Informazioni generali

Quanti anni vivono oche domestiche

Per molti secoli le oche sono state molto apprezzate dagli allevatori pubblici e professionisti. Quanti anni vive l'oca, così tanto tempo e ritorna da esso. Sono senza pretese per le condizioni di detenzione, sono in grado di nutrirsi bene sui pascoli, crescere rapidamente, hanno un'eccellente qualità della carne e il fegato è una prelibatezza.

Da dove vengono le oche domestiche

Si ritiene che in Europa la domesticazione dell'oca provenga dall'antica Grecia. È noto per certo che nel sud-est asiatico ciò è avvenuto molto prima. Circa duemila anni aC.

Le oche furono i primi uccelli domestici che apparvero negli umani nella casa. Possono essere divisi in due gruppi in base all'origine:

  • Il primo gruppo è un aspetto grigio selvaggio.
  • Il secondo gruppo è dell'oca cinese.

L'oca domestica è più grande dell'oca selvatica e ha un colore bianco piumaggio. L'oca è meno cambiata rispetto ad altri volatili. In Grecia, l'oca era considerata un animale sacro. La sua bellezza era ammirata. Le poesie erano dedicate a lui.

L'origine e le varietà di razze domestiche

Le oche grigie selvatiche sono facilmente addomesticate in giovane età. Grazie a questo uccello sono apparse molte razze di oche domestiche: Tula, Kholmogory, Tolosa e Shadrin. Il pollame, a differenza degli uccelli selvatici, non è in grado di volare. Sono allevati esclusivamente per grassi, carne, piume e fegato.

Secondo le qualità utili della razza russa di oche sono divisi in tre gruppi:

  • Oche di origine cinese (cinese, Kuban, Pereyaslav, Gorky). Avere una produzione di uova alta
  • Oche dell'Europa occidentale (Tolosa, grande grigio, Reno, italiano). Possiede un fisico più rilassato.
  • Oche dell'Europa orientale (Romenian, Arzamas, Ural). Molto vitale, ma improduttivo.

Cosa determina l'aspettativa di vita delle oche

Quante oche vivono in casa, in gran parte dipende dalla persona. Questo uccello richiede la cura e l'attenzione del proprietario e si sente molto bene nell'atteggiamento di una persona nei confronti di se stesso. Secondo le statistiche, la solita oca domestica vive la vita fino a venti anni. La durata della vita dell'uccello dipende dalla razza. Ci sono individui rari che vivono più a lungo di quelli domestici normali. Panoramica dei campioni di rocce:

  • Le oche di argilla di Vladimir vivono fino a circa 30 anni.
  • Le oche di Javakheti vivono fino alle oche di Vladimir.

Da una buona alimentazione e cura adeguata dipende da quanti anni vive l'oca.

Le oche selvatiche vivono la vita più lunga. I fatti dicono che l'età di 70 anni non è il limite per loro.

Oche domestiche e loro caratteristiche

L'oca selvatica è il progenitore di tutte le specie di uccelli domestici. In natura, ci sono due sottospecie di questa razza - ucraina e Tambov. Entrambi sono adatti all'allevamento in climi diversi. Queste oche possono aumentare di peso molto rapidamente.

A causa della loro produttività e carne e grasso, sono diventati molto popolari in Russia e all'estero. Descrizione dell'aspetto della razza oca grigia:

  • Il piumaggio ha un colore grigio chiaro.
  • Il busto è torace ampio e voluminoso.
  • Testa di grandi dimensioni.
  • Il collo è forte e sinuoso.
  • Il becco è rosa o di colore della pelle.
  • L'oca adulta nella sua massa raggiunge i dieci chilogrammi. Le femmine hanno meno peso.

Le femmine e i maschi non differiscono nel colore del piumaggio. La differenza esiste solo nelle dimensioni della carcassa. Le recensioni degli allevatori di questa razza indicano molte caratteristiche positive di questo tipo di oche:

  • Le femmine si distinguono per la buona fecondità.
  • La prole guadagna rapidamente peso.
  • Le oche si comportano bene quando pascolano nei pascoli.

Coltivazione di oche alla dacia

La corretta manutenzione del bestiame, anche all'interno dell'area suburbana, contribuirà a far crescere una piccola mandria produttiva. Prendono rapidamente peso. Per questo è necessario decidere i tempi del contenuto. Sarà stagionale o per tutto l'anno. Se la prima opzione ha luogo, allora è necessario acquistare carne di razza di oche, e la domanda di quanti anni la vita dell'oca non reggerà. Ad esempio:

  • Razza di Tolosa - possono vivere in gabbie, inattive. Il peso corporeo dei maschi fino a 12 kg e le femmine - 10 kg. Il fegato pesa circa un chilogrammo. Differiscono nella buona produzione di uova.
  • Razza di Arzama - cresciuta come una varietà di carne, non richiede alle condizioni di detenzione.

Se come prendersi cura del bestiame, anche in zone non molto estese, ad esempio nel paese, sarà possibile allevare una mandria ben nutrita. Sta rapidamente guadagnando peso, che è necessario per dar loro da mangiare in abbondanza e prendersi cura delle condizioni di detenzione. Poi, al momento del macello, puoi ottenere carne, fegato grasso, lanugine e piuma.

Nel cottage estivo è possibile crescere una famiglia di cinque teste.

Per iniziare ad allevare oche su larga scala, è necessario tenere conto di molti fattori. Per determinare la razza di oche di carne, in grado di guadagnare molto peso in un breve periodo, selezionare separatamente razze di oche all'uovo. Sapere quanti anni ha vissuto l'oca e quanti profitti si possono ottenere da esso. Se si tengono le oche come mezzo per fare soldi, è prima necessario calcolare il guadagno finanziario e studiare il mercato.

Cosa sono le oche

Oche - non sono anatre, molti diranno e quasi commettono un errore, perché l'oca è il parente più prossimo del germano reale. Allo stesso tempo, sono anche animali (secondo la classificazione del regno) e uccelli (per classe).

Le oche vivono in quasi tutte le parti del pianeta tranne l'estremo nord e, che è difficile aspettarsi da tali uccelli pacifici e goffi, persino scalare le montagne. A differenza dei loro parenti - le anatre, i rappresentanti dell'oca preferiscono trascorrere del tempo a terra, ma sempre vicino a corpi idrici. Nelle nostre terre e nei paesi europei, solo le ordinarie oche grigie selvatiche si possono trovare sulla riva di uno stagno o in un ruscello del lago e, dopo la cattura e l'addomesticamento, diventano i più ardenti maestri del monastero.

In effetti, la facilità con cui l'oca selvatica reinstalla la sua vita da una vita libera a una prigione a casa è sorprendente. Le oche sono molto intelligenti e ciò è già stato dimostrato dai fan di questi uccelli nel mondo scientifico - hanno un linguaggio piuttosto distinto per la comunicazione, gli stessi: "Ha-ha", ripetuto con una certa frequenza e intonazioni.

Le oche sono genitori eccellenti e responsabili. A causa della struttura dei piedi palmati, la velocità con cui si muovono nell'acqua, portando dietro di sé uno stormo di giovani animali, sembra incredibile. Ogni papera, tornando sulla riva, viene necessariamente esaminata, e l'intero numero del gregge di famiglia è strettamente controllato dalla madre. Noterà sicuramente se uno dei suoi pulcini scompare e si assicura che il rumore aumenti considerevolmente.

Per definizione, le oche sono uccelli migratori e vagabondi. Ma questo vale solo per gli uccelli liberi, le oche grigie, che volano non solo in Africa, ma anche per qualche motivo sull'Himalaya, sebbene una tale altezza di volo, oltre 10mila metri, a quanto pare, questi uccelli non sono molto comodi. L'altitudine ottimale per il volo di oche grigie raramente raggiunge i 5 km di altezza. Gli uccelli si affollano sul luogo dell'estate soggiornando in greggi che si allineano in un cuneo o in modo caotico, ma nei luoghi riservati al riposo, si radunano in migliaia di gruppi.

In estate è quasi impossibile vedere un'oca selvatica in volo. Prima di tutto, non c'è tempo per lui di volare, poiché tutto il tempo di questa stagione è occupato dagli uccelli nell'allevamento e nella formazione di giovani animali. E in secondo luogo - non su nulla. Le piume di un uccello si consumano per un lungo volo ed è necessario crearne di nuove in cambio, in modo da poter effettuare un viaggio di ritorno.

È chiaro che la vita dell'oca domestica è priva di momenti così emozionanti e non è necessario percorrere distanze maggiori di 2-5 metri.

Che aspetto ha un'oca?

Distinguere un'oca da un papero può essere difficile anche per uno specialista. Le differenze sono comuni e non univoche: si ritiene che il maschio sia molto più grande della femmina e possa raggiungere 12 kg di peso, e la struttura del becco del ragazzo è un po 'diversa e mette in evidenza il maschio con un piccolo truffatore. Tuttavia, ci sono abbastanza oche in grado di raggiungere lo stesso peso, e non tutti i maschi hanno un tubercolo sulla piastra del becco.

Il becco massiccio di un uccello adulto ha le stesse dimensioni della sua testa e termina in basso con piccoli denti affilati. Il colore del piumaggio dell'oca dipende dalle caratteristiche della razza, ma gli uccelli bianchi e grigi sono più comuni. Lo stesso si può dire delle sue zampe: in natura e nel recinto si incontrano oche con zampe arancioni, gialle e scure, ma per qualche motivo le voci popolari hanno sviluppato un parere stereotipato che le zampe di un'oca debbano essere rosse in ogni caso. Non è lontano dalla verità - la maggior parte di tali uccelli è spiegata dalla presenza di un pigmento luminoso e accattivante dalla presenza di una rete capillare densa in questo uccello, traslucido attraverso la pelle sottile.

Quanti anni vivono le oche?

Un uccello domestico o domestico raro vivrà per più di cinque anni e nelle grandi aziende agricole che organizzano quasi la coltivazione del trasportatore, questo breve periodo è ridotto di 1.5-2 volte. Tuttavia, la durata della vita degli uccelli, interrotta artificialmente, non ha nulla a che fare con ciò che le oche possono vivere dopo aver raggiunto la vecchiaia.

La vita di un'oca è legata alla razza dell'uccello, ma ancor più dipende dalla buona cura, dalla buona alimentazione e dalla mancanza di nemici esterni, in primo luogo, tra cui spicca, ovviamente, l'uomo. Il proprietario, prestando la dovuta attenzione al comfort degli animali domestici, l'oca può vivere 15, 20 e persino 25 anni. Pertanto, la domanda su quante oche vivono è piuttosto controversa.

I fattori che riducono la vita di un uccello che vive in un composto possono includere:

  • Malattie, per lo più parassitarie,
  • Il cibo avariato, che compare regolarmente nelle mangiatoie, qui - raramente ha sostituito l'acqua nelle ciotole,
  • Locali puliti in modo irregolare, abbondanza di impurità accumulate, in cui gli acari sono infusi e si diffonde il fungo.

Le oche, che si distinguono per la loro particolare sopravvivenza, appartengono alla razza Vladimir - tra le quali ci sono esemplari che hanno raggiunto l'età di 30 anni.

Un po 'di paperi

È tempo che le oche cadano in inverno o in primavera, ma questi periodi non sono regolati da limiti rigorosi. Il maschio accompagna la femmina dal momento dell'accoppiamento fino alla fine della vita, aiutandola durante l'incubazione dei pulcini e allevando i giovani. Nel caso della morte di una femmina, il maschio assume autonomamente tutti i doveri di allevare prole e fa fronte a questo non peggio di una coppia a tutti gli effetti.

Ma né la dedizione della madre, né la lealtà del padre sono in grado di proteggere la generazione futura in modo affidabile come un gran numero di uccelli raccolti nella colonia. Costruito con ramoscelli e cannucce, il nesting è duraturo come a casa, e il calore è fornito dalla fodera dall'interno del piumino. La piuma si allarga, la femmina si tira sullo stomaco, copre i testicoli con loro, se è costretta a lasciare temporaneamente il nido.

Paperi sono nati già pubescenti e pronti a seguire in modo indipendente la loro madre in cerca di cibo. Questo tipo di sviluppo intra-evolutivo, quando il pulcino cova già moderatamente adattato alla vita circostante, è chiamato covata.

Le papere crescono molto velocemente, ma fino al primo grande volo, i genitori svolgono i loro compiti in modo molto sensibile e proteggono gli animali giovani in ogni modo.

Quante oche vivono in media in un pollaio o in una penna?

Anche se i sub sono schizzinosi, ma devi prenderti cura di loro in modo che vivano più a lungo. Le oche, come tutte le creature viventi, si sentono legate a se stesse, quindi vivono a lungo se la qualità delle cure è soddisfatta e la sincerità dei loro proprietari è evidente nei confronti delle creature viventi.

Comprare un uccello con una breve durata non è sempre vantaggioso. Ma le oche possono vantare una buona durata. Non tutti sanno quanti anni le oche vivono per natura. La durata media di un'oca domestica in condizioni semplici varia tra diciotto o venti anni.

Suggerimento: il più vantaggioso per tenere più di una dozzina di uccelli acquatici domestici. Ciò è necessario non solo per ottenere più carne e prodotti di pellicceria, ma anche per allevare la prole.

L'effetto della razza sulla durata della vita delle oche

Se i mangiatori vivano o meno a lungo dipende dalla loro origine. Gli uccelli di specie rare vivono più a lungo. Gli individui delle oche di argilla di Vladimir possono vivere 25 o tutti i 30 anni. Gli scienziati attribuiscono questa caratteristica alla pienezza speciale degli uccelli acquatici e alle loro ossa larghe. Per l'anno, le specie di argilla femminile possono portare molti prodotti a base di uova. Dato che hanno molti vantaggi, gli uccelli di Vladimir sono preziosi in tutto il mondo e comprare in qualsiasi paese sarà costoso.

Le oche di Javakheti assomigliano alla razza di Vladimirsky, anche i fegati lunghi. Ma dovrebbe essere onorato che i vecchi individui non saranno più in grado di deporre molte uova e sedersi in grandi discendenze di paperi. L'età massima, quando la produttività di Javakhetov è ancora possibile, è di dieci anni. La carne di un vecchio uccello perde la sua tenerezza e il suo sapore. Sebbene sulla qualità dei prodotti di uccelli maturi, la varietà e l'appartenenza a questa o quella razza non ha importanza. Tutti gli animali diventano prima o poi inadatti all'economia.

Contenuto e nutrizione come fattori di influenza sulla vita delle oche

Quanta oche vive in casa è fortemente influenzata dal cibo che viene dato. Negozi di animali e mercati sono migliori nel caso di detrattori di andare in giro. Molto più utile per loro è il cibo preparato dai proprietari con le proprie mani. Assicurati di includere nella dieta i complessi vitaminici degli uccelli.

I polli che vivono al pascolo libero hanno la vita più lunga. Anche il settantesimo anno non sarà la soglia per questo. C'è un caso noto quando un uccello visse fino al suo ottantesimo compleanno. Le specie selvatiche affini in cattività non vivono molto.

Il segreto della longevità degli uccelli migratori è anche nella cura reciproca l'uno dell'altro, dalle oche e dai froci ci sono forti unioni di coppia coesive che esistono fino alla fine della vita degli uccelli. Anche le oche si distinguono per l'alta intelligenza. Gli uccelli selvatici possono percorrere lunghe distanze in volo, per le rocce, i vantaggi nel reclutare altitudini elevate, decine di chilometri per loro sono la norma. Molte culture glorificano gli uccelli migratori in fiabe, canzoni, racconti e miti. Di particolare rispetto sono le qualità di lealtà, intelligenza e perseveranza. Per gli antichi greci le oche erano sacre, vivevano come animali domestici e per tutto il tempo che volevano.

In condizioni moderne, quanti reparti possono vivere dipende da quanto attentamente si prende cura degli uccelli domestici. Rimangono resistenti, in condizioni climatiche calde e in caso di gelate. Ma aderire ad alcune regole e regolamenti quando l'allevamento di uccelli acquatici è ancora necessario.

Il fatto che gli uccelli vivano a lungo ha un enorme impatto su quanta nutrizione e in che capacità ricevono, nonché su quanta cura abbiano a cuore. L'equilibrio della dieta è importante. Il menu dovrebbe contenere cereali e verdure succose, vitamine. Periodicamente, il menu può essere soggetto a modifiche, a seconda di molti fattori, come la salute dell'uccello, la stagione, le condizioni meteorologiche, il periodo di riproduzione e durante la deposizione delle uova.

Suggerimento: le oche dovrebbero essere vaccinate contro gravi malattie virali. Se si identificano le malattie, è necessario contattare immediatamente un veterinario e trattare l'uccello in modo tempestivo.

Camminare regolarmente su un ampio pascolo e corpi idrici vicini aiuterà la salute degli uccelli acquatici domestici. Anche la produttività influisce sul fatto che gli uccelli stiano nuotando.

L'attenzione degli allevatori di pollame dovrebbe essere pagata anche alle condizioni esterne degli alloggi in cui vivono le oche dei rioni. I pollai e le penne devono essere ben equipaggiati, devono essere sempre tenuti puliti e in ordine, pulire regolarmente pavimento, mangiatoie e bevitori, coprirli con letti puliti di paglia, segatura e altro pavimento, intasare e lucida sulle fessure, per evitare correnti d'aria, effettuare periodici disinfezione della stanza.

Quanto il pollame vive è influenzato dal fatto di prendersi cura delle papere appena nate e cresciute da giovani. I più importanti per la vitalità dei bambini sono i loro primi giorni e settimane.

Suggerimento: pulcini deboli vivono in stanze separate o strutture con condizioni miti, il che aumenterà la produttività futura delle giovani oche.

Le oche vivono a lungo con scopi diversi dagli allevatori di pollame?

Gli obiettivi dell'host spesso determinano quanto a lungo vivrà uno stormo di oche o certi reparti. L'età degli uccelli influisce sulle qualità riproduttive. In media, la femmina trasporta prodotti a base di uova da due anni. La produzione di uova più abbondante nelle oche è all'età di 2 e 3 anni. Durante questo periodo, ha rappresentato un numero maggiore di testicoli.

Dopo una diminuzione della produttività, i proprietari o macellano l'uccello o lo lasciano. L'individuo con la carne di razza, di regola, viene ucciso non appena guadagna un certo peso.

Molto spesso le oche per la famiglia vivono finché possono essere utili agli allevatori, in media, questo è solo un termine di cinque anni. Le aziende avicole coltivano uccelli acquatici piumati per 3 anni e mezzo.

Guarda il video: Allevare anatre e oche (Dicembre 2019).

Загрузка...