Informazioni generali

Lyonka: proprietà utili e controindicazioni

Lyonianus vulgaris è una pianta che non viene usata affatto nella medicina ufficiale, ma viene utilizzata attivamente da guaritori ed erboristi. Si scopre che questa erba ha molteplici proprietà benefiche: aiuta attivamente con problemi di digestione, cura molte malattie della pelle, è efficace nel trattamento delle malattie urolitiasi e calcoli biliari. E ciò che è interessante, essendo una pianta velenosa, il trifoglio di lino ha un effetto antidoto.

La medicina alternativa offre ricette per molte tinture, unguenti, decotti e lozioni basati sulle piante di cui sopra. Trovare quest'erba non è un problema, perché cresce quasi ovunque: vicino alle strade, nei campi, al motherwort, alle cucciolate dei giardini.

Lnyanka vulgaris: descrizione

Questa pianta è conosciuta dalle persone sotto vari nomi: lino femminile, bocca di leone, lino selvatico, branchia, calzolaio, branchia. Lyonka vulgaris ha le seguenti caratteristiche:

  • pianta erbacea, perenne,
  • le foglie sono lisce ma taglienti
  • fiori gialli
  • altezza minima - 30 cm,
  • l'altezza massima è di circa 60 cm
  • la radice è diritta, su cui crescono solo pochi rami,
  • frutta - scatole oblunghe con semi alati,
  • periodo di fioritura - mesi estivi
  • ha proprietà tossiche,
  • ha un odore sgradevole

È sui prati e sulle rive sabbiose dei fiumi, dei lotti vuoti e dei margini della foresta che il Lyonianus cresce lungo le strade. La famiglia a cui appartiene la pianta, si chiama Norichnikovye.

La composizione curativa dell'erba di semi di lino si distingue per le seguenti sostanze benefiche:

  • peganina alcaloide,
  • glicosidi flavonoidi,
  • askorbinka,
  • tannini,
  • fitosteroli,
  • carotene,
  • saponine,
  • sostanze minerali
  • pectine,
  • resina,
  • muco
  • acidi organici.

I semi di erba di semi di lino contengono circa il 35% di olio grasso. I glicosidi nel processo di idrolisi secernono paraffine e acido cianidrico.

Proprietà utili del lino

Questa pianta ha proprietà curative estremamente elevate. L'erba di lino differisce in proprietà come:

  • antihelminthic,
  • anti-infiammatori,
  • antidolorifico
  • espettorante,
  • tonico,
  • diuretico,
  • diaphoretic,
  • coleretico,
  • protivogemorroynyh,
  • agisce come un forte lassativo,
  • regola l'attività funzionale dello stomaco.

Informazioni interessanti sulla pianta: il lino ha forti proprietà velenose. Ma i guaritori nella medicina alternativa lo stanno attivamente utilizzando come antidoto, poiché si differenzia nell'azione disintossicante e neutralizza i veleni.

Va notato che il flaxer non è stato ancora completamente studiato. Gli esperti hanno trovato nella sua composizione peganina alcaloide. Si scopre che questa sostanza può influenzare la frequenza cardiaca e abbassare la pressione sanguigna.

Nella medicina ufficiale non si usa l'erba di Lione.

Indicazioni per l'uso del lino per l'erba

Nella medicina alternativa, lo sciroppo di lino è usato per trattare molte malattie. L'uso delle piante di cui sopra è effettuato in tali malattie:

  • idropisia,
  • enuresi,
  • perdita di capelli
  • gastroduodenite,
  • ulcera allo stomaco,
  • ascessi,
  • eczema,
  • diatesi
  • costipazione,
  • infestazione da vermi,
  • urolitiasi,
  • flatulenza,
  • mal di gola,
  • dermatiti,
  • scrofula,
  • ernia,
  • emorroidi,
  • ittero,
  • prurito,
  • cistite.

L'erba del trifoglio di lino ha un effetto tonico, analgesico, antinfiammatorio, lassativo ed espettorante.

Forme di droga di lino d'erba

L'erba di lino è ampiamente usata nella medicina alternativa, specialmente nella fitoterapia. Per la fabbricazione di medicinali, se necessario, l'uso esterno o interno prepara questa pianta durante il periodo di fioritura. Pozione di guarigione secca nella maggior parte dei casi all'aperto, ma è possibile utilizzare un'essiccazione speciale. Ma poi la stanza deve essere ventilata, perché la pianta ha un odore molto sgradevole.

Dai prodotti di lino per scopi medicinali:

  • decotti,
  • tinture,
  • unguento
  • fare lozioni e bagni.

Ricette per prodotti terapeutici dal lino

  1. La produzione di unguenti per il trattamento della pelle colpita: l'erba frantumata viene versata al 70% di alcol (nel rapporto 2: 1) e al giorno infuso. Quindi aggiunto a questa tintura di lardo nella quantità di 10 parti. L'unguento deve essere tenuto a bagnomaria fino a completa evaporazione dell'alcool.
  2. Una tintura efficace di stitichezza è preparata come segue: versare un bicchiere di vodka con la stessa quantità di vodka, insistere per diverse ore. I guaritori consigliano di usare questa tintura su un cucchiaino prima di andare a letto.
  3. Quando l'ipotensione aiuta, secondo gli erboristi, la tintura, che viene preparata da mezzo litro di vodka e 50 grammi di materie prime secche. Deve essere insistito per più di due settimane, agitando continuamente. I guaritori consigliano di bere questa bevanda tre volte al giorno, 20 gocce ciascuno, ma sempre prima dei pasti.

Prendendo la medicina sulla base del normale di lino, è necessario rispettare rigorosamente la dose specificata. Il superamento della quantità di questo strumento può causare un grave avvelenamento, in quanto la pianta ha proprietà tossiche.

Controindicazioni

Non è raccomandato l'uso di erba di lino per scopi medicinali:

  • donne incinte
  • bambini
  • durante il periodo di alimentazione del bambino,
  • pazienti con problemi al fegato (cirrosi, insufficienza epatica),
  • persone che soffrono di insufficienza renale.

Va ricordato che, prendendo le tinture dal lino, è necessario osservare rigorosamente il dosaggio. La pianta è velenosa e se superi la quantità di farmaci, potresti riscontrare i seguenti problemi di salute:

  • nausea,
  • dolore addominale
  • forti capogiri
  • diarrea,
  • in alcuni casi - perdita di coscienza.

Tale persona richiede il ricovero immediato. Il primo soccorso per lui è il lavaggio dello stomaco.

L'erba di Lnjanka è un rimedio utile per molti disturbi. Solo è necessario usare questa pianta con estrema cautela, perché ha proprietà tossiche.

I vantaggi di Snapdragon

Il lioniano è una pianta con fiori interessanti che gli conferiscono un aspetto attraente. Le sue varietà ibride persino adornano i giardini. Per scopi terapeutici, viene utilizzato solo semi di lino, perché il succo di questa erba è ricco di sostanze nutritive. Contiene:

  • acidi organici (nelle più alte concentrazioni - malico, ascorbico, folico, citrico),
  • tannini,
  • glicosidi flavonoidi,
  • pectine,
  • alcaloidi (peganina),
  • carotene,
  • colina,
  • oli grassi
  • fitosteroli.

Una composizione così ricca e dovuta alle proprietà medicinali del lino. Ha effetti antinfiammatori, analgesici, diuretici e coleretici. Inoltre, la pianta ha un effetto tonico. Usato come antielmintico, lassativo delicato, espettorante.

A causa del contenuto dell'alcaloide, il lino peganina aiuta a ridurre la pressione sanguigna e normalizza il polso nelle malattie cardiovascolari. Inoltre, la pianta aiuta a migliorare il tono dell'utero, a migliorare il lavoro del tratto gastrointestinale ed eliminare i problemi con lo scambio di materia.

A causa del contenuto di alcaloide, il lino è riconosciuto come una pianta velenosa, ma i guaritori sanno come ricavarne un antidoto. Con l'uso corretto di un'erba curativa, si manifestano le sue proprietà di disintossicazione, permettendo di purificare il corpo dalle sostanze tossiche.

In quale forma può essere usato?

I medici non praticano l'uso di sciroppo di lino in medicina, ma la pianta è ampiamente utilizzata nel trattamento nazionale di vari disturbi. L'erba curativa più comune utilizzata nella fitoterapia come agente lassativo, diuretico e coleretico.

Il seme di lino viene raccolto in estate durante il periodo di fioritura: viene raccolto, essiccato all'aria aperta o in appositi essiccatoi. Solo la stanza deve essere messa in onda spesso, perché l'erba ha un odore acre e sgradevole. Dalle materie prime essiccate sono fatti vari farmaci per uso esterno e interno. Unguenti, infusi e decotti popolari, che non sono solo ubriachi, ma anche utilizzati per la preparazione di bagni terapeutici e lozioni.

Scope e ricette salutari

Ancora una volta, vogliamo chiarire: i medici non praticano il trattamento con questa pianta, ma l'uso dello sciroppo di lino nella medicina popolare è piuttosto ampio. È usato per:

  • trattamento delle malattie gastrointestinali (incluse ulcera peptica, gastrite),
  • rafforzare l'immunità
  • migliorare l'urina e la bile nella malattia renale ed epatica,
  • ridurre l'infiammazione,
  • mitigare il gonfiore (infiltrati solidi durante l'infiammazione),
  • sollievo dalla stitichezza
  • sollievo dal dolore
  • migliorare l'espettorato per la tosse,
  • rimozione del gas dall'intestino durante la flatulenza,
  • pulizia del corpo con infestazione da vermi,
  • disintossicazione in caso di avvelenamento.

Le infusioni di erbe sono anche usate per trattare l'ittero e l'idropisia. Il lino è talvolta usato nella medicina ufficiale per rilassare, migliorare il deflusso della bile e anche come diuretico. A volte è usato per eliminare i sintomi delle emorroidi e delle malattie della pelle.

Il professor D.M. Rossky ha studiato come l'estratto di alcol liquido influenza i pazienti. I risultati hanno mostrato che lo strumento migliora la condizione nell'atonia intestinale, flatulenza, costipazione prolungata. I medici della RDT hanno usato le infusioni a base di erbe per trattare l'ittero, l'infiammazione della vescica, le emorroidi, la sindrome dell'intestino "pigro". In piccole dosi il lino viene utilizzato per eliminare il mal di testa e il vomito (complesso dei sintomi di Meniere), la diarrea e problemi con la minzione. Poiché i semi di lino contengono alcaloidi ed è equiparato alle piante velenose, dovrebbe essere ingerito con cautela. Categoricamente non è possibile superare la dose raccomandata - può causare avvelenamento.

Il lavaggio, i bagni e le compresse con infusione di pesce lesso vengono utilizzati per il trattamento di bolle, ulcere, varie malattie e infiammazioni della pelle. Unguento a base vegetale è usato per le emorroidi. Lozioni sono utilizzate per dermatiti, acne, diatesi, infezioni fungine della pelle.

Nella medicina alternativa, il seme di lino viene anche usato per migliorare la potenza negli uomini e normalizzare il ciclo mestruale nelle donne. Questa pianta è anche usata per trattare e prevenire la caduta dei capelli.

Raccolta e stoccaggio

Le proprietà curative del seme di lino ricevono dal sole e dalla terra durante la sua fioritura. Le materie prime raccolte possono essere immagazzinate e essere utili per una persona per 12 mesi, ad es. fino al prossimo raccolto.

Dopo aver raccolto il raccolto di erbe, il lino viene posto su un tovagliolo asciutto, un asciugamano o carta pulita e asciugato in una stanza buia e buia. In condizioni moderne, è possibile applicare uno speciale essiccatore elettrico per erbe, frutta e verdura.

Composizione e proprietà medicinali

  1. Il lino della droga facilita il lavoro dello stomaco, delicatamente e allevia la stitichezza, è un eccellente farmaco diuretico che ha un grande effetto sul lavoro e sul restauro dei reni.
  2. Con l'uso di semi di lino nel cibo (bevanda), la microflora dello stomaco viene ripristinata e l'appetito migliora.
  3. La pianta può essere utilizzata non solo all'interno del corpo.
  4. Ha un effetto emostatico curativo.
  5. Arresta i processi infiammatori (acne, ulcere), combatte le malattie fungine esterne.
  6. Le tinture Lnjanki sono regolarmente bevute per prevenire la stitichezza. Puoi anche sciacquare la bocca per le sanzioni e la profilassi.
  7. Decotto di biancheria pulire il viso per scopi cosmetici.
  8. Lnyanka in infusione ha un effetto coleretico ed è accettabile da utilizzare nel periodo postoperatorio.

Lino d'erba da brodo per gargarismi con infiammazione della mucosa orale, mal di gola e cattivo odore

Un cucchiaio su un grande bicchiere da tè (300 ml) di acqua bollente viene fatto bollire per 10 minuti, quindi raffreddato e filtrato bene. Di conseguenza, si ottiene una buona miscela per il risciacquo della bocca. Ti libererà dall'odore sgradevole, dall'infiammazione delle gengive, dal mal di denti. Non importa se ingerisci acqua durante il risciacquo - la profilassi dell'intestino non sarà superflua.

Compresse per il trattamento di ulcere e ulcere con effetto analgesico

Per curare le ulcere aperte o le contusioni, è possibile preparare impacchi dall'erba. Per fare questo, preparare un decotto ripido di lino (6 cucchiai per bicchiere normale), è possibile utilizzare il brodo come tonico per la pelle o portarlo dentro. Mettere l'erba prodotta in una forma calda tra i pezzi di garza e fissarla alla ferita o al sito della ferita.

Tè fito preventivo

Sia gli adulti che i bambini lo adoreranno, ed è molto semplice farlo:

  • Cucchiaino di semi di lino
  • Pizzico melissa
  • Pizzico di salvia
  • Cucchiaino di miele

Il cocktail ottenuto viene preparato in un bollitore, raffreddato e diluito a piacere con acqua bollente o acqua fredda purificata.

Lyonka: proprietà benefiche e controindicazioni, sintomi di avvelenamento

La medicina tradizionale non prende questa pianta, ma non nega le sue proprietà utili. Ma la medicina tradizionale lo ha approvato e lo usa abbastanza spesso. La pianta ha effetti benefici dall'intossicazione, sebbene sia essa stessa una pianta velenosa.

Grazie alle sue proprietà curative, il seme di lino può prendere il posto d'onore nel kit di pronto soccorso di casa.

Lyonka vulgaris è usato molto ampiamente nella medicina tradizionale. Da lei produce brodi, tinture di unguenti e molto altro.

Ci sono un gran numero di ricette per l'uso corretto di questa pianta, in modo da non danneggiare i malati. Questa erba ha un effetto analgesico. In angina, il decotto di lino viene utilizzato per il risciacquo della bocca, fornendo un effetto espettorante. Quando il lino decotto alla congiuntivite si lavano gli occhi. Questo rimedio può anche aiutare con l'infiammazione sulla superficie del corpo. Ed è un agente coleretico e aiuterà con costante nausea. Essendo una pianta velenosa, i semi di lino ordinari dovrebbero essere assunti a dosaggi rigorosi. È vietato alle donne di semi di lino di essere incinte, quando viene effettuato il periodo dell'allattamento e per i bambini piccoli.

L'aumento dell'uso del brodo di semi di lino può portare a:

  • Mal di testa,
  • Perdita di coscienza
  • Forti capogiri,
  • vomito,
  • Dolore addominale

In caso di questi sintomi, è necessario lavare lo stomaco e, in caso di avvelenamento grave, chiamare un medico. Il feedback delle persone che hanno preso il flaxen è ambiguo. Il ciclo di trattamento del lino decotto richiede non più di una settimana. Il suo ulteriore utilizzo può portare ad avvelenamento.

Ricette utili per l'uso nella medicina del lino

Le proprietà curative del trifoglio di lino sono utilizzate direttamente nella medicina tradizionale. La descrizione delle sue proprietà può spaventare molti, ma in realtà non dovresti aver paura di loro. Hai solo bisogno di rispettare le proporzioni corrette quando una miscela di componenti e utilizzare i decotti in conformità con le raccomandazioni.

Più non significa meglio. Tutto dovrebbe essere con moderazione.

5 ricette da semi di lino:

  1. Versare acqua bollente su un cucchiaio di erbe. La miscela risultante per insistere mezz'ora. Filtra e prendi mezza tazza prima dei pasti. Aiuterà con ittero, stitichezza e come diuretico.
  2. Sotto forma di impacchi, le infusioni di erbe vengono utilizzate per le ulcere e la foruncolosi.
  3. Mescolare la miscela di semi di lino, fiordaliso e miscela di camomilla e versare acqua bollente. Lascia che infusione e infondere questa infusione con l'infiammazione e suppurazione degli occhi.
  4. In caso di distrofia è necessario mescolare 2 bicchieri di alcool e le parti superiori di lino di lino. Lasciare riposare per una settimana e prendere 1 cucchiaio da tavola spremuto con abbondante acqua.
  5. Nel trattamento delle malattie renali, è necessaria un'infusione (raccolta del lino, erba di San Giovanni e camomilla).

Un cucchiaino di schiacciato ogni pianta versare due tazze di acqua bollente. Prendi mezzo cucchiaio ogni giorno dopo i pasti. Ci sono abbastanza ricette di lino per molti disturbi.

Lino unguento: cucinare a casa

Unguento di trifoglio di lino è usato nella medicina popolare per le malattie di eczema, emorroidi e privare. Inoltre, l'unguento viene utilizzato per aumentare i linfonodi e l'infiammazione della ghiandola tiroidea.

Unguento laziale preparato secondo la ricetta popolare, ha un eccellente effetto sul trattamento delle emorroidi, eczema, herpes

4 ricette:

  1. È necessario mescolare l'erba con l'alcool. Lasciare fermentare per 1 giorno, oltre a garantire l'aggiunta di strutto fuso. Applicare il bagnomaria fino a quando l'alcol non è evaporato.
  2. Mescolare la polvere di semi di lino e il grasso di maiale. Riscalda delicatamente la miscela. Applicare su aree colpite e danneggiate.
  3. Quando emorroidi una miscela di fiori di lino, salvia, camomilla e ginseng in una miscela con olio vegetale viene applicata alla parte gonfia in forma di un impacco.
  4. In caso di infiammazione della ghiandola tiroidea, è necessario applicare unguento mescolato con grasso di maiale sulla zona della tiroide due volte al giorno.

Un mese dopo l'applicazione sarà risultato visibile. L'unguento ai semi di lino non è per uso interno. Она может помочь нормализовать гормональный фон и восстановить состояние кожи после определённых заболеваний кожного характера.

Трава льнянка: лечебные свойства

Льнянка бывает, как однолетним, так и многолетним растением. Всё зависит от вида. В настоящий момент выведено более 100 видов этого растения.

Виды льнянки, которые чаще всего встречаются:

Альпийская льнянка является многолетником. У неё преобладают длинные ползучие стебли, которые нередко становятся украшением висячих горшков. Цветёт альпийская льнянка с июля по сентябрь. Цветы светло фиолетового оттенка с ярко оранжевым пятном в середине. I semi di lino alpini sono facili da coltivare, ma i semi sono raramente disponibili. La pianta marocchina è una pianta annuale alta fino a 50 cm, i fiori sono bianchi, rosa, rossi e viola. Fiorisce da luglio a ottobre. I germogli compaiono 10 giorni dopo lo sbarco.

Il lino marocchino abbellisce prati, aiuole e giardini davanti. Il lino marocchino si coltiva seminando semi o piantine.

Un gran numero di sostanze attive dagli alcaloidi all'acido ascorbico è presente in tutti i tipi di semi di lino. Le proprietà medicinali sono note a molti, ma è importante ricordare che ogni parte di esso è velenosa.

È importante ricordare di prendere precauzioni. Per scopi medicinali, il più popolare spicchio di lino rispetto alle altre specie.

Erba di Lione comune (video)

Il trifoglio di lino è una pianta di erba e campo. La medicina tradizionale scavalca questa erba, ma la medicina tradizionale l'ha presa, ma con molta cautela. In flaxena, tutte le parti della pianta sono velenose. Ma se sai come applicarli correttamente, le malattie si allontaneranno molto rapidamente. Questa erba può curare il corpo di molti disturbi. È importante prendere precauzioni quando si diluiscono le soluzioni in proporzioni adeguate. Ci sono molte ricette che aiutano a sbarazzarsi dei disturbi. È importante ricordare che una pianta in eccesso può causare l'avvelenamento del corpo. Inoltre, il lino può essere coltivato indipendentemente nel paese. Non richiede cure speciali.

L'uso di proprietà terapeutiche

A causa della ricca composizione chimica della pianta ha proprietà utili che possono curare vari disturbi. Le medicine a base di erbe possono:

  • trattare le malattie gastrointestinali, tra cui la gastrite, l'ulcera gastrica può essere distinta,
  • rafforzare il sistema immunitario
  • avere un effetto diuretico e coleretico sul corpo, che consente di far fronte a vari problemi del fegato e dei reni,
  • ridurre l'infiammazione della pelle,
  • influenza i processi infiammatori negli organi,
  • ammorbidire gonfiore,
  • avere un effetto lassativo
  • aumentare l'effetto espettorante quando si tossisce
  • intorpidire
  • far fronte a una maggiore flatulenza e flatulenza,
  • pulire il corpo con infestazione da vermi,
  • avere un effetto positivo nel trattamento dell'ittero,
  • aiuto nel trattamento delle emorroidi,
  • normalizzare il ciclo mestruale
  • prevenire la caduta dei capelli.

La medicina del seme di lino è usata nella forma:

  • decotti, infusi e tinture per somministrazione orale,
  • lozioni,
  • bagni,
  • comprime,
  • liquidi per gargarismi,
  • unguenti.

Considera alcune ricette per i rimedi popolari sulla base del lino.

  1. Infusione per le malattie degli occhi. Per la preparazione di una miscela di semi di lino, sambuco e fiordaliso blu, 20 g di ogni erba, prodotta in un thermos con 500 ml di acqua bollente. Lasciare in questo stato per 10 ore, quindi filtrare e utilizzare per il lavaggio degli occhi o come lozioni. Il numero di approcci per utilizzare i fondi al giorno - non più di 5. Applicare fino al miglioramento.
  2. Infusione con ferite e ulcere purulente. Per la preparazione dei farmaci, è necessario utilizzare 6 cucchiai. l. erba essiccata di lino, che versa 300 ml di acqua bollente. Lasciare agire per 2 ore, quindi filtrare e utilizzare per il lavaggio della pelle interessata due volte al giorno fino alla guarigione delle ferite.
  3. Infusione per effetto diuretico e diaforetico. Per cucinare significa che hai bisogno di 1 cucchiaino. l'erba secca di lino fermenta in un thermos 200 ml di acqua bollente. Insistere 1 ora e usare in forma filtrata 4 volte al giorno, 50 ml per 20 minuti. prima dei pasti Non usare il farmaco per più di 2 settimane.
  4. Infusione per malattie del fegato e del sistema urinario. Per cucinare significa che devi usare 1 cucchiaio. l. erbe secche di semi di lino, stimmi di mais e fiori di immortelle. I componenti della medicina futura sono accuratamente miscelati e versare 300 ml di acqua bollente. I mezzi insistono 1 ora, filtrare e usare per la somministrazione orale di 1 cucchiaio. l. tre volte al giorno per 20 minuti prima dei pasti per 2 settimane.
  5. Unguento per il trattamento di emorroidi, eczema, privazione. Per cucinare significa che devi usare 2 cucchiai. l. lino d'erba secca, che viene pre-schiacciato in polvere, e 5 cucchiai. l. grasso di maiale Versare gli ingredienti in una ciotola, mescolare e mettere a bagnomaria. È necessario pesare la medicina fino a quando il grasso è completamente sciolto. Quindi filtrare la miscela, raffreddare e utilizzare come un unguento. Significa che le aree colpite dal grasso tre volte al giorno.

  • Tintura di vodka con flatulenza e stitichezza. Per la preparazione di un medicinale, è necessario utilizzare 20 g di erba secca tritata di pesce lesso e 200 ml di vodka. Mescolare i componenti e insistere a temperatura ambiente per 1 settimana, quindi filtrare e utilizzare 30 gocce (mescolare con un cucchiaio d'acqua) tre volte al giorno, dopo i pasti. Utilizzare non più di 1 mese, quindi fare una pausa per 2 settimane, riapplicare se ci sono prove.
  • Brodo per mal di gola e mal di gola. Per cucinare significa che devi usare 2 cucchiai. l. erbe tritate essiccate di Lnjanki e 250 ml di acqua. Cuocere a fuoco lento per 2 minuti, insistere per 1 ora, filtrare e usare per fare gargarismi 3 volte al giorno dopo i pasti fino a quando la condizione non migliora.
  • Descrizione dell'impianto

    Il lino vulgaris (Linaria vulgaris) è un'erba perenne. Inizialmente, è stato attribuito alla famiglia Norichnik o Veronikov. Allo stato attuale, pesce lesso appartiene alla famiglia Podorozhnikovye. La pianta è bassa, solo 30-50 centimetri, con un fusto eretto e una lunga radice fittonata. Foglie lineari, appuntite, con una o tre vene fino a 5-7 centimetri di lunghezza. La disposizione delle foglie è alternata, le inferiori sono lanceolate strette. I fiori sono raccolti in una densa infiorescenza - picco. A seconda del tipo di picco può essere denso o diffuso. Ogni fiore è fissato con un peduncolo in lunghezza da 2 a 8 millimetri. Vistosamente - le stipole pronunciate sono più larghe o uno con gli steli delle dimensioni.

    Il calice è costituito da lobi lanceolati: il lato interno è nudo e il lato esterno è talvolta ricoperto di fibre. La corolla è rappresentata da labbra superiori e inferiori congiunte. Il labbro inferiore con lobi arrotondati e sperone lungo fino a 15 millimetri. Il fiore di semi di lino è di colore giallo, il labbro inferiore ha un rigonfiamento arancione brillante fino a 18 millimetri.

    Rivelando infiorescenze a spillo gradualmente dense e formando nuovi fiori, la fioritura può continuare da giugno a settembre.

    Alla fine dell'estate forma un gran numero di semi. Una scatola ellittica lunga fino a 11 millimetri contiene semi a forma di disco con un bordo palmato.

    Tipi e varietà di lino

    Il genere comprende 150 specie. Lyonianus vulgaris è un rappresentante comune di una piccola famiglia. Si trova sia come erba che come pianta ordinaria di campi e prati secchi. Nella progettazione del paesaggio utilizza solo 20 specie. Il lino marocchino è una specie decorativa con alta resistenza e resistenza alle condizioni avverse.

    marocchino

    Semi di lino marocchino è cresciuto come una pianta annuale ornamentale. Possiede una ricca tavolozza di colori, varie sfumature di rosso brillante, cremisi, viola e fiori gialli. Altezza della pianta di circa 30-35 centimetri. La fioritura è lunga da metà giugno ai primi di settembre. È usato raramente, ma merita una grande attenzione non solo per la sua brillante gamma di colori e la fioritura a lungo termine, ma anche per la sua modestia quando è cresciuto. Le piante si adattano a zone illuminate o ombreggiate in giardini rocciosi, giardini rocciosi, cordoli e vasi.

    Doppia partizione

    Erba annuale non superiore a 30 centimetri Le foglie sono raccolte in spirali, la forma del piatto è lineare, appuntita, lunga fino a 5 centimetri, con un lobo medio sporgente. Il pennello del fiore è sciolto, i picciuoli sono molto più lunghi della brattea. Una corolla con una macchia arancione al centro della faringe. Il fiore è piccolo, circa 12 millimetri, sperone sottile più lungo della corolla. La fioritura è breve da giugno a luglio, dopo di che si forma una scatola di 4 mm. Semi di circa 0,5 millimetri. Nella forma selvatica si trova in Nord Africa, come una pianta selvatica può essere trovata nella regione di Mosca.

    Cura delle piante

    Lyonian non richiede cure speciali. La pianta è in grado di vivere su terreni sciolti, secchi e fertili, preferibilmente con acidità neutra. Può fare a meno di annaffiare per tutta la stagione. Nel rigido inverno, il fiore non ha bisogno di riparo, non si congela. Posto per l'atterraggio è meglio scegliere il sole o l'ombra parziale. Facilmente propagato da self seeding.

    Trapianto e riproduzione

    La riproduzione del seme di lino con il metodo del seme consente di ottenere un gran numero di giovani piante. I semi rimangono vitali fino a 6 anni. Sono piantati in contenitori all'inizio di aprile e sono stratificati per 2-3 mesi ad una temperatura di circa 5 gradi. I semi sono piccoli, non sono sepolti durante la semina. Seminarli, mescolati con sabbia e pre-inumiditi dallo spruzzatore. Il contenitore è coperto da un film. Dopo la stratificazione, germinò in una stanza calda e ben illuminata. I germogli compaiono il decimo giorno, il film può essere rimosso, ma il terreno può essere mantenuto umido. Quando i semi germinano, possono essere diradati e piantati in piena terra alla fine di maggio.

    Proprietà medicinali e applicazione

    Tutti i tipi di lino contengono alcaloidi e sostanze nutritive, ma nella medicina popolare il lino è più comune.

    Semi di lino marocchino è popolare nel design del giardino. Ma non dimenticare che tutte le parti di questa pianta sono velenose.

    Il lnjanki è usato in infusi e decotti. Sia l'unguento di lino che l'olio a base di esso hanno ricevuto un uso diffuso.

    In medicina

    Il vulgaris lionese non è usato nella medicina ufficiale, tuttavia, le proprietà terapeutiche espresse sono di interesse per la medicina scientifica. Sperimentalmente (il Prof. M. Rossiysky) ha scoperto che l'estratto di semi di lino agisce come lieve lassativo per i pazienti con atonia intestinale, distensione addominale, costipazione prolungata e peganina (isolata dalla pianta da esso) ha un effetto terapeutico positivo nella distrofia muscolare e miopatie. I medici in Germania prescrivono l'infusione d'acqua di flaxidosi per ittero, infiammazione della vescica, costipazione, letargia ed emorroidi. L'estratto alcolico di lino in Corea viene usato come sedativo. In Mongolia vengono utilizzate preparazioni di lino per ascite, morsi di cani, animali selvatici e malattie articolari. In piccole quantità il lino è usato per mal di testa con vomito (sindrome di Meniere) e bagnare il letto. Minzione aumentata si verifica nei prossimi 2 giorni dopo l'interruzione del farmaco.

    Nell'omeopatia viene preparata un'essenza dall'erba di lino, che è raccomandata per le malattie del fegato, della cistifellea, dell'edema di origine cardiaca e renale, delle emorroidi, dei disturbi mestruali, della stitichezza cronica, della flatulenza, dell'atonia postoperatoria dell'intestino e della vescica.

    Controindicazioni ed effetti collaterali

    Lyonka vulgaris - è una pianta velenosa e, se utilizzata a fini terapeutici, deve essere presa in considerazione la sua tossicità. Pertanto, l'uso prolungato (soprattutto all'interno) di farmaci a base di esso richiede cautela e stretta aderenza al dosaggio al fine di evitare effetti collaterali (nausea, vomito, eccessiva salivazione, insufficienza cardiaca, forti capogiri, mal di testa, forte dolore addominale, indigestione e persino svenimento), avvelenamento . L'uso del lino di lino è controindicato nei bambini, nelle donne durante la gravidanza e l'allattamento, nei pazienti con cirrosi epatica, disfunzione renale ed epatica, tachicardia parossistica ed extrasistole. Il corso del trattamento e il dosaggio individuale dell'uso dello sciroppo di lino dovrebbero essere determinati da uno specialista.

    classificazione

    Vulgaris lionian (lat Linaria vulgaris) - una specie del genere Lyonianka (lat. Linaria) della famiglia Nornichnikovye (lat Scrophulariaceae). Il genere comprende circa 150 specie di piante erbacee che crescono nelle regioni extratropicali dell'emisfero settentrionale, principalmente nel Mediterraneo. Di queste, 60 specie si trovano nel Caucaso e nei paesi dell'Asia centrale.

    Alcuni tipi di endemismi di lino (ad esempio, il lino piramidale (L. L. pyramidata) è endemico in Armenia). L'elenco delle specie rare d'Europa comprende già 18 specie di lino, tra cui 5 - portoghese e 8 - spagnolo. In Russia, un certo numero di specie del genere hanno già uno status di protezione e si trovano nei Red Book regionali: Altai Lyonian (lat. Linaria altaica) - nel Libro rosso della Repubblica di Bashkortostan, Lione di Biberstein (lat. Linaria biebersteinii) - nel Libro rosso della regione di Lipetsk, fragrante Lione (lat Linaria odora) - nel Libro rosso della regione di Saratov, semi di lino Chalchia (lat. Linaria cretacea) - nel Libro rosso delle regioni di Rostov e Saratov, Kazakistan e Ucraina.

    Descrizione botanica

    Pianta erbacea perenne con altezza di 30-60 o più (90) cm. L'apparato radicale è fondamentale. Ha lunghi germogli striscianti. Stelo ramificato, densamente frondoso. Le foglie sono numerose, alternate, sessili, senza stipole. La lamina è solida, spoglia, lineare-lanceolata, ristretta alla base. Fiori bisessuali, zigomorfi (irregolari), raccolti in lunghi racemi lunghi. Brattee lanceolate, di solito superiori ai picciuoli. L'asse dell'infiorescenza, del pedicello e del calice ferroso-pubescente. Perianth doppio, 5 membri. Calyx srosnolistnaya (lungo circa 3 mm), sezionato alla base, con segmenti lanceolati finemente appuntiti. La corolla è di tipo sternolododale, a due labbra, con uno sperone (20-30 mm di lunghezza) e una gola chiusa, di colore giallo-biancastro, con una macchia arancione brillante sulla parte convessa del labbro inferiore. 4 stami, 2 di loro sono più lunghi. Filamenti attaccati al tubo della corolla. L'ovaia è superiore, di 2 carpelli, a 2 gabbie, con un gran numero di ovuli. Il frutto è una scatola. I semi sono numerosi (circa 32 mila) con un bordo palmato, per facilitare la diffusione del vento. Propagato da semi e polloni radicali. Fiorisce abbastanza a lungo (giugno-settembre). La fruttificazione inizia in agosto.

    diffusione

    Lyonianus è comune in Russia quasi ovunque. Predilige prati asciutti, campi, foreste disturbate, bordi stradali, argini ferroviari, radure forestali e bordi forestali. Come pianta invasiva e erbacea, si trova spesso in habitat non convenzionali, ad esempio, come una comune erba in colture di erbe foraggere. Allevato (come altre specie del genere) come pianta ornamentale.

    Preparazione di materie prime

    Per scopi medicinali, usare l'erba. Raccolgono materie prime durante la fioritura da giugno ad agosto. Tagliare l'intera parte fuori terra della pianta in tempo soleggiato e soleggiato a una distanza di circa 6 cm da terra. Le materie prime sono disposte in uno strato sottile (3-5 cm) su una lettiera pulita e asciugate all'aria aperta all'ombra sotto una tettoia o in una stanza con una buona ventilazione. Le materie prime finite sono conservate in sacchetti di cotone stretti o scatole di legno rivestite di carta. Il gusto della materia prima finita è acuto, amaro-salato, la durata è di 1-2 anni.

    Composizione chimica

    La base della composizione chimica del pesce flak è: alcaloide di pecanina, glicosidi flavonoidi (acetilpectolinarina e linarin, linarizina, neolinarina, pectolinarina). Inoltre, fitosteroli, triacantine, acidi organici (citrico, formico, folico, malico e acetico), saponine, pectina e tannini, vitamina C, carotene sono isolati dall'erba delle erbe di semi di lino. I semi di semi di lino contengono circa il 32-35% di olio grasso. I glicosidi durante l'idrolisi secernono paraffine e acido cianidrico.

    Proprietà farmacologiche

    Le proprietà farmacologiche del lino sono determinate dalla composizione chimica. I farmaci del lino (estratto, essenza) mostrano molte azioni terapeutiche: astringente, antinfiammatorio, disintossicante, diaforetico, analgesico, antisettico, coleretico, antielmintico, diuretico, lassativo (lieve), purificante, espettorante e tonico. La peganina alcaloide riduce la pressione sanguigna, migliora le pulsazioni e normalizza la contrazione dei muscoli cardiaci, aumenta il tono dell'utero e dell'intestino, regola l'attività dell'apparato digerente, normalizza il metabolismo.

    Utilizzare nella medicina tradizionale

    Le proprietà curative del trifoglio di lino sono abbastanza diffuse e sono state utilizzate da tempo nella medicina tradizionale in molti paesi. Nella medicina popolare, un effetto positivo viene utilizzato decotto, infusione, tintura e persino tè dalle erbe di Lione con mancanza di respiro, idropisia, mal di testa, vertigini (accompagnato da vomito), con malattie della vescica e del letto, emorroidi, diatesi, anemia, cistite, urolitiasi malattie, ascariasis, le fasi iniziali di ipertrofia della ghiandola prostatica, così come per il trattamento della gotta (per una maggiore efficienza, semi di lino è mescolato in uguali proporzioni con poligono). Nelle emorroidi le preparazioni di lino si consumano all'interno, ma più spesso verso l'esterno, specialmente con le emorroidi. Inoltre, per le emorroidi, l'infusione di erba di Lione viene prescritta per la notte sotto forma di microclima. Un decotto di lino d'erba sul latte viene utilizzato per un impacco su emorroidi. L'infuso di erba di lino è molto utile per la stitichezza e la distensione dell'intestino come un leggero lassativo, oltre che per la tosse come un buon espettorante. Un decotto di semi di semi di lino viene usato come agente lassativo e coleretico. Настой льнянки обыкновенной используют для улучшения работы желудка, особенно кишечника, избавления от газов при метеоризме, усиления выделения желчи, мочи, пота, лечения воспалительных процессов дыхательных путей, а также конъюнктивита (для промывания больных глаз). В народной медицине отваром травы полощут горло при ангине, настоем травы на теплой воде делают примочки при грибковых заболеваниях, лишаях, золотухе и желтухе.

    Льнянка обыкновенная находит применение во многих медицинах, например в тибетской медицине льнянку используют при отечности суставов, рекомендуют компресс на больной сустав и настой травы внутрь. В немецкой народной медицине траву льнянки обыкновенной применяют для лечения воспаления почек, мочевого пузыря и при задержке мочеиспускания.

    Lyonka vulgaris è ampiamente usato in dermatologia e cosmetologia domestica sotto forma di unguenti, infusi e decotti su acqua calda e latte per il lavaggio, sfregamento, impacchi, lozioni, bagni e bagni da sitter (con emorroidi, a volte unguento da succo fresco di erba verde su lanolina) varie eruzioni cutanee, malattie fungine, eczema, psoriasi, scrofola, ittero, ferite, ulcere, licheni, dermatiti, verruche, polipi, foruncoli, acne, eruzioni cutanee, ulcere, così come lavare la testa durante prurito, forfora, e anche per migliore crescita los.

    Sfondo storico

    Vulgaris lionese come rimedio fu usato in tempi antichi. Gli antichi guaritori hanno applicato un impiastro di foglie di flaxaca agli occhi infiammati per smettere di lacrimare. Un unguento da una miscela di polvere di semi di lino secca con strutto è stato applicato alle ulcere dei bambini, per la guarigione e cicatrici, e il succo della pianta è stato dato da bere durante il giorno. Polvere di erba di lino cosparsa di vecchie ulcere, luoghi colpiti dal fuoco, fistole con pus. Il succo di erba di semi di lino e foglie di piantaggine in parti uguali è stato dato a un paziente affetto da diarrea sanguinolenta.

    Si credeva che se una persona consuma sciroppo (con una piccola quantità di olio d'oliva) dall'erba di semi di lino quando il Sole entra nella costellazione dell'Ariete, allora non può aver paura dei veleni da morsi di serpenti, scorpioni durante l'anno, e sarà anche risparmiato da tutti i mali (trattato antico Amirdovlat Amasiiatsiya). Pertanto, la medicina del lino è stata chiamata "salvare, eliminare", che salva da tutti i tipi di veleno e protegge da esso.

    letteratura

    1. Atlante delle piante medicinali dell'URSS / Ch. Ed. Acad. N.V. Tsitsin. M.: Medgiz, 1962. S. 14-16. 702 s.

    2. Belousova L.S., Denisova L.V. Piante rare del mondo M .: Forestale, 1983. 344 p.

    3. Dizionario enciclopedico biologico / cap. Ed. M. S. Gilyarov) 2a ed., Modificato. M .: Gufi. Encyclopedia. 1989.

    4. Gubanov, I. A. et al. 1148. Linaria vulgaris Mill. - Lyonka ordinario / / Determinante illustrato delle piante nella Russia centrale. In 3 t - M .: T-in scientifico. ed. KMK, tecnico in-t. survey., 2004. T. 3. Angiosperme (dicotiledoni: otloplepestnye). P. 181.

    5. Flora, Ed. A.L. Tahtajyan. M .: Illuminismo. 1981. Vol. 5. Parte 2. 425 s.

    6. Yelenevsky A.G., M.P. Solovyov, V.N. Tikhomirov // Botanica. Sistematica di piante superiori o terrestri. M. 2004. 420 p.

    7. Kupriyanov, L. A., Genere 1328. Lyonian - Linaria // Flora dell'URSS. In 30 t. / Iniziato con il manuale e sotto la direzione principale di Acad. V.L. Komarova, Ed. Toma B. K. Shishkin ed E. G. Bobrov. M.-L .: Casa editrice dell'Accademia delle scienze dell'URSS, 1955. T. XXII. Pp. 201-202.

    8. Nikiforov Yu. V. Altai guaritori di erbe. Gorno-Altaisk: Yuch-Sumer - Belukha, 1992.

    9. Matveeva TV, Bogomaz DI, Pavlova OA, Nester EW, Lutova LA. Trasferimento genico orizzontale dal genere agrobacterium alla linaria vegetale in natura // Mol Plant Microrobe Interact. 2012 Dec, 25 (12): 1542-51. doi: 10.1094 / MPMI-07-12-0169-R.

    10. Shantser I.A. piante della zona centrale della Russia europea (Atlante terrestre). KMC. M. 2007. 470 p.