Informazioni generali

Ibisco: semina e cura, riproduzione e coltivazione


Ibisco - un albero, arbusto o erba della famiglia delle Malvaceae. Ne esistono circa 200 varietà e quindi la coltivazione dell'ibisco da giardino è un'attività molto stimolante per i giardinieri di tutto il mondo. Una delle specie (la rosa sudanese) è usata per preparare il tè Karkade. Okra, okra - ibisco commestibile, la sua coltivazione è possibile sul terreno del giardino o sul balcone. Un famoso fiore indoor - l'ibisco cinese - cresce all'aperto in paesi con climi caldi. Alle nostre latitudini, è adatto solo per il giardinaggio in container: i fiori vengono portati in strada in estate e riportati quando fa freddo. A casa, cresce e albero di ibisco, o siriano, - arbusto a foglie decidue, che ha un periodo di riposo pronunciato e richiede determinate condizioni di svernamento.

Hibiscus del giardino

Crescere ibisco giardino sul sito e prendersi cura di esso non crea problemi, questo impianto consente di decorare un angolo ombreggiato con fiori grandi e luminosi. Gli allevatori hanno allevato diverse varietà che possono essere piantate nella Russia centrale, ma richiedono riparo invernale o scavare dal terreno. Esistono tipi resistenti al gelo, ma sono raramente disponibili.

Per le regioni con un clima temperato, gli ibischi sono adatti:

L'ibisco siriano e il giardino sono spesso confusi, perché per il primo c'è un altro nome - albero. Nei paesi del sud, ha ottenuto il soprannome - "fiore d'amore". Solitamente si tratta di un arbusto di circa 1,5-2 metri di altezza, completamente ricoperto da grandi fiori semplici o doppi come la malva. I colori classici sono il bianco e il lilla, ma ora vengono anche allevati altri: rosa, rosso, blu. L'ibisco di palude, o gombo, okra, è un arbusto molto ornamentale con fiori grandi, di solito rosa o rosso. Resistente al gelo, porta la temperatura fino a -30 ° C.

L'ibisco erboso cresce a 3 metri di altezza - è un arbusto resistente al gelo, che fiorisce da agosto a settembre. I suoi steli sono massicci, eretti, con grandi foglie che assomigliano a foglie di girasole. I fiori possono essere bianchi, rosa chiaro o rossi. Crescere e prendersi cura di lui è molto semplice. La pianta è amante del sole, senza pretese sulla composizione del terreno, perché è popolare tra i giardinieri. In inverno è tagliato alla radice e ricresce in primavera. Gli ibridi di ibisco erboso sono più di 1000. L'ibisco è il trinato, o nordico, è una pianta medicinale erbacea annuale con piccoli fiori giallo pallido che si aprono al mattino per diverse ore.

L'ibiscus del giardino è un perenne erbaceo ibrido, derivante dall'incrocio di 3 specie: rosso, rosa e cavo. Differisce nel fogliame decorativo e nei colori grandi e spettacolari, la cui dimensione può raggiungere i 40 cm. La cura è semplice.

Ci sono diversi ibridi.

  • La gioventù è una pianta con foglie verdi e fiori viola che ricordano un tulipano.
  • Arbusto tardivo con foglie ovali e fiori cremisi a forma di campana, cresce fino a 1 m.
  • Rosa pallido - pianta fino a 2 metri di altezza, fogliame di colore giallastro, fiori rosa brillante, a forma di tulipano.
  • Rosa-porcellana - arbusto medio alto fino a 1,5 m, fiori grandi, rosa, con gola bianca, a forma di campane. Foglie succulente verde brillante su piccioli lunghi.
Hibiscus dissecato

Ibisco per giardinaggio in container

I seguenti tipi sono usati come cultura della vasca sul sito.

  1. Rassechennolepestnoy ibisco (Schizopetalus) - i petali nei fiori di questa specie sono fortemente sezionati e piegati all'indietro. Esternamente, assomiglia a un cinese addomesticato. La fioritura dura dalla primavera all'autunno.
  2. L'ibisco cinese è un arbusto con fiori di varie dimensioni e sfumature. È comune crescere come pianta d'appartamento, ma per l'estate può essere portato in giardino. Cura per il vaso di fiori è in abbondanza irrigazione e medicazione.

Coltivare queste piante è semplice, ma ci sono alcune regole da seguire affinché l'ibisco cresca sano e forte.

Cura del giardino ibisco

L'atterraggio avviene su una trama con terra nutriente e traspirante, protetta dai venti e dal sole splendente. Gli arbusti sono piantati in primavera, poi in autunno le giovani piante avranno il tempo di sistemarsi. Per coltivare l'ibisco da giardino in campo aperto è necessario un pozzo di impianto profondo, che deve essere riempito con uno spesso strato di drenaggio - almeno 15 cm - con sabbia e compost. Su questa miscela stese il terreno del giardino, mescolato con sabbia e torba.

Le piante sono poste in un buco in modo che il collo della radice sia uguale al suolo, non è necessario seppellirlo - questo può portare a marcire. Successivamente, cospargere abbondantemente di terra e acqua. Piantare e curare prima dell'inverno dovrebbe essere accompagnato da pacciamatura del terreno. Inoltre, è meglio scaldare le piantine con rami di abete rosso.

Ulteriore cura per l'ibisco del giardino consiste in abbondanti innaffiature, allentamento regolare del terreno, potatura e fasciatura superiore. È necessario innaffiare gli arbusti mentre il terreno si asciuga con acqua tiepida, nelle giornate calde ci vuole più liquido. Alcuni tipi di ibisco con una mancanza di umidità si abbassa. Alimenti l'arbusto in primavera ed estate, preferibilmente una volta ogni 2 settimane con fertilizzante fosfatico.

Allentando il terreno si migliora l'aerazione, permettendo al sistema radicale di respirare. Coltivare il giardino e l'albero di ibisco meglio in primavera o all'inizio dell'estate - influisce favorevolmente sulla fioritura, facilita la cura e aiuta a dare all'albero una bella forma. I giovani alberi sono importanti per prepararsi adeguatamente al periodo di riposo: prima dell'inizio del gelo, gli ibiscus del giardino vengono tagliati e annaffiati abbondantemente, dopodiché pacciamano il terreno usando foglie secche e segatura. Le giovani piante si avvolgono o si piegano a terra. Per il rifugio utilizzare una cornice e un materiale speciale, come agrotex.

La cura adeguata dopo aver piantato cespugli giovani, specialmente in inverno, è importante. Per svernare la pianta dovrebbe essere nel rifugio, perché non può sopportare il freddo. Se l'impianto dei cespugli è programmato per l'autunno, prima che arrivi la stagione invernale, la pacciamatura dovrebbe essere fatta intorno al fiore.

I fertilizzanti per l'ibisco devono contenere una maggiore quantità di fosforo. Prima dell'inverno, si consiglia di alimentare la boscaglia con fertilizzante di potassio. Ciò faciliterà lo svernamento della pianta.

Ibisco siriano: foto e descrizione

L'ibisco siriano è caratterizzato da fiori insolitamente rigogliosi.

Chiffon lavanda

Relativamente nuova varietà inglese con semi-doppio e doppio fiore. Il colore è blu-rosa con un ricco centro rosso.

Un piccolo albero o arbusto deciduo di dimensioni medie fino a 3 metri e una corona di circa 1,7 m di circonferenza, cresce bene in una zona soleggiata, ma tollera sfumature chiare.

Ha varie applicazioni: è possibile utilizzare una tenia sullo sfondo di un prato, è possibile piantare una pianta sullo sfondo in aiuole o decorare recinzioni, tutto dipende da dove cadono i raggi del sole.

Duc de Brabant

Un piccolo albero o arbusto a foglie caduche di altezza media di circa 2-3 metri e una circonferenza della corona di 1,7 metri. Le infiorescenze sono grandi e molto attraenti, rosso porpora con rosso bordeaux o rosso scuro intervallato al centro, terry, 10-12 cm di dimensione, cresce bene nella zona soleggiata, ma può tollerare sfumature chiare.

Albero di ibisco da giardino: foto e descrizione

Un ibisco da giardino albero è un arbusto deciduo che fiorisce per 6 mesi, ma un fiore vive solo un giorno. Nuove infiorescenze vengono immediatamente a sostituire i petali appassiti. L'ibisco fiorisce verso la fine di giugno e fino ad ottobre aggiorna i suoi fiori.

In climi temperati, altezza della pianta non superiore a 2,5 m, sebbene nel loro ambiente naturale, le varietà di alberi raggiungono dimensioni fino a 6 m. Le grandi foglie di specie ovoidi o ovali hanno un ricco colore verde. Le infiorescenze sono solitarie, piuttosto grandi, raggiungendo un cerchio fino a 28-31 cm.

L'atterraggio si svolge in primavera. Fare attenzione che l'albero che si cresce nel giardino sia protetto dalle correnti d'aria. Durante la cura e la coltivazione dell'ibisco non dimenticare che la pianta è termofila e richiede un'illuminazione. Se lo pianti su un'area ombreggiata, crescerà lentamente e debolmente fiorirà.

Se il territorio del tuo giardino si trova in un'area con un clima fresco, quindi pianta le specie non terry - sono le più resistenti. Affinché la pianta fiorisca copiosamente, ogni due anni ha bisogno di una piccola potatura. Complemento di ibisco con cespugli di lavanda: proteggeranno l'ibisco dagli afidi.

L'ibisco richiede terreni fertili con normale permeabilità. Irrigazione forte di questo fiore non è richiesto - è necessario inumidire il terreno solo dopo l'essiccazione. Saranno fornite abbondanti fioriture, se non ti dimentichi dell'esca costante fosfato. Servono anche integratori di cloruro di potassio: sarà più facile ibernare con loro.

Adatto per la coltivazione in vaso. La pianta ha bisogno di scegliere l'ideale, nel senso letterale della parola, posto - altrimenti, quando si gira o si trasferisce un cespuglio fiorito, c'è il grande rischio di abbattere gli steli dei fiori deboli. Scegli un'area calda e soleggiata, protetta dalle correnti d'aria. Nel vaso, la boscaglia dovrebbe essere tagliata periodicamente - questo può aiutare a mantenere la forma decorativa.

Ibisco d'erba: foto e descrizione

Una caratteristica distintiva è un lungo periodo di fioritura, e i suoi steli fiorali sono 2-3 volte più grandi, a differenza delle varietà di alberi. Un altro vantaggio della varietà di erba è l'elevata resistenza al gelo.

Il cespuglio ha molti germogli eretti che crescono ogni anno. I fiori di questa pianta sono dipinti in colore ciliegia-lampone.. È desiderabile piantare un fiore nella parte centrale del giardino o sullo sfondo, a causa delle sue dimensioni piuttosto grandi - circa 3 metri.

Quando ti prendi cura di questo ibisco, devi considerare che le radici del cespuglio sembrano patate, il loro danno porta alla morte della pianta. Pertanto, in inverno, dopo la morte della boscaglia, è consigliabile posizionare un segno sul sito di crescita dell'ibisco che indica la sua posizione e protegge la boscaglia dallo scavo.

Fiori luminosi e grandi di ibisco erboso sono in perfetta armonia con diverse piante, quindi lo pianterai sicuramente nel tuo giardino.

Di norma, le specie erbacee vengono coltivate da grandi piantagioni di gruppo o nella formazione di confini. Queste piante possono decorare la zona costiera dello stagno domestico. Ma la coltivazione è obbligata ad essere effettuata in luoghi soleggiati, protetti da correnti d'aria.

La pianta non ha requisiti speciali per il terreno. Si sviluppa meglio su argille e non tollera il suolo calcareo. Un ruolo importante nella cura dell'ibisco ha un drenaggio sul sito di atterraggio e un allentamento periodico, poiché l'allagamento e il sovradosaggio del terreno possono causare la distruzione della boscaglia.

In primavera è necessario costruire serre dal film, perché il fiore ama il caldo e l'umidità. In queste condizioni, la pianta si svilupperà molto più velocemente. Con l'arrivo delle serre estive pulite. La varietà erbosa ama l'irrigazione costante, specialmente nella fase iniziale della coltivazione. Alla fine della fioritura, le annaffiature dovrebbero essere leggermente ridotte.

Potatura ibisco

La potatura periodica degli ibischi è necessaria, la potatura dei germogli è utile per la pianta. Il cespuglio forma i germogli di fiori sui giovani germogli. Inoltre, la pianta ha bisogno di potature per dare una forma decorativa.

La primavera accorcia la crescita dell'ibisco dell'anno scorso di 1/3. Ciò aumenta significativamente il numero di nuovi germogli. Man mano che la pianta diventa più spessa nel tempo, ha bisogno di luce, assottigliamento periodico.

Come tagliare l'ibisco?

  • Dopo aver piantato una pianta giovane, rimuovi tutti i germogli danneggiati e deboli. Per una crescita uniforme di una pianta rigogliosa, e inoltre, richiede una potatura cardinale. Se vuoi formare un albero shtambov, devi essere paziente, perché ci vuole più di un anno per far crescere un tronco.
  • Taglia i germogli ramificati al livello di diverse gemme. Il tronco principale non è potato. Nella stagione successiva, a partire da febbraio, taglia nuovamente i germogli ramificati laterali su un bocciolo e sul tronco principale - fino a 6-7 gemme. Quando la boscaglia raggiunge la dimensione desiderata, forma una corona dai germogli più forti, facendo più breve per diversi germogli, tagliando la parte superiore del tronco e rimuovendo tutta la crescita laterale più bassa.
  • Una volta raggiunta la forma desiderata della corona, in futuro tagliare solo i germogli secchi e deboli. Rami sottili tagliati a diverse gemme Se nel tempo la pianta diventa unilaterale, quindi rimuovere i rami indesiderati da esso alla base o tagliarli ai giovani germogli laterali.

Dove e quando piantare

Tutti i tipi di giardini di ibisco si sentiranno benissimo in un luogo ben illuminato. Più sole, meglio è. Ma allo stesso tempo, il posto dove crescerà dovrebbe essere protetto dal vento. Quando scegli un luogo, assicurati di notare che lo scegli per un lungo periodo. Ibiscus del giardino si riferisce ai fegati a lungo termine floreali. In un posto, senza rinnovo, vivrà per 20 o anche più anni. La composizione del suolo per le specie erbacee non è considerata particolarmente importante, possono crescere su argille. Ci sono solo due condizioni: il terreno non deve essere calcareo e non palude. Non gli piace il ristagno. Per l'ibisco siriano, è preferito il terreno leggero e fertile. Più spesso sono piantati con rose. Ciò che è adatto per una rosa è adatto anche per un albero di ibisco. Sì, e sembra nel roseto magnificamente e armoniosamente.

Il momento più favorevole per piantare il giardino di ibisco - primavera. Ma dobbiamo aspettare il calore costante, e solo allora piantare. Per il prossimo inverno, la pianta diventerà abbastanza forte perché la stagione invernale possa svernare con successo.

Trapianto di Hibiscus da giardino

Non vi è alcuna necessità speciale per i trapianti di questa pianta. A meno che non si sia scambiato per una scelta di un luogo o che la pianta sia stata inondata e radici putrefatte. Nel trapianto di ibisco erboso e ibrido combinato con la divisione del rizoma, per la quale è più spesso iniziato. Ma se è sorta la necessità di trapianto, allora viene eseguita contemporaneamente alla semina iniziale, ma prima che inizi la fioritura. La tecnologia dei trapianti è la stessa della semina.

Possibili difficoltà nella crescita

parassiti

I parassiti più dannosi che possono attaccare un ibisco giardino sono afidi e acari. Sono gli stessi parassiti che attaccano le rose. Ma se si pianta una lavanda vicino ad essa e pianta gerani nelle vicinanze per l'estate, non sarà solo bello, ma anche spaventare gli afidi. Se questo aiuta poco o non hai tali piante, puoi usare questi suggerimenti. È un po 'più difficile combattere contro gli acari. I metodi di trattare con esso sui fiori del giardino sono quasi gli stessi che sulle piante d'appartamento (leggi come).

Oltre agli afidi e agli acari, ci si possono aspettare tripidi e mosche bianche. Ci sono molti farmaci sistemici contro di loro.

malattia

Se la cura dell'ibisco da giardinaggio è corretta, la malattia viene aggirata. Molto spesso i coltivatori devono fare i conti con la clorosi. Ma non è nemmeno una malattia, ma una risposta alla mancanza di ferro e azoto. In caso di clorosi, le foglie di ibisco, partendo dal basso, ingialliscono e cadono, e le foglie giovani appaiono inizialmente venate di una sfumatura gialla. Per evitare questo, non ignorare la nutrizione delle piante. Ma se compaiono segni di clorosi, iniziare l'alimentazione supplementare con il chelato di ferro. Ed è effettuato sia sotto una radice, sia "su una foglia", spruzzando. Le dosi e la frequenza sono solitamente descritte in dettaglio nelle istruzioni per il farmaco.

Le foglie di ibisco diventano gialle non solo a causa della clorosi. Il motivo potrebbe essere la secchezza eccessiva del terreno. Abbastanza per aumentare l'irrigazione e tutto è normale. L'ingiallimento delle foglie di ibisco può anche essere il risultato di una lesione alla radice (ad esempio, durante il trapianto o l'allentamento impreciso del terreno). In questo caso, le radici devono essere rinforzate aggiungendo un piccolo stimolatore delle radici all'acqua durante l'irrigazione ("Kornevin" funzionerà bene). La stessa soluzione è desiderabile e spruzzare le foglie.

Perché le foglie del giardino hanno ibisco . Se la caduta si verifica più vicino all'inverno, allora questo è un fenomeno naturale completamente normale. L'ibisco siriano e piante simili sono piante decidue, e nell'ibisco erboso, in autunno, muore l'intera parte fuori terra della pianta. Ma se le foglie cominciavano a cadere prima del tempo, significa che qualcosa non va. Di norma, la caduta intempestiva delle foglie di ibisco è preceduta dal loro ingiallimento. Pertanto, le cause e i metodi di trattamento sono gli stessi dell'ingiallimento. Raccomando anche di ispezionare la pianta per danni ai parassiti.

Varietà vegetali

    1. ardens è una varietà di giardino di ibisco. Ha bellissimi fiori rosa-lilla che fioriscono all'inizio dell'estate. Mantiene in forma e non richiede il taglio. È considerato una pianta perenne (a partire da 3 anni). Nell'età adulta, raggiunge più di 3 metri di altezza.
    2. Uccello blu Un tipo molto popolare di arbusto di ibisco. È famoso per la sua rara tinta di colori: blu chiaro con una macchia rossa al centro. Questa specie è un arbusto longevo e raggiunge un'altezza di 4 metri.
    3. Antong Two Lil Kim Una varietà insolita di piante, che è famosa per i suoi fiori bicolore. Миниатюрный кустарник, достигающий всего 30 см в высоту. Цветет обильно, цветы мелкие с тремя взъерошенными лепестками, каждый из которых белый с красным пятном. Распускаются на протяжении одного – трех дней.

  1. Pink Giant является быстрорастущим, прямостворчатым листопадным кустарником. Листья ромбовидные, зубчатые, темно-зеленого цвета. Цветок большой, розовый с бордовым глазом. Цветет летом и осенью.
  2. Russian Violet È famoso per la sua lunga fioritura, a differenza del nasturzio, che puoi leggere nell'articolo. Le gemme iniziano ad aprirsi da agosto e continuano a fiorire fino alla fine di settembre. I fiori sono grandi, viola scuro con un cuore rosso. Questo arbusto perenne raggiunge i due metri di altezza.

Dividing bush

  • La riproduzione dividendo la boscaglia è costituita principalmente da piante ibride complesse. E consiste nella divisione dei rizomi, pur scegliendo solo arbusti di grandi dimensioni, fortemente invasi.
  • Tenuto in primavera. Per fare questo, la boscaglia viene completamente scavata e divisa in più parti, a seconda del numero di steli e boccioli.
  • È consentito lo strappo delle radici con le mani e l'uso di un secatore.
  • Dopo la semina, tutte le piante devono essere fecondate e l'acqua in abbondanza, come nel piantare e curare l'erica, una foto della quale può essere vista qui http://2gazon.ru/ozelenenie/derevo-i-kust/veresk-posadka-i-uxod. html.

Questo metodo di allevamento è conveniente nel caso di conservazione della purezza varietale.

La scelta della posizione e del suolo


Tutti i tipi di giardino di ibisco crescere meglio in ombra parziale. Allo stesso tempo la pianta ha bisogno di circa 6 ore di sole al giorno.

  1. La scelta del terreno giusto creerà condizioni favorevoli per la crescita e lo sviluppo delle piante.
  2. Il terreno giusto dovrebbe essere al 5% di perlite, 50% di torba e 45% di corteccia di legno duro.
  3. Per una buona crescita delle piante, il livello di pH dovrebbe essere compreso tra 5,5 e 6,5. Questo intervallo di pH rende il terreno leggermente acido.
  4. Meglio di tutto, la pianta si sente in un terreno con un alto contenuto organico.
  5. L'ibisco del giardino preferisce un buon drenaggio del terreno. Il terreno non deve rimanere bagnato a lungo, in quanto ciò può portare a marcire le radici e rallentare la crescita.

Tecnologia di piantagione

Prima di piantare la pianta nel terreno, è importante preparare il buco per la semina.

    • Controllare il drenaggio. Inizialmente, è necessario garantire un buon drenaggio del suolo. Questo può essere ottenuto versando un gallone di acqua nel buco. Se l'acqua scompare entro un'ora, il drenaggio è abbastanza buono. Se dopo un'ora l'acqua rimane, quindi, piantando una pianta in una tale terra, ci sarà un grande rischio di inondare le sue radici.

Avendo stabilito il drenaggio, piantate le piantine piuttosto profondamente, coprendo le radici con diversi centimetri di terreno.

  • Test di permeabilità all'acqua. Per scoprire quanto l'acqua sia assorbita dal terreno, è necessario scavare un piccolo foro nella parte superiore del terreno. Quindi per mezz'ora, 2 o 3 volte riempilo d'acqua. Quindi controllare quanto lontano l'acqua è assorbita. Se la terra è bagnata a una profondità di 30 centimetri, il terreno ha un'elevata permeabilità e la pianta si sentirà a suo agio. Con bassa permeabilità, il terreno si bagna per 5-10 centimetri e la pianta può morire di siccità, indipendentemente da quanta acqua invecchi.
  • Terreno sabbioso. Una quantità eccessiva di sabbia nel terreno porta al passaggio di acqua e fertilizzante oltre le radici. In questo caso, frequenti annaffiature e l'uso di alimentazione superficiale. È inoltre possibile modificare il terreno sabbioso con un buon compost e altri ingredienti organici in grado di assorbire e trattenere acqua e sostanze nutritive.
  • Scavare buche per piantare. Il foro per piantare l'ibisco dovrebbe essere leggermente più largo del vaso da cui viene trapiantata la pianta. Se il sito di piantagione è spesso esposto al gelo, pianta l'ibisco più in profondità. Se il terreno è umido e caldo, scavare un buco più piccolo in modo che le cime delle radici siano sopra il terreno.
  • Piantare una pianta. Prima di piantare l'ibisco, l'acqua dovrebbe essere versata nel foro finito per inumidire il terreno. Quindi rimuovere con attenzione la pianta dalla pentola, facendo attenzione a non rompere le radici. Mettilo nel buco finito. Assicurati che tutti i rami crescano nella giusta direzione senza inclinare. Riempire con terra e acqua 2 o 3 volte, come nella coltivazione e nella cura dell'ospite.

Cura dell'ibisco

L'ibisco è una pianta che ama l'acqua. Ha molte foglie grandi e fiori grandi e delicati che richiedono molta umidità.

L'ibisco d'innaffiatura può essere diviso in due zone - con tempo freddo e con tempo caldo. Nella stagione calda, l'ibisco richiede molta acqua e di solito preferisce un'alimentazione stabile. È necessario evitare l'allagamento delle radici e l'acqua stagnante per lungo tempo.

Se c'è una carenza di acqua nella stagione calda, i fogli scompariranno. Per evitare questo, la pianta ha bisogno di annaffiature frequenti e abbondanti durante la siccità. In condizioni fredde e umide, la pianta è esposta a malattie fungine delle radici. Bypassare questo problema può essere limitato alle piante d'innaffiamento. Durante questo periodo, terra più arida che trabocco e ristagno d'acqua. Poiché questo è uno dei pochi segni che causano la morte frequente della pianta.

Per quanto riguarda la qualità dell'acqua, l'ibisco non è molto meticoloso e tollera anche l'acqua del rubinetto, se il suo pH (acidità) varia da 5,0 a 7,0.


L'ibisco del giardino dell'albero, a differenza dell'erba, necessita di potature regolari.

La potatura aiuta a stimolare nuovi germogli, ringiovanisce e risveglia la pianta dopo un sonnellino invernale.

  • L'ibisco viene spesso potato un po 'alla fine dell'estate e all'inizio dell'autunno. In questo caso, non è necessario potare la pianta alla fine dell'autunno o in inverno, poiché ciò può provocare la formazione precoce e la morte delle gemme.
  • Immediatamente prima della procedura stessa, assicurarsi che le cesoie siano nitide e pulite. E inoltre è desiderabile sterilizzarli con gel di alcool. Ciò impedirà l'infezione dei rami della pianta.
  • I rami di rifilatura vengono eseguiti appena sopra i nodi. Rimossi germogli deboli, malati o morti.

Al fine di mantenere la crescita, il colore sano e bello della pianta - deve essere nutrito. In questo caso, la boscaglia ha bisogno di molte sostanze nutritive.

Cosa è necessario ibisco?

  • Lotto di potassio. È essenziale mantenere il potassio del giardino di ibisco, specialmente durante i periodi di fioritura. Neutralizza le varie situazioni stressanti alle quali una pianta può essere sottoposta. Aiuta nel processo di fotosintesi e pianta.
  • Carenza di fosforo. L'ibisco non tollera il fosforo a grandi dosi. Vale a dire, con l'uso a lungo termine e abbondante di esso in fertilizzanti, le radici della pianta bloccano l'assunzione di fosforo, e con esso altri minerali utili e nutrienti. Il risultato è che la pianta sta lentamente e dolorosamente morendo di fame.
  • Quantità moderata di azoto. Tutte le cellule viventi usano l'azoto e tutte le piante ne hanno bisogno. L'azoto è usato dalle piante per la sintesi di proteine, enzimi e altri processi metabolici. La sua quantità abbondante può "bruciare" le foglie, trasformando i loro bordi in strisce asciutte, marrone scuro. Uno svantaggio porta a una crescita più lenta della pianta.

In estate, è meglio usare mangimi ad alto contenuto calorico. Può essere innaffiato con fertilizzante liquido diluito una volta alla settimana, rilasciato lentamente una volta al mese o è possibile aggiungere compost di potassio al terreno. In inverno, dovresti abbandonare completamente la pianta dell'esca.

Parassiti e controllo di loro

I colori succosi e brillanti rendono l'ibisco attraente per molti insetti, compresi i parassiti. Trafiggono le foglie e succhiano il succo da esse, a volte diffondendo infezioni virali. Inoltre depongono le uova nei boccioli, in modo che cadano prima di aprirle.

Segni di un parassita:

    • Acaro Ragno - Infetta le foglie, creando su di esse macchie gialle sgradevoli.
    • tripidi - Nella pianta colpita, i boccioli perdono il loro colore e cadono, questo è dovuto al fatto che i parassiti depongono le uova nei reni.
    • moscerino - La malattia porta all'ingiallimento e alla caduta dei reni.
    • whitefly - crea macchie bianche caotiche sulle foglie, così come la presenza di mosche bianche. Di conseguenza, la pianta acquisisce un aspetto sgradevole e muore gradualmente.

    • afide - insetti neri, bianchi o verdi sulle foglie della pianta.
    • cocciniglie - segnato da piccole macchie bianche luminose sulle foglie. Eliminato con preparazioni speciali.
    • Neve rocciosa - piccoli granelli sulla corteccia del bianco. È considerata una malattia molto pericolosa e richiede un trattamento a lungo termine.
    • Zanzare fungine - piccoli insetti neri che assomigliano a minuscole zanzare. Queste zanzare depongono le uova e mangiano la pianta stessa.

Il modo più semplice ed efficace per eliminare le zanzare fungine è il detersivo, il detersivo per piatti o il sapone liquido per le mani. Una piccola quantità di detergente viene aggiunta al fertilizzante per la pianta.

  • formiche - Un gran numero di piccole formiche che mangiano il nettare di un fiore e feriscono e prevengono la sua normale crescita. Per combattere le formiche usano pesticidi. Vengono spruzzati intorno alla pianta e gli insetti muoiono entro 2-3 settimane.

Per preparare il giardino di ibisco per l'inverno, è necessario prendere in considerazione e completare diversi passaggi:

  1. Potatura corretta. L'ibisco del giardino dovrebbe essere tagliato per l'inverno o già direttamente all'inizio della primavera. Grazie a questa potatura, la pianta rilascerà nuovi pagoni nel tempo, senza perdere la forza sui vecchi.
  2. irrigazione. Prima dell'inizio del freddo, è necessario irrigare la pianta una volta in abbondanza. Ma allo stesso tempo, in nessun caso, non dovrebbe essere annaffiato durante le gelate, in quanto vi è un'alta probabilità di formazione di crosta di ghiaccio sulle radici.
  3. rincalzo. Dopo un paio di giorni dall'annaffiatura, devi spudare il cespuglio.
  4. rifugio. Nella seconda metà di novembre, quando la temperatura scende sotto i 5 gradi, la pianta dovrà essere riscaldata per l'inverno. Per fare questo, è possibile utilizzare la procedura per la pacciamatura o per riempire il cespuglio con segatura secca. Allo stesso tempo, i giovani cespugli avranno bisogno di una maggiore protezione dal gelo - possono essere coperti con un film o una borsa, avendo premuto sui lati con qualcosa di pesante.

Il momento migliore per il trapianto di ibisco, così come quando si pianta e si prende cura di iris, quali foto appaiono nell'articolo, - dopo aver appassito le infiorescenze. Spesso questo periodo cade alla fine di agosto o settembre.

  • Per trapiantare, devi scavare un cespuglio e spostarlo delicatamente su un nuovo sito di atterraggio. In questo caso, è necessario assicurarsi che la palla radice non venga danneggiata.
  • Posizionare l'arbusto nel foro scavato e cospargere con terra. Premere verso il basso per rimuovere le sacche d'aria.
  • Dopo il trapianto di un cespuglio di ibisco avrà bisogno di molta umidità per 4-6 settimane. Quindi dovrà essere irrigato ogni due o tre giorni, a condizione che non ci sia pioggia.

Il rigoglioso e prolifico giardino di ibisco non richiede molta attenzione e cura, ma decora sempre ogni località con i suoi splendidi fiori.

Tutto ciò che deve essere fatto è acquisire diverse piante aggiuntive per compensare il periodo infruttuoso di un fiore con un altro. Ma in ogni caso, questa pianta è universale. La facilità di cura e fiori straordinari ne fanno uno degli arbusti più belli che possono essere messi in giardino o nel cortile. E questo articolo ti dirà come piantare semi di rosa dalla Cina e come piantare una rosa nelle patate.