Informazioni generali

Tentacoli d'inverno voraci misure di controllo efficaci

Spesso, molti giardinieri in autunno con gelate notturne dovevano vedere le farfalle grigie nei loro giardini. Vale la pena sapere che questi sono i maschi di un parassita così pericoloso come una falena invernale. Si sviluppano dal tardo autunno fino al gelo e depongono le uova per l'inverno.

E non appena il clima caldo si stabilizza, i bruchi si schiudono da loro. Per combattere questo parassita, è necessario svolgere il lavoro preventivo in modo tempestivo.
A seconda delle condizioni meteorologiche, la falena invernale può essere diversa: può avere diverse lunghezze di ali e corpo. Alcuni con un'ala lunga fino a 32 cm, di colore grigio, e altri con un'ala lunga solo fino a 15 cm, con ali poco sviluppate e con un colore grigio-marrone.

I primi sono maschi, e il secondo con le ali corte sono le femmine di un pericoloso parassita del giardino: la falena invernale.
I bruchi di questo parassita si nutrono prima delle foglie e poi delle infiorescenze e dei boccioli, collegandoli con le ragnatele.
Bruchi della falena invernale hanno tre paia di zampe, che si trovano al petto e due paia, che si trovano nella zona addominale (addominali).

Pertanto, durante il movimento, è possibile vedere come il bruco parte costantemente indietro del corpo verso la parte anteriore, inarcando la schiena, misurando la superficie con span (la misura è lunga).
I bruchi adulti possono divorare completamente le foglie, lasciando solo le vene. Dopo di che, strisciano a terra e iniziano a pupate. Pertanto, è nel tempo autunnale che la loro vita biologica si affievolisce.

Infatti, nei giorni autunnali, quando il tempo è caldo, le femmine di questo parassita lanciano i loro bozzoli che si trovano nel terreno, quindi strisciano su e depongono 250-300 uova, che hanno un colore rosso scuro.
Per proteggere le vostre piante, è necessario incollare le cinghie di colla sui tronchi (due opposte l'una all'altra) per bloccare il movimento delle falene pepate che non possono volare sulla corona dell'albero.

Queste cinture dovrebbero essere sospese fino a metà primavera, controllandone periodicamente la viscosità.
Per distruggere le uova di falena, in primavera, prima che il germoglio si rompa, è necessario spruzzare gli alberi con la preparazione "CALL", così come con preparativi come "Aktara", "Decis", "Angio", "Calypso".
Vale la pena sapere che 40 specie di falene possono abitare nei giardini.

La falena pepata più pericolosa è quella "bucata" pepata con cui è necessario condurre una lotta seria in certi termini. Dopotutto, può danneggiare quasi tutti gli alberi da frutto: pera, mela, susina, ciliegia, ciliegia e altri. Questa falena può essere vista all'inizio e nel mezzo dell'autunno, nel momento in cui altre falene si nascondono per l'inverno. In inverno, le uova vengono conservate sotto la corteccia degli alberi e nelle fessure dei rami.

Sono molto facili da vedere - hanno un colore rosso brillante. Tipicamente, i bruchi di lepidottero "strascicati" compaiono nel momento in cui il melo inizia a fiorire. Possono essere distinti dagli altri bruchi, in quanto hanno solo 5 paia di zampe, e non otto, come gli altri. Questi bruchi strisciano fortemente piegare la schiena. Questi bruchi hanno una lunghezza del corpo fino a 3-3,5 cm.

Cinque modi per superare la falena "frastagliata"

Effettuare un'irrorazione regolare degli alberi con i preparati elencati sopra.
In primavera, prima che le gemme si gonfino, è necessario spruzzare gli alberi con la preparazione "CALL" per distruggere le uova deposte.
È molto importante distruggere regolarmente bruchi striscianti e i loro nidi, nonché rimuovere regolarmente le reti.

È necessario rimuovere tempestivamente il muschio dalla corteccia degli alberi, oltre che imbiancare i gambi.
È importante incollare le cinture di sicurezza dei tronchi d'albero.

Caratteristiche del ciclo di vita della falena invernale.

La tignola invernale sverna nel palcoscenico delle uova, da cui i bruchi si schiudono ad aprile. Si nutrono delle foglie, fissandole con ragnatele. Per il loro sviluppo, la temperatura dell'aria necessaria di circa 20 gradi. Il bruco passa 5 anni, quattro volte spargimento. Riconoscere l'età può essere la larghezza della testa. Il bruco ha un colore verdastro, una linea scura lungo il dorso e tre linee bianche su ciascun lato. A giugno, i bruchi scendono sul terreno fino a terra e si impigliano, scavando nel terreno di 13 cm In settembre, le farfalle escono dalle pupe, le cui femmine non possono volare. Si arrampicano sul tronco per l'accoppiamento. Posare fino a 380 uova nelle fessure della corteccia, vicino ai reni.

Nella foto il ciclo vitale della falena invernale:

  1. Uova che svernano sui rami,
  2. Falena invernale Caterpillar,
  3. femminile,
  4. di sesso maschile,
  5. Foglie e germogli nocivi danneggiati.

L'apertura alare della falena invernale maschio è di 2, 8 cm Il colore è il colore delle foglie cadute. Le femmine sono grigie, la pancia è folta, le gambe sono più lunghe del corpo, incapaci di volare. Circa una volta ogni 8 anni, le femmine diventano più fertili, vengono deposte più uova e si verifica un'insorgenza di insetto. Un focolaio di aumento della fertilità del parassita a volte dura fino a 3 anni. Per evitare questo disastro, è necessario scavare il terreno sotto l'albero ogni autunno, controllando attentamente ogni pezzo di terreno.

Modi per combattere i parassiti.

La lotta contro la falena invernale si svolge durante la stagione di crescita degli alberi.

  • Scavare i tronchi degli alberi e distruggere le crisalidi che si nascondono nel terreno possono causare gravi danni al parassita.
  • All'inizio della primavera, gli alberi devono essere spruzzati con una soluzione di DNOCa, preparazione n. 30 e una soluzione di olecocrit.
  • Prima della fioritura, gli alberi vengono spruzzati con antio o karbofos.
  • L'irrorazione di insetticidi viene effettuata durante l'emergere di bruchi di prima generazione.

La quantità di tignola invernale può essere regolata utilizzando cinghie di trapping adesivo. Le cinture sono attaccate ai tronchi degli alberi. Una farfalla femmina, risalendo il tronco per deporre le uova alla fine dell'estate, non può superare questa barriera. In autunno, la cintura viene rimossa e bruciata. Per combattere la falena invernale, devi attirare gli uccelli nei giardini. Gli storni regolano perfettamente i numeri dei parassiti. Quando sistematicamente le casette per gli uccelli non vengono osservati focolai di insetti.

Come può essere rilevato questo parassita?

Dobbiamo controllare la corteccia. Nel caso della comparsa di questo parassita sulla corteccia, si possono vedere scudi grigio-marroni, lunghi fino a 3 mm, curvati sotto forma di una virgola. E nella parte ristretta dello scudo c'è una femmina trasparente. Oppure l'intero spazio sotto lo scudo è pieno di uova. E le uova si sverneranno sotto gli scudi di femmine morte in autunno.

Ma le larve del parassita sono occhi gialli e rosso scuro. Dopo la fine della fioritura dei meli, le larve escono da sotto gli scudi e strisciano attorno alla pianta. Saranno risolti entro 12-14 giorni. Le larve si attaccano ai germogli, alle foglie e iniziano a nutrirsi di linfa. Avranno la prima muta, dopo di che perderanno la mobilità e saranno coperti con scudi. Dopo la seconda muta si trasformerà in femmine.

La scapola a forma di virgola di Yablonnaya si sviluppa in una generazione.

Come si ottiene un giardiniere?

  1. Alberi indeboliti
  2. Se un sacco di parassiti, le guardie coprono completamente i rami e tronchi. E la corteccia danneggiata muore, le foglie cadono, i rami sottili si seccano, gli alberi perdono la resistenza al gelo. Tali alberi sono più spesso colpiti dal cancro nero e gli scarafaggi abbaiano li adorano. Alcuni anni di una vita simile ad un albero - e perisce.

Come gestire la virgola di melo

  1. Spazzolare via la vecchia corteccia con una spazzola di metallo all'inizio della primavera. Diffondi il film sotto l'albero e puliscilo. Quindi tutto ciò che è stato raschiato si è bruciato.
  2. Fare un diradamento primaverile della corona e tagliare rami secchi e germogli.
  3. Fertilizzante in modo tempestivo.
  4. In caso di una grande invasione di parassiti, spruzzare gli alberi dopo la fioritura con preparazioni speciali.

Che aspetto ha la falena invernale?

La femmina ha sottosviluppato, le ali accorciate e le gambe lunghe, e il suo ventre è gonfio. La femmina non può volare, ma si muove rapidamente lungo la corteccia dei rami. Sta cercando un posto dove deporre le uova. Il maschio ha le ali e vola.

I bruchi hanno solitamente un colore giallo-marrone. La testa è marrone e una striscia scura è visibile lungo la schiena. E ci sono tre strisce bianche sui lati.

La falena sverna l'inverno nelle fessure della corteccia, vicino ai reni. Non appena i boccioli cominciano a fiorire in primavera, compaiono i bruchi. Penetrano nei reni e li rodono. Poi divorano i boccioli, i fiori, le foglie, le ragnatele. A giugno, quando l'albero getta un'ovaia in eccesso, i bruchi scendono a terra e si impupano nel terreno sotto l'albero, entro il raggio della corona. E in autunno, dopo la caduta del fogliame, appaiono le farfalle. Le femmine salgono fino alla cima dell'albero e depongono le uova svernanti. La falena invernale si sta sviluppando in una generazione.

Come affrontare la falena invernale

  1. Metti le trappole sugli alberi in autunno per catturare le farfalle e la successiva distruzione.
  2. In primavera, prima delle gemme, con un numero elevato di uova in letargo, trattare gli alberi con preparazioni appropriate.
  3. Utilizzare metodi di protezione fatti in casa dopo la rottura del germoglio.

Come trovare Goldtails

La farfalla ha ali bianche con piccoli punti neri sulla coppia anteriore e un mazzo di peli color oro-rossastro all'estremità dell'addome. Bruco grigio-nero con verruche, su cui si trovano ciuffi di peli marroni. Questi peli possono causare fastidio al giardiniere. Causano infiammazione della pelle umana.

Ai lati delle tracce ci sono altre 2 strisce rosse e 2 bianche. Alla fine del corpo ci sono due tubercoli arancioni in cima. Queste protuberanze emettono sostanze tossiche.

È ancora un parassita!

E passano l'inverno come interessante. Avvolgi i nidi di 5-8 foglie, lega saldamente tutta la rete ai rami. E svernano in questi nidi da grandi compagnie di diverse dozzine di individui.

I boccioli cominciano a gonfiarsi in primavera, e i parassiti sono proprio lì. Mangiano via i boccioli, e poi le foglie, i giovani germogli, i boccioli, i fiori. Quando l'ovaio in eccesso inizia a cadere, i bruchi intrecciano un bozzolo di seta tra le foglie e vi crescono. E tra due settimane voleranno le farfalle.

Le farfalle sono attive al tramonto e di notte. Depongono le uova in gruppi sul lato inferiore delle foglie, coprendo la deposizione delle uova con peli dorati dall'addome. E tra 15-20 giorni i bruchi si schiudono.

Il cercatore d'oro si sviluppa in una generazione. Questi parassiti possono esporre completamente gli alberi in primavera, se non li combatti.

Per combattere le code d'oro di cui hai bisogno:

  1. Tagliare i nidi invernali insieme a giovani rametti dopo la caduta delle foglie. I guanti dovrebbero essere indossati, tenendo presente i peli velenosi dei bruchi.
  2. Trattare gli alberi con infusi di erbe, come nella lotta contro la falena invernale.
  3. Ispeziona gli alberi in estate, raccogli e distrugga la deposizione delle uova, che di solito si trovano nella parte inferiore delle foglie.
  4. Sarebbe auspicabile ricordare che il giardiniere ha degli assistenti naturali.

Qui in questo video sono ben mostrate alcune misure per il controllo dei parassiti: