Informazioni generali

Come e quando raccogliere l'uva per fare il vino

Pin
Send
Share
Send
Send


Ogni giardiniere dovrebbe sapere quando le uve vengono coltivate in giardino.

Vale la pena notare che la maturità è di due tipi:

  • invecchiamento fisico. In questo caso, la raccolta viene eseguita solo dopo che i cluster hanno iniziato a soddisfare i requisiti tecnici dei prodotti che saranno ottenuti da bacche (ad esempio, vino),
  • maturazione tecnica. Il tempo di raccolta dipende dalle caratteristiche della tecnologia con cui verrà elaborato il raccolto immaturo.

I seguenti fattori influenzano il tempo di maturazione di questa cultura:

  • caratteristiche varietali. Ad oggi, ci sono una varietà di varietà che sono divise in anticipo, media, tardi, ecc.,
  • pratiche agricole che sono state eseguite durante la stagione di crescita delle uve. Per questa cultura è molto importante la corretta e piena irrigazione dei cespugli, la loro alimentazione e potatura. I frutti matureranno meglio se il fertilizzante fogliare viene introdotto dal permanganato di potassio e dal boro. Allo stesso tempo, i fertilizzanti contenenti azoto ritardano l'invecchiamento. Vale anche la pena notare che i cespugli in scatola formano un raccolto molto più tardi di quelle piante la cui spaziatura tra le file è stata lasciata sotto il vapore nero,
  • sconfiggi i cespugli con malattie e parassiti. La raccolta su tali piante maturerà molto più lentamente,
  • condizioni meteorologiche. Soprattutto questo indicatore è influenzato da fattori di temperatura, che possono sia accelerare il tempo di invecchiamento che rallentarlo.

Parlando di fattori meteorologici, vale la pena notare che quando la temperatura scende al di sotto di + 20 ° C, vi è un significativo rallentamento nella velocità di maturazione delle bacche. Lo stesso effetto ha una mancanza di umidità nel terreno. Se si osserva una combinazione di entrambi questi fattori, i frutti possono generalmente rimanere piccoli e aspri. Se l'irrigazione è eccessiva, questo porterà al fatto che le bacche accumuleranno lentamente zucchero nella loro polpa. In questo caso, è possibile che il raccolto inizi a marcire e scoppiare.

Quando inizia il periodo di maturazione delle uve, i grappoli acquisiscono un aspetto appropriato che soddisfa le caratteristiche varietali: le bacche aumentano di dimensioni, il colore della loro pelle cambia, il gusto diventa più dolce, ecc. L'aerometro contribuirà a determinare la maturità. Per mezzo di questo dispositivo viene controllato il livello di zucchero nella frutta. È inoltre possibile utilizzare un rifrattometro, che consente di valutare il grado di maturità del mazzo. Se il periodo di maturazione è in ritardo, si consiglia di tagliare parte delle spazzole non affilate. Ciò accelererà il processo di invecchiamento nei restanti cluster.

Spesso questo metodo viene utilizzato per varietà tardive al fine di evitare perdite di resa dovute al gelo. I termini di maturazione dell'uva sono in gran parte determinati dalle caratteristiche varietali. I suddetti fattori possono solo spostare il tempo di raccolta in una certa misura.

Condizioni di maturazione di diverse varietà

Determinare il tempo di maturazione delle uve per le varietà facili. Sono indicati sulla confezione (in giorni). Durante questo periodo, il cespuglio crescerà e formerà un raccolto. Questo parametro riflette quanti giorni devono passare dal momento in cui la gemma centrale nello spioncino fiorisce sul cespuglio. Da questo periodo è necessario tenere un registro. Se si tiene traccia di questo punto, quindi calcolare il tempo di raccolta delle bacche non sarà difficile.

Ad esempio, se il risveglio delle gemme è avvenuto il 25 aprile e la durata di questa varietà è di 105-115 giorni, la raccolta cadrà il primo giorno di settembre. In questo caso, la rimozione dovrebbe essere effettuata non esattamente il giorno dopo giorno, ma essere guidata dalle condizioni meteorologiche e dalla velocità di maturazione dei frutti. Diamo un'occhiata a quando l'uva matura a seconda delle caratteristiche della varietà.

Molto presto

La fruttificazione di varietà molto precoci avviene a 105-115 giorni. Ciò significa che in questo caso è necessario raccogliere bacche mature nella prima metà di agosto.

Le varietà precoci iniziano a maturare a circa 115-120 giorni. Pertanto, con cura adeguata, tali varietà daranno un raccolto gustoso nella seconda metà di agosto.

Medio precoce

Le specie di taglia medio-alta iniziano a cantare da 120 a 125 giorni. In questo caso, le bacche della macchia d'uva possono essere rimosse alla fine di agosto.

Le varietà con un periodo di maturazione medio danno un raccolto completo in 125-135 giorni. Pertanto, la raccolta qui viene eseguita a partire da settembre.

Le varietà a maturazione tardiva producono frutta dopo 135-150 giorni. In questo caso, le bacche saranno mangiate dai cespugli nella seconda metà di settembre e potrebbero addirittura estendersi fino ai primi di ottobre. Ora capisci quando l'uva matura a seconda delle caratteristiche varietali.

raccolta

Abbiamo scoperto il momento del raccolto con diverse varietà. Resta ora da scoprire come raccogliere l'uva. Per fare ciò, devi prima determinare il giorno ottimale. L'esterno dovrebbe essere caldo e soleggiato. La raccolta dovrebbe essere fatta prima di pranzo. Prima di rimuovere il mazzo deve essere controllato con un idrometro per verificare accuratamente la sua maturità.

Quando i grappoli vengono tagliati, devono essere attentamente esaminati per identificare le bacche acerbe e marce.

I frutti immaturi vengono tagliati e posti in un luogo separato dove raggiungeranno la condizione richiesta. Dopo di che, le uve possono essere utilizzate come previsto (mangiare, fare il vino da esso, fare composte, ecc.) O inviare per lo stoccaggio. Va notato che diverse varietà hanno una diversa durata di conservazione dei frutti. Sapendo quando l'uva matura, è possibile scegliere il momento ottimale per la sua maturazione e ottenere un raccolto gustoso nella quantità massima.

Cosa viene preso in considerazione quando si determina il grado di maturazione

Molti coltivatori alle prime armi si stanno chiedendo quando scegliere l'uva per fare il vino?

Coloro che hanno già dato a crescere e lavorare l'uva, il tempo di maturazione è determinato da due fattori principali:

  1. L'invecchiamento è fisico. È possibile iniziare a raccogliere solo dopo che le uve soddisfano i requisiti tecnici dei prodotti che verranno ulteriormente ottenuti (varietà per la vinificazione) o vino.
  2. L'invecchiamento è tecnico. Il momento in cui è necessario raccogliere, è determinato in base ai requisiti della tecnologia, che prevede l'uso di uve immature.

Il giorno in cui i cluster sono considerati idonei per la pulizia è prescritto, tenendo conto dei seguenti fattori:

  • l'aspetto del gruppo
  • uso delle letture dell'aerometro (dovrebbero essere prese dopo 1-2 giorni, mentre si controlla il livello di zucchero),
  • letture del rifrattometro usato per verificare il grado di maturità.

Come raccogliere

Se il giorno è già selezionato quando le uve saranno raccolte, è necessario raccogliere rapidamente e correttamente. Si raccomanda di rispettare le seguenti regole:

  1. Raccogliere i salici a secco e preferibilmente - durante il giorno.
  2. Una fetta viene fatta in più fasi: prima di una fetta, ogni mazzo viene controllato con un idrometro (per determinare con precisione la maturazione). Questo processo è piuttosto problematico, ma ripaga in pieno misura con la qualità del prodotto originale.
  3. La raccolta avviene prima dell'ora di pranzo, quando non c'è rugiada sui grappoli e l'odore dell'uva aumenta al massimo. Come si suol dire, quelli che poi producono vino dalle uve, questo fattore influisce sulla qualità della bevanda.
  4. Se i grappoli aumentano molto rapidamente il numero di bacche che marciscono, la vendemmia viene accelerata il più possibile. Le bacche guaste influiscono sul gusto e sulla qualità del vino.
  5. Dopo la raccolta, è necessario esaminare le bacche per identificare marci o immaturi. Le bacche normalmente mature possono essere utilizzate per lo scopo previsto, ad esempio per produrre vino o succo. Le bacche che maturano dopo la raccolta vengono lasciate sul cespuglio o tagliate e messe da parte separatamente.
  6. Se, per qualsiasi motivo, la raccolta è stata ritardata, una parte del raccolto potrebbe vedere attraverso. Può essere trasformato in un vino dolce o semi-dolce. Certo, molti viticoltori preferiscono mantenere l'uva e credono che per ottenere vini di alta qualità, è meglio raccoglierli in età troppo matura. Ma se stiamo parlando della sicurezza dell'intero raccolto, allora è impossibile ritardare il raccolto.

Da quanto precede deriva che l'intera coltura deve essere raccolta in un determinato momento e in un momento specifico, nel rispetto di tutte le tecnologie applicate.

Come conservare il raccolto raccolto e riciclare correttamente

Le regole per la conservazione delle colture sono abbastanza semplici e sono le seguenti:

  • Spazzole assemblate correttamente. Ciò influirà sulla durata dello stoccaggio e con perdite minime.
  • Utilizzare correttamente i mezzi tecnici utilizzati durante la pulizia. Ciò influenza l'aspetto del pennello nel suo complesso.
  • Quei cluster, che sono posti per la conservazione a lungo termine, vengono prima rimossi dalla boscaglia.
  • Il tempo moderato e caldo influenza direttamente la conservazione del raccolto. E anche - la quantità minima di umidità nel suolo.
  • Anche prima della raccolta è necessario delineare quei cespugli, la cui raccolta sarà conservata a lungo. Hanno bisogno di essere nutriti con una miscela equilibrata di fosforo e potassio, non puoi usare per questo integratore di azoto.
  • Escludere l'irrigazione dalla seconda metà dell'estate.

Regole di taglio e trasporto del cluster

Dopo aver determinato il tempo di maturazione del raccolto e i tempi del raccolto, è necessario rimuoverlo correttamente per preservare la presentazione. Ciò consente di realizzare vari metodi di raccolta delle uve utilizzate dai coltivatori.

Il metodo di raccolta manuale utilizzando cesoie, forbici o un coltello consente di mantenere quasi completamente tutti i pennelli in perfetta forma. Usando questo metodo, è possibile effettuare e ordinare simultaneamente per caratteristiche esterne.

Il metodo meccanizzato di raccolta riduce significativamente il tempo di raccolta. Ma allo stesso tempo soffre l'aspetto dei pennelli dell'uva. Pertanto, dopo la raccolta, è immediatamente necessario riordinare le uve per evitare ulteriori marciumi di tutte le bacche.

Conseguenze della raccolta prematura

Anche i viticoltori esperti hanno commesso l'errore principale e hanno raccolto l'uva in anticipo. Certo, questo è successo proprio all'inizio del modo in cui coltivare questa cultura. Ma, come sai, imparano dagli errori.

È noto da tempo che se raccogli prima del tempo stabilito, puoi perdere metà del rendimento previsto. Eppure - le uve raccolte prematuramente vengono conservate a lungo. Cioè, non puoi nemmeno contare sul fatto che i grappoli tagliati maturano. Inoltre, la raccolta prematura influenzerà negativamente le condizioni generali dell'intera vite, che non maturerà bene.

Come aiutare l'uva a maturare

Se l'aspetto dei grappoli suggerisce che non maturano prima del freddo, dovresti aiutarlo a raggiungere la condizione desiderata. Per fare questo, rimuovere le foglie che coprono il sole per quelle spazzole che stanno ancora maturando, smettere di annaffiare e fare l'alimentazione. Ciò accelererà il processo di invecchiamento.

Da quanto sopra risulta che la raccolta delle uve è un evento molto responsabile e scrupoloso. La raccolta tardiva, oltre che prematura, porta al fatto che parte dei cluster sarà irrimediabilmente perduta. Ed è molto spiacevole, soprattutto quando ti aspetti risultati eccellenti.

Pertanto, come e quando verrà effettuato il raccolto, è necessario pensare in anticipo. È anche necessario adottare un approccio responsabile alla scelta del metodo di raccolta delle bacche, che influenzerà anche la qualità e la quantità.

Ciò che gli enologi prendono in considerazione per determinare il tempo di maturazione del raccolto

I viticoltori distinguono il tempo di invecchiamento da due fattori principali:

  • Invecchiamento fisico. La raccolta inizia dopo la piena maturità della coltura, come richiesto dai parametri tecnici dei prodotti che saranno ottenuti dalle uve.
  • Invecchiamento tecnico. I termini sono determinati in base ai requisiti dei prodotti che utilizzano la tecnologia per preparare vini da varietà di uva immature prima della loro maturazione fisiologica.

Il giorno in cui i prodotti possono essere considerati maturi è determinato da diversi fattori:

  • Pennelli per colori esterni.
  • Utilizzare a intervalli regolari (1-2 giorni) l'idrometro per misurare la presenza di zucchero.
  • Controlla il rifrattometro della maturità (metodo più veloce, ma in relazione all'idrometro approssimativo).

Le regole per determinare la maturità con un idrometro sono eseguite come segue:

  • 3-4 kg di uva vengono raccolti da vari cespugli,
  • Spremere il succo
  • Filtralo.

Utilizzando un idrometro, determinano la quantità di zucchero nel succo e, confrontando (aumentando la percentuale), specificare il periodo per il quale intendono iniziare la raccolta. Il tempo di maturazione e raccolta può essere modificato per diversi motivi: varietà di uva, condizioni climatiche, requisiti tecnici.

Regole di raccolta

Se il giorno in cui è programmato il raccolto è determinato, è necessario conoscere alcune regole di base su quando e come meglio farlo:

  • Il tempo piovoso o l'ora del giorno troppo presto non è il momento giusto per effettuare l'evento pianificato.
  • L'assemblaggio viene eseguito in più fasi, man mano che i pennelli maturano, viene utilizzato un idrometro per una determinazione precisa, con cui studiano la quantità di zucchero. Questo processo è più problematico, ma ripaga con l'eccellente qualità del raccolto raccolto.
  • La pulizia viene effettuata nelle ore prima della cena, quando non c'è più rugiada sulle mani e l'odore dell'uva viene migliorato al massimo. Esperti enologi affermano che questo fattore influisce sulla qualità dei prodotti.
  • Se il numero di bacche marce aumenta, il tempo di raccolta è un po 'più veloce. Le bacche marce possono influenzare non solo la qualità dei prodotti, ma anche causare malattie del vino.
  • Alla fine della vendemmia, le uve vengono ispezionate, seguite da scartare bacche marce e acerbe. Affinché i vini rossi non siano troppo aspri e ruvidi, solo la parte migliore e normalmente stagionata viene utilizzata per la produzione.
  • Se la raccolta è in ritardo e c'è il rischio che alcune uve inizieranno a maturare, è necessario utilizzare la frutta raccolta per produrre vini semi-dolci e da dessert. La tecnologia di produzione di questo prodotto si basa sull'uso di bacche troppo mature.

Regole per la conservazione della coltura e la sua successiva elaborazione

Se il periodo di maturazione è determinato con precisione, la raccolta viene effettuata in tempo, rimane solo per conservare e consegnare correttamente le uve con perdite minime di rendimento. Ci sono molti fattori che influenzano la sicurezza e la durata di conservazione delle uve, ecco una lista delle principali:

  • Le regole di posa - questo fattore influisce sulla durata del tempo di conservazione, che va dalla raccolta al consumo di uva, tenendo conto della minima perdita di rendimento.
  • Agrotechnics, attraverso il quale produrre raccolta. L'aspetto del raccolto raccolto dipende dalla corretta applicazione dei mezzi tecnici.
  • Quei frutti che sono programmati per essere conservati per un periodo più lungo sono annotati in anticipo, alleviando il cespuglio dall'eccesso di spazzole.
  • Il clima moderato e caldo, senza una sovrabbondanza di umidità nel suolo, è il fattore principale che influisce sul tempo di conservazione del raccolto. La corretta raccolta e l'accatastamento del raccolto non sono fattori meno importanti, ma la qualità della condizione delle bacche aumenta il tempo di conservazione per un periodo più lungo.
  • Molto tempo prima che inizi la raccolta, i viticoltori devono identificare i cespugli che si prevede di conservare per periodi massimi. Questi cespugli devono essere dotati di una concimazione adeguatamente bilanciata costituita da elementi in tracce di fosforo e potassio e gli additivi azotati sono esclusi dall'elenco dei fertilizzanti.
  • A partire dalla seconda metà dell'estate, per la corretta maturazione, escludere l'irrigazione delle viti.
  • Meglio di tutti, il tempo determinato per lo stoccaggio a lungo termine è tollerato da varietà di maturità media e tardiva, con la più alta densità della pelle. Viene selezionata solo quella parte del raccolto che ha raggiunto la piena maturazione con la più alta percentuale di zucchero presente negli acini.

Regole per la rimozione delle spazzole, la loro installazione e il loro trasporto

Quando si raccolgono le uve, hanno l'aspetto più pregiato: si applicano non solo la tecnica della rimozione manuale delle spazzole, ma anche i mezzi tecnici speciali. Metodo di taglio manuale eseguito con un potatore da giardino, forbici o un coltello. Le colture raccolte a mano raramente superano il tasso di uva viziata, e c'è la possibilità di selezionare contemporaneamente i pennelli secondo i segni esterni.

Secondo la leggenda, l'inizio del taglio delle uve pochi secoli fa, ha messo un asino ordinario.

L'uso di attrezzature tecniche accelera il raccolto, ma una certa percentuale di bacche soffre di danni meccanici. Per ridurre la percentuale di decadimento delle uve, è necessario controllare e ordinare la coltura danneggiata. Le varietà che tendono ad essere sui cespugli più lunghe del solito possono essere rimosse almeno quando la percentuale di zucchero nelle bacche raggiunge il livello massimo.

Tempo di raccolta: da cosa dipende il tempo di raccolta

È impossibile determinare la data esatta del raccolto - ogni giardiniere deve fare affidamento sulla propria esperienza, condizioni meteorologiche, varietà, nonché sul grado di maturazione delle bacche. La temperatura ottimale per la maturazione delle bacche è considerata di 21-35 ° C, mentre dovrebbe essere soleggiato.

Una grande quantità di precipitazioni rallenta notevolmente l'accumulo di zucchero e succo nell'uva. Allo stesso modo, una quantità insufficiente di umidità influisce negativamente sui dolci e sulla qualità delle bacche, quindi in un'estate calda e secca è necessario monitorare l'irrigazione.

Сорта и гибриды винограда подразделяют по срокам созревания:

  1. Сверхранние – период вегетации которых составляет 95-105 дней, то есть сбор урожая приходится на конец июля – начало августа.
  2. Очень ранние – вызревают за 105-115 дней при благоприятных погодных условиях. Это значит, что спелые ягоды можно снимать в первой половине августа.
  3. Ранние - La loro stagione di crescita è di 115-120 giorni.
  4. All'inizio della maturazione - pronto per il consumo e la lavorazione in 120-125 giorni dopo la rottura del germoglio.
  5. il mid - raggiungere la scadenza rimovibile entro la fine di agosto - l'inizio di settembre, cioè in 125-135 giorni.
  6. in ritardo - per la maturazione che richiederà da 130 a 150 giorni. Il raccolto di tali bacche viene rimosso a settembre-ottobre.

Inoltre, lo stato della vigna e il modo in cui viene curato influisce sul tempo di maturazione del raccolto. Il rispetto delle regole della tecnologia agricola aiuta ad accelerare la maturazione delle bacche.

Come determinare il grado di maturità

Poiché il tempo di maturazione può dipendere da numerosi fattori, il modo migliore per scoprire quanto sono pronti i frutti è guardarli dentro e fuori:

  1. Le uve scure sono considerate mature quando le loro bacche sono colorate di blu scuro o viola scuro, il colore marrone mostra una maturità insufficiente.
  2. Le varietà bianche dovrebbero acquisire una tonalità ambra o dorata al momento della maturità rimovibile, e se le bacche rimangono verdastre, allora non sono ancora maturate.
  3. Il gambo dell'uva dovrebbe irrigidirsi.
  4. Le bacche dovrebbero essere facilmente rimosse dalle "gambe".
  5. Dovrebbero avere un sapore dolce, senza spiccata acidità.
  6. Le bacche dovrebbero coprire la pelle sottile e trasparente.
  7. I semi di girasole diventano marrone chiaro e si separano facilmente dalla polpa se è matura.
  8. I grappoli d'uva dovrebbero avere un aroma gradevole, tipico di questa varietà o ibrido.

Varietà tecniche

Le materie prime per produrre vino e succo hanno le sue caratteristiche. Prima di tutto, è l'acidità delle bacche e il contenuto di zucchero in esse, che viene misurato usando uno strumento speciale: un rifrattometro o un idrometro. Una temperatura favorevole per la pulizia delle materie prime è di 16-20 ° C di calore. Per la produzione di alcuni vini con l'uva, che è stata raccolta dopo il gelo, ma solo in quei casi in cui ha raggiunto la maturità tecnica prima del gelo. Se le bacche verdi sono congelate, allora la qualità del vino lascia molto a desiderare, e c'è un'alta probabilità che non fermenterà affatto.

Per le varietà tecniche, la pulizia continua è più spesso utilizzata, cioè, assolutamente tutti i gruppi vengono tagliati, dopo che il contenuto di zucchero e l'acidità sono al livello richiesto.

Ma questo metodo di raccolta viene utilizzato solo in quei casi in cui non ci sono segni di malattia o danni ai parassiti in vigna. Alla minima sconfitta degli arbusti, si raccomanda di rimuovere selettivamente i grappoli d'uva. I grappoli sono separati con un potatore tagliente.

Varietà da tavola

Le varietà da tavola vengono pulite in modo selettivo, ovvero i grappoli vengono tagliati mentre maturano. Se possibile, per determinare l'ora esatta della raccolta è preferibile utilizzare un idrometro, che mostrerà la quantità di zucchero nelle bacche.

Oltre alle tecniche, le varietà da tavola vengono tagliate con un secatore o un coltello affilato. È necessario ridurre al minimo il contatto con le bacche, in modo da non disturbare la cera su di esse. Pertanto, le uve tengono il gambo e tagliano delicatamente.

Quindi è necessario rimuovere immediatamente le bacche secche e danneggiate, in modo da non perdere tempo a selezionare dopo la pulizia. Puoi prendere il raccolto dalle varietà da tavola e dopo il gelo, ma dovresti tenere in considerazione la sfumatura che tali bacche non saranno conservate e dovrebbero essere mangiate prima.

Come conservare l'uva

Non tutte le uve sono adatte allo stoccaggio, ma solo a metà stagione e varietà tardive. Ciò è dovuto al fatto che la struttura delle loro bacche è più densa e la pelle che le ricopre è più resistente. Di grande importanza è anche la friabilità dei cluster stessi, che sono dotati di queste varietà.

È possibile conservare l'uva in scatole poco profonde che devono essere rivestite con carta o fogliame d'uva. Quindi i grappoli d'uva sono posti in essi in uno strato uniforme, dal quale sono state precedentemente rimosse le bacche contaminate.

Puoi anche deporre le uve in scatole a strati e versare con la segatura di pino ogni strato. Le scatole vengono poste in un luogo buio e fresco con una temperatura compresa tra 0 ° C e 5 ° C.

In uno stato sospeso

Spesso le uve sono sospese su un filo in modo che sia meglio conservato. La gamba o parte di esso è fissata con filo o spago e sospesa in una stanza buia e fresca. Questo metodo consente di mantenere la freschezza delle bacche da 3 a 5 mesi.

Per fare questo, i grappoli vengono tagliati insieme alla vite, quindi una parte della vite viene posta in una bottiglia piena d'acqua. L'imbarcazione viene posizionata sotto un'inclinazione e le spazzole per l'uva vengono fissate con un filo o un filo in modo che pendono liberamente e non toccano la bottiglia.

Si raccomanda di aggiungere all'acqua carbone attivo o acido salicilico in modo che nessun batterio dannoso possa moltiplicarsi in esso. È inoltre necessario aggiornare periodicamente la vite tagliata. Indipendentemente da come si decide di conservare il raccolto, è necessario ispezionare periodicamente e rimuovere le bacche guaste. Ora sai quando e come rimuovere i grappoli d'uva e come conservarli correttamente per goderti le gustose bacche succose fino alla prossima stagione. Non dimenticare: più cura cura il vigneto, più porta il raccolto, che a sua volta è meglio conservato.

E le date scelte correttamente per la raccolta delle uve giocano un ruolo decisivo sia per il germogliamento della vite che per una migliore conservazione delle bacche.

Pin
Send
Share
Send
Send