Informazioni generali

Come propagare talee di abete rosso blu

L'abete rosso è una delle conifere più belle. Puoi usarlo per decorare una varietà di aree. La particolarità dell'abete è che i suoi aghi hanno un colore blu. La sua patria è il Nord America. La riproduzione di abete rosso blu può avvenire per seme o talee. Molto spesso è la seconda opzione che viene utilizzata, poiché aumenta le possibilità di crescere un albero sano e bello.

Descrizione del metodo

È necessario iniziare a riprodurre la bellezza blu con l'aiuto di talee dalla loro raccolta. Nel ruolo della forma materna, sono coinvolti alberi di alberi di Natale siberiani di colore blu, grigio e argento. Oggi sono presenti in una grande varietà, poiché decorano attivamente piazze, giardini botanici e orti. L'età massima di un albero dovrebbe essere di 40 anni. Se rimuovi le talee dalle piante più giovani, esse si radicano nell'80%, ma più vecchie - solo il 50%.

La raccolta delle piantine viene eseguita staccando i rami dal lato dell'albero. Sugli scatti risultanti dovrebbe rimanere uno strato di legno vecchio. Ciò consente al taglio di crescere normalmente e di non marcire. Se si utilizza questo metodo, la resina non si distingue e gli elementi del sistema di conduzione non si intasano.

Se si utilizza un coltello per tagliare le talee, la resina fluirà attivamente, impedendo il pieno apporto di nutrienti per la normale crescita e lo sviluppo della piantina.

Il momento più adatto per la raccolta è la primavera - questa è la fine di aprile - l'inizio di maggio. È durante questo periodo che i boccioli che ricoprono le scaglie vengono spostati e il cono verde si estende. Se segui questi consigli, il taglio risultante avrà radici già nell'80 ° giorno. E dopo 5 mesi, la lunghezza delle sue radici raggiunge i 20 cm.

Sul video - riproduzione di talee di abete rosso:

Da dove cominciare

Prima di iniziare a piantare l'abete rosso blu, devi scegliere un posto dove piantare. Non è possibile piantare alberi nel sito in cui sono cresciuti gli ortaggi, sensibili alle malattie fungine. Questo può portare all'infezione degli alberi attraverso il terreno da parte di funghi patogeni appartenenti al genere Fusarium. Quando piantare dovrebbe essere aggiunto alla terra, che è stata presa da sotto le conifere.

I giardinieri si chiedono spesso: quale metodo di semina è meglio scegliere e l'abete può essere propagato per talea? Per la semina è consuetudine utilizzare tre metodi: talee, ramoscelli e semi. Consideriamo più in dettaglio ciascuno di questi metodi.

Preparazione del terreno

L'opzione migliore per questo tipo di albero sarebbe il terreno dove cresceva l'erba del prato. Può essere miscelato con terreno di conifere. Al terreno già preparato dovrebbe aggiungere fertilizzante, che include la torba. I semi di abete rosso possono essere seminati direttamente in piena terra. E puoi - in contenitori per far crescere le piantine.

Il materiale da semina dovrebbe essere seminato in un terreno ben umido. Quando vengono seminati in un contenitore, i semi vengono approfonditi di 1,5 cm, quindi coperti con vetro o pellicola.

In terra aperta la tecnologia di semina è diversa. Il terreno di manomissione viene depositato su di esso, lasciando la distanza tra i semi di circa 5 cm, cosparsa di torba o segatura. Le prime piantine compaiono solitamente dopo due settimane.

Come propagare rami di abete rosso blu

Più spesso di altri metodi nella coltivazione dell'abete usando le talee. Ma se vuoi provare a far crescere un albero da un ramo, puoi facilmente far fronte a questo compito, dovresti seguire solo alcuni trucchi. Prima di tutto, devi trovare un giovane abete sano, la cui età non superi gli 8 anni. Si prega di notare che il ramo deve essere tagliato dall'alto, sempre alla stessa età. Dal centro dell'albero, il ramo può anche stabilirsi, ma è molto probabile che l'albero abbia una curva storta. Vi offriamo alcune sottigliezze su come propagare un abete rosso blu con un ramo:

  1. Molto spesso, una tale piantina mette radici nel secondo anno. Per accelerare il processo, il materiale di semina viene preparato all'inizio della primavera.
  2. I tagli lignificati tagliati in autunno o in inverno dovrebbero essere tenuti per tutto l'inverno in un luogo fresco e buio.
  3. La lunghezza dei rami può variare da 10 a 25 cm.
  4. Dopo il taglio, devono rimuovere tutti gli aghi dal basso (3-6 cm) e lasciarli andare alla soluzione di permanganato di potassio.
  5. Affinché l'alberello si radichi bene e dia rapidamente radici, si consiglia di creare una piccola serra per esso.
  6. Quando si pianta nella parte inferiore della fossa deve essere messo il drenaggio, questo aiuterà a evitare l'umidità stagnante. Può essere costituito da mattoni rotti, pietre, grandi macerie. Il terreno viene versato sopra, quindi carteggiare (preferibilmente purificato). Il terreno è consigliato per comporre nella foresta di abete rosso o acquistare nel negozio.
  7. Copriamo la parte superiore con un film in modo che la distanza tra la sabbia e il materiale di copertura non superi i 30 cm.
  8. La prima volta che hai bisogno di ombreggiare l'atterraggio, lanciando un pezzo di tela sul film.
  9. Pianta un rametto esattamente profondo quanto libero dagli aghi.
  10. In un primo momento, l'irrigazione deve essere effettuata in abbondanza e ogni giorno, se ci sono giorni caldi, è necessario annaffiare fino a 4 volte al giorno. È altrettanto importante allentare il terreno. Dopo l'apparizione delle prime radici, 4 volte non dovrebbero essere annaffiate.
  11. Per l'inverno, copriamo sicuramente gli alberelli con foglie o segatura.

Come propagare talee di abete rosso blu

A casa, uno dei modi per propagare autonomamente l'abete rosso è l'innesto. Diciamo subito che questo metodo è considerato più conveniente, perché consente di preservare completamente tutti i migliori segni materni di abete rosso blu. Iniziano il processo nei primi giorni di maggio, è in questo momento che inizia il flusso di linfa attivo. Le talee devono essere preparate da giovani germogli laterali. Il limite di età dell'abete dovrebbe essere di 40 anni. Se le talee vengono prelevate da piante giovani, nell'80% dei casi prenderanno radici, da quelle vecchie, nel 50%. Il materiale vegetale viene preparato come segue: è necessario solo prelevarlo con le mani in modo che un pezzo di legno, il cosiddetto tacco, rimanga su di essi. Grazie a lei, la resina di conifere non sarà in grado di intasare le cellule della giovane piantina e non limiterà il flusso della quantità richiesta di umidità. La dimensione del pezzo deve essere di almeno 10 cm. Il momento migliore per la raccolta delle talee è la mattina presto. Dopo aver raccolto il materiale di piantagione dovrebbe essere messo per diverse ore in una soluzione di stimolatore della crescita, e quindi immediatamente piantato nel terreno.

Come propagare l'abete rosso blu da talee che non hanno "tacchi", cioè i germogli interrotti accidentalmente? Tale materiale di impianto deve essere conservato per circa 2 settimane in frigorifero. Ciò avviene come segue: le billette spezzate vengono immerse per un'ora in acqua e poi riposte in un sacchetto di plastica con sabbia bagnata in modo che una parte del ramo sia sepolta a 2 cm di sabbia, dopodiché la busta deve essere strettamente legata. Dopo 14 giorni, piantine possono essere piantate nel terreno.

Come allevare l'abete rosso blu? Le talee preparate dovrebbero essere piantate in una serra utilizzando sabbia. Lo spessore di questo strato non deve essere inferiore a 1,5 cm, dovrebbe essere inumidito prima di piantare. Affinché le talee possano radicarsi meglio, puoi usare speciali stimolatori della crescita, i giardinieri usano molto spesso "eteroauxina". Preparare la soluzione come segue: prendere 1 litro di acqua e 100 g di farmaco. Il materiale di piantagione viene posto nella soluzione per 3-6 ore, quindi risciacquato con acqua corrente e piantato nel substrato preparato. Durante le prime due o tre settimane, le talee dovrebbero essere ombreggiate e l'aria dovrebbe essere inumidita. Prima di questo, le pareti e i pavimenti della serra dovrebbero essere spruzzati con acqua e il terreno allentato.

Dopo aver piantato le talee, devono fornire cure adeguate. Solo in questo caso, puoi ottenere una bella pianta sana. L'abete rosso può crescere bene all'ombra, ma per ottenere un albero più morbido, è necessario scegliere un luogo caldo e soleggiato. I seguenti punti dovrebbero essere presi in considerazione: il terreno dovrebbe essere umido, i venti forti dovrebbero essere assenti.

Gli alberi di abete rosso sono molto sensibili all'umidità, quindi la siccità non dovrebbe essere consentita, ma allo stesso tempo, il ristagno idrico dovrebbe essere evitato. Altrimenti, può succedere che le radici inizino a marcire e l'albero muoia. Dopo l'irrigazione, il terreno deve essere allentato: questo garantirà l'accesso di aria e acqua alle radici della pianta. Va notato che una pianta adulta non richiede più di 10 litri di acqua a settimana, non necessita di annaffiature frequenti.

Se per qualsiasi motivo il luogo per la semina è stato scelto senza successo, allora l'albero può essere nuovamente trapiantato. Un tale evento porta abbastanza bene l'abete rosso blu, ma non dovrebbe essere fatto spesso. Dopo aver scelto un luogo, si dovrebbe preparare un buco per la semina, mettere il drenaggio in esso, versare il terreno adatto per una pianta di conifere e versare la sabbia sulla parte superiore. Radicare il collo quando si pianta un abete rosso dovrebbe essere posizionato sopra il terreno.

Abete rosso conico

Queste bellezze sempreverdi sono sempre state considerate una delle migliori decorazioni da giardino. Forme decorative di abeti blu sono considerati ideali per la creazione di composizioni da giardino e del paesaggio. Sempre più spesso nei giardini si vede l'abete canadese, o meglio, la sua forma breve chiamata conica. Questo abete si sente benissimo in campo aperto e quando viene coltivato in vaso.

Poiché il modo più popolare ed efficace di riproduzione è talee, ti offriamo informazioni su come propagare l'abete conico per talea. Con questo metodo di allevamento gli abeti giovani conservano tutti i segni materni. Tuttavia, vale la pena notare che questo processo è piuttosto lungo. Gli esperti consigliano di effettuare la riproduzione e la coltivazione all'aperto, questo vi permetterà di creare le condizioni più naturali. Le talee sono iniziate a giugno, cosicché in pochi mesi il taglio delle talee ha il tempo di crescere e l'albero diventa più attivamente radicato.

Per talee dovrebbe prendere solo le foglie più basse. La dimensione ottimale delle talee è di 10-12 cm. È necessario interrompere correttamente il taglio dall'albero materno, deve essere necessariamente con un "tacco" (parte della corteccia dell'albero). Se queste condizioni non sono soddisfatte, molto spesso il gambo muore.

Le piantine devono essere posizionate per un paio d'ore in uno stimolatore di crescita, ad esempio "Kornevin", in seguito questa soluzione può essere diluita con acqua e utilizzata per l'irrigazione. Prepariamo un substrato nutriente: uniamo torba, terra di torba, terra fogliare e sabbia. Le talee devono essere sepolte a 2,5 cm nel terreno, ma è necessario mantenere l'umidità necessaria. Nel posto permanente l'abete rosso può essere piantato dopo 4-5 anni.

Abete blu in natura e in allevamento

Bellezze della patria abete rosso - America del Nord. Lì è comune nelle regioni montuose dell'ovest, sud-ovest, ed è un simbolo di due stati: Utah e Idaho. In condizioni naturali cresce fino a 40 m di altezza e può raggiungere un'età di diversi secoli. La corona di alberi giovani ha la forma di un cono stretto, e in quelli più vecchi è cilindrica. Gli aghi sono verdi con una spolverata blu-grigia. I coni sono marrone chiaro allo stato aperto con un diametro di circa 4 cm Nel nord della Russia ci sono anche forme di abete rosso con aghi blu. Il rivestimento in cera protegge i rami da un'eccessiva evaporazione e da sostanze atmosferiche dannose.

Attenzione! La definizione di "abete rosso blu", dice solo sul colore, e non sull'appartenenza alla specie. Una specie di "abete rosso blu" non esiste, il colore blu si trova nell'abete rosso, spinoso, spinoso, canadese, siberiano.

Varietà decorative con aghi blu:

  • Montgomery (corona blu brillante appiattita, altezza 2 m).
  • Perla blu (albero nano con aghi verde-blu brillante).

  • Nebbia blu (varietà nana, aghi blu ricchi).
  • Glauka Globoza (varietà nana con aghi blu-argento).
  • Grigio canadese (varietà nana a crescita rapida, aghi di colore bluastro).

Metodi di rooting alternativi per l'abete rosso

Per i rami, rotti in inverno, utilizzare questa opzione di atterraggio. La parte inferiore delle talee trattate con radice, è ricoperta da muschio umido. Invece del muschio, puoi usare una compressa di torba inzuppata. Top avvolto strettamente con un tovagliolo di carta e fissato con un elastico. In tale rotolo, diversi gambi sono avvolti contemporaneamente con una distanza di 5 cm l'uno dall'altro. Le spire sono poste interamente in sacchetti di plastica e sospese in una stanza fresca. In caso di successo, le radici si riverseranno in 2,5-3 mesi. A maggio, sono piantati in una serra sotto il film.

Alcuni consigliano prima del radicamento di tenere le talee di abete rosso sulla sabbia bagnata a basse temperature. I rami sono posti in un recipiente di plastica con una grande sabbia di fiume, che li aumenta di 1 cm. Il contenitore viene chiuso e posto in un luogo freddo con t + 1 ... + 3 ° C. Dopo un contenuto di tre settimane, i ramoscelli vengono trasferiti in una serra, dove inizialmente mantengono le condizioni da +15 a +18 °. Quindi aumentare a + 20 ... + 23 °.

Le talee sono piantate obliquamente con un angolo di 30 ° e con una profondità non superiore a 1,5 cm, poiché l'efedra mal tollerano un atterraggio profondo. Pritenuyut serra dalla luce del sole, proteggendo dal surriscaldamento, in onda. La temperatura ottimale per il radicamento è +20 ° C. In caso di modalità ridotte, le pareti sono isolate con tappetini speciali. Un livello elevato di umidità (non inferiore all'85%) in una serra può essere mantenuto da un'installazione di nebulizzazione.

Consiglio. In una serra per conifere è richiesto uno strato di drenaggio dello spessore di 5 cm.

Nel primo anno si forma un callo, una specie di crescita da cui si svilupperanno le radici. Nel secondo anno, le giovani piantine possono essere determinate per la residenza permanente in piena terra. Il primo inverno dell'albero di Natale viene effettuato sotto copertura.

Scegliere un posto e prendersi cura dell'abete blu

Tutte le conifere preferiscono le aree protette dal vento e dal sole diretto. Il terreno è preferibilmente leggermente acido o acido in termini di ph. Terreno argilloso pesante con costante ristagno di umidità non funzionerà.

Il suolo dovrebbe essere leggero con un buon ricambio d'aria. Considera quanto un albero adulto sarà in altezza, così da non doverlo più disturbare con un trapianto. La distanza tra gli alberi delle varietà nane è di circa un metro, per una media di tre, per quelli grandi non meno di cinque metri. Quando si pianta, il drenaggio viene posto sul fondo del foro, il collo della radice della pianta è orientato al livello della parte superiore del terreno. La larghezza della fossa viene selezionata tenendo conto del sistema radicale della piantina.

Nella siccità, gli alberi di Natale annaffiano. Almeno una pianta adulta ha bisogno di almeno 10 litri d'acqua. Nell'alimentare un abete rosso blu quasi non ce n'è bisogno. In primavera puoi versare una soluzione liquida di fertilizzanti per conifere.

L'abete rosso può influenzare: abeti, seppie, scortecciatori, cocciniglie, abete rosso (erme) e afidi delle radici. Per controllare gli insetti, gli alberi malati sono trattati con agenti insetticidi. Come prevenzione, ispezionare attentamente gli alberi, non permettere che il sito si intasi.

L'abete rosso può anche essere ottenuto dai semi. Questo metodo è più lungo e non sempre fornisce un trasferimento completo delle caratteristiche varietali. Il taglio è considerato un metodo più rapido ed efficiente. Sperimenta e sarai soddisfatto del risultato del tuo lavoro.

Come propagare l'abete rosso blu?

Come ogni pianta, l'abete rosso blu può moltiplicarsi in due modi: piantare semi o talee germogliare. Al giorno d'oggi, è possibile utilizzare entrambi i metodi, ma per sicurezza e senza perdere molto tempo, si consiglia di coltivare talee di abete rosso, che garantisce la germinazione e la formazione di un albero.

Corretta preparazione delle talee

Mercati spontanei o complessi speciali offrono l'acquisto di talee già pronte, che non solo sono cresciute, ma formano anche il primo sistema di radici. Esiste un'opzione di bilancio: preparare il picciolo con le proprie mani e creare le condizioni per la sua germinazione e lo sviluppo prospero. Per fare ciò, scegli un albero che sia il più adatto come "genitore". Le opinioni dei giardinieri sono diverse, perché alcuni credono che l'albero debba essere scelto in modo abbastanza giovane, altri invece affermano con sicurezza che solo un albero maturo che coltivi almeno 35-40 anni può "condividere" talea buona. L'età della radice e il grado di sviluppo del futuro abete dipendono dall'età della "madre".

In nessun caso non è possibile tagliare i rami dall'albero con un coltello, perché la resina scorre e viola tutte le fasi dello sviluppo delle talee. Il modo più ottimale è quello di rompere un ramo, che necessariamente ha una piccola parte della corteccia "madre" sulle riprese, questo fornirà protezione dalle perdite e dalla fiducia nello sviluppo e nella germinazione futuri.

Il periodo ottimale per la raccolta delle talee

Si scopre che le talee possono crescere e crescere in radici solo se le si raccolgono in tempo e creano le condizioni più favorevoli per la crescita. Per preparare le talee per la coltivazione, il mezzo della primavera è adatto, poiché aprile è il periodo più favorevole per la riproduzione. Vi è una dichiarazione secondo cui se si inizia a coltivare talee in estate o in autunno, tutti gli sforzi sono inutili e la pianta rimarrà nello stato iniziale e non si verificherà alcuna crescita o sviluppo.

Capacità del suolo e di caduta

C'è un'opinione secondo cui il taglio dovrebbe essere piantato il prima possibile dopo la rottura, quindi il terreno e la capacità dovrebbero essere preparati in anticipo. Для первого формирования корня подходит любая глубокая емкость, от стандартного пол литрового одноразового стаканчика, до цветочного горшка. Обязательно оборудуйте дренажную систему на дне посудины, так как это условие – не обсуждается.Come terreno, è meglio usare un substrato acquistato destinato alla coltivazione delle conifere, perché è arricchito con tutte le vitamine e i minerali necessari che accelereranno il processo di germinazione e di rafforzamento. È inoltre possibile utilizzare supporti universali standard venduti anche al supermercato, ma non si garantisce un risultato positivo. In ogni caso, la palla superiore è 2-4 cm, a seconda della capacità, è necessario riempirla di sabbia. La presenza di sabbia è un must!

Il processo di preparazione degli steli e della semina

Ci sono due modi per piantare le talee: dirette e preparate. Nel primo caso, è sufficiente immergere il taglio nel terreno preparato, cospargere con acqua e allentare leggermente il terreno. La probabilità di germinazione è alta, ma abbastanza lunga e può richiedere da 80 a 90 giorni. Il secondo metodo, accelera la formazione della radice, quindi, è più efficace e comune. L'uso di mezzi per accelerare la germinazione è il segreto principale del metodo. È necessario acquistare una soluzione speciale che stimoli la crescita e, secondo le istruzioni, elaborare il taglio e lasciarlo per alcune ore. Se non è possibile utilizzare una soluzione pronta, provare a trattare le talee con una soluzione debole di permanganato di potassio, che ha anche un effetto benefico sulla formazione della radice, ma non così pronunciato come stimolanti della crescita. La cosa principale da ricordare è che prima di piantare, la soluzione deve essere risciacquata con acqua corrente e immersa nel terreno preparato, e quindi spruzzata. È necessario attendere la formazione della radice per un lungo periodo e potrebbe richiedere da un mese e mezzo o più.

Organizzazione della cura adeguata

Talee, come i bambini, hanno bisogno di cure e cure. Per questo, è necessario creare un'ombra in un primo momento, che faciliterà il periodo più difficile - abituarsi al nuovo suolo e all'habitat. Mangiato molto come l'aria umida, quindi è meglio usare umidificatori speciali, ma in assenza di tale, è possibile spruzzare in sicurezza tutto intorno al fine di creare condizioni di alta umidità. Il terreno periodicamente è necessario allentare, in modo che l'aria fresca senza problemi arricchisca sia il terreno che la pianta con l'ossigeno.

Come innaffiare le talee?

Irrigazione adeguata è una componente integrante del pieno sviluppo della pianta. Gli abeti blu non tollerano la siccità, ma allo stesso tempo muoiono quando annaffiano troppo. La media aurea è l'opzione migliore per il pieno sviluppo. È necessario inumidire il terreno mentre si asciuga, ma per controllare il ristagno dell'acqua, devono essere evitati, perché il marciume delle radici può formarsi molto rapidamente. Se noti che gli aghi iniziano a sbriciolarsi - questo è il primo segnale che non c'è abbastanza umidità per la pianta, prestare attenzione alla regolarità di irrigazione e tutto è normalizzato.

Cura e allentamento

All'abete blu non piace la fitta terra intasata, quindi l'allentamento è il criterio principale per la cura delle piante di qualità, sia nella fase iniziale che durante la crescita in pieno campo. Una crosta densa dal terreno non consente l'aria, limitando il flusso di elementi necessari per il pieno sviluppo e la crescita, quindi, senza allentarsi, lo sviluppo rallenta e il taglio può morire.

Devo tagliare l'abete rosso?

Ci sono diverse opinioni su questo argomento, poiché alcune persone sono sicure che non valga la pena toccare l'impianto, perché in condizioni normali nessuno lo interrompe e quindi non ne vale la pena nemmeno in "prigionia". Ma gli avversari, sostengono la loro posizione dal fatto che solo tagliando la parte eccedente, aiutate la pianta ad acquisire la forma corretta e "spingono" alla piena crescita e allo sviluppo proporzionale.

Condizioni di trasferimento corrette

Una volta che le talee sono ben radicate e germogliate, è necessario trapiantarle in un "luogo permanente". Naturalmente, è necessario scegliere un luogo a seconda del territorio libero, perché l'altezza dell'abete non sarà di 25 metri, ma raggiungerà abbastanza 4-5 metri. Considera questi punti quando scegli un luogo.

Scava un buco che devi riempire con un drenaggio fatto di pietre o mattoni, anche mettere fertilizzanti minerali per piante di conifere e compost, che garantiranno una rapida dipendenza da un nuovo posto e fiducia in piena crescita. Ricorda che è necessario immergere la pianta nel terreno fino al collo, così, lo sviluppo naturale e la crescita non interferiranno.

La crescita dell'abete blu nell'area delle talee è difficile, ma possibile, con grande desiderio e rispetto delle caratteristiche minime.

Guarda il video: Come fare un Albero da un Rametto, talea di Fico (Dicembre 2019).

Загрузка...