Informazioni generali

I polli dell'erbaccia Soprattutto - mamme spensierate!

Nicobar, Filippine, Mariana, Isole Molucche, Sulawesi, Kalimantan, Giava, Nuova Guinea, Polinesia (a Niuafu nell'est), Australia - solo qui, e da nessun'altra parte, solo gli uccelli nelle foreste e nei cespugli locali fanno cose che involontariamente dicono , non ancora presentato prove convincenti. Gli istinti, indubbiamente, stanno guidando quegli uccelli, ma le azioni a cui spingono i polli invadono la sfera delle azioni pensate, a quanto pare, nei minimi dettagli.

450 anni fa, le due navi superstiti di Magellano percorsero la stessa strada fino alle ambite "Isole delle Spezie". Sforzandosi in quei luoghi e il monaco domenicano Navaretta. Racconti di meraviglie oltreoceano, molti poi raccontati. Era perfino alla moda. Ma ciò che Navaret ha detto, è andato oltre i limiti degli abbellimenti e delle fantasie personalizzate. Presumibilmente ha visto i polli selvatici sulle isole del Mare del Sud. Quelle galline non hanno incubato le uova, ma hanno gettato in ogni putrefazione (le uova sono grandi: più della gallina stessa). Dalla putrefazione si è rivelato caldo, ha dato alla luce polli, come in quel "forno" inventato dagli egiziani, che i Romani chiamavano l'incubatrice.

Due secoli una lancetta dei secondi lampeggiò sul quadrante della storia, gli europei si stabilirono in Australia. Nelle pianure aride del sud del continente, tra i cespugli tra le foreste di eucalipti a est, qua e là si incontravano grandi cumuli di fogliame cosparsi di terra. Graves, forse, tumuli? - deciso per abitudine, portato dalla loro patria. C'erano collinette e altre più piccole. Questo determinò un'origine diversa: furono costruiti da donne aborigene, intrattenendo bambini dalla pelle scura. Gli aborigeni ridevano allegramente, meravigliandosi della stupida ingenuità dalla pelle bianca: "Questa" donna "è una Leipoa con una coda e penne!" Ciò che dissero dopo fu già ascoltato da quel monaco.

Nel 1840, John Gilbert portò alla luce uno strano mucchio: quasi tutti avevano le uova. Tre volte più polli, anche se l'uccello che li nascose in una serra fatta in casa, come si è scoperto, era una crescita con un pollo. Lo hanno chiamato un megapod, uno grande. Il grande cane comune vive in tutti i paesi in cui vivono altri polli. A seconda del terreno e del tempo, i tipi di nidi sono diversi e uniscono quasi tutti i metodi conosciuti nei polli. Nel nord dell'Australia, nelle foreste pluviali di Cape York, il nido è una serra di grandi dimensioni, impressionante, a cinque metri di altezza. La circonferenza della collina è di 50 metri, ma questo è un record, di solito sono più piccoli.

Foto di weed chickens (most)


Foto: Lip Kee


Foto: brewbooks

Il gallo e la gallina hanno lavorato per più di un anno, a volte in compagnia di altre coppie. Calpestando approssimativamente terra, sabbia e alcune foglie cadute su radure leggere. Qui il sole riscalda bene l'incubatore. Nel folto della foresta ci sono più foglie e ogni humus organico entra in commercio: all'ombra le uova calde scalderanno le piante in decomposizione. Ogni anno il mucchio della spazzatura diventa sempre più largo e alto. Il materiale marcio viene buttato fuori, ne viene aggiunto uno nuovo. Quando il lavoro è terminato, la serra viene trattata correttamente, il gallo e il pollo scavano in profondità fino a un metro di buco. Le uova allevate vengono seppellite verticalmente in esse, con una punta smussata, e non ritorna più a loro. Due mesi dopo, i pulcini stessi strisciano fuori dal terreno e si sparpagliano tra i cespugli.
In Nuova Guinea e su altre isole, i nidi, le serre di normali grandi dimensioni, sono più semplici: pozzi nel terreno coperto di foglie marce. Dove ci sono i vulcani, gli uccelli non si preoccupano nemmeno di questo. Seppellire le uova in ceneri calde. Se ci sono rocce ben riscaldate dal sole da qualche parte nelle pianure della foresta, non mancheranno una tale opportunità: metteranno un uovo nello spazio tra i caldi blocchi di pietra.

Maleo, Celebes polli strabordanti che vivono nelle profondità dell'isola, trovano abilmente luoghi in cui cenere vulcanica e lava hanno riscaldato il terreno, affidano le uova sepolte qui con il suo calore.

Quando il percorso verso il mare non è molto distante, 10-30 chilometri, un po 'dalla giungla alle spiagge sabbiose. Viaggia a piedi, cazzi e galline. Scavare buche nella sabbia Adagiare l'uovo e riempire la fossa. Centinaia di uomini si radunano su alcune di queste spiagge. Alcuni vengono, altri partono per tornare in una o due settimane. Da due a quattro mesi questo movimento riproduttivo continua avanti e indietro, tra la foresta e la costa, fino a quando tutti i polli seppelliscono da sei a otto uova nella sabbia.

Maleo, i polli delle erbacce di Wallace (le Molucche), il comune e altri due megapodi delle isole di Niuafu e Mariana, formano una tribù, un'associazione di generi vicini, piccoli polli da erba. Nella tribù di grandi erbacce (sono circa all'altezza di un tacchino), ci sono altre sette specie. In Nuova Guinea ci sono cinque tipi di telegiornali, nell'Australia orientale, nel pollo o nel tacchino arbustivo, nell'Australia meridionale, nelle leypoa o in una gallina oculare.

I grandi polli delle erbacce, non fidandosi della volatilità termica delle ceneri e delle sabbie vulcaniche, stanno costruendo degli incubatori di un design a noi già noto. Galli per mesi in servizio presso i cumuli di immondizia. Dormono persino proprio lì sui cespugli e sugli alberi. Dalla mattina alla sera, monitorare il regime di temperatura nella serra. Se è troppo piccolo, cospargere più terra sopra e all'interno - foglie marce. Quando è grande, lo strato isolante in eccesso viene rimosso o i fori profondi vengono scavati dal lato.
Come fanno gli uccelli a misurare la massa putrefatta?

Alcuni termometri naturali hanno, cosa e dove, non è abbastanza chiaro. Telegalls - le precedenti osservazioni ne hanno convinto - dopo aver dissotterrato lo strato superiore, sono premuti contro il mucchio con le loro ali, con la loro parte inferiore non piumata. Ma prova a riscaldare e "assaggiare" - aprire il becco. I polli al gallo e l'oculus weed fanno lo stesso.

Qui e là, rastrella il suo incubatore e infila la sua testa in profondità in buchi, il gallo prende la sabbia dalle profondità del mucchio nel suo becco. Probabilmente gli organi di "sensazione di temperatura" in una grande sul becco, possibilmente nella lingua o nel palato.
Fino a quando il gallo non fa in modo che la temperatura all'interno del cumulo sia esattamente ciò che è richiesto, non consente alla gallina di chiudersi. Trasporta le uova ovunque, ma non in un'incubatrice.

Ma qui nell'incubatrice è stato stabilito il regime termico necessario: non caldo, non freddo, circa 33 gradi. Gallo dagli occhi di gallo rastrellando dall'alto, spargendo intorno a circa due metri cubi di terra. Due ore di lavoro senza riposo. Viene pollo Prova col suo becco dove è il posto più adatto. Scavare un buco lì Prendi un uovo e vattene. Il gallo seppellisce e versa nuovamente la terra scaricata sopra il mucchio.

Le femmine di polli a cespuglio depongono le uova negli incubatori senza l'aiuto dei galli. Non spargere un sacco di terra in cima, scavare una nicchia in una pila. Mettendo le uova in loro, seppellire. Ritirato per un altro paio di giorni e più di una volta. Se il tempo sarà buono o cattivo, il gallo sarà in grado di mantenere la temperatura desiderata nelle nicchie del nido - a seconda di questo, le uova dei polli arbustivi si sviluppano a volte più velocemente o più lentamente da 50 a 85 giorni.

La natura ha creato un compito particolarmente difficile per il leypoa, il gallo dagli occhi strabici. Leipoa vive in luoghi aridi tra i cespugli della macchia sud australiana. Qui ci sono poche piante in decomposizione, tutto è prosciugato dal sole e dai venti. E quello che rimane è mangiare le termiti. In estate, il caldo è sotto i quaranta gradi e più, in inverno è molto bello.

All'inizio dell'autunno australiano, ad aprile, i polli Leipoos litigano con i loro vicini in luoghi adatti alla costruzione di serre. Non è il foraggio della terra che li attrae, ma l'abbondanza di foglie marce e ogni tipo di immondizia. I più forti ottengono i pezzi più estesi e pieni di terra - fino a 50 ettari di cespugli, fragili alberi di eucalipto, tutte le erbe, qua e là spuntano da terra asciutta. Un gallo scava un grande buco nella sua trama, fino a un metro di profondità, fino a due volte e mezzo di diametro. Tutte le foglie e i rami, che solo lui trova, rastrellano questo buco di notte.

In inverno piove nella sua terra natale. Le foglie nella fossa, già riempite sopra i bordi, si gonfiano. Mentre la spazzatura che ha raccolto è ancora cruda, il gallo si addormenta nella buca con sabbia e terra. Un tumulo cresce sopra di esso. Le foglie stanno marcendo. All'inizio, questo processo sta procedendo rapidamente. La temperatura nell'incubatrice è troppo alta, pericolosa per le uova. Il gallo sta aspettando la caduta a 33 gradi Celsius.
Trascorrono quattro mesi sul dispositivo dell'incubatrice e sulla preparazione delle condizioni termiche desiderate. Solo alla fine di agosto e in settembre il gallo permette alla gallina di avvicinarsi alla sua creazione, dopo aver rimosso due metri cubi di terra dal "tetto". Il gallo copre l'uovo che aveva posato con la sabbia, sistemandolo verticalmente, con una punta smussata, in modo che il pulcino potesse uscire più facilmente. Il pollo verrà di nuovo. Quattro giorni, una settimana o due. I termini sono incerti Molto dipende dal tempo. All'improvviso diventerà freddo o pioverà, il gallo non la lascerà. Paura di aprire una serra in caso di maltempo: le uova possono morire dal freddo.

È stato in servizio all'incubatore per dieci mesi. Un sacco di cura e affari. Anche prima dell'alba, nella grigia luce dell'alba, il gallo canta nel mucchio. La primavera è arrivata. Il sole si scalda più caldo e c'è ancora molta umidità nel mucchio - la decomposizione sta procedendo rapidamente. Il gallo lavora per ore per perforare le prese d'aria, rimuovere l'eccesso di calore dall'incubatore. La sera devi riempire questi buchi. Le notti sono ancora fredde. Mangia anche tu. Scappa, rovista qua e là, in qualche modo morde. Lontano dall'andare. E per non mangiare, devi anche seguire! Vita inquieta al gallo. Nessun uccello, nessun animale, forse, l'animale nel mondo dona tanta forza fisica e nervosa al lavoro e alle cure.

Nella calura estiva a mezzogiorno 40-45 gradi. È asciutto Sultry. Il gallo si affretta a versare più terra in cima al mucchio entro mezzogiorno. Manterrà l'umidità nel nido e non consentirà il surriscaldamento. Isolamento termico Ma questa è solo una parte del lavoro giornaliero. Ancor prima di questo, all'alba, scavò un gruppo di galli. Sparsi sulla sabbia con uno strato sottile sul terreno. In onda al mattino fresca brezza. A mezzogiorno questa sabbia veniva versata dall'alto: refrigerata, raffreddava l'incubatrice nelle ore più calde.

In autunno, il gallo sta armeggiando di nuovo intorno al nido. Il sole si scalda leggermente, fa cadere la sabbia dal mucchio. Ma per uno scopo diverso. Non si raffredda, ma è necessario il riscaldamento. Dobry sole autunnale. Ma continua a riscaldare un sottile strato di sabbia rimasto sopra le uova e una che è sparpagliata sul terreno. Di notte, sarà assemblato da un gallo, depositato come una bottiglia d'acqua calda sulle uova.

E uno alla volta escono dal mucchio di galline. Per questo, tutti i problemi e il lavoro. Ma il padre non si accorge dei bambini. Non aiuta a uscire rapidamente dalla culla, che, se piove, può diventare la loro tomba. Stessi si fanno strada attraverso lo spessore della terra e tutto lì marcisce. Come talpe, hanno sparso i loro cumuli di foglie, rami, humus e sabbia, facendosi strada verso la luce.

Sulle ali dei pulcini, le piume di volo sono già in forma per il volo. Ognuno è coperto con una copertura di muco gelatinoso, in modo da non sfilacciarsi. Mentre scavavi il terreno, tutte le coperte si strappavano.

Sono uscito ... e piuttosto tra i cespugli. L'uccellino si nasconderà lì e mentirà, respirando a fatica. Molto stanco Piume e piumino secchi. Alla sera, riposando, volerà su un ramo. Trascorrerà la notte su di esso. Uno, senza padre, senza madre, senza fratelli e sorelle. Lui, si potrebbe dire, non li conosce. Senza una famiglia vive dalla nascita alla morte. Un anno dopo, l'onnipotente istinto si risveglierà in esso - per rastrellare la spazzatura in un mucchio.
E il gallo, suo padre? Presto parte, lasciando la sua costruzione in balia degli elementi, su cui ha lavorato per quasi un anno. Ma la sua vacanza non è lunga - due mesi. E poi di nuovo i giorni lavorativi.

Questo particolare tipo di "incubare" non è certamente un segno antico. In seguito si sviluppò in uccelli dello stesso ramo evolutivo a cui appartengono altri polli. Vale la pena guardare uno di questi "lavoratori", che lascia e gattona il terreno qua e là per mesi dall'alba a sera inoltrata, scava buche e insegue freneticamente ogni creatura che è almeno un po 'come un gallo, diventerà immediatamente chiaro che tutta questa cosa non è non "progresso". L'antico modo è più conveniente: molto più bello, più bello e più sicuro sedersi sulle uova per un paio di settimane.

Chi sono i polli delle erbacce?

I polli erbivori, o bolshenogi, sono una specie separata che, sebbene appartenga all'ordine dei polli, ha poco in comune con le galline ovaiole tradizionali. Uccelli gallinacei - residenti in Australia e nelle isole del Pacifico. Hanno un aspetto molto attraente, quindi gli amanti di animali esotici spesso li allevano nei loro vivai.

Gli uccelli hanno un corpo ellissoide o ovale, muscoloso e non molto grande, a seconda della specie. Può pesare da 700 grammi a 2,5 kg, di nuovo, dipende dalla varietà. Le galline hanno il piumaggio denso, il colore scuro, il collo rosso nudo e curvo, con una bella "collana" gialla - il gozzo.

Gli uccelli hanno un potente e ampio becco nero o grigio scuro, occhi espressivi di tinta grigia, e la superficie della testa è solo leggermente coperta da peli rada - probabilmente la natura ha fatto in modo che non si surriscaldino. Il piumaggio degli uccelli è nero, in alcuni punti ci sono piume grigio scuro, denso e denso. Il principale "highlight" - una coda lussureggiante che sembra un fan.

Matriarcato in natura

La stragrande maggioranza delle specie di creature viventi sul nostro pianeta si distingue per il fatto che le persone femminili hanno la responsabilità della prole. Sì, e le persone sono abituate al fatto che occuparsi dei bambini è un dovere tipicamente materno.

Viviamo in parte in una società patriarcale, dove il ruolo del forte, dominante è attribuito ai rappresentanti maschili. Ma le grandi femmine femmine non la pensano così. Hanno le loro opinioni sulla maternità e sullo stile di vita familiare.

Queste sono le madri più distratte di tutto il pianeta, perché le galline di Weed, già nella fase di sviluppo embrionale, lasciano i bambini nella cura dei "papà" premurosi, mentre loro stessi vivono nel loro stesso piacere.

riproduzione

Considera il comportamento dei polli da erba. Per una gallina tipica, non solo la posa e la schiusa sono particolari, ma anche la cura per i giovani.

  • La femmina Bolshenoga distrugge questo stereotipo, perché tutto il suo compito materno è quello di ridurlo a una cosa: lei ha solo bisogno di deporre le uova, e il maschio dovrebbe prendersi cura di tutto il resto.
  • Il maschio inizia a prepararsi per l'apparizione dei suoi futuri "eredi" molto prima che la sua dama si desti di demolire l'uovo da cova. Il padre della famiglia rastrella le foglie cadute in grandi mucchi, formando la futura culla degli incubatori per i loro bambini.

Dopo che i processi di decadimento iniziano nell'incubatore improvvisato, la femmina prende il suo ruolo - depone le uova in questa pila, ad una certa distanza, e avendo affrontato il suo unico compito, viene rimosso nelle sue avventure di uccelli, lasciando il futuro padre a essere il capo.

Il maschio, a sua volta, non si allontana dall'incubatrice, copre accuratamente i testicoli con foglie cadute. Se la temperatura diminuisce, il papà piumoso aumenta lo strato di fogliame, ma se diventa più caldo, al contrario, rastrella un po 'il mucchio.

È così che madre natura ci mostra che assolutamente ogni struttura familiare ha il diritto di esistere, se tutti sono soddisfatti e nessuno soffre!

Condividi materiale interessante con i tuoi amici e collaboratori. E se tieni i polli domestici, allora abbonati con tutti i nostri aggiornamenti per essere il primo a conoscere tutte le notizie sul pollo.

Buona fortuna e successo a te!


Nei commenti puoi aggiungere le tue foto di galline ovaiole, gallo e galline!
Ti piace questo articolo? Condividi con gli amici nei social network:

Chi sono i polli dell'erbaccia

Una caratteristica distintiva del pollo erba è un metodo insolito di riproduzione - non incubare le uova. Dopo aver abbandonato l'incubazione, i rappresentanti della specie sono stati coinvolti nella continuazione della specie depositando negli incubatori, che costruiscono in modo indipendente.

Descrivere brevemente i rappresentanti di questa specie come segue:

  • individui piuttosto tarchiati,
  • avere un colore morbido,
  • hanno zampe forti e alte,
  • alcune parti della testa non hanno piumaggio,
  • avere una lunga coda
  • in apparenza assomigliano ai tacchini,
  • il peso può variare da 500 ga 2 kg.

Incubatrice naturale

Il compito delle femmine di questa specie discende unicamente dalla frizione, gli altri compiti sono assunti dal maschio. L'intero processo include i seguenti passaggi:

  1. Anche prima di imbarcarsi in una cova, il maschio deve preparare un'incubatrice. Per questo, raccoglie le foglie cadute in un mucchio e forma una culla per i futuri bambini.
  2. Dopo che il fogliame inizia a marcire, la femmina dovrebbe svolgere il suo ruolo - depone le sue uova.
  3. Dopodiché, la femmina lascia l'incubatrice e il maschio rimane per prendersi cura della prole futura: controlla che le uova siano sempre calde, spruzza le foglie o rende il suo strato più sottile durante il riscaldamento.

Allevamento di pulcini

Dopo che i pulcini sono nati, la loro madre non li presta affatto. Prendersi cura della prole è compito del gallo. Essendo appena nato da un uovo, i polli non escono immediatamente e dopo 10-12 ore iniziano a uscire attivamente per trovare il loro cibo. Il primo giorno di vita, i piccoli si stanno già muovendo autonomamente, raccogliendo cibo per loro stessi, e poi tornano al loro nido, dove il gallo li sta aspettando. Aiuta i suoi figli a seppellirsi in una pila per la notte, e lui è costantemente vicino a lei, proteggendo i piccoli finché non diventano completamente indipendenti. In questo momento, la madre si dedica all'intrattenimento, riposa e non si preoccupa della sua progenie, perché è sotto la protezione del maschio.