Informazioni generali

Trattamento della malattia del muscolo bianco nei polpacci

La malattia del muscolo bianco si verifica nei vitelli nei primissimi giorni o settimane dalla nascita. In caso di comparsa di questa patologia, c'è una grave violazione di alcuni tipi di metabolismo nel corpo - minerale, carboidrati, proteine, lipidi.

Se non viene avviato un trattamento tempestivo, in più della metà dei casi la morte del giovane stock non può essere evitata. In un animale malato si notano cambiamenti muscolari a cui si aggiungono la distrofia, la miopatia e il grave danno al muscolo cardiaco. Gli esperti notano la connessione di questa malattia con la presenza di vitelli in aree con torba, sabbia e terreno podzolic. Le forme più gravi di malattia del muscolo bianco si verificano negli animali giovani in inverno e in primavera.


Pertanto, i vitelli sono sempre a rischio di ammalarsi durante il periodo della latteria. La malattia può manifestarsi in tre fasi principali: acuta, subacuta e cronica. La durata del periodo acuto può variare da una settimana a 10 giorni. È caratterizzato da segni e disturbi pronunciati nel lavoro del muscolo cardiaco, indigestione, depressione generale, persino paralisi di alcune parti del corpo.

Durante questo periodo, gli animali hanno caratteristici occhi torbidi con secrezioni sierose e un flusso purulento fluisce dal naso. La malattia del muscolo bianco porta al fatto che l'animale trascorre spesso il tempo in stato supino e con movimenti di sforzo visibili. Non ha quasi nessun appetito, in alcuni casi, atonia del tratto gastrointestinale, abbondante salivazione, stridore di denti e lo stomaco può essere gonfio.

A causa del lavoro scorretto del muscolo cardiaco, appare la tachicardia, la respirazione diventa rapida. La massa fecale di vitelli ha un odore sgradevole. Ci sono anche importanti cambiamenti nel sistema nervoso - l'animale diventa pigro, si muove con la testa bassa, le spalle sollevate e allarga le gambe largamente ai lati. Più tardi, la paralisi si verifica a seguito di convulsioni, e dopo che il vitello quasi non si alza.

Per la malattia del muscolo bianco non è la febbre caratteristica. La malattia può anche essere quasi asintomatica, causando la morte del bestiame in oltre 60 casi su cento. Nelle forme subacute e croniche, i segni clinici sono quasi gli stessi dello stadio acuto, ma non molto pronunciati esternamente. La durata del periodo subacuto può variare da due settimane a un mese e, in forma cronica, può essere compresa tra 50 e 60 giorni.

prevenzione

Durante la diagnosi della malattia, è necessario prendere in considerazione una serie di fattori: i dati sull'area in cui si trovano gli animali, le caratteristiche patopanatomiche e cliniche, l'età dei vitelli, i risultati degli esami di laboratorio, la stagionalità dell'aspetto del "topolino".

Se c'è una possibilità, vengono eseguite anche la fluoroscopia, l'elettrocardiografia e la radiografia. Le misure preventive per prevenire l'insorgenza della malattia negli animali giovani includono l'introduzione obbligatoria di una soluzione di selenito di sodio o di tocoferolo alle vacche gravide e ai vitelli nati nel mondo. Le dosi preventive di selefit, selferol sono diverse volte inferiori a quelle terapeutiche, sono anche somministrate agli animali. Se aggiungi la dieta dell'olio di pesce, gli animali hanno bisogno di vitamina E sarà 2-3 volte più alta. La prevenzione generale comporta la creazione delle giuste condizioni per il mantenimento e l'alimentazione di giovenche gravide e giovani animali, nella pratica privata, le vitamine e i microelementi sono ampiamente utilizzati.

Nei casi lievi della malattia, la prognosi per il recupero è molto favorevole, in tutti gli altri è dubbia, o sfavorevole, persino fatale. Oggi, i preparati di selenio e vitamina E sono considerati i più efficaci nel trattamento della malattia muscolare bianca.

Gli animali malati dovrebbero essere dotati di condizioni confortevoli per il mantenimento, un'alimentazione equilibrata a tutti gli effetti e una buona cura.

Il sale di sodio di selenio è usato - la polvere bianca di selenite di sodio, che nella forma di una soluzione è iniettata endovenosamente ad animali. Tale soluzione non viene conservata per un lungo periodo di tempo, quindi si consiglia di prepararla il giorno di utilizzo. Il selenio è un potente antiossidante, consente di ridurre la formazione di pirossidi, che normalizza il naturale metabolismo nel corpo. È necessario conoscere il dosaggio esatto, poiché questo farmaco a dosi elevate può, al contrario, causare danni.

Il suo antidoto è considerato acido arsenico. Al fine di prevenire le complicazioni, gli antibiotici devono essere utilizzati nella dose raccomandata insieme alla somministrazione di selenito di sodio. Ai veterinari vengono anche prescritti supplementi di vitamina E per vitelli malati e di solito è necessario iniettarli sotto la pelle tre volte al giorno. Il corso del trattamento può essere fino a una settimana.

Farmaci come Erevit e Aevit ti consigliano di punzecchiare una volta al giorno o a giorni alterni, il corso dura da una settimana a 10 giorni. Inoltre, gli amminoacidi contenenti zolfo specifici cisteina e metionina danno un buon effetto. I loro veterinari prescrivono anche di iniettare per via intramuscolare, tali soluzioni di solito vengono prescritte per essere somministrate più volte al giorno.

Gli idrolizzati proteici sono anche particolarmente buoni durante il trattamento. Hanno bisogno di perforare ogni giorno, il corso del trattamento con tali farmaci può essere di circa una settimana.

La colpa è scarsa nutrizione e contenuti poveri

La malattia del muscolo bianco è direttamente correlata alla mancanza di alcune vitamine e microelementi nel corpo dell'animale. Ma ci sono altri motivi per cui, se non causano la malattia, rendono più probabile che si verifichi. Quindi, le ragioni per lo sviluppo dei "piccoli topi":

  • mancanza di proteine, vitamina A e selenio nella dieta della madre,
  • mancanza di vitamina E nei vitelli,
  • grandi quantità di zolfo nel terreno,
  • alta umidità del terreno
  • suoli di torba e sabbia nella zona degli animali,
  • umidità per il bestiame,
  • scarsa ventilazione e mantenimento del bestiame in spazi ristretti.

Se durante la gravidanza una mucca non ha ricevuto vitamine e oligoelementi importanti, la sua progenie può essere malata. In particolare, lo sviluppo della malattia del muscolo bianco è associato a una mancanza di selenio - un potente antiossidante naturale.. Il suo "contrappeso" è lo zolfo. In luoghi in cui è abbondante nel suolo, impedisce alle piante di assimilare il selenio. Quindi queste piante, con un alto contenuto di zolfo e senza selenio, vanno ad alimentare il bestiame. Ci sono anche osservazioni che dimostrano che nelle regioni con terreni torbosi e sabbiosi, la malattia è più comune.

Naturalmente influenzato dalle condizioni delle mucche e dei giovani. Il sovraffollamento, le stanze umide e soffocanti possono causare una moltitudine di disturbi e non solo una malattia dei muscoli bianchi.

Sintomi e fasi della malattia

La malattia può manifestarsi in forma acuta, subacuta e cronica. A volte non ci sono sintomi.

La fase acuta inizia improvvisamente, dura fino a sette giorni. Durante questo, il vitello è debole, giace molto, è depresso. Il lavoro del cuore e della respirazione è disturbato - diventa frequente, difficile. Brividi nei muscoli, scarico sieroso (chiaro) dagli occhi e dal naso, può verificarsi la paralisi degli arti individuali. Il sistema digestivo soffre anche: l'addome del polpaccio è gonfio, lo sgabello acquisisce un odore specifico, molto sgradevole.

La forma subacuta può durare da 14 a 30 giorni. Più della metà degli animali malati muore in questa fase, quindi il trattamento è necessario e urgente. Spesso in questa fase ci sono complicazioni della malattia del muscolo bianco - pleurite, polmonite. Nei polmoni del polpaccio, si sente il respiro affannoso, o non mangia affatto, o perde notevolmente l'appetito. I sintomi rimanenti non sono così pronunciati come nella fase acuta.

Puoi osservare la forma cronica in due casi: se hai ignorato tutti i sintomi e non hai trattato il vitello, o se durante il trattamento non gli hai fornito buone condizioni. E, naturalmente, se fosse sopravvissuto. Nella forma clinica, la malattia del muscolo bianco ha tutti gli stessi segni, ma aggiunge deplezione e ritardo dello sviluppo nei giovani animali. Molti vitelli in questa fase non sopportano, poiché le zampe posteriori sono fortemente indebolite. La fase dura 50-60 giorni, dal 40 al 60 per cento dei vitelli periscono.

Diagnosi e trattamento

Al fine di identificare correttamente la malattia, guardare non solo i sintomi, ma anche l'età dell'animale, i risultati dei test di laboratorio. Non è necessario fare una diagnosi da soli, perché è necessario escludere un'anassia enzootica simile nei sintomi, e per questo è necessario un veterinario.

Durante una malattia, le proteine ​​si trovano nell'urina del vitello e nel sangue, il mio bianco nero (pigmento). Se possibile, all'animale viene somministrato un ECG e una fluoroscopia.

Non ci sono rimedi specifici per il trattamento di una malattia, ma è possibile salvare il vitello con misure complesse. Vengono giù per reintegrare le sostanze mancanti. Prima di tutto, il selenito di sodio viene somministrato per via sottocutanea o intramuscolare all'animale. Questa è una sostanza pericolosa, è estremamente importante osservare il dosaggio: una soluzione dello 0,1%, per chilogrammo di peso 0,1-0,2 millilitri. Prick 2-3 volte al giorno, quindi prenditi una pausa per 7-10 giorni. Allo stesso tempo, la vitamina E viene somministrata al polpaccio, anche 2-3 volte al giorno, 10-20 milligrammi.

Il veterinario può prescrivere antibiotici, idrolizzati proteici (prodotti di clivaggio proteico), soluzioni di metionina, cisteina, farmaci come "Azvit", "Erevit". Dal momento che la malattia colpisce i muscoli, incluso il miocardio, essi danno farmaci per il cuore: cordamina, tintura di mughetto, olio di canfora.

La malattia viene trattata dal corso di questi farmaci. Vengono somministrati a un animale malato fino a quando non si riprende. Inoltre, il vitello dovrà essere immediatamente isolato, per dargli pace, buone condizioni, una buona alimentazione con il contenuto di cloruro di manganese, solfato di rame, cloruro di cobalto.

Le conseguenze della malattia e la sua prevenzione

Come con altre malattie del bestiame, è impossibile scherzare con la malattia del muscolo bianco, perché ci sono sempre effetti sulla salute che non vengono trattati in seguito. Se tardate anche un po 'con l'aiuto, anche i vitelli sopravvissuti si perdono per il contadino. Sono irrimediabilmente in ritardo nello sviluppo.

Per evitare la malattia, la prevenzione viene effettuata nella fase di gravidanza della mucca. Le vengono somministrate vitamine, tracce di minerali. 4 settimane prima della consegna, viene somministrato 1 ml di selenito di sodio (0,1%). La stessa iniezione viene somministrata ai vitelli appena nati.

Ricorda che una dose profilattica di tali farmaci come la seletite adultos, selevit, selferol per i giovani animali dovrebbe essere due volte inferiore al trattamento. Il dosaggio di vitamina E (tocoferolo) è inferiore a tre volte.

Anche nella dieta delle mucche e dei giovani si aggiunge olio di pesce, ma poi il fabbisogno di vitamina E del corpo aumenterà in modo significativo.

Tutti i farmaci che possono essere utilizzati per la prevenzione della malattia del muscolo bianco sono venduti nelle farmacie veterinarie.

Se il nostro articolo ti è stato d'aiuto, non dimenticare di piacere.

Si prega di condividere le vostre opinioni su questa malattia nei commenti.

Eziologia del topo bianco

La malattia del muscolo bianco dei giovani è stata poco studiata. Può colpire il corpo, non solo i vitelli, ma anche altri rappresentanti del bestiame in agricoltura: pecore, agnelli, capre. Casi della malattia sono stati registrati nei suinetti, malattia del muscolo bianco è stata notata nel pollame - polli e anatroccoli.

È principalmente associato a forme profonde di violazione dei vari processi metabolici, tra cui vitamine-minerali, proteine-carboidrati. Questa malattia del bestiame e del pollame porta a compromissione dell'attività del muscolo cardiaco, deforma i muscoli scheletrici, porta a cambiamenti morfologici negli organi interni e nei tessuti.

In Russia, il cosiddetto pesce bianco tra gli agricoltori è stato registrato in Yakutia e in Buriazia, nella regione dell'Amur. I casi di malattia di giovani bovini con questa malattia sono stati notati in Arkhangelsk e Yaroslavl.

Tra le cause dell'aspetto del coregone nei bovini e pollame giovani, nonché tra gli adulti, gli scienziati sono inclini a considerare la mancanza di selenio, amminoacidi come la metionina e la cistina, le vitamine A ed E. La mancanza di rame nei mangimi svolge il suo ruolo nelle cause della malattia , manganese, elemento di cobalto, iodio. Oltre a questi motivi, una dieta imperfettamente ben nutrita di bovini e pollame durante il corso della gravidanza, così come di giovani animali, gioca un ruolo significativo nell'eziologia della malattia del muscolo bianco. Le ragazze bianche possono contribuire a condizioni di benessere animale inadeguate.

Sintomi sintomatici

Nel processo della malattia di giovani bovini e uccelli emettono:

  • Il decorso acuto della malattia, in cui i principali sintomi clinici sono annotati con precisione, manifestandosi in modo marcato. In questa forma, la malattia è generalmente tollerata dagli animali alla prima età.
  • La fase subacuta è lenta all'età di 1 settimana a 2 mesi.
  • La forma cronica di solito si verifica quando i vitelli hanno 2-3 mesi o più.

Segni di 3 forme della malattia

La forma acuta della malattia del muscolo bianco nei polpacci e in altri bovini e uccelli è accompagnata da un indebolimento generale del corpo degli animali, i loro movimenti diventano limitati, e spesso si notano tremori e stati convulsi. Dopo un po 'di tempo, si sviluppano altri sintomi: paralisi degli arti o parti individuali, paresi. Con tale flusso, il coregone interrompe chiaramente il funzionamento del sistema cardiovascolare, manifestandosi come un polso rapido, raggiungendo 140-180 battiti al minuto, accompagnato da toni cardiaci deboli e sordi. In nessun luogo le palpitazioni cardiache portano allo sviluppo di aritmia.

La forma subacuta dello sviluppo del topo bianco come sintomo mostra un cambiamento nel lavoro del muscolo cardiaco, che porta a difficoltà nel movimento degli animali. Il bestiame è allevato con difficoltà, più spesso è sdraiato, l'andatura degli animali domestici è traballante a causa dell'indebolimento dei muscoli. Oltre a questi sintomi, si osservano stati convulsi e paralisi.

Il decorso cronico del coregone è caratterizzato dall'apparente esaurimento degli organismi di bovini e di pollame e dal rallentamento della crescita dei giovani. Insufficienza cardiaca e anemia sviluppate.

Le ultime due forme della malattia nei vitelli possono portare a complicanze - broncopneumonia e gastroenterite, se non trattate tempestivamente.

Diagnosi e trattamento

La diagnosi del topo bianco nei bovini e nel pollame viene effettuata sulla base di test di laboratorio per identificare i cambiamenti patologici. Inoltre, le condizioni di alimentazione e di custodia degli animali sono studiate tenendo conto delle differenze regionali nella situazione suolo-climatica al fine di prescrivere il trattamento corretto e tempestivo.

Un'autopsia dei cadaveri degli individui malati mostra lesioni del cuore che sembrano focolai necrotici biancastri o giallastri. Nelle lesioni focali del tessuto muscolare scheletrico, il tipo di carne di pollo bollita è di origine diffusa, perché il muscolo bianco ha dato il nome a un disturbo.

La misura iniziale nel trattamento degli animali giovani malati consiste nel migliorare la qualità del loro contenuto, che certamente include il miglioramento della composizione della dieta e l'offerta ai giovani animali dei componenti minerali e vitaminici necessari.

Come mezzo efficace, dimostrato tra agricoltori e veterinari, viene usato selenito di sodio allo 0,1%, che viene iniettato per via sottocutanea o intramuscolare, a seconda del peso dell'animale. Per 1 kg di peso deve essere assunto da 0,1 a 0,2 ml di soluzione. Il sodio selenito è in grado di normalizzare il metabolismo.

Il trattamento dell'insufficienza cardiaca in vitelli e agnelli può essere effettuato applicando canfora e caffeina, aumento del tempo di deambulazione degli animali all'aperto, radiazioni ultraviolette in inverno.

Oltre alle iniezioni per via orale con la malattia del muscolo bianco degli animali giovani, viene prescritto tre volte l'uso di tocoferolo acetato. È necessario darlo agli animali malati prima dell'alimentazione durante la settimana per 10-12 mg.

Il trattamento di vitelli e agnelli malati viene spesso utilizzato idrolizzati, che sono 50 ml per iniezione intramuscolare per una settimana. Per le iniezioni intramuscolari, le soluzioni possono essere utilizzate su acqua a base di metionina o cistina con una durata di 4-5 giorni a 0,1-0,2 g.

conclusione

La miopatia è una malattia grave che preclude l'uso di vitelli curati per la riparazione della mandria. Pertanto, il trattamento dovrebbe preferire misure preventive, che consistono nel fornire mucche con nidificazione profonda e una buona alimentazione, osservando al contempo le condizioni di detenzione confortevoli. Due mesi prima della nascita prevista, è necessario eseguire trattamenti preventivi sugli animali con E-selenio a intervalli di due settimane.

Caratteristiche della malattia del muscolo bianco

La malattia del muscolo bianco nei giovani animali si verifica più spesso negli animali le cui madri non hanno ricevuto un'alimentazione adeguata e adeguata durante la gravidanza. Si ritiene inoltre che la malattia compaia a causa della mancanza di selenio, proteine ​​e vitamina A nella dieta.

La maggior parte dei casi di malattia sono registrati in luoghi con un'alta concentrazione di zolfo nel terreno, che è un antagonista del selenio. Con un aumento del contenuto di umidità nel terreno, si dissolve molto zolfo, che impedisce alle piante di assimilare il selenio.

Сопутствующей причиной развития беломышки у молодняка считаются неправильные условия содержания скота, например: большая сырость в помещении, скученное содержание или слабая вентиляция.

В последнее время появилось мнение о том, что этот недуг является симптомом дефицита витамина Е в организме.

La malattia del muscolo bianco può verificarsi anche negli animali giovani di altre specie di animali e uccelli. Nel sangue di un animale malato si osserva una diminuzione delle proteine ​​totali e un aumento di azoto. Caratteristica della malattia può essere una creatinina metabolica e un alto contenuto di fosforo.

Molto spesso, questa malattia si trova in Australia, negli Stati Uniti e in Nuova Zelanda.

Sintomi e forme della malattia

Durante l'autopsia, è stato rivelato che i giovani affetti hanno sintomi evidenti di esaurimento. Questa malattia è caratterizzata dalle seguenti manifestazioni cliniche:

  • gonfiore del tessuto sottocutaneo,
  • lesione simmetrica dei muscoli scheletrici,
  • modello di fibra cancellato
  • cuore allargato
  • iperemia dei polmoni
  • addolcimento del cervello.

Ci sono tali forme della malattia nei giovani:

  • forma acuta
  • forma subacuta,
  • forma cronica.

Forma acuta

La fase acuta inizia bruscamente con sintomi pronunciati e dura circa 7 giorni. L'animale si sente affaticato, è in uno stato di depressione e spesso si sdraia. Si verificano tremore muscolare, paralisi di alcuni arti e disturbi dell'andatura.
La respirazione diventa rapida e difficile, ci sono sintomi di funzionamento alterato del cuore e del tratto gastrointestinale: feci fetide, intestino gonfio, secrezione sierosa degli occhi e del naso.

Quando il quadro clinico viene cancellato, l'animale può sembrare completamente sano e morire improvvisamente, senza una ragione apparente.

Forma subacuta

In forma subacuta, la malattia ha segni meno pronunciati e dura da due settimane a 30 giorni. Se in questa fase non viene effettuato il trattamento necessario, la mortalità è dal 40 al 60%. Un animale malato sviluppa un respiro sibilante, l'appetito scompare o si indebolisce e, in caso di complicazioni, compaiono polmonite o pleurite.

Forma cronica

La forma cronica della malattia si verifica principalmente negli animali giovani di età superiore ai 3 mesi. È il risultato di una mancanza di trattamento o di contenuti impropri. Le manifestazioni cliniche sono le stesse di altre forme, ma sono accompagnate da un ritardo nello sviluppo, esaurimento e scarsa mobilità dell'animale. A volte il vitello non è in grado di scalare gli arti posteriori.

Diagnosi e misure terapeutiche

Le manifestazioni cliniche, l'età dell'animale e i risultati delle analisi sono presi in considerazione durante la diagnosi. Poiché il coregone può non verificarsi ogni anno, vengono raccolte informazioni sulla malattia nell'ultimo anno.

Se possibile, elettrocardiografia, fluoroscopia e raggi X. Differenziare la malattia con l'atassia enzootica.

Non esiste un trattamento specifico, ma l'effetto terapeutico massimo si osserva dopo l'uso di selenio, tocoferolo, trivitamina, aminoacidi contenenti zolfo e idrolizzati proteici.

Il trattamento sarà efficace solo nel caso di un trattamento complesso, vale a dire la combinazione di terapia farmacologica con buone condizioni, isolamento di un animale malato, buona nutrizione e cure di qualità.

La prevenzione dello sviluppo della malattia del muscolo bianco nei vitelli consiste nella somministrazione di una soluzione di selenito di sodio o tocoferolo a animali in stato di gravidanza e vitelli neonati.

Ai primi segni di malattia negli animali giovani, è necessario non auto-medicare, ma rivolgersi al servizio veterinario. Ciò aiuterà non solo in tempo ad aiutare gli animali malati, ma anche a mettere in guardia contro ulteriori infezioni.

Corso cronico

Tale manifestazione è caratteristica degli animali giovani, la cui età ha già superato i 3 mesi. I sintomi in questo caso sono simili al quadro clinico delle forme acute e subacute. Lo sviluppo dell'animale rallenta drammaticamente, la distrofia muscolare può essere rintracciata.

Attenzione! La causa dello sviluppo del decorso cronico della malattia è una violazione delle condizioni di detenzione e un trattamento improprio del neonato.

Guarda il video: Arteriosclerosi nelle estremità: cause e trattamento (Dicembre 2019).

Загрузка...