Informazioni generali

Preparazione di rafano per l'inverno a casa

Raccogliendo rafano a casa per l'inverno - tutta l'arte! Quindi è arrivata la stagione dei guai e dei preparativi per l'inverno. Verdure e frutta sono già pulite in cantina, che è in un barile, che nelle banche, e che si trova solo nelle scatole. Era il turno di pensare alle spezie, senza di loro da nessuna parte. Uno dei condimenti preferiti e necessari nella stagione invernale è il rafano. Dopotutto, dona ad alcuni piatti un gusto incredibile, piccante, un certo gusto.

Quali sono i modi per preparare questa meravigliosa radice per il futuro? La più famosa e amata preparazione al rafano per l'inverno è condimento tradizionale speziato. Dopo tutto, è adatto a tutti i piatti a base di carne, pesce e persino verdure.

Ma la raccolta non è solo inscatolamento. Ma per quanto riguarda la preparazione del rafano per l'inverno senza additivi? Conservalo fresco, in scatole di sabbia, preferibilmente in cantina o in cantina, a volte spolverando con acqua. In questa forma, la radice viene immagazzinata fino al prossimo raccolto.

E per coloro che amano questa radice sostanziosa in una forma inscatolata, ci sono diversi modi.

preparazione

Lavare le radici di rafano e immergerle nell'acqua per un giorno, quindi pulirle accuratamente, raschiandole con un coltello. Quindi, pulire le radici per grattugiare e versare la marinata. Far bollire l'acqua, aggiungere sale, zucchero, versare l'aceto. Versare la pappa di rafano con questa soluzione, mescolare e versare in piccoli vasi, sterilizzati, vicini.

Come preparare il rafano per l'inverno?

Bene, chi non sa che con il rafano qualsiasi piatto, nemmeno perfetto, sembra più buono? Il condimento meraviglioso per l'inverno è semplice nel design e distintivo nel gusto. Naturalmente, l'integratore pronto per la carne e il pesce è più facile da acquistare nel negozio. Qui sono solo fatti in casa garantiti gusto sano e innocuo.

La migliore punizione del marito colpevole è di farlo strofinare su una grattugia. E le lacrime scorreranno e la prevenzione dell'influenza sarà efficace grazie a sostanze volatili e antibatteriche.

Gli spazi bianchi della ricetta tradizionale: "rafano bianco"

  • 1 kg di radici di rafano,
  • 250 ml di acqua
  • 4 cucchiai di zucchero semolato,
  • 2 cucchiai di sale,
  • 2 cucchiai di aceto o succo di limone.

Processo di approvvigionamento e raccomandazioni per questo:

  1. Per guidare il colpevole di tutte le disgrazie in cucina per farlo strofinare sulle belle radici del rafano.
  2. Se non ci fosse ragione per l'esecuzione, mettiti gli occhialini da nuoto.
  3. Grattane meglio in un robot da cucina.
  4. Mescolare con aceto, sale e zucchero.
  5. Strettamente chiuso, metti in frigo.

Rafano rosso con succo di barbabietola

Il bel colore, l'odore familiare e la piacevole nitidezza faranno piacere al freddo, a volte amanti del vigoroso condimento russo per l'inverno.

  • 1 chilogrammo di rafano,
  • mezzo litro di succo di barbabietola,
  • 30 grammi di acido acetico,
  • 3-4 cucchiai grandi di zucchero semolato
  • 2 cucchiai di sale.
  1. Risciacquare bene le radici e raschiare leggermente la parte superiore della pelle.
  2. Metti una borsa stretta sulla bocca del tritacarne e fissala con un elastico.
  3. Macinare rafano.
  4. Mescolare con succo di barbabietola.
  5. Aggiungere lo zucchero e il sale, versare l'essenza.
  6. Mescolare e diffondere in preparato, adatto per le dimensioni dei piatti.
  7. Coprire con i coperchi, sterilizzare a bagnomaria per circa un quarto d'ora.
  8. Arrotola, metti in deposito.

La ricetta adjika per l'inverno senza cottura può essere trovata qui.

Condimento piccante "Spark" per l'inverno

  • 250 gr. radici di rafano
  • 3 kg di pomodori grandi, molto maturi, varietà rosse,
  • 1 cucchiaio grande di zucchero,
  • 2 cucchiai di sale.
  1. Tritare le radici in poltiglia.
  2. Macina l'aglio insieme ai pomodori.
  3. Mescolare entrambi i purè di patate.
  4. Aggiungere lo zucchero e il sale, mescolare.
  5. Disporre in un contenitore e conservare in frigorifero.

Come preparare il rafano per l'inverno di tutte le regole

E non è solo un gusto a cui nessuno sarà indifferente, ma anche nelle incredibili proprietà di questa radice anonima. Preparativi per l'inverno con rafano, molto gustoso!

Il rafano raccolto correttamente per l'inverno aiuta a migliorare la digestione, aiuta il corpo a far fronte a cibi grassi e grassi, ha proprietà antibatteriche, antinfiammatorie e toniche.

Il rafano è utile da aggiungere al cibo per la prevenzione delle malattie respiratorie acute, con urolitiasi, infiammazione delle articolazioni e problemi di potenza.

Come salvare rafano in inverno in modo che rimanga "malvagio"
Per il rafano è rimasto "cattivo" per tutto l'anno, è necessario avvicinarsi correttamente alla scelta delle radici.

Un prodotto di qualità dovrebbe essere non meno di un dito di spessore, succoso e forte, senza danni. È molto importante preparare correttamente il rafano per l'inverno, scegliendo l'opzione più adatta a te.

Deposito fresco.

Esamina attentamente le radici. Senza rimpianti, butta via il rafano con il minimo danno, taglia le cime. Scuotere le radici da terra, piegarle in file in una scatola di legno in modo che le radici non si tocchino e coprano ogni riga con sabbia setacciata e pulita, senza mescolanze di terra o argilla.

Per mantenere fresco il rafano, la sabbia deve essere sempre leggermente bagnata, per la quale è uniformemente cosparsa d'acqua una volta alla settimana. La temperatura non deve essere inferiore a 00 ° C e superare i + 40 ° C.

Conservazione del rafano in inverno nel congelatore.

Le radici devono essere lavate, sbucciate dalla pelle e tagliate a pezzi, adatte per la macinazione in un tritacarne. Ora il rafano può essere decomposto in sacchetti di plastica e ripiegato nel congelatore. Il rafano raccolto in questo modo per l'inverno manterrà tutte le qualità salutari della radice fresca, e il sapore sarà ancora più nitido.

Conservazione in forma secca.

Il rafano essiccato viene utilizzato nella preparazione di vari sottaceti, in modo che le verdure mantengano la loro durezza e il ripieno sia saporito e trasparente. Per preparare il condimento, lavare le radici, strofinare su una grattugia grossa e asciugare nel forno senza chiudere la porta. Dopo l'essiccazione, le radici devono macinare in un macinino da caffè.

In questo modo, puoi salvare non solo la radice, ma anche le foglie di rafano. È vero, non devono essere asciugati nel forno, ma in un luogo aperto e ben ventilato, al riparo dalla luce solare.

Come cucinare il rafano per l'inverno

Naturalmente, il rafano al tavolo appena preparato è difficile da sostituire, ma quando gli ospiti scendono inaspettatamente o si presenta un raffreddore, può essere difficile fare a meno di un vaso di radice in salamoia.

La ricetta del rafano per l'inverno:

Prendete nuove radici di rafano, lavate, sbucciate. In totale ci dovrebbe essere 1 kg di radice purificata, che deve essere immerso in acqua per un giorno. Ora puoi procedere all'operazione più difficile: macinare il rafano in un tritacarne. Le casalinghe esperte consigliano di mettere un sacchetto di plastica sul tritacarne, quindi affrontare l'odore acre è molto più facile.

Quindi prendere un bicchiere (250 ml) di acqua, far bollire, sciogliervi un cucchiaio di zucchero e sale. Togliere la soluzione dal fuoco e aggiungere 20 ml di acido citrico o 125 ml di aceto al 6% e quindi tutto rafano macinato. Mescolare velocemente e chiudere il coperchio. Tutto pronto per l'inverno! Resta solo a decomporsi nelle banche.

Questo dovrebbe essere fatto rapidamente, riempiendo e torcendo ogni banca a turno. In totale, un chilo e mezzo di condimento fragrante e, naturalmente, "malvagio" si rivelerà!

La variante tradizionale con acido citrico

Il processo di cottura è semplice. L'acido citrico è usato come conservante. La cosa principale è non esagerare con l'ingrediente. Altrimenti, lo spuntino piccante si rivelerà aspro, il che è inaccettabile nel modo classico. Impariamo come rendere il condimento da rafano per l'inverno.

  • acqua filtrata - 500 ml,
  • radice di rafano - 2 kg,
  • roccia salata - 1,5 cucchiai.,
  • zucchero semolato - 45 g,
  • acido citrico - 1,5 cucchiaini

  1. Risciacquare l'ingrediente principale, staccare con uno strato sottile. Dividere in più parti per una facile smerigliatura. Scorri il tritacarne. È importante che, alla fine, una leggera poltiglia con pezzi piccoli esca dalla griglia. Per proteggersi dall'odore caustic, si consiglia di indossare un sacchetto di plastica sull'apparecchio da cucina, fissato saldamente con un elastico.
  2. Metti la massa preparata in una scodella profonda, aggiungi sale, zucchero e mescola. Versare la quantità d'acqua necessaria in una casseruola, mettere sul fuoco e portare a ebollizione. Unire con rafano e acido citrico, mescolare accuratamente.
  3. In vasetti sterili si decompone uno spuntino. Chiudere ermeticamente e conservare in frigorifero. Periodo di conservazione non più di 4 mesi.

La versione classica con aceto

Questo metodo di preparazione del rafano per l'inverno senza sterilizzazione consentirà di conservare il condimento per lungo tempo. La salsa è perfetta per primi e secondi piatti.

  • rafano - 1 kg
  • Garofano - 4 infiorescenze,
  • cannella - 2/3 bastoncini,
  • zucchero semolato - 50 g,
  • roccia salata - 1,5 cucchiai.,
  • essence - 2 cucchiai.,
  • acqua filtrata - 400 ml.

Billetta di rafano

  1. Versare la quantità necessaria di liquido nella padella, aggiungere sale, zucchero e altre spezie. Portare a ebollizione, raffreddare e versare acido. Coprire, lasciare per 24 ore.
  2. Lavare la radice, sbucciarla e tagliarla a pezzi comodi. Macinare in un robot da cucina. Mettere in una ciotola adatta e combinare con la marinata già pronta.
  3. Distribuire su barattoli sterili, arrotolare ermeticamente e riporre in frigorifero.

"Tavola" al rafano

Ti piacciono gli antipasti caldi? Perché comprare in un negozio se puoi farlo da solo. Proponiamo di considerare una ricetta passo dopo passo per cucinare il rafano per l'inverno.

  • radice di rafano - 1,8 kg,
  • roccia salata - 30 g,
  • zucchero semolato - 100 g,
  • limone - 1 frutto.

  1. Lavare bene la radice, tagliare un sottile strato di buccia. Scorri un tritacarne in una ciotola separata.
  2. Versare il sale, lo zucchero e versare acqua bollente sulla consistenza del porridge. Mescolare, scomporre la salsa in barattoli sterili. Prima di chiudere 0,5 cucchiaini in ciascuno. succo di limone Arrotola, gira e dopo il raffreddamento, metti in cantina.
  3. Prima dell'uso, lasciare mescolare con brodo, panna acida o burro fuso.

Spuntino di Hrenovina

A seconda delle condizioni e delle condizioni di temperatura durante lo stoccaggio, la billetta ha una diversa durata. In cantina - 2-3 mesi, in frigorifero - 9. La salsa è forte, succosa e utile. Pensa a come preparare il rafano con i pomodori per l'inverno in banca.

  • pomodori - 1,5 kg,
  • aglio - 7 chiodi di garofano,
  • zucchero semolato - 2,5 cucchiai.
  • roccia salata - 1,5 cucchiai.,
  • radice di rafano - 1,5 kg.

Rafano o tritone

  1. Risciacquare i pomodori, mettere in una casseruola e versare acqua bollente. Rimuovere, raffreddare e rimuovere la buccia. Tagliare in più pezzi.
  2. Lavare la radice e immergerla per 1,5-2 ore. Pulire e distruggere in un modo conveniente. Rimuovere le bucce dagli spicchi d'aglio e grattugiare finemente.
  3. Scorri un tritacarne con rafano e pomodori. Mescolarli in un contenitore separato, aggiungere aglio, sale, zucchero semolato e mescolare accuratamente.
  4. Stendere su barattoli sterili, chiuderli ermeticamente e riporli immediatamente in un luogo freddo.

Condimento con noci

  • radice di rafano - 600 g,
  • acqua calda bollita - 200 ml,
  • aceto di sidro di mele - 200 ml,
  • roccia salata - 1,5 cucchiaini
  • zucchero semolato - 1,5 cucchiaini,
  • noci - 100 g

Procediamo come segue:

  1. Sciacquare il rafano, mettere in un contenitore adatto e versare liquido ghiacciato. Lascia in questo modulo per 1,5 ore. Un sottile strato per rimuovere la pelle. Tagliare a fettine e macinare in un robot da cucina.
  2. Nuts per ordinare, mettere su una padella calda e asciutta e friggere un po '. Quindi, le partizioni immangiabili saranno più facili da rimuovere. Dopo averlo sbucciato, tagliato in più pezzi, macinare in un frullatore in polvere.
  3. Combina liquido, acido, sale e zucchero semolato in una comoda ciotola. Mescolare fino a completa dissoluzione dei componenti di massa. Mettete il rafano e la noce tagliati a pezzi, mescolate.
  4. Salsa pronta spalmare su barattoli sterili, chiudere e mettere in frigorifero.

Rafano marinato per l'inverno: 2 modi

Esistono due metodi per marinare la radice calda e piccante. Proponiamo di considerare le ricette di rafano, inscatolate in una forma grattugiata per l'inverno. Sono semplici e facili da capire.

  • radice di rafano fresca - 0,75 kg,
  • zucchero semolato - 45 g,
  • roccia salata - 45 g,
  • Aceto da tavola - 300 ml,
  • acqua bollita refrigerata - 600 ml.

Le azioni saranno le seguenti:

  1. Se la radice viene scavata immediatamente prima della cottura, non immergerla in acqua fredda. In tutti gli altri casi, il rafano lavato viene steso in un contenitore e riempito con acqua ghiacciata per 1,5-2 ore. Tagliare la pelle sottile e grattugiare finemente.
  2. Versare il liquido trasparente in una casseruola, versare il sale e lo zucchero semolato. Dopo aver fatto bollire far bollire per 5 minuti. Togliere dal fuoco e unire con l'aceto. Metti l'ingrediente principale, mescolando accuratamente.
  3. Banche pre-preparate: lavare e sterilizzare. Distribuire lo spuntino preparato, coprire e mettere sterilizzato. Il tempo di riscaldamento dipende dal volume del contenitore: 0,5 l - 10 minuti e 1 l - 20 minuti.

Quale russo conosce il sapore del rafano

  • rafano - 1,5 kg
  • Aceto da tavola - 300 ml,
  • sale grosso - 40 g

Lavare la radice, sbucciare. Grind di piccole dimensioni grattugiate. In una pentola spaziosa unire aceto e sale. Mescolare fino a dissolvere. Mescolare con il componente principale.

Mettere sul fuoco, scaldare per 5 minuti e spalmare su barattoli sterili. Capacità di copertura, sterilizzare. Arrotolare per aria, raffreddare sul tavolo e mettere in cantina.

Con maionese

Ora la radice calda può essere conservata non solo fresca, ma anche come salse. Va bene con carne, pesce e verdure. Come preparare il rafano con la maionese per una ricetta deliziosa per l'inverno.

  • Radice di rafano fresco - 0,4 kg
  • Maionese provenzale - 800 g

Come preparare il rafano per l'inverno:

  1. L'ingrediente principale è risciacquato bene. Uno strato sottile taglia la pelle e macina grattugiato.
  2. Mettere in una ciotola e combinare con salsa alla maionese. Mescolare accuratamente Coprire e lasciare sul tavolo per un quarto d'ora.
  3. Banche da lavare, sterilizzare. Decompone la salsa deliziosa, chiusa ermeticamente. Metti nel frigo.

Lo stock viene conservato per un breve periodo di tempo - non più di 3-4 mesi.

La ricetta del rafano con le mele per l'inverno viene preparata per diversi giorni e in piccole quantità. Periodo di validità della salsa piccante - non più di 48 ore. La struttura morbida e aromatica della pasta si abbina perfettamente a carne, gnocchi, pesce o verdure semplici. Gli amanti della salsa apprezzeranno particolarmente la salsa.

  • olio - 60 ml,
  • brodo di carne - 200 ml,
  • rafano fresco - 0,2 kg
  • mele - 0,5 kg,
  • aceto di sidro di mele - 60 ml,
  • salgemma a piacere
  • prezzemolo, coriandolo - 100 g

Aromatizzato alla mela

  1. L'ingrediente principale è pulito, risciacquare bene. Tagliare a fette convenienti e scorrere attraverso un tritacarne.
  2. Risciacquare le mele, togliere i semi e tritare su una grattugia a grana fine. Verdure fresche lavate, asciugate e tritate.
  3. Unire tutti gli ingredienti preparati con rafano in una ciotola.
  4. Brodo leggermente caldo, versare aceto, olio e sale a piacere. Mescolare fino alla completa dissoluzione del componente in massa.
  5. Mescolare la massa di crap-apple con salamoia. Mescolare, coprire e lasciare in frigorifero per 2 ore. Dopo che il tempo è scaduto, può essere servito sul tavolo o steso in barattoli sterili, chiusi ermeticamente e messi via a freddo.

Con mela e carote

Per una conservazione più lunga, suggeriamo di prendere in considerazione un'insalata con una mela e una carota. Come preparare il rafano per l'inverno diremo di seguito.

  • radice di rafano - 700 g,
  • mele verdi - 700 g,
  • carote - 0,7 kg,
  • acqua filtrata - 1 l,
  • salgemma - 40 g,
  • zucchero semolato - 80 g

  1. Sbuccia le verdure e le scatole di semi. Carote, mele tritate grattugiate di piccole dimensioni. Macinare la radice in un robot da cucina.
  2. In una grande ciotola separata unisci tutti gli ingredienti. Stendere la miscela speziata e speziata in barattoli sterili, coprire.
  3. Versare l'acqua filtrata in una casseruola, versare il sale e lo zucchero. Portare a ebollizione e cuocere fino a quando gli ingredienti completi si dissolvono.
  4. Riempire il contenitore con le verdure, sterilizzare per mezz'ora. Chiudere ermeticamente, avvolgere, dopo aver girato il contenitore con il contenuto.
  5. La radice di rafano per l'inverno, preparata secondo questa deliziosa ricetta, deve essere conservata in una cantina o in un frigorifero.

L'ingrediente vegetale che brucia non solo può essere conservato, ma anche congelato o essiccato. Tutto dipende da quanto è conveniente memorizzarlo.

  1. Asciugando le radici o le lenzuola. Prepararsi per l'inverno speziato e profumato è facile. Risciacquare abbondantemente, pulire. Tritare le foglie e strofinare la radice. Stendere su una teglia da forno asciutta, infornare e preriscaldare a una temperatura di 45 gradi. Non chiudere la porta. Trasferire in un contenitore di vetro e conservare in una stanza buia e asciutta. Se necessario, le fette vengono macinate in un macinino da caffè e aggiunte come previsto.
  2. Se il congelatore ha molto spazio, puoi usare la ricetta per congelare rafano per l'inverno. Per fare questo, è necessario il prodotto principale per pulire, risciacquare. Tagliare con un coltello o macinare su una grattugia. Piegare la massa preparata in sacchetti di plastica o contenitori di plastica, mettere nel congelatore. Come varietà, le casalinghe congelano l'ingrediente con una mela o si uniscono al succo di limone.

Il rafano è una radice utile per il corpo umano. Questo è il motivo per cui molte casalinghe cercano di preservare tutte le qualità positive usando vari metodi di spazi vuoti.

Proprietà utili e danni

Prima di decidere di raccogliere i rizomi per l'inverno, dovresti avere familiarità con le proprietà della pianta. Chi è utile e chi è dannoso. Solo allora prendere una decisione sulla sua preparazione per l'uso futuro.

  • riduce la fermentazione del cibo nell'intestino,
  • rimuove la flemma dai polmoni
  • ha una proprietà coleretica
  • allevia i sintomi del diabete
  • resiste all'urolitiasi,
  • riduce il sanguinamento delle gengive,
  • utilizzato per la prevenzione delle malattie orali,
  • combatte i parassiti
  • rimuove il fluido in eccesso dal corpo,
  • riduce il gonfiore
  • tratta la distorsione
  • allevia il dolore muscolare
  • elimina le bolle, la mastite e l'infiammazione,
  • normalizza la pressione sanguigna
  • lottando con il raffreddore
  • снижает воспалительные процессы в ушах,
  • помогает повысить потенцию,
  • воздействует, как местное обезболивающее.

Помимо указанных плюсов, есть у растения и другие полезные свойства, так что степень пользы переоценить невозможно. Ma non dimenticare le controindicazioni o i danni causati dall'uso del rafano.

Prima dell'uso è necessario consultare il proprio medico, soprattutto in presenza di malattie croniche dei reni, del fegato e del tratto gastrointestinale.

  1. Effetto negativo sulla mucosa.
  2. In grandi quantità provoca una bruciatura nel luogo a cui è stato applicato, quando ingerito, provoca un aumento della pressione sanguigna, sanguinamento.
  3. Non raccomandato per l'uso da parte di persone con malattie del tratto gastrointestinale.
  4. Non usare per i bambini sotto gli 8 anni, le donne in gravidanza e in allattamento.
  5. Con cautela per prendere le donne durante le mestruazioni.

Tutto va bene con moderazione, quindi, durante l'auto-trattamento, si dovrebbe fare molta attenzione a non causare deterioramento invece di beneficio. È meglio consultare un medico.

Preparare l'ingrediente principale

Per preparare il rafano, è necessario preparare correttamente la radice per l'elaborazione.

  1. È meglio scavare le radici prima dell'elaborazione. Altrimenti, le radici diventano morbide e perdono umidità.
  2. Se il rafano si posa e perde la sua presentazione, viene immerso in acqua ghiacciata per 24 ore.
  3. Gli ortaggi a radice congelati sono più facili da elaborare.
  4. Quando puliscono rafano indossano guanti sulle mani, questo eviterà scottature sulle dita.
  5. Le spezie si aggiungono audacemente alla marinata, aggiungerà varietà al gusto e alle spezie. Non aver paura di sperimentare.
  6. Quando si elabora un gran numero di rizomi di lacrime non si può evitare. Se le radici sono attorcigliate in un tritacarne, è sufficiente mettere un sacchetto di plastica su di esso e raccogliere il rafano contorto in esso. Mentre si riempie, versare in un contenitore con un coperchio, in modo da evitare spiacevoli conseguenze.

Praticando a raccogliere le radici delle piante ogni anno, le massaie scoprono gradualmente i loro segreti in cucina. E vengono utilizzati ulteriormente di anno in anno.

Opzioni billette rafano per l'inverno

Le billette di rafano per l'inverno sono davvero d'oro, poiché l'importanza del prodotto non può essere sovrastimata. Ogni casalinga sceglie un modo per conto suo. Hai solo bisogno di determinare da te per che cosa viene raccolto il prodotto. Per condire carne e altri piatti o per scopi medicinali.

Il classico metodo di inscatolamento

Il modo più semplice e sicuro per salvare il rafano durante i mesi invernali è un classico. Richiederà:

Qualsiasi quantità di radice viene accuratamente lavata, sbucciata e ritorta in un tritacarne, è possibile grattarla. La scelta del metodo dipende dalla disponibilità di alcuni assistenti di cucina.

La massa viene diluita con acqua in una sospensione densa, salata, lo zucchero viene aggiunto a piacere. Versare una piccola quantità di aceto per la conservazione e distribuire in contenitori sterili.

Se non usi l'aceto, è sostituito con acido citrico o succo di limone.

Impostato per la sterilizzazione, il tempo dipende dal volume dei vasi: più grande è il banco, più tempo deve essere sterilizzato. Tempo stimato - da 5 a 15 minuti.

Alla fine del processo, si arrotolano e si puliscono fino a un raffreddamento completo in un luogo caldo sotto il tappeto.

Senza sterilizzazione nel barattolo

Risparmiare più vitamine aiuterà la raccolta senza trattamento termico. L'unico svantaggio di questo metodo è una durata di conservazione relativamente breve. Meglio tenere il condimento in frigo.

Per cucinare hai bisogno di:

Per questo metodo di raccolta è necessario 1 kg di pomodori senza pelle. Si separa facilmente se le verdure vengono immerse in acqua bollente per alcuni minuti. Quindi torca i pomodori già pronti in un tritacarne e aggiungi 100 grammi di aglio.

Radici preparate, 300 grammi, griglia e mescolare con pomodori, sale, aggiungere lo zucchero per la conservazione. Mescolare bene e decomporre in barattoli sterili. Chiudi con coperture di plastica. Metti il ​​pezzo in frigo.

Per rendere l'antipasto più piccante, aggiungi pepe nero e aumenta la quantità di rafano. Al contrario, per ridurre la nitidezza, ridurre il numero di radici schiacciate della coltura.

Ricetta barbabietola

Se si aggiungono barbabietole al rafano, si otterrà una preparazione bella e utile. Niente di complicato da fare. La cosa principale è osservare rigorosamente la ricetta.

  • radici di rafano - 0,3 chilogrammi,
  • barbabietole - 0,2 chilogrammi,
  • sale - 1 cucchiaio,
  • zucchero - 1 cucchiaio da tavola,
  • Aceto 9% - 0,5 bicchiere,
  • acqua - 2,5 tazze.

Risciacquare le radici con acqua fredda. Per essere meglio puliti e meno irritanti per la mucosa, sono immersi in acqua fredda per un po '. Quindi grattugiato. Dopo versare acqua bollente e lasciar raffreddare completamente.

Le barbabietole vengono bollite fino a cottura, sbucciate e macinate anche su una grattugia. L'acqua stabilizzata e raffreddata viene drenata dal rafano. Unire con le barbabietole grattugiate e salare la miscela. Aggiungi zucchero e aceto ad esso. Mescolare bene e mettere in barattoli. Chiudi i coperchi e pulisci in frigo.

Billetta con lime e sale marino

Il metodo originale per preservare il rafano. Non c'è bisogno di sostituire la calce con il limone, questo frutto è necessario. Il gusto dello snack finito stupirà l'immaginazione dei gourmet più sofisticati.

  • rafano - 500 grammi,
  • scorza di lime - 30 grammi,
  • sale marino - 30 grammi,
  • pepe nero - 30 grammi,
  • zucchero - 40 grammi,
  • acqua - 1 litro,
  • Aceto 9% - 0,2 litri.

Radici ritorte in un tritacarne. L'acqua è mescolata con tutti gli ingredienti tranne il rafano e l'aceto. Portare a ebollizione la miscela, versare l'aceto. Dopo di ciò, il rafano tritato è ben mescolato e caldo versato in lattine.

Hanno messo per sterilizzazione vasi da 1 litro per 20 minuti, di dimensioni più piccole - per 15 minuti. Preparare il rotolo di condimento e pulire per raffreddare sotto un tappeto.

Aglio e pomodori in scatola

Questa ricetta è semplice da eseguire. Ci vorrà un po 'di tempo per prepararlo. In inverno, questo condimento si adatta bene a piatti di carne e pesce.

  • rafano e aglio in quantità uguale, a discrezione della massaia,
  • pomodori - 3 chilogrammi,
  • sale, zucchero e pepe a piacere.

Pomodori, radici e aglio sono contorti in un tritacarne, le spezie vengono aggiunte, salate e disposte in barattoli. Pulisci nel frigo. Tale preparazione è memorizzata un po ', è necessario tener conto di questa funzionalità nella preparazione di un grande volume di snack.

Un modo semplice per prolungare la durata di conservazione del prodotto. Per prepararlo ci vorrà un minimo di tempo e ingredienti.

  • radici di rafano - 0,3 chilogrammi,
  • aceto 6% - 0,25 litri,
  • acqua - 0,75 litri,
  • zucchero e sale - 2 cucchiaini,

Strofinare le radici su una grattugia, versare acqua bollente e coprire con un coperchio fino a quando non si raffredda completamente.

L'acqua viene scaricata, la billetta viene salata e lo zucchero viene aggiunto. Mescolare bene, quindi versare l'aceto. Ri-mescolare gli ingredienti. Confezionato in barattoli e pulito al freddo. È semplice da cucinare, la cosa principale è seguire tutte le indicazioni.

Antipasto con carote e mele

Il rapporto tra i prodotti è stabilito dalle casalinghe stesse, in base alle preferenze individuali. Puoi fare questo spuntino in qualsiasi volume.

Le verdure sono schiacciate e mescolate, disposte sulle rive. Nel frattempo, prepara la marinata. Per 1 litro di liquido 1 cucchiaino di sale, 1 cucchiaino con una collina di zucchero semolato. Fai bollire e versa i contenitori cotti. Vengono quindi sterilizzati per 30 minuti. Se conservi in ​​questo modo il rafano, manterrà la maggior parte delle vitamine.

Blocco delle radici

Per salvare le radici, dovrebbero essere congelati. Per fare questo, le radici accuratamente lavate vengono sbucciate e tagliate in pezzi convenienti per la lavorazione. Quindi, piega i sacchetti e mettili nel congelatore. Il rafano può essere conservato per lungo tempo, conservando completamente le proprietà utili.

Semplicemente non è necessario esporli costantemente allo scongelamento e al congelamento - il frutto perde i suoi benefici.

Coloro che non hanno la possibilità di raccogliere radici in altri modi, si consiglia ai giardinieri di asciugare semplicemente la radice.

Si consiglia di pulire la radice dei resti del terreno, quindi eliminare delicatamente la pelle e lavare le radici. Pulirli con un asciugamano, grattugiato o tritato in un altro modo e mettere in forno.

La temperatura impostata 40-45 45 ° C. Tenere le radici schiacciate a questa temperatura per 2-3 ore. La composizione essiccata viene conservata in un contenitore pulito. Magazzino posto asciutto e buio.

Asciugare non solo le radici, ma le foglie di rafano. Non sono meno utili per gli umani. Fallo in un'area ben ventilata, ma non al sole. Il materiale essiccato viene schiacciato e messo in un piatto di vetro. Conservare fino a quando non è utile per l'uso, ma non più di 2 anni.