Informazioni generali

Girasole alto oleico

L'olio vegetale è uno dei luoghi d'onore nella cucina di ogni ospite. E il prodotto più popolare ottenuto dai semi di girasole. L'olio di girasole contiene vitamine e minerali vitali necessari al corretto funzionamento dell'organismo. Questo prodotto stimola il metabolismo e ha un effetto benefico sul lavoro dell'intestino, sul sistema nervoso, aiuta a migliorare la memoria. Una varietà di olio di girasole è alto oleico. Di cosa si tratta, qual è il suo vantaggio rispetto al solito e quali benefici e danni al corpo, lo diremo nel nostro articolo.

Cos'è l'olio oleico?

L'olio di girasole è un prezioso prodotto di lavorazione del girasole. Senza di esso, è difficile immaginare la cucina moderna. A seconda del contenuto di acidi grassi, semi di girasole e l'olio che viene prodotto da loro, ci sono 4 tipi: alto oleico, medio oleico, alto linoleico, alto stearico. Le materie prime per ognuna di esse sono ottenute con metodi di allevamento tradizionali.

L'olio alto oleico è un prodotto con un alto contenuto di acido oleico monoinsaturo (80-90%). Gli acidi grassi saturi costituiscono almeno il 10% del volume. Secondo le sue caratteristiche, questo tipo di olio può essere paragonato all'olio d'oliva, nonostante il suo prezzo sia 3-4 volte inferiore. L'olio ricco di grassi ha un gusto neutro, un colore giallo chiaro (quasi trasparente) e non contiene grassi trans. Nell'industria alimentare, è stato usato per più di 10 anni.

Vantaggi rispetto al normale olio di semi di girasole

L'olio alto oleico presenta notevoli vantaggi rispetto a quelli convenzionali, ottenuti in modo tradizionale dai semi di girasole:

  1. La cosa principale per cui questo olio è valutato è un alto contenuto di acido oleico, la cui quantità nella composizione raggiunge il 90%.
  2. C'è ancora più acido oleico nell'olio oleico alto che nell'oliva (80-90% contro il 71%) e nel girasole regolare (80-90% contro 35%).
  3. Questo prodotto è ideale per friggere, a differenza della maggior parte degli altri tipi di oli. Il fatto è che non forma grassi trans dannosi per la salute umana.
  4. Ha un sapore neutro. A causa di questa proprietà, tale prodotto è adatto per le persone che non amano il gusto dell'olio di girasole non raffinato e dell'olio d'oliva.
  5. A causa del contenuto di acido 3-acido polinsaturo, la durata di questo prodotto è più lunga di quella di altri tipi di oli vegetali.

In generale, si può affermare che un prodotto con un alto contenuto di acido oleico in valore nutritivo può essere messo sopra l'olio d'oliva, sebbene il suo costo sia inferiore di un ordine di grandezza.

Olio oleico alto: benefici e danni al corpo

Ora parla delle proprietà benefiche di questo prodotto. Sono molto più grandi del tradizionale girasole.

L'olio vegetale alto oleico è utile per il corpo come segue:

  • alto contenuto di vitamina E, che è considerato un antiossidante naturale, distrugge i radicali liberi, che sono spesso la causa del cancro,
  • basso contenuto di grassi saturi nocivi per l'organismo (10%),
  • L'acido omega-3, che contiene, aiuta a ridurre il livello di colesterolo nel corpo, rafforza il sistema immunitario, protegge le membrane cellulari e gli organi interni dalla distruzione,
  • L'acido Omega-9 normalizza il lavoro del cuore e rafforza i vasi sanguigni,
  • effetto benefico sull'intestino e sull'intero apparato digerente,
  • L'olio presentato viene assorbito dall'organismo più velocemente rispetto ad altre specie, pertanto è considerato più utile.

Il danno al corpo può solo portare un consumo eccessivo di olio vegetale. Altrimenti, può essere definito un prodotto ideale per l'uso nella sua forma pura e per la frittura.

Produttori di burro popolari

I produttori più famosi di olio ad alto contenuto oleico in Russia sono:

  1. Olio di alta oleodina deodorizzato raffinato di classe premium "Aston". Il produttore indica sulla confezione che questo prodotto ha cicli di tostatura 4 volte superiori rispetto ai normali semi di girasole. Il punto di fumo è 260 ° C.
  2. Il marchio di olio altamente oleico "Prodotti naturali", "elite di Krasnodar" - ha un gusto neutro, contiene l'80% di acidi Omega-9 e può resistere fino a 10 ore di frittura. Tutte queste informazioni sono elencate sulla confezione del produttore.
  3. "Olya Lefkadii" - prodotto dalla spremitura a freddo di varietà di girasole alto oleico.
  4. "Rossiyanka" - prodotto nella città di Atkarsk, nella regione di Saratov. Ha la capacità di preservare il gusto e il colore durante il trattamento termico 3 volte più di altri tipi di olio.

Recensioni dei clienti

Sulla base del feedback dei clienti, è sicuro dire che l'olio oleico alto ha molti più vantaggi rispetto al normale olio di girasole. Per il prezzo costa molto più alto dell'olivo e in qualità non è inferiore. Può essere usato sia come condimento per l'insalata che per friggere. I produttori di questo prodotto sostengono che può essere utilizzato fino a 5 volte durante la frittura senza la formazione di sostanze cancerogene pericolose.

Il gusto dell'olio alto oleico è piuttosto neutro, delicato e gradevole. Non brucia né fuma nella padella, pur mantenendo tutti i benefici dei prodotti fritti. Le carenze in questi acquirenti di petrolio non hanno trovato.

Quanto costa?

Il costo del petrolio, con un alto contenuto di acido oleico, è superiore al solito, tuttavia, così come i suoi benefici. Il prezzo dell'olio alto oleico può essere confrontato con l'olio d'oliva economico. Il suo costo è di 140 p. per una bottiglia di vetro da 0,5 l. Puoi comprare questo olio in tutti i principali supermercati del paese.

Il futuro è un girasole alto oleico

L'olio di girasole con un alto contenuto di acido oleico è ricco di alfa-tocoferolo (vitamina E), che è anche chiamato "la vitamina della giovinezza". È un potente antiossidante naturale. Numerosi studi hanno dimostrato in modo convincente che con un livello sufficientemente elevato di consumo riduce il rischio di malattie cardiovascolari, diminuisce il contenuto di colesterolo "cattivo" nel sangue e, al contrario, aumenta il livello di colesterolo "buono".

Quando si frigge in olio oleico alto, vengono rilasciati molto meno cosiddetti grassi trans, che possono avviare processi oncologici. Per queste proprietà, l'olio di girasole alto oleico è un analogo naturale dell'olio d'oliva, ad un prezzo più volte inferiore.

È possibile distinguere l'olio alto oleico dal solito secondo la composizione indicata sulla confezione. Il contenuto di acidi grassi liberi in esso contenuti non deve essere superiore a 0,05%, acido palmitico - non più del 4% e acido oleico - non meno del 76%. Attualmente alcune aziende producono miscele di olio di girasole altamente oleico con olio d'oliva spremuto a freddo.

L'olio di colza è ricco di acido oleico, pertanto alcuni produttori lo mescolano con olio di girasole regolare. Ma da una tale mescolanza più danno che bene. Nell'olio di colza, insieme all'oleico, contiene una grande quantità di acido erucico, il cui consumo può influire negativamente sulla salute.

Tra gli altri vantaggi dell'olio di girasole ad alto tenore oleico, va notato che nella produzione di margarina da esso, i costi energetici sono ridotti del 10-15%. Inoltre è altamente resistente all'ossidazione e ha una lunga durata da tre a quattro volte più lunga del normale.

Le varietà di girasole alto oleico sono interessanti non solo dal punto di vista della componente importante della dieta, ma anche come materie prime per la produzione di biodiesel e di chimica "verde". Come risorsa rinnovabile, contribuiscono a risolvere i problemi dello sviluppo sostenibile della civiltà umana.

Situazione nel mercato nazionale ed estero

Il mercato dell'olio di girasole altamente oleico è apparso solo pochi anni fa e quindi è in fase di produzione. E ciò offre ottime opportunità per entrarvi con costi iniziali relativamente bassi e in futuro assumere una buona posizione come fornitore di materie prime per l'industria alimentare o chimica.

Il fattore principale per aumentare la produzione di olio di girasole altamente oleico è la passione per uno stile di vita sano nei paesi occidentali, nonché la domanda dell'industria chimica e petrolifera. I maggiori consumatori globali di questo tipo di petrolio sono i processori europei che lavorano in questo settore da quasi 10 anni. Negli Stati Uniti e in Europa, l'area sotto gli ibridi oleici elevati è in costante aumento. Attualmente rappresentano circa il 10-15% della superficie totale occupata dal girasole, raddoppiata negli ultimi cinque anni. In Francia, questa cifra ha già superato il 60%.

Allo stesso tempo, in Ucraina, il girasole alto oleico viene coltivato su circa 80 mila ettari, che corrispondono al 2,2% dell'area occupata da questa coltura, e in Russia l'indicatore analogo raggiunge a malapena l'1% (55 mila ettari). Le colture di semi oleosi ad alto tenore si concentrano nelle regioni meridionali della Russia: territori di Krasnodar e Stavropol, regioni di Rostov e Volgograd.

I sondaggi hanno dimostrato che la maggior parte dei produttori agricoli russi e ucraini non conoscono quasi nulla dei vantaggi che le varietà di girasole alto oleico contengono e non sono a conoscenza delle tendenze globali della domanda di olio di girasole da essi prodotto. Coltivando prevalentemente girasole ad alto tenore oleico, gli agricoltori domestici sono assunti in presenza di ordini diretti da parte di grandi società di trasformazione che esportano verso l'ovest l'olio di girasole oi prodotti della sua lavorazione più avanzata. Tra questi ci sono Aston, Cargill e grano WJ. Le aziende hanno un sistema di bonus per l'alto contenuto di acido oleico nelle materie prime e programmi di prestito speciali.

La maggior parte dei produttori nazionali di olio di girasole non ha ancora compreso i vantaggi delle varietà ad alto oleico e non capisce perché dovrebbero pagare di più per questo tipo di materia prima.

La produzione di olio oleico alto nell'Unione europea soddisfa la domanda interna solo dell'80% e questo valore diminuisce nel tempo, accompagnato da un aumento delle importazioni. Inoltre, la crescita del livello di reddito della popolazione dell'India e della Cina porterà presto al fatto che questa regione diventerà anche un importante importatore di olio di girasole con un alto contenuto di acido oleico.

Varietà di girasole alto oleico e ibridi

Il girasole alto oleico è stato ottenuto per la prima volta dallo scienziato di Krasnodar K.I. Soldatov negli anni '70 (varietà Pervenets). Il contenuto di acido oleico nel suo olio era di circa il 70%, ma era notevole per la sua instabilità e bassa resistenza alle malattie. Tuttavia, è questa varietà che è diventata il materiale di partenza per quasi tutti gli ibridi di alta oleica, compresa la selezione occidentale. Gli ibridi di semi oleico di girasole sono prodotti dall'allevamento tradizionale, nel loro sviluppo non vengono utilizzate le tecnologie di modificazione genetica degli organismi.

Il primo ibrido di girasole alto-oleico introdotto nel Registro delle piante dell'Ucraina è stato il Slav dagli sforzi congiunti dell'Istituto di semi oleosi dell'Accademia nazionale delle scienze agrarie dell'Ucraina e dell'Istituto russo di ricerca scientifica dei semi oleosi. Dietro di lui, gli ibridi dell'Institute of Plant Industry (Kharkov) - Enea, Ant, Darius, Zorepad, Queen e Bohun sono stati inseriti nel Registro ucraino. Il contenuto di acido oleico in essi raggiunge il 70-75%. Gli ibridi come Odore, Romantico, Antracite e Oliver sono stati sviluppati dall'Istituto di selezione e genetica (Odessa). Quest'ultimo è caratterizzato da un contenuto di acido oleico al 90%.

Tra le varietà della selezione russa va segnalata la Crociera matura precoce con un contenuto di acido oleico fino al 70%. È resistente a fomopsis, falena girasole e broomrape. La varietà praticamente non perde l'oleina alta durante l'impollinazione incrociata. Inoltre, l'ibrido Hermes, allevato in VNIIMK, è registrato e raccomandato per la coltivazione.

In Russia, il girasole ad alto tenore oleico è anche coltivato da semi di allevamento estero prodotti da Syngenta, Monsanto e Pioneer. Alti livelli di acido oleico si distinguono per gli ibridi Marko, Olstaril, Olsavil, NK Ferti, Orasol, PR 64H45. Uno dei più produttivi è l'ibrido di mezza stagione Tutti di Syngenta. I test hanno dimostrato la sua buona resistenza alla siccità nelle condizioni delle regioni di Rostov e Volgograd.

Va notato che la stretta attenzione della selezione in questa direzione è stata pagata solo negli ultimi anni. A questo proposito, fino a poco tempo fa, gli ibridi ad alto tenore oleico non avevano la resistenza al broomrape, malattie, parassiti e condizioni ambientali avverse, che caratterizzavano i migliori rappresentanti delle varietà ordinarie. Per questo motivo, molti agricoltori che si trovavano di fronte a loro avevano un'opinione scettica sulla redditività della loro coltivazione. Tuttavia, gli ibridi moderni sono praticamente privi degli svantaggi noti.

La resa degli ibridi alto oleico è paragonabile a quella dei migliori rappresentanti delle varietà convenzionali.

Caratteristiche della coltivazione di girasole alto oleico

La tecnologia di coltivazione del girasole alto oleico è quasi la stessa di quella utilizzata nella coltivazione delle varietà tradizionali. Tra le raccomandazioni speciali sulla coltivazione di girasole alto oleico va notato:

· Isolamento spaziale con varietà comuni. La distanza tra i campi dovrebbe essere di almeno 200 m. L'intervento con varietà comuni può portare ad una significativa riduzione del livello di acido oleico nel raccolto.

· Miscelare semi oleosi alti e semi di girasole comuni durante la semina, la raccolta, il trasporto e l'immagazzinamento dovrebbero essere evitati.

È meglio seminare varietà e ibridi trilineari con maggiore eterogeneità su campi a basso margine. Soggetto a rotazione colturale e fertilità del suolo sufficiente, si consiglia di utilizzare ibridi semplici. Dovrebbe concentrarsi sugli ibridi di allevamento domestico, adattati alle condizioni locali. Di regola, non sono inferiori agli analoghi stranieri in termini di resa e contenuto di acido oleico, ma sono più resistenti alle malattie locali e hanno un prezzo più accessibile.

Sebbene il livello di acido oleico sia determinato principalmente dalle caratteristiche genetiche delle piante, anche altri fattori influenzano questo indicatore (condizioni meteorologiche e del suolo, tecnologia in crescita, ecc.). Ridurre il rischio di perdite a causa di condizioni meteorologiche avverse o malattie e aumentare la redditività consente l'uso simultaneo di diversi ibridi ad alto oleico, che differiscono nella velocità di maturazione.

A causa delle caratteristiche descritte, la coltivazione di varietà alte oleiche nelle piccole fattorie è difficile. È molto più redditizio farlo in grandi aziende, che hanno non solo una superficie significativa, ma anche complessi per l'elaborazione di prodotti e canali di vendita consolidati. Inoltre, le aziende agricole hanno il potenziale finanziario necessario per coprire i possibili rischi associati alla coltivazione di questa coltura.

Vale la pena coltivare un girasole alto oleico in Russia e Ucraina?

La coltivazione di varietà di girasole ad alto tenore oleico può dare un alto ritorno finanziario, specialmente per le imprese agricole relativamente grandi. Oggi è necessario concentrarsi principalmente sui mercati occidentali. Dopo tutto, la maggior parte dei consumatori domestici non è disposta a pagare più del dovuto per alimenti "sani". Inoltre, alcuni di loro sanno che l'olio di girasole esiste nelle sue proprietà biologiche è quasi equivalente all'olio d'oliva.

Lo sviluppo riuscito di questa direzione è possibile a condizione di reciproco interesse e coordinamento delle azioni da parte degli allevatori, delle imprese agricole e di trasformazione, nonché dei consumatori di olio vegetale ad alto contenuto di acido oleico.

Olio di girasole alto oleico

La maggior parte dei consumatori, scegliendo l'olio di girasole nel negozio, non pensa nemmeno a cosa è incluso nella sua composizione. E i produttori stessi spesso non hanno fretta di rivelare tutto lo sfondo per il liquido che si trova nella bottiglia. Tuttavia, è la varietà di girasole che influenza notevolmente la composizione e la natura dell'effetto del prodotto sul corpo umano. Certo, gli olii altamente oleici possono portare il massimo beneficio, cioè quei prodotti che sono stati ottenuti da piante con un alto contenuto di acidi oleici. A causa delle proprietà di alcune varietà ibride, è possibile produrre olio con il contenuto di tali sostanze fino al 95%. Nessun'altra cultura può avvicinarsi a un indicatore simile.

Perché pagare più del dovuto?

Вот и получается, что высокоолеиновое подсолнечное масло обладает свойствами, ничуть не уступающими характеристикам разрекламированного оливкового масла. Они приблизительно идентичны и по минерально-витаминному составу. Однако различия в них все же имеются. I prodotti d'oltremare hanno un gusto e un odore specifici. Al contrario, l'olio di girasole ha un sapore piuttosto neutro. Tuttavia, il costo del prodotto interno sarà più volte inferiore.

Oliva o girasole: il diritto di scegliere

Si ritiene che l'olio d'oliva abbia proprietà anti-invecchiamento. Questo fatto è confermato da molti anni di utilizzo non solo in cucina, ma anche in cosmetologia. Tuttavia, il contenuto di alfa-tocoferolo (vitamina E, o, come viene anche chiamato, la vitamina della giovinezza) è anche piuttosto alto nell'olio di girasole ad alta oleina. Secondo i risultati di numerosi studi, è stato dimostrato che l'uso regolare di questo antiossidante naturale riduce notevolmente il rischio di malattie cardiovascolari e la formazione di colesterolo non necessario. Quando viene utilizzato nella preparazione di cibi fritti, la formazione di grassi trans che influenzano l'inizio delle cellule tumorali è significativamente inferiore rispetto all'utilizzo di prodotti con un basso contenuto di acidi oleici. Ecco perché l'olio di girasole alto oleico è considerato un analogo economico dell'olio d'oliva.

Come distinguere utile

Su qualsiasi bottiglia con olio di girasole acquistato nel negozio, la sua composizione è indicata. L'etichetta aiuterà a distinguere un prodotto utile. Secondo le informazioni fornite dai ricercatori e dalle recensioni dei consumatori, gli oli oleici alti dovrebbero contenere almeno il 76% di acido oleico. È estremamente importante che il contenuto di acidi palmitici non superi il 4% e che la presenza di acidi grassi liberi sia inferiore allo 0,05%.

Miscele e miscele

Oggi molti produttori fabbricano prodotti composti da una miscela di olio d'oliva spremuto a freddo con olio di girasole altamente oleico. Tali miscele, a giudicare dalle recensioni, hanno conquistato la simpatia di molti consumatori, poiché questi prodotti completano il gusto e le proprietà benefiche l'uno dell'altro.

Una grande quantità di acido oleico contiene olio di colza. I produttori senza scrupoli a volte lo mescolano in regolari semi di girasole. Tuttavia, nonostante l'aumento dei componenti contenenti oleina, una tale miscela può avere un impatto negativo sul corpo. Il fatto è che l'olio di colza contiene molto acido erucico, che può causare l'intossicazione dei muscoli cardiaci.

Teoria della cospirazione: danno e beneficio

L'olio oleico alto è molto più utile per il corpo umano rispetto all'olio vegetale normale. Dopo tutto, ci sono molte prove scientifiche che gli acidi grassi essenziali, come omega-3, omega-6 e omega-9, sono necessari per un completo metabolismo e protezione delle cellule del nostro corpo. Colpiscono molti processi importanti, contribuiscono al mantenimento dei normali livelli di colesterolo e sono necessari nel processo di degradazione delle proteine. Con la loro carenza, la maggior parte delle persone sperimenta un deterioramento della propria salute. Tuttavia, tutte le cose buone dovrebbero essere moderate. Con l'abuso anche dei prodotti più utili possono apparire tutti i tipi di reazioni allergiche e disturbi intestinali. A volte il consumo eccessivo di prodotti contenenti acido oleico può causare manifestazioni di patologie croniche nascoste.

Idealmente, l'assunzione giornaliera di olio vegetale ad alta oleica non dovrebbe superare due cucchiai.

Marche popolari di olio oleico alto

Oggi nel nostro paese i produttori più famosi sono:

  • Il marchio Aston, che produce olio vegetale raffinato ad alta oleina. Secondo il produttore, questo prodotto, rispetto alle diverse varietà di olio di girasole convenzionale, è più resistente ai processi ossidativi quando riscaldato e ha un punto di fumo più alto. Grazie a questa caratteristica, l'olio high-oleico Aston è ideale per cucinare cibi fritti o fritti.
  • L'olio vegetale "Krasnodar elite" del marchio "Prodotti naturali" ha un gusto neutro, contiene almeno l'80% di aminoacidi essenziali ed è in grado di sopportare fino a 10 ore di frittura.
  • L'olio altamente oleico, noto con il marchio "Rossiyanka", può anche sopportare un trattamento termico prolungato senza la formazione di ossidazione.

Naturalmente, ecco una lista dei marchi più popolari, conosciuti in quasi tutte le regioni della Russia. In effetti, il mercato degli olii altamente oleici ha iniziato a svilupparsi rapidamente non molto tempo fa, e molti produttori stanno solo forgiando la produzione e la vendita di questo utile prodotto. Pertanto, possiamo tranquillamente affermare che i produttori competitivi sono già apparsi nei settori regionali e in un futuro molto prossimo altri marchi appariranno sugli scaffali dei negozi offrendo prodotti che non sono di qualità inferiore.

Guarda il video: AAP STUDIO - Conosciamo l'olio di semi di girasole ad alto oleico pt. 12 (Luglio 2019).