Informazioni generali

Quanto è corretto e in quanti conigli vengono nutriti con erba medica

Decidendo di utilizzare l'erba medica nella dieta dei conigli, è importante sapere che l'alimentazione di erba medica fresca, giovane o al vapore è altamente probabile che causi gonfiore dello stomaco dei conigli, che a sua volta porterà alla morte. Pertanto, prima di nutrire l'erba medica, deve essere appassito all'ombra o essiccato del tutto in modo da non rischiare. Per quanto riguarda l'essiccazione di erba medica, questa è una grande opzione per l'alimentazione di billette per l'inverno.

Usare l'erba medica come coltura principale o come uno dei mangimi dà risultati eccellenti. I conigli nutriti con erba medica crescono animali sani e completi. Ma poi di nuovo, con l'erba medica con un'erba medica, è necessario ricordare costantemente il pericolo di gonfiore dei conigli, perché è meglio asciugarlo per un giorno in più che seppellire rapidamente i conigli morti nel terreno.

Re: 3 Disabled Rabbit Piar, HRP

Re: 3 Disabled Rabbit Piar, HRP

Aha! Quindi, è solo per i conigli che è giusto, in loro sono un amico della teiera, quindi è chiaro che non l'ho fatto

Re: 3 Disabled Rabbit Piar, HRP

Re: 3 Disabled Rabbit Piar, HRP

lucerna solo conigli! lo consiglio contiene molte proteine ​​vegetali, calcio e fibre, vale a dire tutto per una crescita corretta! il veleno è un'assurdità! ma i conigli adulti sono somministrati in quantità limitata principalmente a causa della presenza di calcio in esso, in modo da non disturbare l'equilibrio nel corpo e a causa dell'alto contenuto proteico.

, tsikorny, lattuga ordinaria o, quale sarà, cercare di renderlo più ecologico - ci sono cose più utili in esso). eccellente: sedano e finocchio, può essere peperone dolce. gli sbuffi e i gattucci di cavolo non mi piacciono molto, raramente puoi dare un po 'di broccoli. un paio di volte alla settimana: una piccola fetta di mela, qualche pezzetto di carota, prova la zucca se ti piace. c'è un cibo secco versele-laga.cuni pro granulato senza grano, il contenuto di fibre è del 20,5% e l'altro contenuto% è entro limiti accettabili. avere un prestigio krok croccante con erba medica è anche nulla se questi alimenti non sono falsi e non li nutrono, come aggiunta al fieno e all'erba. e niente frutta secca, cereali, semi, noci, mais, fiocchi, cracker, ecc! striscia tutto molto, ma questo genere di cose porta all'obesità, viola la microflora intestinale e col tempo inciderà sulla salute. voglio coccolare: a volte dare una mela secca o carota, semi di zucca non fritti, uvetta, come regalo. Fieno - in quantità illimitate, sia per il cibo, sia per la masticazione! denti e non dimenticare l'acqua dolce.

e ancora non farebbe male al veto, magari a una radiografia, perché un coniglio con patologia: i movimenti sono limitati, il carico sugli organi interni, la defomazione. Spero che le mie informazioni ti siano utili, buona fortuna!

Vantaggi e svantaggi del mangime principale per conigli

Record creato: 13:39:38

Foraggi verdi: erba medica, Esparcet, trifoglio, erba di grano e anche fieno da loro - il mangime migliore per i conigli. Il trifoglio e la lupinella sono mangiati meglio dell'erba medica, ma accade che l'abbondante alimentazione con il trifoglio verde abbia un effetto negativo sulla funzione riproduttiva delle femmine.

L'erba medica è ricca di fibre e proteine, rendendola un buon ingrediente per le miscele di mangimi. I granuli del 40-50% di erba medica, il 30-40% di concentrati di cereali e il 5-10% di alimenti ricchi di proteine ​​possono essere preparati in una qualità soddisfacente. L'erba medica è anche ricca di composizione di amminoacidi, con molto calcio e potassio.

Dei mangimi per cereali, l'avena, l'orzo, il grano e i piselli sono più utili per i conigli. L'avena ha un effetto benefico sulla funzione riproduttiva degli animali, è abbastanza nutriente e non causa obesità. Avena, grano, è desiderabile somministrare una miscela con altri alimenti. Il grano come mangime mono può dare gonfiore e durante l'alimentazione a lungo termine il metabolismo minerale è disturbato. La crusca, fonte di vitamina B e fibre, stimola la produzione di latte. L'orzo per i conigli è migliore del grano, migliora la digestione, è nutriente ed è particolarmente raccomandato per le femmine che allattano e i vitelli da ingrasso, ma la moderazione deve essere osservata quando si alimentano animali sovraesposti e lattanti con grano e orzo. Il mais è ricco di grassi ed è un componente prezioso nella miscela di mangime, ma come mangime mono provoca l'obesità. Il grasso è particolarmente necessario per le donne che allattano e gli animali giovani fino a 2 mesi. L'efficacia dell'arricchimento della dieta dei conigli da ingrasso con grassi vegetali e animali non è stata ancora dimostrata. I legumi sono ricchi di proteine, alimentati in una miscela con cereali. I semi di coniglio sono molto affezionati alla lupinella. Tuttavia, si dovrebbe tenere presente che la sovralimentazione delle proteine, specialmente quando i semi monotoni di alimentazione delle femmine di sainfoin nella seconda metà della gravidanza, provoca aborti e spesso la morte delle femmine per paralisi dovuta all'intossicazione.

Il fieno di fagioli è circa mezzo ricco di proteine ​​rispetto ai cereali. Ogni fieno dovrebbe essere verde, avere un odore gradevole. I conigli hanno un sapore e un odore delicati e sono molto sensibili al cibo ammuffito. Anche l'acqua di scarsa qualità può ridurre l'appetito e causare malattie.

La preferenza del cibo nei conigli è un fatto ben radicato: preferiscono chiaramente alcune erbe: cicoria, aneto, achillea, scampi e ortiche sorde. Il timo ha un leggero effetto anticoccidico e antisettico.

Le verdure di radice sono utili per lo zucchero di barbabietola da coniglio, semi-zucchero, foraggio, carote, rutabaga. È meglio nutrire barbabietole da zucchero in inverno - c'è meno acqua in essa, più energia e viene immagazzinata meglio. Rutabagus - un mangime non comune, ma più nutriente della barbabietola da foraggio, viene conservato più a lungo. I conigli crudi quasi non mangiano la zucca. Alimentalo nella forma al vapore come parte del mosto.

Il pesce e la farina di carne e ossa sono poco utilizzati a causa del rischio di avvelenamento e perché conferiscono alla carne di coniglio un sapore sgradevole. Dovrebbero essere esclusi almeno 3 settimane prima della macellazione dalla dieta.

Cottage massimi giornalieri di alcuni mangimi per conigli, g

Proprietà utili di erba medica

L'erba medica ha una composizione nutrizionale molto ricca. Quindi in un chilogrammo ci sono 6,5 g di calcio, 0,6 g di fosforo, 36 g di proteine. I tessuti a base di erbe hanno una grande quantità di fibre, acido pantotenico, vitamine A, B, K, E, e anche metionina, lisina, cistina e triptofano. Il fieno di erba medica ha un alto contenuto di vitamina D. È particolarmente prezioso per dare da mangiare a questa erba per i giovani conigli, così come per il succhiare all'utero durante l'allattamento. L'erba medica viene spesso utilizzata come base per i conigli. I componenti benefici che lo compongono hanno un effetto benefico su vari sistemi del corpo: endocrino, ematopoietico, nonché sessuale, e il sistema responsabile dei processi metabolici. E durante l'allattamento, l'erba medica consente di aumentare la quantità di latte nelle femmine.

Per i maschi, l'erba medica è anche molto tronchi. Da un mese prima dell'accoppiamento per i suoi componenti benefici, l'erba medica aumenta la percentuale di fertilità e la resa di giovani sani e sani. L'erba medica in pellet e fieno è un alimento utile per i conigli giovani. Dal momento che contiene non solo proteine, ma anche calcio, che ha un buon effetto sullo sviluppo del corpo, un insieme di massa muscolare, la formazione dello scheletro osseo. Effetti benefici sull'apparato digerente e sul tratto gastrointestinale.

Raccolta corretta delle piante

Durante il periodo di germogliazione, l'erba medica raggiunge il suo massimo valore nutritivo. Proprio in questo momento fare la falciatura. E durante il periodo di stubing, è possibile produrre spazi vuoti di piante per l'inverno. L'erba medica diventa più grezza durante il periodo di fioritura e non è adatta come mangime per animali. Usa erba fresca, che è pre-preparata, asciugata e da dare come fieno. L'erba appena tagliata può causare gonfiore e formazione eccessiva di gas nei conigli.

Se l'erba medica è un nuovo alimento per animali domestici, è necessario includerlo gradualmente nella dieta in modo che il sistema digestivo possa adattarsi al consumo di un nuovo prodotto. L'erba medica è secca È necessario monitorare le condizioni degli animali durante l'alimentazione durante il primo mese dopo lo svezzamento dei conigli dall'utero. Se trovi problemi con la digestione, è necessario prendere delle misure per escludere questo mangime dalla dieta. L'erba medica è inclusa nel trasportatore verde. Viene seminato per fornire ai conigli una quantità sufficiente di massa verde fino a settembre. Utilizzare anche l'insilato. Ma il miglior metodo di raccolta è il fieno.

Quando si alimenta l'erba medica seguono diverse regole. Gli adulti vengono somministrati in quantità limitate, poiché contengono molto calcio e questo porta a una violazione del rapporto tra gli oligoelementi nel corpo e il rischio di formazione di urolitiasi. Le proteine ​​in grandi quantità sono anche dannose per gli animali adulti, poiché possono causare un'eccessiva formazione di depositi di grasso.

È possibile dare l'erba medica ai conigli

L'erba medica è un alimento salutare, nutriente ed essenziale per i conigli. Include:

  • minerali - calcio, magnesio, fosforo,
  • vitamine - D, A, B, K ed E,
  • amminoacidi - lisina, cistina, metionina.

Contiene inoltre la proteina e la fibra necessarie per la formazione del tessuto osseo, necessaria per migliorare il funzionamento del tratto digestivo. Ai conigli viene data erba in tre forme: fresca, a forma di fieno e granulata.

L'erba medica fresca è utile per tutti i conigli. Particolarmente importante per introdurre nella dieta erba sukrolnym e conigli infermieri, così come i giovani. Il suo consumo regolare contribuirà a migliorare il lavoro del tratto gastrointestinale, migliorare i processi metabolici, rafforzare il sistema immunitario, aumentare le funzioni protettive del corpo.

Non meno utile è l'erba medica per i maschi. Si consiglia di darlo 20 giorni prima del presunto accoppiamento. L'erba migliorerà la funzione sessuale del maschio, la qualità del suo materiale da seme, che garantirà una fertilizzazione quasi al cento per cento.

L'erba medica nella sua composizione contiene tutte le sostanze preziose necessarie per il pieno sviluppo della progenie. D'altra parte, per gli adulti, il consumo verde dovrebbe essere dosato e rigorosamente limitato, dal momento che un elevato contenuto di calcio può provocare uno squilibrio di oligoelementi nel corpo e, di conseguenza, lo sviluppo di urolitiasi.

Poiché l'erba medica fresca può danneggiare il ventricolo ancora fragile e causarne il rigonfiamento, gli esperti raccomandano che gli animali siano abituati all'erba gradualmente, aggiungendo alfalfa secca al cibo. Il fieno è dato in una forma schiacciata, a partire dal primo giorno del jigging dei conigli da parte della madre.

È necessario monitorare attentamente le condizioni dei giovani nel primo mese dopo l'assenza dalla femmina. Se un bambino sta vivendo una dinamica negativa, allora è necessario studiare attentamente la sua dieta ed eliminare gli ingredienti potenzialmente pericolosi, in primo luogo, mettendo in evidenza l'erba medica.

Inoltre, il fieno di erba medica diventerà un alimento indispensabile in inverno. È molto nutriente e dà all'animale molta energia. Inoltre, mangiare fieno permette agli animali di macinare i loro incisivi.

Il fieno dovrebbe avere un buon profumo e un bel colore verde. Se c'è un odore di muffa, l'erba medica secca non è raccomandata, in quanto ciò può portare a problemi digestivi.

granulato

I pellet di erba medica sono un'eccellente dieta nutriente ad alta densità costituita da fieno di erba medica. Questo alimento ha un basso contenuto di zuccheri, un contenuto piuttosto elevato di proteine ​​e fibre, necessario per il normale funzionamento di tutti i sistemi del corpo del coniglio.

Il consumo regolare di mangime granulato contribuisce al corretto metabolismo, formazione del tessuto osseo, prevenzione delle malattie del sistema nervoso, apparato digerente e ha anche un effetto positivo sul sistema riproduttivo degli animali.

Il cibo granulato è indicato sia per i piccoli conigli che per gli adulti.

Come entrare nella dieta

È necessario introdurre gradualmente l'erba medica in qualsiasi forma, che si tratti di fieno, erba fresca o cibo granulato, nella razione. Dopo aver mangiato, dovresti monitorare attentamente le condizioni dell'animale. Se si verificano sintomi come gonfiore, flatulenza, comportamento irrequieto, è necessario eliminare temporaneamente l'erba dalla dieta.

Gli esperti raccomandano di iniziare la conoscenza di conigli con erba in forma secca. Il fieno viene somministrato agli animali in piccole porzioni, schiacciato. Aumentare gradualmente il dosaggio.

Come e quanto può essere dato

Quando si nutrono i conigli, si dovrebbe tener conto non solo della loro età, ma anche del periodo dell'anno. In estate, la razione di animali per il 55-65% dovrebbe consistere di vegetazione, che fornisce al corpo animale tutti i minerali e le vitamine necessari. L'erba medica viene data in forma secca in modo che non vi sia alcun rischio di gonfiore.

Durante il periodo estivo, gli adulti avranno bisogno di circa 600-700 g di erba al giorno, femmine da allattamento - 800 g, brodo giovane - 300 g a 1-2 mesi, 500 g a 3-4 mesi e 600 g a 5-6 mesi.

Nella femmina in allattamento, il dosaggio del mangime granulato è aumentato a 330 g nei primi dieci giorni dopo il decapaggio, e fieno a 110 g. A partire dall'11 ° al 20 ° giorno, viene somministrato cibo in un rapporto di 440 ge 190 g di granuli e fieno, da 21 a 5 ° giorno e 30 ° giorno - 560 ge 200 g, e dal 31 ° al 45 ° giorno - 700 ge 230 g. In inverno, l'erba fresca viene sostituita con erba medica. È dato in tali dosaggi:

  • adulti - 150 g,
  • femmine da latte - 175 g,
  • conigli - nei primi due mesi - 50 g ciascuno, in 3-4 mesi - 100 g ciascuno, e in 5-6 mesi - 150 g ciascuno.

Regole di raccolta e archiviazione

I conigli, che mangiano regolarmente l'erba medica, crescono fino a diventare animali a pieno titolo e sani. Tuttavia, nel caso di questa erba, in modo che porti il ​​massimo beneficio, deve essere correttamente raccolta, immagazzinata e immagazzinata.

Come prepararsi

Per la raccolta, l'erba nella fase in erba sarà adatta per l'inverno, poiché è durante questo periodo che ha il valore massimo e il valore nutrizionale. Puoi anche falciare l'erba durante la cucitura. La pianta, che è cresciuta e sbiadita, non è più adatta alla raccolta, poiché ha perso le sue proprietà benefiche e può essere pericolosa per la salute dell'animale.

Fieno secco all'ombra, su paletti appositamente costruiti, che forniscono una buona ventilazione e non consentono la decomposizione. Inoltre, l'erba raccolta può essere essiccata a un contenuto di umidità del 40-45% e quindi, in una forma frantumata, essere immagazzinata in strutture di stoccaggio o contenitori ermeticamente chiusi.

Come conservare

Per quanto riguarda lo stoccaggio del fieno di erba medica, si consiglia di tamponarlo in balle, rotoli e riporlo in un capannone su un pavimento in legno, alto almeno mezzo metro da terra. Va notato che l'erba medica può danneggiare il mouse, quindi prima di stendere il fieno è necessario prendersi cura dello sterminio di tutti i roditori e parassiti. Il fieno di buona qualità deve essere verde e avere un odore gradevole.

Come raccogliere fieno per i conigli: video L'erba medica è un'erba bella, altamente nutriente e salutare che può diventare un alimento indispensabile per i conigli. Rendendo la dieta degli animali, è necessario dare l'erba in quantità strettamente misurate, tenendo conto dell'età e delle condizioni degli animali. Ma l'uso di una sola erba medica è indispensabile, perché il menu dei conigli dovrebbe essere variato e solo allora sarà possibile allevare una prole sana, a pieno titolo e produttiva.