Informazioni generali

Top vestirsi, protezione, prevenzione

Per ottenere un buon raccolto del vigneto, è necessario concimarlo, nutrirlo, attuare misure preventive di protezione contro le malattie. Tutto ciò deve essere fatto con competenza. I coltivatori effettivi usano il ferro vetriolo.

Per prendersi cura dei vigneti, gli agricoltori hanno bisogno di integratori e mezzi di protezione dalle malattie.

Il valore del solfato di ferro per l'uva in autunno

In autunno e in primavera, i vignaioli esperti usano il solfato di ferro per trattare i cespugli.

È usato come protezione, prevenzione e cura di alcune malattie fungine e come fertilizzante. Il solfato di ferro contiene la quantità necessaria di ferro per la pianta. Questo è lo strumento più redditizio.

Determinare la carenza di ferro nelle uve può essere per i seguenti motivi:

  • Le giovani foglie dell'uva sbiancano e si sbriciolano;
  • I germogli non si sviluppano bene
  • I grappoli d'uva non si sviluppano nemmeno in condizioni climatiche favorevoli.

Lavorando l'uva con solfato di ferro, si ottengono due effetti:

  • prevenzione e cura delle malattie fungine,
  • fertilizzante del sistema radicale.
  • il vetriolo è un'uva trasformata per combattere:
  • muffa,
  • antracnosi,
  • cancro batterico,
  • necrosi maculata,
  • culla d'uva,
  • Oidio e altre malattie.

A tal fine, un chilogrammo di vetriolo viene aggiunto a 15 litri di acqua calda.

Se ci avviciniamo seriamente al trattamento dei cespugli, entro la metà dell'estate il lichene parte completamente, e in un anno la corteccia acquisirà elasticità.

Irrorazione autunnale di uve utilizzate per la prevenzione e il trattamento delle sue malattie

Elaborazione dell'uva

La prima volta l'uva viene accuratamente spruzzata in primavera, quando i germogli non si sono ancora formati.

Il secondo trattamento viene effettuato a fine autunno dopo la potatura prima del gelo.

In primavera, la vite viene trattata con una soluzione di solfato di ferro allo 0,5%. Questo è 50 grammi di medicazione superiore per 10 litri di acqua. Questo è fatto prima della rottura del germoglio.

Nell'autunno l'irrorazione avviene nella seconda metà di ottobre o in novembre.

La soluzione autunnale di solfato ferroso viene effettuata con il calcolo del 3% per una coltura giovane e del 5% per una macchia matura. Quindi, in 10 litri di acqua vengono diluiti 300 g o 500 g di solfato ferroso.

La proprietà del solfato ferroso è la formazione di un film sottile dopo l'essiccazione, che stringe delicatamente la corteccia della vite dopo l'essiccazione. Questo è ciò che impedisce lo sviluppo di molti funghi. Ma non è il principale farmaco antifungino. Nella maggior parte dei casi, protegge da licheni e muschi.

A causa della creazione di un film sottile, il solfato di ferro viene utilizzato nel periodo autunnale dalle gelate tardive.

Gli arbusti in primavera fioriscono dopo due settimane che non trattati.

Plenochka formata dopo la spruzzatura non consente ai reni di aprirsi prima. Durante questo periodo, si forma un callo sul taglio inferiore, che contribuisce alla comparsa delle radici, e ciò aumenta notevolmente lo sviluppo delle piantine.

Per la lavorazione a molla, una soluzione viene applicata alla velocità di 50 grammi per 10 litri di acqua.

Quando è meglio gestire un cespuglio in primavera o in autunno?

La coltivazione autunnale della boscaglia, è la protezione più efficace contro il gelo imminente. Se la malattia si nota prima della caduta, è necessario trattare immediatamente la pianta. Altrimenti, quando arriva il freddo, il cespuglio perirà completamente.

Perché è meglio prevenire l'uva dalla malattia in autunno? In primavera sarà molto più difficile combatterlo.

Il buon sviluppo della vite dipende da come sverna. Il miglior riparo non salverà dalla malattia e la pianta morirà in primavera. Pertanto, nel periodo autunnale, è necessario un adeguato trattamento preventivo. Poiché i funghi sono in grado di distruggere la cultura sotto copertura. In primavera il cespuglio sarà molto debole.

È importante sapere che se le foglie sane pendono su una vite per lungo tempo, questo significa la migliore fornitura di nutrizione per l'inverno.

La lavorazione dell'uva in autunno avviene dopo la raccolta e quando le foglie sono completamente cadute. Se ci sono germogli dolorosi, vengono rimossi prima del trattamento. Spesso è combinato con il rifugio autunnale della vite. Ogni anno fertilizzano con fertilizzanti organici: compost, letame, azoto, fosforo, potassio. E i tralci vengono spruzzati con solfato di ferro al 5-7%: in 10 litri di acqua calda si mescolano 500-700 g di vetriolo.

È un trattamento concentrato che rimuove efficacemente la malattia dalla superficie della corteccia. Ma non interferisce con i parassiti e l'infezione "curling". Il trattamento con solfato di ferro previene principalmente la muffa invernale.

Dopo aver irrorato la ghiandola di vetriolo, la vite si scurirà. In posti di malattia di oidio ci saranno punti neri. Prima della lavorazione, nulla è visibile, la vite ha un colore marrone uniforme. L'Oidio si sviluppa in modo silenzioso e si nota che è possibile solo dopo l'irrorazione.

Solfato ferroso - un mezzo per prevenire muffe invernali

I vantaggi della lavorazione del solfato di ferro

Il vetriolo blu è uno strumento eccellente per migliorare la resa di cespugli e alberi. Tra viticoltori e giardinieri, questo è uno degli strumenti più popolari. E i nuovi arrivati, dall'ignoranza, non usano spesso questo strumento. Il solfato ferroso, oltre ai suoi vantaggi, è un mezzo molto conveniente.

È il solfato di ferro che può fornire la coltura con il ferro in una forma facilmente digeribile.

Gli agricoltori esperti capiscono l'importanza del ferro per le piante - partecipa attivamente al loro sistema respiratorio.

Il solfato di ferro è costituito da cristalli verdi, motivo per cui viene spesso chiamato "vetriolo verde". È completamente innocuo per gli umani. Tuttavia, è consigliabile utilizzare guanti di gomma, un respiratore, occhiali durante il trattamento. Vecchi cespugli d'uva devono essere spruzzati con vetriolo verde. Questo li salva da muschi, licheni, impedisce lo sviluppo di crosta.

L'effetto dell'uso di vetriolo verde è il seguente:

  1. Promuove la formazione di clorofilla, migliorando così il colore delle foglie.
  2. Combatte efficacemente spore fungine, muschi, licheni.
  3. È usato come disinfettante, per eliminare i cattivi odori nelle toilette, nei pozzi neri.

Al fine di combattere la malattia, il vetriolo è aggiunto alle sostanze imbiancate. Il fatto che il trattamento con solfato di ferro reintegra la carenza di ferro nella pianta.

Se esegui sistematicamente la lavorazione dell'uva con solfato di ferro, questo porta a:

  • la formazione di processi laterali sul lato della vite,
  • la corteccia diventa più elastica
  • le foglie assumono un aspetto sano e una forma più grande.

Tutto ciò aumenta notevolmente la resa. Le bacche hanno un aspetto sano e una forma più grande. Non è possibile combinare il ferro vetriolo con calce idrata. Il solfato di rame è più adatto per questo.

Il ferro vetriolo è un importante microfiltro che è efficace nella prevenzione e nel trattamento delle piante. È possibile saturare la cultura con il metodo di irrorazione e il metodo di penetrazione del terreno scavando in autunno o in primavera. Un metro quadrato viene dato 100 grammi di solfato ferroso.

Cos'è il solfato di ferro: informazioni generali

Il ferro vetriolo, noto anche come solfato di ferro, è uno dei composti più efficaci che sono progettati per combattere malattie e parassiti delle piante. I suoi benefici sono dovuti non solo all'inibizione dei microrganismi, ma anche alla saturazione della pianta con il ferro. Di conseguenza, i cespugli stanno guadagnando forza e possono affrontare indipendentemente la malattia. Sfortunatamente, non tutti gli agronomi principianti usano questa composizione, ma invano.

Fai attenzione: oltre all'efficacia, è disponibile anche il ferro vetriolo. Il suo costo è basso.

Il solfato di ferro assomiglia a piccoli cristalli di verde, quindi viene spesso chiamato solfato verde. Per gli umani, questa composizione è assolutamente innocua. Tuttavia, nonostante questo, durante l'irrigazione delle piante si consiglia vivamente di utilizzare dispositivi di protezione individuale - occhiali, un respiratore e guanti di gomma. I cespugli d'uva adulti necessitano di irrigazione regolare con solfato ferroso. Grazie a questo, è possibile liberarsi di licheni e muschi, prevenire lo sviluppo di croste e normalizzare i processi che avvengono nel sistema respiratorio delle uve.

Solfato di ferro per l'uva: benefici

  • La sostanza stimola la produzione di clorofilla dalla pianta, a causa della quale il fogliame sugli alberi inizia a svilupparsi più rapidamente, diventano verdi saturi.
  • Fornisce un'efficace resistenza a licheni, muschi e dispute fungine.
  • Applicare la composizione come disinfettante e eliminare gli odori nei pozzi neri.
  • Aggiungi alla calce durante l'elaborazione di tronchi di cespugli. È stabilito che tale trattamento permette di compensare la carenza di ferro.

Se elabori regolarmente l'uva con solfato di ferro, otterrai i seguenti risultati:

  • Le foglie crescono di dimensioni e assumono un aspetto sano e attraente.
  • Sul lato della vite i processi laterali stanno iniziando a formarsi attivamente.
  • La corteccia diventa più elastica.
  • L'effetto benefico della composizione sulla pianta influisce sull'abbondanza della fruttificazione. Le bacche sono caratterizzate da una forma più grande e un aspetto attraente sano.

Vetriolo di ferro per l'uva

È importante: È controindicato combinare il solfato di ferro con la calce spenta. Per questi scopi si consiglia di utilizzare solfato di rame.

Regole per la preparazione di vetriolo per la lavorazione dell'uva

Il vitriolo di ferro per l'uva all'inizio della primavera è molto necessario, quindi la prima volta è necessario elaborare l'impianto poco dopo la fine dell'inverno. La prima irrorazione primaverile viene eseguita prima della formazione dei primi germogli. In orticoltura e viticoltura, la seconda trasformazione pianificata avviene non in estate, ma in autunno, quando è il momento di prepararsi per gli imminenti svernamenti. Devi elaborare tutte le varietà di uva senza eccezioni, altrimenti non sarai in grado di evitare la malattia, e durante il freddo le viti possono congelare.

È importante: Si consiglia di spruzzare uva in primavera con vetriolo di ferro con una concentrazione della sostanza attiva non superiore allo 0,5%. Per l'allevamento, è necessario osservare le seguenti proporzioni: 50 g di sostanza e 10 l di acqua a temperatura ambiente.

Chelato di ferro per l'uva: istruzioni per l'uso durante la lavorazione autunnale

L'alimentazione corretta in autunno viene effettuata più vicino a novembre. In questo momento è necessario monitorare da vicino le condizioni meteorologiche, il primo gelo non dovrebbe ancora essere. Diluire la sostanza deve essere completamente diversa rispetto alla primavera.

  • Per il trattamento di giovani piante è necessario utilizzare una soluzione al 3% di vetriolo. Per 10 litri di acqua a temperatura ambiente dovrebbe essere 0,3 kg di fertilizzante.
  • L'irrorazione di uve adulte, che ha portato frutti per oltre 1 anno, viene effettuata con una soluzione al 5% di vetriolo. 10 litri di acqua - 0,5 kg di sostanza.

È necessario osservare rigorosamente tutte le proporzioni, altrimenti il ​​trattamento influenzerà negativamente lo stato della cultura.

Chelato di ferro per l'uva

Cospargendo le piante nel suo orto, il giardiniere fornisce protezione contro gli attacchi di parassiti e lo sviluppo di malattie. Ciò accade a causa del fatto che dopo l'essiccazione della composizione di foglie, rami, ecc. coperto con un film sottile protettivo. Per questo motivo, la pianta non infetta le patologie fungine e infettive.

La lavorazione del solfato di ferro in autunno offre un'eccellente protezione dal freddo in inverno. Il film formato riscalda la pianta.

È importante: le piante trattate con vetriolo si risvegliano poche settimane dopo, questo è normale.

La rottura del germoglio tardiva è dovuta alla presenza di un film, che viene sempre formato dopo l'elaborazione.

Quando è meglio gestire: autunno o primavera

Molti agronomi sono convinti che, grazie al rivestimento in autunno, la pianta non solo sopravviverà alle gelate invernali, ma rafforzerà anche la vite. Le condizioni meteorologiche sono imprevedibili e l'abbassamento della temperatura di 1-2 gradi può distruggere la vite. Vale anche la pena di prestare attenzione al fatto che molte malattie potrebbero non manifestarsi in autunno, ma con l'arrivo della primavera porteranno un duro colpo alla cultura. Poco dopo il risveglio, è pericoloso trattare la pianta perché si indebolisce dopo il letargo. Nella maggior parte dei casi, il risultato è lo stesso: la pianta muore.

Lo sviluppo della boscaglia dipende dalle condizioni in cui gira.

È importante! Nessuno dei rifugi può proteggere la pianta da attacchi di infezioni fungine e virali. Al primo disgelo, i microrganismi patogeni iniziano a distruggere i cespugli.

L'elaborazione può essere effettuata solo dopo la raccolta, la caduta di tutta la chioma e la potatura. Tutte le procedure preparatorie per lo svernamento devono essere eseguite in modo completo: potatura, concimazione sotto il colletto della radice, irrigazione con vetriolo e riparo per l'inverno.

È meglio applicare i fertilizzanti al suolo in modo complesso, e l'irrigazione dovrebbe essere fatta rigorosamente in accordo con l'età dell'arbusto. Dopo l'essiccazione, la boscaglia acquisisce un colore scuro, grazie al quale è possibile identificare tempestivamente le aree colpite da funghi o infezioni.

Come allevare il vetriolo blu per l'irrigazione delle uve:

  • Dopo aver rimosso il rifugio per l'irrigazione in primavera - 0,5-1% soluzione di vetriolo.
  • Per combattere gli organismi che causano malattie come l'oidio, la muffa, ecc. - 4-5%.
  • Nella lotta contro licheni e muschi - 3%.
  • Come condimento fogliare superiore dell'uva - 0,1-0,2%.
  • Per il trattamento della clorosi - 0,05%.
  • Prima di nascondersi per l'inverno, l'elaborazione in autunno - 3-5%.

Nonostante la grande varietà di sostanze chimiche destinate a rafforzare, prevenire e curare le malattie, il solfato di ferro occupa ancora uno dei posti di rilievo.

Cos'è il solfato di ferro?

Il solfato ferroso, o solfato ferroso (può anche essere conosciuto come solfato ferroso), è il frutto dell'industria chimica sovietica.

È una polvere cristallina di un bel colore verdastro-blu. Ha nella sua composizione circa il 53% della sostanza attiva, che lo rende un grande aiuto nelle parcelle da giardino.

Stanco del controllo dei parassiti?

A casa o nell'appartamento scarafaggi, topi o altri parassiti iniziato? Devono combattere! Sono portatori di gravi malattie: salmonellosi, rabbia.

Molti residenti estivi si trovano di fronte a parassiti che distruggono il raccolto e danneggiano le piante.

In questi casi, i nostri lettori consigliano di utilizzare l'ultima invenzione: repeller Pest Reject.

Ha le seguenti proprietà:

  • Elimina zanzare, scarafaggi, roditori, formiche, cimici
  • Cassaforte per bambini e animali domestici
  • Corri on line, senza costi aggiuntivi.
  • Nessun effetto di controllo dei parassiti
  • Ampia area del dispositivo

A cosa serve il solfato di ferro?

Per non dire che questo rimedio è universale, tuttavia, la sua funzione principale è quella di combattere le infezioni fungine.

Pertanto, i giardinieri lo usano per risolvere diversi problemi:

  • lavorazione del soffitto e pareti di negozi di ortaggi e scantinati,
  • eliminare il fungo di casa,
  • per il trattamento di cavità e ferite negli alberi
  • per fuori stagione (autunno e primavera) intonacare i tronchi degli alberi da frutto,
  • per la lavorazione di colture da giardino contro licheni, croste e altre malattie,
  • per eliminare la macchia rosa,
  • per la lavorazione preventiva delle uve,
  • per combattere i parassiti degli insetti,
  • come fertilizzante
  • per la lavorazione dell'uva,
  • per il trattamento della muffa vera e roverella, così come antracnosi, coccomicosi e marciume grigio.

Storie dei nostri lettori!
"Molti giardinieri si trovano di fronte a coleotteri, mosche, formiche, afidi, bruchi, punteruoli, talpe e molti altri parassiti del Colorado.E 'molto fastidioso quando il raccolto va ai parassiti.Il marito ha acquistato il dispositivo dopo averlo letto sui giardinieri del forum.

Controllo regolarmente il mio sito, il risultato mi rende molto felice! Mi è piaciuto molto che funzioni su una batteria solare. Consiglio il repeller a tutti. "

Vetriolo di ferro contro i parassiti

Il solfato di ferro è un eccellente insetticida. Applicandolo nel giardinaggio, è abbastanza facile dimezzare il numero di insetti non solo per strisciare, ma anche delle loro uova. Per questa irrorazione spendi primavera. Cercano di toccare non solo i rami e il tronco, ma anche il terreno attorno all'albero.

I parametri più importanti durante la spruzzatura sono la concentrazione e il tempo di elaborazione. Di solito iniziano a spruzzare nella seconda metà di aprile. Questo è considerato un momento abbastanza buono per uccidere fino a metà di tutti i parassiti.

Tuttavia, vale la pena fare una prenotazione. Il calendario e la primavera climatica non sempre coincidono. Pertanto, un giardiniere esperto monitora attentamente il tempo, per l'aspetto delle gemme sull'albero, e all'inizio della primavera può iniziare l'elaborazione in precedenza.

Applicare solfato di ferro è facile. Ma bisogna tenere presente che questo non è un super-strumento che può risolvere tutti i problemi una volta per tutte. Altri metodi di lavorazione possono essere utilizzati con il ferro per ottenere l'effetto migliore.

Vetriolo di ferro contro muschi e licheni

Per sbarazzarsi di muschi e licheni, che sono spesso formati su vecchi alberi, il solfato di ferro è anche grande.

Storie dei nostri lettori!
"Hanno sempre usato fertilizzanti e medicazioni nel loro giardino, un vicino ha detto che stava immergendo i semi usando un nuovo fertilizzante, la piantina diventa forte e forte.

Ordinato, seguito le istruzioni. Risultati meravigliosi! Questo non ci aspettavamo! Abbiamo raccolto un raccolto meraviglioso quest'anno, ora useremo sempre solo questo strumento. Рекомендую попробовать."

Железный купорос для борьбы с грибковыми заболеваниями

Для того чтобы грибковые заболевания не касались садовых растений, потребуется также приготовить раствор на основе железного купороса. Solo che questa volta sarà molto più debole di parassiti o licheni.

In questo caso, appena sufficiente 30 grammi di vetriolo per 10 litri di acqua (Soluzione allo 0,3%). L'elaborazione dovrà essere eseguita due o tre volte ogni sette giorni.

Solfato di ferro contro la clorosi

La clorosi si verifica nelle piante quando il terreno non contiene fertilizzanti o ferro. Questa malattia si manifesta dal fatto che le foglie perdono il loro colore verde, diventano più pallide e in alcuni casi diventano coperte di macchie. Ma il solfato di ferro è abbastanza adatto per il trattamento di questa malattia.

È sufficiente diluire fino a dieci litri d'acqua. 50 grammi di vetrioloe spruzzare ogni quattro-cinque giorni fino a quando non si ripristina il colore verde del fogliame sano.

Una volta che il colore è tornato, il vetriolo può essere usato per prevenire questa malattia. A tal fine, la dose di solfuro viene ridotta a 10 grammi per dieci litri di acqua e trasformata circa una volta alla settimana.

Lavorazione di uve al vetriolo

Per l'uva, il solfato di ferro ha un significato speciale. Il solfuro è una specie di difensore di questa cultura: il trattamento del vetriolo fa indurire i germogli dell'uva per circa una settimana.

Questo è buono nel senso che, dopo che il materiale di copertura è stato rimosso e, una settimana dopo, il vigneto è stato trattato con vetriolo, i boccioli fioriscono più tardi del solito, quindi, non sono influenzati dal clima freddo di ritorno. A tale scopo è sufficiente solo una soluzione del 3-4% (come prepararlo come indicato sopra).

Per la lavorazione completa delle uve con solfato di ferro, si raccomandano le seguenti concentrazioni:

  • per la lavorazione a molla, dopo aver rimosso il materiale di copertura - 0,5% -1%,
  • per eliminare microrganismi e parassiti, come ad esempio muffa, oidio, cuscino d'uva e altri - 4-5%,
  • da licheni e muschi - 3%,
  • per la lotta contro la clorosi - 0,05%,
  • per la lavorazione in autunno, prima del ricovero invernale - 3-5%.

Preparazione delle radici

Tuttavia, il vetriolo non è usato solo per la spruzzatura. Anche il solfato d'uva per la radice di primavera ha un posto in cui essere. E anche, inoltre, sta dando i suoi frutti.

E può essere espresso come segue:

  • la crescita giovane è rallentata, la vite è più corta e più sottile di quanto dovrebbe essere,
  • le foglie non crescono fino alla taglia richiesta, perdono colore, cadono,
  • i frutti maturano a un ritmo più lento, cioè il raccolto è tardivo e non maturo.

È probabile che questi segni suggeriscano anche alcune malattie della pianta. Ma l'uso del vetriolo non è chiaramente superfluo, dal momento che il trattamento di questo disturbo può anche essere effettuato con solfiti.

Come allevare?

Affinché la soluzione di solfato ferroso sia di alta qualità, dovresti prenderti cura di alcuni punti:

  1. Innanzitutto, è un contenitore. Qui, la domanda è la convenienza - se il volume dell'area coltivata è molto grande, allora puoi usare un grande contenitore, come un barile, è auspicabile che abbia un volume uniforme (sarà più conveniente contare) - 50 litri, 100 litri e così via. Quest'ultima opzione è preferibile, dal momento che è molto più semplice eseguire tutti i calcoli.
  2. In secondo luogo, lo stato del contenitore. È auspicabile che fosse di plastica. Imballaggio pulito e in plastica. Poiché il vetriolo è ancora un elemento chimico, è difficile indovinare quale tipo di reazione può verificarsi se si versa il solfuro in un contenitore in cui rimane poca benzina. Pertanto, il contenitore deve essere pulito.
  3. In terzo luogo, il "cucchiaio". La designazione è condizionata, ma è necessario mescolare il vetriolo in acqua con qualcosa. Se aspetti che si dissolva da solo, potrebbe volerci molto tempo. È molto più facile e veloce mescolare qualcosa come una pagaia. A meno che, naturalmente, stiamo parlando di un grande contenitore.
  4. In quarto luogo, dopo la prima agitazione, lasciare riposare la miscela per circa venti minuti. Ciò consentirà ai resti indisciolti di vetriolo di depositarsi sul fondo, dopo di che dovrà essere nuovamente agitato. Successivamente, la soluzione finita può essere utilizzata per l'elaborazione. Cento litri d'acqua richiedono da tre a cinque chilogrammi di solfato di ferro. Ciò darà, rispettivamente, una composizione del tre o cinque percento.

Tassi di consumo

Sopra sono stati elencati i possibili rapporti per la preparazione delle soluzioni. Tuttavia, ci sono molte versioni su Internet che differiscono da quelle fornite. Questo non è male, perché ti permette di sperimentare e selezionare empiricamente la dose richiesta.

Il tasso di consumo della soluzione è approssimativamente 10-15 litri per 100 metri quadrati. A condizione che la spruzzatura venga effettuata attraverso uno spray.

conclusione

Anni di pratica dimostrano che il solfato di ferro è un eccellente aiuto in lavori di giardinaggio, ma sfortunatamente non può essere definito il più versatile e il migliore, tuttavia, è davvero molto da applicare e molto da gestire.

È relativamente sicuro, è indiscutibile. Tuttavia, con casi sufficientemente gravi e trascurati di malattie delle piante, ha ancora senso collegare agenti chimici più forti.

Cos'è?

Il solfato di ferro è una soluzione di solfato di ferro. Il solfato di ferro è inodore e si compone di cristalli blu-verde trasparenti. Differisce sostanza:

  • buona solubilità in acqua
  • bassa tossicità
  • ossidazione per via aerea,
  • basso grado di decomposizione alle alte temperature.

Nella produzione industriale, il solfato ferroso è ottenuto come sottoprodotto quando si prelevano i fogli di ferro o di filo con acido solforico per decalcificare.

È possibile preparare autonomamente la sostanza agendo su soluzione diluita di acido solforico in rottami di ferro.

L'uso del ferro vetriolo è ampio. Oltre all'agricoltura, è necessario come farmaco per i pazienti con anemia da carenza di ferro. Serve come strumento per tingere i tessuti, la produzione di inchiostro.

Far uscire un vetriolo di ferro sotto forma di polvere cristallina, in confezioni del peso di 150 grammi.

Quali sono i benefici per l'uva

Per condurre lavori in vigna è necessario utilizzare una soluzione di solfato ferroso. A causa della mancanza di ferro nella vite iniziano i problemi. Sono determinati dal ritardo dei germogli nella crescita, ingiallimento e foglie cadenti. Sulla raccolta e niente da sognare quando la vite in questo stato. Salva solo la lavorazione del solfato di ferro.

Dalle malattie: muffa, cancro batterico, necrosi maculata, anche l'irrorazione di solfato. Guariscono le ferite sulla vite, poiché il ripristino della struttura dello strato di legno sotto l'azione della soluzione di vetriolo è più veloce.

Nelle regioni settentrionali, è possibile ritardare il rilascio di gemme artificialmente, trattando i germogli con solfato di ferro. Quindi le gelate, che in primavera sono più pericolose, non danneggeranno la vite.

I giardinieri esperti sono consapevoli dell'effetto della soluzione di solfato di ferro come agente principale che protegge dal freddo invernale. Aiuta il farmaco a stimolare la riproduzione delle bacche.

I vantaggi di molti strumenti. Oltre a una vasta gamma di effetti, notano anche che è a bassa tossicità. Il farmaco, che colpisce delicatamente le piante e non penetra in profondità nel tessuto, ha un effetto benefico sulla crescita e sulla fruttificazione delle uve.

Deve solo essere adeguatamente diluito in modo da non bruciare la vite.

Si combina bene con l'acido citrico. La miscela preparata fa fronte efficacemente alla clorosi non infettiva. Ma il vetriolo non è mescolato con calce, dal momento che non ci sarà alcun beneficio da una tale composizione.

Metodi di applicazione

L'uso del vetriolo in vigna è piuttosto esteso:

  1. I bianchi d'uva spara via le formiche. I parassiti danneggiano sempre la vite insieme agli afidi. Dopo la calla primaverile puoi dimenticare questi insetti.
  2. La prevenzione della clorosi delle uve viene effettuata con il metodo di trattamento del terreno con una soluzione di solfato ferroso. L'irrorazione delle viti viene effettuata prima che le gemme germogliano e compaiano le prime foglie, che eviteranno problemi durante i periodi di fioritura e fruttificazione.
  3. L'elaborazione del vetriolo blu salverà i muschi ei licheni da varie uve sui germogli.
  4. I cespugli d'uva sono annaffiati sotto la radice con una miscela di 1 cucchiaio di acido citrico e 2 solfato ferroso di tè presi in 3 litri di acqua bollita fredda. È necessario alimentare questa composizione e foglie di bacche per guarire la vite. È importante utilizzare il prodotto immediatamente dopo la preparazione a intervalli di 1 volta in 10 giorni.

La radice della medicazione delle uve viene utilizzata annualmente, ma la concentrazione della soluzione è diversa nelle piante giovani e adulte.

La procedura per la produzione di solfato di ferro

A seconda dello scopo della lavorazione dell'uva, le proporzioni della preparazione della soluzione di solfato ferroso sono diverse:

  1. Il ferro come parte della polvere è necessario per le piante in primavera, dopo lo scongelamento della neve. Preparare una soluzione concentrata. 15 grammi della sostanza vengono versati in un secchio di acqua morbida e stabilizzata. Dopo aver mescolato, versare il terreno sulla piantagione.
  2. Al fine di distruggere le larve di parassiti e spore di funghi patogeni, sarà necessario preparare una miscela di 150 grammi della sostanza, sciogliendo la polvere in 10 litri di acqua.
  3. La parte di Neshtambovuyu della vite viene trattata ad aprile con una soluzione al 3% di solfato di ferro. Solo una tale concentrazione della sostanza porterà alla distruzione delle crescite sotto forma di muschi e licheni.
  4. L'agente 1% di solfato di ferro viene utilizzato come agente profilattico dopo la potatura della vite. Sbiancando i gambi dell'uva, contribuiscono al fatto che formano un film protettivo. Diventerà un ostacolo alla penetrazione di funghi e larve di insetti all'interno della pianta.

È necessario diluire i cristalli di solfato di ferro solo in acqua dolce. Prima della procedura, versare i cristalli nella pioggia o ben sistemati. A causa della capacità del vetriolo di dissolversi rapidamente, lo strumento sarà pronto in 20 minuti.

Come usare

La soluzione di solfato di ferro è più spesso utilizzata nel periodo non appena la neve si scioglie ei reni sono ancora in uno stato dormiente. In primavera usando la soluzione puoi:

  • fertilizzare il terreno in vigna,
  • proteggere la cultura dai parassiti
  • per disinfettare il danno sui germogli,
  • sbarazzarsi di muschio, licheni.

Non dovresti lavorare il terreno se non ci sono segni di carenza di ferro.

Il trattamento insetticida viene effettuato con una soluzione dello 0,5-1%. Allevato come da istruzioni La forte concentrazione del farmaco porterà a ustioni della vite. Allo stesso modo, prepara un mezzo per prevenire la clorosi nella cultura della frutta. Versare il composto sotto la radice. Per il trattamento fogliare assumere una soluzione al 3% di solfato ferroso.

La stessa miscela viene trattata con luoghi in cui le crescite appaiono sotto forma di licheni o muschio. Dopo diverse ore, vengono raschiati meccanicamente.

In luoghi in cui si riscontrano ferite, crepe e altre lesioni, vengono eseguite con una spazzola morbida, che provoca una soluzione acquosa all'1% di solfato ferroso.

Trattamento efficace in autunno prima del riparo della vite per l'inverno. Per preparare la soluzione dovrebbe essere più concentrato, dal 3 al 5%. Dopo una tale procedura, la vite posta per l'inverno non si plasmerà, sopravviverà al freddo invernale.

In estate, non usare il vetriolo per la lavorazione del vigneto, poiché provoca ustioni alle foglie. È possibile applicare l'irrigazione solo con una soluzione debole di solfato ferroso quando i segni di clorosi si trovano sulla pianta.

Errori comuni

Come ogni farmaco chimico, il ferro vetriolo deve essere applicato correttamente.

In caso di violazione delle istruzioni per la preparazione della soluzione, potrebbe verificarsi un danno irreparabile Le piante affrontano la morte quando la concentrazione di solfato di ferro è superiore alla norma. Ma con l'uso di piccole dosi durante il trattamento del corretto risultato della prevenzione o del trattamento non dovrebbe aspettare.

Spruzzando i boccioli che stanno ancora dormendo, puoi fermare il loro sviluppo. È adatto per le regioni in cui le gelate primaverili spesso ritornano e rovinano la vite. Nelle regioni meridionali, dopo tale trattamento, lo sviluppo dei reni si fermerà e il raccolto sarà ricevuto nel momento sbagliato.

Il vetriolo blu non cura le infezioni batteriche. Non si dovrebbe perdere tempo a lavorare, ed è meglio sostituire il farmaco con solfato di rame, più efficace contro i microrganismi patogeni.

La composizione acida del solfato ferroso non consente di combinarla con prodotti a base di zinco, rame, magnesio. Tutte le preparazioni alcaline non sono usate con solfato di ferro. E il sapone nelle soluzioni non si applica. In combinazione con alcali dal trattamento del solfato di ferro non sarà confuso. È meglio alternare l'irrorazione con preparati diversi, osservando una pausa di 2 settimane.

Per gestire le viti prendere uno spray o uno spruzzatore, proteggendo le parti del corpo dal contatto con il fluido di lavoro. Sulla faccia - un respiratore, mani in guanti di gomma.

Gli animali non dovrebbero essere vicino al vigneto durante il trattamento di disinfezione. Dopo aver applicato la soluzione di mani di solfato di ferro lavati con acqua tiepida e sapone.

Data l'instabilità del farmaco, disinfettare il farmaco in condizioni di tempo nuvoloso sereno. La pioggia può lavare la sostanza dalla vite e quindi è necessario ricorrere nuovamente a misure preventive.

Perché ferro il solfato

I giardinieri esperti nella battaglia per la salute delle piante preferiscono usare preparati a prova di tempo. E non all'ultimo posto c'è il solfato ferroso (o solfato ferroso (FeSO4), solfato ferroso): non ha alcun pericolo né per l'uomo, né per gli animali, né per le piante.

La sostanza è un cristallo bluastro-verde. Sotto l'influenza dell'ossigeno, il suo colore diventa giallo. Il solfato di ferro si scioglie bene in acqua, il che rende facile preparare una soluzione della concentrazione desiderata.

Uno dei vantaggi del solfato di ferro è il suo basso costo (rispetto ai prodotti finiti). Inoltre, la sostanza può essere utilizzata come fertilizzante e come disinfettante e come insetticida o fungicida.

Tra gli inconvenienti del farmaco c'è l'incapacità di resistere ai batteri, il rischio di ustioni di giovani foglie e germogli deboli, l'incapacità di penetrare in profondità nel tessuto vegetale, un effetto a breve termine (non più di 14 giorni).

I giardinieri acquisiscono il vetriolo blu per:

  • impianti di trasformazione in bassa stagione,
  • insetti da combattimento, le loro larve,
  • sbarazzarsi di infezioni fungine
  • danno curativo allo shtamb,
  • rifornimento di ferro nel suolo e nelle piante,
  • lavorazione dei locali in cui è conservata la coltura.
Video: uso di solfato ferroso per le piante

Il solfato di ferro è usato per questi problemi:

  • marciume grigio
  • crosta di alberi da frutto,
  • klyasterosporioz,
  • cancro batterico,
  • muffa polverosa (tipica e immaginaria),
  • oidio d'uva,
  • carenza di ferro nel terreno
  • muffa,
  • antracnosi,
  • macchia marrone rossastra,
  • alternarioz ecc.

Irrorazione del vigneto

Quando si coltiva l'uva, si consiglia di trattare il solfato di ferro due volte: in primavera e in autunno. Queste procedure sono leggermente diverse, quindi dovrebbero essere considerate separatamente.

Per la prima volta in una stagione, le uve vengono spruzzate in primavera, quando le gelate erano già addormentate, ma le foglie non hanno avuto il tempo di fiorire (nella corsia centrale - questo è marzo).

Per fare ciò, utilizzare una soluzione di concentrazione di solfato ferroso dello 0,5%.

  1. Per ottenere la miscela necessaria, in un secchio da 10 litri riempito con acqua fredda, diluire 50 g di cristalli.
  2. La composizione risultante viene versata in uno spruzzatore da giardino e vengono trattati con la superficie di un cespuglio (completamente tutte le parti che si trovano sopra il terreno) e il terreno adiacente.

Prima dell'inizio dell'inverno, i vigneti vengono anche trattati con solfato di ferro - questo aiuta a proteggere gli arbusti dal freddo. Il solfato di ferro forma una sorta di rivestimento su legno che protegge l'uva dalle fluttuazioni di temperatura.

Tale procedura non solo consentirà alla pianta di sopportare meglio l'inverno, ma garantirà anche che funghi e parassiti non si stabiliscano in essa.

  1. Nella spruzzatura autunnale (effettuata alla fine della stagione di crescita, a fine ottobre o inizio novembre) 500 g di cristalli vengono diluiti con 10 litri di acqua (per i cespugli adulti) o 300 g per 10 litri di acqua per i giovani.
  2. Viene anche versato nello spruzzatore e la pianta viene trattata completamente e il terreno circostante.
  3. Prima del trattamento, i tralci e le foglie in eccesso vengono rimossi dall'arbusto.

Video: lavorazione delle uve in autunno del vetriolo La procedura autunnale ritarda lo sviluppo delle gemme per 2-3 settimane, consentendo alle piantine di svilupparsi con maggiore successo. Come si vede, è impossibile determinare quale trattamento sia migliore: autunno o primavera. Ognuno di loro ha i suoi vantaggi.

Top vestirsi di un vitriolo verde vigna

Una quantità insufficiente di micronutrienti nel suolo influisce negativamente sulla quantità del raccolto. E alla ghiandola non è assegnato l'ultimo ruolo. La deficienza di questo elemento è rallentata dai processi vegetativi, le foglie della pianta diventano gialle, il numero di giovani germogli diminuisce.

Il normale contenuto di ferro attiva la produzione di clorofilla, che contribuisce all'accumulo di sostanze nutritive. Di conseguenza - una pianta sana, grandi pennelli, alta resa.

Il fertilizzante a base di solfato di ferro può aumentare il contenuto di ferro. Inoltre, questo elemento è in uno stato di dissoluzione ed è ben assorbito dalle piante coltivate. Per eliminare la mancanza di ferro, il terreno sotto l'uva viene alimentato con una soluzione di vetriolo allo 0,1-0,2% (1-2 g di cristallo per litro di acqua).

Come condimento superiore, è possibile spruzzare l'uva all'inizio della primavera, subito dopo la fusione della neve, e dopo la comparsa di 4-5 foglie sulla pianta. Погода должна быть сухая и безветренная. Эти периоды важны для винограда, и именно тогда они испытывают дефицит железа.

При перекапывании почвы весной и осенью можно вносить FeSO4 прямо в землю — 100 г кристаллов на 1 кв. метр.

Использование железного купороса для борьбы с вредителями и заболеваниями

Trattare l'arbusto con solfato di ferro aiuta a combattere efficacemente i parassiti degli insetti. Inoltre, questa sostanza non solo protegge dalle malattie, ma elimina anche i parassiti dalle larve e dalle uova.

  1. Per ottenere una soluzione, mescolare 150 g di cristalli con 10 litri di acqua.
  2. Modalità di trattamento - 1-2 volte in primavera.

Per il trattamento dell'oidio falso o tipico, nonché delle malattie fungine, viene utilizzata una miscela al 3% di solfato ferroso. La composizione è completamente miscelata fino allo scioglimento finale della sostanza. Applicare la soluzione in primavera e autunno, se vi sono segni di una malattia, 2-3 volte, con un intervallo di 7 giorni.

Per evitare problemi di funghi, le uve vengono trattate con una composizione debole (500 g per 10 litri di acqua). Tuttavia, si dovrebbe tenere presente che il solfato di ferro non può essere spruzzato sulle gemme o sulle foglie verdi. Gli arbusti vengono trattati solo all'inizio della primavera o nel tardo autunno. Il lavoro può essere fatto in estate, dopo che la pianta ha avuto malattie fungine o peronospora. Quindi il solfato di ferro aiuterà a salvare l'uva dalle spore di funghi e dai risultati delle loro attività.

Disinfezione del vigneto con solfato di ferro

Il solfato di ferro è utile anche in estate, anche se la soluzione non disinfetta l'uva. Se un mucchio di compost, un pozzo nero o un altro luogo sfavorevole in cui batteri, virus e funghi si sviluppano facilmente, si trova vicino all'arbusto, questo diventa motivo di preoccupazione.

In questo caso, i posti "cereali" vengono letteralmente versati con una soluzione al 5-7% di solfato di rame. È inaccettabile spruzzare piante con una composizione così concentrata, ma in forma di disinfezione si adatta perfettamente - nessun batterio e funghi non tollereranno tale trattamento.

Disinfezione di ferite e crepe nella vite

Per il trattamento e la disinfezione delle ferite ricorrere ad una composizione concentrata (10 g per litro di acqua). Sono trattati con aree danneggiate. La vite viene trattata con una spazzola morbida ogni 5-6 giorni fino a quando la pianta non restituisce un aspetto sano. Dopo l'essiccazione nel luogo di lubrificazione, si forma un film sottile che protegge la vite dai batteri.

Guarda il video: Motocross: guida alle protezioni per bambini e adulti ENGLISH SUB (Luglio 2019).