Informazioni generali

Piantare e prendersi cura dei gigli asiatici in campo aperto

Per secoli, i giardini dei palazzi reali e semplici giardini rurali in diversi paesi sono stati decorati con gigli, una varietà di specie, varietà, dimensioni e colori che stupiscono l'immaginazione. Questi fiori possono essere utilizzati sia in piantagioni di gruppo che in soliternaya. Uno dei più comuni e preferiti coltivatori di fiori e giardinieri della specie sono i gigli asiatici. La loro popolarità è facilmente spiegabile: una varietà di forme e colori di fiori, la capacità di raccogliere piante di varie dimensioni, da 30 a 150 cm di altezza e, naturalmente, eccellente resistenza e resistenza a condizioni avverse. Diamo uno sguardo più da vicino ai gigli asiatici e alle peculiarità del loro sviluppo e fioritura.

Chi era l'antenato?

Gigli asiatici di specie asiatiche selvatiche come:

- ibridi interspecifici di gigli maculati e olandesi.

Tutti questi nomi diranno poco a un ordinario giardiniere, ma a giudicare da loro, si può capire che gli antenati del giglio asiatico crescevano in regioni con un clima continentale pronunciato, in cui le estati sono calde e persino calde, e gli inverni sono piuttosto freddi. A causa di ciò, i gigli da essi ricevuti - ibridi asiatici - si adattano perfettamente alle nostre condizioni: in autunno e in inverno i bulbi sono dormienti, e in primavera si svegliano e germogliano, consumando i nutrienti accumulati dall'estate precedente. Ecco perché è molto importante tagliare i fiori correttamente: è necessario lasciare una parte del gambo con le foglie. Se i fiori del giglio asiatico non vengono tagliati, dopo la fioritura è necessario rimuovere la parte superiore del gambo per prevenire la formazione di semi e lo spreco di sostanze nutritive.

Storia di origine

La diffusione trionfale dei gigli asiatici iniziò negli anni '50 del XX secolo, dopo che l'allevatore americano Jan de Graaf sviluppò un nuovo gruppo ibrido con fiori arancioni e rossi - Mid-Century, che significa "Mid Century" in russo. Allo stesso tempo, il ricercatore canadese S. Peterson, a seguito del successo incrocio del giglio di David con quello cadente, è riuscito a ottenere i gigli asiatici di un nuovo colore: rosa, lilla e bianco. Ulteriori lavori di selezione hanno portato alla creazione di interi gruppi di gigli con una forma di un fiore simile a un elmo e petali di colore chiaro (i cosiddetti ibridi di Arlecchino).

Oggi gli allevatori stanno lavorando per creare varietà con gemme brillanti a due e tre colori e forme di spugna di allevamento. Oggi nei giardini russi il giglio asiatico è rappresentato da varietà come Anna Maria Dream (Anna Maria Dream), Fata Morgana gialla, Afrodite rosa e Sfinge rossa.

Forma di fiore

A causa del fatto che le forme parentali dei gigli asiatici sono piuttosto diverse, e gli "asiatici" variano molto per colore e forma. La forma più comune di fiori di ibridi asiatici:

I gigli asiatici ordinari, varietà non terry, hanno sei petali.

I gigli asiatici, a seconda di come si trovano i fiori in relazione all'asse dell'infiorescenza, sono divisi nei seguenti gruppi:

  • a forma d'imbuto, di lato,
  • a forma di tazza, alzando lo sguardo,
  • chalmovidnye diretto verso il basso.

I fiori dei gigli asiatici sono disponibili in un'ampia varietà di colori, iniziando dal bianco e finendo con il marrone, quasi nero. I giardinieri principianti dovrebbero ricordare che i gigli possono essere di qualsiasi colore, ad eccezione di tutte le sfumature di blu e blu.

Tipi di ibridi asiatici

Il lavoro di allevamento, iniziato nella seconda metà del secolo scorso e che continua oggi, ha portato alla comparsa di un'enorme quantità di varietà di gigli e ibridi asiatici. Per comodità, tutti sono stati divisi in base a un particolare attributo in un numero di sottogruppi:

  • Arlecchino,
  • Vasaras Priex,
  • Amalia,
  • Villtigrinum,
  • Avondale,
  • caleidoscopio,
  • Sapnotaya,
  • tango,
  • Zelta Weinags
  • Brashmark,
  • Fiesta,
  • Joel Wonder,
  • Connecticut e altri.

I gigli asiatici, assegnati a uno o un altro gruppo ibrido, hanno qualche caratteristica comune definita, una "scorza".

Così, l'allevatore russo V. P. Orekhov allevò un gruppo di ibridi Amalia, che includevano varietà con fiori di forma selvatica, i cui petali sono dipinti in tonalità bianche, rosa e rosa lilla. Fu da loro che furono ottenute nuove varietà con colori pastello. Per l'ibridazione ripetuta, il giglio bianco asiatico è stato preso da questo gruppo, a causa del quale sono apparse nuove varietà con diverse dimensioni e forma di fiori bianco come la neve, come ad esempio:

  • Stelle di Baltais (stelle bianche) con macchie lilla su uno sfondo bianco.
  • Briviba (Libertà) - fiori bianchi, orientati orizzontalmente con punti rosa.

Asian Lily, la foto di cui vedi, appartiene alla varietà Tango. Si distinguono dagli altri gigli dai granelli, che sono spessi e rari, neri e colorati, al centro del fiore. A volte i punti si fondono in un punto continuo di un colore contrastante.

I gigli appartenenti al cosiddetto gruppo Pixie delizieranno le persone che hanno un piccolo appezzamento o che hanno creato un giardino sulla loro loggia di un appartamento di città. Comprende varietà con le dimensioni più piccole, la cui altezza varia da 25 a 40 cm. La varietà Butter Pixie con grandi fiori giallo limone può essere coltivata come una stanza o balcone con giglio asiatico. Le piante di questo gruppo fioriscono da giugno a settembre, formando 5-7 fiori su ciascun fusto.

I gigli varietali appartenenti al gruppo Brashmark o, come vengono anche chiamati, dipinti, sono abbastanza comuni. La loro caratteristica è un grande "tratto" di contrasto al colore principale alla base di ciascun petalo. Anastasia è un marchio nazionale di Braschmark. Un giglio asiatico, la foto di cui vedi sopra, è stato allevato presso l'Istituto di Ricerca Orticola di Orticoltura. Michurina. Un tratto può essere sotto forma di tratti di lunghezze diverse, oppure può essere un colore denso e uniforme. Alcune varietà hanno sui loro petali non solo tratti, ma anche granelli, di varie dimensioni e colori.

Cosa è pot-giglio?

L'ultima novità di moda sono i gigli per la coltivazione in vaso, il cosiddetto piatto. Si noti che in una coltura in vaso è possibile coltivare non solo alcune varietà speciali e speciali, ma anche eventuali gigli bassi. I gigli asiatici non sono molto esigenti per la quantità di luce, e quindi, piantati in una pentola, non allungare, ma formare un "bouquet" bello e denso. Oggi, per piantare in contenitori e altri contenitori, puoi usare varietà come:

- Marlene e molti altri.

I gigli stanno fiorendo, piantati in vasi, non per molto, circa due settimane, e non come indicato nella pubblicità - "tutta l'estate". Per prolungare la fioritura, si consiglia di piantare diversi bulbi con un periodo di fioritura diverso in un contenitore. Dopo le piante ottsvetut, i loro steli verdi con foglie rimarranno per un paio di mesi, e poi proprio come le loro controparti giardino, ingialliscono. Le lampadine andranno a riposare fino alla prossima primavera. Conservare i gigli in una stessa pentola alla temperatura di + 1-2 ° C, inumidendo leggermente il terreno.

Caratteristiche dei gigli asiatici

Vale la pena notare che gli ibridi asiatici fioriscono prima della maggior parte degli altri gigli, a fine giugno - inizio luglio. L'ora di inizio della fioritura dipende dalle condizioni meteorologiche. Il fiore di giglio asiatico, a differenza di altri tipi di gigli, è inodore, il che rende possibile decorare con loro i locali residenziali, senza temere di "guadagnare" un mal di testa. Nel tagliare, stanno bene, se in tempo per cambiare la loro acqua e rimuovere i petali sbiaditi.

Un'altra caratteristica di alcune varietà di gigli asiatici è che sul loro stelo si formano i figli della figlia - bulbosi. Sono facilmente separati dalla pianta madre e possono essere utilizzati per la propagazione di questa varietà, immergendosi superficialmente nel terreno. Se tale semina è stata eseguita, il giglio asiatico l'anno prossimo crescerà in una piccola pianta con una foglia, e in un anno sarà un piccolo giglio che cerca anche di fiorire. Non è necessario permetterlo, poiché la fioritura toglierà tutte le forze dal germe e non sarà in grado di formarsi normalmente. Nel terzo anno dopo la semina, la pianta del bulbo sarà completamente formata e sarà in grado di farti piacere con la sua fioritura.

Così come altre piante bulbose, il giglio asiatico non tollera un eccesso di fertilizzanti organici contenenti azoto e anche freschi. Piantare e mantenere la manutenzione è abbastanza semplice e li considereremo ulteriormente.

Preparare un posto

Prima di iniziare a piantare bulbi di giglio in un luogo permanente, è necessario prepararlo. Quando lo si sceglie, è importante ricordare che i gigli asiatici, come tutti gli altri, non tollerano l'acqua stagnante. Il terreno per loro dovrebbe essere ben aerato e permeabile, nutriente e sciolto. Se il terreno è pesante, la sua qualità può essere migliorata introducendo sabbia di fiume, ghiaia, torba e humus. La profondità dei fori sotto i bulbi, a seconda delle dimensioni e della qualità del suolo, può variare da 10 a 40 cm. Nei terreni sabbiosi, è meglio seppellire le cipolle, ma in profondità limosa e mista di dieci centimetri sarà sufficiente. Nella parte inferiore di ciascun foro è necessario versare sabbia, che eseguirà la funzione di drenaggio e non permetterà all'umidità di rovinare il sistema radicale. La distanza tra i fori viene calcolata in base alle dimensioni stimate delle piante in futuro. Tra i gigli piccoli è possibile mantenere una distanza di 15-20 cm, ma i campioni di grandi dimensioni devono essere piantati con una distanza di 25-30 cm.

I gigli asiatici sono piante che amano la luce, ma la penombra leggera è ben tollerata. Non è consigliabile piantarli all'ombra, poiché gli steli raggiungeranno la luce e potrebbero piegarsi.

Giglio asiatico: semina e cura

La maggior parte delle specie di gigli vengono coltivate in un unico posto senza reimpianto per 5-7 anni. Durante questo periodo, le piante formano nidi di bulbi misti. I gigli asiatici si moltiplicano più velocemente, poiché ogni bulbo ha diverse gemme di rinnovamento, quindi gli esperti consigliano di dividere i loro nidi ogni tre anni. Li scavano completamente, cercando di non danneggiare il sistema radicale, poi scuotono via la terra in eccesso da loro e li esaminano attentamente. I nidi spesso cadono a pezzi, ma succede anche che devi separare i bulbi della figlia con le mani, facendo sforzi considerevoli. Se si trovano cipolle con macchie marroni o arrugginite, si riscontrano danni meccanici, devono essere rimossi e distrutti. Le radici morte vengono completamente tagliate e il resto viene potato a 10, massimo 15 cm. I neonati bulboidi separati con radici vengono incisi per mezz'ora in una soluzione debole di permanganato di potassio. Piantati nel terreno preparato a metà agosto, in un pozzo ben versato in anticipo.

Come concimare?

La fecondazione è una procedura molto importante, specialmente nella fase di germogliamento e tintura dei fiori. Non nutrire i gigli asiatici durante la fioritura, poiché l'abbondanza di nutrienti porta a un completamento più rapido. Gli esperti raccomandano di concimare tre volte durante la stagione:

  1. Il primo viene effettuato dopo lo scioglimento delle nevi, ma prima della comparsa dei germi. Hanno versato un'aiuola con gigli con una soluzione acquosa di verbasco dell'ultimo anno e fermentato, ma in nessun modo di letame fresco, diluendo 1 litro di liquame in 10 litri d'acqua. Se non ci sono sterco di vacca, puoi nutrirlo con una soluzione acquosa di nitrato di ammonio, prendendo 40 g di polvere per 10 litri di acqua.
  2. La seconda fecondazione avviene al momento dell'apparizione delle gemme: la fine della primavera o l'inizio dell'estate. Produci cenere di legno al tasso di 100 g per metro quadrato.
  3. Non oltre il 15 agosto, è necessario nutrire i gigli con una composizione acquosa di doppio perfosfato, sciogliendo un cucchiaio del farmaco in 10 litri di acqua, o un fertilizzante complesso con una predominanza di cloruro di potassio. Puoi anche riapplicare la cenere di legno.

Come innaffiare?

A tutti i gigli, compresi quelli asiatici, non piace l'acqua stagnante. Pertanto, è meglio annaffiarli raramente, ma piuttosto abbondantemente. In nessun caso non è possibile innaffiare questi fiori con acqua fredda. È meglio se viene sistemato e riscaldato per un paio di giorni. L'irrigazione è necessaria in modo che l'acqua non cada sulle foglie, versare sotto la radice. I gigli sperimentano il maggior bisogno di umidità dopo la fioritura, quando i bulbi iniziano ad accumulare sostanze nutritive.

I vantaggi e gli svantaggi di "Asian"

I gigli asiatici si sono mostrati perfettamente nelle condizioni di coltivazione più disparate, anche molto difficili e hanno mostrato qualità così importanti:

- la capacità di crescere e fiorire su diversi tipi di terreno in condizioni climatiche difficili,

- la più alta capacità di riproduzione vegetativa,

- buona resistenza alla maggior parte delle malattie e parassiti,

Non meno importante è il fatto che i gigli di questo gruppo sono molto belli: la loro gamma di colori include quasi tutti i colori, ad eccezione dei toni del blu, del blu e del nero puro. Inoltre, i gigli asiatici hanno potenti gambi di fiori, decorati con molti fiori grandi, che li rende attraenti non solo per la coltivazione in composizioni da giardino, ma anche per decorare stanze con bouquet. Quando vengono tagliati, possono stare in un vaso per circa due settimane se hanno abbastanza acqua e la temperatura ambiente non supera i +22 o C. Gli steli devono essere tagliati ogni giorno in modo obliquo ed essere sicuri di cambiare l'acqua in fresco. Se tutto questo è fatto, il giglio mostrerà tutta la sua bellezza, essendo sbocciato fino all'ultimo germoglio.

Descrizione di specie e varietà

Sono state sviluppate così tante varietà di gigli asiatici che è facile confondersi tra loro. Per ristabilire l'ordine, gli allevatori hanno escogitato una classificazione di questi fiori. La classificazione più semplice si basa sulla forma dei fiori di giglio. Questo include tre gruppi di colori:

  1. I fiori sono diretti verso l'alto. Varietà popolari di questo gruppo sono: Pietra d'oro (giallo con macchie scure), Detroit (scarlatto), Mapira (marrone scuro), Fata Morgana (giallo limone).
  2. I fiori sono diretti a lato. Varietà popolari: Pink Perfection (colore viola-rosa), African Queen (arancione), Golden Splendor (giallo).
  3. I fiori sono diretti verso il basso. Varietà popolari: Prominens (rosso), Sea Foam (giallo chiaro con piccole macchie scure).

Colorando ci sono i seguenti gruppi:

  • Monocromatico. Gradi: Lennox (bianco), Prominens (rosso).
  • Due tonnellate. Gradi: Marlene (rosa ai bordi e crema al centro), Navona (bianco e giallo chiaro al centro).
  • Tango (maculato). Gradi: Pietra d'oro (giallo con macchie scure), Afrodite (terry rosa pallido con una piccola quantità di granelli).
  • Brashmark (con tratti). Varietà: Tsunami (giallo con tratti bordeaux), Malvina (giallo limone con tratti rossi), Patricia Pride (bianco con tratti lilla scuri).

Di solito i gigli asiatici formano fiori con 6 petali. Ma sono state sviluppate varietà speciali che hanno molti petali che danno ai fiori un carattere a doppio taglio. I seguenti ibridi possono essere attribuiti alle varietà di terry: Afrodite, Fata Morgana, Spring Pink.

Questo è interessante!In totale ci sono diverse dozzine di gruppi di gigli asiatici, identificati da alcune caratteristiche. Ma sono tutti condizionali. La classificazione ufficiale di questi colori non è sviluppata.

Foto di alcune varietà

Diamo una foto di alcuni tipi di gigli.

Lily Afrodite Lily Fata Morgana Lily Spring Pink Lily Patricia Pride Lily Golden Stone Lilia Mapira Lily detroit Lily Lennox Lily of the African Queen Lily Sea Foam

Illuminazione e posizione

I gigli asiatici amano molta luce. Possono crescere alla luce solare diretta in spazi aperti. Ma anche gli asiatici vanno d'accordo in ombra parziale. La condizione principale per questo è che i fiori sono al sole almeno il 50% delle ore diurne. Pertanto, è possibile piantare gigli lungo recinti sordi e vicino alle pareti della casa, se si tratta del lato est, sud o ovest.

temperatura

I gigli non amano il freddo. La temperatura ottimale per loro è nell'intervallo + 18 ... + 22 o C. A questa temperatura, crescono bene, fioriscono, quasi non si ammalano e formano attivamente i bulbi della figlia. Quando il fango diminuisce, la temperatura aumenta, smettono di svilupparsi, rallentano la fioritura e mostrano una grande vulnerabilità alle infezioni fungine e virali.

La maggior parte delle varietà di gigli asiatici si comporta bene in inverno. Non hanno nemmeno bisogno di costruire un rifugio se l'inverno è nevoso. Ma ci sono varietà che hanno molta paura del gelo. Devono scavare e conservare i bulbi in cantina ad una temperatura di + 1 ... + 5 ° C fino alla prossima stagione di crescita.

Aria e umidità

I gigli amano l'aria umida e non amano la siccità. Ma non possiamo permettere il ristagno dell'acqua nel terreno: altrimenti radici e bulbi di fiori cominciano a marcire. Gli asiatici possono morire nell'area in cui un forte vento sta camminando. Il luogo in cui vengono coltivati ​​i gigli dovrebbe essere ben ventilato, ma senza correnti d'aria.

I gigli asiatici necessitano di un terreno sciolto e ben drenato con una reazione leggermente acida. Se il tuo sito è terreno pesante (argilloso o zolla), alleggeriscilo con sabbia di fiume o torba. Nel terreno con una reazione fortemente acida, è necessario produrre cenere di legno o farina di dolomite. Fai attenzione quando aggiungi ingredienti biologici: agli asiatici non piace l'eccesso di azoto. Porta alla decomposizione dei bulbi. Non applicare letame fresco al suolo.

Selezione e preparazione di materiale di piantagione

Для посадки выберите качественный посадочный материал. Луковицы должны быть:

  • твердые,
  • без темных пятен,
  • без гнили,
  • без плесени,
  • с целым донцем,
  • без дыр и других видимых повреждений.

Suggerimento:Если есть возможность выбора, то для посадки отдайте предпочтение крупным луковицам. Они будут цвести в этом же году. Se pianti piccoli bulbi, molto probabilmente, quest'anno la pianta spenderà tutte le sue forze per coltivare la parte sotterranea e fiorirà solo il prossimo anno.

Prima di piantare i bulbi in piena terra devono essere preparati. Per fare ciò, vengono immersi per 2 ore in una soluzione di Fundazol allo 0,2%. Invece di un fungicida, puoi usare una soluzione scura di permanganato di potassio. Anche il materiale acquistato dal negozio deve essere trattato con un insetticida (ad esempio, Karbofos), in quanto può essere influenzato da parassiti.

Il momento migliore per piantare gigli in piena terra è l'inizio dell'autunno in modo che le piante possano attecchire. Allora saranno in grado di sopravvivere al pozzo invernale. La semina di asiatici in primavera viene effettuata quando la minaccia del ritorno delle gelate è passata. Pertanto, le date di sbarco dipendono dalla regione della Russia:

  • Alle latitudini settentrionali, il momento migliore per piantare gigli asiatici è giugno.
  • Nella Russia centrale - maggio.
  • Nelle regioni meridionali - aprile.

Attenzione!Se hai acquistato bulbi molto tempo prima di piantare in piena terra, conservali in un luogo buio e fresco. Il modo migliore per conservare il materiale di piantagione dei gigli asiatici è di metterlo in file in sacchetti di plastica con fori per la ventilazione. Righe allo stesso tempo peresypayut muschio, segatura o stracci bagnati.

Processo di atterraggio

Piantare gigli asiatici per la coltivazione in campo aperto include i seguenti passaggi:

  1. Preparazione del terreno. Terreno allentato alla profondità di una pala a baionetta. Se necessario, prima di scavare in cenere, sabbia di fiume, humus o compost. Gli asiatici rispondono molto bene all'applicazione top della torba al suolo.
  2. Formazione di fori di atterraggio. Le buche si trovano a una distanza di 35-40 cm l'una dall'altra. La loro profondità dovrebbe essere di 15-25 cm.
  3. Preparazione e piantatura di bulbi. I bulbi, precedentemente immersi in una soluzione del fungicida, sono piantati nelle fosse di atterraggio e inondati di terra. La profondità ottimale dell'incastonatura è di 20 cm per le grandi lampadine, 15 cm per le medie e 10 cm per quelle piccole.
  4. irrigazione. Dopo aver incorporato i bulbi nel terreno, i pozzetti vengono annaffiati abbondantemente.

Suggerimento:In modo che non si formi una crosta dura sulla superficie del terreno, che impedirà la germinazione dei germogli, dopo l'annaffiatura, cospargere i fori con un sottile strato di terreno asciutto, e preferibilmente con torba.

Regole di cura e coltivazione in giardino

Crescere gigli in campo aperto fornisce cure regolari per loro. Scopriremo come curare adeguatamente gli asiatici e cosa è necessario per la loro crescita e lo sviluppo.

I gigli asiatici amano irrigare regolarmente e abbondantemente. Il terreno dovrebbe essere ben inumidito, ma non dovrebbe esserci acqua stagnante. Uno strato asciutto di terreno è un segno che è ora di bagnarlo.

L'irrigazione deve essere separata con acqua in modo che l'umidità raggiunga una profondità di 20-25 cm. Nel periodo di siccità, l'irrigazione può essere effettuata ogni 2-3 giorni. Con tempo nuvoloso, è ridotto a 1 volta a settimana.

I gigli devono essere annaffiati durante l'intera stagione di crescita: dal momento in cui i primi germogli sono posati (aprile), fino a quando i gambi e le foglie appassiscono (in ottobre).

I gigli asiatici rispondono bene ai concimi organici e minerali. Tuttavia, se prima di piantare nel terreno sono stati applicati fertilizzanti a base di humus, ceneri o minerali, gli asiatici non avranno bisogno di ulteriore nutrizione per 2-3 anni. In altri casi, è necessario aderire al seguente schema:

  • In primavera, dopo lo scioglimento della neve, i gigli vengono nutriti con fertilizzanti organici o minerali azotati. Opzioni: escrementi di uccelli (0,5 litri di rifiuti per 10 litri di acqua), il verbasco dello scorso anno (1 litro di letame per 10 litri di acqua) o nitrato di ammonio (40 g per 10 litri).
  • Nel periodo del germogliamento o della fioritura, gli asiatici hanno bisogno di abbondanza di fosforo e potassio. Pertanto, per ogni metro quadrato di aiuole fare 100 g di cenere di legno. Invece, è possibile utilizzare il complesso concime minerale per piante da fiore (Kemira, Zdraven).
  • A metà agosto i gigli vengono concimati con cenere o doppio perfosfato (20 g di fertilizzante per secchio d'acqua).

Attenzione!Nella seconda metà dell'estate non puoi fare integratori di azoto. Porteranno a malattie dei fiori.

Raccolta, taglio, rifilatura

I gigli asiatici non hanno bisogno di potature e la formazione di un cespuglio. È sufficiente rimuovere la parte sbiadita della pianta fuori terra alla fine di ottobre. Alcuni giardinieri raccomandano la potatura dopo la fioritura. Tuttavia, questa procedura è pericolosa per le piante, poiché nella seconda metà dei gigli estivi crescono le cipolle. Se viene tagliata la parte fuori terra, i bulbi non avranno il tempo di accumulare sostanze nutritive per l'inverno e moriranno.

I gigli asiatici non possono crescere per molti anni in un unico luogo. Sottoterra formano bulbi da figlia. Quando il loro numero aumenta in modo significativo, le piante si ammucchiano in un posto. Per capire che l'asiatico ha bisogno di un trapianto, è possibile con la formazione di germogli deboli. I fiori diventano piccoli e le loro qualità decorative sono ridotte. Di solito i gigli vengono trapiantati in un altro luogo ogni 3-5 anni.

Malattie e parassiti

I gigli asiatici non hanno pretese per le condizioni di detenzione e cura, ma a volte i loro proprietari hanno a che fare con problemi come le malattie fungine. La maggior parte degli asiatici è affetta dalle seguenti infezioni:

  • Fusarium. Questa malattia è localizzata nella parte inferiore dei bulbi, che iniziano a marcire dall'interno. Cura la pianta colpita non è più possibile. Pertanto, viene scavato e distrutto, e i fiori vicini vengono trattati con una soluzione di un fungicida o una miscela bordolese.
  • Botrytis. L'infezione infetta le foglie dei gigli, facendole apparire macchie marroni secche. Se non trattato, il fungo si sposta sulle foglie e sui fiori della pianta. Il modo più efficace per affrontare questa malattia è con una soluzione allo 0,2% di Fundazole. Ma prima è necessario rimuovere le parti interessate della pianta per prevenire la diffusione dell'infezione.
  • ruggine. Questa è un'infezione in rapida diffusione. In primo luogo, le foglie appaiono a malapena evidenti, che in seguito diventano arrugginite. Se le foglie colpite non vengono rimosse, le spore si diffonderanno in tutta l'aiuola e tutte le piante cominceranno a far male. Prevenire la diffusione dell'infezione aiuterà la rimozione tempestiva delle parti malate dei gigli e la spruzzatura di fiori con una soluzione allo 0,2% di Fundazole.

I parassiti del giglio più spesso diventano:

  • afidi,
  • cricchetto di giglio,
  • giglio vola,
  • cipollina

Gli insetticidi per parassiti alati (Inta-Vir, Aktara) sono adatti per combatterli. Se i gigli venissero attaccati da intrighi, scricchiolii o orsi, allora i medvetok sarebbero il miglior rimedio contro di loro.

Come prepararsi per l'inverno

Di solito i gigli asiatici vanno bene d'inverno in terreni aperti senza costruire rifugi. Hanno uno strato di neve sufficientemente spesso, che riesce a giacere a terra prima dell'inizio del gelo grave (da -20 ° C). Se l'inverno ha risaltato con poca neve, è meglio coprire i fiori. A questo scopo, rami di abete bianco, segatura o torba sono ammucchiati su un letto.

Anche i gigli piantati in terra aperta in autunno hanno bisogno di riparo. Nonostante il fatto che abbiano già formato un apparato radicale, i bulbi sono ancora piuttosto deboli e potrebbero morire durante il primo svernamento. In primavera, con l'inizio del calore, vengono asportati ramoscelli di abete e segatura e torba vengono prelevati dai luoghi in cui i giovani germogli di gigli iniziano a schiudersi.

Caratteristiche dei gigli asiatici in crescita

I gigli asiatici hanno molti vantaggi:

  • I fiori tollerano le condizioni del clima russo senza la costruzione di rifugi aggiuntivi.
  • Gli asiatici sono facili e convenienti da propagare e, a differenza di altri tipi di gigli, possono essere fatti tutto l'anno, compreso il periodo di fioritura e fioritura.
  • Il mercato dei fiori offre migliaia di varietà di gigli asiatici, diversi per forma, dimensione e colore dei fiori, nonché in termini di fioritura.
  • I gigli asiatici sono adatti per tagliare e formare mazzi di fiori: rimangono a lungo in acqua (circa 2 settimane), se la temperatura dell'aria nella stanza non supera + 20 ... + 22 o C.
  • È facile prendersi cura dei fiori.

Sembra che fiori così belli debbano decisamente avere un buon profumo. Tuttavia, questo non è il caso. Forse questo è l'unico difetto che può essere attribuito ai gigli asiatici.

I gigli asiatici sono uno dei fiori da giardino più comuni. Non richiedono cure particolari e possono crescere a lungo nello stesso posto anche senza condimenti regolari. Alcuni giardinieri piantano asiatici e si dimenticano di loro per 5-6 anni. Ma durante questo periodo i gigli continuano a sbocciare profusamente e deliziare lo sguardo.

Piantare e prendersi cura dei gigli domestici in una pentola

Una lampadina è sufficiente per ottenere vaso con un diametro di 16-18 cmin un grande contenitore puoi piantare diversi gigli contemporaneamente. Se si posiziona la lampadina in ampi vasi, invece di fiorire, inizierà a esplorare attivamente lo spazio, rilasciando molte lampadine figlie. Inoltre, il piatto deve essere alto.

Prima di piantare i bulbi per almeno 16-19 giorni dovrebbe giacere in frigorifero a una temperatura di 3-6 °.

Quindi vengono trattati con permanganato di potassio per circa 1,5-2 ore, mantenendo una soluzione di medio-rosa. E l'ultimo stadio del bulbo è immerso in una soluzione di stimolanti della crescita, ad esempio, zircone, acido succinico, appina con l'aggiunta di oligoelementi.

Allo stesso tempo, prepara un buon terreno. Dovrebbe essere fertile e sciolto, è possibile acquistare pronto per i gigli o mescolare il terreno del giardino con compost, sabbia e humus.

Per ogni litro di terreno aggiungere 40-60 g di fertilizzanti minerali.

Nella loro composizione sono richiesti magnesio, ferro, azoto, fosforo e potassio. Se lo si desidera, il terreno viene disinfettato, eliminando completamente soluzioni fungicide e acqua bollente.

Sul fondo del serbatoio è disposto un drenaggio di ciottoli, uno strato di terreno si riempie di circa 8-10 cm, i bulbi sono posti su di esso e riempiti con uno strato di terra di circa 17-19 cm Da sopra è consigliabile lasciare i lati di 6-8 cm di altezza in modo che come saranno le radici aggiuntive.

Prima della formazione dei germogli, un vaso di giglio domestico deve essere posto in una stanza ombreggiata. Il contenitore viene quindi riorganizzato alla luce, fornendo un flusso costante di aria fredda pulita.

La ninfea si cura durante la crescita e la fioritura

Come prendersi cura dei gigli in una pentola a casa? Il giglio correttamente in vaso inizia a svilupparsi rapidamente. In questo momento, ha bisogno di fornire una buona nutrizione e umidità.

Le medicazioni vengono eseguite regolarmente con un intervallo di 7-9 giorni con complessi di micronutrienti. Possono essere alternati a fertilizzanti organici.

Prima della fioritura, le giovani piante vengono spruzzate due volte al mese con acqua fresca, piantando in essa degli stimolanti della crescita. Questa procedura facilita la creazione di boccioli di fiori e la successiva fioritura.

È molto importante allentare regolarmente il terreno nel serbatoio in modo che l'apporto di aria alle radici sia continuo. È possibile allentare lo strato superiore con uno spessore di circa 4-6 cm, non più profondo, in modo da non danneggiare il sistema di root.

Quando gli steli raggiungono i 9-12 cm di altezza, la ninfea può essere portata fuori sulla strada o sul balcone. Ma prima devi temprarlo, gradualmente abituandolo. Per iniziare raccomandato da 25-35 minutiaumentando il tempo trascorso di mezz'ora al giorno. Se la temperatura notturna scende sotto i 12 °, non lasciare il fiore all'esterno per non prolungare il periodo di gemmazione.

Lo sviluppo di foglie e fiori andrà più veloce se spruzzerai regolarmente le parti a terra con acqua dolce da un flacone spray. Questo può essere fatto ogni giorno, rimuovendo la pianta all'ombra. In caso contrario, è possibile ottenere scottature delle foglie sotto l'influenza di raggi aggressivi del sole. L'acqua non dovrebbe cadere sulle infiorescenze e sui boccioli aperti, in quanto riduce notevolmente la loro durata.

In presenza di un numero elevato di fiori, è necessario installare il supporto per supportare gli steli.

Quasi tutti i tipi di gigli quando crescono in casa richiedono una quantità sufficiente di umidità.

Quando la coma del terreno si asciuga, la crescita rallenta, le piante iniziano ad appassire. Pertanto, l'irrigazione dovrebbe essere abbondante e spesso - con un intervallo di non più di 3-4 giorni.

Viene utilizzata solo acqua dolce, bollita, raffreddata o separata. Puoi anche usare la pioggia o scongelare. L'annaffiatura con acqua dura forma un rivestimento biancastro sulla superficie della terra in una pentola che non consente il passaggio dell'aria. Inoltre, i sali si depositano sulle radici delle piante.

Lasciando dopo la fioritura

In natura e quando vengono coltivati ​​all'aperto, le parti di terra dei gigli diventano gradualmente gialle e secche, e i bulbi diventano dormienti. Le piante d'appartamento fanno lo stesso. Per fiorire l'anno prossimo, devono riposare. Il nostro compito è fornire Riposo completo per diversi mesi.

Nel giglio domestico, le infiorescenze si seccano prima e cadono, quindi i gambi iniziano a diventare gialli. Tagliali non servono! A questo punto, ridurre l'apporto di umidità alla pianta, aumentando l'intervallo tra l'irrigazione fino a 6-8 giorni e l'irrorazione viene interrotta. In questo modo viene attivato il trasferimento di tutte le sostanze utili accumulate dalla parte di massa nel bulbo. Ecco le basi per la crescita nella prossima stagione.

Dopo aver atteso, quando i gambi con foglie si asciugano naturalmente, smettere di annaffiare completamente.

Cosa fare dopo con un giglio in una pentola che si è sbiadita?

I bulbi dovrebbero essere scavati e spostati in una busta di polietilene riempita con segatura o muschio leggermente umidi.

Il pacchetto viene pulito in un luogo freddo in cui la temperatura è mantenuta entro 3-6 °. Può essere un seminterrato, una cantina o un frigorifero.

Come trapiantare i gigli delle stanze? Il trapianto dovrebbe essere fatto ogni anno con una sostituzione completa del terreno. Durante il periodo della fioritura del giglio, la terra ha avuto il tempo di esaurire e perdere la maggior parte dei nutrienti, quindi il pieno sviluppo del bulbo e la fioritura di alta qualità non possono aspettare.

La cosa più importante è la corretta preparazione dei bulbi per il periodo di riposo e il successivo trapianto. Dopo che le parti del terreno si sono spente, i bulbi vengono rimossi e lavati, liberando il terreno. Cipolline - bambini selezionati immediatamente e piantati in cassette per piantine. Cresceranno attivamente tutto l'inverno, guadagnando forza.

Grandi bulbi ispezionano, ritagliano macchie di marciume, trattano i tagli con carbone schiacciato (legno o attivato). Se il gambo non è ancora caduto, deve essere tagliato, lasciando un ceppo lungo 4-6 cm. I bulbi vengono disinfettati immergendo in una soluzione di fungicidi o permanganato di potassio per 25-40 minuti. Quindi asciugato su carta o materiale morbido e pulito a freddo.

Verso la fine di febbraio-marzo, i bulbi vengono estratti dal sacchetto e piantati in una pentola con del terreno.

Perché non fiorisce il giglio della stanza?

Ci possono essere diversi motivi e tutti riguardano gli errori di manutenzione e cura.La pianta riceve nutrienti insufficienti, e semplicemente non ha abbastanza forza per formare gemme.

Lily soffre di una mancanza di umidità nel suolo e nell'aria.Le cause sono la mancanza di aria fresca e luce.quando il fiore viene posto in una stanza scarsamente ventilata, lontano dalla finestra.

Il bulbo è piantato in una pentola troppo larga. È impegnata ad esplorare la zona, intensificando i bambini.

Manutenzione impropria in inverno senza un periodo di riposo pronunciato - in caldo o nella luce. Questo è particolarmente vero per l'hippeastrum.

Perché le foglie del giglio della stanza diventano gialle?

Questo problema è il più frequente, perché l'ingiallimento delle lamelle del giglio segnala la cura sbagliata per questo. Cosa può dire il cambiamento di colore?

1. L'autunno è arrivato e il processo di ingiallimento è assolutamente normale.

2. Sulle foglie bagnate cadono i raggi diretti del sole, causando una bruciatura. Molto spesso in questo caso solo un lato diventa giallo - quello rivolto verso il sole. La pianta deve essere spostata in un altro luogo e spruzzata di sera.

3. Eccessiva secchezza dell'aria. Per aumentare il livello di umidità, accanto al giglio, puoi mettere un contenitore aperto con acqua o posizionare la pentola su un vassoio pieno di pietre inumidite (ad esempio, argilla espansa o ciottoli). Aiuterà anche l'acquisto di un umidificatore.

4. Nutrizione insufficiente. La pianta durante il periodo di vegetazione attiva consuma un gran numero di oligoelementi dal terreno, specialmente il potassio e il ferro. Se non si fertilizza nel tempo, le foglie diventeranno gialle a causa di una violazione del processo di fotosintesi, la clorofilla semplicemente smetterà di produrre. Nutrire urgentemente il giglio con complessi minerali o una miscela di solfato ferroso con acido citrico (2 cucchiaini di acido e 7-9 g di vetriolo mescolare in 3 l di acqua fredda).

Descrizione e foto

Prima menzione Gigli di asiatico cade negli anni '50 del secolo scorso. si tratta di ibrido. Forma di allevamento ha portato Jan de Graaf. Inizialmente, la pianta aveva un'arancia color sangue. Ma in seguito, grazie agli antociani, la pianta aveva fiori viola, bianchi e rosa. Ulteriori studi hanno rivelato un intero gruppo di gigli con una leggera sfumatura.

diffusione in solitudine e atterraggi di gruppo. cresce nei giardini, nelle serre, nelle serre, nei giardini botanici.

Con questo altezza della pianta può raggiungere i 150 cm. Con buona cura può crescere condizioni della stanza. Ma in questo caso la lunghezza il fiore raggiungerà 30-50 cm. Quando la casa cresce, la pianta non può fiorire. aroma fiori saturi, crostata. forma può essere diverso: stellare, a forma di coppa, torbido, a forma di imbuto, a forma di coppa. Manca la frangia. Ogni fiore ha 6 petali.

Sotto ci sono le foto dei gigli asiatici:

La procedura per la formazione della corona non è richiesta. Ma dopo la fioritura sulla pianta rimanere fiori appassiti che devono essere rimossi in modo indipendente. Insieme a loro taglio e ovaia.

riproduzione seme applicato solo dagli allevatori. Le scatole impoveriscono molto la pianta, dopodiché inizia a fare male. Pertanto, all'inizio dell'autunno, quando le foglie cominciano a svanire, i coltivatori tagliano il ramo con l'ovaia e la scatola del seme. Questa pianta non è adatta per il compostaggio. Pertanto, si consiglia di bruciare gli steli.

Questo rappresentante della flora cresce male nei terreni calcarei. terreno обязательно должна быть слабокислой или нейтральной 5,9—6,7 рН.

Также субстрат можно приготовить самим. Для этого используют листовой грунт, дерн, перегной, торф. Для воздухопроницаемости кладут дробленный древесный уголь. Разрешено aggiungere sabbia di mare grosso in piccolissime quantità. Sul fondo del piatto si drizza il drenaggio da ciottoli, cocci di argilla o pietre naturali. Puoi usare granito, macerie, ghiaia o pietrisco.

I serbatoi dovrebbero essere 2-3 cm più grandi del sistema di radici della pianta. La profondità di atterraggio dipende dalle dimensioni.

La procedura di trapianto deve essere eseguita solo in primavera.

Se si ripianta un fiore nel periodo freddo, sarà molto difficile che si radichi.

In una fabbrica di carri armati cresciuto 2-5 anni.

Il trapianto avviene quando il vaso viene riempito con il sistema di radici o a causa della velocità di maturazione dei bulbi della figlia.

In entrambi i casi, il nido del fiore dovrebbe crescere in modo potente.

Giglio asiatico a crescita rapida per l'anno dà 2-3 bulbi figlia.

loro è necessario mettere da parte la pianta madre.

All'anno 5, il terreno dei gigli è estremamente esaurito, il che può portare a malattie dei fiori.

Il materiale del vaso deve essere di argilla o di legno.

Come piantare e ripiantare i gigli è mostrato nel video qui sotto:

riproduzione

La riproduzione avviene con lampadine sussidiarie.

Di solito la procedura viene eseguita durante il trapianto.

Sono separati dalla pianta madre e trapiantati in un nuovo contenitore.

Il confine tra la piantumazione dei bulbi dovrebbe essere di almeno 7 cm l'uno dall'altro. Altrimenti, quando il fiore inizia a crescere, il sistema radicale delle piante può sovrapporsi. Il suolo può essere acquistato o preparato da solo.

È vietato tenere a lungo le lampadine dei bambini.

Se non puoi metterli subito - devono essere collocati in una stanza fredda.

Lattina di fiori moltiplicare semi. Ma la probabilità di germinazione è molto bassa - solo il 70%. E seme riproduzione non sarà in grado di trasmettere il colore decorativo di questa pianta senza pari. Pertanto, questo metodo applicare solo allevatori

Anche questa sottospecie di tigrinum e bulbiferum ha ereditato la possibilità di formazione di bulbi di rami. Grazie a lui, la pianta può liberamente moltiplicarsi. Grazie a questa capacità il giglio asiatico si è diffuso in Europa.

a vegetazione nei giardini, nelle serre, le aree di fioritura aperte avvengono in piena estate. il condizioni di casa questo rappresentante della flora potrebbe non fiorire.

Montare perfettamente balconi, logge, verande aperte. Colore del fiore diverso.

I fiori più comuni voronkovidnye - lateralmente, chalmovidnye - diretto verso il basso e a forma di tazza - diretto verso l'alto.

L'aroma della pianta è ricco, molto piacevole.

Alimentazione particolarmente frequente è necessario fornire durante la formazione di gemme. E anche nella fase della loro colorazione. Se in questo momento la pianta non lo farò spremere le medicazioni - i fiori saranno piccoli e opachi. Nel peggiore dei casi, è stata osservata una goccia di gemme. A causa dell'alimentazione abbondante, la formazione dei fiori viene rapidamente completata. la durata fioritura aumenta più volte.

Concimi di potassio ben acquistati L'ultima medicazione è fatta alla fine dell'estate, quando la lampadina è molto scarica. In autunno e in inverno per nutrire il fiore è indesiderabile.

Descrizione botanica

Il giglio asiatico non è una varietà, ma l'intero gruppo, che comprende circa cinquemila varietà. I loro genitori scelsero le specie orientali di giglio: piacevoli e cadenti, David e tigre, nano e Maksimovich, cipolla e monocromatico, olandese e maculato, bulboso, dahuriano e altri.

Gli ibridi asiatici sono resistenti all'inverno e senza pretese, così come una grande varietà di forme e colori. Le varietà asiatiche hanno altezze diverse: possono essere corte (fino a 50 cm) e alte (fino a 1,5 m). I fiori sono spesso a forma di coppa o torbidi, le dimensioni variano da 8 a 20 cm di diametro.

Lo spettro dei colori è molto ampio: dai toni chiari (bianco, crema, giallo) a quelli più brillanti (arancione solare e rosso fuoco). Ci sono varietà di due e tre colori. Situato in cima al gambo, i fiori possono guardare in alto, in basso e di lato. A differenza di altri gigli, quelli asiatici non odorano. Ma fioriscono prima di altre specie: a fine giugno - inizio luglio. Scale e bambini riprodotti. E su alcune varietà (bulbose) nell'asse delle foglie compaiono bulbi o bulbi d'aria, con cui si moltiplicano. Lo sai?In russo, questo fiore ha dato il nome al nome femminile Lilia, e in ebraico - Susanna (dall'ebraico "shushan" è tradotto come "giglio").

diffusione

I paesi orientali sono considerati il ​​luogo di nascita dei gigli. Secondo una versione, i fiori apparvero in Europa grazie ai Crociati, che portarono dalle crociate altri trofei e bulbi di giglio. Per adattare i fiori orientali alle condizioni climatiche di diversi paesi, gli allevatori di Giappone, Europa e Stati Uniti si sono messi al lavoro.

Nel territorio della Russia (quindi dell'Impero russo) all'inizio del XX secolo, I.V. iniziò a ibridare i gigli. Michurin. Ora gigli, in particolare, varietà del gruppo asiatico, distribuite in tutta l'Asia, Europa, Stati Uniti e Canada. I fiori di cipolla comprendono anche: gladiolo, babianino, zephyranthes, ixia, crocus, candyk, liquiris, narciso, dalia e allium.

Ciò che distingue i gigli orientali da asiatici

Dal nome possiamo concludere che i gigli orientali e asiatici sono identici. In realtà - questi sono due diversi gruppi di ibridi. Il gruppo asiatico comprende il 30% di tutte le varietà di gigli. Questo è il gruppo più comune al mondo. Il secondo posto in popolarità è occupato dagli ibridi orientali.

Questi due gruppi hanno differenze significative:

  1. Gli ibridi orientali sono molto estrosi, hanno bisogno di terreno fertile e sciolto. Gli asiatici, al contrario, sono poco esigenti a questo riguardo.
  2. Le bellezze asiatiche non hanno paura del gelo, non hanno bisogno di essere preparati per l'inverno. Quelli orientali dovrebbero essere riparati per l'inverno o completamente scavati per non congelare.
  3. Gli asiatici fioriscono prima di tutti gli altri gigli, compreso quello orientale.
  4. A differenza delle donne asiatiche, le varietà orientali richiedono cure speciali, in quanto sono soggette a molte malattie del giglio.
  5. Le bellezze orientali hanno due vantaggi significativi: sono considerate le più belle, emanano un aroma gradevole. Gli asiatici non hanno odore.

Lo sai?Nel suo famoso Sermone sul Monte, Gesù Cristo disse che i gigli del campo sembrano molto più belli del re Salomone nelle sue vesti regali.

Varietà di giglio asiatico

La varietà di varietà di ibridi asiatici è al primo posto tra gli altri gruppi di gigli. Migliaia di asiatici sono raggruppati in base a determinati attributi. Ne sono risultate diverse varietà. Familiarizza con le sfumature del giglio di Marlena, del giglio tigrato e del giglio.

Brashmark (dall'inglese. "tratto di pennello"). Una caratteristica comune di questo gruppo sono le macchie su tutti i tepali. Le forme e le dimensioni degli schemi sono diverse: sottili, come un segno di matita e pennellate spesse e somiglianti dell'artista. I motivi sono dipinti in diversi colori: dai toni molto chiari (crema) a quelli scuri e luminosi (viola scuro). L'intensità del colore è spesso influenzata dal tempo.

Le seguenti varietà possono essere definite le più popolari tra gli ibridi Brashmark:

  • Elia (fiore crema con centro arancione e striscio scuro),
  • avanguardia (giglio d'arancio dorato con una brillante pennellata di colore rosso ribes),
  • Rostagno (fiore di albicocca chiaro, striscio scuro),
  • Zhuravinka (giglio rosso con un motivo scuro),
  • delta (è dipinto in colore giallo saturo, con striature marroni, sboccia per un tempo molto lungo).

Ibridi a due colori. Una caratteristica è che i fiori sono dipinti in due o tre toni, che gradualmente si fondono l'uno nell'altro.

In questo gruppo sono richieste tali varietà:

  • Asenny Farby (giglio rosso con centro arancione),
  • sorbetto (fiore rosa tenue con centro bianco),
  • Grand Cru (il fiore è di colore giallo brillante e al centro c'è una macchia rossa).

tango spotting diverso al centro. Il più amato di questo gruppo è il giglio Yazon di colore giallo, che è decorato con sostanza marrone scuro.

folletto- il gruppo è composto da mini gigli non superiori a 40 cm. Non ci sono molti rappresentanti di questo gruppo di varietà. Soprattutto si innamorò di una pixie in miniatura con i suoi piccoli fiori, dipinta di giallo limone e con una macchia dorata al centro.

Varietà Terry. I petali di velluto donano ai fiori un aspetto lussuoso. Il più brillante rappresentante dei terry lilies è Fata Morgana.

Scegliere un sito di atterraggio

Gigli - perenni. Pertanto, le piante di cipolla devono essere piantate immediatamente in un luogo permanente dove possono crescere per 3-4 anni. Dopo questo periodo, gli steli fioriferi diventano solitamente più corti e hanno meno fiori.

Accanto allo stelo principale possono crescere diversi piccoli steli, che segnalano la formazione di molti nuovi bulbi, e sono strettamente nel nido. Tutto ciò significa che è giunto il momento di scavare, dividere e trapiantare le cipolle in un nuovo posto. Se non lo fai, allora il cespuglio rischia di ammalarsi e scomparire. Per gli asiatici, è necessario scegliere una zona ben illuminata, è consentita un'ombra parziale. Con una mancanza di sole, gli steli raggiungeranno la luce e si piegheranno. Ideale: i boccioli al sole e la parte inferiore della pianta all'ombra. Questo può essere ottenuto coprendo il terreno con uno spesso strato di pacciamatura che manterrà l'umidità. Puoi anche piantare vicini stentati accanto ai cespugli di giglio, che creeranno un'ombra per le radici.

Il vantaggio degli ibridi asiatici è la loro resistenza invernale. Non hanno paura né del freddo né del gelo. Pertanto, non è necessario scavare le lampadine per l'inverno. Nell'inverno nevoso coprirli, anche, non è necessario. Se l'inverno non porta la neve con se stesso, allora è consigliabile coprire i cespugli con pacciame.

Suolo e fertilizzante

Anche se asiatici senza pretese, non amano il suolo calcareo. Sono adatti alla terra neutra o appena acida (pH 6-6,5). Composizione del terreno adatta: torba, terriccio, humus fogliare, compost (ma non fresco), ceneri e farina di ossa. Raccomandiamo di leggere quali tipi di suolo esistono, come determinare in modo indipendente l'acidità del terreno nel sito e come disossidare il terreno.

Prima di piantare, è consigliabile versare la sabbia in ciascun pozzetto, che fungerà da scarico e assorbirà l'umidità in eccesso. Prima di piantare i bulbi, puoi saturare la terra con fertilizzanti minerali, ma senza azoto. Per l'alimentazione, viene spesso utilizzata una soluzione di nitrato di potassio.

I gigli devono essere nutriti 2-3 volte al mese, a partire dalla seconda settimana dopo la semina. L'alimentazione è particolarmente importante durante la formazione delle gemme. Ma durante il periodo di fioritura non dovresti nutrirti, altrimenti questo processo sarà accelerato. È importante!I gigli asiatici non amano il concime organico fresco (letame) e un surplus di azoto.

Irrigazione e umidità

Il giglio asiatico resiste facilmente all'essiccazione temporanea del terreno e non tollera l'acqua stagnante, a causa della quale può ammalarsi. Per gli asiatici, è meglio non bere che bere. D'altra parte, l'essiccazione costante è anche indesiderabile: la pianta diventa debole, perde la crescita e i fiori diventano meno belli. La migliore condizione del terreno è l'umidità moderata. Questo aiuterà, come già accennato, a pacciamare o piantare tra i gigli delle piante perenni sottodimensionate per creare un'ombra sulle radici e ostacolare la loro essiccazione. Le annaffiature dovrebbero essere abbondanti e man mano che il terreno si asciuga.

Con tempo asciutto, questo dovrebbe essere fatto una volta alla settimana. È preferibile eseguire l'irrigazione sotto una radice nella prima metà della giornata, in modo che entro la notte il terreno abbia il tempo di asciugarsi sopra. Dopo aver smesso di fiorire dovrebbe fermarsi e annaffiare. Un'eccezione può essere solo un autunno molto caldo. Ti sarà utile leggere il motivo per cui le foglie ingialliscono, come proteggere il giglio da malattie e parassiti.

Stem povkolukovichkami (bulbo)

Tra gli ibridi asiatici ci sono varietà che si riproducono per bulbi che crescono su steli. Assomigliano alle cipolle, che formano piccole scaglie-foglie.

Loro stessi cadono dalla pianta madre, mettono radici e germogliano. Devono essere raccolti in tempo e piantati nel posto giusto allo stesso modo dei bulbi di radice. I nuovi gigli fioriscono solo in due anni.

Piantare gigli

Per piantare devi prendere materiale di semina di qualità. Solo in questo caso si otterranno fiori sani e belli. I bulbi devono essere solidi, privi di danni e altre imperfezioni visive. Raccomandiamo di leggere il momento migliore per il trapianto di gigli e di come piantare un giglio in autunno.

Per disinfettarli, dovrebbero essere trattati con una soluzione di karbofos o una fondazione. Per conservare i bulbi dovrebbe essere lasciato in una stanza in cui è buio e fresco, e coprirli con un panno, muschio, segatura o panno inumidito. È importante!Il tempo di fioritura dipende dalla dimensione del bulbo piantato. Un arbusto cresciuto da una grande cipolla fiorirà nel primo anno e da uno piccolo nel secondo.

Quando piantare i gigli

Puoi piantare gigli in qualsiasi momento dell'anno, ad eccezione dell'inverno. Ma ancora preferito stagioni di atterraggio - primavera e autunno. Gli asiatici atterrano spesso nel terreno a marzo, dopo che la neve si scioglie.

I vantaggi della semina primaverile:

  • nel terreno, le lampadine non si bagnano o si deteriorano,
  • loro radicano meglio e mettono radici.

Molti giardinieri preferiscono i gigli d'autunno. Le radici hanno il tempo di svilupparsi abbastanza per sopravvivere all'inverno. Anche le forti gelate non sono terribili, se i bulbi piantano la copertura.

Come prendersi cura dei gigli in giardino

A differenza di altri gruppi ibridi, il giglio asiatico non ha paura dell'inverno. Non ha paura delle forti gelate, specialmente se i letti sono coperti di neve o pacciame. Non c'è bisogno di scavare le lampadine prima dell'inizio del freddo.

Ma se i bulbi vengono ancora recuperati o acquistati, e prima che il tempo di piantagione sia ancora lungo, devono garantire le condizioni di conservazione adeguate. L'aria nel deposito non deve essere molto secca o molto umida, fredda, ma non gelata. La stanza dovrebbe essere ben ventilata. Questo deposito può servire come cantina, loggia o anche un frigorifero. Prima di portare il materiale di semina nel luogo di stoccaggio, deve essere riposto in un contenitore (scatola, scatola, sacchetto), disporre i bulbi a strati e cospargerli con la torba.

In modo che il contenuto della scatola non si asciughi, deve essere spruzzato con acqua di volta in volta. Pertanto, i bulbi rimarranno in buone condizioni e attenderanno dietro le quinte.

Possibili difficoltà nella crescita dei gigli

Con la coltivazione delle difficoltà asiatiche raramente sorgono, ma ancora ci sono. Discuteremo le loro cause e metodi di lotta.

  1. I fiori svaniscono rapidamente. Possibili ragioni: il terreno è molto umido e l'acqua ristagna nelle radici o, al contrario, il terreno e le radici si surriscaldano fortemente. Dal surriscaldamento, è possibile salvare il pacciame vegetale (segatura, erba, paglia), che rifletterà la luce solare.
  2. I cespugli si ammalano spesso. Motivo: concime con letame fresco, che può essere fonte di batteri nocivi. I gigli non tollerano fertilizzanti organici freschi. Puoi usare compost o humus ben decomposti, che ha almeno 4 anni.

Video: coltivazione, cura e riproduzione dei gigli

Parassiti, malattie e prevenzione

  1. Lo è il parassita più pericoloso per i gigli scarabeo rosso giglio. Lui e le sue larve divorano foglie e boccioli. I maggiolini appaiono in aiuole ad aprile. Di solito in questo momento possono essere raccolti a mano. Ma se sono riusciti a fare una grande differenza, allora una "arma" più potente deve essere messa in atto. Con lo scarafaggio del giglio può essere combattuto con gli stessi mezzi che distruggono lo scarabeo della patata del Colorado. Lo svantaggio è che dopo l'irrorazione con sostanze chimiche, le piante, inclusi i fiori, sono coperte da macchie marroni.
  2. La più pericolosa è la minaccia per gli asiatici botrytis o marciume grigioche colpisce tutte le piante a terra, ma non tocca la lampadina.
  • sintomi: macchie di ruggine e marrone strisciano su tutto il cespuglio, che diventa marrone, e poi muore.
  • motivi: piogge prolungate, a causa delle quali il terreno trabocca di umidità, cali di temperatura, scarsa cura, piantagione fitta, molte erbe infestanti.
  • trattamento: rimuovere le foglie malate, cospargere l'arbusto rimanente con miscela bordolese (soluzione all'1%) o fondotinta (10 litri di acqua 20-30 g), dopo la fioritura, tagliare completamente il cespuglio e distruggerlo.
  • Prevenzione: miscelare la soluzione di solfato di rame (1 cucchiaio per 5 litri di acqua calda) e mescolare con una soluzione di ammoniaca liquida (1 cucchiaio da tavola 1 ammoniaca e 1 cucchiaio da tavola. Soda carbonato a 5 litri di acqua fredda) e versare i germogli dall'annaffiatoio 8-10 cm) o, a maggio, trattare le piante con foglie aperte con una soluzione di ossicloruro di rame (50 g per 10 l di acqua).

Gigli dopo la fioritura

Dopo la fioritura, rimuovere i contenitori di semi, se non è necessario raccogliere i semi. E i gambi con le foglie rimangono in piedi finché diventano gialli e appassiscono. Se il tempo è caldo, allora devi continuare ad innaffiare le piante, dato che forniscono i loro bulbi con l'alimentazione necessaria. Impara come prendersi cura dei gigli dopo la fioritura e come preparare i gigli per l'inverno.

Video: cura i gigli dopo la fioritura In autunno il cespuglio viene interrotto. Successivamente, i gigli possono essere trapiantati. Prima dell'inizio del gelo, i bulbi devono essere coperti con pacciame. I cespugli tagliati non sono adatti per il compost.

Un'ampia selezione di varietà di gigli asiatici può soddisfare anche i gusti più sofisticati. E grazie alla loro senza pretese, l'aiuola estiva fiorirà in un colore selvaggio, anche con il minimo sforzo e tempo.

Annaffiare gigli asiatici

Gli ibridi asiatici d'annaffiatura sono fatti meglio alla radice piuttosto che al fogliame, altrimenti i segni di malattie fungine possono apparire sulle lamelle fogliari. Lilia terreno più adatto moderatamente umido. Se i fiori vengono versati, le piante inizieranno ad appassire e le lampadine marciranno.

Una miscela di sabbia fluviale secca e cenere di legno può salvarti dall'eccessiva irrigazione dei gigli. Mescolare questi componenti (letteralmente in una scatola di fiammiferi), aggiungere alle piante e non innaffiare per una settimana.

Guarda il video: giglio (Dicembre 2019).

Загрузка...