Informazioni generali

Segreti di champignons in crescita a casa

Cos'è un sistema multizona?

Esistono molti modi per coltivare i funghi: su letti, in pacchetti, scaffali, contenitori, ecc.. Tuttavia, molti di questi sono progettati per la produzione su larga scala e, a causa degli elevati investimenti di capitale, non sono sempre adatti alle piccole imprese. Ma il sistema multizone consente risparmiare spazio di produzione coltivando funghi in contenitorisituato in 5 file su rack mobili. Inoltre, l'organizzazione di diverse zone tecniche aumenta il numero di processi di produzione a 5-6 all'anno.

Locali per la coltivazione di champignon.

Molti di voi potrebbero avere una domanda logica:

Se questo è un business redditizio e altamente redditizio, allora perché non si sta sviluppando ovunque?

Sì, perché l'intero problema sta nella tecnologia. È la tecnologia della coltivazione dei funghi, o piuttosto la sua mancata conformità, diventa la causa di tutti i fallimenti in questo settore per i coltivatori di funghi principianti. A differenza di altri tipi di produzione agricola, la coltivazione industriale di champignon richiede una stretta aderenza alla tecnologia, che è ciò che faremo ora.

Il sistema multizone presentato da me richiede le seguenti premesse:

  1. Stanza di compostaggio
  2. Sala di pastorizzazione del compost.
  3. La stanza per la semina e la coltivazione del micelio.
  4. Sala per la crescita di corpi fruttiferi (funghi).

Stanza di compostaggio

Se è pianificata la coltivazione per tutto l'anno di champignons, è necessario riscaldare la stanza per la preparazione del compost, con una temperatura dell'aria compresa tra 12-16 ° C di calore. Questa condizione è importante da rispettare, altrimenti il ​​compost sarà fermentato in modo errato, che in futuro ridurrà drasticamente la resa dei funghi.

La seconda condizione è la presenza di una potente ventilazione di scarico per rimuovere i vapori di ammoniaca, che sarà prodotta molto durante il processo di preparazione del compost. E l'ultima condizione è l'approvvigionamento idrico centralizzato per l'inumidimento del cumulo di compost e dei liquami. L'area calcolata per tale stanza viene calcolata secondo lo schema seguente: per preparare 1 tonnellata di compost è richiesto uno spazio utile di 20 m².

Sala di pastorizzazione del compost.

Dopo la maturazione, il compost per la coltivazione dei funghi deve essere pastorizzato. Questo è fatto al fine di uccidere tutti i tipi di virus, semi di piante infestanti e larve di insetti. La camera per la pastorizzazione del compost deve essere a tenuta d'aria e in nessun caso essere collegata ad altre stanze da un passaggio comune.

In alcune fattorie a fungo, la camera di pastorizzazione è dotata di un sistema di erogazione del vapore, ma tali apparecchiature sono ordinariamente ordinate da produttori stranieri e costa denaro favoloso secondo gli standard di una piccola impresa. Pertanto, per una piccola produzione la camera di pastorizzazione dovrebbe essere equipaggiata in modo indipendente.

Dal momento che coltiveremo funghi in contenitori situati su rack mobili, è abbastanza semplice dotare il sistema di alimentazione del vapore. Tutto ciò che serve è una caldaia a vapore collegata a un serbatoio di accumulo di vapore e un sistema di tubi in uscita da esso, che passano sotto ogni fila di rack. Ma, e come funziona, parliamo un po 'più tardi.

Eppure, nella camera di pastorizzazione, assicurarsi di installare la ventilazione di scarico. Questo è necessario per rimuovere l'ammoniaca libera, che è spesso presente anche nel compost cotto e che è velenoso per i corpi fruttiferi (funghi).

La stanza per la semina e la coltivazione del micelio.

La temperatura dell'aria nella stanza per la crescita del micelio dovrebbe essere tale che la temperatura del compost in contenitori non scenda sotto i 24-26 ° C di calore. Richiede anche la presenza di ventilazione di scarico e mantenimento di alta umidità, nel range del 95-100%.

Sala per la crescita di corpi fruttiferi (funghi). In linea di principio, i requisiti per una stanza per la coltivazione di funghi non sono diversi dai requisiti di una stanza per la semina e la coltivazione del micelio. L'unica differenza è il regime di temperatura, che, dopo la germinazione del micelio, dovrebbe fluttuare tra 14-16 ° C di calore. Bene, oltre alla disponibilità di una tale stanza è che ti permette di aumentare il numero di cicli tecnologici di coltivazione di funghi.

Agrotehnika coltivazione di champignons.

Come per i locali, l'agrotecnica della coltivazione del champignon è divisa in più fasi:

  1. Preparazione del compost.
  2. Semina e coltivazione di micelio.
  3. Corpi fruttiferi in crescita

Come accennato in precedenza, il compost adeguatamente preparato è fondamentale per la futura raccolta di funghi. Se tutto viene fatto secondo la tecnologia, la resa dei funghi dovrebbe essere vicina ai seguenti indicatori: 1 tonnellata di compost = 200 kg di champignons o il 20% della massa di compost.

principale i componenti il compostaggio è paglia e sterco. Dal momento che artificialmente ha iniziato a coltivare funghi all'inizio del XIX secolo, nel tempo, è stata sviluppata una ricetta per la preparazione del compost basata sul letame di cavallo. Tuttavia, il letame equino al momento è un deficit, e spesso i coltivatori di funghi usano quanto segue ricetta del compost:

  • Paglia - 1000 kg.
  • Lettiera di pollo - 640 kg.
  • Urea - 5 kg.
  • Gesso - 15 kg.
  • Gesso - 60 kg.

Per il compost dei funghi è meglio usare. paglia o frumento segale invernale. La cosa principale è che dopo la raccolta dovrebbe essere immediatamente pressato in balle o rotoli, vale a dire: avere un colore dorato senza muffa e muffa ed essere con la presenza minima di erbe infestanti.

È necessario acquistare paglia di alta qualità in base alla stagione di raccolta del grano e determinarla immediatamente per lo stoccaggio nel fienile coperto o su una piattaforma appositamente attrezzata con una superficie in calcestruzzo con una leggera pendenza per il drenaggio. Sul posto, la paglia deve essere coperta con qualsiasi materiale a portata di mano, proteggendola dalla pioggia e dalla neve.

Non ci sono problemi particolari nemmeno con gli escrementi di pollo, dato che ci sono un sacco di allevamenti di polli in ogni regione. L'unica cosa a cui dovresti prestare attenzione quando acquisti una cucciolata è la sua composizione e l'umidità. Idealmente, dovrebbe essere asciutto e pulito, cioè senza ulteriori impurità sotto forma di rifiuti.

Preparazione di componenti per il compostaggio.

Per fare il compost non basta mescolare la paglia e il letame di pollo l'uno con l'altro. Entrambi devono passare l'elaborazione iniziale.

paglia. Il problema principale riscontrato nella preparazione del compost è l'elevata proprietà idrorepellente della paglia, e infatti, senza sufficiente umidità, il processo di fermentazione potrebbe anche non iniziare. Quella paglia assorbiva meglio l'acqua, doveva essere schiacciata. Questo viene fatto utilizzando una macinacaffè convenzionale con una capacità di almeno 200 kg / h. Successivamente, la cannuccia viene inumidita in due modi: mettendola in un collare e annaffiata accuratamente con acqua o posta in un contenitore, dove viene messa a bagno per 2-3 giorni.

rifiuti. Affinché la lettiera sia distribuita in modo più uniforme nel processo di taglio del compost, deve essere asciugata e macinata. A tal fine, utilizzare un frantoio per cereali professionale con una capacità di 500 kg / h. È desiderabile che il frantoio per cereali fosse equipaggiato con un set di setacci amovibili. Ciò ti consentirà di ottenere una determinata frazione della lettiera, cioè non troppo piccola e non troppo grande.

Il compostaggio.

Affinché il processo di fermentazione avvenga in modo uniforme, tutti i componenti devono essere impilati in strati secondo il seguente principio:

  • il primo strato - altezza della paglia - 25-30 cm,
  • il secondo strato - lettiera - altezza 10-15 cm,
  • il terzo strato è l'urea alla velocità di 500 gr. per 100 kg di paglia.
  • La larghezza del colletto va da 1,5 a 2,5 metri, l'altezza del colletto è di 2-2,5 metri. In questo caso, ogni strato è leggermente idratato.

Se si nota che dopo 3-4 giorni il processo di combustione non è iniziato, coprire l'intero burt con pellicola trasparente, ma non sul pavimento stesso, altrimenti il ​​processo di fermentazione non inizierà senza l'afflusso di aria fresca.

botte - è la miscelazione di tutti i componenti del compost con lo scopo della loro distribuzione uniforme e l'arricchimento con l'ossigeno.

Il primo supporto viene eseguito per 7-10 giorni, spargendo l'intero burt in uno strato uniforme e versandolo con gesso e gesso. Per tutto il tempo del compostaggio vengono effettuate 3-4 pause e, di conseguenza, vengono calcolate le quote di gesso e gesso nel compost. Quando il colletto è formato di nuovo, occorre fare attenzione che gli strati esterni del compost cadano all'interno, e gli strati interni, rispettivamente, fuori.

È chiaro che tutto il lavoro sul compostaggio comporta elevati costi di manodopera, e se questo lavoro non è meccanizzato, il pagamento ai lavoratori supererà molte volte il costo di tutti i componenti del compost. Pertanto, è più conveniente acquistare un minitrattore su un veicolo su ruote o cingolato. La cosa principale è che dovrebbe essere equipaggiato con una pala per scavare il collare e un secchio per rimettere il compost nel collare.

Se tutti i processi di fermentazione fossero corretti, il 24-26 ° giorno il compost è pronto per la pastorizzazione. In questo caso, dovrebbe essere un colore marrone scuro uniforme, senza un evidente odore di ammoniaca.

Pastorizzazione del compost

Come accennato in precedenza, la pastorizzazione del compost è molto importante, in quanto consente in futuro di evitare vari problemi con le malattie da fungo, che comportano anche una forte riduzione della resa e da cui è piuttosto difficile liberarsi.

Una volta che il compost è pronto, vengono riempiti in contenitori, posizionati su rack e posti in una camera di pastorizzazione. E qui molti si trovano di fronte a tale difficoltà: come equipaggiare questa fotocamera con un sistema di alimentazione del vapore.

Sappiamo già che questo richiede una caldaia a vapore, un espansore di vapore e un sistema di alimentazione del vapore sotto forma di tubi metallici, che passa sotto ogni fila di rack. E questo sistema funziona secondo il seguente principio: dalla caldaia il vapore entra nell'espansore, si accumula in esso sotto una certa pressione e, con l'aiuto di una valvola attraverso il sistema di tubazioni, viene immesso nella camera di pastorizzazione. Se il vapore viene erogato direttamente dalla caldaia, verrà distribuito in modo non uniforme in tutta la camera di pastorizzazione e l'espansore di vapore in questo caso funge contemporaneamente da condensatore. Allo stesso tempo, il sistema di tubazioni non è chiuso, come durante il riscaldamento, ma ha dei fori posizionati a intervalli regolari, attraverso i quali il vapore stesso esce, aumentando la temperatura del compost ai parametri desiderati.

Cioè, la temperatura del compost deve essere aumentata a 58-62 ° C di calore e tenerlo in questo stato per 12-14 ore. In questo caso, vorrei sottolineare che prima della primissima pastorizzazione, è necessario eseguire un esperimento, vale a dire: installare un contenitore in diversi punti della camera e regolare sperimentalmente il sistema di alimentazione del vapore.

Semina il micelio.

Dopo la pastorizzazione del compost e il suo raffreddamento ad una temperatura di 25 ° C, i ripiani con contenitori sono collocati nella camera per la semina e la coltivazione del micelio, ma prima capiremo cos'è il micelio.

micelio - questa è una specie di semi del futuro micelio, da cui crescono i corpi fruttiferi, cioè i funghi. Esistono due tipi di micelio: compost e grano.

Osserveremo la semina del cereale micelio per diversi motivi:

  • In primo luogo, il grano micelio dà un raccolto più uniforme e amichevole di funghi.
  • In secondo luogo, il grano micelio viene immagazzinato molto più a lungo del compost, riducendo così i rischi del suo basso tasso di sopravvivenza.

Il grano cinereo dovrebbe essere acquistato solo da aziende specializzate nella sua produzione. Poiché la sua produzione richiede non solo professionalità, ma anche la disponibilità di offerte speciali. laboratori e attrezzature per mantenere alta sterilità. Il momento migliore per acquistare un grano mycelium è una stagione calda, e il "più fresco" è, meglio è.

Così, cultura del micelio. La temperatura nella stanza dovrebbe oscillare entro 25 ° С di calore, la temperatura del compost dovrebbe essere entro 24-26 ° С. Il grano micelio si disperde sulla superficie del compost al ritmo di 500 grammi. per 1 m² e coprire immediatamente con uno strato di compost di 3,5-4 cm di spessore, allo stesso tempo si deve osservare una regola: cercare di creare il più possibile la sterilità nella camera di semina del micelio.

Il secondo punto è l'umidità dell'aria e del compost. Sia nel periodo di semina che nel periodo di crescita del micelio, l'umidità dell'aria dovrebbe essere al livello dell'85-90%, l'umidità del compost - 60%. In modo che durante la crescita del micelio, il compost non si secca, è coperto con carta o sacchi e periodicamente irrigato. L'irrigazione non dovrebbe gocciolare, per esempio, da un annaffiatoio e spruzzando acqua. Allo stesso tempo, segui rigorosamente che l'acqua non cade sul compost, altrimenti l'umidità eccessiva ucciderà il micelio.

Se tutto è fatto correttamente, in 10-12 giorni il micelio crescerà, e quando lo strato superiore del compost verrà sollevato, assomiglierà a fili bianchi di ragnatela, il che significa che è ora di raccogliere i funghi.

Coltivazione di funghi

Dopo che il micelio è cresciuto alla dimensione desiderata, il compost viene riempito con un altro strato di rivestimento di 3-4 cm di spessore e riduce la sua temperatura a 14-17 ° C di calore. Tale diminuzione della temperatura serve come segnale per la riproduzione del micelio e dopo 17-21 giorni dopo appaiono i primi corpi fruttiferi (funghi).

La composizione ottimale dello strato di copertura dovrebbe essere simile al terriccio sabbioso chiaro, ma come creare un terreno simile, leggere l'articolo sui fiori in crescita in un articolo sulla serra e non dimenticare di bagnare il terreno spruzzando acqua su di esso.

Se si segue la tecnologia sopra descritta di un sistema di coltivazione a fungo multi-zona, la resa media dei funghi sarà pari al 20% della massa del compost. In questo caso, i funghi cresceranno in onde: la prima ondata - 3-4 giorni, la seconda ondata arriva una settimana dopo la prima e quindi per 1,5-2 mesi. Fino al 70% dei funghi viene raccolto solo dalle prime due ondate, e l'ulteriore processo di crescita dei funghi diventa non redditizio, dal momento che è più redditizio preparare un altro lotto di compost con un micelio seminato in questo momento.
Di conseguenza, l'intero processo è suddiviso nelle seguenti fasi temporali:

  • Preparazione del compost - 24-26 giorni.
  • Crescendo micelio - 10-12 giorni.
  • Coltivazione dei funghi - 30-40 giorni.
  • Totale: 64-78 giorni.

Da cui ricaviamo la seguente figura: al momento della semina del micelio, è necessario gettare un nuovo lotto di compost, aumentando così il numero di cicli all'anno fino a 5 volte. In questo caso, è opportuno dotare tutte le strutture necessarie.

Contenitori.

Idealmente, è meglio realizzare contenitori in acciaio inossidabile, ciò faciliterà enormemente il lavoro durante la disinfezione. Ma dal momento che tali apparecchiature sono troppo costose, i contenitori per il compost possono essere fatti di legno. La dimensione della scatola: lunghezza - 70 cm, larghezza - 40 cm, profondità - 30 cm. Per area, tale contenitore sarà pari a 0,3 m² e comprenderà fino a 35 kg di compost, in base a 100 kg di compost per 1 m².

Se 5 contenitori di questo tipo sono posizionati sugli scaffali, 3 ripiani con 15 contenitori occuperanno solo 1 m² di spazio utilizzabile e per riempirli occorreranno 525 kg di compost. Ad esempio, se la tua stanza per forzare i funghi è di 50 m², per ogni ciclo dovrai preparare fino a 27 tonnellate di compost.

Ed è qui che si manifestano tutti i vantaggi di un sistema di contenitori multi-zona per la coltivazione di champignon, in quanto, di conseguenza, vengono liberati 4,5 m² di letti per 1 m² di superficie utilizzabile.

Sai già come coltivare i funghi prataioli e cosa ti serve per farlo, e ora passiamo alla cosa più importante - quanti soldi si possono guadagnare da questo.

Crescere in sacchi

I piccoli e medi produttori usano il metodo per far crescere i funghi nei sacchetti. È popolare per la ragione che in questo caso è possibile allevare funghi senza cottura a vapore speciale. Se confrontiamo questo metodo con altri, possiamo notare la sua efficienza rispetto al sistema di coltivazione di contenitori e scaffali.

Uno dei suoi principali vantaggi è la capacità di proteggere il raccolto da vari parassiti. Per quanto riguarda gli aspetti negativi, possiamo notare la necessità di utilizzare il lavoro fisico per imballare i sacchetti con il compost, trasportandoli nel posto giusto.

Funghi sugli scaffali? Questa è la realtà

Oggi, un altro sistema di coltivazione di champignon in casa è molto popolare - sugli scaffali si chiama anche olandese. L'intero processo di lavoro è meccanizzato a causa della presenza di attrezzature speciali. Naturalmente, il costo di tali apparecchiature è piuttosto elevato. Pertanto, è razionale scegliere un metodo simile se si pianifica una produzione su larga scala.

Il sistema di scaffali può essere definito un sistema migliorato di crescita nei letti. Ma il vantaggio principale risiede nell'uso razionale dei locali e nella possibilità di utilizzare attrezzature speciali. E poi le vendite di successo sono garantite.

Champignons in blocchi

Un altro metodo di coltivazione dei funghi, la cui popolarità aumenta di anno in anno, si trova in blocchi speciali. Questo sistema è diventato popolare grazie al fatto che l'acquisto di compost per i funghi in crescita viene solitamente pressato in blocchi molto semplici e facili da usare. Inoltre, possono essere utilizzati negli scaffali e nei sistemi di contenitori.

Come fare il compost per i funghi prataioli

Per preparare correttamente il compost, è necessario pre-ammollo la paglia per un giorno. Не сухую, а влажную солому нужно уложить правильными слоями (три-четыре). Во время укладки эти слои нужно увлажнить еще раз, потому что они пересыхают. Обычно на каждые 100 килограммов сухой соломы уходит до 400 литров воды.

К этой заготовке добавляют полкило суперфосфата и 2-2,5 кг мочевины. Все ингредиенты перемешивают 3-4 раза, в первый раз добавив гипс, во второй — суперфосфат, в третий — мел (до 5 кг) и гипс (до 8 кг). Il segreto del buon compost è che è completamente mescolato. Quindi la coltivazione degli champignon avverrà in un ambiente confortevole per questi funghi. È importante che il compost sia ben ventilato, quindi sarà di alta qualità.

A 300 chilogrammi di questo substrato otterrà un micelio abbastanza grande - fino a 3 metri quadrati.

Mycelium di champignons

La crescita dei funghi prataioli in casa è ottimale con l'aiuto di un buon micelio di alta qualità. Deve essere testato, sterile, cresciuto non in qualsiasi luogo, ma in laboratori autorizzati. Il micelio è grano e compost. Il primo può essere conservato in polietilene per un massimo di sei mesi. La temperatura di conservazione del grano mycelium è fino a 4 gradi più.

Ma il micelio del fungo del compost è immagazzinato ad una temperatura non superiore a zero gradi. Poi durerà fino a un anno. Se la temperatura è alta - fino a 18 gradi (temperatura ambiente, è possibile coltivare funghi champignons a casa solo quando si conserva il micelio per più di tre settimane.

Il calcolo è il seguente: fino a 400 grammi di grano mycelium per 1 metro quadrato di micelio, questo è fino a 100 chilogrammi di substrato. E fino a 500 grammi di micelio del compost sulla stessa area del micelio.

Come puoi vedere, le condizioni per la crescita di champignon sono molto diverse. A causa di questa varietà di metodi, chiunque può scegliere l'opzione più adatta per la coltivazione di funghi nelle condizioni climatiche della propria zona.

Guarda il video: Come coltivare funghi in casa kit Prataiolo Champignon (Dicembre 2019).

Загрузка...