Informazioni generali

Melo Antonovka

La maggior parte dei giardinieri preferisce coltivare frutti nelle loro parcelle, ma non tutti sono in grado di mettere radici, dare un gran numero di raccolti ed essere senza pretese nelle cure. L'albero di mele Antonovka è una delle varietà resistenti all'inverno che si adatta alle condizioni della Russia. Questa cultura non è il lavoro degli allevatori e il lavoro di ibridazione popolare. Una pianta da frutto ha molte specie che sono apparse durante un lungo periodo di utilizzo della varietà.

L'alta adattabilità alle condizioni climatiche e del suolo, i bassi requisiti nei metodi agrotecnici, nonché l'aroma e il gusto dei frutti, fanno di Antonovka una delle colture più popolari in orticoltura. Dopo aver studiato le caratteristiche biologiche della pianta, anche un giardiniere dilettante può coltivare un albero del genere nella sua trama.

La varietà riproduttiva ha la prima conferma documentaria solo nel diciannovesimo secolo, ma la data esatta dell'aspetto del frutto è sconosciuta. Antonovka combina molte varietà che hanno caratteristiche simili.

Il primo di questi è il melo comune, caratterizzato da una corona a crescita rapida, che tende verso la prima parte della vita verso l'alto, e la seconda è larga, formando la forma di una palla. I germogli sono a gomito e le foglie sono oblunghe, caratterizzate da un colore verde brillante. La corteccia dell'albero è marrone, i fiori sono di colore bianco-rosato a forma di piattino. I frutti sono di taglia media, leggermente appiattiti sui lati e hanno costole, nell'imbuto c'è sempre un'ombra ruggine che non influisce sul gusto e sulla freschezza. La pelle della mela brilla e il gambo è corto e sufficientemente ispessito. La polpa giallastra è caratterizzata da una struttura succosa e granulosa, dal sapore agrodolce e dall'aroma pronunciato.

Suggerimento: I frutti di Antonovka devono essere raccolti in uno stato giallo-verdastro, poiché maturano e si colorano di rosa durante la conservazione.

La varietà è altamente resistente al gelo, le mele si mantengono bene sull'albero, sono facili da trasportare, adatte al portainnesto e, soprattutto, adatte a qualsiasi tipo di lavorazione. Tra le carenze possono essere identificati - scarsa resistenza alla ticchiolatura della cultura e frequenti danni alla falena coccarda.

La mela da dessert Antonovka è una pianta di medie dimensioni del suo genere con media resistenza invernale. Con l'età, l'albero tende a arrotondare la forma, sviluppandosi in una forma sferica. Le foglie verdi sature sono leggermente rugose e hanno chiodi di garofano. Fiori - grandi con una sfumatura rosata. Il peso di un frutto può raggiungere i duecento grammi, e il colore - verde con un leggero rosso arrossato formato da strisce. Il sapore è leggermente aspro e fragrante. È possibile ottenere un raccolto solo nel terzo anno di coltivazione dopo la semina, la cui quantità varia da 40 a 120 kg.

La varietà Golden Antonovka matura nella terza decade di agosto o nella prima decade di settembre. Albero diffondente, ma allo stesso tempo di media altezza. Le mele acquistano colore dorato, elevata succosità e il caratteristico sapore agrodolce della varietà. Ogni frutto pesa circa 170 grammi ed è resistente alla crosta. Le piante resistenti agli inverni prediligono il terreno con una buona aerazione e struttura leggera.

Antonovka Polutorafuntovaya o 600 è caratterizzata dalla dimensione del frutto (250-600 grammi) e tollera facilmente il gelo. Con una resa del legno sufficientemente elevata, lo stoccaggio è caratterizzato da un periodo molto più piccolo rispetto ad altre varietà di questa pianta. Auto-infestato solo parzialmente.

Aportovaya è una varietà le cui mele compaiono quattro anni dopo la semina. La giovane piantina aumenta rapidamente la massa vegetativa e l'aumento della produzione avviene ogni anno. I frutti che raggiungono circa 200 grammi vengono raccolti alla fine di settembre. La loro pelle diventa gialla con un rosa arrossire. La caratteristica principale della sottospecie è considerata la conservazione a lungo termine di frutti succosi.

Dwarf Antonovka inizia a dare i suoi frutti in tre anni. L'albero ha una corona più piccola (3 m), ma un raccolto più grande. Per magazzino sono adatti MM-106 all'età di otto anni, nonché MM109 e n. 25-111.

La mela bianca è una varietà piuttosto vecchia. I frutti sono più acidi di altre varietà, in grado di mantenere la loro qualità e freschezza, nonostante le grandi dimensioni. I frutti sono caratterizzati da una base smussata e una cima affilata. E hanno anche una resistenza invernale relativamente piccola e una forte sensibilità alla putrefazione e alla crosta.

Antonovka è considerato un raccolto invernale, con un gran numero di specie, che possono essere selezionate per specifiche condizioni climatiche. Inoltre, le mele raggiungono dimensioni sufficientemente grandi, diminuiscono leggermente e contengono una grande quantità di sostanze nutritive, inclusa la vitamina C.

Come crescere dal seme

A causa della bassa germinazione della varietà, il materiale di piantagione e il terreno devono essere preparati con cura. Si consiglia di prendere le mele da seme dal lato sud della crescita dell'albero, preferendo il più maturo e il più grande di tutti. Nel sito di piantagione, una coltura viene scavata in una buca profonda circa trenta centimetri e riempita con uno strato fertile di terra con un'altezza di nove centimetri. Prima dell'inizio del gelo, i semi vengono posti a 3-4 cm di profondità, cadendo addormentati strato superiore con pacciame sotto forma di aghi o fogliame. Nella primavera della copertura organica deve essere rimosso. Di ulteriore cura è importante il rifiuto e la raccolta con una zolla di terra. Inoltre, la coltivazione di meli è possibile tagliando.

Il trapianto di una giovane pianta di mele viene effettuato meglio in autunno entro la fine del mese di ottobre e, se il lavoro viene eseguito in primavera, aprile sarà il miglior periodo di tempo. La piantumazione di un alberello giovane deve essere effettuata su terreno sabbioso, fertile o argilloso, ben irrigato, non meno di tre metri dalla falda freatica. L'approfondimento nel terreno viene preparato in anticipo, scavando un buco in autunno per i lavori primaverili e circa due mesi prima del radicamento pre-invernale. La profondità del foro nel terreno dovrebbe essere di almeno 80 cm e il diametro dovrebbe essere di circa un metro.

La distanza tra i nuovi alberi dovrebbe essere determinata dal tipo di corona, sviluppata in uno schema speciale, nonché dall'alternanza con gli impollinatori di mele. Viene creato un rullo attorno al melo, nel quale viene effettuata l'irrigazione con acqua calda. La varietà Antonovka predilige luoghi luminosi e spaziosi. Ogni pianta è legata con due pioli battuti a fianco.

Suggerimento: Il giorno prima di piantare il raccolto, le sue radici sono poste in un secchio d'acqua.

Crescendo

Prendersi cura di un melo Antonovka comprende concimare con fertilizzanti, sciogliere lo strato di radici, rimuovere le erbacce, irrigare, potare e formare corone, e preparare l'albero per l'inverno.

La quantità di irrigazione dipenderà dalle condizioni climatiche specifiche della regione e il volume del fluido è determinato dal tipo e dall'età del raccolto. Dopo ogni inumidimento del melo, vengono eseguiti il ​​diserbo e l'allentamento della superficie del terreno. Nei primi sette anni di vita di una pianta da frutto, è necessario mantenere la purezza da qualsiasi specie di erba alla sua base, così come il libero passaggio dell'ossigeno alle radici. La crescita degli alberi è accompagnata da misure agrotecniche volte al mantenimento di uno stato sano e alla lotta contro gli insetti dannosi.

Prendersi cura del terreno dove cresce il melo Antonovka prevede l'introduzione di nutrienti tre volte all'anno. Il primo dei quali viene effettuato all'inizio della primavera quando si scava il terreno intorno all'albero. La seconda poppata viene effettuata prima dell'inizio della fase di fioritura del raccolto e la terza durante il periodo di formazione del frutto.

I fertilizzanti per meli possono essere composti minerali e materia organica. Quando si applica liquame o letame di pollo alle radici di una pianta, si dovrebbe tenere presente che le materie prime naturali devono essere fermentate e diluite con acqua prima dell'applicazione, in un rapporto di 1:10.

Periodo di gestazione

La fruttificazione del melo inizia quando Antonovka passa la sesta stagione di crescita e il periodo completo della formazione di un gran numero di mele cade nel decimo anno della vita dell'albero. Per le zone meridionali, la maturazione cade all'inizio di settembre, mentre per le zone settentrionali - a metà dello stesso mese. Nel corso del tempo, la coltura produce irregolarmente, con una pausa di un anno. I frutti gialli densi sono considerati pronti per essere raccolti.

La varietà Antonovka stessa è quasi sterile, quindi accanto a essa dovrebbero essere piantate piante laterali, ad esempio Welsey, Autumn striped o Zafferano di Pipino. Per aumentare i raccolti, è meglio piantare diversi alberi. Diffusioni ornamentali e meli selvatici hanno un'eccellente capacità di trasferimento del polline.

produttività

La raccolta da una pianta della varietà Antonovka all'anno raggiunge i 200 kg, ma allo stesso tempo questa quantità aumenta con l'età della coltura. Ci sono stati casi in cui 1 centesimo di frutto è stato raccolto da un'unità di un albero. Le mele devono essere rimosse prima del gelo e lasciate maturare in un luogo fresco. I frutti immagazzinati per tre mesi acquistano un aroma gradevole e la loro carne diventa più morbida e dolce.

Ritaglio e formazione della corona

La formazione della chioma dell'albero inizia nel secondo anno dopo la semina. Il tronco è accorciato, le appendici curve e deboli sono rimosse, così come un terzo dei rami giovani. La potatura dei meli in estate viene effettuata dopo l'inizio della fruttificazione ed è finalizzata a pulire malati, danneggiati, essiccati e ostacolare la crescita di altri processi legnosi. Alle piante di vent'anni tagliate il colletto. Tutto il lavoro associato a un cambiamento nel numero di rami della cultura, è necessario finire prima del primo gelo.

Resistenza invernale

Le varietà di melo Antonovka, sebbene abbiano un'alta resistenza invernale, sono raccomandate misure annuali per prevenire il congelamento della pianta. I primi tre periodi di vegetazione hanno utilizzato l'allevamento e la pacciamatura (12 cm) con compost o humus per proteggere le radici dagli effetti delle basse temperature.

Suggerimento: Prima del primo inverno, il tronco dell'albero deve essere avvolto con una tela o uno strato di feltro per tetti.

Le colture di frutta possono essere trovate in quasi tutte le aree suburbane. Molti di loro non richiedono molta cura e attenzione da parte del giardiniere, pur dando buone rese. Queste piante includono la varietà di mele Antonovka, che si diffuse in tutta la Russia. L'albero ha guadagnato popolarità a causa del suo grande frutto fruttifero, così come la sua senza pretese alle condizioni di crescita. La varietà è una delle migliori nel suo genere, attecchisce facilmente e aumenta la crescita delle mele ogni anno.

Melo - agrotecnologia e caratteristiche biologiche

La mela è il frutto principale delle colture, è coltivata in più di 80 paesi, dove vengono prodotti più di 60 milioni di tonnellate di frutta all'anno. Gli alberi di mele sono coltivati ​​in Cina, India, Germania, Brasile, Spagna ... In Siberia, questa è una cultura abbastanza giovane, quindi le nostre varietà non costituiscono ancora una dura competizione europea.

In Siberia, un albero di mele viene coltivato su un ceppo di semi, che viene utilizzato come piantine di varietà resistenti all'inverno (viola Tselinnaya, Dobrynya).

Struttura ad albero di mele

Il sistema di root è costituito da radici scheletriche e incrostanti.

L'apparato radicale dell'allevamento siberiano di mele può resistere a temperature di congelamento e congelamento del terreno a -16-20 gradi.

Pertanto, non possiamo utilizzare i portinnesti europei, che conferiscono alla corona una forma più compatta e consentono alle piante di entrare in fruttificazione in precedenza - il loro sistema di radici resiste a temperature da -6 a -10 gradi. Durante gli inverni con poca neve, su tali portainnesti, si congelano, e le persone che comprano tali alberelli spesso spendono denaro invano.

La parte di terra del melo: shtamb (tronco dal colletto radicolare ai primi rami scheletrici), rami scheletrici, rami del primo ordine, che vanno direttamente dal tronco.

1. Rami in crescita 2. Capo 3. Radice del collo 4. Radici orizzontali 6. Radici verticali 7. Stam 8. Ramo del primo ordine 9. Ramo del secondo ordine

In Siberia, si consiglia di coltivare mele non nella forma standard, ma nella boscaglia. Ciò è dovuto al fatto che una volta ogni 10 anni la regione ha inverni rigidi in cui sono danneggiati anche i meli piccoli e fruttiferi. I meli di grandi dimensioni si congelano completamente e devi piantare completamente le piantagioni.

Per evitare questo, si consiglia di coltivare un melo in diversi tronchi.

Piantare un melo: primavera o autunno?

Molto spesso si consiglia di piantare alberi di mele in primavera. Piantando piantine in primavera, si evitano i loro danni da roditori, basse temperature e altri fattori di stress. Ma il momento ottimale per piantare è l'autunno.

Ci sono crescita delle radici primarie e secondarie. Nel primario, il sistema radicale cresce di lunghezza, nel secondario, il sistema radicale si ispessisce, acquisisce i peli radicali che forniscono nutrimento alla pianta. La crescita primaria del sistema radicale avviene in estate, la crescita secondaria in autunno. Inoltre, tutte le piantine dei vivai vengono scavate in autunno, e durante la conservazione, il sistema radicale della piantina si spegne gradualmente. Quindi, in autunno, pianti una piantina con un sistema di radici più sano e più forte che in primavera. Ma in autunno ci si aspetta momenti spiacevoli, che sono menzionati sopra: danni da roditori, basse temperature, ecc.

Se sei sicuro di te stesso, sai che puoi proteggere le piante da questi fattori avversi, è meglio piantare i meli in autunno. In caso di dubbio, acquista un alberello in autunno, conservalo in cantina o in cantina, perché nessuno lo salverà meglio di te.

Se non è possibile organizzare la conservazione invernale delle piantine, acquistale in primavera, ma cerca di scegliere quelle più vitali. C'è sempre la tentazione di comprare una piantina con un sistema di radici chiuso, ma i venditori spesso semplicemente trapiantano semenzali deboli ordinari in vasi che non sono stati venduti dalla caduta. Queste piantine sono molto più costose, ma da loro non ha senso.

Luogo di atterraggio

Ci sono molti modi per piantare un melo, come descritto nella letteratura orticola. Spesso le persone scavano enormi buche, profonde 60-70 centimetri e larghe 60-70 centimetri. Questo è sbagliato.

Se hai un piccolo alberello, un piccolo sistema di radici, quindi, la fossa dovrebbe essere piccola. La sua profondità può essere di 30-40 cm.

Per piantare meli, scegliamo l'area più illuminata del giardino e la distanza tra le piante dovrebbe essere di almeno quattro metri. Se cresci una forma colonnare di un melo, la distanza tra le piante è di 1,5-2 metri.

Come cucinare un buco

Scegliendo un sito di atterraggio, iniziamo a scavare una buca. Lo strato superiore e più fertile della terra è reclinato in una direzione, più in basso, nell'altra. Se la terra è povera, puoi aggiungere fertilizzanti per humus e minerali.

I fertilizzanti minerali sono aggiunti al tasso di:
100 grammi di nitrato di ammonio, 500 grammi di perfosfato e 70 grammi di fertilizzanti di potassio.

Questi fertilizzanti sono mescolati con il terreno e posti sul fondo del buco, un po 'di humus viene versato dall'alto, e sopra di esso si trova il terreno, che era nello strato fertile. Questo è fatto in modo che l'apparato radicale non entri in contatto con fertilizzanti minerali. Se il sistema radicale viene a contatto con fertilizzanti minerali, morirà, una tale pianta non sarà vitale.

Come piantare

Dopo tutte le gocce nel buco dovrebbe formare un tumulo di terra.

Mettiamo una piantina su questo tumulo, raddrizziamo uniformemente le radici, in modo che anche in futuro crescano in modo uniforme e consumino umidità. Addormentarsi in cima alla terra dallo strato superiore. Se questa terra è finita, puoi prenderla dal fertile strato superiore della terra in qualsiasi parte del giardino. La cosa principale è non permettere pietre, sporcizia e ogni tipo di immondizia.

Allarga il terreno in modo uniforme, compattalo con il piede. Per rendere più intimo il sistema radicale con il terreno, è necessario scuoterlo in piccoli movimenti, prenderlo per il gambo e sollevarlo più volte. Dopo di ciò, ancora una volta è necessario calpestare il terreno con il piede.

Dopo l'atterraggio attorno al gambo, la profondità del foro è di 5-15 centimetri. La pianta viene annaffiata al ritmo di 2-3 secchi d'acqua per alberello, in modo che i fertilizzanti minerali si separino e l'apparato radicale riceva l'umidità necessaria. Essi pacciamano con humus o segatura, se non lo sono, allora è possibile con le foglie, ma non con le piante da frutto, ma con le piante ornamentali. Il pacciame preverrà l'aumento della perdita di umidità dal suolo.

Potatura post-impianto

Dopo la semina, la piantina deve essere tagliata a 1/3 (se semina la primavera, poi per 2/3). Non aver paura di tagliare l'alberello!

Alla piantagione scavata, i peli della radice che muoiono attivamente entro 3-5 ore, che forniscono nutrimento alle piante, i rami più grandi muoiono nel giro di poche settimane. I rami rimanenti del sistema radicale dopo la semina non possono fornire pienamente le parti in superficie della pianta con sostanze nutritive. Il rigetto della parte aerea si verifica ed è estremamente doloroso per la pianta. Per evitare ciò, la piantina deve essere potata, consentendo così alla pianta di crescere e svilupparsi.

Formazioni di frutta

Molti giardinieri dilettanti hanno pietà delle loro piante, non capisco perché rimpiangere. Le piante da frutto sono progettate per dare frutto. Se non ti prendi cura delle tue piante, non tagliare, non formare, non schiarire la corona, quindi la raccolta è ridotta.

В первые пять лет мы формируем плодовые растения и при обрезке основное внимание уделяем плодовым образованиям.

Простая кольчатка имеет почку плодовую на конце, сложная кольчатка – три-четыре почки. Копьецо – небольшое ответвление, на котором формируется один, два или три плода, в зависимости от их размера (у европейских сортов яблонь обычно один плод). Ramoscello di frutta - un frutto è formato su di esso in varietà a frutto grande e diversi in media siberiana e piccoli frutti. Il ramo di frutta e l'albero da frutto sono caratteristici delle varietà europee, le varietà siberiane non hanno tali formazioni di frutta.

Le varietà siberiane hanno uno speciale tipo di fruttificazione, ricavato da una bacca di mele siberiana e formato durante il periodo in cui combatteva per la sua sopravvivenza. Le principali formazioni di frutta delle varietà siberiane sono il collare. Kolchki appare già nel secondo o terzo anno, quindi le varietà siberiane finiscono presto nella fruttificazione. Quando si potano e si modellano le piante da frutto, l'attenzione principale deve essere rivolta alle formazioni di frutta, per vedere quali sono rimasti e quanti di loro. Quanto sia bello l'albero allo stesso tempo non è affatto importante.

Nelle piante da frutto - mela, ciliegia, pera - valutiamo ancora le loro qualità decorative. Per noi è una pianta che porta frutto..

Tempo di rifilatura

La potatura primaverile, che forma un melo, fa prima del movimento della linfa, prima della rottura del germoglio, ad aprile. Grazie a questa pianta di potatura non perde i nutrienti e sarà meglio, più produttivo lavorare. La seconda potatura, l'estate, viene effettuata a maggio e giugno, per quelle piante che hanno subito gravi danni. Perché in questi termini? I giardinieri stanno aspettando la piena fioritura di tutte le foglie al fine di valutare se il ramo è morto o meno. Se alla fine di maggio l'abbandono non si è verificato, il ramo è morto, se le foglie non sono sbocciate sull'intero albero, significa che l'albero non può più essere salvato.

Perché non potare un melo in autunno? Rifilando la pianta, infliggiamo un gran numero di ferite. In autunno, un periodo di dormienza inizia nelle piante, il flusso della linfa non si verifica, le cellule non sono attive, inoltre, vi è evaporazione e asciugatura dei tessuti nel sito di taglio. La pianta si indebolisce, e non è raro che anche dopo nonsurovic, non più freddo -25 gradi, inverni, si ammala di una lucentezza lattiginosa. Tali piante sono soggette a distruzione, perché la lucentezza lattea non è curata da nulla, è solo oppressa.

congelamento dei

La glassa è il problema principale dei produttori di mele siberiane.

Quali piante non sono vitali e muoiono ancora, se non immediatamente, poi gradualmente? Come distinguerli? Facciamo un potatore da giardino e lo consideriamo attentamente.

Maggiore è il grado di danneggiamento, più scuro è il colore del legno.

Legno vivo, cambio vivo e corteccia viva significa che il melo non ha sofferto, un tale melo può essere ulteriormente formato in qualsiasi modo desiderato.

Il congelamento debole e moderato suggerisce che è possibile lavorare con tali piante, ma richiedono una maggiore attenzione. In particolare, il fertilizzante dovrà essere applicato per albero: 20-30 grammi di nitrato di ammonio, 150-200 grammi di perfosfato, 50 grammi di fertilizzanti di potassio.

Forti piante danneggiate fanno risparmiare quasi impossibile. Anche se lo si salva con l'irrigazione e la concimazione, il melo si ferirà, il suo legno rimarrà fragile e durante i forti venti squilibrati la pianta si spezzerà.

Con danni ancora più forti, la pianta muore immediatamente.

Dopo un forte congelamento invernale, selezioniamo più germogli vitali, senza danni, e formiamo la loro crescita nella giusta direzione. Descriveremo nella seconda parte di questa conferenza, che sarà pubblicata su FORUMHOUSE nel prossimo futuro, su come formare un melo in diverse forme, comprese quelle standard e cespugliose.

Guarda la nostra video storia su come conservare piantine in inverno, e il modo migliore per tenere un impianto di primavera. Leggi il nostro articolo su come fornire assistenza di emergenza a una mela malata. Non puoi determinare in modo indipendente che tipo di mela cresce nel tuo giardino? A FORUMHOUSE sarai aiutato a identificare la varietà dalla foto.

Storia dell'allevamento

"Antonovka" è una vecchia varietà di melo centro-russo. Si presume che si tratti di un ibrido spontaneo di meli coltivati ​​e selvatici, che iniziò la sua distribuzione dalla provincia di Kursk nel XIX secolo.

Per la prima volta la pianta fu descritta nel 1848 da N. I. Krasnoglazov nella sua opera "Regole per la frutticoltura in pieno campo, serre, serre, ecc.". Nello stesso secolo, "Antonovka" alcuni esperti iniziarono a considerare una sorta di, unendo un numero di varietà correlate.

Sulla base di Antonovka, gli specialisti moderni hanno sviluppato molte altre varietà popolari della varietà: "A. dolce "," A. un piede e mezzo "," A. bianco ", così come diverse variazioni varietali indipendenti, ottenute incrociando" Antonovka vulgaris "con altre varietà di meli (ad esempio" Ciliegia "," Imrus "," Bogatyr "," Amicizia dei popoli ").

Caratteristiche biologiche

Parlando delle caratteristiche biologiche della varietà, dobbiamo partire dalle caratteristiche del melo e dei suoi frutti separati, perché quando è coltivato non sono importanti solo le mele, ma anche le peculiarità della crescita della corona sul sito, per non parlare della cura della pianta.

Descrizione dell'albero

Il melo "Antonovka ordinario" raggiunge un'altezza massima di 7 m, caratterizzato da una corona rotonda e leggermente estesa verso l'alto.

Negli alberi giovani, i rami principali sono più elevati rispetto al tronco e solo nel tempo cadono ai lati. I getti sono coperti con corteccia marrone e foglie verde brillante di forma ovale con bordi frastagliati e una superficie rugosa. Durante il periodo di fioritura, sull'albero compaiono fiori bianchi piuttosto grandi con una sfumatura rosata e petali stretti l'uno all'altro.

Con l'età, la corona di "Antonovka ordinario" dalla forma ovale diventa più sferica, e l'intervento dei giardinieri non ha nulla a che fare con esso.

Descrizione della frutta

La maggior parte dei frutti tondeggianti della varietà sono di dimensioni piuttosto grandi, spesso con costole pronunciate nella parte inferiore. Il colore delle mele varia in base allo specifico periodo di maturazione: all'inizio sono di colore verde-giallo e durante la conservazione a lungo termine diventano completamente gialli. La carne delle mele è succosa e dolcema allo stesso tempo contiene una leggera asprezza, che distingue la varietà "Antonovka" da molti altri.

Dal momento che le mele si siedono strettamente su gambi sottili o medi, la probabilità di perdere il raccolto è quasi nulla. La scorza del frutto è liscia e l'aspetto generale conferisce loro un'eccellente qualità commerciale.

"Antonovka" perfettamente impollinata da altre varietà, quindi, sarebbe logico piantare diversi alberi di mele nel giardino.

Questa caratteristica aumenta significativamente la quantità del raccolto, specialmente se gli impollinatori per Antonovka ordinario sono le varietà di zafferano Anis, Welsey o Pepin.

Piantare e curare

È meglio piantare Antonovka in primavera, prima che il germoglio si rompa e il buco venga preparato in anticipo dall'autunno. Tale preparazione consente alla terra di stabilirsi e "maturare". Diversi secchi di humus e diverse manciate di legno di frassino sono aggiunti alla terra scavata.

La piantagione primaverile di un melo aumenta il tasso di sopravvivenza e lo svernamento. Viene scavato un buco di dimensioni 100x100x70 cm, martellato al centro di un piolo, pietre e mattoni vengono messi sul fondo, viene piantato un terreno fertile e viene piantato un melo.

La piantumazione viene eseguita da due persone, una tiene un melo e calpesta il terreno, il secondo versa il terreno sotto la piantina. È importante prevenire i vuoti d'aria vicino alle radici e l'approfondimento delle radici. Per questo, viene lasciato ad un'altezza di 6-10 cm dopo l'atterraggio. Nel corso del tempo, la terra attira un alberello, il collo della radice si trova a livello del suolo.

Il melo dopo la semina deve essere annaffiato abbondantemente con 3-4 secchi d'acqua, che è necessario non solo per bagnare le radici, ma anche per la compattazione del suolo.

Prendersi cura di Antonovka consiste nello svolgimento di tecniche agrotecniche standard:

  • allentamento e diserbo del cerchio della ruota,
  • irrigazione,
  • top dressing
  • ritaglio,
  • protezione.

Il terreno intorno al melo deve essere tenuto pulito, protetto dalle erbacce e asciugato con uno strato di fieno di 5 cm, trucioli di legno o pacciame di torba.

Irrigazione regolare e abbondante, una volta alla settimana versato sotto l'albero 3-4 secchi d'acqua. Nella siccità non si può permettere una forte essiccazione del terreno.

Potatura e modellatura necessaria alla piantina dal primo anno di vita. Nel primo anno, la piantina viene tagliata ad un'altezza di 50 cm, cercando la ricrescita dei germogli laterali.

Quindi inizia la regolazione della lunghezza, posizione e angolo di origine dei primi germogli, in futuro trasformati in rami scheletrici del primo ordine. Nel terzo anno, i rami del primo livello sono abbreviati a 20 cm, il secondo a 10 cm.

Durante la potatura, controllano la subordinazione di tutti i livelli, regolano l'altezza dell'albero e rimuovono i rami in competizione. Il risultato è una corona armoniosa con rami che ricevono la massima illuminazione.

La formazione di un melo termina entro l'anno 5. Quindi dovrebbe essere effettuata la potatura sanitaria, e da 10 anni - ringiovanimento.

La protezione contro i parassiti e le malattie in giovane età non dovrebbe consistere nell'uso di sostanze chimiche. Fino all'età di 5 anni, i meli sono meglio usati dai rimedi popolari o da quelli biologici.

Per la medicazione superiore e la protezione dalle malattie fungine, la medicazione fogliare fogliare è perfetta. Fertilizzanti per meli saranno personalmente cucinati liquami o infusi di escrementi di uccelli, infusi a base di erbe.

Per ottenere una sospensione, la capacità di lavoro è riempita per 1/3 di letame e riempita d'acqua. Il contenitore chiuso viene posto in luogo ombreggiato per 1-2 settimane, mescolato quotidianamente e in attesa della fine della fermentazione. Il risultato è un liquore alla madre.

Per l'irrigazione vicino alla radice è diluito 1: 4, per annaffiare sul foglio - 1:15. Per usare questa infusione attraverso uno spray, deve essere filtrata, il che è piuttosto difficile. Pertanto, per l'applicazione fogliare, vale la pena utilizzare pellet industriali di letame o escrementi di uccelli. Prima di irrorare l'intero albero, prova il suo effetto su un ramo.

È importante! La concentrazione della soluzione per l'alimentazione fogliare dovrebbe essere 3 volte inferiore a quella versata alla radice.

In generale, un melo piantato in una fossa ben piantata dovrebbe essere alimentato solo dai 3-4 anni di età. La fertilizzazione principale viene fatta in autunno. Sotto il melo versare 3 kg di letame e chiuderlo nel terreno quando si scava il terreno. Questa procedura viene eseguita una volta ogni 2-3 anni.

Alimentazione supplementare durante la stagione 3-4 volte, consegnando all'albero i nutrienti di base e secondari necessari.

Persino nel secolo scorso, c'era una forte dipendenza dalla resistenza invernale di Antonovka nel regime di umidità. L'alta resistenza invernale può vantare quegli alberi che irrigano regolarmente. In aree elevate, il melo si sviluppa meno e ha una minore resistenza invernale.

Funzionalità Apple

Gustare Antonovka svanire gradualmente. Le mele Antonov erano sicuramente incluse in molti piatti:

  • anatra stufata in mele con Antonovka fritto,
  • Oca di Natale con le mele
  • caramelle,
  • mele cotte al miele,
  • mele di cavolo,
  • densa marmellata fatta in casa con fette trasparenti,
  • riempiendo le torte,
  • kvas di mele.

Al giorno d'oggi, il succo naturale non è fatto da esso, non ogni persona è in grado di prendere almeno un sorso di una bevanda acida e aspra. Antonovka è destinato ad altri scopi.

Nei negozi Antonovka non è in vendita, le mele dei giardini industriali della Polonia non sono molto dolci, non molto aspre, quasi inodore e, ovviamente, inutili. Ma molti Antonovka in giardini privati, in autunno, i proprietari del giardino semplicemente non sanno cosa fare con il raccolto.

Purtroppo, recentemente Antonovka è diventato instabile per malattie di frutta e mele sono diventate scarsamente conservate.

conclusione

La mela più utile è Antonovka. Diventa gradualmente la stessa cosa inaccessibile e leggendaria, come un forno russo, una balalaika, un maiale con rafano e caviale nero. Diventa impercettibilmente una cosa del passato, insieme alle tradizioni popolari e alla cucina russa originale.

Le giovani casalinghe spesso non sanno cosa fare con le mele aspre e dure, perché non c'è posto dove tenerle fino a quando non si raggiunge la piena maturazione.

Trasportabilità e stoccaggio

Le mele raccolte dall'albero possono essere conservate con successo per un massimo di tre mesi, trasferendo bene i trasporti. Ma affinché possano essere consumati freschi il più a lungo possibile o elaborati per la conservazione, vale la pena ricordare alcune raccomandazioni:

  • non scuotere le mele dall'albero, poiché nei luoghi di impatto i frutti si deteriorano molto rapidamente,
  • per la conservazione a lungo termine la raccolta deve essere presa un po 'prima del solito (fino a quando non raggiunge il termine tecnico di scadenza),
  • contenitore per uso riutilizzabile prima di raccogliere le mele deve essere spruzzato con soluzione antifungina e accuratamente asciugato,
  • mettere le mele nel contenitore di spedizione cerca di evitare di colpire l'un l'altro e circa le pareti della scatola
  • prima di mettere il raccolto in un magazzino, deposito o cantina tutti i frutti sono ordinati, sbarazzarsi di esemplari anche con danni minimi alla buccia,
  • ordinato i frutti sono conservati in scatole di plastica o di legno, pieno di patatine fritte o avvolto in fogli di carta separati o carta da lucido,
  • la temperatura dell'aria nella memoria dovrebbe essere all'interno 1,4-1,8 ° C.
Inoltre, è utile organizzare una buona ventilazione in una stanza con un raccolto, che aumenterà la durata di conservazione delle mele.

Malattia e resistenza ai parassiti

Con cura adeguata (imbiancatura stagionale, protezione del tronco da roditori e gelate, allentamento tempestivo del terreno, ecc.), "Antonovka ordinario" è quasi insensibile alle malattie più caratteristiche del melo. In particolare, è altamente resistente alla ticchiolatura, passando questa qualità se incrociata a nuove varietà.

applicazione

Oltre al suo straordinario gusto fresco, le mele Antonovka sono ampiamente utilizzate per vari scopi culinari. Sono utilizzati per preparare bevande (varie composte, succo di frutta, vino), così come marmellata, marmellata, marmellata e persino marmellata.

Alcune casalinghe aggiungono questo frutto ai crauti, che gli conferiscono un gusto originale. Inoltre, le mele di questa varietà sono ottime per cuocere al forno, farcire pollame e persino cucinare insalate fresche.

Regole per piantare piantine di mele

Il melo "Antonovka ordinario", che è descritto sopra, sembra attraente non solo nella foto, perché se si credono le numerose recensioni di giardinieri, è abbastanza redditizio in termini di coltivazione. Possedendo un alto livello di resistenza a vari fattori avversi, questa varietà non richiederà grandi costi fisici da parte tua. Sarà sufficiente conoscenza di base per piantare un albero e ulteriori caratteristiche della sua coltivazione.

Tempi ottimali

Puoi piantare Antonovka sul tuo terreno in primavera o anche in autunno, la cosa principale è avere tempo prima che il germoglio si rompa o 2-3 mesi prima che compaiano le prime gelate (in modo che l'albero possa radicarsi bene).

La semina autunnale è considerata preferibile se viene effettuata su terreni di terra nera, in tutti gli altri casi è meglio aspettare la primavera.

Selezione della posizione

Come tutti gli altri meli, Antonovka preferisce luoghi ben illuminati, poiché con una scarsa esposizione alla luce, è possibile ridurre il contenuto di zucchero del raccolto o diminuirne il volume. Prestare attenzione anche all'umidità del terreno e alla possibilità di acqua stagnante, che l'albero semplicemente non tollera. Se sul tuo sito esiste una probabilità simile, prenditi cura di un buon drenaggio in anticipo o posiziona la piantina sulla collina.

Per una buona crescita e abbondante fruttificazione, l'acqua freatica è consentita a un livello di 2-2,5 m dalla superficie.

Assicurarsi che il terreno nel luogo selezionato sia traspirante e non abbia un livello aumentato di acidità (a pH 5,6-6,0). A tassi elevati, è possibile aggiungere un po 'di farina di lime o di dolomite al substrato di semina. È meglio usare suoli sabbiosi, argillosi e alluvionali per il pieno sviluppo del melo, anche se si sente bene sul chernozem lisciviato.

Preparazione del sito

Se decidi di piantare il tuo Antonovka in primavera, devi preparare il terreno nel luogo scelto in autunno (all'incirca in ottobre).

Durante la semina autunnale, il terreno viene scavato 1-2 mesi prima di piantare la piantina. La prima volta, scavando la trama, cerca con la massima cura possibile di selezionare tutte le piante infestanti, perché la pianta giovane è difficile far fronte a loro. Inoltre, non dimenticare di applicare il fertilizzante: 8-10 kg di torba mescolata con 100 g di perfosfato e 30-40 g di solfato di potassio, circa 6 kg di compost o letame, e 35-45 g di sale di potassio dovrebbe scendere a 1 m².

Le fosse di impianto vengono anche scavate in anticipo: durante la piantagione autunnale - in 1-1,5 mesi, e in primavera - in autunno. Per la mela ordinaria Antonovka, così come per molte altre varietà, la dimensione della fossa varia tra 80-100 cm (larghezza) e 80-90 cm (profondità).

Questi valori dipendono non solo dalla dimensione del sistema radicale della pianta, ma anche dalla composizione del suolo, poiché su terreni fortemente impoveriti, oltre alle radici, è necessario inserire un substrato nutritivo, grazie al quale la pianta può svilupparsi normalmente nei prossimi anni. A proposito, rimuovendo la parte superiore del terreno, che è sempre più fertile, versatelo in una direzione, mentre lo strato infertile inferiore deve essere inviato all'altro. Quando si piantano alberi di mele, è necessario utilizzare solo lo strato superiore. Per comodità, contrassegnare il luogo di atterraggio con un piolo disegnando un cerchio con un diametro di 0,8-1 m davanti allo scavo attorno ad esso.

Preparazione delle piantine

Non importa dove hai portato le tue piantine: le hai preparate in anticipo o le hai acquistate in forma finita, prima di piantarle devi ispezionarle di nuovo, anche se sei assolutamente sicuro della loro idoneità.

Inoltre, non dimenticare di eseguire un test di controllo - test per il congelamento. Если наблюдается побурение или пожелтение тканей, можете не сомневаться — корневая система саженца пострадала от зимних морозов. В таком случае нужно подрезать корни до неповрежденных тканей. Allo stesso modo, fare con radici marce, secche o rotte, eseguendo tutte le manipolazioni solo con un coltello affilato con una lama pulita.

È probabile che tale potatura sanitaria sia già stata eseguita in autunno, quindi non è necessario ripeterlo, poiché le infusioni di callo sono già apparse sulle fette della radice.

Le radici essiccate vengono poste nell'acqua per 1-2 giorni prima di piantare, e se notate che oltre alle radici, la corteccia sul gambo e i rami sono rugosi, allora l'intera pianta dovrebbe essere "bagnata". Dopo il tempo specificato, la corteccia dovrebbe essere livellata, ma se ciò non dovesse accadere, dovrà essere trovato un altro alberello - questo non è più adatto.

I regolatori della crescita contribuiranno anche ad accelerare il radicamento. Ad esempio, puoi sciogliere due compresse di eteroauxina in 10 litri d'acqua e mettere le radici di un melo nella soluzione per 1-2 ore prima di piantare.

Processo e schema

Quando piantate diversi alberi di mele nel vostro giardino, è importante lasciare una certa distanza tra loro, che dipende dalla dimensione stimata dell'albero in età adulta.

"Antonovka ordinario" si riferisce alle varietà vigorose, quindi le piantine vengono poste dopo 3-4 metri, osservando una distanza di 5-6 metri tra le file. Non appena si preparano le fosse di atterraggio e si riempiono con il substrato, martello nel centro dritto e bucce scortecciate di 120 cm di lunghezza.Non dimenticare di allentare la miscela di nutrienti e versarlo più vicino al piolo nella forma di una piccola collina. Sopra di esso, il terreno fertile viene versato senza fertilizzante, 5-8 cm di spessore.

Successivamente, durante la semina diretta, lo stesso substrato viene versato sulle radici, che è una misura obbligatoria per evitare di bruciare il sistema radicale a seguito del contatto diretto con i fertilizzanti. L'alberello di Antonovka è posto su un tumulo in modo che il collo della radice si innalzi di 8-10 cm sopra il livello del terreno (per praticità, puoi metterlo in un fosso o in una pala). Quando il terreno allentato si restringe, l'alberello si abbasserà un po ', riprendendo la sua posizione normale.

Tutte le radici dovrebbero essere distribuite uniformemente sul tumulo e, durante il riempimento della fossa, scuotere periodicamente la piantina in modo che il vuoto tra di loro sia riempito con il substrato. Non appena l'apparato radicale è completamente nascosto sotto il terreno, comprimilo con il piede, premendo il piede lungo il raggio dello stelo.

Al confine di una fossa completamente piena, riempire il terreno con un rullo di circa 12 cm di altezza, quindi versare abbondantemente l'alberello, depositando del liquido nel foro risultante (almeno due secchi per pianta). L'irrigazione è necessaria anche in caso di pioggia, poiché questa procedura aiuta a riempire i vuoti tra le radici e il normale cedimento del suolo. Se ci sono burroni, riempili immediatamente con la terra.

Una migliore sopravvivenza delle piantine contribuirà alla pacciamatura del terreno nel cerchio vicino al tronco da uno strato di 5-8 cm di humus, polvere di torba, letame marcito o segatura.

Affinché l'alberello possa assumere una posizione più stabile e non oscillare nel vento, dovrebbe essere legato a un piolo con spago morbido (nella forma di una figura otto).

Caratteristiche di cure stagionali per meli

"Antonovka ordinario" - varietà non capricciosaTuttavia, quando ci si prende cura degli alberi, è necessario osservare alcuni requisiti. Scopriamo cosa avete bisogno di mele per una rapida crescita e abbondanti frutti.

Cura del suolo

Nei primi sette anni dopo aver piantato il melo, è necessario rimuovere regolarmente erba e altre piante dal terreno, effettuando la sarchiatura ogni volta dopo l'irrigazione.

Per quanto riguarda quest'ultimo, viene eseguito due volte a settimana, versando non meno di un secchio d'acqua sotto ogni albero. In una stagione molto secca, aumentano la regolarità dell'irrigazione e la quantità di fluido applicato. Durante la primavera e l'autunno di scavo del terreno nel cerchio del cerchio, è possibile alimentare il melo con composti minerali: superfosfato, cloruro di potassio e cenere di legno.

Per preservare l'umidità nel terreno e proteggere la pianta dall'essiccamento del sistema radicale, la pacciamatura del terreno con segatura, humus e letame marcito aiuterà (lo spessore ottimale dello strato è di 8 cm).

fertilizzante

I fertilizzanti per Antonovka vengono applicati tre volte all'anno: dopo che la neve si scioglie (cioè all'inizio della primavera quando si scava il terreno attorno all'albero), prima dell'inizio della sua fioritura e durante la formazione di frutta sui rami. Qualsiasi fertilizzante minerale è adatto per la medicazione superiore, ma se si utilizzano sostanze organiche (ad esempio, liquami o escrementi di pollo), non dimenticare che deve fermentare e diluire con acqua in un rapporto di 1:10.

Lotta contro malattie e parassiti

Nonostante la sua elevata resistenza a malattie e parassiti, durante periodi di forte epifitotossicità, la suscettibilità di Antonovka alle croste può aumentare fino a valori medi, quindi, per proteggerlo (e allo stesso tempo stesso) da possibili problemi, è molto importante usare trattamenti preventivi con composti fungicidi.

Protezione dal freddo e dai roditori

Nei primi tre anni dopo la semina, per proteggere le giovani piantagioni dal congelamento del sistema radicale, sono spud per l'inverno, coprendo il terreno con uno strato di 10-12 cm di compost o humus marcito. Inoltre, per proteggere il tronco da roditori e altri parassiti, deve essere trattato con soluzione gessosa o lavato con calce (usato per alberi più vecchi). Prima delle prime gelate, il tronco viene anche legato con sacchi di feltro o coperture e, per una migliore protezione dai topi, è inoltre protetto con lapnik o rete.

Su questo, forse, tutto. Ora conosci le peculiarità della coltivazione di un melo tradizionale Antonovka e senza problemi puoi ottenere un buon raccolto di mele agrodolci.

Guarda il video: Antonovka Jabłoń antonówka Apple التفاح شجرة appelboom manzano melo (Dicembre 2019).

Загрузка...