Informazioni generali

Mela della colonia: impianto e cura adeguati

Il frutto più popolare nel giardino è un melo. Tuttavia, in piccole aree è scomodo coltivarlo, perché l'albero delle varietà tradizionali occupa molto spazio, non permettendo di piantare qualcosa nelle vicinanze. Ciò è dovuto alla popolarità che le specie coloniali colonizzate acquisiscono tra i residenti estivi. L'albero compatto cresce verticalmente verso l'alto, mentre produce abbondanti raccolti di frutti saporiti e grandi.

Cos'è una mela colonnare

Rappresentanti della varietà sono comparsi in Canada nel 20 ° secolo per mutazione naturale. Il primo ramo in crescita verticale fu scoperto sulla mela Macintosh, dopo di che una nuova varietà, Leader, fu allevata da esso, che in seguito divenne l'antenato di ibridi di un gran numero di specie di alberi da frutto in America, Gran Bretagna, Russia. Sul territorio del nostro paese, il melo colonnare è apparso nel 1972 grazie al professor Kichin. Successivamente, furono selezionate le migliori varietà di questa specie e lo studio della pianta continuò per quasi tutto il territorio dell'URSS.

La mutazione del frutto è stata causata da una mancanza di ormone della crescita, che ha determinato l'aspetto della pianta. Tale violazione ha causato un aumento del germogliamento dei boccioli di fiori (il desiderio di lasciare la prole) e, di conseguenza, un ritorno anticipato del raccolto (di 1-3 anni). Le caratteristiche biologiche della cultura sono:

  • completa assenza di rami laterali,
  • la formazione di frutti sul tronco di un albero,
  • nanismo, compattezza,
  • comparsa precoce.

Con una dimensione compatta, la pianta porta frutti costantemente, dando abbondanti raccolti. Tuttavia, le varietà colonnari hanno punti deboli: il sistema radice. Quest'ultimo è poco sviluppato, non è in grado di sostenere in modo affidabile la parte in superficie dell'albero e può rompere sotto raffiche di vento. Il sistema di radici superficiali non ha la capacità di fornire alla pianta abbastanza acqua e sostanze nutritive, pertanto, le varietà colonnari necessitano di ulteriori mangimi e annaffiature aggiuntive (è estremamente importante non sovralimentarle e non inondarle - questo sta rovinando i meli).

Poiché il germoglio centrale è coinvolto nella fruttificazione, la maggior parte delle formazioni di frutta muoiono (il processo inizia dal basso e si sposta verso l'alto). Avendo raggiunto la cima del ramo dello stelo, la fruttificazione si ferma e l'albero cessa di cedere, sebbene continui la sua attività fino all'età di 40-50 anni. Tutte le varietà di mele colonnari sono skoroplodny, alcune di esse iniziano a fiorire durante l'anno di piantagione (Iksha, Barguzin, Malukha, ecc.), Ma non è pratico lasciare il primo raccolto. Se un albero dà tutto il suo potere per produrre frutti nel primo anno, non può portare il raccolto per la prossima stagione.

Il periodo di fruttificazione attiva nelle piante colonnari non supera i 6-8 anni, la maggior parte di essi appartengono a colture di medie dimensioni, dando un abbondante raccolto di 3-4 anni dopo la semina. Gli alberi da frutto tardivi portano frutti a 6 anni di crescita. Quando si acquistano piantine, è necessario chiedere al venditore una caratteristica di accompagnamento della varietà, in cui devono essere indicate le principali caratteristiche biologiche della pianta, altrimenti è possibile acquistare un tipo di mela imprevedibile. I vantaggi dei tipi colonici di colture da frutto sono:

  • la capacità di crescere in una piccola area a causa delle piccole dimensioni del sistema di radici e delle parti aeree della pianta,
  • cura facile
  • alta decoratività
  • fruttificazione veloce e intensiva,
  • eccellente gusto di mele,
  • raccolta conveniente e semplificata.

I vantaggi di questa coltura di frutta sono molto maggiori degli svantaggi, ma anche questi pochi inconvenienti servono a qualcuno il motivo per rifiutarsi di piantare una varietà colonnare. Le caratteristiche negative di questo tipo di colture sono:

  • breve durata (la maggior parte delle varietà perde rendimento in 15 anni),
  • piantine costose rispetto al costo di diffusione di parenti kolonovidnyh mela.

I meli a forma di colonia, a seconda della loro altezza, sono divisi in hemidrose, nani e vigorosi. Per lungo tempo, questi tipi di alberi da frutta sono stati coltivati ​​esclusivamente in giardini specializzati, ma ora sempre più giardinieri li preferiscono alle mele tradizionali. I tipi di cultura tipo Cono sono divisi in varietà, i secondi sono estate, inverno, autunno. Considerali in dettaglio:

  1. Varietà estive Portano il raccolto presto (entro la metà dell'estate), maturando completamente entro la fine di agosto. I più popolari tra loro sono Medoc, President, Dialogue, Ray.
  2. Specie autunnali Frutti durante l'autunno I loro rappresentanti sono Gin, Vasyugan, Titania, Ostankino, Iksha, Chervonets.
  3. Varietà di kolonovidnye invernali. I frutti maturano nel tardo autunno e si conservano magnificamente durante l'inverno. Le varietà più popolari tra i residenti estivi sono Collana di Mosca, Valuta, Collana d'ambra, Arbat, Bolero, Maluha, Leggenda.

Diverse varietà di melo colonnare differiscono non solo nel tempo di fruttificazione, ma anche nell'aspetto di corone, foglie, altezza, ecc. Inoltre, ogni tipo è caratterizzato dalle caratteristiche del gusto individuale delle mele. Descrizione dei tipi di colonia più popolari:

  1. Médoc. Le mele sono di colore bianco-giallo con una buccia spessa, maturano entro la fine di agosto. La resa media per albero è di 5-8 kg. I frutti hanno un pronunciato sapore di miele. La pianta resiste perfettamente a gelate fredde e intense.
  2. Presidente. Pianta compatta adatta alla coltivazione anche in giardini di piccole dimensioni. La varietà produce frutta dolce, molto succosa, bianca e gialla a fine agosto - inizio settembre.
  3. Vasyugan. Frutti grandi, densi, mele agrodolci di colori a strisce rosse e verdi. La varietà resiste perfettamente al gelo e dà 6-7 kg di raccolto da ciascun albero.
  4. Gene. I piccoli frutti di un bel colore rosso vivo hanno un sapore agrodolce. Il gin resiste facilmente alle gelate, regalando ogni anno 5-7 kg di mele da ciascun albero. I frutti possono essere conservati dall'autunno a gennaio.
  5. Arbat. Si differenzia in piccoli frutti con un gusto agrodolce pronunciato. Arbat si riferisce a colture ad alto rendimento che tollerano il freddo. Nonostante il fatto che la pianta appartenga a specie invernali, è meglio mangiare mele fresche, perché sono scarsamente conservate.
  6. Collana di Mosca. Frutta mele grandi, succose e dolci. Il peso di un frutto è di circa 250 grammi.
  7. Valuta. Maturazione tardiva, dà alle mele un gusto eccellente. Allo stesso tempo, i frutti tollerano perfettamente lo stoccaggio prolungato o il trasporto. Questa varietà ha il rendimento più alto.

Piantare collari di mele

È meglio piantare la pianta all'inizio della primavera, prima di germogliare sugli alberi, ma è permesso piantare meli colonnari in autunno (fine settembre o inizio ottobre). È preferibile acquistare gli alberelli annuali, poiché si radicano molto più facilmente di quelli più vecchi, inoltre, gli alberi giovani iniziano a crescere più velocemente e producono raccolti. Durante l'acquisizione, assicurarsi che le radici non siano marcite e non eccessivamente secche. È meglio dare la preferenza al materiale nel contenitore - lo puoi piantare nel terreno anche in estate.

Il luogo in cui piantare varietà di colono viene scelto per essere aperto, con libero accesso al calore e alla luce del sole, mentre dovrebbe essere protetto da forti raffiche di vento. Il terreno ottimale per un albero è permeabile all'umidità, fertile, con acque sotterranee fino a 2 metri. Quando si decide di piantare un meleto, le piantine devono essere posizionate a una distanza di mezzo metro l'una dall'altra, lasciando 1 metro tra le file. Le fosse per le piantine non devono essere inferiori a 90x90x90 cm, dovrebbero essere preparate un paio di settimane prima della semina, altrimenti il ​​collo della radice della pianta potrebbe essere sotterraneo, e questo è inaccettabile.

Pozzi di scavo, scarti di terreno fertile in una direzione e terreno inferiore - in un'altra, in modo che non si mescolino. Quando si pianta una mela colonnare in un terreno pesante, assicurarsi di creare uno strato di drenaggio di macerie e sabbia sul fondo della rientranza. Dopo di ciò, al terreno fertile dovrebbero essere aggiunti 3-4 secchi di humus, lettiera o compost, 100 g di superfosfato e 50-100 g di concime di potassio. Se il terreno del sito è acido, è necessario aggiungere, oltre a quanto sopra, 100-200 g di farina di dolomite e posizionare la miscela di terreno nella fossa, lasciandola per 2 settimane, in modo che il terreno sia compattato e l'asino.

Dopo una quindicina di giorni, il resto della miscela di terreno dovrebbe essere versato nel foro da una diapositiva, e un albero dovrebbe essere posizionato su di esso in modo che il colletto della radice resti appena sopra la superficie della trama. Stendere le radici della pianta, riempire il foro con terra infertile dallo strato inferiore, applicare il terreno e formare un foro rotondo con un rullo di almeno 10 cm intorno alla piantina ad una distanza di 30 cm dal tronco.Persare 1-2 litri di acqua subito dopo la semina. Quando il liquido viene assorbito, mormora il cerchio perenne con torba, erba tagliata, segatura.

Per impedire a una folata di vento di rompere l'albero, legarlo a un piolo guidato nelle vicinanze. Se pianifichi di piantare una mela colonnare in primavera, è meglio preparare un buco in autunno - il terreno si stabilizza in inverno, e i fertilizzanti sono distribuiti in modo uniforme, grazie ai quali tutti i processi radicali saranno localizzati in terreno fertile e l'albero crescerà rapidamente. Il resto della procedura di semina primaverile di questo tipo di mela non differisce da quella autunnale.

Meli colonici

In primavera, prima della formazione di gemme, si procede alla potatura e alla profilassi delle piante da malattie e parassiti. Inoltre, le colture colonnari sono alimentate con fertilizzanti azotati. Durante la formazione di gemme in alberi appena piantati, vengono accuratamente rimossi, mentre sulle piante del secondo anno di crescita si possono lasciare 10 fiori. Per gli alberi più vecchi, il carico viene gradualmente aumentato, lasciando 2 fiori il doppio delle mele che dovrebbero maturare ogni anno. Sui collegamenti di frutta lasciano 2 infiorescenze, ritardando il rimodellamento per il periodo estivo.

Oltre all'alimentazione, alla potatura e al diradamento, i meli colonnari hanno bisogno di allentare il terreno nel cerchio di pristvolnom e irrigazione. Se si coltiva un raccolto su portainnesto clone, è vietato allentarlo, perché c'è il rischio di danneggiare le radici. Allo stesso tempo, è meglio condurre la stagnatura su un cerchio di ruote (nel raggio di 25 cm dai tronchi, piantare il concime verde e periodicamente falciarli).

Nella prima metà di giugno viene eseguita una complessa alimentazione di alberi colonnari con fertilizzanti minerali. Quando appaiono le ovaie, il raccolto viene ridimensionato (solo la metà delle ovaie è lasciata sui rami). Quando il frutto raggiunge la dimensione di una ciliegia, rimangono solo 2 ovaie in ciascuna infiorescenza e quando le mele raggiungono la dimensione di una noce, ogni ovaia secondaria viene rimossa: quindi, 1 frutto rimarrà su ciascun legame di frutti.

In estate è necessario prendersi cura della pianta colonnare con particolare attenzione, evitando la crescita di parassiti nel giardino. È importante monitorare eventuali cambiamenti nell'aspetto dei meli per avvertire tempestivamente l'insorgenza di qualsiasi malattia. Quando si diagnostica un problema, è necessario prendere urgentemente le misure, altrimenti il ​​raccolto sarà in pericolo. Gli alberi a forma di colon da malattie e parassiti dovrebbero essere trattati non più tardi di un mese prima che i frutti vengano raccolti.

Azoto e integratori organici smettono di produrre da agosto - in questa fase gli alberi hanno bisogno di più potassio, che aiuta a maturare i giovani germogli più velocemente. Per evitare la formazione di ghiaccio sui rami degli alberi in inverno, 4 foglie superiori si accorciano su ciascuna ripresa (2/3 è tagliato). Dopo la raccolta, in autunno, i meli colonnari sono stufi, i rami appena tagliati vengono potati, la corona e il terreno intorno a loro sono trattati contro i parassiti e i funghi che sono stati nascosti per lo svernamento.

Prima dell'inizio del flusso della linfa, all'inizio della primavera e in autunno, dopo il completamento della caduta delle foglie, viene effettuato un trattamento preventivo degli alberi da malattie e parassiti. Per questo, di regola, viene utilizzata una soluzione di liquido Bordeaux o Nitrafen. Alcuni giardinieri per la spruzzatura primaverile utilizzano una soluzione al 7% di urea, che serve non solo come fungicida e insetticida, ma anche come fertilizzante azotato tempestivo per le piante del colon.

A causa del fatto che le varietà colonnari sono private di un fittone che si estende in profondità nella terra e le loro radici si trovano superficialmente, sarà necessario innaffiare le giovani piante in condizioni climatiche normali ogni 3 giorni. Con maggiore aridità e calore, è necessario inumidire il terreno ogni secondo giorno o ogni giorno. La mela colonnare matura può essere innaffiata un paio di volte a settimana. A partire da metà luglio, gli alberi vengono annaffiati meno frequentemente, e in agosto, l'approvvigionamento idrico del terreno viene fermato del tutto, in modo che la pianta abbia il tempo di formare boccioli di fiori, completare la crescita e prepararsi per il periodo invernale.

Per preservare l'umidità nel terreno e la formazione di una crosta sulla sua superficie, il tronco dell'albero è pacciamato con paglia / erba o seminato con concime verde. Il modo migliore per innaffiare una pianta colonnare è farla cadere con un flusso dosato di liquido alle radici, ma una volta al mese è necessario effettuare un'abbondante acqua nel terreno. Ogni 2 settimane dopo il tramonto dovresti irrigare abbondantemente le corone con un tubo.

Aggiunta di un articolo a una nuova raccolta

Melo colonnare (colonnare) compatto, prolifico e decorativo. Cosa potrebbe esserci di meglio per un piccolo giardino sulle classiche seicento piazze? Come scegliere una varietà adatta e come prendersi cura di piantine, leggere il nostro materiale.

L'aspetto della mela colonnare è dovuto a una mutazione genetica di successo e alla curiosità umana. Circa mezzo secolo fa, un canadese notò un ramo insolito su un vecchio melo Macintosh. Questo ramo non aveva praticamente germogli laterali, ma allo stesso tempo molti frutti maturi si affollavano per tutta la sua lunghezza. Fortunatamente, questo canadese era un giardiniere. Ha preso alcune talee e le ha piantate su meli. La mutazione era stabile. A causa di ciò, in pochi decenni, i meli colonnari si sono diffusi in tutto il mondo.

Pro e contro dei meli colonnari

Il vantaggio principale dei meli colonnari è la loro compattezza (l'altezza di un albero adulto è di circa 2,5 m, e la larghezza non supera il mezzo metro). Non c'è più bisogno di allocare enormi aree sotto i meleti. Solo su una trama può ospitare una varietà di alberi da frutto, frutta in diversi mesi. Gli allevatori sono così interessati a questa mutazione di successo che in un periodo di tempo piuttosto breve hanno sviluppato un numero significativo di varietà, tra cui resistenti al gelo, maturazione precoce e anche varietà di periodo di maturazione tardiva, i cui frutti possono essere conservati per tutto l'inverno. Si è scoperto che le caratteristiche uniche di questi alberi di mele sono facilmente trasmesse dalla moltiplicazione dei semi.

I meli a forma di colonna sono molto decorativi, quindi sono utilizzati con successo come elemento di progettazione del paesaggio, e alcune delle loro varietà con un modesto sistema di radici si sentono benissimo non solo in campo aperto, ma anche in vasche. Allo stesso tempo, gli alberi creano una leggera ombreggiatura, così che molte altre piante possono facilmente crescere tra le loro file sottili.

I meli a forma di colonna portano un buon raccolto (fino a 12 kg da un albero) solo a condizione che vengano forniti con le cure appropriate. In questo caso, mettono rapidamente radici nel nuovo posto e cominciano rapidamente a dare i loro frutti. Il primo raccolto di mele mature può essere rimosso nel secondo anno dopo la semina. Alcuni giardinieri, soggetti alla semina primaverile, giovani alberi fioriscono nel primo anno.

Ma, sfortunatamente, la vita nel giardino di questi alberi è breve. Alcune varietà producono frutta molto meno dopo 7 anni e la maggior parte perde rendimento dopo 15 anni. Pertanto, spesso devono essere sostituiti da alberi giovani. E questo è un piacere piuttosto costoso, da allora il costo delle piantine di melo colonnare di solito supera in modo significativo il costo dei loro parenti in espansione.

Come affrontare i parassiti e le malattie della mela colonnare

Per la distruzione di parassiti nella coltivazione di meli colonnari si usano insetticidi che distruggono non solo gli insetti dannosi, ma anche le loro uova e larve. Per prevenire malattie fungine, vengono utilizzati fungicidi. La spruzzatura viene effettuata in primavera prima della fioritura. In questo caso, la composizione deve essere periodicamente scossa, altrimenti, a causa della stratificazione, la sua efficacia potrebbe diminuire. All'inizio vale la pena eseguire la spruzzatura di prova di un albero. Se le ustioni compaiono sulle foglie giovani, è necessario ridurre la concentrazione o sostituire il farmaco.

Per l'irrorazione, è possibile utilizzare sia le composizioni complesse che quelle monoproducenti, ad esempio:

  • solfato di rame - previene la decomposizione e lo sviluppo di malattie fungine, contribuisce anche alla guarigione delle ferite, distrugge alcuni insetti (100 g di solfato di rame all'1% per 10 litri di acqua),
  • Lo zolfo colloidale è un rimedio efficace contro l'oidio, la crosta, l'antracnosi, l'ascitosi e gli acari delle piante, agisce per 12 giorni dopo la spruzzatura (80 g di preparato per 10 litri di acqua).

A maggio, dopo la fine della fioritura, vengono re-spruzzati per distruggere bruchi, falene, afidi, zecche, ecc. A questo scopo, è possibile utilizzare una soluzione di clorofos (70 g per 10 l di acqua), Lepidocide (70 ml per 6 l di acqua) o qualsiasi farmaco di azione simile.

Inoltre, le cinghie di trapping fatte di carta ondulata possono aiutare il controllo dei parassiti, che impedisce agli insetti di risalire il tronco.

Potatura Apple

Для некоторых сортов колонновидных яблонь обрезка не является обязательной процедурой. Как правило, у таких деревьев развивается только основной побег. Длинные боковые побеги образуются лишь при повреждении верхушечной почки. В этом случае оставляют самый сильный из них (он не должен быть короче 20 см), остальные – срезают, а места удаления смазывают садовым варом или масляной краской.

Allo stesso tempo, un certo numero di varietà di mele colonnare richiede potature formative. Nel primo anno - all'inizio della primavera, quasi tutti i rami laterali vengono potati, lasciando solo due gemme su ciascuno, da cui crescono i forti germogli annuali. L'anno seguente, il ramo orizzontale viene lasciato a formare frutti, e il ramo verticale viene nuovamente tagliato a livello di due gemme, che daranno nuovi germogli. Un anno dopo, il ramo fruttifero viene tagliato sul ring. Quando si formano legami di frutta, è desiderabile rimuovere i getti laterali in eccesso mentre sono ancora verdi, in questo caso i siti di taglio guariscono più velocemente. La potatura formativa non può essere eseguita dopo l'inizio del flusso di linfa.

La potatura formativa dei meli colonnari viene effettuata solitamente all'inizio della primavera prima dell'inizio del flusso della linfa.

Varietà di mele Crusta

Gli allevatori dal cuore hanno provato lo sviluppo di nuove varietà e hanno mostrato un approccio originale nell'inventare i nomi:

nettare - varietà tardiva con frutti gialli che maturano alla fine dell'estate - inizio autunno. Grazie ad una pelle forte adatta alla conservazione,

presidente - supercompatta anche per i meli colonnari con grandi frutti succosi,

Ostankino - varietà ad alto rendimento, un albero porta da 6 a 9 kg di frutta,

Vasyugan - i frutti di questa varietà sono interessanti per il loro gusto agrodolce,

Malukh - alberi nani con piccoli frutti,

valuta - grado maturo tardivo I frutti maturano solo in ottobre, ma sono conservati magnificamente fino a febbraio,

corallo - La frutta cilindrica, se conservata correttamente, vi delizierà anche in inverno.

Qualunque sia la varietà che scegli, i meli colonnari adorneranno sicuramente il tuo sito e i loro frutti fragranti saranno un trattamento eccellente. A proposito di ciò che può essere cucinato dalle mele, leggi nei nostri articoli:

Funzionalità delle Croste Apple

Per evidenziare di per sé le caratteristiche distintive della mela colonnare, è necessario leggere la loro descrizione ed evidenziare i punti principali.

La maggior parte delle varietà di melo colonnari inizia a dare i suoi frutti nel secondo anno. Dopo la comparsa dei primi frutti, l'albero aumenterà il numero di mele ogni 5-6 anni. Quando finisce il primo periodo, arriva il secondo, che dura 7-8 anni. Il secondo periodo è caratterizzato dal fatto che la quantità del raccolto diventa stabile, non aumenta e non diminuisce. Tuttavia, la qualità e la quantità della coltura, indipendentemente dalle condizioni iniziali di impianto, possono essere influenzate dalla qualità dell'assistenza, dalle condizioni meteorologiche e dallo svernamento. I meli a forma di colon sono caratterizzati da un legno resistente che può sopportare un peso fino a 12 kg. L'altezza massima dell'albero è di 2,5 metri e la larghezza va da 30 a 50 cm.

Una caratteristica negativa di queste mele è la scarsa resistenza invernale. Anche in inverni relativamente caldi, la cima dell'albero si congela. In questi casi, l'albero dà molti tiri laterali brevi.

La mela di Kolonovidnye vive per circa 15 anni, dopo di che il collare inizia ad asciugarsi e l'albero cessa di dare i suoi frutti. Questo problema viene risolto riciclando l'albero o usando la potatura anti-invecchiamento (non adatta a tutte le varietà).

La caratteristica principale della mela colonnare è la ramificazione piccola, che rende l'albero simile a una "colonna" alta.

Vantaggi e svantaggi di una mela colonnare

Ora è necessario evidenziare i principali pro e contro di tutte le varietà di meli colonnari. Iniziamo con vantaggi:

  • decorativa,
  • nessuna necessità di potature complesse,
  • comparsa precoce di frutta,
  • in miniatura, occupano poco spazio.
C'è una quantità considerevole di tali mele carenze, vale a dire:
  • forte dipendenza dalle medicazioni,
  • scarsa resistenza invernale
  • dipendenza dall'irrigazione e dall'umidità del suolo,
  • breve "vita".
Pertanto, i meli colonnari presentano sia una serie di svantaggi che molti aspetti positivi. Pertanto, è necessario prendere in considerazione tutti i pro e contro quando si pianta questo albero da frutto nel suo giardino.

Come scegliere una piantina al momento dell'acquisto

Procediamo verso una delle fasi più importanti: la scelta di una piantina di una mela colonnare. Il problema della scelta è che i venditori parlano molto bene, ma in pratica possono vendere un albero malato o mezzo morto. Ecco perché è necessario conoscere i criteri per valutare un buon alberello.

Il posto ideale per comprare una piantina è un asilo nido o un giardino. Qui puoi scegliere tra diverse varietà, chattare con uno specialista e vedere le condizioni di detenzione. Il vantaggio principale è che la piantina desiderata viene scavata e imballata con voi. Durante questo processo, puoi vedere la qualità del legno, il colore delle foglie, la ramificazione e l'integrità delle radici.

Lo svantaggio di un posto del genere è il prezzo elevato delle piantine. Tuttavia, dovrebbe essere compreso che si acquista materiale di impianto in un luogo sicuro.

Se non c'è un vivaio nelle vicinanze, prova a comprare una piantina con un sistema di radici chiuso. Cioè, le radici non dovrebbero essere avvolte con uno straccio / cellophane o essere nell'acqua. Una tal piantina richiederà più tempo per sistemarsi e può asciugarsi nel primo anno dopo la semina. Se non ci sono varianti con radici chiuse, segui le seguenti istruzioni:

  1. Non comprare una piantina con foglie.
  2. Non puoi comprare un alberello, se le sue radici sono danneggiate o macchiate.
  3. La corteccia sulla piantina non deve essere asciugata, altrimenti è possibile acquistare un albero secco.
  4. L'acquisto vale un anno di materiale di semina.
Per verificare la qualità delle radici, è necessario raschiare leggermente lo strato superiore su qualsiasi processo. Se vedi il legno bianco - di fronte a te una buona piantina.

Tempi e selezione del sito

I meli, come molti alberi da frutto, dovrebbero essere piantati sia in primavera che in autunno. Dovrebbe essere chiaro che se hai comprato un alberello nel tardo autunno, allora non puoi piantare - di fronte al freddo.

Giardinieri esperti raccomandano di piantare alberi in primavera. Molto più probabile che l'albero di mele metterà radici e inizi immediatamente a crescere. La semina viene effettuata all'inizio della primavera, prima della rottura delle gemme. Qui vale la pena evidenziare il fatto che nel gelo, vento forte o tempo piovoso è impossibile piantare, poiché l'alberello è debole e non può tollerare tali "incanti" di tempo.

Se l'atterraggio non può essere trasferito alla molla, allora dovrebbe essere effettuato alla fine di settembre, nella stagione calda.

C'è un piccolo trucco per chi ha comprato un alberello in autunno. L'albero dovrebbe essere prikopat in un luogo calmo, più o meno caldo, dove l'acqua non ristagna e il terreno non si congela. Inoltre, l'albero può essere piantato per l'inverno in una grande pentola e lasciato in cantina. Di volta in volta, la piantina viene controllata e monitorata per l'umidità del terreno nel vaso.

Il posto per la piantina deve essere scelto bene. Dovrebbe essere soleggiato, non soffiare vento freddo. Non dovresti scegliere le pianure, altrimenti ci sarà sempre acqua sotto il tuo albero (questo porterà alla putrefazione delle radici). Il posto migliore per la casa o qualsiasi edificio.

Lavoro preparatorio prima dell'atterraggio

Prima di piantare una piantina, è necessario eseguire diverse azioni che influenzeranno la resa futura dell'albero e il suo tasso di crescita. Pertanto, presta attenzione alla fase preparatoria, in modo che la tua piantina sia catturata.

In primo luogo, prenditi cura del pozzo in cui verrà posizionata la piantina. Se l'atterraggio si terrà in primavera, quindi scavare in autunno. Il buco dovrebbe essere spazioso in modo che le radici della pianta non siano piegate. Nella buca è necessario chiudere i fertilizzanti fosfato-potassio in autunno e coprire con un foglio.

Quindi, appena prima di piantare, ispeziona la corteccia e le radici della pianta. Se si sono asciugati, mettete l'intera piantina in acqua per 8-10 ore (l'acqua non dovrebbe essere ghiacciata!).

Le radici devono essere tagliate prima di piantare. Questa azione aiuterà il melo a stabilizzarsi più rapidamente e a crescere. Durante la semina, assicurarsi che il sito di vaccinazione non sia sepolto nel terreno, ma sopra di esso.

Come piantare giovani piantine

Ora parliamo di come piantare una mela colonnare.

Piantare varietà di questa mela è diversa dalla piantagione ordinaria, non la mela kolonovidnoy. Vale la pena iniziare dal fatto che questi alberi di mele sono molto piccoli, il che significa che è possibile posizionare diversi alberi in una piccola area.

I meli a forma di colon non vengono piantati uno per uno. La semina viene effettuata ispessita, lasciando tra gli alberi non più di 40 cm di fila e 2,5 m tra le file. Quindi, in una piccola area ci saranno diverse piantine in una volta, e questo porta al fatto che una grande quantità di fertilizzante deve essere incorporata nel terreno per mantenere la fertilità del suolo. Prima di piantare in scavi profondi (per 1 mq), 15 kg di compost o humus, 70 g di fertilizzanti azotati e, se il terreno ha un'alta acidità, vengono seppelliti fino a 200 g di farina di dolomite.

Prima di piantare, è necessario rimuovere il tetto dalla fossa, rimuovere la miscela di terra e fertilizzante. La piantina è posta nel buco e raddrizzare le radici. Il diametro del foro deve corrispondere al diametro delle radici. Se è più piccolo, lo facciamo più largo della fossa e non potare le radici!

Dopo aver posizionato la piantina nella fossa, riempire il foro con una miscela di terreno e fertilizzante. Seppelliscilo in modo che il colletto della radice sia 5 cm più alto del livello del suolo: dopo la semina, ogni albero dovrebbe essere innaffiato con un paio di secchi d'acqua e, idealmente, pacciamare il terreno.

Se i venti stagionali infuriano nella tua regione, le piantine possono essere legate ad un supporto che sarà utile nei primi due anni quando il sistema radicale non si è ancora stabilizzato nel terreno.

Caratteristiche stagionali dei meli coloniali

I meli di Kolonovidnye richiedono non solo una corretta semina, ma anche una buona cura, quindi questa sezione non è meno importante. Poiché i cloni di mela differiscono per evitare i "normali" meli, anche i proprietari che conoscono molto il giardinaggio non saranno in grado di applicare la loro esperienza. Leggere attentamente la sezione per ottenere buoni raccolti.

Prevenzione e trattamento delle mele da parassiti e malattie

È meglio iniziare il controllo dei parassiti con la prevenzione, come diranno molti giardinieri, e avranno ragione. Pertanto, ora consideriamo i principali parassiti e le malattie più comuni della mela colonnare, diciamo come affrontarli e come effettuare una prevenzione efficace.

I principali parassiti della mela colonnare non differiscono dal solito, lo sono afide falena e acaro. Le principali malattie della cultura - crosta, muffa polverosa e ruggine fogliare.

Come misura preventiva, gli alberi dovrebbero essere spruzzati in primavera con insetticidi e fungicidi, poiché la maggior parte dei parassiti sono insetti e quasi tutte le malattie sono causate da funghi.

I fungicidi più popolari sono i seguenti: "Horus", "Planriz", "Fitolavin". In questo caso, ciascun fungicida viene utilizzato per uccidere un particolare tipo di fungo che causa malattie. Lo strumento più efficace che ti consente di distruggere diversi funghi alla volta: miscela Bordeaux. Insetticidi: "Admiral", "Aktara", "Aktellik", "Karbofos" e "Phosphamide". Puoi scoprire la possibilità di usarli per il trattamento preventivo delle mele leggendo le istruzioni.

Afidi.Insetto, che è familiare a tutti i giardinieri e giardinieri. Una grande colonia può distruggere anche l'albero più forte. In primavera, prima della gemma, il melo viene trattato con una soluzione al 3% di Karbofos. Se sei lento e le gemme si sono sciolte, usa una soluzione al 2% dello stesso farmaco. Oltre all'insetticida specificato, è possibile applicare analoghi: "Fitoverm", "Phosphamide", "Aktara".

Piccola falenaLa farfalla, i cui bruchi sono molto veloci e "qualitativamente" distruggono i frutti e rovinano i germogli, mangiando i passaggi in essi. La falena è come una talpa, ha lo stesso colore e le stesse dimensioni. Per ottenere frutti completi, dopo la fioritura la mela viene spruzzata con "Chlorophos" o "Metaphos". Dopo 15 giorni, il trattamento deve essere ripetuto.

Segno di spunta rossoUn parassita che si nutre di giovani foglie di un melo, lasciando dietro di sé una scia di ragnatele appena percettibili. Se il trattamento dei parassiti viene effettuato prima della rivelazione dei reni, allora è necessario utilizzare i preparati "Nitrafen" o "Olikuprit" Per la lavorazione durante l'erba, vengono usati Karbofos e Phosphamide. In casi estremi, è possibile eseguire un terzo trattamento con un agente analogico.

Ora ricordiamo le principali malattie della mela colonnare e diciamo come trattarle.

Scab.Una malattia fungina che colpisce foglie, fiori, frutti e germogli di alberi. Condizioni favorevoli per lo sviluppo di funghi - alta umidità. Un segno della comparsa di crosta - lattuga macchie oleose sulle foglie, che sono poi ricoperte da una fioritura brunastra. Dopo che le foglie sono coperte di frutta. Per non distruggere il fungo o per prevenirlo, è necessario trattare l'albero e il terreno adiacente con liquido bordolico al 4% (200 g per 5 l di acqua) prima della rottura del germoglio. Se non si ha il tempo di elaborare al momento giusto, è necessario spruzzare l'albero durante il periodo di gemmazione con un liquido bordolese all'1%. L'irrorazione ripetuta viene effettuata immediatamente dopo la fioritura con qualsiasi fungicida dell'azione direzionale. Il terzo trattamento viene effettuato tre settimane dopo il secondo. Raccomandiamo di utilizzare ogni volta diversi fungicidi per ottenere il miglior effetto.

Rugiada carnosaLa malattia colpisce le foglie, la corteccia, i germogli e le gemme del melo. Il micelio può crescere e infettare l'intero albero, portando all'inibizione della crescita e alla scarsa fruttificazione. La lotta contro la malattia inizia quando le foglie fioriscono sul melo. L'albero viene spruzzato con 1% di liquido Bordeaux o Topazio (2 ml per secchio). il secondo trattamento viene effettuato dopo la fioritura: l'albero viene spruzzato con ossicloruro di rame (40 g per 5 l di acqua).

Foglia di ruggineLe foglie formano macchie arrugginite, che si espandono gradualmente, coprendo l'intera lastra di lamiera. Le foglie cadono presto, riducendo la robustezza del melo. Puoi sbarazzarti della malattia utilizzando qualsiasi fungicida disponibile, nella descrizione di cui esiste un trattamento antiruggine.

Innaffiare la mela Apple

Prendersi cura dei meli colonnari non significa solo prevenire parassiti e malattie. Importante è l'irrigazione corretta, che determina il tasso di crescita dell'albero e la qualità del frutto.

L'opzione migliore è la costante irrigazione a goccia di meli. Oltre all'irrigazione, i meli sono soddisfatti 2-3 volte al mese per fare la doccia, lavando l'intera parte fuori terra. Se è impossibile fornire l'irrigazione a goccia (o troppo costosa), ogni albero dovrebbe essere annaffiato 2-3 volte a settimana, usando il pacciame per preservare l'umidità nel terreno.

Quindi, dovrai scegliere: o usi l'irrigazione a goccia senza pacciamatura, o pacciami il terreno e lo innaffia con secchi o un tubo.

fertilizzante

È impossibile fare a meno dell'alimentazione dei meli colonnari. Oltre ai pozzetti per fertilizzanti, gli alberi devono essere concimati quasi trimestralmente, specialmente al momento della crescita violenta, della fioritura e della formazione di frutti.

I fertilizzanti iniziano a fare all'inizio della primavera, non appena il terreno si scioglie. Il salnitro, l'urea o il liquame sono conficcati nel terreno. Dopo la prima alimentazione, attendere 10 giorni e riapplicare i fertilizzanti contenenti azoto. Quindi, fino a metà luglio, vengono somministrati altri 3-4 integratori con sostanze organiche abbinate a fertilizzanti a base di fosfato di potassio.

Nella seconda metà della stagione vegetativa, i meli sono alimentati solo con fosforo e potassio. I fertilizzanti azotati non possono essere utilizzati durante questo periodo, poiché influenzano negativamente la crescita e lo sviluppo dei frutti.

Perché ho bisogno di una lattina

A questo punto, anche i giardinieri esperti cominciano a grattarsi la testa. Il fatto è che la stagnatura non viene utilizzata quando si coltivano alberi di mele ordinari (non nani), poiché hanno forti radici di fittone e un esteso apparato radicale. Con i meli colonnari è diverso.

Deposizione: semina su un cerchio di graminacee che contribuirà a preservare l'umidità nel suolo e proteggere le radici dei meli da danni meccanici.

Sopra, abbiamo scritto che per preservare l'umidità nel terreno (o in assenza di irrigazione a goccia), il terreno intorno ai meli dovrebbe essere pacciamato. Quindi, la stagnatura ha quasi lo stesso ruolo del pacciame. Pertanto, se si macina il terreno intorno alle colture con segatura, paglia o altri materiali, allora la necessità di zaluzheniye scompare.

Come e quando potare i meli colonnari

La potatura dei meli influenza non solo la formazione della corona e l'aspetto dell'albero, ma anche la resa, quindi è necessario tagliare correttamente gli alberi nani per far crescere la quantità massima di frutta su di essi.

Immediatamente è necessario dissipare il mito che i meli colonnari non danno germogli laterali. Loro sono e possono essere molto. Se i germogli laterali non vengono tagliati, l'albero assomiglierà a un pioppo in pochi anni.

Il fatto è questo i rami laterali non solo rovineranno il "quadro", ma assorbiranno anche alcuni dei nutrienti. Tuttavia, tagliare o meno è una questione di principio.

Nei primi anni dopo la semina, i germogli apicali devono essere legati ad un supporto. Da altri rami formano collegamenti di frutta.

L'alberello di un anno deve essere tagliato correttamente per ottenere la forma desiderata. Prima che l'albero lanci la linfa, i rami si accorciano di 2 gemme. Nel secondo anno, rimane solo una giovane ripresa orizzontale. Il secondo è abbreviato da 2 gemme, come nel primo anno. Nel terzo anno, un ramo fruttifero viene tagliato, altri germogli sono accorciati da 2 gemme. In effetti, la presa e la potatura non influiscono molto sulla resa degli alberi, ma richiedono molto tempo e sforzi. Pertanto, se si dispone di un grande giardino, e ottenere il massimo rendimento non è così importante - è possibile rifiutare di tagliare.

Collari di mela svernanti

La mela Kolonovidnye non può tollerare il gelo, quindi molto dipende da un buon svernamento. Gli alberi per l'inverno devono essere protetti dai roditori e dall'ipotermia. Prendi questo il più seriamente possibile, poiché gli alberi non subiranno gravi congelamenti.

Для защиты от грызунов нижнюю часть дерева нужно прикрыть опилками или лапником. Вы можете использовать любые натуральные материалы, которые не накапливают влагу (кроме соломы). Каждое дерево нужно снизу присыпать так, чтобы вредителям было сложно добраться до ствола.

Dopo aver risolto il problema con i roditori, è necessario riscaldare la parte superiore dell'albero. Per questo si adattano tela o carta spessa. Quando si utilizza la carta, deve essere posato in diversi strati in modo che non si bagni. Dall'alto, tutti gli strati sono avvolti con una corda.

Dopo che la neve cade, si consiglia di podgresti sotto l'albero, formando uno strato protettivo aggiuntivo.

Seguendo le nostre istruzioni, sarai in grado di creare un bellissimo giardino che produrrà un buon raccolto e soddisfa l'occhio. Anche se i meli colonnari richiedono più attenzione dal giardiniere, la resa dei prodotti corrisponde alle forze spese.

Melo colonoide e nano - semina e cura

In molti paesi del mondo che sono attivamente impegnati nella frutticoltura, gli alberi vigorosi (pere e meli) sono stati a lungo abbandonati a causa del fatto che sono molto più difficili da curare, la fruttificazione inizia tardi e le rese aumentano a lungo. E gli alberi con grandi dimensioni della corona richiedono ampie aree di terreno.

Differenze di meli nani da vigorosi

Il melo colonnare verticale sembra un po 'insolito nei giardini rispetto ai tradizionali meli tentacolari, tuttavia vale sicuramente la pena piantarlo nel tuo giardino.

Come i meli nani, varietà dei quali sono stati a lungo diffusi nei giardini domestici, gli alberi colonnari occupano pochissimo spazio e producono anche più di alcune varietà di mele popolari.

Ad esempio, se si possono posizionare 4 alberi di melo a crescita elevata su una trama di una trama, allora possono già essere presenti 16 alberi nani e fino a 200 piantine di alberi colonici! C'è qualche dubbio che la redditività di un tale meleto sarà parecchie volte più alta in condizioni di lavoro più confortevoli?

Sebbene ogni giardiniere possa coltivare meli nani o colonnari, piantare e prendersi cura di loro ha ancora le proprie caratteristiche che devono essere prese in considerazione.

Video sugli alberi da frutto, i meli sono kolonovidnye

Se si ottiene un albero di mele dalla crescita vigorosa innestando un taglio varietale su un "selvatico" - un ceppo di semi, quindi per ottenere un melo nano, un taglio viene innestato su un ceppo di cloni.

I portainnesti clonati hanno assolutamente tutte le proprietà della pianta madre, possono essere di medie dimensioni e super-nani, ma il più delle volte ci sono semi-nani e nani.

Su portainnesti semi-nani, i meli crescono fino a quattro metri di altezza, cominciando a dare frutti dal quarto anno, e su portinnesti nani, gli alberi raggiungono 2-3 metri e portano la raccolta dal terzo anno.

Al momento dell'acquisto, gli alberelli nani possono essere facilmente identificati dalla presenza di grossi boccioli alle estremità dei rami e dal sistema di radici fibrose con piccole radici (le radici hanno un apparato radicale). In genere, il costo delle piantine di meli nani è superiore a quello vigoroso, questo è dovuto alla complessità della crescita dei portainnesti clonali.

I meli nani hanno molti vantaggi:

  • presto cominciano a dare i suoi frutti
  • aumentare rapidamente il raccolto
  • a causa delle dimensioni compatte dell'albero, la maggior parte delle sostanze nutritive vanno a formare frutti, non a costruire legno,
  • le mele possono essere facilmente raccolte dai rami senza l'utilizzo di dispositivi aggiuntivi, grazie ai quali la presentazione dei frutti è meglio conservata,
  • a causa della posizione delle radici in superficie, gli alberi nani possono essere piantati in aree con acque sotterranee, piuttosto vicino alla superficie.

A causa dei primi frutti, i meli nani invecchiano più velocemente, ma questo ha i suoi vantaggi: spesso è possibile sostituire le varietà in giardino con quelle più moderne.

A causa dei primi frutti, i meli nani invecchiano più velocemente

Piantare meli nani e ulteriori cure

Poiché i meli nani occupano poco spazio nel giardino, è meglio piantare subito diverse varietà con diversi periodi di fruttificazione.

Le seguenti varietà di melo nano si distinguono per la buona resistenza invernale e le alte rese: varietà tardiva Meravigliosa con le mele del gusto dolce, varietà autunnali di Carpet (gusto frutta da dessert) e Atterraggio (con mele agrodolci), varietà invernali con frutta amarognola Bucaneve e Sokolovskoye.

Un melo nano è piantato su pendii senza vento o aree elevate, ben illuminato dalla luce solare, anche se l'oscuramento è accettabile. Il terreno è preferibilmente fertile, la presenza di acque sotterranee è consentita a non più di un metro e mezzo dalla superficie.

Gli alberelli nani possono essere collocati sul sito a una distanza di due o tre metri l'uno dall'altro. Un pozzo d'atterraggio è scavato mezzo metro di profondità, circa 70 cm di diametro.

Lo strato superiore viene temporaneamente messo da parte e poi versato sul fondo del pozzo, mescolando con un secchio di humus e un secchio d'acqua. Nella massa umida risultante, l'alberello nano per posizionare la vaccinazione era di un paio di centimetri sopra il livello della fossa.

L'alberello si addormenta con la terra rimanente, compattandola, e quindi formando un cuscino con un'altezza di 10 cm lungo il diametro dello stelo.

Prepara un pozzo in cui pianteranno un albero, in anticipo - dall'autunno. È reso ampio e profondo in modo che le radici del melo in esso contenute siano confortevoli. Dovranno essere raddrizzati in modo che non si pieghino da nessuna parte, né tanto meno si spezzino. Il pozzo ha la forma di un quadrato con un lato di 90 cm e la stessa profondità.

I meli in cellula preferiscono il terreno fertile, quindi i fertilizzanti contenenti una grande percentuale di fosforo e potassio vengono versati nel pozzo. Adatto a loro composizioni minerali raccomandate per varietà comuni di cultura.

Ma devi renderli in una quantità diversa - il farmaco viene speso 10 volte di meno. Circa 2 cucchiai da tavola vengono versati in ogni buca. l. fertilizzanti, dosaggio esatto raccomandato dal produttore.

Il terreno povero è inoltre arricchito con torba o humus.

Caratteristiche di atterraggio

Per poter raccogliere più velocemente dai meli colonnari, le loro piantine sono collocate nel terreno all'inizio della primavera, quando il terreno è privo di neve e le gemme sull'albero non sono ancora sciolte. Possibile e piantagione autunnale. Si svolge a settembre, nella seconda metà del mese. È necessario avere il tempo di piantare i giovani meli al freddo in modo che possano radicare bene nel nuovo posto. Quindi gli alberi porteranno facilmente il gelo invernale.

Se ci sono diverse piantine, è meglio sistemarle in fila. Tra alberi di mele colonnari adiacenti lasciare 0,5 m di spazio libero. Il corridoio è largo - non meno di 1 m. I professionisti consigliano di piantare alberi annuali.

Il processo di root in un nuovo posto è più facile e veloce. Negli adulti più anziani, i meli formano forti radici di fittone che penetrano in profondità nel terreno.

Quando scavano un albero, sono spesso feriti, dopo di che è malato a lungo e può morire senza aver messo radici nel sito.

L'atterraggio avviene in 4 fasi:

  • ponendo la piantina nella fossa, viene data una posizione rigorosamente eretta,
  • raddrizzare delicatamente le radici di un giovane melo,
  • versare gradualmente il terreno nella fossa fino a riempirlo fino in cima,
  • terreno accuratamente compattato attorno a un tronco d'albero, premendolo con le mani.

È importante assicurarsi che il collo della radice della mela colonnare non sia sepolto. La violazione delle regole di impianto può portare a risultati inattesi: lo sviluppo di radici di radici. Di conseguenza, non crescerà un albero basso e snello, ma un albero alto e diffuso. Dopo aver posizionato su un terreno permanente, la piantina richiede un'abbondante irrigazione.

Raccolta di potature e razionamento

I meli in cellula hanno bisogno di cure accurate. La loro corona ha bisogno di potature primaverili. Una caratteristica di questi alberi è l'abbondante piantagione di boccioli di fiori. Coprono il tronco centrale e i germogli laterali.

Se il primo non può essere toccato, allora l'ultimo deve essere eliminato, altrimenti non si può aspettare un buon raccolto. Già nel primo anno di vita della mela, i germogli laterali sono accorciati di lunghezza. Stanno sviluppando rapidamente e entro la fine della stagione appariranno su 2 rami giovani e forti.

Con l'arrivo della primavera, tale cura si ripete, tagliando i germogli che crescono nei meli.

Gli alberi cominciano a dare i loro frutti dopo il primo anno in un nuovo posto, quando finalmente mettono radici. Se sbocciano prima, non ancora forti, i boccioli dovrebbero essere tagliati. Con le giuste cure, i meli colonnari piantati in Siberia possono produrre raccolti per 6-12 anni.

I loro rami deboli non sono in grado di sopportare il peso di frutti copiosi in abbondanza, quindi il raccolto è razionato. Mentre la "Valuta" è piuttosto giovane, quasi tutte le ovaie vengono rimosse da essa, lasciando solo 3-5 a svilupparsi.

L'anno successivo, questo numero è aumentato, dando l'albero per abituarsi gradualmente al carico.

Quando si cova l'ovaia, bisogna stare attenti a non ferire le teneri foglie giovani. Una mela colonnare adulta viene sottoposta a questa procedura due volte. Per la prima volta - nella fase delle gemme.

Il loro numero sull'albero è calcolato dalla formula: il numero di mele, che è pianificato per essere rimosso da esso, moltiplicato per 2. La seconda volta che si lascia sotto forma di spiumatura viene effettuata allo stadio delle ovaie.

Se hanno iniziato ad assomigliare a un dado di dimensioni, è rimasto solo uno dei 2 frutti futuri.

A causa delle peculiarità del sistema radicale, la mela colonnare deve essere stagnata dal terreno vicino al tronco. Sotto di loro vale la pena piantare colture di cereali o erbe speziate: aneto, menta, melissa.

Manterranno l'umidità nel terreno e proteggeranno le loro radici deboli e deboli da lesioni meccaniche. Un'altra opzione è quella di pacciamare la superficie della fossa di piantagione dopo aver posto una mela colonnare in essa.

Uno strato di paglia, foglie secche o humus viene aggiornato di volta in volta.

Annaffiare e nutrire

Sia "Valuta" che altre varietà di meli nani amano abbondante irrigazione. È meglio tenerlo in un modo a goccia. Ogni 2 settimane le piantine fanno una specie di "doccia", irrigando bene la corona.

In assenza della possibilità di tale irrigazione, il terreno sotto gli alberi viene inumidito ogni 2-3 giorni e quindi triturato con paglia. Ma lasciarla per l'inverno è pericolosa.

La paglia può attirare il sito dei roditori, quindi questo strato protettivo viene rimosso in autunno.

Necessari alberi di mele colloidali e cura sotto forma di medicazioni. I fertilizzanti organici per loro, è possibile utilizzare gli escrementi di pollo liquami e fermentati. Da minerale - salnitro e urea.

Iniziare a nutrire gli alberi in primavera e ripetere la procedura fino a metà giugno una volta al mese.

Si consiglia di applicare l'urea tre volte a stagione: quando le foglie fioriscono sugli alberi e ogni 2 settimane dopo la prima poppata.

Per il porto di atterraggio invernale. È particolarmente importante non dimenticare di eseguire questa procedura se il sito è in Siberia. Lapnik o trucioli proteggeranno la mela dal congelamento e dai danni causati dai roditori - topi e lepri.

Per ottenere il risultato desiderato, dovrai provare. Il riparo deve essere affidabile, non passare l'umidità e non avere fessure attraverso cui i parassiti possono penetrare nel tronco.

Gli alberi sono più facili da sopportare le gelate se li spandono con la neve.

Un melo colonnare sarà una decorazione squisita di qualsiasi sito. I vantaggi della crescita sono evidenti. Occupando un'area più piccola rispetto alle mele convenzionali, le varietà colonnari producono una maggiore resa.

E se metti diversi alberi su un appezzamento, i cui frutti maturano in momenti diversi, puoi gustare frutti freschi e fragranti dall'estate fino al tardo autunno.

Adatta per questa varietà sono "President" e "Medoc", "Titania" e "Gin", "Currency" e "Arbat".

Decidendo sulla loro riproduzione, è necessario capire che il tempo e gli sforzi per prendersi cura di questi alberi di mele richiedono molto. Da soli, non cresceranno e non saranno contenti della bellezza spettacolare o dell'abbondante raccolto. Se non vi è alcuna possibilità o desiderio, allora è meglio lasciare l'idea di diversificare il paesaggio della dacia piantando meli colonnari.

Guarda il video: The Vietnam War: Reasons for Failure - Why the . Lost (Luglio 2019).