Informazioni generali

Cosa c'è di meglio - urea o nitrato di ammonio e se si tratta dello stesso fertilizzante

Pin
Send
Share
Send
Send


L'azoto è uno dei nutrienti più importanti per le piante. Sono i composti azotati che influenzano il rapido sviluppo delle piantine in primavera, la crescita di una vegetazione lussureggiante con fiori, arbusti e alberi. Il contenuto di azoto nel terreno dipende dalle condizioni climatiche e dal tipo di suolo. Con la mancanza di sostanze nutritive, le piante sono indebolite, crescono lentamente e sono soggette a malattie. L'uso di fertilizzanti minerali è il modo più semplice e rapido per migliorare il terreno.

Tipi di nitrato di ammonio

Nitrato di ammonio (NH4NO3) - cristalli incolori, concime minerale contenente azoto. A seconda del tipo di contenuto di azoto va dal 26% al 34,4%. Il fertilizzante azotato è necessario per le piante nel periodo di crescita attiva. Suoli acidi applicati in combinazione con carbonato di calcio. Da un punto di vista economico, il fertilizzante minerale è molto redditizio, per 100 mq. metri sufficiente 1 kg di nitrato di ammonio.

A seconda del tipo di terreno e della zona climatica, vengono utilizzati diversi tipi di nitrato di ammonio.

  • Semplice nitrato di ammonio. Il fertilizzante efficace tradizionale che fornisce alle piante una forte nutrizione. Si applica a tutte le colture agro-industriali coltivate nella corsia centrale.
  • Mark B. Spesso usato per concimare piantine e fiori sul davanzale della finestra in inverno quando la luce è insufficiente.
  • Nitrato di ammoniaca e potassio (K2NO3). È usato per concimare alberi da frutto e arbusti all'inizio della primavera quando si piantano piantine in pieno campo o in serra.
  • Nitrato di magnesio (Mg (NO3) 2 -H2O). È usato per la fertilizzazione di magnesio e azoto di legumi e verdure. Compatibile con altri fertilizzanti, ampiamente utilizzati in idroponica. Contribuisce al miglioramento della fotosintesi e crescita del fogliame.
  • Calcio nitrato di ammonio (NH4NO3 * CaCO3). Contiene il 27% di azoto, il 4% di calcio, il 2% di magnesio. Ha un effetto positivo complesso sulle piante. Ha un'alta concentrazione di granuli, non aumenta l'acidità del terreno.
  • Nitrato di calcio o nitrato di calcio (Ca (NO3) 2). Particolarmente efficace sul terreno sod-podzolic. La concimazione con nitrati richiede un uso attento, ma con il giusto dosaggio non vi sono effetti negativi sulla persona. A differenza dell'urea, non acidifica il terreno.

L'introduzione del nitrato di ammonio nel terreno

Il tasso di applicazione per ogni medicazione dipende dalle istruzioni sulla confezione, dalle condizioni climatiche, dalle colture coltivate, nonché dal tipo e dalle condizioni del terreno. 40-50 g per 1 metro quadrato sono consigliati su terreni poveri e impoveriti. metro di suolo In terreno fertile e ben coltivato, sono sufficienti 20-30 g per metro. È usato quando si scava un orto o quando si piantano piantine in piena terra (1 cucchiaio di condimento per ogni pianta).

L'urea è un fertilizzante morbido universale per il giardino. Consigliato per l'alimentazione di patate, aglio, cetrioli, bacche, arbusti, rose e altri fiori da giardino e da casa.

Le principali differenze di supplementi di azoto popolare

  • Il nitrato di ammonio è esplosivo e richiede condizioni speciali di conservazione e trasporto. L'urea è sensibile solo all'eccesso di umidità.
  • Il nitrato di ammonio contiene due forme di azoto: ammoniaca e nitrato. Ciò aumenta l'efficienza di alimentazione su vari tipi di terreno.
  • Per l'uso su terreni acidi, così come per piante e fiori che non tollerano un aumento dell'acidità, l'urea è molto meglio rispetto al nitrato di ammonio.
  • Una soluzione acquosa di concentrazione di urea dello 0,6% durante l'alimentazione delle colture di cereali contribuisce ad aumentare il contenuto proteico.
  • L'urea è un fertilizzante delicato a differenza del nitrato di ammonio. Gli agricoltori stimano il fertilizzante per la possibilità di nutrirsi in modo basale e fogliare.
  • Con un alto contenuto di urea vicino ai semi c'è una diminuzione della germinazione, può essere compensato con l'uso di integratori di cloruro di potassio.

Il modo migliore per determinare il tasso di utilizzo del fertilizzante azotato è un calcolo accurato. Il laboratorio analizza il terreno per l'azoto e il contenuto di humus. Sulla base dei dati ottenuti, viene calcolata la quantità richiesta di urea o nitrato di ammonio, tenendo conto della percentuale di azoto nel concime. Metodi più semplici e accessibili: seguire le istruzioni sulla confezione o le istruzioni per coltivare una particolare coltura da giardino. Di norma, se viene seguita la raccomandazione del produttore, non si verificano eccessi di nutrienti.

L'uso di fertilizzanti azotati in agricoltura

Per classificazione distinguere fertilizzanti azotati nitrati (nitrato), ammonio e ammide (urea). Tutti loro hanno diverse proprietà e caratteristiche di utilizzo su diversi terreni.

Uno dei gruppi di tali fertilizzanti è il nitrato (sale dell'acido nitrico), che può essere sodio, calcio e ammonio. Il nitrato di ammonio contiene metà dell'azoto in nitrato, metà in forma di ammonio ed è un fertilizzante universale.

Il principale "concorrente" del nitrato di ammonio è l'urea, che contiene quasi il doppio di azoto. Prima di dare la preferenza a uno o un altro fertilizzante azotato, cerca di capire quale è meglio - urea o nitrato di ammonio.

Come usare il nitrato di ammonio

Nitrato di ammonio o nitrato di ammoniofertilizzante minerale sotto forma di granuli trasparenti bianchi o cristalli inodori.

Il contenuto di azoto dipende dal tipo di fertilizzante e varia dal 26% al 35%.

In base alla zona climatica e al tipo di terreno, vengono utilizzati vari tipi di nitrato di ammonio.

  • Salnitro semplice. Il fertilizzante più comune che fornisce nutrimento intensivo alle piante e viene utilizzato per tutte le piante coltivate alle medie latitudini.
  • Contrassegna "B". Viene utilizzato principalmente per la concimazione di piantine e fiori quando coltivati ​​al chiuso in inverno.
  • Nitrato di potassio ammonio. È usato per nutrire alberi e arbusti da giardino in primavera, così come quando si piantano piantine in piena terra.
  • Nitrato di magnesio. È usato per concimare azoto verdure e legumi. Promuove la crescita di una massa decidua densa e attiva il processo di fotosintesi. A causa della presenza di magnesio, questo fertilizzante è adatto per terreni argillosi e sabbiosi.
  • Calcio nitrato di ammonio. Il fertilizzante con un effetto complesso, influenza positivamente le piante, non influisce sull'acidità del suolo, contiene fino al 27% di azoto, il 4% di calcio, il 2% di magnesio.
  • Nitrato di calcio. Più adatto per il terreno erboso.

Praticamente tutti i giardinieri sanno che nitrato di ammonio è come fertilizzante e quali sono le regole per il suo uso attento al fine di evitare un impatto negativo su una persona. Il tasso di applicazione di qualsiasi fertilizzante è prescritto nelle istruzioni sulla sua confezione, non possono essere comunque superati.

Il nitrato di ammonio viene introdotto nel terreno durante lo scavo del giardino in preparazione alla semina. Quando si piantano piantine in piena terra, può essere usato come condimento di prima scelta. Se la terra non è molto fertile e troppo esausta, la dose raccomandata di salnitro è di 50 g per 1 metro quadrato. m. Su un terreno buono e fertile - circa 20-30 g per 1 quadrato. m.

Quando piantare piantine in piena terra come una medicazione superiore abbastanza 1 cucchiaio. cucchiai per ogni piantina. Coltivazioni di radici in crescita, fare ulteriore alimentazione 3 settimane dopo la germinazione. Per fare questo, 1 volta a stagione, vengono praticati dei fori poco profondi nel corridoio, dove viene applicato nitrato di ammonio a circa 6-8 g per 1 metro quadrato. metro di suolo

Gli ortaggi (pomodori, cetrioli, ecc.) Sono stufi di piantare o una settimana dopo il trapianto. Grazie all'utilizzo del nitrato di ammonio come fertilizzante, le piante si rafforzano e aumentano la massa fogliare. La seguente medicazione di tali fertilizzanti viene effettuata circa una settimana prima della fioritura.

L'uso dell'urea nel lavoro in giardino

Urea, o carbammide - fertilizzante sotto forma di granuli cristallini ad alto contenuto di azoto (46%). Questa è una medicazione abbastanza efficace, con i suoi pro e contro.

La principale differenza tra urea e nitrato di ammonio è che l'urea contiene il doppio di azoto.

Le proprietà nutrizionali di 1 kg di urea sono pari a 3 kg di nitrato. Azoto nella composizione dell'urea, facilmente solubile in acqua, mentre i nutrienti non vanno allo strato inferiore del suolo.

Si raccomanda l'uso di urea come alimentazione fogliare, perché quando si osserva il dosaggio agisce delicatamente e non brucia le foglie. Ciò significa che questo fertilizzante può essere utilizzato durante la stagione di crescita delle piante, è adatto per tutti i tipi e le condizioni di applicazione.

  • L'alimentazione principale (prima della semina). I cristalli di urea devono essere approfonditi di 4-5 cm nel terreno mentre l'ammoniaca evapora all'aperto. Sulle terre irrigate, il fertilizzante viene applicato prima dell'irrigazione. In questo caso, la dose di urea per 100 metri quadrati. m dovrebbe essere da 1,3 a 2 kg.

  • Semina (durante la semina). Si raccomanda di essere applicato insieme ai concimi di potassio per fornire un cosiddetto strato tra fertilizzanti e semi. Inoltre, la distribuzione uniforme dei fertilizzanti di potassio con l'urea aiuta a eliminare gli effetti negativi che l'urea può avere a causa della presenza di biureto. Il dosaggio di urea durante l'alimentazione di 10 metri quadrati. m dovrebbe essere 35-65 g.
  • Top dressing fogliare. È effettuato da uno spruzzo di mattina o di sera. Una soluzione di urea (5%) non brucia le foglie, a differenza del nitrato di ammonio. Dosaggio per alimentazione fogliare per 100 metri quadrati. m - 50-100 g di urea per 10 litri di acqua.

Si raccomanda l'uso di urea su vari terreni per concimare fiori, piante da frutto e bacche, ortaggi e radici.

Qual è la differenza tra urea e nitrato di ammonio e cosa è meglio

Il nitrato di ammonio e l'urea sono entrambi fertilizzanti azotati, ma c'è una differenza significativa tra loro. Innanzitutto, hanno una percentuale diversa di azoto nella composizione: 46% di azoto in urea contro il 35% massimo in nitro.

L'urea può essere applicata non solo come alimentazione radicale, ma anche durante la stagione di crescita delle piante, mentre il nitrato di ammonio viene applicato solo al terreno.

L'urea, a differenza del nitrato di ammonio, è un fertilizzante più delicato. Ma la differenza principale è questa salnitro in linea di principio - è un composto mineralee ureaorganico.

Con l'aiuto del sistema radicale, la pianta si nutre solo di composti minerali e attraverso le foglie sia minerali che organici, ma meno organici. L'urea deve andare più a lungo prima di iniziare un'azione attiva, ma mantiene più a lungo il suo effetto nutrizionale.

Tuttavia, questa non è tutta la differenza tra urea e nitrato di ammonio. Il nitrato di ammonio influenza l'acidità del terreno, a differenza dell'urea. Pertanto, per l'uso su terreni acidi, così come per piante e fiori che non tollerano un aumento dell'acidità, l'urea è molto più efficace.

A causa del contenuto di due forme di azoto nel nitrato di ammonio - ammoniaca e nitrato, aumenta l'efficienza di alimentazione su diversi terreni. Il nitrato di ammonio è altamente esplosivo e richiede speciali condizioni di stoccaggio e trasporto. L'urea è sensibile solo all'eccesso di umidità.

I vantaggi e gli svantaggi dell'uso del nitrato di ammonio nel paese

Tra i vantaggi del nitrato di ammonio sono i seguenti.

In termini di economia, il salnitro è più redditizio per un orto, è il fertilizzante più economico e il suo consumo è di 1 kg per 100 metri quadrati. metri. Il nitrato di ammonio può essere utilizzato dall'inizio della primavera fino all'autunno inoltrato. Inoltre, ha una caratteristica importante: i suoi granuli bruciano la neve, il che permette di seminare il fertilizzante sulla neve senza paura della crosta di ghiaccio o di una fitta coltre di neve.

Un altro salnitro di qualità positiva - capacità di agire in terreno freddo. Uve, arbusti, ortaggi e alberi perenni sono concimati con nitrato di ammonio anche su terreni ghiacciati, coperti da un rastrello. In questo momento, il suolo, sebbene "dormendo", sta già vivendo la fame di azoto. I fertilizzanti organici con terreno ghiacciato non possono farcela, poiché iniziano ad agire quando il terreno si scalda sufficientemente. Ma il nitrato funziona bene in tali condizioni.

Nonostante la versatilità e l'efficienza del nitrato di ammonio, questo fertilizzante ha lati negativi, ad esempio controindicato per i terreni acidi. Il salnitro deve essere posizionato con molta attenzione tra le file in modo che l'ammoniaca rilasciata non danneggi le piantine.

Recentemente, è diventato difficile acquistare il nitrato di ammonio, a causa della sua maggiore esplosività. Questo è particolarmente vero per i giardinieri che acquistano fertilizzanti in grandi quantità - più di 100 kg. Questo fatto, così come le difficoltà nel trasporto e nella conservazione, rendono il salnitro meno conveniente e più problematico per il giardiniere.

Pro e contro dell'uso di urea

Ora considera i pro e i contro dell'urea. Tra i vantaggi è possibile evidenziare il fatto che l'azoto ureico viene assorbito molto facilmente e rapidamente dalle colture. Il prossimo fattore è la capacità di effettuare un efficace alimentazione fogliare, Questo è l'unico fertilizzante che non causa ustioni alle piante.

L'urea è molto efficace su tutti i terreni, indipendentemente dal fatto che siano acidi o leggeri, il che non può essere detto del nitrato di ammonio. L'urea dimostra una buona efficacia sui terreni irrigati. L'indubbio vantaggio è che l'urea può essere prodotta in diversi modi: fogliare e basale e in tempi diversi.

Gli svantaggi del carbamide includono il fatto che ha bisogno di più tempo per iniziare l'azione. Ciò significa che non è adatto per la rapida eliminazione dei segni di carenza di azoto nelle piante.

Inoltre, il carbammide è sensibile alle condizioni di conservazione (ha paura dell'umidità). Tuttavia, rispetto alle difficoltà di conservazione del nitrato di ammonio, l'urea porta meno problemi.

Se i semi entrano in contatto con un'alta concentrazione, c'è il rischio di una diminuzione della germinazione delle piantine. Ma tutto dipende dal sistema di radici delle piante. Con un rizoma sviluppato, il danno è insignificante, e in presenza di un solo stelo radice, come quello di una barbabietola, la pianta muore completamente. L'urea non funziona su terreni ghiacciati e freddi, quindi non è efficace per la concimazione primaverile.

Quindi, dopo aver analizzato i pro ei contro, scegliere cosa è meglio per l'alimentazione in primavera - nitrato di ammonio o urea, dovrebbe essere basato sugli obiettivi. Tutto dipende da quale obiettivo si sta perseguendo quando si pianifica di applicare fertilizzanti: per accelerare la crescita della pianta e della massa di legno duro o per migliorare la qualità e la dimensione del frutto. Per la rapida forzatura degli impianti alla crescita, è meglio usare il nitrato di ammonio e migliorare la qualità e la dimensione del frutto - l'urea.

Applicazione di fertilizzanti azotati

I complessi minerali vengono utilizzati per arricchire qualsiasi tipo di terreno con componenti nutrizionali speciali. Per ottenere il risultato più positivo dal loro utilizzo, è necessario tenere conto della frequenza e della frequenza degli additivi aggiunti per varie miscele di terre. I terreni poveri e poveri richiedono più preparativi di fertilizzanti e la regolarità della loro aggiunta, e su chernozem il consumo di prodotti agrochimici sarà parecchie volte inferiore.

I fertilizzanti azotati sono utilizzati in agricoltura durante la semina e durante la stagione di crescita. È obbligatorio per saturare il terreno con utili oligoelementi nella lavorazione del giardino. I composti minerali sono richiesti non solo quando si coltivano piante da frutto e vegetali nei terreni da giardino, ma anche per l'alimentazione indoor. Se si osserva il dosaggio, l'azoto aumenta la densità delle masse verdi e, se è eccessivo, c'è un ritardo nella fioritura.

Tali medicazioni superiori sono di particolare importanza per le colture con un sistema legnoso legnoso, bulboso o ramificato. Iniziano a fare di più fin dalla tenera età della semina. Le piante che formano le radici vengono alimentate solo dopo lo sviluppo di foglie forti.

Quando si utilizzano supplementi minerali, si dovrebbe tenere presente che sono di origine artificiale e possono provocare effetti negativi sulle colture piantate. Ma tale sviluppo sarà inevitabile solo in caso di non conformità con le norme dei fertilizzanti e della natura non sistematica della loro applicazione. Pertanto, è necessario sapere quali sono il nitrato di ammonio (nitrato di ammonio) e l'urea (carbammide).

Qual è la differenza tra urea e nitrato

Nonostante il fatto che questi due supplementi minerali appartengano al gruppo di composti azotati efficaci, il nitrato e l'urea non sono la stessa cosa. Hanno percentuali diverse di azoto: il 46% in urea e solo il 35% in nitrato di ammonio. Se l'urea può essere disciolta sia per l'irrigazione dei fertilizzanti sia per l'irrorazione su una foglia, il secondo tipo di additivo minerale può essere utilizzato esclusivamente per la preparazione delle radici.

Un'altra differenza tra nitrato e carbammide è la durata dell'effetto nutrizionale. Gli organismi vegetali attraverso il sistema radicale sono in grado di assorbire solo composti minerali, e attraverso le foglie - e minerali, e organici, ma la percentuale di assorbimento di quest'ultimo si verifica molto meno. Poiché l'urea è più un additivo organico, prima che inizi ad agire, ha bisogno di andare più a lungo, ma ha un effetto nutriente più lungo.

Quando si sceglie un fertilizzante azotato, è necessario sapere che, a differenza dell'urea, il nitrato di ammonio ha un effetto diretto sul livello di acidità nel terreno, aumentandolo. Если на участке кислый грунт, эффективнее использовать карбамид. Учитывая содержание в ней двух форм главного компонента – аммиачной и нитратной, показатель результативности на разных земляных смесях будет иным.Quando si lavora con nitrato di ammonio, devono essere osservate le precauzioni, in quanto si tratta di una sostanza piuttosto esplosiva e richiede l'aderenza a condizioni speciali durante lo stoccaggio e il trasporto. Per quanto riguarda l'urea, è sensibile solo all'umidità eccessiva.

Proprietà del salnitro

Tutti i tipi di nitrati sono solubili in acqua, sono polvere bianca, simile nell'aspetto al sale da cucina, sono igroscopici (assorbono acqua) a vari gradi. In tutti questi composti chimici c'è l'azoto, che le piante sono in grado di assimilare. Pertanto, vengono utilizzati come fertilizzanti azotati per aumentare la produttività delle colture agricole.

È importante! L'alimentazione con tutti i tipi di salnitro deve essere interrotta entro 2-3 settimane prima della maturazione delle bacche, delle radici e dei frutti, al fine di escludere la penetrazione di nitrati nel corpo umano.

Ciò che specificamente scegliere dallo spettro del salnitro del fertilizzante è determinato dal tipo di terreno (principalmente la sua acidità) e dal tipo di vegetazione.

FAQ: nel suolo, composti azotati idrosolubili in media solo l'1%.

Quando si conserva il salnitro, soprattutto in grandi quantità, si dovrebbero seguire le regole della sicurezza antincendio, perché Il nitro rilascia attivamente ossigeno, che può causare un incendio o addirittura un'esplosione.

Sali di calcio (calce)

Contiene non solo azoto, ma anche calcio in forma idrosolubile. Il fertilizzante è adatto per terreni con elevata acidità e per un numero significativo di colture che preferiscono il terreno alcalino. Molto efficace quando si coltivano piante usando l'idroponica. Azoto in nitrato di calcio dal 13,5 al 17,5%, calcio - fino al 19%.

Il fertilizzante è consigliabile farlo in primavera, in quanto il condimento autunnale è inutile. Ciò è dovuto al fatto che l'azoto viene lavato via con acqua di fusione, e il calcio da solo senza azoto non viene assorbito dalla pianta. Il nitrato di calcio aiuta le piante sensibili alle malattie putrefattive e fungine a combatterle con successo e impedisce anche la crescita dei parassiti degli insetti.

La massima efficacia mostra il farmaco per l'alimentazione dei cavoli. Dai fiori rispondono bene all'introduzione del phlox e del giglio nitrato di calcio. A causa dell'azione prolungata, il fertilizzante viene applicato una volta durante la stagione di crescita.

Nitrato di sodio

Il nome moderno è nitrato di sodio. È l'unico minerale naturale contenente azoto nella sua forma legata. I suoi enormi giacimenti sono solo nei deserti del Cile. Quindi, un altro nome della droga - nitrato cileno. Il contenuto di azoto è del 15-16%.

Questo minerale alcalinizza il terreno ed è adatto principalmente per quelle colture che trasferiscono il sodio e non si accumulano nei frutti. Non può essere utilizzato su terreni salini e in zone aride, poiché in tali aree il processo di alcalinizzazione è più intenso.

È importante! È assolutamente inaccettabile utilizzare il nitrato di sodio nelle serre e nelle serre. L'ossigeno che viene rilasciato attivamente dal concime ad alte temperature può provocare incendi ed esplosioni.

Nitrato di ammonio

Il nome moderno è il nitrato di ammonio - il più comune fertilizzante azotato nella produzione agricola. Ciò è dovuto sia all'alto contenuto di azoto - dal 26% (bassi gradi) al 34,5% (gradi superiori), e al contenuto di zolfo del 3-15%, che è un catalizzatore nel processo di assimilazione dell'azoto.

Il fertilizzante svolge non solo il suo ruolo principale: fornisce al terreno gli elementi chimici necessari, ma rafforza anche l'immunità delle piante, riducendo significativamente il rischio di malattie microbiche e fungine. Questa sostanza inizia il suo lavoro anche su terreno ghiacciato, immediatamente dopo essere entrato nel terreno. È adatto principalmente per terreni alcalini.

Su terreni acidi, si raccomanda di essere usato insieme al carbonato di calcio. Con cura (aderenza accurata alla dose e tempi di applicazione) dovrebbe essere applicato alle piante che si accumulano nei loro nitrati di frutta: cetrioli, zucchine, zucchine e zucche. Le culture stesse si svilupperanno bene, ma i frutti diventeranno insicuri per il consumo.

Esistono diversi tipi di nitrato di ammonio, a seconda degli additivi:

  • l'ammoniaca semplice (può sostituire completamente l'urea), è usata per tutte le piante,
  • marchio di ammoniaca B- per piante da appartamento e piantine nella fase di distillazione domestica,
  • nitrato di potassio-ammonio o "indiano": per la prima alimentazione primaverile degli alberi e per piantare piantine nel terreno,
  • ammoniaca calcarea o nitrato "norvegese", contiene il 10% di potassio, il 4% di calcio e il 2% di magnesio. È il nitrato più a prova di esplosione, non modifica l'acidità del terreno,
  • nitrato di magnesio e ammonio, utilizzato principalmente per le leguminose che consumano magnesio.

Qual è la differenza tra urea e nitrato di ammonio?

L'urea (carbammide) ha la formula chimica (NH2) 2NO3. Appartiene al gruppo di fertilizzanti organici, in contrasto con il nitrato di ammonio, un membro del gruppo minerale. Poiché le radici delle piante possono assorbire solo i minerali, la materia organica impiega tempo per isolare i minerali disponibili per la pianta.

Le foglie possono consumare sia composti minerali che organici. Pertanto, il tempo di inizio dell'esposizione alle radici del concime minerale è molto più breve di quello organico.

Entrambi i fertilizzanti contengono un'alta percentuale di azoto: nell'urea - oltre il 46% (questo è il massimo tra i fertilizzanti azotati), nel nitrato di ammonio - dal 26% al 35%. Pertanto, l'urea è quasi 2 volte più efficiente del nitrato di ammonio.

L'urea è più adatta per l'uso su terreni acidi leggeri, poiché è assolutamente neutra sia per il terreno che per le piante. Il nitrato di ammonio acidifica il terreno.

L'urea può essere utilizzata anche per la preparazione fogliare senza paura di ustioni. L'ammonio acido nitrico agisce rapidamente ed efficacemente, ma colpire le foglie provoca danni, quindi non è adatto per l'alimentazione fogliare.

L'azoto, che è nella composizione dell'urea, è solubile in acqua, tuttavia, a causa della complessa composizione organica, non viene lavato nel terreno.

Poiché l'urea contiene ammoniaca, che evapora facilmente nell'aria, i granuli di urea devono essere instillati 3-6 cm. A differenza di tutti i fertilizzanti che vengono applicati dopo l'irrigazione, l'urea viene applicata prima dell'irrigazione.

Fai attenzione! L'urea viene applicata al suolo non più tardi di due settimane prima della semina o della semina, in modo che il biureto formatosi durante la creazione di urea si decomponga in costituenti innocui.

Per ridurre il rischio di morte delle piante a causa di un sovradosaggio di biureto, si raccomanda di applicare l'urea insieme ai concimi di potassio.

Per una migliore idea della differenza tra urea e nitrato di ammonio, è più conveniente ridurre le proprietà dei due fertilizzanti in una tabella comparativa per le funzioni principali.

Pin
Send
Share
Send
Send