Informazioni generali

Cresce l'acero norvegese nella zona

Contenuto dell'articolo:

  1. Agrotechnics quando cresciuto a casa
  2. Regole di auto-propagazione
  3. Parassiti e malattie, metodi per affrontarli
  4. Fatti interessanti
  5. tipi

Maple (Acer) è stato precedentemente incluso nella famiglia omonima nella famiglia Maple (Aceraceae), ma oggi è stato spostato in una famiglia chiamata Sapindaceae (Sapindaceae). Questa pianta può assumere sia alberi che arbusti e la maggior parte delle specie di acero sono comuni in Europa, Asia e Nord America. Tuttavia, ci sono specie che crescono non solo nella zona temperata, ma possono stabilirsi nei tropici e anche nell'emisfero australe c'è una di queste specie - l'Acer laurinum. Naturalmente, alle nostre latitudini, conosciamo bene questo attraente modello di natura, ma abbiamo molti prestiti a riguardo?

La famiglia stessa comprende fino a 150 specie, ma solo in Russia possono essere coltivate solo 20-25 specie. Il nome di queste piante ricevuto a causa della forma di foglie, estremità appuntite, che sono diventati termini comuni, come "acero" in latino significa "forte". Fondamentalmente, gli aceri raramente formano foreste a pieno titolo, ma possono essere collocati in piccoli gruppi o crescere completamente da soli.

L'altezza della pianta, se ha una forma di albero, varia tra 10 e 40 metri, ma se l'acero cresce come un arbusto i cui rami provengono dalla base del fusto, la sua altezza raggiungerà 5-10 metri. La maggior parte delle specie sono rappresentanti decidui della flora, ma solo alcune specie che crescono sul territorio dell'Asia meridionale e del Mediterraneo non perdono mai la loro massa decidua - sono sempreverdi.

Le placche fogliari si trovano principalmente sui rami opposti, e in un gran numero di membri della famiglia sono palmiformi (cioè hanno una forma tattile). Su ciascuna delle lame può essere contato da tre a nove vene, con una centrale obbligatoria. E solo in alcune varietà di foglie di acero hanno una forma complesso-palare, e anche una venatura pennata complessa, pennata o generalmente priva di lame può essere trovata.

Quando fioriscono sulla pianta si formano i boccioli, caratterizzati da cinque petali disposti simmetricamente. Di questi fiori sono raccolte infiorescenze racemose, scudo o ombrello. Nel fiore ci sono cinque sepali e lo stesso numero di petali, la cui lunghezza varia nell'intervallo di 1-6 mm. All'interno cresce 12 stami 6-10 mm ciascuno, un paio di pestelli di vario genere. La posizione dell'ovaia è più alta e possiede un paio di carpelli. Sono le loro ali che poi cominceranno a tirare fuori il fiore, e renderà chiaro che sesso è il fiore - con loro è femminile. Il processo di fioritura dell'acero avviene alla fine dell'inverno o all'inizio della primavera, ma la maggior parte delle varietà inizia a produrre fiori dopo l'aspetto delle foglie, e in alcuni si formano prima di loro.

Il colore dei fiori varia, c'è una tonalità verde, giallastra, arancione o rossa. Le loro dimensioni sono molto piccole, ma ce ne sono così tante che, da lontano, sembra che l'intero albero sia coperto di fiori. Il nettario ha la forma di un anello piatto ed è posto tra i petali e gli stami. In una varietà di acero norvegese, questa formazione si estende fino alle ovaie e gli stami sono immersi in esso con le loro basi.

Quando fruttificano, il frutto sta maturando, chiamato drago a due ali, è formato da un paio di parti identiche e quando cade, a maturazione, inizia la rotazione. In questo caso, il seme viene portato via ad una distanza considerevole dall'albero genitore. La maturazione del frutto avviene dopo la fioritura per 2-6 settimane. L'acero è una pianta abbastanza modesta e anche un giardiniere principiante può gestirlo.

Agrotecnica quando si coltiva l'acero in casa

    Acquisto di piantine di acero. Il tempo di acquisizione di tale impianto è la fine di settembre o l'inizio di ottobre. Le foglie su di esso dovrebbero essere senza appassimento. Sistema di root senza danni o difetti.

atterraggio L'acero si trova in un luogo luminoso, ma nel primo anno di vita, l'ombreggiatura dovrebbe essere organizzata dai raggi di mezzogiorno diretti del sole. Un pozzo per piantare viene preparato 14-20 giorni prima dell'operazione in modo che la terra si depositi in essa. Usato per il riempimento, lo stesso terreno dalla fossa, ma mescolato con l'humus. La dimensione del foro deve essere di 70 cm di profondità e 50 cm di larghezza. Se si forma una siepe, la distanza tra le piantine dovrebbe essere di 1,5-2 metri, ma con una singola semina è di 2-4 metri. Una piantina di acero è piantata nel buco in modo che il collo della radice sia a filo con la superficie del terreno. Dopo essere stato inumidito, il terreno può depositarsi in modo naturale fino a 20 cm. Se il sito ha acqua di falda vicino alla superficie del suolo, uno strato di drenaggio di argilla espansa o pietrisco viene posato sul fondo della fossa di atterraggio.

fertilizzanti per l'acero contribuiscono una volta all'anno. Se la piantagione è fatta e c'è un substrato nutriente nella fossa, non c'è bisogno di nutrire un tale albero, e l'anno prossimo preparare superfosfato, sale di potassio e urea.

  • Corona d'acero di potatura. Ci sono varietà che non richiedono tale stampaggio, in quanto hanno una bella forma a corona, ma in primavera devono essere rimossi i germogli congelati e secchi. Si consiglia di tagliare i rami solo in autunno.

  • Le seguenti regole sono necessarie per rendere il tuo albero felice con la sua bella corona di pelo:
    1. Inumidimento regolare del suolo - in primavera e in autunno, viene eseguita solo un'annaffiatura, ma è sufficientemente abbondante (fino a 15-20 litri d'acqua sotto un albero). Nella calura estiva, si consiglia di effettuare un'annaffiatura settimanale, e se il campione è ancora giovane, deve essere irrigato con il doppio del volume di liquido.

      Dopo l'irrigazione, il substrato nel cerchio della ruota viene allentato.

    2. Si raccomanda di rimuovere le infestanti in modo tempestivo.

    Regole per l'albero di acero autoprodotto

    È possibile ottenere una giovane pianta di acero seminando semi, innestando o innestando.

    I semi prima della stratificazione vengono stratificati - fino a 2-3 mesi vengono collocati sul ripiano inferiore del frigorifero a una temperatura di 5 gradi. Quindi dovrebbero essere immersi in perossido di idrogeno per 3 giorni e solo successivamente piantati nel terreno preparato. Dovrebbe contenere humus, terreno del giardino e sabbia fluviale nella proporzione di 4: 2: 1. Lo sbarco si svolge alla fine di aprile. I semi sono immersi 4 cm nel substrato e dopo 20 giorni è possibile vedere i primi germogli. Si raccomanda in un primo momento di potare le piantine dai raggi del sole, di irrigare regolarmente e di allentare il terreno nel vaso. Per un anno, tali piante raggiungono un'altezza di 80 cm Il trapianto viene eseguito per la prima volta dopo un anno, ma i campioni di 3 anni sono più vitali.

    Cherenok a fine estate o inizio autunno. I rametti vengono tagliati per una lunghezza di circa 25 cm, il taglio viene eseguito con un angolo. Sul manico lascia un paio di foglie, ma sono tagliate a metà. Quindi i rami vengono posti per un giorno nella soluzione dello stimolatore di crescita e quindi piantati nel substrato a non più di 5 cm Il terreno deve essere costituito da terreno del giardino, torba e sabbia fluviale (nel rapporto 3: 2: 1). Puoi mettere i ramoscelli sotto la bottiglia di plastica tagliata, ma mandarli regolarmente. Con l'arrivo di talee primaverili dovrebbero essere piantati in terra fresca.

    Negli aceri fluviali, i germogli delle radici appaiono nel tempo, che nel periodo primaverile o autunnale possono essere dissotterrati e sbarcati in un nuovo luogo. Talvolta la propagazione dell'acero viene utilizzata dall'innesto.

    Parassiti e malattie dell'acero, metodi per affrontarli

    L'acero spesso soffre di molte malattie infettive e fungine, tra cui si distinguono l'oidio, macchie bianche, marroni, rosate, giallastre e nere, e un mob, un appassito, un mosaico virale o fogliame può anche deformarsi. Nell'identificare queste malattie dovrebbero essere trattati con fungicidi, miscela bordolese, uso di zolfo colloidale o ossicloruro di rame.

    Gli insetti nocivi possono anche causare danni irreparabili agli alberi di acero, alle foglie divoratrici o ai succhi di suzione, e sono spesso portatori di infezioni con vari disturbi. La farfalla bianca americana, il frassino e un baco da seta non abbinato si distinguono dagli insetti nocivi. L'acero è anche dannoso per gli alberi di acero, l'impiegato di mele, la sega acero, la falena dell'aereo. Nella lotta contro questi insetti hanno usato preparati insetticidi di un ampio spettro di azione.

    Spesso gli alberi vengono mangiati dai topi, dalle lepri e da altri animali.

    Curiosità sull'acero

    Le proprietà benefiche delle piante di acero sono note da tempo alle persone, ad esempio, gli indiani del Nord America e fino ad oggi preparano lo sciroppo dal succo, che viene raccolto, quasi come la betulla. Agli americani piace usare questa dolcezza per condire i loro piatti culinari. È curioso che nella linfa dell'acero ci siano numerose sostanze benefiche, come zuccheri riprodotti, vari oligoelementi, tannini, lipidi e acidi grassi insaturi. Per questo motivo, può essere utilizzato da persone affette da diabete o obesità obese. Per preparare il succo, devi avere diversi tipi di acero, come nero, rosso, argento e zucchero.

    Le giovani foglie possono avere un effetto tonificante e tonificante, nonché proprietà coleretiche, antisettiche note, la capacità di guarire rapidamente le ferite, quindi l'acero è ampiamente usato nella medicina tradizionale.

    L'acero può alleviare la tensione nervosa, che causa stress ed è un buon antidepressivo. Agisce bene con l'aggressività, contribuisce all'armonizzazione e al ripristino dell'energia. Ci sono molte ricette dalla corteccia, foglie, frutti e fiori di acero.

    Per le procedure da bagno utilizzare anche una scopa d'acero alla pari con la betulla. La linfa dell'acero può guarire le ferite interne e viene utilizzata nella malattia da ulcera peptica.

    E a causa dei polifenoli presenti nel succo, è prescritto ai malati di cancro. Se si frantumano freschi piatti fogliari di acero, può essere applicato sulle lesioni cutanee, così come il succo può essere bevuto durante l'avitaminosi e l'astenia, se il succo di acero viene aggiunto al complesso della droga, malattie come infezioni virali, malattie renali o epatite, la bronchite guarirà più velocemente. Le cortecce di corteccia di acero diluite in acqua possono essere utilizzate per una buona crescita dei capelli.

    Se l'acero era piantato vicino alla casa secondo l'antica credenza, portò felicità e sempre questo albero simboleggiava bene. Tale albero ha aiutato a trovare l'equilibrio e ad essere in uno stato d'animo calmo. In alcuni gruppi etnici, la foglia d'acero è diventata un simbolo di buona fortuna e le sue cinque vette simboleggiano i cinque sensi umani.

    Tipi di acero

    Qui ci sono solo le varietà più famose e ornamentali di piante di acero:

      Field Maple (Acer campestre) L'altezza di questo albero è mediamente di 15 metri con un diametro del tronco di 30-60 cm La corona è formata da rami intrecciati, che si inclinano leggermente verso il basso e coronano con un tronco corto se la crescita è libera, ma nella piantatura i rami crescono alti e il gambo appare alto e leggermente contorto. La sua corona è larga conica, composta da 5-7 foglioline lobate, la loro disposizione opposta. Il colore del fogliame è verde chiaro. Quando i fiori in fiore si formano quasi impercettibili a causa delle piccole dimensioni, sono dioici, andando a pennello appeso. Pianta con fiori maschili che iniziano a sbocciare prima. Appaiono quasi immediatamente dopo la formazione del fogliame. Il processo di fioritura si svolge in maggio-giugno per circa una settimana (massimo 15 giorni). Frutta - un pesce leone con un seme di girasole.

    Acero rosso scuro (Acer Platanoides Royal Red) può raggiungere 12-15 metri di altezza e ha un alto tasso di crescita. La corona è affusolata, ma col tempo diventa più arrotondata. Le lastre di lamiera raggiungono i 18 cm di lunghezza e hanno cinque lame. Il loro colore è rosso più chiaro rispetto ad altre varietà con fogliame rosso. Prima della fioritura i fiori delle foglie formano un colore giallo-verde. Il sistema di radici di questo albero è superficiale, sensibile.

    Acero francese (Acer monspessulanum) può avere crescita di alberi e arbusti. Tasso di crescita, mentre la pianta giovane è piuttosto alta, ma col tempo rallenta. Il sistema radicale di questo albero è superficiale e la pianta non tollera l'umidità stagnante. Al tatto, la corteccia è liscia mentre l'albero è giovane, ma poi la superficie del tronco si ricopre di crepe. A differenza di altre varietà, le foglie hanno solo tre lobi. Colore: verde scuro. Fogliame autunnale solo nel tardo autunno. Alla fine dell'estate, il colore delle foglie inizia a cambiare in giallo-verde. Il periodo di fioritura è alla fine di aprile e può durare fino a metà maggio. Allo stesso tempo, piccoli fiori verde-giallastri si formano sull'albero, raccolti in racemi. La decorazione dell'albero è considerata come frutti con ali che sono dipinte in una luminosa tonalità rossa brillante.

    Acero nero (Acer nigrum) i territori nativi di crescita sono le terre orientali del Nord America. L'altezza di questa pianta è impressionante e le sue cifre si avvicinano a 40 metri. È considerato un fegato lungo in quanto vi sono campioni che hanno superato il segno in due secoli. I fiori dell'acero nero non si formano, il periodo di attività vegetativa cade a maggio e dura fino all'inizio di ottobre. L'apparato radicale è superficiale e quindi sufficientemente sensibile al substrato. Le lastre sono suddivise in 5-6 lame. Il colore del fogliame non è nero come suggerisce il nome, è molto probabilmente un viola molto marrone o scuro che va ad un tono nero. Sulla superficie di ogni lobo è chiaramente visibile la vena centrale, che spicca tra gli altri.

    Acero giapponese (Acer japonicum) può anche essere trovato sotto il nome Aconitolo giapponese Maple. Ha parametri di altezza media - non più di 5 metri. Il fogliame di questa specie è abbastanza decorativo, la lunghezza del piatto foglia è di 10-15 cm, mentre il colore è verde chiaro. La corona è di forma sferica. Quando i boccioli fioriti formano uno schema di colore marrone-giallastro, il frutto è un pesce leone. Il sistema radicale della pianta è abbastanza ramificato, ma non si trova in profondità, l'ipersensibilità alle inondazioni del substrato. È meglio piantare in luoghi soleggiati o bui.

  • Acero bianco (Acer pseudoplatanus) può anche essere trovato sotto i nomi di Maple, psevnoplatanovogo o psevdoplatanovogo, o si chiama Sycam La pianta nei suoi contorni è piuttosto potente, caratterizzata da una bella corona tentacolare, che ha una forma conica. La specie è di medie dimensioni e quando la pianta è considerata sufficientemente matura raggiunge i 35-40 metri di altezza. Il colore della corteccia è un tono argento-arancio-marrone. Quando i rami sono giovani, la corteccia ha un colore verde oliva. Le lastre sono abbastanza decorative, iniziano a fiorire in aprile e il loro colore è rame-giallastro. Con l'arrivo dell'estate, il colore del fogliame cambia in verde chiaro, ma alcuni rimangono ancora gialli.

  • Anche se l'apparato radicale è anche superficiale, ma la pianta non è impegnativa per la composizione del terreno, ha una resistenza al gelo e non teme il molto vento.

    Come piantare un acero da un seme, vedi sotto:

    Cura e coltivazione di acero

    Quindi, alla fine hai deciso, ma poi sorge una domanda importante, come coltivare l'acero in giardino? Certo, c'è un'opinione diffusa che, in linea di principio, è una pianta senza pretese e facile da curare che non richiede quasi nessuna attenzione: è piantata e basta.

    C'è del vero in questo, ma c'è ancora un certo numero di regole e raccomandazioni che è importante seguire per non rovinare un alberello. Quindi, per cominciare è importante decidere un nuovo "luogo di residenza", perché affinché l'acero cresca sano e forte, è molto importante per lui dove iniziare il suo percorso di vita.

    In via prioritaria - i luoghi oscurati, sotto la luce diretta del sole cresceranno, tuttavia, perderanno tutta la diversità e la luminosità delle foglie.

    Poi devi preparare il terreno per la semina: in linea di principio, il solito giardino lo farà, ma è molto meglio se è pretrattato e aggiunto humus. È possibile utilizzare le speciali miscele di terreno, tuttavia la loro composizione, per molti aspetti, dipenderà dal tipo specifico di rappresentanti dell'acero.

    La semina dovrebbe essere fatta in primavera o in autunno, la profondità della fossa di piantagione per una piccola piantina è di circa 50 cm. Affinché la pianta si stabilisca meglio, è possibile mettere un po 'di fertilizzante minerale sul fondo del pozzo preparato.

    Per quanto riguarda la cura, tutto è abbastanza semplice: questi alberi sono in grado di tollerare la siccità, ma influenza in modo significativo l'aspetto delle foglie e della corona nel suo insieme. Pertanto, se hai piantato un albero solo per l'estetica e il suo aspetto decorativo, allora è molto importante assicurare una giusta e regolare quantità di umidità per esso: circa 20 litri per l'intero periodo di asciutta.

    Le piante giovani possono necessitare di una doppia dose di umidità. После хорошего полива не забывайте хорошенько рыхлить почву вокруг дерева, регулярно удалять сорняки, чтобы посадочная зона сильно не уплотнялась. В принципе, вот и все основные правила.

    Также является немаловажным моментом, и очень заблуждаются те, кто думает, что она необходима только для того, чтобы уменьшить рост дерева. Questa procedura può essere necessaria per scopi formativi: con l'aiuto di semplici manipolazioni, è possibile modificare la natura della crescita dei rami, che è molto importante nelle condizioni del giardino decorativo.

    Inoltre, la potatura può essere igienica, cioè progettata per rimuovere rami secchi e malati, oltre a ringiovanire, il che è necessario per la crescita di giovani rami.

    Tipicamente, la potatura viene effettuata nei mesi autunnali, questo periodo è considerato il più favorevole per tale procedura. Ad esempio, in primavera, la potatura dei rami è indesiderabile a causa del flusso di linfa attivo, e in inverno l'albero è in letargo e quindi non tollera varie potature.

    Per eseguire tale procedura è necessario con l'uso di un potatore speciale: i rami sono tagliati ad angolo in modo che il succo non si accumuli nei siti delle fette.

    Quali tipi possono essere piantati sulla trama?

    • Acero norvegese Questo è ciò che tutti conosciamo bene, si trova più spesso nelle nostre latitudini e foreste europee, ha foglie a cinque punte taglienti, che, a seconda del colore dell'anno, cambiano colore. Ha molte varietà e rimane insolitamente vistoso in quasi ogni momento dell'anno.
    • Acero d'argento. È anche noto per noi, differisce dal precedente con un colore argento speciale sul lato inferiore delle foglie. Questa specie è caratterizzata da rami potenti, ma piuttosto fragili, che si rompono facilmente durante forti venti.
    • Acero rosso Siamo venuti dal Canada, dove cresce in luoghi abbastanza umidi. Adatto per la crescita alle nostre latitudini - inverno resistente e raramente raggiunge un'altezza di oltre 20 metri.
    • Giapponese. Dal nome è abbastanza chiaro da dove è venuto da noi - l'insolita forma di foglie e corona attirava sempre giardinieri e collezionisti. Tuttavia, bisogna dire che questa specie è una delle più capricciose e difficili da curare, specialmente nelle nostre aree. Ma la bellezza del risultato è valsa la pena!

    Come far crescere l'acero in giardino

    Il contenuto
    Condizioni di crescita per aceri ornamentali
    Piantare acero in giardino
    Funziona con cura per gli aceri
    Acero svernamento
    Allevamento di aceri
    L'uso di aceri nel design del giardino

    K Lena - una delle più antiche culture di giardini. Sono stati usati come piante ornamentali all'alba del design del paesaggio e non hanno perso il loro status e il loro fascino fino ad oggi. Questo non è il più facile da coltivare, esigente sui terreni, capriccioso legnoso in giovane età. Ma nella progettazione di giardini pari a aceri non è stato trovato. Elite, brillanti, facilmente riconoscibili, diventano veri e propri vanto dei proprietari e attirano l'ammirazione non solo in autunno.

    Condizioni di crescita per aceri ornamentali

    A crescita rapida, brillante, aggiungendo 50-60 cm di ogni anno anche alle varietà più modeste, corone sorprendentemente spesse e belle, aceri - le piante sono tutt'altro che facilmente prevedibili. Gli errori nella selezione del suolo e nell'illuminazione, specialmente dove gli inverni sono insolitamente severi per gli aceri giapponesi varietali, possono causare la perdita di una pianta preziosa e spesso costosa.

    La tolleranza all'ombra di acero è espressa solo in regioni con inverni miti e si manifesta in modo diseguale in piante di specie di base e in varietà di lusso. La maggior parte degli aceri nella corsia centrale dovrebbero essere considerati amanti della luce, che necessitano di piante sparse o luminose, poco sviluppate e spesso congelate in inverno se coltivate all'ombra.

    Nella foto: acero giapponese (Acer japonicum)

    Gli aceri nel giardino del sito possono essere selezionati per scopi decorativi, piuttosto che cercare luoghi protetti. Sono piante resistenti al vento, non sono inclini alla curvatura del tronco o della corona, anche nelle correnti d'aria, sono contente di una stabilità sorprendente. Ma le specificità dei rigidi inverni dovrebbero essere prese in considerazione quando si seleziona un sito di atterraggio anche per questo parametro: quando atterrano in luoghi protetti dal vento, anche gli aceri capricciosi trascorrono molto meglio l'inverno, ma le varietà più resistenti possono soffrire nel vento. Per le piante di inquinamento atmosferico sono abbastanza resistenti.

    Gli aceri sono legnosi non adattivi come alcuni dei loro equivalenti ornamentali. Preferiscono il terreno umido, fresco e di alta qualità. La solita versione del suolo del giardino è adatta a loro solo se significa coltivata, sviluppata, contenente biomedia e materia organica di alta qualità, non compattata e non trascurata. Alti livelli di contenuto di humus sono preferibili per tutti gli aceri, ma sono di importanza critica solo per le piante varietali, in particolare l'acero a ventaglio. La reazione del pH per il terreno in cui piano di piantare aceri, non è possibile controllare rigorosamente, ma i terreni estremamente calcarei dovrebbero essere evitati. Gli aceri si sviluppano bene nelle varianti acide, leggermente acide, neutre e leggermente alcaline del terreno. Quando si acquista l'acero, è meglio specificare la composizione del terreno e gli additivi preferiti per migliorarlo, così come le abitudini vegetali: se gli aceri sono adulti, specialmente krupnomery, il contenuto di humus, torba, sabbia nel terreno può essere un parametro critico per l'adattamento della pianta. Quindi, per un acero di cenere popolare, sono preferiti i terreni che consistono in parti uguali di torba e terra di lamiera con una metà di sabbia.

    Quando si pianta l'acero, l'umidità del suolo è sempre considerata un vantaggio, ma il terreno paludoso, i livelli elevati di acque sotterranee dovrebbero essere evitati anche per queste piante che amano molto l'umidità. Gli aceri sono piantati sulle zone umide o a rischio di inondazione, il ristagno regolare dell'acqua viene piantato solo con una linguetta di drenaggio - uno strato di 10 cm di grandi frammenti di mattoni, scarti di costruzione, macerie e 10 cm di sabbia grossa.

    Nella foto: cerchio dell'albero dopo la piantatura dell'acero, piantine adulti di acero decorativo in contenitori

    Piantare acero in giardino

    Gli aceri, come qualsiasi altra specie ornamentale tra piante di grandi dimensioni, possono essere piantati con uguale successo sia in primavera che in autunno, anche nella corsia centrale. La semina primaverile consente alle piante di adattarsi meglio al primo inverno e di costruire radici potenti, ma è connessa con la necessità di fornire alle piante giovani una cura più accurata. La semina autunnale è associata al rischio di radicazione incompleta, quindi la scelta delle date di impianto deve essere strettamente individuale. In estate, è meglio non piantare persino gli aceri in contenitori dal numero di giovani alberelli.

    Gli aceri sono piantati in grandi vasche di atterraggio preparate in anticipo. La larghezza e la profondità di circa 50 cm per le piantine di medie dimensioni e di circa 70 cm per le varietà a crescita rapida con radici forti sono considerate standard. Il fondo del pozzo è necessariamente allentato con le forche per creare un ulteriore "livello" di aerazione. Il terreno viene migliorato anche con una struttura di qualità sufficientemente elevata, rendendo un fertilizzante minerale completo in un dosaggio standard di 60-100 g per pianta e mescolando il terreno con materia organica. I terreni densi e pesanti sono corretti con l'aggiunta di sabbia, quelli leggeri - con l'aggiunta di torba.

    Il contatto eccessivo con le radici è meglio evitare. Gli aceri sono posti su un mucchio di substrato. La cosa principale è assicurarsi che il colletto della radice rimanga al livello della linea del suolo per piante simili ad alberi e sia profondo 2-5 cm per gli arbusti, dando origine ad aceri a gambo multiplo. L'irrigazione viene effettuata dopo aver piantato l'acero, utilizzando una doppia velocità d'acqua (circa 30 litri) per ogni pianta. Dopo che l'acqua è completamente assorbita nel terreno, i tronchi d'albero pacciamano.


    Nella foto: Acero nel giardino dell'amicizia russo-giapponese a Sochi

    Funziona con cura per gli aceri

    Per ammirare i colori accesi dell'acero, la fioritura rigogliosa e i colori autunnali originali in pieno, per questi alberi dovrà prendersi cura di diverse misure di cura obbligatorie. Gli aceri hanno bisogno di annaffiare, nutrire, pacciamare e la maggior parte delle varietà ha bisogno di potatura.

    L'irrigazione viene effettuata per tutti gli aceri. Tra questi ci sono specie resistenti alla siccità e persino varietà con dichiarata tolleranza alla siccità, ma gli aceri mostrano sempre una normale crescita attiva e colori molto più brillanti con annaffiature aggiuntive. Certo, per questi alberi non stiamo parlando della stessa irrigazione, che ha bisogno di piante erbacee in fiore. Gli aceri vengono annaffiati solo in caso di siccità prolungata, mentre 1 irrigazione a settimana è sufficiente per un albero. Le varietà che raccomandano l'irrigazione richiedono regolarmente 1 irrigazione al mese in condizioni meteorologiche normali e 1 irrigazione a settimana in condizioni di siccità. Per gli alberi di acero, la velocità di irrigazione è leggermente superiore a quella dei normali arbusti ornamentali: 15 litri o 1,5 secchi d'acqua per pianta.

    Il top dressing per aceri nel giardino dipende da come è stata piantata la pianta. Se, quando si pianta nel terreno secondo il metodo standard, è stato applicato un concime minerale completo, la concimazione inizia solo dal secondo anno dopo la semina. Di conseguenza, per gli aceri che non sono stati piantati nel terreno con fertilizzanti minerali completi, la concimazione inizia dalla stagione successiva. Per gli alberi di acero, di solito spendono solo due supplementi:
    1) inizio, o primavera, dopo lo scongelamento del terreno e il primo allentamento del terreno per le giovani piante - un fertilizzante complesso o una miscela di una porzione completa di azoto e metà della dose di fertilizzanti fosforo-potassio, quando si usano singoli farmaci contribuiscono 40 g di azoto, 25 g di cloruro di potassio e 50 g di preparati fosfatici .
    2) medicazione estiva - concime minerale completo nella quantità raccomandata dal produttore.

    Affinché il terreno in cui crescono gli aceri, per non perdere la traspirabilità e il drenaggio, per questi alberi è necessario allentare il terreno. È meglio combinarlo con l'irrigazione, il rinnovo del pacciame o il diserbo. Il terreno nel cerchio dell'albero non dovrebbe essere consentito alla corteccia. Gli aceri amano la pacciamatura, i tronchi degli alberi sono meglio protetti da uno strato aggiuntivo di pacciamatura non solo dopo la semina, ma anche regolarmente. Gli aceri amano la pacciamatura con torba, corteccia, substrato di alta qualità. Per loro è sufficiente uno strato di 3-5 cm.

    Nella foto: l'acero norvegese "Globozum" (Acer platanoides 'Globosum')

    Gli aceri di potatura sono generalmente ridotti alla rimozione di foglie malate, danneggiate, atipicamente verdi e a tutti i germogli secchi. La rimozione dei rami laterali senza colorazione caratteristica impedisce al resto della corona di perdere colore. La formazione degli aceri di potatura spende sul contorno desiderato, cercando di non tagliare più di 1/3 dei germogli.

    Gli aceri del giardino sono piacevolmente sorpresi e resistenti alle più comuni malattie e parassiti. Gli aceri possono essere interessati:
    - macchia di corallo, che sta lottando con la rimozione dei rami colpiti e dei fungicidi a spruzzo preventivo,
    - muffa polverosa (la lotta è condotta anche spruzzando una soluzione di fungicidi o preparazioni biologiche),
    - insetti specifici.

    Parassiti dell'acero - punteruoli d'acero, cocciniglie e mosche bianche - richiedono l'irrorazione delle piante prima di germogliare le soluzioni di insetticida e raccogliere e distruggere le foglie secche sotto gli alberi.

    Acero svernamento

    I fattori chiave dello svernamento riuscito o infruttuoso degli aceri nelle regioni con inverni rigidi è la scelta delle varietà. Quando si acquistano le varietà adattate nei vivai locali, gli aceri possono rimanere in inverno senza riparo o con procedure minime. Di solito nei primi anni è sufficiente riscaldare ulteriormente la base degli alberi, coprire il colletto della radice con uno spesso strato di foglie secche o foglie di abete rosso.

    Se gli aceri si glassano durante l'inverno, in particolare l'acero, è necessario tagliare le cime danneggiate dei rami il prima possibile all'inizio della primavera. Le piante si riprendono bene e crescono allo stesso ritmo del solito. Più l'acero diventa vecchio, più è resistente all'inverno. Ma quando piantare l'adattabilità di Krupnomerov è parzialmente perso. L'effetto di migliorare lo svernamento viene livellato anche se le piante sono utilizzate per inverni più miti.

    Nella foto: semenzale e germoglio di acero d'acero, in natura, è ben propagato dalla semina spontanea.

    Allevamento di aceri

    Gli aceri sono considerati gli alberi da giardino più costosi, in gran parte a causa della difficoltà di riproduzione. L'acero è più facile da ottenere con metodi vegetativi, e non per crescere dai semi, ma in realtà, e in un altro caso, ci vorrà molto tempo per aspettare che le piante raggiungano l'ornamento tangibile.

    I semi di acero sono sottoposti a stratificazione molto lunga, con un invecchiamento per 3,5-4 mesi ad una temperatura compresa tra 2 e 5 gradi Celsius. Prima di seminarli per 1-3 giorni incisi in perossido di idrogeno. In molti aceri, i semi perdono la loro germinazione due anni dopo il raccolto e un falso albero di acero non germoglierà in un anno. Solo i semi che sono stati seminati nella fase di ammollo vengono seminati sui letti o sotto la serra. I semi di acero vengono seppelliti di 3-4 cm. Per le piante è necessaria un'umidità leggera e stabile del terreno, la protezione dal sole di mezzogiorno e la protezione dalle infestanti e dalla compattazione del suolo. Crescere rapidamente i germogli, ma prima che la formazione del tronco dovrà aspettare più di un anno.

    Le talee per acero vengono eseguite in autunno, tagliando e rilasciando quelle potenti per l'inverno, lunghe fino a 25 cm, e tagliandole in contenitori individuali solo nella primavera del prossimo anno. Per gli aceri varietali, è preferibile il metodo di innesto (adatto a germogliare e copulare) per piante selvatiche o specie (della stessa specie). La vaccinazione viene effettuata solo prima dell'inizio del flusso di linfa, lasciando lo stock ad un'altezza di almeno 50 cm.

    L'uso di aceri nel design del giardino

    Gli aceri nel giardino rimangono sempre vere stelle che attirano l'attenzione ammirata indipendentemente dalla stagione. Ma le opzioni per la loro introduzione nel giardino e l'uso nelle composizioni determinano direttamente il tipo, le dimensioni e le caratteristiche della varietà.

    Gli aceri cambiano il colore delle foglie tre volte all'anno, sorprendendo le sfumature della vegetazione giovane durante lo svolgersi delle prime gemme. Indipendentemente dal fatto che la fioritura appartenga alle caratteristiche decorative della varietà, gli aceri appaiono eleganti e luminosi, sembrano nuvole quasi soffici e profumate. E la tavolozza dei colori autunnali delle foglie non è solo una caratteristica integrale, ma anche un vero simbolo dei giardini e dei parchi autunnali. Gli aceri sono tradizionalmente percepiti come legnosi per un giardino giapponese o cinese, ma sono rilevanti in ogni direzione del design moderno, perché la loro bellezza è molto più sfaccettata delle norme stilistiche.

    Nella foto: esempi dell'uso degli aceri nel disegno del giardino.