Informazioni generali

Kratran crescente - piantatura e cura nel campo aperto

Il Katran è un raccolto vegetale abbastanza nuovo, così tanti ancora non sanno cosa sia e come coltivarlo. In termini di nutrizionale e gusto, la pianta assomiglia al rafano. A differenza di quest'ultimo, il katran ha una radice più uniforme.

Katran è ricco di vitamine del gruppo B, C, A, P e microelementi e funge da agente anti-ridimensionamento. Una grande quantità di fosforo e potassio si trova nelle radici. L'olio essenziale che si trova nella pianta gli conferisce un forte odore e sapore.

La radice di Katrana è usata come rafano. Qatran ha trovato il suo uso nella medicina tradizionale, serve come agente phytoncidal. La pianta è considerata un sostituto per rafano e in nessun modo inferiore ad essa. In questo articolo, diamo un'occhiata più da vicino a quale sia la katran, così come le regole per piantare e prendersi cura di loro.

Katran: cos'è questa pianta?

KatranQuesta è una pianta perenne appartenente alla famiglia dei Cavoli, la cui coltivazione sta guadagnando popolarità ogni anno. Dopo la fruttificazione, muore. Il gambo è nudo, ramoso, coperto da una fioritura cerosa e cresce fino a 150 cm Le foglie sono verdi, che, come il gambo, sono ricoperte da una fioritura cerosa, picciolata, pennata.

Nel primo anno, la pianta forma una rosetta di foglie basali (di solito fino a 10 pezzi) e una radice cilindrica, ispessita, che viene immersa nel terreno. A volte la radice può raggiungere una profondità di 2 metri.

Katran - auto-impollinatore, ma può anche impollinare e attraversare. I frutti maturano a fine agosto. Il peso della radice arriva fino a 800 g. E per qualità del gusto questo surrogato di rafano non è peggio, la katran può essere usata sia fresca che in scatola. La pianta può resistere al caldo e al freddo, anche agli inverni più rigidi.

Condizioni necessarie per la coltivazione di katran

Prima di piantare un katran, devi creare condizioni adatte per questo. La pianta è poco impegnativa per il terreno, ma si consiglia di piantarla su terreni sabbiosi o medio-limosi non acidi. Se nel sito l'acqua di falda è depositata superficialmente, quindi sotto il pianerottolo questo posto è adatto. In terreno pesante, i semi germinano male, e in katran aspro spesso si danneggia e cresce male. La temperatura dell'aria confortevole per la crescita delle piante è +19. +25 ° C. I semi germinano a + 4 ° C e le piantine resistono a temperature fino a -6 ° C.

Come piantare un katran: crescere un "surrogato di rafano" dai semi

Katran non è una pianta schizzinosa, quindi piantare e curare questo raccolto in piena terra non è difficile. Se si preparano correttamente i semi e si conosce la tecnologia della semina, allora l'erba del quat crescerà bene e porterà un raccolto abbondante. Successivamente, consideriamo più in dettaglio cosa deve essere fatto per far crescere un "sostituto del rafano".

Preparazione del seme per la semina

Piantare i semi di katran, soprattutto, inizia con la loro preparazione. Per vedere le piantine il più presto possibile nella semina primaverile, i semi hanno bisogno stratificare. Per fare questo, hanno bisogno di immergerli a una temperatura di +18. +20 ° C in soluzione di permanganato di potassio all'1% o in acqua per due ore. Successivamente, mescolarli con sabbia leggermente inumidita in un rapporto 1: 3 e conservare per 95-100 giorni a 0 ° C, per esempio, in un frigorifero o in un seminterrato. Come coltivare una pianta che assomiglia al rafano nel paese dai semi dopo aver eseguito questa procedura, considera dopo.

Le regole e i regolamenti della semina di katran nel loro cottage estivo

Prima di seminare katran alla dacia, devi fare 3-4 kg / sq. letame e 35-40 g / sq. m di fertilizzanti fosfati e potassio. Puoi anche usare fertilizzanti complessi, ad esempio Kemira-super, Azofoska e Kemira-universal.

Katran non richiede l'uso di speciali tecnici agricoli, la coltivazione di questa coltura da semi sarà in balia di un giardiniere di qualsiasi livello. I semi vengono seminati a una profondità di 3 cm e la larghezza tra le file è di 65-70 cm. È possibile piantare semi di katran usando un metodo a nastro, per questo, 3 linee sono fatte in ogni nastro in 35 cm e la larghezza tra i nastri è 60 cm.

Come prendersi cura di un katran

Come iniziare la coltivazione di katran, abbiamo capito, resta da fornire l'assistenza di qualità della pianta. Nella fase di due foglie vere è necessario diluire le file in modo che la distanza tra le piante sia di circa 30 cm. Inizialmente, la pianta si sviluppa lentamente, e in questo momento è molto importante allentare e diserbo tra le file, questa è la cura principale per i quatra.

Nella fase in cui compaiono le prime foglie vere, il controllo dei parassiti deve essere effettuato. Annaffiando questa pianta tipo rafano secondo necessità, ma a fine maggio, l'irrigazione è resa più abbondante, al ritmo di 30 l / sq. m.

La prima medicazione top è necessaria per diradare una pianta, per questo, prendi 5-10 g / sq. m di nitrato di ammonio. Nella seconda medicazione superiore, nella fase di 5 foglie vere, 9-15 g / mq. m di sale di potassio e 6-7 g / sq. m di nitrato di ammonio. I fertilizzanti di potassio dovrebbero essere fatti nella seconda metà della stagione di crescita.

Qatran: caratteristiche di raccolta

Le radici della katran vengono raccolte in autunno, alla fine di settembre. Raccolta nel primo o secondo anno di vita della pianta, dopo aver tagliato tutte le foglie. Con la cura adeguata, il raccolto può raggiungere 1 kg / sq. m.

Per conservare le radici, dovrebbero essere leggermente prikopat nella sabbia bagnata in cantina, fossa, ecc. La temperatura dovrebbe essere + 4-5 ° C, e l'umidità dell'aria - non inferiore all'85%. Puoi scavare le radici in primavera, fino a quando il quatane inizia a crescere. Nel secondo anno di vita, il raccolto principale è più grande, alcune piante fioriscono e si formano i semi, quindi la resa totale è ridotta.

Rafano o katran?

Rafano: una cultura familiare. Per il suo particolare gusto speziato e il grande beneficio, è ampiamente usato in cucina e come medicinale. Ma il guaio è che la radice del rafano è molto ramificata, e solo gli esemplari cresciuti per molti anni possono vantarsi di grandi dimensioni. Che si tratti di un katran. È facile propagarsi per seme, mentre il rafano viene propagato solo da piccole radici. Per un paio di stagioni, questa pianta dà una radice pesante che pesa fino a un chilogrammo o più e allo stesso tempo non ha praticamente radici laterali. Ha un altro vantaggio: non si sparge nel sito.

Krat crescente nel terreno

Katran - descrizione

Qatran appartiene alla famiglia dei Cavoli. Questa è una pianta ornamentale con un enorme rosone di belle foglie con un bordo di pizzo che ricorda in qualche modo il cavolo. Grazie alla sua decoratività, è sempre più utilizzato nella progettazione di giardini. La radice può raggiungere mezzo metro di lunghezza e crescere fino a dieci centimetri di diametro.

Per natura, è una pianta perenne. Ma una grande radice può essere ottenuta già in una o due stagioni. Katran fiorisce abbastanza bene con piccoli fiori bianchi, raccolti in grandi rosette. Ma per crescere una radice pesante, la fioritura non può essere permessa.

Semina semi di katran

Propagato da questi semi di piante. È meglio seminare prima dell'inverno, perché durante la semina primaverile i semi dovranno essere stratificati in sabbia umida per quasi tre mesi in un frigorifero o in cantina. L'impianto differisce nella resistenza al gelo, non si congela anche negli inverni più rigidi. Non è consigliabile coltivare katran in aree dove sono stati coltivati ​​cavoli, senape, rafano, daikon, rutabaga, rafano, rafano e altre colture crocifere.

Semina il katran con una distanza tra le file di almeno 60 centimetri e tra le piante di almeno 30 centimetri. Più grande è la pianta, più grande sarà la sua radice.

Se vuoi ottenere la radice delle materie prime per una stagione, dovrai coltivare piantine. È pronto per la semina in presenza di almeno quattro foglie, di solito accade un mese e mezzo dopo la semina.

Prendersi cura di un katran

Per annaffiare katran non esigente. Può tranquillamente tollerare una mancanza di umidità. Il fertilizzante durante la stagione non è richiesto anche se durante la piantagione sono stati applicati una quantità sufficiente di sostanza organica e concime minerale completo. Il diserbo e l'allentamento del terreno dovrebbero essere effettuati durante la stagione.

Come far crescere un katran

Le colture di radici vengono raccolte nel tardo autunno, poiché i quatra costruiscono la radice fino al gelo.

Proprietà utili e composizione di katran

Come il rafano, la katran ha proprietà ftaltoniche e antibiotiche, che ne determinano l'uso come medicinale. Questa pianta ha la seguente composizione:

  • vitamine A, C del gruppo B e PP,
  • acidi grassi insaturi - fonti di omega 6 e 9,
  • minerali - potassio, fosforo, calcio.

L'assenza di acidi grassi nel catarin è una rarità. Per questo motivo, oltre alla presenza di grandi quantità di vitamine, la katran è un prezioso raccolto alimentare e merita di essere coltivata in ogni sito.

Katran - crescere, piantare, allevare e curare

Qatran si riferisce alle verdure che si sono insediate relativamente recentemente nelle case di campagna e non sono familiari alla maggior parte dei giardinieri. La cultura è come il rafano e non è inferiore a lui nel gusto e nelle proprietà nutrizionali. È considerato un sostituto per rafano.

La pianta è un magazzino di vitamine e microelementi. Il gusto e l'aroma speziati del vegetale sono causati dal suo olio essenziale.

Katran è usato in cucina, così come la medicina tradizionale e l'arredamento del giardino.

Per ottenere un buon raccolto, è importante conoscere i segreti dell'ingegneria agricola e rispettare le regole di coltivazione e cura di una pianta.

Qatran appartiene alle piante perenni della famiglia Cruciferae, o crucifere (cavoli), ma spesso coltivate come una cultura di due anni. Prossimo parente:

Conosciuto come tataro o rafano orientale. Nell'ambiente naturale si trovano in Crimea. Cresce spontaneamente nell'Africa orientale, nel sud-ovest asiatico e in Europa. I rappresentanti delle specie sono erbe annuali e perenni e arbusti nani. Dopo la fruttificazione, il katran muore.

La coltura ha uno stelo nudo, densamente ramificato con un rivestimento in cera che raggiunge 1,5 m Le foglie verdi sono grandi, separate in modo steccato, picciolate. Forma uno sbocco semi-rialzato nel primo anno. I fiori sono bianchi, fittoni, ispessiti, cilindrici. La radice succosa liscia fino a 3 cm di diametro con polpa cremosa va nel terreno fino a 2 m.

Lo stelo si forma nel secondo anno. Il tempo di fioritura cade all'inizio di giugno. Il picco di decoratività è di 50-65 giorni. La verdura ha piccoli fiori bianchi raccolti nei racemi. La cultura è caratterizzata sia dall'auto-impollinazione che dall'impollinazione incrociata.

La maturazione dei frutti sotto forma di un baccello giallo pallido con un seme inizia nell'estate di fine agosto. Il frutto assomiglia a un nutlet con un diametro di 2-10 mm. Caratterizzato da una prolungata maturazione dei frutti, la cui fascia non si apre. Il diametro dei semi marroni sferici è di 1-2 mm. Quando sono maturi, cadono in una pace profonda e non germogliano nemmeno nelle condizioni più favorevoli.

Il rizoma carnoso spesso pesa circa 800 G. La cultura non ha paura né del caldo né del freddo.

Proprietà utili e composizione

Katran è più delizioso del rafano e più ricco nella composizione chimica. Mangia tutte le parti di una pianta contenente:

  • proteine ​​e phytoncides,
  • grassi e oli essenziali
  • amido e sali minerali,
  • inulina e pectina,
  • carotene e acido nicotinico,
  • vitamine B1, B2 e C.

Rizoma vegetale per 100 g di materie prime include:

  • zucchero (9%),
  • acido ascorbico (45-90 mg),
  • sostanza secca (34%).

Questo dà una somiglianza con le radici del rafano.

Come crescere

Per crescere nella sua casetta estiva Katran, è importante che la pianta crei condizioni favorevoli.

Nota l'indomita katran al suolo. Preferisce la terra friabile non acida o argillosa leggera. Il terreno pesante non è adatto alla semina: i semi germogliano a lungo e male, il terreno acido fornirà debole crescita e malattia al vegetale.

L'approdo per l'ortaggio viene scelto aperto, illuminato dal sole. L'impianto non tollera il blackout.

Il Katran cresce e si sviluppa quando la temperatura dell'aria è +19 ... + 25 ° С. La germinazione dei semi avviene a + 4 ° C. La pianta è resistente all'inverno: i germogli tollerano le gelate fino a -6 ° C.

Ottimali predecessori per il vegetale:

  • patate e zucca,
  • fagioli e cetrioli,
  • piselli e melanzane.

Piantagione di semi

Materiale di semina anticipato preparato per lo sbarco. Per la stratificazione dei semi, sono immersi nella soluzione di permanganato di potassio (1%) o in acqua la cui temperatura raggiunge + 18 ... + 20 ° С. Il processo dura 2 ore. Quindi i semi vengono mescolati con sabbia bagnata in un rapporto di 1: 3. Spazio di archiviazione adatto: cantina o frigorifero. Conservare a 0 ° C per 95-100 giorni.

I semi vengono selezionati almeno con il pisello: i piccoli esemplari non germogliano.

Quando si pianta in autunno, il trattamento delle sementi non viene effettuato. In inverno, sono induriti in modo naturale. La semina preinverno è l'opzione migliore.

Prima di seminare le piante, il letto viene dissotterrato e introdotto:

  • letame (3-4 kg / m2),
  • Concimi di potassio e fosfati (35-40 g / m2).

I fertilizzanti composti sono adatti:

Durante lo scavo del terreno vengono aggiunte ceneri di legno (0,3-0,5 kg per m2) durante le operazioni di scavo.

Quando si coltivano le verdure non è necessario l'uso di speciali tecniche e trucchi agricoli. La profondità di semina dei semi è di 3 cm, la distanza tra le file è di 65-70 cm e viene utilizzato anche il metodo a nastro. In ogni nastro, 35 linee sono realizzate in 3 linee, una distanza di 60 cm si osserva tra i nastri.

Creste o creste sono più adatte alla semina. Torba e humus sono usati per pacciamare la terra nelle file, specialmente durante lo svernamento. C'erano germogli - è tempo di pacciamare di nuovo con humus.

Riproduzione per talea

Sono ottenuti tagliando i processi della radice laterale. Campioni adatti, la cui lunghezza è di 20-25 cm e un diametro inferiore a 1 cm. L'apporto di talee avviene in autunno durante la raccolta. Non dimenticare di segnare dove si trovano la parte superiore e inferiore della pianta. Atterraggio non rimandare. Il metodo di allevamento è adatto per le regioni calde, dove le temperature dell'aria in inverno sono raramente osservate sotto i -15 ° C.

In primo luogo, le talee sono piantate in una serra o in una serra. È importante sapere come scegliere un alberello. Di norma, durante il processo di dimagrimento, lasciano i potenti esemplari sani. Quindi trapiantare in terreno aperto. Non permettere danni a giovani colture di pulce crucifere.

Piantine di 35-45 giorni con una rosetta di 4-5 foglie vengono trapiantate in un luogo permanente. La dimensione della radice - 20 cm, l'atterraggio con un piolo. È essenziale che il punto di crescita sia a livello del suolo.

Una radice corta e una piantagione poco profonda non sono adatte per ottenere un alto rendimento nel secondo anno dopo la semina.

Caratteristiche distintive di questo metodo di crescita:

  • degradazione del rizoma,
  • la complessità del processo.

Come prendersi cura di

La cura delle piante di alta qualità comporta il diradamento delle file nella fase di due foglie vere: l'intervallo tra le colture è di circa 30 cm. Con lo sviluppo lento del vegetale all'inizio, è importante allentare e infestare tra le file.

L'irrigazione viene effettuata secondo necessità. Alla fine di maggio, l'acqua è abbondante: 30 l / m2.

Come resistere ai parassiti

La comparsa di parassiti segna l'inizio della lotta contro di loro. Utilizzare pesticidi, spruzzati secondo le istruzioni. Al culmine della stagione estiva, vengono prese misure per combattere con alberi bianchi cavolo e bruchi che divorano foglie.

L'irrorazione per tre volte contro bruchi che divorano foglie viene effettuata a un intervallo di 2 settimane con una soluzione di superfosfato (0,1%) con cloruro di potassio (0,5%). 10 litri di acqua sono mescolati con 10 e 5 g, rispettivamente. Il trattamento con decotti e infusi di colture insetticide è appropriato. Il benzofosfato (60 g) o il karbofos (75 g per m2) sono usati per distruggere i bruchi.

Per la protezione delle piante dalle pulegge crucifere ricorse alla piantagione congiunta di lattuga e katran.

Cosa dovrebbe essere nutrito

La prima volta che alimentano le verdure durante il diradamento delle colture. Il nitrato di ammonio sarà richiesto al tasso di 5-10 g / m2. La seguente applicazione di alimentazione viene effettuata nella fase di 5 foglie vere. Applicare sale di potassio (9-15 g / m2) e nitrato di ammonio (6-7 g / m2). La seconda metà della stagione di crescita è adatta ai concimi di potassio.

In assenza di pioggia, la fertilizzazione in forma liquida è apprezzata.

Come raccogliere

Vendemmia - in autunno, cade alla fine di settembre. Vendemmia sia nel primo che nel secondo anno di crescita del raccolto. Avrai bisogno di un taglio preliminare delle foglie. La lunghezza della radice raggiunge i 60 cm. È necessario scavare con le forche da giardino per evitare danni.

La cura competente garantisce una resa di 1 kg / m2. Un frigorifero è adatto per lo stoccaggio, così come una trincea, una cantina e l'aggiunta di sabbia inumidita alle radici. L'umidità non è superiore all'85%, la temperatura non supera + 4-5 ° C.

Scavare le colture di radici è possibile all'inizio della primavera prima dell'inizio della crescita di katran. I frutti del secondo anno sono più grandi, le colture in fiore e la formazione di semi influiscono sulla riduzione della resa.

Quando solo le foglie vengono utilizzate per il cibo, lasciando intatta la radice, la verdura cresce 10 anni nello stesso posto.

Nel giardinaggio decorativo

Katran adatto per arredare il cortile. Infiorescenze lussureggianti di colore rosa e bianco attraggono, che rimangono a lungo sui cespugli. Diffondono un forte odore di miele e attirano insetti impollinatori. La katran a forma di cuore è usata per la decorazione di bordi, composizioni floreali. La cultura sembra attraente nei giardini rocciosi.

Diversità delle specie

In Russia, ci sono circa 20 tipi di cultura. Ma i più comuni sono:

  1. Prutevidny.
  2. Steppa (Tatarsky).
  3. Est.
  4. In riva al mare.

  1. Tatarsky, o Steppa. Coltivato a partire dalla metà del secolo scorso. Le foglie sono di colore grigio-verde, l'altezza dei germogli è fino a 10 cm, i fiori bianchi sono raccolti in ampi pennelli. La verdura viene coltivata a causa del rizoma, la cui parte merceologica è lunga fino a mezzo metro, lo spessore varia tra 3-8 cm e pesa circa 600 g.
  2. Mare, o Crambe maritima. Varietà comune Различается ароматными листьями: прикорневыми, верхушечными, стеблевыми. Нижняя листва крупных размеров, черешковая. Габариты стеблевых листьев средние, а верхушечных — мелкие. Окрас цветков белый.
  3. Сердцелистный (Crambe cordifolia). Обладает высокодекоративными качествами. Высота кустов доходит до 150 см. У крупных листьев сердцевидная форма пластин. Если листья раскрываются, приобретают фиолетовую окраску. Quindi il colore diventa verde. Picco decorativo: giugno - luglio. Apprezzato nell'arredo dei giardini bianchi.

In vendita ci sono varietà:

Foglie dal sapore delicato. Un sacco di radici fragranti con una sfumatura biancastra - fino a 250 g

Coltivano per le radici succulente, che crescono fino a 40 cm e pesano fino a 900 g. La resa delle verdure da 1 metro quadrato è di 4 kg.

Nella medicina alternativa

Katran è una cultura utile. Utilizzato dai guaritori popolari come strumento di guarigione per:

  • aumenta il tuo appetito
  • migliorare la digestione
  • per combattere le disfunzioni gastrointestinali,
  • resistere al freddo
  • proteggere dallo scorbuto,
  • guarisci tagli e ferite.

Uno strumento indispensabile per liberarsi delle lentiggini che causano problemi ai loro proprietari.

La verdura si distingue per la sua capacità di eliminare il sale.

Per una prescrizione medica, è necessario:

  • radici tritate - 1 kg,
  • miele - 500 g,
  • acqua fredda - 4 l.

Ingredienti, ad eccezione del miele, mescolare e far bollire per 5 minuti a fuoco basso. Il miele viene aggiunto alla miscela filtrata. Usa i farmaci ogni giorno per 1 bicchiere. Conservare la sostanza curativa in frigorifero. Ripetizione del corso due volte all'anno: periodi primaverili e autunnali.

Applicazione di cottura

Coltivando un raccolto nel cottage estivo, i giardinieri hanno la possibilità di ottenere un condimento universale. Le radici succose sono buone per la salatura e il decapaggio di cetrioli e pomodori, zucchine e zucchine, preparazione di salse piccanti e condimenti per piatti di pesce e carne. Le foglie giovani sono adatte per le insalate di verdure.

All'inizio della stagione primaverile, i germogli e le foglie di katran sono gli ingredienti necessari per l'insalata vitaminica. La cucina è semplice. Far bollire in acqua salata, cospargere con olio di semi di girasole e cospargere con i crostini di pane.

Tutte le parti della pianta sono adatte al consumo umano in forma cruda, al forno o bollita.

Sugo di Katranovaya

  • burro - 50 g,
  • katran strofinato - 100 g,
  • tuorli d'uovo - 2 pezzi,
  • brodo di carne - 250 ml,
  • farina - 40 g,
  • panna acida - 200 g,
  • zucchero, aceto, sale - a piacere.

Cospargere l'aceto con le verdure pulite e grattugiate. Mescolare il burro preriscaldato con la farina e versare il brodo, far bollire. Aggiungi katran e panna acida. Zucchero, sale, aggiungi aceto. Dopo aver versato i tuorli nella miscela e mescolare accuratamente. Servire con pesce o manzo bollito.

I giardinieri parlano positivamente di Katran. Enfatizzare la somiglianza nel gusto con i rizomi di rafano. Notano meno aggressività del vegetale: non sporcano il cottage estivo, i resti delle radici dopo la raccolta non crescono in primavera. Seduce l'erba decorativa Inoltre, serve come stimolatore della crescita per altre colture del giardino e dell'orto: piuttosto, pacciamatura della terra sotto di loro con foglie di katranovye.

La parte vegetativa del katran è valutata in bestiame come alimento nutriente per bestiame. I semi che contengono fino al 45% di olio grasso sono materie prime per cera e olio tecnico.

Recensioni e commenti: 5

Tutti sono interessati alla tecnologia agricola. Se una pianta di un anno taglia le foglie superiori alla radice, in primavera non fiorirà, ma la massa della radice aumenterà in modo significativo. Le foglie di katran sono stimolanti della crescita, non gettarle via, ma usale come pacciame per altre verdure. Inoltre, aggiungete che la pianta è molto gelata e resistente alla siccità. Applicalo per migliorare l'appetito, la perdita di peso, il diabete (contiene inulina) e come agente fortificante. Per scopi cosmetici - per il trattamento dell'acne e la rimozione di lentiggini. Katran è controindicato nelle malattie del tratto gastrointestinale. Nella foto il mio katran.

Questo è un parente stretto di rafano, ma lo supera in resa e gusto. Le verdure di radice sono usate per cucinare la tavola con rafano, salse e spezie piccanti, e le foglie giovani non sono peggio di asparagi o lattuga.
Ho comprato semi, seminato una volta. ma non ne è venuto fuori nulla: i semi della katran hanno un periodo profondo dormiente e un guscio denso, germinano dopo un congelamento prolungato. Li ho seminati a novembre a una profondità di 3 cm, 70 cm tra le file: in primavera non è emerso nulla, ma alla fine di maggio ho visto alcune piante strane. Foglie come cavoli, ma intagliate. Il mio vicino e io li guardammo a lungo. Ho iniziato ad innaffiare gli estranei, e hanno cominciato rapidamente a crescere. Potente, cresciuto per tutta l'estate. Ma voglio avvertirti immediatamente che le pulci crocifere danneggiano le colture, specialmente con tempo asciutto. Assicurati di spruzzare la soluzione di cavolo o le ceneri in polvere.
Entro la caduta, i quatra erano più forti. Non ho fatto niente, l'ho lasciato all'inverno nel terreno. Aveva un grande inverno e in primavera salì rapidamente. Irrigazione solo in estate. A maggio, i gambi si sono formati su una singola pianta, a giugno - steli di fiori. La boscaglia era alta 1,5 me aveva un diametro di 2 m. Fiorisce a lungo, circa un mese, l'odore è incredibile, ben attira le api. Fiori bianchi e lilla. Quando il katran sbocciò, si formarono i semi. Le sementi tagliate e appese sotto una tettoia per la maturazione. Trebbiatura. Il risultato è stato un pisello delle dimensioni di un pimento, ma un colore chiaro.
Nel tardo autunno, io e mio marito andammo a scavare le radici di "testardi". È bello che le piogge siano passate e che la terra sia diventata più morbida. Una radice aveva una lunghezza di 50 cm, un diametro di 5-7 cm, la seconda ancora più lunga. Liscio, senza processi laterali, ha un sapore più aspro del rafano.

Katran - sostituzione rafano
Ciao, cari lettori! Voglio parlare di Katana. In cosa è bravo? Tutti gli amanti dei piccoli esperti conoscono il condimento del rafano grattugiato, che fa rotolare le lacrime sugli occhi. Ma non tutti possono usare il rafano per vari motivi. Katran è una buona alternativa al rafano, ed è superiore al gusto. Ma a differenza del rafano, questa pianta non intasa la trama.
Katran - perenne, appartiene alla famiglia dei cavoli. Costruisce foglie enormi e decorerà ogni angolo del giardino e dell'orto con la sua magnifica vista.
Dei parassiti ho incontrato solo una lumaca, che rovina le foglie, la raccolgo manualmente.
Il katran ha una potente radice liscia che pesa fino a 1 kg, è più succosa e più gustosa della radice di rafano, più ricca nella composizione chimica. E 'magnificamente conservato in inverno in una fresca cantina o cantina. Come una spezia grande per le conserve di verdure.
Nella cultura delle 20 specie di katran, solo quattro sono usati: marino, orientale, steppa e a forma di ramoscello. Il meglio di loro è la steppa katran, la varietà Crimea.
Anche se scrivono che si riproduce solo con semi, ho piantato radici la scorsa primavera, è fiorito un anno dopo.
Per qualche ragione, i semi erano tutti diversi: alcuni avevano le dimensioni del miglio, altri erano il pepe nero di piselli. I semi non sono stati raccolti, si sono sbriciolati, ma non c'è stata una sola ripresa questa primavera. In autunno ho raccolto alcuni semi e cerco di seminare in inverno sul letto preparato in anticipo, voglio provare a propagare la quatana con i semi.

Katran contro rafano
Katran, detto anche rafano di Crimea, è un analogo del rafano, ma è più decorativo e meno aggressivo. A differenza del suo "fratello", non cresce e non intasa le piante vicine. Katran non è schizzinoso, si sente bene su diversi terreni. Ma allo stesso tempo ama molto la luce, quindi è meglio coltivarla su una trama soleggiata.
A seminare katran sulle piantine dovrebbe essere in aprile, ma le piantine dovrebbero essere piantate in un luogo permanente in piena terra a maggio, quando la pianta ha già 4-5 foglie.
Quindi il quatran può essere propagato dalle radici, piantandole ad angolo e comprimendo con forza il terreno. L'alimentazione dovrebbe essere di humus e cenere, inoltre la pianta deve necessariamente diradarsi ed erba.
La radice del katran cresce più grande di quella del rafano - il suo peso può raggiungere 0,5 kg con una lunghezza di 40 cm. Inoltre, ha una superficie liscia, che facilita la sua pulizia. Katran merita di crescere ogni volta!

Descrizione e caratteristiche

In apparenza, il katran è simile al rafano, quindi molti lo considerano una varietà di questo ortaggio. In realtà, questa pianta biennale appartiene alla famiglia delle Crucifere, come tutti i tipi di cavolo. A foglie di foglia pinniped di katran e un gambo nudo, raggiungendo un'altezza di 1,5 M. L'intera pianta è coperta con un rivestimento di cera.

Nel primo anno di vita, si forma un raccolto di radici che penetra nel terreno. Con buona cura, la lunghezza della radice raggiunge i 2 m, mentre può essere fino a 3 cm di diametro. La massa del rizoma è di 800 grammi o più. Durante la stagione vegetativa forma una rosetta di foglie. Il colore della radice è solitamente bianco-grigio, la polpa è crema o giallo pallido.

Agrotecnica che coltiva katran

Il sito è fertilizzato con humus al tasso di 2-3 kg / m2 e fertilizzanti minerali: in autunno vengono applicati superfosfato granulato di 15-20 g, cloruro di potassio di 10-15 e nitrato di ammonio a primavera di 15-20 g / m2. Il terreno dovrebbe essere scavato il più profondo possibile, smontato, livellare attentamente la superficie.

È possibile seminare un katran in primavera e in autunno - verso l'inverno in ottobre. Per la semina primaverile, è necessario stratificare i semi per un lungo periodo (100 giorni). Per fare questo, per due giorni i semi sono immersi in acqua (+ 18), quindi mescolati con sabbia al tasso di 1 parte di semi per 3 parti di sabbia e messi sul ripiano inferiore del frigorifero ad una temperatura da 0 a + 5 °.

Prima della semina, la sabbia deve essere essiccata alla fluidità, setacciare un setaccio e iniziare la semina all'inizio della primavera.

La semina autunnale è conveniente perché non richiede alcuna preparazione e irrigazione dei semi. Le date della semina primaverile sono le prime e in autunno nella seconda metà di ottobre. Durante l'inverno, i semi vengono stratificati in condizioni naturali, il che assicura l'apparizione di germogli amichevoli in primavera. Prima della semina, i semi vengono divisi in frazioni, più piccoli di 3 mm vengono rimossi. La tecnica di semina è la seguente: un angolo di trinciatura viene realizzato sulla corda del solco ad una distanza di 70 cm e i semi vengono seminati, ponendoli 12-15 pezzi per metro lineare. Durante la semina primaverile è necessario innaffiare i solchi. I semi vengono seppelliti ad una profondità di 1,5-2 cm Ricordare che durante la semina autunnale, la semina superficiale è la condizione principale per ottenere piantine tempestive. In primavera, la profondità ottimale di deposizione delle sementi è di 2-3 cm.

La cura inizia con l'emergere di germogli. Dovrebbero essere protetti dalla pulce, eliminati in tempo, perché le piante sono fortemente oppresse dalle erbacce. Con la designazione delle file, iniziano ad allentare la spaziatura delle file - durante l'estate devono essere tenute da tre a cinque volte dopo ogni irrigazione. Il secondo diserbo viene eseguito formando la seconda foglia vera. Allo stesso tempo, le piante sono diradate, lasciando tra i 25-30 cm tra di loro con una coltura annuale. Successivamente, acqua e applicare fertilizzanti aggiuntivi al tasso di: nitrato di ammonio 5, perfosfato in polvere 8-10 g / m2.

In Siberia, è consigliabile coltivare un katran in un anno. Per due anni di coltivazione, la distanza tra le piante dovrebbe essere di 30-50 cm. Nel secondo anno, il sito viene erpicato all'inizio della primavera e le vecchie cime vengono rimosse. Quindi dopo 12-15 giorni iniziano ad allentare i corridoi, ripetendo questo lavoro fino a quando le file sono chiuse. In primavera rimuovono i rudimenti di entrambi i gambi, sia centrali che laterali. A ottobre, scavare le radici e rimuovere le cime. Considera che le radici giovani hanno strati di sughero e si appassiscono rapidamente, quindi è meglio tenerli in sacchetti, in una cantina o in un frigorifero.

Non dimenticare di fare scorta di semi propri. Dopo aver scavato, selezionano radici lisce e grandi e le piantano secondo lo schema 70 per 50 cm obliquamente, dall'alto sono coperte con uno strato di terreno di 3-5 cm. Puoi lasciare i testicoli senza scavare. La cura di loro consiste in allentamento, controllo delle infestanti e dei parassiti, irrigazione con tempo asciutto nella prima metà dell'estate. Maturano non simultaneamente, quindi è utile distribuire un film usato sotto le piante in modo da non perdere i semi inondati. La raccolta delle sementi inizia quando si gratta il 70% dei baccelli.

La resa delle radici annuali del katran era di 88 c / ha, ovvero 0,85-0,88 kg / m2, semi 40-60 g / m2.