Informazioni generali

La scelta per il tuo sito ginepro strisciante

Juniper sta diventando una pianta sempre più popolare nei giardini domestici, nonostante il fatto che sia il luogo di nascita degli Stati Uniti. Il ginepro è apprezzato per il suo aspetto decorativo, il colore intenso e gli aghi spessi, e viene sempre più utilizzato nei terreni da giardino per vicoli, aiuole e sentieri.

ginepro - Questo è un sempreverde di conifere. Nei forum sulle piante spesso si chiedono: quanto vive un ginepro? In condizioni favorevoli, l'arbusto può vivere fino a 200 anni, e come piantare un ginepro orizzontale, così come come prendersi cura di questo fegato lungo, parleremo in questo articolo.

Ginepro orizzontale: descrizione

Molti giardinieri, sentendo parlare di ginepro, hanno una descrizione piuttosto vaga di che tipo di pianta è. I rappresentanti del ginepro orizzontale hanno la seguente descrizione: un arbusto sempreverde basso (altezza fino a 20 cm), con una grande corona spaziale, il cui diametro può raggiungere i 180 cm. I rami sono orizzontali, leggermente avvolti verso l'alto. Lunghezza dell'ago - 3-5 mm. Il colore è verde o grigio-verde.

Requisito del ginepro orizzontale al suolo

Per la normale crescita del ginepro, è meglio scegliere terreni argillosi o sabbiosi-sabbiosi che siano sufficientemente umidi e nutrienti. La consistenza deve essere sciolta, con un buon drenaggio, perché nei terreni argillosi pesanti in cui l'acqua ristagna, il ginepro non crescerà.

La migliore opzione per il mix di terreno sarà la seguente: 2 parti di humus dovrebbero essere mescolate con 2 parti di terra di zolle, aggiungere 2 parti di torba e 1 parte di sabbia.

Come scegliere una posizione per l'illuminazione di ginepro in crescita

Prima di iniziare a coltivare una pianta, devi sapere dove crescerà meglio il ginepro. Il meglio per una pianta adatta a luoghi caldi e ben illuminati. Nonostante il ginepro tolleri improvvisi sbalzi di temperatura, è meglio scegliere un luogo protetto dal vento.

Come piantare un ginepro orizzontale, schema

Piantare il ginepro orizzontale, come l'intero processo della sua coltivazione, non è particolarmente complesso. Lo schema di atterraggio è semplice, ma tutto deve essere fatto gradualmente e con attenzione:

  • il pozzo dovrebbe essere più grande dell'alberello, due volte, e il suo diametro dovrebbe superare il diametro della radice con una zolla terrosa 2,5 volte,
  • è necessario (!) posare uno strato di drenaggio sul fondo della fossa,
  • prima di piantare la piantina nel terreno, deve essere disinfettata in una soluzione di permanganato di potassio,
  • quando il pozzo è mezzo pieno di terra, è necessario versarvi un secchio d'acqua e piantare una piantina,
  • la pianta nella fossa deve essere piantata con una palla terrosa,
  • la distanza tra le piante adulte deve essere di almeno 1,5 metri,
  • piantine appena piantate dovrebbero essere triturate con segatura o fogliame (strato 5-8 cm).

Come annaffiare e curare il ginepro

Il ginepro tollera bene la siccità temporanea e necessita di irrigazione aggiuntiva solo in periodi particolarmente caldi. Per mantenere un livello sufficiente di umidità, è necessario non solo irrigare l'arbusto, ma anche spruzzare la pianta. Poi, anche nella stagione più calda, il ginepro ti delizierà con il suo colore brillante. Innaffia la pianta con acqua dolce meglio difesa. Insieme all'irrigazione, è necessario allentare il terreno, che aiuterà le radici ad essere nutriti con ossigeno.

Ginepro orizzontale: fertilizzante e top dressing

Il ginepro non ha bisogno di alimentazione frequente e forte. In primavera nel terreno fare nitroammofosku al ritmo di 30-40 g per metro quadrato. Quando si pianta nel terreno come fertilizzante, è possibile aggiungere guscio di torba o pinoli. Un'alternativa al nitroammofoski può essere un fertilizzante complesso per le conifere. È necessario utilizzare tale fertilizzante con molta attenzione, seguendo rigorosamente le istruzioni. In una stagione particolarmente secca, il ginepro orizzontale può essere alimentato con fertilizzanti azotati.

Caratteristiche del ginepro orizzontale, rifilatura

Prima di tagliare il ginepro orizzontale, è necessario esaminarlo attentamente per i getti danneggiati. La potatura del ginepro avviene una volta all'anno e dovrebbe essere molto debole. Nella normale potatura profilattica, vengono rimossi solo rami secchi e malati, e quando si pota formare una corona, si possono eliminare i germogli sani, ma potati fino a 7 cm, poiché se i germogli vengono tagliati radicalmente, la pianta può ammalarsi.

Propagazione di ginepro orizzontale

Il ginepro può essere propagato in due modi: seme e vegetativo (innesto). Considera questi due modi in modo più dettagliato.

Il taglio con il "tallone" viene effettuato all'inizio della primavera con tempo nuvoloso. In una pianta adulta, è necessario tagliare un taglio lungo 12 cm, in modo che rimangano 2-3 cm di stelo. È necessario rimuovere tutti gli aghi dal taglio e metterli in fertilizzante liquido per un giorno in modo da formare le radici il più presto possibile. Quindi le talee vengono piantate in vasi, immergendole per 3 cm, in una miscela di sabbia e torba nel rapporto di 1: 1. Le talee devono essere annaffiate e coperte con un foglio. È necessario mantenere i contenitori con il ginepro piantato a una temperatura non inferiore a 22 ° С, rimuovendo il film dalla pentola ogni 5 ore.

Il terreno deve essere sempre bagnato. Le prime radici appariranno in un mese e mezzo, e sarà possibile trapiantare le piante nei vasi in 2 mesi e in 2-3 anni per piantarle in un luogo permanente.

La propagazione del seme coinvolge non solo la semina, ma anche la loro stratificazione.

Puoi seminare non solo i semi acquistati, ma anche raccolti dalle loro piante. La procedura di stratificazione è la seguente: mettere la torba in una scatola, cospargere i semi e coprirli con lo stesso strato. Lascia la scatola fuori per tutto l'inverno e il primo mese di primavera. A maggio, puoi iniziare a piantare semi. Prima della procedura di semina, è necessario conservare i semi in una soluzione di permanganato di potassio (3%) per 30 minuti, quindi tenere per 2 ore in concime liquido e seminare in un luogo preparato secondo lo schema 50 × 80.

Resistenza del ginepro orizzontale a malattie e parassiti

Nei forum, è spesso possibile trovare recensioni che il ginepro diventa giallo, i germogli si asciugano, le crescite fungine compaiono sul tronco, all'inizio i giardinieri non sanno cosa fare in questi casi. Questi segni sono sintomi di malattie come il fusarium (a causa dell'eccesso di umidità), ruggine (alte concentrazioni di sale nel terreno intorno alla macchia), schütte malattia fungina (con troppa ombra).

Tutte queste malattie si verificano a causa di una cura impropria della pianta. Per combattere la malattia, è necessario trattare l'arbusto con fungicidi e liquidi bordolesi. Come misura preventiva, è necessario rimuovere prontamente tutto il materiale caduto da sotto la boscaglia, così come tagliare con cura.

Dagli insetti il ​​ginepro può attaccare afidi, scytwick e acari di ragno. Il controllo di questi parassiti è semplice: possono essere raccolti a mano (è necessario agire con i guanti), distruggere le formiche (sono i "precursori" degli afidi), e anche trattare l'arbusto con insetticidi e acqua saponata.

Come puoi vedere, non è affatto difficile coltivare un ginepro orizzontale nella mia zona. Devi solo essere paziente e fare un piccolo sforzo, e nel tuo giardino sarà un elemento di arredamento così interessante.

Caratteristiche esterne

La pianta è un arbusto che cresce non più di 10 cm di altezza. Alcune specie di ginepro strisciante raggiungono 0,3-0,4 m di altezza e 2 m di larghezza. I rami del cespuglio crescono e si espandono lungo il terreno. Il fogliame non è disponibile. A seconda della varietà, ogni ramo è coperto da aghi corti o scaglie di verde chiaro.

L'amore dei giardinieri per la pianta è anche nel fatto che ama il sole aperto, è in grado di adattarsi a qualsiasi terreno senza problemi, può crescere anche in luoghi sassosi, non richiede umidità e non perde la sua vista decorativa del sole.

specie

Sono note circa 60 varietà di ginepro orizzontale. Esternamente, le piante sono molto simili tra loro. Alcuni giardinieri di ginepro striscianti si vaccinano anche a basso shtambu. Vi presentiamo una foto delle varietà più comuni di ginepro strisciante:

  • Agnieszka,
  • Andorra Variegata,
  • Porto del bar
  • douglasii,
  • Perla grigia
  • Hughes,
  • Blu ghiaccio
  • Limeglow,
  • plumosa,
  • Principe di Galles,
  • Andorra Compact,
  • Blue Chip,
  • foresta blu strisciante di ginepro blu,
  • Tappeto d'oro,
  • Wilton.

Piantare ginepro strisciante

Piantare e curare il ginepro strisciante non richiede molto sforzo. Per la semina prendi solo giovani alberi cresciuti in contenitori.

Quando si acquistano piantine, è consigliabile scegliere quelle copie che vengono vendute con una zolla di terra avvolta in un sacco.

È preferibile atterrare in primavera tra aprile e maggio o aspettare ottobre. Se hai acquistato cespugli con un pezzo di terra, puoi piantare in qualsiasi momento, fornendo alle piante una leggera ombra e un'annaffiatura regolare. Per gli arbusti raccogli un luogo aperto, illuminato dal sole.

Non è consigliabile piantare la pianta sotto le pareti degli edifici o all'ombra, perché perderà il suo effetto decorativo, si ammalerà e i rami perdono la loro elasticità.

Il terreno viene selezionato in base alle varietà di ginepro strisciante. Di regola, la pianta è poco impegnativa per il suolo e cresce bene su calce, terreno sabbioso, su argille. Ma alcune varietà richiedono condizioni di crescita speciali.

Si consiglia di mescolare in un rapporto uguale di terreno conifero, torba e sabbia. La profondità del foro dovrebbe corrispondere ai 3 perni della scapola in profondità, mantenendo la distanza tra i campioni di 1 m. Dopo aver abbassato le piantine nel foro e cospargendo con il terreno è necessario annaffiarlo direttamente sotto la radice. Dopo aver eseguito la pacciamatura vicino al tronco dell'arbusto, usando trucioli di legno di conifere, torba per questi scopi.

Regole di cura

Il ginepro sradicato che si sta insinuando non è complicato. Dovrebbe solo seguire alcune regole. I giovani dovrebbero essere annaffiati regolarmente, ma moderatamente. I cespugli adulti sono resistenti alla siccità, quindi dovrebbero essere annaffiati 2-3 volte al mese. Con forte calore al mattino presto o al tramonto, i cespugli irrigano.

Con l'inizio della primavera, le piante vengono nutrite con nitroammophoska al ritmo di 30-40 g di fertilizzanti per 1 m 2 di terreno. Non dimenticare di diserbo nel cerchio di pristvolnom. Per non sprecare tempo tutto il tempo, puoi passare la pacciamatura con una scheggia, aghi di foresta, ghiaia, posandoli su un geotessile nero.

Il ginepro è affetto da muffa grigia, ruggine fungina. Eliminali con prodotti chimici speciali, diluiti secondo le istruzioni del pacchetto. Con l'elaborazione tempestiva, è possibile prevenire l'infezione completa della pianta.

Per far crescere una pianta sana devi seguire le seguenti regole:

  1. In inverno, proteggere i rami dalla gravità della neve, legato con spago.
  2. Copri la pianta nel calore.
  3. Al fine di evitare di bruciare i cespugli devono essere spruzzati e annaffiati.
  4. La spruzzatura viene effettuata a distanza in modo che il ginepro non si piega sotto l'influenza dell'acqua.
  5. Con l'inizio della primavera potatura rami malati, secchi e danneggiati.
  6. In piena estate il ginepro è uno struzzo.

E un po 'sui segreti.

La storia di uno dei nostri lettori Irina Volodina:

I miei occhi erano particolarmente frustranti, circondati da grandi rughe, occhiaie e gonfiori. Come rimuovere rughe e borse sotto gli occhi completamente? Come affrontare gonfiore e arrossamento? Ma niente è così vecchio o giovane come i suoi occhi.

Ma come ringiovanirli? Chirurgia plastica? Ho scoperto - non meno di 5 mila dollari. Procedure hardware - fotoringiovanimento, pilling gas-liquido, radio lifting, laser lifting? Leggermente più accessibile - il corso costa 1,5-2 mila dollari. E quando trovare tutto questo tempo? Sì, e ancora costoso. Soprattutto ora. Pertanto, per me stesso, ho scelto un altro modo.

Caratteristiche del ginepro (cespuglio)

Arbusto di ginepro è più popolare con i giardinieri, la sua altezza può raggiungere 1-3 metri. Ma a volte nei giardini ci sono anche forme di alberi, l'altezza di una tale pianta è di 4-8 metri, ma in alcuni casi è di circa 12 metri. Lo stelo eretto è ramificato. Nei giovani esemplari, la corteccia ha un colore rosso brunastro e nella vecchia pianta è marrone. Le foglie aciculari o squamose sono raccolte in diversi pezzi in spirali. Un tale arbusto è dioico. I coni ovali femminili, fragranti e dal gusto gradevolmente piccante, hanno un diametro di 0,5-0,9 centimetri, sono colorati di verde. I coni maschili sono simili a spighette ovali allungate, di un ricco colore giallo e situate nei seni fogliari. La maturazione di queste pigne avviene nel secondo anno. All'interno hanno una dozzina di semi, mentre sulla superficie ci sono delle squame carnose densamente chiuse.

Molte specie diverse di questa pianta vengono coltivate e vengono coltivate per strada e in casa. Ad esempio, i bonsai di ginepro sono molto popolari.

Proprietà medicinali

Per lungo tempo, una tale pianta è considerata una cura per qualsiasi malattia. Medicinali sono giovani germogli, radici, ma spesso usati per il trattamento dei coni. Le radici aiuteranno a curare la tubercolosi, la bronchite, le malattie della pelle, le ulcere gastriche. La pianta allevia il mal di denti, gonfiore, normalizza il lavoro del cuore, rimuove i processi infiammatori nei polmoni e nel tessuto bronchiale, normalizza la pressione sanguigna e la circolazione del sangue, elimina la stitichezza. Un decotto dei rami tratta la diatesi. Gli aghi hanno un potente effetto antibatterico, che è più forte di quello di altre piante. Il frutto contiene carboidrati, cere, zuccheri, coloranti e tannini, acidi organici, vitamine, ferro, manganese, rame, alluminio e olio essenziale, che ha un effetto coleretico, antimicrobico, diuretico ed espettorante. Dal decotto di frutti fanno le compressioni sulle articolazioni infiammate, e si aggiunge al bagno per reumatismi e gotta. Il decotto ingerito migliora l'appetito e i processi digestivi, aumenta la separazione della bile e migliora la motilità intestinale.

Ricetta per decotto di frutta: schiacciare 1 cucchiaio grande di frutta e aggiungerli a 200 grammi di acqua bollita di recente. Lasciate cuocere a fuoco lento per 10 minuti. Il brodo dovrebbe infondere per 30 minuti, filtrare.

Controindicazioni

I fondi di ginepro non dovrebbero essere assunti durante la gravidanza, ipertensione grave, infiammazione renale acuta e intolleranza individuale.

Ogni persona che vede un ginepro chiamerà questa pianta incredibile. È bello, aggraziato, ha un bell'aspetto nel design del paesaggio. Grazie a queste proprietà, il ginepro ha guadagnato una straordinaria popolarità tra i designer di varie varietà.

Piantare e curare questa pianta non richiede conoscenze particolari, quindi si è diffuso non solo nei paesaggi urbani del parco, ma anche nei giardini privati ​​e nei parchi delle case.

Proprietà utili

Il fogliame di ginepro assomiglia ad aghi di pino, ha un odore resinoso ed emette phytoncides che puliscono l'aria dai patogeni attorno alla pianta.

L'unicità della pianta dà anche il fatto che ha le proprietà di guarire coloro che sono presenti nelle vicinanze: le persone acquisiscono compostezza, sperimentano la pacificazione, la tranquillità. Inoltre, la pianta allevia il mal di testa e normalizza il sonno. Ecco un ginepro così utile.

Piantare e curare, varietà e tipi di piante, come moltiplicare e coltivare - leggi di seguito.

Il ginepro è una pianta di conifera sempreverde longeva, rappresentata sotto forma di arbusti e alberi appartenenti alla famiglia Cipresso.

I rappresentanti del ginepro simili ad alberi sono in grado di raggiungere i 30 m di altezza, hanno una forma piramidale o conica della corona, costituita da aghi squamosi o aghiformi.

Le specie arbustive delle piante, di regola, crescono in altezza fino a mezzo metro. Hanno rami diffondenti e flessibili, che a causa di questo formano una copertura di conifera densa e rigogliosa.

Il ginepro, la cui descrizione può essere trovata in molte fonti specializzate, proviene originariamente dalle foreste settentrionali, ma ora ai giardinieri viene data l'opportunità di coltivarlo ovunque.

Le medicine sono fatte dai frutti di questa pianta per il trattamento delle malattie dei reni e del sistema urinario. Brodi di aghi di ginepro con frutti portano sollievo da malattie della pelle come eczemi, dermatiti e altri. Inoltre, la pianta è ottima come condimento piccante per alcuni piatti.

Ginepro (le specie vegetali sono numerose - ce ne sono circa 70) sparse in tutto l'emisfero settentrionale del pianeta.

Varietà e tipi di ginepro

Il ginepro, le cui specie sono piuttosto numerose, si trova spesso nelle aree urbane e nei giardini privati. Ciò è dovuto alle condizioni climatiche: i giardinieri preferiscono coltivare varietà resistenti al freddo senza pretese.

Il primo gruppo comprende varietà di alberi ad alto fusto. Le corone verticali di alberi sempreverdi sono adatte alla decorazione di paesaggi urbani.

Il più popolare tra giardinieri e designer sono tali varietà del primo gruppo:

  • Juniper ordinario. Questa è una specie con legno profumato fino a dieci metri di altezza con una corona densa, a forma di cono o di uovo. La crescita del suo tronco è molto lenta, quindi l'albero vive fino a 200 anni. Questa specie resiste all'ombra, è resistente al gelo, relativamente senza pretese.
  • Juniper Chinese Strict. È anche un albero alto con una corona conica e un albero alto con aghi verde-blu. Ama gli spazi aperti soleggiati.
  • Ginepro vergineSi tratta di un albero alto a crescita rapida che può raggiungere un'altezza di trenta metri. Il ginepro ha un tronco ovoidale stretto con una corona ampia e aghi verdi a forma di ago. Facile da pulire, resistente a parassiti e malattie.
  • Foresta di ginepro Il comune cipresso settentrionale, il ginepro della foresta, la semina e la cura sono estremamente semplici, dato che l'albero è molto modesto, ma ama la luce del sole e non tollera le sfumature. Preferisce crescere in una miscela di sabbia e torba.

Il gruppo di alberi comprende anche specie di ginepro basse, piuttosto belle, che raggiungono dai due ai tre metri di altezza. Questi includono: ginepro piramidale, ginepro di Hibernik, ginepro di Horstmann, ginepro roccioso.

Arbusto di ginepro

Il secondo gruppo è costituito da arbusti delle seguenti specie popolari:

  • Ginepro squamoso Meyeri. Arbusto sempreverde, che si distingue per l'eleganza della corona e l'originalità del colore degli aghi, che ha punte argento-blu. Ama il sole, quindi svanisce nell'ombra.
  • Ginepro strisciante orizzontale. Ha un secondo nome - prosternato. Questo è un arbusto rampicante dioico, ha rami allungati con un'ombra argentea-bluastra con aghi di forma squamosa o aghiforme. Con l'inizio del gelo, la corona diventa quasi viola.
  • Juniper Cossack. Vista a crescita ridotta fino a 1 m di altezza, con rami che si allargano obliquamente con aghi scagliosi verde scuro con un aroma acuto. Molto velenoso!
  • Juniper Repanda. L'arbusto nano di quaranta centimetri di altezza, raggiungendo i due metri di diametro. Ha un cuscino simmetrico corona strisciante. Luce arbustiva che richiede, senza impegno al suolo, resistente al gelo.

È importante ricordare: ciascuna delle specie è velenosa in modi diversi, quindi è meglio lavorare con loro con i guanti.

Ginepro: semina e cura

L'opzione migliore per piantare sono giovani piantine cresciute in contenitori speciali. Questo è fatto per garantire che le piante crescano più velocemente. In giovane età, sono più facilmente tollerati trapianto.

Per trapiantare un ginepro adulto, per esempio, uno così alto come il ginepro cinese, richiede una certa esperienza e abilità. Di norma, le piante vengono coltivate in piena terra e, prima della vendita, vengono dissotterrate e vendute ai clienti insieme a una palla terrosa. È avvolto in una tela di sacco immersa nell'acqua. La seconda opzione di vendita è insieme a un contenitore in cui la pianta ha già messo radici e bloccato.

Il periodo migliore per piantare il ginepro è la primavera (aprile-maggio) o l'autunno (ottobre). Gli alberelli venduti in contenitori possono essere piantati in qualsiasi momento, poiché il loro sistema di radici è protetto.

Per la piantagione scegliere un luogo aperto e soleggiato, che è un prerequisito per il ginepro decorativo. In condizioni di forte ombreggiamento (sotto il muro), la pianta svanirà e potrebbe iniziare a appassire.

Intorno al fusto della pianta, è necessaria la pacciamatura con una miscela di torba e trucioli di conifere.

Dopo aver completato la semina, la piantina viene annaffiata abbondantemente sotto la radice con acqua.

Ginepro: allevamento

Il ginepro può essere propagato da tre opzioni generalmente accettate: talee, semi e stratificazione.

Le migliori condizioni di temperatura per il tifo sono:

  • 16-19 ºC - prima che i boccioli fioriscano, e 23-26 ºC - dopo di ciò,
  • terreno umido e irrorazione sistematica
  • luce moderatamente diffusa.

Le talee come il ginepro strisciante dovrebbero essere radicate sotto un'inclinazione e le varietà colonnare dovrebbero essere radicate verticalmente.

I livelli possono solo propagare gradi di ginepro strisciante durante la stagione di crescita.

Per far crescere le specie non decorative dai semi, il seme viene dapprima stratificato: in autunno viene seminato in cassette, poi estratto sotto la neve fino a maggio e poi seminato in piena terra.

Per raccogliere il seme, i frutti pineali vengono aperti, i semi vengono puliti e immersi in acido solforico per trenta minuti, quindi lavati accuratamente.

Talee vegetali

Puoi ricevere le talee per tutto l'anno, ma è meglio scegliere la primavera per questo. Per cominciare, sono piantati per il tifo in una serra, e in maggio o giugno vengono trapiantati in un terreno aperto sotto un film. Se il trapianto avviene a febbraio-marzo, quindi trapiantato nella serra.

Per innestare il ginepro, la riproduzione deve essere eseguita nella seguente sequenza:

  1. A metà primavera, le talee di 10 anni, lunghe 10 cm con un pezzo di legno vecchio, vengono tagliate da una pianta di dieci anni, dal basso vengono pulite dagli aghi di 4 cm.
  2. La corteccia viene accuratamente tagliata con forbici affilate, le talee per un giorno vengono poste in uno stimolatore della crescita, ad esempio "eteroauxina".
  3. Preparato in parti uguali miscela di torba-sabbia piantate talee sotto il film e pritenyayut.
  4. Entro 40 giorni si sviluppa il sistema radicale, è meglio spruzzare le talee con acqua che con acqua.
  5. Nel mezzo dell'estate il materiale di piantagione è piantato nella terra, per l'inverno è necessario coprirlo con lapniknik.
  6. Il radicamento durerà 2,5-3 anni, dopodiché le piantine mature potranno essere trapiantate in un luogo permanente.

È quasi impossibile coltivare specie ornamentali dai semi, è meglio propagare talee di ginepro.

Le piante radicate non richiedono cure particolari, ma alcune regole dovrebbero essere osservate:

  1. In primavera, la pianta deve essere alimentata con una nitroammofosca al ritmo di 35 g per 1 m2.
  2. Il cerchio di Pristvolny dovrebbe essere regolarmente libero da erbacce o pacciame. Il pacciame deve essere posato su geotessili neri.
  3. Per il svernamento il ginepro è legato con lo spago per proteggere la corona e il tronco: il peso della corona di neve può disintegrarsi e la decoro si perde.
  4. Specie con una corona di blu, giallo e variegato hanno bisogno di coprire dal sole primaverile. Per fare questo, devono essere legati con uno spunbond o coperti con una rete verde.
  5. Il ginepro richiede una potatura accurata e tempestiva, durante la quale i rami danneggiati e secchi vengono rimossi.
  6. Solo i giovani alberelli nel loro primo anno hanno bisogno di un riparo per l'inverno.

Se non segui queste regole, il giardiniere dovrà osservare come si sviluppano le malattie del ginepro.

Regole di atterraggio

La distanza tra le piante dipende dalla dimensione e dal tipo di ginepro, ma non deve essere inferiore a mezzo metro per le medie e non meno di un metro per le alte.

La profondità della fossa dipende dalle dimensioni del sistema di radici e dal coma di terra. Dovrebbe essere 2,5 volte il coma e avere una profondità fino a 70 cm.

Nella parte inferiore, viene sistemato un drenaggio di mattoni e sabbia con uno strato di 20 cm, le radici sono riempite con una miscela di terra di zolla, terra di torba e sabbia in un rapporto di 2: 1: 1.

I giovani alberelli richiedono un'irrigazione moderata e regolare e le piante adulte hanno sufficiente resistenza alla siccità. Pertanto, devono essere irrigati fino a tre volte al mese a seconda del tempo. Anche nel calore del ginepro spruzzato al mattino e alla sera due volte in un decennio.

Il tasso di irrigazione è calcolato in base all'età e alle dimensioni della pianta, ma in media 10-30 litri per un ginepro adulto.

Malattie e parassiti

Le malattie del ginepro sono le seguenti:

  • fungo ruggine,
  • muffa grigia,
  • Malattia di Schutte.

Tra i parassiti pericolosi ci sono i seguenti:

  • falena mineraria di ginepro,
  • acaro del ragno,
  • ginepro schitovka,
  • afidi.

Se la lotta è iniziata in tempo, allora la pianta può essere salvata anche prima della sconfitta completa.

Contro la ruggine, in cui il ginepro diventa giallo, una soluzione di arceride nella proporzione di 50 g per 10 l di acqua funziona bene, è necessario spruzzare quattro volte con una pausa di dieci giorni.

Quando si attaccano gli afidi, la pianta deve essere spruzzata con "Fitoverm" al ritmo di 2 g per 1 litro d'acqua due volte con un intervallo di due settimane.

Contro la falena, utilizzare "Decis" nella proporzione di 2,5 g per 10 litri, lo schema di spruzzatura è simile al precedente.

L'acaro del ragno viene trattato con "Karate" nella quantità di 50 g per 10 l, e l'acaro dello scudo viene trattato con karbofos alla velocità di 70 g per 10 l di acqua.

Questo tipo di arbusto sempreverde ha un certo numero di varietà decorative:

  • Andorra compatto - Arbusto compatto con rami ben distanziati che si sovrappongono nel tempo. La corona è arrotondata sfumature grigio-verde, in inverno si trasforma in viola. Cresce di 5-10 cm all'anno e in 10 anni raggiunge solo 30 cm di altezza e si estende per 1 m di diametro. L'altezza massima è di 40 cm e la larghezza è fino a 2 m. Può essere coltivata su qualsiasi terreno, ama la luce e non tollera zone molto ombreggiate. Tollera inverni molto freddi.
  • Chip blu - varietà, con una corona di colore blu, con un tasso di crescita medio, che raggiunge un'altezza massima di 0,3 me una larghezza fino a 1,5 m. I rami strisciano lungo il terreno in una fitta copertura informe. Resistente al gelo, cresce bene e si sviluppa in zone illuminate con terreno moderatamente umido e drenato.
  • Tappeto d'oro - un rappresentante di un ginepro con una corona gialla, in inverno gli aghi diventano un'ombra di bronzo. Differisce dalla crescita relativamente veloce. Lunghi rami con una corona spessa coprono il terreno con un bellissimo tappeto dorato. Alla ramificazione, i germogli mettono radici, il che conferisce ulteriore nutrimento alla pianta. Luoghi di atterraggio preferiti con una buona illuminazione, non ci sono requisiti speciali per il terreno - bagnato, nutriente, drenato. Grade gelo.
  • Ice Blue - una varietà di ginepro orizzontale con un'altezza massima di 20 cm e una larghezza fino a 2,5 m I rami sono lunghi e flessibili, disposti strettamente, ricoperti da aghi fitti di colore blu brillante, in inverno si trasforma in una tinta d'acciaio. Cresce in aree ben illuminate e semi-ombreggiate, le esigenze del suolo sono minime, resistenti al gelo.
  • Wilton - la varietà è caratterizzata da una crescita abbastanza rapida, l'altezza massima è di 2 cm e la larghezza arriva a 2 m I germogli si sviluppano densamente al centro e ai bordi si espandono a forma di stella. Gli aghi sono di colore grigio-verde, ago piccolo. Grado resistente al gelo e alla siccità. Cresce su tutti i tipi di terreno.

Basta conoscere alcune regole:

  1. Il luogo di atterraggio deve essere caldo, ben illuminato e protetto dal vento.
  2. Sulla composizione del terreno non ci sono requisiti speciali. La cosa principale è che è sciolto e ben drenato.
  3. Lo sbarco dovrebbe essere fatto in primavera (aprile, maggio) o in autunno (ottobre).
  4. Faccio un pozzo sotto un alberello 2 volte più di una zolla. Il drenaggio è riempito sul fondo, un alberello è posto e coperto di terra. Quindi abbondantemente acqua e pacciamare il terreno intorno al tronco.
  5. La distanza tra le piantine dovrebbe essere basata sul fatto che la pianta adulta non sarà affollata.

Raccomandazioni per la cura delle piante:

  1. L'irrigazione supplementare con spruzzatura di superficie è richiesta solo in giornate particolarmente calde.
  2. Umidificare meglio con acqua separata, evitando il suo ristagno.
  3. Dopo l'irrigazione, è consigliabile allentare il terreno per la circolazione dell'aria e l'ossigenazione di esso.
  4. Il ginepro orizzontale non ha bisogno di molto fertilizzante e fertilizzante. Se la semina è stata effettuata in terreni altamente impoveriti, allora puoi nutrire fertilizzanti complessi per le piante di conifere o aggiungere torba.
  5. Nel periodo di siccità, puoi nutrire i fertilizzanti azotati.

Schema e tecnologia di rifilatura

La potatura viene effettuata una volta all'anno, in primavera o in autunno. In estate, i rami tagliati non guariscono bene. Ai fini della profilassi, vengono rimossi solo i getti secchi e danneggiati. Quando si forma un cespuglio, si possono tagliare rami sani, ma non più di 7 cm.

È importante! La potatura totale del ginepro può essere dannosa e portare alla sua malattia.

Come prendersi cura in inverno

Tutte le varietà di questo tipo di ginepro sono resistenti al gelo. In inverno, forti nevicate possono causare danni. Pertanto, è necessario monitorare la quantità di neve sui rami e periodicamente schiacciarla in modo che i rami non si rompano.

Copertura di giovani piantine raccomandata. Come materiale di copertura puoi utilizzare laptop, tela o qualsiasi materiale che permetta l'aria di passare. Con l'inizio della primavera, il rifugio viene rimosso non immediatamente, ma gradualmente (15 - 20 minuti al giorno). Questo è fatto in modo che il sole primaverile non bruci i germogli di ginepro, e sono abituati alla luce del sole.

In inverno, il terreno attorno al tronco viene triturato con segatura o torba, e quando la neve si scioglie, questo strato di pacciame viene rimosso e il terreno viene dissotterrato.

Riproduzione di arbusti

Il più spesso propagato tagli di ginepro. Per fare questo, all'inizio della primavera, in un giorno nuvoloso, su un arbusto adulto, viene tagliato un processo, lungo circa 12 cm e diametro di 2-3 cm .Tutti gli aghi vengono rimossi e conservati per un giorno in una soluzione fertilizzante per stimolare la crescita delle radici. Le talee preparate vengono piantate in un serbatoio con miscela di sabbia e torba (1: 1), approfondendole di 3 cm, annaffiate e coperte con pellicola. Aprire le piantine ogni 5 ore e assicurarsi che il terreno non si asciughi. Per le talee di radicazione è necessaria una temperatura non inferiore a + 22 gradi. Il ginepro viene trapiantato in vasi di maggiore capacità in 2 mesi e in un posto permanente in 2 - 3 anni.

Metodo più lungo di allevamento di ginepro - semi. In primo luogo, i semi raccolti o acquisiti subiscono un processo di stratificazione. Per fare questo, il seme nella scatola con la torba dovrebbe passare l'inverno sulla strada e all'inizio della primavera. Solo dopo è pronto per la semina nel terreno. La preparazione consiste nell'immergere i semi in una soluzione al 3% di manganese (30 minuti) e una soluzione di fertilizzante (2 ore).

È importante! L'atterraggio non dovrebbe essere effettuato prima di maggio.

Protezione contro malattie e parassiti

Per proteggere la pianta dalle malattie, è necessario pulire regolarmente e in tempo il terreno intorno e sotto la boscaglia da aghi caduti e piccoli ramoscelli, nonché eseguire una potatura preventiva approfondita. In caso di malattie, spruzza arbusti bordeaux con liquidi e fungicidi.

Per il controllo dei parassiti, il cespuglio di ginepro viene trattato con acqua e insetticidi insaponati. Inoltre si liberano delle formiche che possono causare gli afidi.

Ginepro orizzontale nella progettazione del paesaggio

Nella progettazione del paesaggio, il ginepro orizzontale viene utilizzato come rivestimento di fondo, che è visivamente percepito come un tappeto verde. Sembra molto redditizio sulle colline alpine, a causa dei rami tentacolare sulle pietre. Spesso piantati su pendii e pendii per rafforzarli, creare cordoli verdi e decorare le pareti delle case.

Il ginepro orizzontale non richiede cure speciali e minuziose, clima speciale. Un po 'di tempo, pazienza e questo arbusto sempreverde adornano ogni parco, piazza e trama.

Guarda il video: Live - Lo Spirito degli Alberi: quale Albero sul tuo Cammino? con Hubert Bosch e Lucilla Satanassi (Dicembre 2019).

Загрузка...