Informazioni generali

La cosa principale della malattia delle pecore e dei loro sintomi, trattamento e prevenzione

Le pecore, come tutti gli animali, hanno le loro malattie. Le malattie delle pecore possono causare danni significativi alla fattoria. Per prevenire un'epidemia e aiutare un animale malato nel tempo, è necessario riconoscere la patologia e condurre la sua terapia nel tempo.

Tutte le malattie delle pecore, per la natura della causa che li ha causati, sono divise in 3 gruppi:

A seconda della malattia da quale gruppo si verifica, l'animale richiede un trattamento particolare.

Sintomi comuni della malattia nelle pecore

Quando un animale si ammala, il suo comportamento cambia man mano che la condizione peggiora e questo è sempre accompagnato da alcuni sintomi. Il fatto che le pecore non vadano bene, può essere compreso dalle seguenti caratteristiche:

  • Condizione apatica o, al contrario, sovraeccitazione nervosa,
  • Mancanza di appetito o suo significativo deterioramento,
  • L'ottusità degli occhi o il loro splendore non sano,
  • Andatura vaga,
  • Disturbi digestivi,
  • Aumento o diminuzione della temperatura corporea
  • Condizioni di pelo scadente

Quando acquisti un animale per valutare la sua salute, devi prestare attenzione all'aspetto e al comportamento. È meglio esaminare preliminarmente le malattie delle pecore e i loro sintomi per poter identificare sempre campioni non idonei. Gli animali possono essere colpiti da varie patologie a qualsiasi età. A seconda della razza, le pecore sono più o meno suscettibili alle malattie.

Al fine di prevenire epidemie di malattie nella mandria, le vaccinazioni dovrebbero essere fornite in tempo, il che dà buoni risultati.

Malattie contagiose

Qualsiasi malattia contagiosa è pericolosa, poiché viene rapidamente trasmessa da un individuo all'altro, colpendo l'intero branco. Se non intraprendi un'azione tempestiva, puoi perdere tutto il bestiame.

Il vaiolo di pecora è una malattia molto comune che colpisce le pecore e gli agnelli adulti. Le conseguenze della malattia sono gravi, così tanti animali non forti muoiono. L'animale malato viene immediatamente isolato e, dopo l'esame, il veterinario prende una decisione sul fatto che abbia senso trattarlo o se sia necessario un urgente bisogno di macellare una pecora e la cremazione del corpo. Se viene scelta la terapia, il vaiolo nelle pecore viene trattato con antibiotici. Il vaiolo si manifesta con i seguenti sintomi:

  • Temperatura corporea eccessivamente alta
  • Perdita di lana
  • Eccessiva salivazione
  • Muco nasale,
  • Esaurimento rapido
  • Perdita totale di appetito
  • Gonfiore significativo delle palpebre
  • Eruzione cutanea sul cuoio capelluto e sulle mammelle.
Lo scarico mucoso dal naso di una pecora è uno dei segni del vaiolo

Il vaiolo appare violentemente, quindi con attenzione attenta alla mandria e ispezione regolare degli animali, è facile identificarlo. Non è raro che il vaiolo di pecora durante un'epidemia causi seri danni agli allevamenti di pecore. L'unico modo per prevenire la malattia è la vaccinazione tempestiva delle pecore.

Il bradzot delle pecore è una malattia incurabile molto pericolosa causata da un bacillo anaerobico. Sotto la sua azione, l'animale sviluppa grave avvelenamento e infiammazione di un ciclista. I principali sintomi della malattia sono:

  • Stati convulsi
  • Movimento alterato
  • Stridore permanente dei denti
  • Aumento della separazione del gas.
Il divorzio porta alla distruzione del movimento delle pecore e alla loro de-moltiplicazione.

Le pecore Bradzot sono incurabili e gli animali a causa di lui muoiono nel 100% dei casi. Qualsiasi terapia non è efficace. L'unico modo per prevenire la malattia è la vaccinazione, che viene fatta agli agnelli. Dal momento che la malattia si verifica abbastanza spesso, e la carne di un animale con esso non può essere mangiata, risparmiare sulla vaccinazione contro questa patologia è inaccettabile.

La mastite si sviluppa nelle femmine sullo sfondo di cattive condizioni. L'infiammazione primaria viene trattata con antibiotici ad ampio spettro. Se la malattia si ripresenta, la mammella viene rimossa. I sintomi della patologia sono la temperatura e la secrezione purulenta delle mammelle, che, a seconda del grado di infiammazione, sono più o meno gravi. Per prevenire la mastite infettiva possono essere solo animali di alta qualità.

enterotoxemia

La malattia è una lesione infettiva del corpo, che porta a una rapida e grave intossicazione di tutto il corpo e danni al sistema nervoso. Le pecore malate muoiono rapidamente. L'infezione si verifica prevalentemente in primavera attraverso il suolo. Ci sono anche casi di trasmissione della malattia attraverso l'acqua e i mangimi, ma in misura molto minore.

  • Movimento alterato
  • Stati convulsi
  • diarrea,
  • Mancanza di appetito
  • Aumento dell'anemia,
  • Colore giallo mucoso.

Il trattamento delle pecore viene effettuato solo all'inizio della malattia. La migliore prevenzione è la vaccinazione.

La listerosi è una malattia pericolosa che colpisce rapidamente l'intero branco e causa il 100% di morte degli animali. Al fine di ridurre al minimo il rischio di patologia, è meglio iniziare gli animali con una forte immunità. La malattia non è trattata anche con la diagnosi precoce. La listerosi ha i seguenti sintomi:

  • Condizione apatica
  • Perdita di appetito - una pecora rifiuta anche le prelibatezze,
  • Stati convulsi
  • paralisi,
  • Incapacità di stare in piedi - l'animale è costantemente in caduta.
La listerosi è una malattia mortale e non curabile delle pecore.

Se viene rilevata la listerosi, l'animale malato viene immediatamente ucciso e bruciato. La mandria è sotto costante sorveglianza. Tutti gli individui sospetti sono isolati per la quarantena o intasati e smaltiti. La carne degli animali malati non viene utilizzata per il cibo. La vaccinazione contro la listerosi non esiste.

Malattie non contagiose

Le malattie non contagiose colpiscono un individuo e non rappresentano un pericolo per altri animali. Non portano a un'epidemia e nella maggior parte dei casi possono essere curati.

La patologia più comune e pericolosa. Si verifica quando gli animali non sono tenuti correttamente in aree umide e non ventilate. È meglio trattare la malattia nella fase iniziale, quando il corpo dell'individuo interessato non è ancora fortemente indebolito. La malattia si manifesta come segue:

  • Respirazione pesante
  • tosse
  • Alta temperatura
  • Deterioramento dell'appetito, fino al completo rifiuto del cibo.

Il trattamento viene effettuato con antibiotici. Le vitamine per le pecore, che possono migliorare il sistema immunitario, sono di grande importanza durante la terapia.

Zoccolo

Le malattie degli zoccoli delle pecore sono abbastanza frequenti e, in primo luogo, sono marce. Quando la malattia è grave infiammazione della pulpite dello zoccolo, a causa di ciò che l'individuo sta vivendo gravi difficoltà quando si cammina e molto zoppo. Per curare la malattia è necessario tagliare lo zoccolo. Dovrebbe essere fatto con attenzione in modo da non peggiorare le condizioni dell'animale. Se la procedura viene eseguita per la prima volta, è meglio chiedere aiuto a un allevatore o veterinario esperto.

Zoccolo

La chetosi delle pecore è una patologia comune che si verifica a causa di una violazione del metabolismo delle proteine-carboidrati nel corpo di un animale. Donne schiacciante in modo schiacciante. Questa patologia porta all'emergenza di aborti e disturbi nel sistema nervoso. Quando la patologia ha notato:

  • Compromissione della lana
  • Perdita di appetito
  • tachicardia,
  • Coordinamento del movimento,
  • L'odore dell'acetone dall'animale,
  • Stitichezza frequente

Le pecore includono verdure per il trattamento. Inoltre, al paziente vengono somministrati glucosio e insulina. La sua attività motoria aumenta.

Malattie parassitarie

Le malattie parassitarie delle pecore sono un problema molto comune. Elminti e acari possono danneggiare l'animale.

La patologia si verifica abbastanza spesso. Fascioliasi delle pecore è causata da vermi piatti, parassiti delle vie biliari. L'infezione si verifica quando si mangia cibo su cui ci sono uova di parassita. Fasciolosi nelle pecore dura per anni, portando all'esaurimento dell'animale. La patologia si manifesta con frequenti violazioni del processo digestivo, perdita di appetito, anemia e gonfiore addominale. I farmaci antielmintici sono usati per trattare la malattia.

La malattia è anche chiamata guazzabuglio. Questa patologia è causata da nematodi che penetrano nel cervello di un animale, portando a gravi conseguenze. È impossibile trattare le pecore e muoiono abbastanza velocemente. L'infezione avviene attraverso il cibo e l'acqua. La malattia ha i seguenti sintomi:

  • Comportamento aggressivo
  • Timidezza eccessiva
  • Pletora di mucose,
  • Disturbi di coordinazione
  • letargia,
  • Mancanza di riflessi
  • Frequente inclinazione spontanea della testa indietro.

Il trattamento di coenurosis non è effettuato. Un animale malato è intasato e smaltito.

scabbia Nakozhnikovaya

Il nome medico per la malattia è la pecora psoriasica. La malattia si verifica a causa della sconfitta dell'animale da parte delle zecche, che si nutrono della linfa delle cellule e della linfa. I parassiti vivono e si riproducono sulla pelle di un animale per 2 mesi. La malattia colpisce gli animali indeboliti e i giovani durante il periodo di permanenza nella stalla. Molto spesso il paziente ha anche i pidocchi. Le principali manifestazioni della malattia nelle pecore sono:

  • Intenso prurito della schiena, motivo per cui l'individuo malato cerca di strofinarlo,
  • Perdita di un sacco di lana
  • La formazione di sigilli sulla pelle e nel suo spessore,
  • Aumento della temperatura corporea
  • Formazione di croste e bolle marroni sulla pelle,
  • Alopecia parziale
Scabbia di Nakozhnikovaya - pecora di psoroptoz

Per la terapia usata gocce da zecche o iniezioni. La scabbia nelle pecore non rappresenta una minaccia per la vita, ma degrada in modo significativo la qualità dei peli degli animali e porta ad una diminuzione del peso corporeo. Se si verifica una patologia, l'opzione migliore è quella di cercare cure veterinarie. Poiché sintomi simili manifestano e sconfiggono le pecore altri tipi di zecche che vivono nella pelle e richiedono una terapia leggermente diversa.

Video: malattia degli zoccoli. Terapia efficace SENZA antibiotici

antrace

Malattia molto contagiosa con un decorso rapido. Colpisce tutti i tipi di animali, così come gli umani. Ha preso il nome dal fatto che sul corpo di una creatura malata si formano dei carbuncoli - gonfiore, sulla cui superficie viene poi aperta un'ulcera. Oltre a diffondersi attraverso la pelle, i carbuncoli si verificano anche negli organi interni dell'animale:

La mortalità per antrace è estremamente alta

L'agente causale dell'antrace è un bacillo microbico, che non è facile da distruggere usando disinfettanti o temperature elevate. Quindi, impiegherebbe un'ora di ebollizione per uccidere un microbo in acqua contaminata e, in una soluzione di formaldeide, i soggetti infetti dovranno sdraiarsi per almeno 2 ore. Popolando il terreno, il bacillo dell'antrace crea spore che possono essere immagazzinate per decenni.

Le pecore sono infettate dall'antrace nei seguenti modi.

  1. Quando si mangia erba sul pascolo infetto.
  2. Mangiate mangimi contaminati o bevete acqua.

Una persona può anche ammalarsi da una pecora. Si verifica al momento dell'apertura del cadavere di un animale morto di antrace.

I sintomi dell'antrace sono divisi in gruppi, a seconda della velocità e della natura della malattia. Suggeriamo di familiarizzare con la tabella delle reazioni del corpo di una pecora con un particolare corso.

Cadaveri di pazienti con animali di antrace smaltiti nel fuoco, senza rimuovere la pelle

  • c'è un costante tremore dell'animale,
  • le membrane oculari acquisiscono una tinta blu e sono piene di sangue,
  • si sviluppa la timpania (la cicatrice della pecora guarisce).
  • le pecore sono in uno stato di maggiore eccitazione,
  • la temperatura animale sale a 42 ° C,
  • le mucose dell'occhio acquisiscono una tinta blu,
  • prima della morte l'animale si agonizza in convulsioni.
  • l'animale sta perdendo peso,
  • i linfonodi sotto la mascella e le cellule faringee si gonfiano e diventano calde,
  • gonfiore della mascella inferiore.

C'è un sintomo comune per ogni decorso della malattia: l'insorgenza di foruncoli e ulcere in tutto il corpo dentro e fuori.

Il trattamento di antrace viene eseguito con i seguenti farmaci.

  1. Siero specifico contro l'antrace, che viene iniettato in un animale in un muscolo in un dosaggio fino a 10 millilitri per individuo.
  2. Utilizzare anche iniezioni di globulina gamma, non più di 40 millilitri per capo.
  3. Gli antibiotici della penicillina vengono somministrati per via intramuscolare in un dosaggio fino a 10.000 UI per 1 kg di peso corporeo.

Solo un veterinario può curare efficacemente l'antrace

Si prega di prestare attenzione! Non vale la pena impegnarsi nell'auto-trattamento del bestiame, poiché ogni caso di malattia è individuale. Oltre al principale, hai anche bisogno di un trattamento sintomatico, che è meglio scelto da un veterinario.

La malattia di Aujeszky

In un altro modo, questa malattia è chiamata "falsa rabbia". La malattia è di natura acuta ed è causata dal virus dell'herpes, che è facilmente suscettibile all'ultravioletto e alla disinfezione. Come risultato dello sviluppo della malattia di Aujeszky, i seguenti sistemi corporei sono danneggiati:

In quella parte del corpo in cui è penetrato l'agente patogeno, l'animale sperimenta prurito costante e cerca di prudere.

La fonte dell'infezione può essere:

  • portatori del virus
  • animali malati.

Di norma, l'infezione si verifica a causa del contenuto di un individuo malato con quelli sani. Il virus può colonizzare:

Il virus può popolare l'alimentazione delle pecore

Il periodo di incubazione del virus non dura più di due settimane. Di regola, i piedi degli animali e la cavità orale diventano luoghi di penetrazione del patogeno nel corpo. Sono i loro animali che stanno cercando di pettinarsi o di strapparsi per liberarsi del terribile prurito.

Oltre al prurito, con falso rabbia, possono svilupparsi i seguenti sintomi:

  • crampi frequenti
  • irritabilità,
  • l'animale sta piangendo rumorosamente,
  • la saliva scorre abbondantemente dalla bocca,
  • il sudore appare in tutto il corpo dell'animale,
  • una pecora può digrignare i denti
  • la cecità si sviluppa spesso.

Il trattamento contro la malattia di Aujeszky non è efficace, quindi un animale malato viene inviato al macello e la carcassa viene smaltita secondo le norme sanitarie ed epidemiologiche.

L'animale batte in frequenti convulsioni durante il corso dell'intera malattia.

tubercolosi

Questa malattia ha preso il nome dal fatto che a causa della sua presenza, il corpo di pecore dentro e fuori è coperto da piccoli tumuli, che poi si trasformano in tessuti morti - i tubercoli.

L'agente eziologico della tubercolosi è il micobatterio, che mostra un alto livello di resistenza alle alte temperature e ai disinfettanti. Nel terreno e nelle feci, il micobatterio può vivere per 1,5-2 anni, in acqua - fino a sei mesi.

La tubercolosi nelle pecore viene rapidamente trasmessa attraverso la condivisione

La fonte di infezione è la selezione di pecore malate, come ad esempio:

Puoi essere infettato da goccioline trasportate dall'aria e dalla via oro-fecale. L'incubazione della malattia dura circa un mese e mezzo.

I sintomi della tubercolosi includono quanto segue:

  • tosse severa e letargia nelle pecore.
  • sgabelli sciolti abbondante.
  • linfonodi ingrossati situati sopra la mammella.

Non è efficace, le pecore malate vengono inviate al macello.

Attività di fattoria in quarantena

Misure preventive

Per prevenire lo sviluppo della tubercolosi, puoi:

  • quarantena della fattoria,
  • conducendo test alla tubercolina.

Malattia contagiosa trasmessa all'uomo. Provoca danni e infiammazioni a varie parti del corpo degli animali. L'agente causale della malattia è un batterio chiamato "brucella", che non mostra quasi nessuna resistenza ai disinfettanti e agli effetti della temperatura. Nella terra in condizioni favorevoli può vivere fino a 100 giorni.

La brucella viene trasmessa dal corpo attraverso i seguenti fluidi:

  • latte,
  • perdite vaginali,
  • urina,
  • liquido amniotico.

La durata del periodo di incubazione della malattia è fino a 1 mese.

Una caratteristica pericolosa della brucellosi è il suo decorso asintomatico. Per determinare la sua presenza nel corpo è possibile solo su questi piccoli segni:

  • aborto spontaneo in un utero gravido,
  • ritardo alla nascita
  • testicoli doloranti nei montoni.

Brucellosi nelle pecore

Una grave malattia può anche essere accompagnata da una paralisi delle zampe posteriori della pecora.

Il trattamento per la brucellosi è inefficace, quindi l'animale malato va immediatamente al macello.

pasteurellosi

Infezione che colpisce spesso greggi di pecore. Il principale segno dello sviluppo di pasteurellosi è la presenza nel sangue di organismi patogeni ovini caratteristici dei processi settici nel corpo. Una persona può essere infettata da questa malattia.

L'agente eziologico della malattia è un microrganismo della pastrella, che presenta una bassa resistenza alla disinfezione e all'esposizione alla temperatura. Nel terreno o l'acqua può sopravvivere per un mese, e le feci rimarranno 2,5.

Le pecore malate di Pasterelosi si sentono molto depresse

Dall'interno di una pecora malata, i pastelli escono fuori attraverso la sua secrezione nasale, urina e feci. Lo sviluppo della malattia è influenzato da vari stress che accompagnano l'attività vitale degli animali.

I sintomi di pasteurellosi dipendono dalla forma della malattia. Offriamo di fare conoscenza con la tabella in cui sono tutti presentati.

Guarda il video: Malattie delle pecore, cure e prevenzione (Dicembre 2019).

Загрузка...