrone, aghi densamente rossastri in inverno e bluastri a qualsiasi altro.

Ginepro cosacco (Juniperus sabina)

- Arbusto rampicante fino a 1,5 m, in rapida espansione in larghezza e formando densi boschetti. A volte ci sono forme di alberi con tronchi curvi fino a 4 m di altezza. Gli aghi blu-verdi di questa specie sono di due tipi: nelle piante adulte - a scala, nei giovani - a forma di ago. Una caratteristica delle piante di questa specie è il forte odore di germogli e aghi quando vengono strofinati, perché contengono il velenoso olio essenziale di sabinolo. In cultura dal 1584. Le forme più famose:

  • Kapressifolia - Arbusto sottodimensionato fino a 50 cm di altezza con un'ampia corona, tralci aperti che si estendono dalla base della macchia e si sollevano. Gli aghi sono blu-verdastri, squamosi, gli aghi per aghi si trovano nella parte inferiore della corona,
  • Femina - arbusto fino a 1,5 me diametro della corona fino a 5 m. La corteccia è bruno-rossastra, sui germogli - verde scuro. Anche gli aghi velenosi e squamosi con un odore sgradevole sono di un verde scuro,
  • peso - l'altezza della macchia è di 1,5-2 m, il diametro della corona raggiunge talvolta gli 8 m, la corteccia è di colore grigio-rossastro. Gli aghi spinosi sono verdi sotto e grigio nella parte superiore.

Ginepro cinese (Juniperus chinensis)

È un albero con un'altezza di 8-10 m con una corona piramidale, ma in alcuni casi viene pressato a terra o arbusto prostrato. La corteccia si sfalda, di colore grigio-rossastro, i germogli sono di colore verde scuro, le foglie sono squamose, anche se nelle piante giovani o nella parte inferiore della corona si possono vedere aghi spinosi simili ad aghi. Varietà popolari in cultura:

  • Juniper Strict - La pianta è a forma di punta, molto ramificata, i rami sono sollevati e uniformemente distanziati. I tiri sono brevi, dritti, gli aghi da aghi dal lato superiore sono blu-verdastri, dal lato inferiore come se fossero coperti di brina. In inverno, gli aghi acquisiscono una tinta grigio-gialla,
  • Olimpia - pianta a forma di colonna stretta con rami sollevati, rami corti e aghi di due tipi: ago blu-verdastro e squamosa bluastra,
  • japonica - ginepro di forma nana, a volte bowling fino a 2 m di altezza, a volte strisciante. I rami sono foglie corte e fitte, spinose, squamose, di una sfumatura verde chiaro,
  • Juniper Gold Coast - arbusto fino a 1 m di altezza e diametro della corona di circa 3 m con aghi giallo-oro che si scuriscono con l'inizio dell'autunno.

Ginepro roccioso (Juniperus scopulorum)

provengono dal Nord America. Questo albero ha una lunghezza massima di 18 metri o arbusto. La corona sferica di piante di ginepro roccioso inizia quasi dalla base. Giovani germogli di circa 1,5 cm di spessore blu-verdastro o verde chiaro. Gli aghi sono per lo più squamosi, ma ci sono anche piante con foglie a forma di ago. I frutti sono blu scuro con una fioritura bluastra. i gradi:

  • repens - arbusto strisciante con rametti simili a piume diretti verso l'alto su rami a bassa ramificazione. Foglie di aghi lunghe fino a 5 mm, blu nella parte superiore, blu verdastro nella parte inferiore,
  • Springbank - Una pianta a punta stretta con un'altezza fino a 2 m con rami superiori flessibili e distanziati e estremità quasi filiformi dei germogli. Gli aghi sono blu-argento, squamosi,
  • razzo - alta cultivar olandese con un'abitudine stretta, raggiungendo un'altezza di 10 m all'età di tre anni.I tiri sono dritti, aghi di colore grigio-verde.

Ginepro squamoso (Juniperus squamata)

- una specie molto variabile di arbusto sempreverde fino a 1,5 M. La corteccia è marrone scuro, gli aghi sono affilati, duri, lanceolati, sul lato inferiore è verde scuro, e in cima è bianco a causa delle strisce stomatiche. Coni neri In cultura dal 1824. Le varietà più famose:

  • stella blu di ginepro - cultivar nana olandese alta fino a 1 me con una corona semicircolare densa con un diametro fino a 2 M. Gli aghi sono di colore bianco-bluastro, sembra particolarmente impressionante a fine maggio e all'inizio dell'estate,
  • meyeri - la nota forma decorativa del cespuglio, densamente ramificata in giovane età, e in adulto che raggiunge da 2 a 5 m di altezza. Aghi colorati bianchi e blu, molto appariscenti,
  • Roder – прямостоячий кустарник высотой до 1,5 м плотной кеглевидной формы. Листья короткие и острые, игольчатые, с верхней стороны голубые, с нижней – зеленые.

Можжевельник средний (Juniperus x media)

– гибрид между можжевельниками казацким и китайским, представляющий собой кустарник с дуговидными побегами с обвислыми концами и хвоей двух типов: чешуевидной, а в гуще кроны игольчатой. Durante il periodo di crescita, gli aghi sono di colore verde chiaro, quindi diventano più scuri. I grandi esemplari possono raggiungere un'altezza di 3 me una larghezza di 5 m La varietà più famosa:

  • Mint Julep - arbusto tentacolare a crescita rapida con una corona ondulata, che raggiunge i 10 anni di altezza 1,5 m e il diametro di 3 m. Grazie alle sue grandi dimensioni è usato per grandi parchi e giardini.

Oltre alle specie descritte di ginepro, ci sono il Dahurian, menzogne ​​o pendente, lozhnozakatsky, oblungo, Sargent, siberiano, duro, Turkestan e altre specie, così come le loro numerose forme e varietà in coltura.

Proprietà curative del ginepro.

Fin dai tempi antichi, il ginepro è considerato un guaritore per tutte le malattie. Per scopi medicinali, usare la radice di ginepro, i suoi giovani germogli, ma più spesso i coni frutti. Le radici del ginepro contribuiranno a trattare la tubercolosi, la bronchite, le malattie della pelle, le ulcere gastriche. L'uso del ginepro lenisce il mal di denti, l'edema, migliora la funzione cardiaca, allevia l'infiammazione del tessuto bronchiale e polmonare, normalizza la circolazione sanguigna e la pressione sanguigna, aiuta con la stitichezza. I rami del decotto sono efficaci nel trattamento della diatesi. Con le sue proprietà battericide, gli aghi di ginepro sono più avanti di qualsiasi altra pianta. Le bacche di ginepro contengono carboidrati, cere, zuccheri, sostanze coloranti e abbronzanti, acidi organici, vitamine, ferro, manganese, rame, alluminio e olio essenziale, che ha effetti coleretici, antimicrobici, diuretici ed espettoranti. Con un decotto di bacche di ginepro fare bagni con gotta e reumatismi, si applica sotto forma di compresse alle articolazioni infiammate. Quando il decotto ingerito migliora l'appetito e la digestione, aumenta la separazione della bile e accelera la peristalsi intestinale.

La ricetta per decotto di frutti di bosco: 1 cucchiaio di bacche per schiacciare, versare un bicchiere di acqua bollente, cuocere per 10 minuti, insistere mezz'ora, scolare.

Juniper Rocky

Uno dei tipi di ginepro a forma di piramide, alto fino a 10 m, resistente a fattori ambientali avversi, come il clima caldo. Usa il ginepro roccioso come siepi e altre composizioni.

Le varietà più popolari:

Juniper Skyrocket - una pianta allungata eretta, cresce come una colonna fino a un'altezza di 5-8 m, mentre la larghezza è solo di un metro. Non tollera acqua stagnante. Il terreno è limoso. Varietà invernale, ma prima di svernare è meglio legare insieme i rami in modo che non siano caricati con il peso della neve.

Freccia blu di ginepro - tipo di colonna, allungato fino a 5 m di altezza e 0,8-1 m di circonferenza. Gli aghi non sono spinosi e hanno un colore blu intenso. Il terreno dovrebbe essere ben drenato per evitare di bagnare troppo e l'area è ben illuminata.

Ginepro vergine

È considerato il più facile da curare e resistente ai fattori avversi. In condizioni naturali, questa specie cresce vicino alle rive dei fiumi. Il più pregiato è il legno resistente alla decomposizione, quindi viene utilizzato per la produzione di matite. Resistente alla siccità, resistente al gelo e tollera una leggera ombreggiatura.

Le varietà più popolari:

Gufo grigio ginepro - ha la forma di un arbusto (altezza fino a 1,5 m, larghezza fino a 2 m) con aghi argentati. Un numero speciale di coni gli conferisce uno speciale effetto decorativo.

Juniper Hetz - Arbusto a crescita rapida alto circa 2 me largo 2-3 m, con aghi grigi.

Ginepro Pendula - albero alto e allungato (può raggiungere un'altezza di 15 m). Gli aghi hanno un colore grigio-verde.

Juniper Canaertii - Colonnare, albero ovale (6-7 m di altezza), ha aghi verde scuro, che sono coperti da numerosi coni di uscita grigio-blu in autunno.

Juniper Blue Cloud - una forma in miniatura (fino a mezzo metro di altezza e un metro e mezzo di larghezza). Gli aghi hanno una sfumatura grigio-blu.

Ginepro orizzontale

Sono usati nella decorazione come copertura del terreno, poiché raggiungono un'altezza di soli 0,3-0,4 m, mentre crescono in larghezza di 1,5-2 m. Sono considerati una specie nana.

Le varietà più popolari:

Juniper Limeglow - ha aghi giallo oro brillante. Ama le zone soleggiate e il terreno non pesante.

Juniper Blue Chip - Gli aghi hanno la particolarità di cambiare la loro tonalità dal blu-argento in estate al lilla in inverno.

Varietà di ginepro Andorra Variegata - ha un aghi verde brillante con una piccola quantità di macchie crema in estate, ma in inverno viene a sostituire il colore viola-viola.

Juniper cinese

È un albero e arbusti a crescita lenta. Gli alberi possono raggiungere i 20 m, quindi sono spesso usati per creare miniature di bonsai. Quelle varietà che crescono come arbusti sono usate per decorare piccole aree.

Le varietà più popolari:

Ginepro Variegata - ha aghi blu-verdi. Fino a due metri di altezza e circa un metro di larghezza. La pianta ha paura del sole primaverile, quindi in questo momento deve essere pritenyat.

Juniper Blue Alps - Ha una corona densamente crescente con germogli laterali sospesi. Nel diametro arriva a due metri.

Ginepro cosacco

Si riferisce agli arbusti rampicanti, resistenti all'inverno, che sono più spesso utilizzati per rinforzare le pendenze, in quanto non sono esigenti per il suolo, resistenti alla siccità e alla luce.

Le varietà più popolari:

Ginepro Tamariscifolia - Arbusto a bassa estensione con aghi corti di colore bluastro-verde. Se lo pianti all'ombra, il colore potrebbe diventare più scuro. È alto solo mezzo metro, largo fino a due metri.

Juniper Arcadia - pianta a crescita bassa con aghi morbidi verde chiaro. Cresce per lo più in larghezza (fino a 2,5-3 m) e diventa come un tappeto incredibile.

Ginepro medio

Questi sono arbusti compatti con una varietà di colori. Spesso utilizzato per decorare piccole aree, mini-fontane, vicoli e sentieri che conducono alla casa, e altro ancora.

Le varietà più popolari:

Juniper Pfitzeriana Aurea - cresce fino a un metro di altezza e si allarga di due metri. I giovani germogli hanno un colore giallo dorato con aghi morbidi giallo-verdi. È preferibile utilizzare punti ben illuminati per la semina, poiché nell'ombra gli aghi possono diventare solo verdi.

Juniper Gold Star - ha un aghi verde brillante morbido e squamato. Fino a 1 m di altezza e fino a 2 m di larghezza. Non ha requisiti speciali per il terreno.

Juniper Old Gold - Ginepro che cresce lentamente, quindi durante l'anno aumenta di circa 10-15 cm e raggiunge un metro e mezzo. Gli aghi tendono a cambiare il loro colore dal giallo dorato in estate al marrone-giallo in inverno.

Piantare e curare il ginepro in campo aperto

La messa a dimora di ginepro in piena terra viene effettuata in primavera (aprile-maggio) e la semina autunnale è consentita (in ottobre). L'alberello pronto per la semina aperta dovrebbe raggiungere i 3-4 anni di età. Quando si acquistano esemplari giovani in centri di giardinaggio, vale la pena prestare attenzione al fatto che la piantina che si trova in un contenitore di non più di 4-5 litri è meglio attecchire.

Inoltre, non dovrebbe esserci il minimo segno di malattia, se si manifesta il minimo sospetto di una possibile infezione, è meglio optarne per un'altra.

Durante la semina, è molto importante scavare un buco di dimensioni tali che l'intera stanza di terra in cui si trovava il ginepro, in modo che le radici non siano danneggiate. Se, per qualche motivo, non si è sicuri dell'affidabilità del terreno in cui si trovano le radici, e dopo l'acquisto è consigliabile controllare le radici se sono danneggiate o infette.

Pertanto, poniamo solo le radici nell'acqua per un paio d'ore, quindi controlliamo le radici, rimuoviamo le parti danneggiate e trattiamo le radici con un fattore di crescita (radice). Il ginepro con radici nude può essere piantato sul terreno solo in primavera o alla fine dell'estate, quando il clima è moderatamente umido.

A seconda del tipo e della varietà, la pianta è piantata alla distanza che può crescere.

Terreno di ginepro

Poco prima della semina (1.5-2 settimane), è necessario preparare il terreno. Le fosse sono scavate due o tre volte il sistema di radici (coma di terra). Uno strato (15-20 cm) di mattoni rotti e sabbia è disposto sul fondo come un drenaggio.

Dopo di che riempiamo il foro per 2/3 con il substrato: terra turfy, sabbia e torba (parti 1: 1: 2) mescolate con 0,3 kg di nitroammonatore. Se il terreno è povero, ad esempio sabbioso, puoi aggiungere mezzo secchio di argilla.

Fertilizzante di ginepro

Alcune specie di ginepro hanno bisogno di fertilizzanti aggiuntivi, quindi per un ginepro vergine è possibile aggiungere mezzo secchio di compost. Per un ginepro cosacco, sarebbe bello aggiungere 0,3 kg di farina di dolomite. Tutte queste procedure vengono eseguite in anticipo, perché dopo 2 settimane il terreno nella buca avrà il tempo di rialzarsi e un alberello può adattarsi lì.

Dopo la semina, il collo della radice della pianta dovrebbe essere 7-10 cm sopra il livello del terreno, di nuovo, perché la terra si stabilizzerà ancora. Dopo di che, la boscaglia viene irrigata e, quando l'acqua è completamente assorbita, è necessario pacciare l'area intorno al tronco, questo proteggerà il terreno dall'asciugarsi.

Irrigazione ginepro

Durante il periodo di crescita attiva, sarà sufficiente innaffiare la pianta solo durante un forte calore o una lunga assenza di pioggia. Sotto un cespuglio adulto lascia 10-15 litri d'acqua.

Sarà un ulteriore vantaggio se la spruzzatura quotidiana viene effettuata di sera dopo una giornata afosa. Per questa pianta ringrazieremo i colori vivaci degli aghi.

Malattie e parassiti

Il ginepro è spesso affetto da malattie fungine come la ruggine. In questo caso, rigonfiamenti a forma di fuso iniziano a formarsi sui rami, germogli e coni. Gli aghi diventano di colore marrone, si asciugano e si sbriciolano insieme ai coni.

Nelle fasi iniziali, la pianta può ancora essere salvata. Le aree colpite vengono rimosse, l'area cut-off viene trattata con il passo del giardino e l'intera pianta viene trattata con una soluzione all'1% di solfato di rame. Come misura preventiva, i cespugli possono essere trattati due volte l'anno (in primavera e in autunno) con una miscela bordolese all'1%.

I parassiti del ginepro includono afidi, acari spider e cocciniglie per aiutarli a combatterli.

Descrizione e alcune caratteristiche del ginepro

Juniper non è una dozzina di anni è popolare tra i giardinieri. È coltivato nella Russia centrale, nella regione di Mosca e persino negli Urali. In particolare, questo è dovuto alle sue proprietà decorative, in quanto la pianta può essere utilizzata per la progettazione di siepi nel paese e decorare orti.

Caratteristiche distintive del ginepro:

  • l'altezza dell'arbusto può variare da 1 a 3 m, ma in alcuni casi è possibile trovare piante in cui la forma dell'albero e in altezza raggiungono gli 8-12 m,
  • il ginepro ha uno stelo ramificato eretto,
  • giovani esemplari hanno una tinta rosso scuro, e vecchi arbusti - marrone,
  • la chioma della coltura è a forma di ago o squamosa, una spirale è composta da più foglie,
  • i frutti degli arbusti dioici sono rappresentati da coni ovali verdi, il cui diametro non supera 0,9 cm.

Vale la pena notare che questa cultura ha coni femminili e maschili. I frutti maschili ricordano vagamente le spighette allungate, che hanno una forma ovale. Si trovano sui seni fogliari e la loro ombra è di un giallo brillante.

Fai attenzione! Shishkoyagod è pienamente maturo dopo lo spirito degli anni successivi alla messa a dimora della pianta in piena terra. Sono costituiti da molti semi, ma in superficie si possono vedere solo squame carnose, che sono chiuse molto strettamente.

È possibile coltivare vari tipi di un cespuglio sia in condizioni di casa, sia in terreno aperto. Ad esempio, le composizioni decorative fatte di ginepro sono molto popolari.

Come piantare il ginepro

È necessario piantare il raccolto dal vaso in piena terra con l'inizio della primavera - il periodo ideale sarà l'inizio di aprile o la seconda metà di maggio. Quando è meglio piantare il ginepro in primavera o in autunno? L'arbusto è bello anche durante la piantagione autunnale (in ottobre), quindi è possibile anche piantare un ginepro in autunno.

Come piantare il ginepro

La cultura appartiene alle piante amanti della luce, quindi per ginepro ordinario si consiglia di scegliere solo quelle aree che non sono molto ombreggiate. Non ci sono particolari preferenze per la composizione del terreno, ma il terreno per il ginepro deve essere umido, sciolto, sabbioso o calcareo. Il livello di acidità dovrebbe essere nell'intervallo di pH 5-7 (tutto dipende da come si sceglie il tipo e il tipo di arbusti).

Acquisto e preparazione di materiale di piantagione

Per piantare in piena terra è ideale piantine di tre anni che è necessario acquistare in negozi di giardinaggio specializzati o asili nido con una buona reputazione. Prima di acquistare un alberello, è necessario esaminarlo attentamente per individuare eventuali segni di malattia, se ci sono lesioni, è meglio astenersi dall'acquistare. Nel processo di piantare una pianta, dovresti cercare di mantenere una zolla di terra sul sistema radicale, altrimenti il ​​trapianto danneggerà le punte delle radici.

Se le piantine vengono piantate in una pentola, la semina successiva nel terreno può essere fatta in qualsiasi momento durante la stagione. È possibile piantare ginepro in agosto? Sì, ma vale la pena scegliere una giornata moderatamente calda, nei giorni caldi piantando una pianta è severamente vietato.

È importante! Prima di piantare piantine nel terreno, le loro radici devono essere immerse in un contenitore con acqua. I giovani esemplari con un sistema a radice aperta dovrebbero essere piantati in primavera o alla fine dell'estate, quando l'umidità dell'aria sarà già leggermente aumentata.

Come piantare il ginepro sul tronco

Chiunque decida di dedicarsi alla coltivazione del ginepro, dovrebbe avere familiarità con alcune raccomandazioni per una corretta semina per evitare possibili errori. L'algoritmo di impianto è costituito da diverse fasi:

  1. Se l'arbusto è di grandi dimensioni, la distanza tra i fori deve essere mantenuta almeno 2 m, e se la pianta è piccola, 0,5 m.
  2. La profondità della fossa di impianto dipende dalla dimensione della zolla sulle radici. Ma la sua profondità deve necessariamente superare la lunghezza delle radici almeno 2 volte.
  3. 2 settimane prima di piantare il fondo del buco dovrebbe essere coperto con sabbia per drenaggio o mattoni rotti, l'altezza dello strato deve essere di 20 cm. Quindi è necessario prendere la miscela di terreno, che include torba, sabbia, terra di argilla, mescolare con nitroammophotic e riempire 2 / 3 pozzo di atterraggio.
  4. Dopo che la piantina è stata posta nel buco, addormentarsi con una miscela di terra, ma senza l'uso di fertilizzanti. La radice del sistema radicale dovrebbe trovarsi a una distanza di 10 cm sopra la superficie del terreno.

Fai attenzione! Se la pianta non è molto grande, dopo aver piantato nel terreno, il collo radicale dovrebbe essere a filo con il terreno.

Lo stadio finale è l'irrigazione delle piantine, e dopo che l'acqua è completamente assorbita, il tronco dell'albero deve essere riempito con pacciame. A tal fine, gli esperti consigliano l'uso di torba, trucioli o segatura e lo spessore dello strato deve essere di 5-8 cm.

Come piantare il ginepro sul tronco

Quanto spesso irrigare e come concimare il ginepro

Crescere e piantare ginepro non presenta particolari difficoltà. Se segui tutti i consigli per piantare e curare, anche il giardiniere più inesperto che non sa come piantare un ginepro può coltivare questo incredibile arbusto nella sua trama. La cultura della cura consiste in diversi punti chiave, in particolare:

  • Irrigazione.
  • Inumidimento periodico del fogliame.
  • Allentando il terreno.
  • Introduzione della medicazione superiore.

La domanda su quanto spesso irrigare il ginepro deve essere affrontata, in base alle caratteristiche climatiche della regione in crescita. Per tutta la stagione, è necessario innaffiare il ginepro solo se il clima è molto caldo e non prendere più di 1 secchio d'acqua per una piantina. Si consiglia di inumidire le foglie una volta ogni 7 giorni, soprattutto se si coltiva una varietà di arbusti ordinaria o cinese. Diverse volte durante la stagione, è necessario allentare il terreno in modo che non si formi un film vicino al cerchio dell'albero e che rimuova le erbacce.

Come nutrire il ginepro in estate

È necessario distribuire uniformemente 40 g di nitroammofoski sull'intera area del terreno vicino al cerchio del tronco. Dopo che il fertilizzante è stato applicato al terreno, il ginepro standard deve essere versato abbondantemente.

Fai attenzione! Se durante l'impianto del terreno è stato utilizzato, è molto povero di elementi in traccia utili, è necessario concimare l'arbusto fino alla fine della stagione di crescita. La pausa tra le poppate dovrebbe essere di 4 settimane.

Come posso moltiplicare il ginepro

Ci sono diversi modi:

  • riproduzione per stratificazione (applicabile solo alle varietà striscianti),
  • semi,
  • talee.

Il più popolare è il metodo di propagazione per talea, le istruzioni passo-passo saranno presentate di seguito.

Preparare le talee dovrebbero essere in primavera, tagliando per questi piccoli germogli che sono già rigidi. Le talee devono avere una lunghezza di almeno 5 cm, devono avere un internodio e "tallone" su di esse. Per questi scopi, tagliare le talee è estremamente sconsigliato, è necessario cogliere le mani in modo che alla fine rimanga la pianta madre, o meglio, un pezzo della sua corteccia. Il passo successivo è il trattamento delle talee con una sostanza che stimolerà la crescita attiva del sistema radicale.

È necessario piantare le talee, seguendo lo schema 7 * 7 in una miscela di terra, per la preparazione di cui avrete bisogno di torba o humus, oltre che di sabbia. Dopo che il materiale di piantagione è stato piantato, dovrebbe essere coperto con un vaso di vetro sulla parte superiore per scopi protettivi.

Fai attenzione! До того, как наступит осень, саженцы полностью укоренятся в земле, но пересадка на постоянную грядку возможна только по истечении 2 лет.

Guarda il video: ginepro (Ottobre 2020).

Загрузка...

Pin
Send
Share
Send
Send