Informazioni generali

Benefici dell'uso dell'alveare del boa

Pin
Send
Share
Send
Send


Beehives "Boa" hanno le seguenti caratteristiche e caratteristiche di produzione:

1. L'altezza massima del prodotto è 160 cm. Va notato che in estate sarà necessario spostare parti dell'alveare.

2. Il fondo è combinato, ha un aspetto compresso.

3. La base ha un'altezza massima di 135 mm, una larghezza di circa 336 mm e una lunghezza non superiore a 300 mm.

4. Le api padroneggiano pienamente la struttura durante l'inverno a causa del fatto che il loro nido è compresso dal corpo.

5. L'alveare è tenuto caldo in inverno, perché il club delle api può essere posizionato orizzontalmente.

6. Nel processo di utilizzo dell'alveare, non vengono utilizzati cuscini speciali, pryshhniki e altri elementi inerenti ad altri tipi di alveari.

7. Nel vassoio dell'alveare ci sono 9 frame, che sono fatti di binari di 5 mm di spessore. Le cornici sono appese con l'aiuto di pieghe. Foglio standard viene utilizzato quando navaschivanii.

8. Si usa tagliare 2 mm.

9. La costruzione multicore serve come protezione aggiuntiva degli insetti.

L'alveare può farlo da solo

Più chiaramente per capire come dovrebbe essere l'assemblea dell'alveare, un film o una foto di addestramento ti aiuteranno. È possibile acquistare un prodotto pronto all'uso, ma con un piccolo sforzo, non sarà difficile assemblare questo alveare con le proprie mani.

Fare l'alveare

All'inizio del processo di creazione dell'alveare dovresti preparare il materiale necessario, avere pazienza e fare scorta di informazioni utili. Prima di tutto, il corpo è assemblato e le sue dimensioni sono controllate. Quando la base del prodotto è pronta, vengono fatti i coperchi e i fondi. L'alveare finito è coperto con mezzi per proteggere il legno dal deterioramento (Pinotex, casa sana). Il prodotto correttamente assemblato aumenterà la sua durata.

I vantaggi dell'alveare "boa"

Il boa ha uno spazio di 19 millimetri, grazie al quale gli insetti possono muoversi liberamente verso l'utero. Le api arrivano facilmente alle celle e possono servirle facilmente. 3 kg pesa la base con miele cerato, con miele - 12. Gli apicoltori come gli alveari "Boa", perché il loro dispositivo consente di monitorare il livello di miele e la condizione delle api. L'alveare "Boa" si distingue per il fatto che ha una buona ventilazione.

Descrizione e caratteristiche di design

"Boa" è un alveare multicase compatto di piccolo formato, l'area del frame di cui è un quarto dell'area del frame dell'alveare "Dadan". Qui le dimensioni del telaio sono 110 × 280 mm.

Quadro "Boa" largo e sottile, la barra superiore ha un propile attraverso il quale l'intera regione è posizionata nel telaio. Non è necessaria una fissazione aggiuntiva con filo a causa delle sue dimensioni ridotte. Il foglio standard di nido d'ape sotto l'alveare di Dadanovsky è diviso in quattro parti senza resto, un quarto del genere idealmente viene incorniciato nella cornice "Boa".

Hive "Boa" ha alcune caratteristiche:

  • non ha né cuscini per il riscaldamento, né un podryshnik, le piccole dimensioni del telaio e la compattezza della struttura consentono di mantenere l'equilibrio della temperatura,
  • la struttura è composta da sezioni che, se necessario, vengono rimosse o, al contrario, aggiunte, e questo principio consente di prendersi cura delle api in modo tale che anche in un tempo abbastanza freddo la loro casa non si raffreddi quando la sezione viene sostituita,
  • durante l'elaborazione da zecche, che viene eseguita due volte o tre volte l'anno, viene in soccorso un fondo appositamente progettato, che consente di rimuovere gli insetti dannosi senza smontare l'alveare intero,
  • chi usa l'Alveare del Boa è più adatto a dividere le famiglie artificialmente, invece di sciamare,
  • il telaio di boa ha una dimensione sufficientemente piccola per non utilizzare alveari di nucleo in aggiunta, quando diventa necessario rimuovere le femmine,
  • in inverno, a causa delle dimensioni ridotte del telaio, le api sono, in primo luogo, in grado di mantenere una temperatura confortevole, e in secondo luogo, padroneggiare completamente il telaio.

Pro e contro degli alveari

Considera i pro e i contro di questo design. L'alveare "Boa" ha ottenuto riconoscimenti nell'ambiente dell'apicoltura grazie al suo vantaggi:

  • A causa del fatto che il corpo ha una piccola altezza, non è necessario abbattere gli scudi durante la sua fabbricazione.
  • Le chiusure pieghe conferiscono stabilità alla struttura quando le valigie sono montate l'una sull'altra.
  • Quando la sezione è piena, pesa circa 12 kg, per sollevarlo e spostarlo, non richiede molto sforzo e non è necessario un assistente.
  • A causa delle dimensioni ridotte dei telai, non è necessario rinforzarli ulteriormente con il filo.
  • La cassetta Medogonka ospita due piccoli telai "Boa".
  • Un foglio standard di nido d'ape, diviso esattamente in quattro parti, è adatto per riempire i quattro fotogrammi del Boa, senza lasciare rifiuti.
  • L'aratura richiede alcuni secondi e si verifica attraverso uno slot nella parte superiore del telaio.
  • I telai, grazie alle loro dimensioni ridotte e alla mancanza di fili, sono molto convenienti per vendere il miele.
  • Tutte le parti dell'alveare sono standardizzate, unificate, il che rende molto più facile lavorarci.
  • A causa del fatto che la struttura della stessa dimensione, è più facile raccogliere il nido, preparandolo per l'inverno.
  • Il volume totale dell'alveare non è completamente utilizzato a causa del fatto che le sezioni e le cornici sono piuttosto piccole e c'è molto spazio libero. Tuttavia, questo spazio vuoto consente alle api di mantenere facilmente cellule e cellule, avendo accesso ad esse, oltre a navigare per le strade e liberamente a contatto con l'utero.

Beehive "Boa" è buono perché il suo design consente di controllare lo stato delle colonie di api e il livello di miele prodotto, e ha anche un'eccellente ventilazione a causa dell'abbondanza di letkov.

Ma, come accade nella maggior parte dei casi, ne ha alcuni svantaggi che sono piuttosto caratteristiche:

  • A causa del piccolo volume dello scafo del Boa, hanno bisogno di circa cinque per lo svernamento di una colonia di api, che richiede solo un Dadan per questo scopo.
  • La piccola area del fondo rende la struttura meno stabile, ma la bassa deriva di tutta la casa delle api, al contrario, aggiunge stabilità.
  • Ci vuole un po 'di tempo e materiale per rendere la sezione "Boa" relativamente piccola, ma se si tiene conto del fatto che contiene due fotogrammi e mezzo dell'alveare "Dadan", la conclusione è che è ancora abbastanza laborioso.

Fare "Boa" con le tue mani

Il maestro, che ha deciso di costruire i suoi alveari per le api della struttura del Boa, dovrebbe essere rifornito con le conoscenze, la pazienza, i materiali e gli strumenti necessari. All'inizio della costruzione del corpo, devi controllarne le dimensioni. Questa è la base del futuro alveare, e quando è pronto, procedi a fare il fondo e la copertura. Dopo che l'alveare è stato realizzato, il suo legno dovrebbe essere verniciato per prolungare la vita del prodotto.

Materiali e strumenti

Per l'alveare "Boa", avrai bisogno di:

  • tavole lunghe 35-40 cm, 5 cm di spessore e 14-15 cm di larghezza,
  • sega circolare,
  • piccoli garofani (25 mm), con i quali raccoglierai il telaio,
  • martello,
  • cucitrice meccanica e staffe (14 mm) ad essa,
  • morsa per il fissaggio del telaio durante l'aratura,
  • chiodi 50 mm
  • viti autofilettanti della stessa lunghezza
  • trapano elettrico e punta da 12 mm,
  • righello e goniometro,
  • Bulgaro,
  • significa per dipingere l'alveare "Healthy Home" o "Pinoteks".

Produzione graduale

L'alveare deve essere ben asciugato per evitare deformazioni dovute a gonfiore o secchezza durante il funzionamento del prodotto finito. Si tenga presente che durante l'asciugatura la tavola si deforma anche, come se si piegasse su un lato e si piegasse sul lato opposto. Come preparare gli spazi vuoti della superficie di base per l'ulteriore produzione dell'alveare, vedere il video.

Fabbricazione di case alveare «boa»

Innanzitutto, fai il corpo dell'alveare, quindi misuralo, verificando la correttezza delle dimensioni ottenute. Dimensioni esterne della cassa: 375 × 360 × 135 mm, interno: 335 × 300 × 135 mm.

Utilizzando una sega circolare, è necessario preparare due billette da 135 × 400 mm da una scheda da 50 millimetri, queste sono le future pareti anteriori e posteriori, e una billetta 135 × 360 mm è la base per le pareti laterali che hanno uno spessore di 20 mm, in modo da tagliare la billetta risultante in due dimensioni appropriate.

Lo spessore delle pareti anteriore e posteriore di 30 mm, in modo che il pezzo da cui saranno realizzati, dovrebbe anche essere portato alla dimensione desiderata. Pertanto, si ottengono due spazi 375 × 135 × 30 per la parte anteriore e posteriore e 340 × 135 × 20 per le pareti laterali della custodia.

Il video mostra in dettaglio come preparare correttamente, quali strumenti utilizzare e alcune sfumature sono indicate.

  • 11 × 15 mm - per collegare gli armadi,
  • 11 × 15 mm - sotto il telaio,
  • 20 × 20 mm - per collegare le pareti frontale e laterale,
  • 15 × 20 mm sulle pareti anteriore e posteriore della cassa.

Come scegliere i quarti su una sega circolare o una fresatrice, descritti in dettaglio e mostrati nel video.

Utilizzando una fresa o una sega circolare nella parete laterale, è necessario creare una scanalatura per una maniglia per facilitare le operazioni delle dimensioni della propria mano e praticare una tacca da 13 mm nella parete anteriore.

Dopo aver fissato il pezzo con l'aiuto del conduttore con un angolo di soli 90 gradi, vengono fissati con l'aiuto di chiodi o viti autofilettanti. Se dopo l'assemblaggio rimangono sporgenze non necessarie, vengono rimosse con una levigatrice o una sega circolare.

Nel video, tutte le operazioni di cui sopra sono mostrate in dettaglio e con sfumature.

Fabbricazione del telaio

Le guide del telaio hanno le seguenti dimensioni:

  • superiore - 320 × 23 × 3 mm,
  • inferiore: 280 × 23 × 3 mm,
  • laterale - 106 × 35 × 7 mm.
Il binario superiore nel mezzo è dotato di un taglio di 270 mm × 2 mm attraverso il quale viene inserita la testa, con il suo aiuto è fissato al telaio senza ulteriori fissaggi.

Pertanto, le dimensioni del telaio finito sono 280 × 110 mm.

Per disfare in modo rapido, sicuro e sicuro le barre delle doghe per il framework, è possibile creare un jig, come mostrato nel video.

Dopo aver eliminato le barre e ricevuto un numero sufficiente di binari, è possibile iniziare a assemblare il framework. Un conduttore è anche costruito per questo, poiché è lungo, scomodo da lavorare con ciascun telaio separatamente, ed è praticamente impossibile osservare gli angoli retti.

L'autore del video propone una tecnica per creare un direttore d'orchestra, con il quale è possibile assemblare contemporaneamente 9 fotogrammi contemporaneamente, per quanto necessario per riempire un corpo "Boa".

Fissare le lamelle con borchie piccole o una cucitrice meccanica.

Il Boa ha un fondo combinato, è dotato di una griglia anti-barrotica, che funge anche da pavimento. Sotto è una fodera di compensato che può essere estesa. Questo potrebbe essere necessario per una ventilazione aggiuntiva della casa delle api. Variando la posizione del rivestimento, l'apicoltore regola la temperatura sia nell'arrosto che nella stagione fredda.

Le barre dei Donets combinati hanno dimensioni:

  • quello anteriore è 375 × 90 × 30 mm, un quarto di 11 × 15 mm è selezionato nella parte superiore, 20 × 20 mm su ciascun lato, è dotato di una tacca da 335 mm attraverso la quale l'inserto a rete è inserito ad angolo, e si muove nelle scanalature ricavate nelle barre laterali . Sulla parete frontale è presente una tavola di trasferimento rimovibile con dimensioni di 316 × 60 × 16 mm.

  • posteriore - 375 × 50 × 30 mm, piega superiore - 11 × 15 mm, lato - 20 × 20 mm. La parete posteriore è retrattile, è attaccata al compensato mobile.
  • laterale - 340 × 90 × 20 mm, il quarto superiore - 11 × 15 mm, dopo aver assemblato il fondo, rimuovere 1 mm di piega, sporgente sui lati.
Nella fessura, che si trova tra il fondo e il rivestimento, è possibile, se necessario, installare un alimentatore.

Fare una copertura per l'alveare «boa»

Il prodotto ha dimensioni di 375 × 360 × 70 mm ed è composto da:

  • parete anteriore e posteriore - 375 × 65 × 20 mm con pieghe laterali e inferiori 20 × 11 mm, nella parete frontale c'è una tacca di 13 mm di diametro, che può essere chiusa se necessario,
  • pareti laterali - 342 × 65 × 20 mm con un quarto selezionato di 20 × 11 mm,
  • foglio di compensato per tetto - 375 × 360 × 4 mm,
  • foglio di compensato per il "soffitto" - 354 × 339 × 4 mm con un foro del diametro di 30 mm al centro,
  • schiuma 335 × 318 mm
  • grezzi di stagno per coperture - 415 × 400 mm con una curva di 2 centimetri sui lati.

A una distanza di 20 mm dalla parte superiore lungo tutte e quattro le pareti, è stata realizzata una scanalatura per compensato del soffitto 4 × 6 mm.

Le tecniche di produzione della copertina sono mostrate in dettaglio nel video.

Il contenuto delle api in "boa"

L'alveare di questo design non richiede molto tempo e sforzi per la manutenzione. Le api svernano spesso in cinque edifici. Dopo la fine della stagione di svernamento, fanno il primo sorvolo, dopodiché si deve prestare attenzione ai loro animali a strisce.

Di regola, non ci sono api nella prima e nella seconda (inferiore) recinzione, dovrebbero essere rimosse, il fondo dei detriti accumulati dovrebbe essere pulito, l'habitat delle api dovrebbe essere esaminato per la covata e il numero di api dovrebbe essere stimato. Con un risultato soddisfacente, l'alveare deve essere chiuso.

Più lontano è necessario procedere da temperatura e altre condizioni atmosferiche. Al momento giusto, è necessario aggiungere una cornice contenente uno spessore e un alloggiamento aggiuntivo. Dopo il primo volo, una settimana dopo, viene aggiunto il primo corpo, dotato di una ruga. È posto dove c'è un nido con covata, che si trova nella sezione. I seguenti corpi, quando necessario, sono posti sopra i precedenti. Se è necessario sostituire l'utero o prevenire sciami, creare sciami artificiali. Il caso, dove si trova l'utero, viene ritirato e ne viene aggiunto un altro sopra e sotto. Tre giorni dopo, questo nuovo alveare si trova vicino a quello vecchio, dal quale le api di volo si sposteranno presto verso una nuova. Se la prossima ispezione risulta che sono troppo limitati, è necessario dare loro più nidi d'ape nella quantità di un corpo.

Quando arriva la principale collezione di miele, il primo e il secondo corpo devono essere rimossi, spesso vuoti o pieni di perga. Dal resto del frame sgonfio il contenuto. Per l'inverno, le api dovrebbero lasciare due corpi con il miele stampato, durante questo periodo le api mangiano 6-8 kg di miele.

L'alveare "Boa" è adatto agli apicoltori principianti ed è utile anche durante i nomadi. In media, un apicoltore da un alveare riceve circa 50 kg di miele, così come altri prodotti delle api. Beehive "Boa" ha i suoi fan, rendendo omaggio alla praticità, compattezza e pensosità del design, che può essere migliorato se necessario, adattandosi alle proprie condizioni, soprattutto se è stato realizzato con le proprie mani.

Caratteristiche del design dell'alveare

Grazie alla sua facilità d'uso e all'apicoltura, l'alveare di Udea è diventato a lungo popolare tra gli apicoltori. Questo tipo è un design di alloggiamenti 9-11 su una presa compressa. Inoltre, non ha bisogno di scaldare la parte superiore con un cuscino o altro materiale isolante. Il corpo dell'alveare Boaden di solito ha un'altezza di 13,5 (centimetri), una lunghezza di 30 e una larghezza di 33,5 cm, le pareti posteriore e anteriore sono spesse 3 centimetri e la parete laterale è spessa 2 centimetri.

In ogni custodia separata composta da 9 telai, è stata realizzata una tacca con un diametro di 13 millimetri. I frame in Udawa hanno dimensioni non standard: la loro altezza è 11 e la larghezza è 28 centimetri. Sono fatti di blocchi di legno con uno spessore di cinque millimetri. Le barre superiore e inferiore hanno una larghezza di 2,5 centimetri e il lato - 3,5 centimetri. Nella parte superiore del telaio, un taglio è realizzato con una larghezza di 2 millimetri; Un foglio standard di nido d'ape, senza residui, è diviso in quattro frame, che è molto economico.


Esteriormente, il Boa sembra un riser multi-corpo con una presa compressa.



Vantaggi dell'evidenza Boa

  1. Il processo di aratura in questo tipo di alveare è semplice e non richiede tempo. In pochi minuti l'intero corpo dell'alveare può essere riempito con cornici.
  2. Facilità e semplicità di installazione. Il corpo, insieme ai telai, ha una massa che non raggiunge i tre chilogrammi e con il miele ne ha quasi dodici. Solleva tutto il corpo con il miele, non sarà difficile.
  3. Lo sviluppo di una colonia di api in questi alveari sta accelerando. La loro temperatura è facile da controllare. E la presenza di letkov in ogni sezione separata del corpo fornisce una buona ventilazione, quindi le api non si siedono mai agli arrivi.
  4. La boa si distingue dagli altri tipi di case delle api grazie a una tecnologia di apicoltura semplice e di facile utilizzo, a una manutenzione conveniente. Le api si sentono a proprio agio nell'Udawa e questo ha un effetto positivo sulla loro produttività.
  5. Nell'Hive Boa c'è uno spazio di 19 millimetri, grazie al quale le api possono facilmente spostarsi nell'utero: gli insetti arrivano facilmente alle celle e li aiutano.
  6. Tali alveari possono essere fatti a mano senza spendere tempo e denaro. Prima di questo, è utile visualizzare il video di formazione e familiarizzare con i disegni. I boa sono ideali per un apiario nomade quando è richiesto il trasporto di volta in volta.


carenze

Guardando attraverso i materiali video sull'argomento, si presta attenzione al fatto che gli apicoltori non parlano quasi mai degli svantaggi di tali alveari. Sembra che non lo siano, ma non lo è. Ad alcuni apicoltori non piace che la prova del Boa sia completata con piccoli fotogrammi. Questo rende il lavoro extra, complica lo svernamento e l'uso di tecniche contro la guerra, a causa di ciò che il lavoro sembra essere irrazionale. Tuttavia, un altro gruppo di apicoltori praticanti non considera l'uso di piccoli telai uno svantaggio, ma piuttosto un vantaggio.

Molti professionisti ritengono che il principale svantaggio di Hive Boa sia troppi fotogrammi. Ad altri non piace l'altezza dell'alveare troppo alta.

Le sottigliezze dell'apicoltura con "boa"

È abbastanza conveniente usare alveari di questo tipo, perché non ci vuole tempo e fatica per mantenerli. Le api svernanti di solito si verificano in 5 edifici. Immediatamente dopo lo svernamento, le api sono autorizzate a fare il primo volo, e quindi è necessario prestare loro seria attenzione. Для этого снимают два первых корпуса, в которых обычно нет пчёл. Далее нужно освободить дно улья от мусора и осмотреть весь пчелиный дом, обратив внимание на наличие расплода и поведение пчел. Если все нормально, то закрываем улей и считаем осмотр законченным.



В дальнейшей деятельности нужно учитывать температуру окружающей среды и другие погодные условия. È molto importante inserire tempestivamente una struttura con una ruga e fare l'espansione del corpo. Il primo corpo con fondotinta in cera dovrebbe essere aggiunto 15 giorni dopo il volo primaverile delle api. Il nuovo caso è installato nella sezione slot con la covata. Nuovi casi vengono installati sopra quelli precedenti.

Lo sciame artificiale viene eseguito solo quando è necessario prevenire il verificarsi di questo processo o quando si desidera sostituire l'utero. A tal fine, il corpo con l'utero viene rimosso e ne vengono aggiunti altri due: uno sotto e uno sopra. Tre giorni dopo, questo alveare viene avvicinato a quello vecchio. Le api di volo del vecchio alveare appaiono molto rapidamente nel nuovo. Se la prossima ispezione mostra che l'insetto è affollato, viene aggiunto il corpo successivo con la cera.



Durante la raccolta principale del miele, vengono rimossi i due gusci inferiori, che sono spesso vuoti o pieni di perga. Il resto del telaio è sgonfiato. Per l'inverno, le api vengono lasciate con la quantità stimata di miele per la dieta invernale, oltre a un certo margine. Con la dovuta cura, ogni alveare può produrre circa 50 kg di miele per stagione. Le famiglie delle api vanno d'inverno bene in un simile alveare, se ha 8 chili di cibo.

Crea le tue mani

Fare un pezzo di prova con le tue mani non sarà difficile, se guardi un video sull'argomento, applica i disegni appropriati e segui l'algoritmo di produzione. Il nostro Boa consisterà in un fondo combinato, dieci scafi e una copertura.


Chi possiede le informazioni, possiede la situazione!

Ci sono un numero enorme di specie di alveari. Per ogni apicoltore, il migliore è quello con cui si occupa direttamente. Per decenni, gli apicoltori usano quasi gli stessi tipi di alveari. Il processo di sostituzione del vecchio con il nuovo avviene di solito non così spesso: nella maggior parte dei casi, quando la vita della famiglia delle api non è più possibile nel vecchio alveare. Un altro motivo potrebbe essere la malattia, a causa della quale è necessario liberarsi della colonia di api infette casa.

È stato a lungo particolarmente popolare tra l'apicoltore di alveari "Boa", grazie alla sua facilità d'uso e cura per le api.

L'alveare "Boa" è una struttura a più corpi su un nido compresso. La composizione dell'alveare può essere simultaneamente fino a undici edifici. Nessun isolamento del maiuscolo con cuscini e altri materiali.

Dimensione tipica della casa delle api:

Le pareti anteriore e posteriore hanno lo stesso spessore. È trenta millimetri. La parete laterale è leggermente più piccola, ovvero 20 mm. Ogni caso ha una sua tacca, il cui diametro è di 13 mm. Nel caso allo stesso tempo può essere non più di nove fotogrammi.

Il quadro è fondamentalmente diverso dagli standard generalmente accettati. Hanno un'altezza di 110 mm e una larghezza di 280 mm. Sono realizzati con barre di legno spesse 5 mm. La parte superiore e inferiore della barra ha uno spessore di venticinque millimetri e il lato è trentacinque. Nella parte superiore del telaio, della lunghezza di 270 mm, viene realizzato un piccolo taglio largo circa due millimetri in cui viene inserita la planarità.

INTERESSANTE! Un foglio standard di nido d'ape è sufficiente per quattro fotogrammi. Questo è conveniente e redditizio, perché non ci sono residui che non sono adatti all'uso.

Il processo di aratura è abbastanza semplice e non richiede molto tempo. Bastano un paio di minuti per riempire tutto il corpo dell'alveare con cornici.

Uno dei vantaggi dell'utilizzo degli alveari del boa è la loro leggerezza e facilità di installazione. La cassa con montature pesa non più di tre chilogrammi, e con miele circa dodici. Anche rimuovere tutto il corpo, pieno di miele, non avrà difficoltà.

Durante la raccolta del miele, questo fattore è importante. L'altezza massima durante la raccolta del miele non è superiore a 1,6 m.

La copertura è solitamente in compensato o truciolato. Allo stesso tempo vengono utilizzate le schede, l'altezza è 80 mm e lo spessore è 20 mm. Il peso della copertina finita non supera i due chilogrammi. Il cuscino d'aria ha uno spessore di circa 30 mm, che fornisce il ruolo di un isolante termico. Nel nostro tempo, c'è una nuova opportunità per migliorare lo scambio d'aria nella casa delle api durante il periodo invernale, non solo all'interno, ma anche durante l'inverno fuori. Basta riempire lo spazio della copertina con uno spessore FOAM di venti millimetri. Una copertura è inoltre dotata di un foro con un diametro di 13 mm per garantire un'adeguata ventilazione.

Nell'alveare "Boa" viene fornito un fondo combinato in cui si trova il reticolo varroa. Un inserto di compensato è posto sotto la griglia, che tende ad uscire. Quindi, c'è la possibilità di regolare l'ALIMENTAZIONE ARIA all'alveare. In estate, ad esempio, può essere completamente aperto per garantire il massimo flusso d'aria nell'alveare. Quando è necessario ridurre al minimo il flusso di aria nell'alveare, la griglia viene chiusa. Il peso totale del fondo dell'alveare è di circa due chilogrammi.

C'è uno spazio di 19 mm tra i casi. Questa distanza è sufficiente per la famiglia delle api in inverno per avere l'opportunità di andare di strada in strada senza problemi. A causa di ciò, in estate è facile per le api mantenere le cellule dei pettini. Se si riduce la distanza tra i due telai a 33-35 mm, le api perderanno l'opportunità di depositare liberamente le regine. Questo non significa che non ci saranno né regina né covate nell'alveare. Le api lo depositeranno in custodie esclusivamente sui telai più esterni, nonché sul fondo del telaio. Pertanto, è più facile per l'apicoltore monitorare le condizioni delle api e controllare le attività della famiglia.

VANTAGGIO! Lo sviluppo della colonia di api avviene a un ritmo rapido. La famiglia in questo alveare è molto ben sviluppata. La temperatura nel nido è sempre sotto controllo. A causa della presenza di letkov in ogni sezione dell'edificio e della costante ventilazione dell'aria, le api sono assenti dagli arrivi anche nei giorni più caldi.

Apicoltura nell'alveare "Boa"

Boa: una comoda modifica dell'alveare.

L'utilizzo di alveari di questo tipo è MOLTO CONVENIENTE nell'apicoltura. E, soprattutto, che non è affatto necessario applicare molto tempo e sforzi per mantenerlo.

Api di solito inverno in cinque edifici. Non appena la famiglia delle api uscì dall'inverno, le api fecero il primo volo, è necessario prestare particolare attenzione ai loro insetti. È necessario rimuovere i primi due casi. Di solito non ci sono api in loro. Cancella il fondo dei detriti dell'alveare. Dopo di ciò, esamina l'intero alveare per la presenza di covata e il comportamento delle api. Se tutto va bene, basta chiudere l'alveare. Ispezione completata.

Successivamente, è necessario monitorare la temperatura e le condizioni meteorologiche. È imperativo in tempo per sostituire una struttura con una ruga ed espandere il corpo. La prima aggiunta della base con il corpo deve essere effettuata dopo due settimane dal primo volo primaverile delle api. Un nuovo caso dovrebbe essere installato direttamente nell'incisione dello slot. L'aggiunta di nuovi casi avviene installando il precedente.

Come prevenire sciami

Come prevenire sciami.

Lo sciame artificiale dovrebbe essere effettuato nei casi in cui è necessario prevenire l'insorgere di questo processo. Viene anche effettuato al fine di sostituire l'utero. Per fare ciò, rimuovere il corpo con l'utero e aggiungerne altri due: uno dal basso e uno dall'alto. Dopo tre giorni, questo alveare viene sostituito il più vicino possibile a quello vecchio. Le api di volo del vecchio alveare saranno presto nella nuova. Se durante l'ispezione si scopre che le api sono anguste, allora sarà necessario aggiungere un altro corpo con la cera. Quando si utilizza più questo alveare, è possibile utilizzarne un altro o allo scopo di stabilire una connessione.

Raccolta di miele e api svernanti

Durante la bustarella principale, i due corpi inferiori dovrebbero essere rimossi. Di norma, sono vuoti o pieni di frame con perga. Il resto del contenuto viene pompato. Per lo svernamento, le api devono lasciare tutto il miele necessario per fornire all'intera colonia di api per l'inverno una riserva. Con una cura adeguata, un alveare può produrre circa 50 kg di miele per stagione.

La pratica ha dimostrato che le colonie di api tollerano perfettamente l'inverno nell'alveare del Boa. Occorrono circa 8 kg di mangime per garantire un inverno confortevole per le api.

SEMPRE! Nel tardo autunno, è necessario attuare misure pianificate per combattere l'acaro varroa. Effettuare con cura un'ispezione di ogni famiglia per l'aspetto di questo parassita. Se non si nota la malattia in tempo, allora la famiglia delle api potrebbe semplicemente non soffrire lo svernamento.

Il mio alveare "BAR" multicase

Non mi sbaglio se dico che ci sono molti che vogliono fare apicoltura, ma a causa di determinate circostanze non possono permetterselo, dal momento che i tipi esistenti di alveari sono molto pesanti e pesanti, e la tecnologia dell'apicoltura è piuttosto complessa e richiede considerevoli manodopera e costi diversi. accessori "(cuscini isolanti, podshnikov, tavole zastavnymi, mangiatoie, scatole per trasportare cornici, ecc.). Tali alveari non sono in grado di supportare persone con disturbi, o apicoltori femminili, o persone che non sono fisicamente molto forti, o semplicemente amanti degli apicoltori che non hanno la possibilità di avere un ampio ripostiglio per conservare tutto quanto sopra.

Per queste persone, un semplice, compatto, conveniente da mantenere, con una semplice e laboriosa tecnologia di apicoltura, è necessario un alveare che permetta alle api di sentirsi a proprio agio in esso, svilupparsi bene e dare prodotti delle api, almeno, non meno che negli alveari convenzionali. Questo alveare è stato progettato e prodotto da me. È stato testato e migliorato nel corso degli anni. Beehive questo riser multicase, su un nido compresso.

L'alveare consiste di 10-11 alloggiamenti, un fondo combinato e un coperchio.

Non prevede l'uso di cuscini termoisolanti, rivestimenti, schede plug-in, cavi all'interno. La sua altezza massima durante il periodo delle meadwork principali non è superiore a 140-160 cm, poiché nel periodo estivo conduco una selezione periodica di scafi. Il nido di api in questo alveare multicase è fortemente compresso dalle pareti laterali dei corpi e dalle sponde laterali dei telai. Ciò è necessario affinché nel periodo invernale le api padroneggino la struttura lungo l'intera lunghezza e la mazza delle api si sovrapponga alla sezione orizzontale dell'alveare. Tutto ciò consentirà alla colonia di api di mantenere facilmente le condizioni di calore e di gas nell'alveare, sia in inverno che in estate. Le dimensioni interne della custodia sono: larghezza-335 mm, lunghezza-300 mm, altezza-135 mm. Lo spessore delle pareti anteriori e posteriori 30mm, lato 20mm. La custodia ha un foro per rubinetto con un diametro di 13 mm e contiene 9 fotogrammi. I telai sono fatti di strisce di 5 mm di spessore. La larghezza del binario superiore e inferiore 25 mm e il lato 34-35 mm. La guida superiore ha un taglio con una larghezza di 2 mm e una lunghezza di 270 mm. La regione è inserita in questo kerf e bloccata. Altezza telaio 110 mm e larghezza 280 mm. Per la rimozione di 4 di questi telai, un foglio standard di nido d'ape viene consumato senza residui. L'alleggerimento richiede alcuni secondi. Il peso del corpo con cornici e rughe è di circa 3 kg e con il miele è di 11-12 kg.

La rilegatura della copertina è fatta di assi con un'altezza di 80 mm e uno spessore di 20 mm. Il coperchio ha un cuscino d'aria di 30 mm di spessore, realizzato in lamiera sottile pressata o compensato. Coprire 2 kg. Il fondo combinato è legato con barre alte 110 mm. Lo spessore delle barre laterali da 20 mm e quello anteriore e posteriore da 30 mm. Barra di reggiatura posteriore con fondo in multistrato estensibile. Nella barra anteriore della reggia è una tacca con una lunghezza di 335 mm. Attraverso la tacca, una fodera mobile viene inserita obliquamente. Può essere compensato, rete o combinato (rete di compensato). Il rivestimento si muove nelle scanalature segate nelle barre laterali dell'imbracatura. In presenza di una rete o di una fodera combinata, durante il periodo di ibernazione o glomodosbor, il fondo di compensato retrattile può essere rimosso. Peso inferiore 2,5 kg. Una depressione di alimentazione può essere installata tra il rivestimento retraibile inclinato e il fondo retrattile. La connessione di tutti i nodi della piega dell'alveare. Il ritorno a molla del freddo nella nostra zona non consente di effettuare la connessione piega di elementi alveari senza di essa. I telai nelle custodie sono sospesi sulla profondità della cucitura 15 mm. Tale profondità di pieghe è necessaria per una significativa riduzione della morte delle api nella formulazione dei casi.

La presenza di spazi di intercavità nell'alveare (è 19 mm ed è facilmente superabile dal club) durante il periodo invernale, le api possono spostarsi da una strada all'altra e contattare l'utero. In estate, questi spazi facilitano l'accesso delle api alle cellule dei pettini per la loro manutenzione. Ciò significa che è possibile ridurre la distanza tra i telai a 34-35 mm, il che non permetterà alle api di deporre gli alberi della regina e il drone rimuginare lì (giaceranno solo sui telai più esterni degli scafi e sulle doghe inferiori del telaio). Pertanto, è più facile per un apicoltore controllare le condizioni della famiglia delle api e per le api mantenere le condizioni di calore e di gas nell'alveare. Non ci sono mai stati casi di sviluppo di cellule spaziali intercellulari. In questo alveare, le famiglie di api si sviluppano bene, controllando facilmente la temperatura nel nido. E nel caldo estivo, le api non sono visibili sul tabellone. La presenza di anni negli edifici e la costruzione strettissima dell'alveare stesso è un buon "tubo di scarico". È meglio dipingere l'alveare con conservanti del legno, come "casa sana", "pinotex", ecc. Lo strumento è poco costoso, ma aumenta ripetutamente il tempo di impiego dell'alveare rispetto alle vernici e gli conferisce un aspetto estetico per lungo tempo.

Prendersi cura delle api in un "boa" multi-pattern su un nido compresso è molto semplice e non richiede molto tempo e sforzi per mantenerlo. Dopo che le api escono dal letargo (di solito scorre su 4-5 edifici) e il volo primaverile delle api, rimuovo i 2 corpi inferiori. Sono liberi dalle api. Prendo il rivestimento inferiore e lo pulisco da detriti e detriti, o lo sostituisco con un altro, pulito. Rimuovo il grembo e visivamente ispeziono la famiglia: c'è covata, ci sono molte api? Chiudo l'alveare. Questa è l'intera ispezione di primavera.

Per cominciare, ti consiglio di applicare una tecnologia semplificata per l'apicoltura, e più tardi, mentre padroneggi l'alveare e l'esperienza, puoi "adattare" la tecnologia dell'apicoltura alle tue condizioni climatiche e alle piante del miele.

Mentre la famiglia si sviluppa e la temperatura circostante aumenta, è necessario espandere prontamente l'alveare con un corpo di cera. La prima espansione viene effettuata con il corpo di fondazione 2-3 settimane dopo il volo primaverile delle api (a seconda della zona climatica e della forza della famiglia). Il caso è installato nella sezione del nido di covata.

Il caso è installato nella sezione del nido di covata. Ulteriori estensioni sono prodotte in casi con cerato e impilati sulla parte superiore. La pratica ha dimostrato che il posizionamento dei casi nella parte superiore dell'alveare o nella sezione del nido di covata non influenza significativamente lo sviluppo della famiglia. Il posizionamento dei corpi nella sezione del nido di covata aumenta solo la complessità. In presenza di un idromele principale burrascoso nella zona, l'impostazione della griglia di separazione per i corpi di miele è facoltativa. Per quanto riguarda la sigillatura dei telai con il miele, rimuoviamo lo scafo superiore. Prima della raccolta principale del miele, i 2 scafi inferiori dovrebbero essere rimossi di nuovo. Di regola, sono con cornici di terra e con strutture di pergole. Con questa tecnologia, il nido delle api è sempre sul pettine fresco. La tecnologia non prevede la creazione di talee, nuclei, tratteggio artificiale, utilizzo di cappucci e celle, lavorando con frame separati. Per evitare sciami e la sostituzione dell'utero, alla fine di maggio trascorro sciami artificiali. Per fare questo, estrai il caso, che viene messo nel nido di covata 3-4 giorni fa. Ha quasi sempre un'ape regina con api operaie. In questo caso è necessario aggiungere altri due casi con le rughe: una dal basso, l'altra dall'alto. Metto tutto su un nuovo fondo e chiudo il nuovo coperchio.

Il nuovo alveare risultante sostituisce il vecchio, che viene spostato di lato. Dopo un po 'di tempo, le api di volo del vecchio alveare finiranno in un nuovo alveare. Guardo il nuovo alveare e, se le api sono affollate, aggiungo un'altra cassa con la cima di cera. Con lo sviluppo della famiglia, conduco l'espansione dello scafo con le rughe come descritto sopra. All'inizio della mietitura principale del miele, questo alveare può essere usato per aggiungere al vecchio o alla famiglia. Nel vecchio alveare, la famiglia alleva una giovane madre (una regina matura può essere data) Dopo che la nuova rastrelliera si è formata, cioè dopo 18-21 giorni dalla data di posa del giovane utero, estendo lo scafo con un cupone di cera. Negli alveari passare l'elaborazione da un segno di spunta. Durante l'elaborazione da un segno di spunta, dovrebbe esserci una fodera inclinata in rete.

Dopo la mietitura principale del miele, negli alveari lascio tanto miele quanto la colonia di api durerà prima di metterlo per l'inverno. Maiuscole minuscole con una perga che pulisco.

Dopo che le api sono state poste in un luogo di svernamento permanente, ho messo 2 alloggiamenti di miele stampato per ciascun alveare. Quando si sverna nell'omshanik, se c'è una fodera in rete, e il fondo in compensato retrattile viene rimosso, chiudo l'ingresso rotondo nel maiuscolo. Se il fondo a scomparsa non viene rimosso, tutti i fori dei rubinetti devono essere aperti. Durante il periodo di svernamento, se c'è un sottomesso, spingere il rivestimento e rimuoverlo. Inverno bene. Il consumo di mangime è di circa 6-8 kg. Svernare nella neve non ha speso.

Questo "boa" - un montante alveare multi-corpo su un nido compresso mi dà 50 kg di miele commerciabile, per lo più a nido d'ape, di alta qualità, così come pergu e cera. Nell'alveare, non sono deluso.

Sarò sinceramente felice se, dopo aver incontrato il mio alveare, il numero degli apicoltori dilettanti aumenterà.

Pin
Send
Share
Send
Send