Informazioni generali

Come coltivare l'abete rosso dai semi a casa: consulenza professionale

Abete rosso - pianta conifera che svolge il ruolo di decorazione classica del territorio. L'abete rosso è tra le specie in via di estinzione, quindi è elencato nelle liste del Libro Rosso. Questo fattore influenza il costo delle piantine di aghi. Ma perché spendere soldi per comprare giovani alberi, se riesci a coltivarli con le tue stesse mani? Come coltivare gli abeti dai semi, cercare di capire insieme, perché oltre a risparmiare le finanze, un giardiniere ottiene una pianta sana e rispettosa dell'ambiente.

I proprietari delle proprietà dei paesi acquistano massicciamente le talee di abete rosso per ulteriori coltivazioni, nonostante l'alto costo. Questo perché non tutti hanno un'idea di come coltivare gli abeti dai semi, ma lo saprai per certo.

Dispone di aghi blu

La principale differenza tra le conifere di questa specie è il colore degli aghi. Quando si coltiva una casa di abete rosso dai semi, è possibile ottenere un albero con il 30% di spine, dipinto in un blu nobile, il resto acquista un classico colore verde. Perché molti sono interessati alla domanda: "Come coltivare gli abeti dai semi a casa e ottenere una piantina di qualità?".

Metodo di taglio: caratteristiche

Questo è il modo più semplice per far crescere una nuova conifera. Il materiale di piantagione è radicato nella serra, poiché il terreno aperto ha un effetto negativo sulle conifere ancora deboli. Quindi, piantare l'abete inizia con la selezione delle talee. Le talee invernali sono le più adatte e danno risultati fino a 4 volte più veloci. Il periodo più favorevole per il tifo è considerato il momento del gonfiore dei reni. La cosa principale nella riproduzione di abete rosso - non dimenticare di mantenere la temperatura e il livello di umidità richiesto.

L'abete rosso coltivato in questo modo, dopo 5 anni, raggiunge 1 metro di altezza. A questo punto, l'albero può essere trapiantato in un luogo di crescita permanente.

Raccolta di semi

Per la coltivazione di qualsiasi pianta con le proprie mani, è necessario materiale di semina selezionato, che è meglio non comprare, ma per farlo da soli. Per la coltivazione di piantine di abete utilizzare i semi ottenuti dai frutti delle conifere - coni. Raccolta dei coni effettuata a metà febbraio. Questo è il momento ideale per raccogliere semi a pieno titolo. I coni sono collocati in un sacchetto di tessuto e messi accanto a un dispositivo di riscaldamento o un camino, che contribuisce alla rapida apertura e al libero accesso ai chicchi. Dopo alcune settimane, puoi ottenere i semi senza danneggiarli. Dopo che i coni si sono aperti, i semi dell'albero di abete nella borsa sono macinati tra loro per la purificazione dal pesce leone. Il lavaggio sotto l'acqua corrente eliminerà il film oleoso formatosi a causa del rilascio di oli essenziali. Nella fase finale della preparazione, il materiale di piantagione è ben asciutto.

Per garantire una protezione completa dei semi dai batteri, vengono lavati con una soluzione debole di permanganato di potassio e poi puliti con un panno. Semi preparati piegati in un barattolo di vetro, che, ben chiuso, posto in frigorifero. Le condizioni nel freezer sono molto simili a quelle naturali (nella stagione fredda), dove i semi vengono conservati fino a metà marzo.

Come far crescere gli abeti dai semi? È molto importante ottenere un buon materiale di semina, che, tuttavia, può essere acquistato sul mercato se necessario. La cosa principale è conoscere un buon produttore.

Preparare il terreno

Affinché l'abete rosso blu dai semi cresca sano a casa, si consiglia di preparare la trama prima della semina.

È importante! Non seminare i semi blu in posti dove coltivi le verdure - nei letti non attecchiscono e muoiono rapidamente.

L'ambiente di crescita ottimale è l'erba del prato mista a terreno prelevato da una conifera. Crescere nelle serre comporta due metodi di semina:

  • dritto a terra
  • in capacità extra.

Quando si piantano semi in vaso, non dimenticare di preparare una miscela di torba, con l'aggiunta di farina di calcare e ammophoska nella proporzione di 6: 0,035: 0,020 kg. La miscela cade in contenitori in cui è piantato l'abete rosso. I vasi stessi sono sepolti in profondità nel tumulo di terra nella serra.

È importante! Scegliendo il primo metodo di semina, sopra lo strato di fondo viene versata la parte superiore aggiuntiva - da segatura e torba.

Piantare semi

Per iniziare, determinare la data più favorevole per piantare l'abete rosso. La piantina si sentirà a suo agio in natura, se la temperatura ambiente è nella regione di +19 o C (+ -1-2 ° C).

È importante! Dopo un cambiamento di temperatura (ad esempio dopo il frigorifero), possono essere conservati solo per 50 ore.

Prima di atterrare, il materiale di impianto viene trattato con una soluzione di fondazione: 20 g per 10 litri di acqua.

Piantare l'abete rosso viene effettuato in un terreno ben umido. Se l'abete rosso viene coltivato in condizioni di serra, i contenitori vengono ridotti al suolo di 1,5 cm e il film viene estratto dall'alto. Se sul terreno aperto - prima ram il terreno nella buca, quindi mettere i semi, coprendoli sopra la miscela di torba e un sottile strato di segatura (circa 1 cm).

È importante! La distanza tra i singoli semi dovrebbe essere di almeno 3,5-6 cm.

Germinazione dei semi

I primi germogli possono essere osservati in 10-14 giorni. Se le piantine di abete rosso sono poste l'una vicina all'altra, è necessario diluirle. Di tutta la gamma di piante, rimangono solo gli esemplari più forti, mantenendo una distanza tra loro di 7,5 cm.

Quando le piantine fragili vengono trasferite nella fase di crescita attiva, è necessario mantenere condizioni ottimali per la crescita degli aghi, che sono i seguenti:

  • annullare l'irrigazione e mettere in pratica la leggera irrorazione delle piantine con l'acqua - 2 volte al giorno,
  • mantenere il regime di temperatura: la temperatura minima è +13 ° C, la temperatura massima è +15 ° C.

È importante! Ricorda che le gelate notturne e la luce solare diretta durante il giorno hanno un effetto dannoso sugli aghi giovani e deboli.

Un mese dopo, un giovane alberello di abete blu raggiunge un'altezza di 3-4 cm Gli esperti notano che la luce solare indiretta diffusa ha un buon effetto sul tasso di crescita dei campioni. Poiché i piccoli aghi non sono resistenti alle malattie che colpiscono le piante, vale a dire la putrefazione delle radici, è necessaria una protezione speciale: prima verrà richiesta l'applicazione del fungicida e quindi il trattamento con una soluzione di insetticida.

Trapianto di piante

Sai già come coltivare le piantine mangiate dai semi, ma è qualitativamente impossibile farlo senza trapiantare le annuali. La procedura viene eseguita all'inizio della primavera. Dopo che le piantine raggiungono il livello richiesto, è importante piantare gli esemplari allevati in modo da non perdere le piante.

Prima del trapianto, vengono preparati i pozzi, che vengono pressati e cosparsi con uno strato di miscela di terra da sotto una pianta di conifere.

Come fare un trapianto?

Piccoli abeti vengono scavati dal terreno, separando le radici di singoli esemplari tessuti insieme. È necessario eseguire questo lavoro rapidamente, ma con attenzione, in modo da non danneggiare il sistema radicale e impedirne l'essiccazione.

L'abete rosso blu, coltivato dai semi in casa, richiede cure speciali. Spesso queste sono regole standard.

Interessante! Entro il terzo anno di crescita, meno della metà delle piantine sopravvive.

Tre anni dopo la semina, viene effettuato il re-trapianto delle piante. Questo è fatto per garantire spazio sufficiente per le radici di abete rosso. Durante questo periodo, gli alberi di Natale sono seduti a una distanza di 1 m l'uno dall'altro.

Ti chiedi quanto cresce l'abete rosso dai semi? E abbiamo una risposta a questa domanda. Dopo 5 anni avrete un abete rosso a tutti gli effetti, che supera i 1 metro di altezza.

Una tale bellezza verde-bluastra sarà una vera decorazione del giardino o completerà con successo la composizione del paesaggio. È abbastanza difficile coltivare le piante con le proprie mani, ma in vista del processo di intrattenimento e in caso di un risultato positivo, quando si scopre che gli sforzi non sono stati vani, sarete sicuramente orgogliosi del vostro albero di Natale.

Abete blu: riassunto della pianta

L'abete rosso blu è una pianta conifera sempreverde con un tasso di crescita lento originario del Nord America. L'albero di Sizo può raggiungere dimensioni diverse a seconda del tipo:

  1. varietà allevate artificialmente a bassa crescita - 1-1,2 m,
  2. alto, raggiungendo un'altezza di 15 metri, ci sono rari esemplari di 30 m di altezza.

L'abete rosso blu può sentirsi a suo agio nelle condizioni della città, non viene intaccato dalla polvere e dai gas di scarico e ha l'effetto di purificare l'aria. Pertanto, l'abete rosso blu viene spesso utilizzato per l'abbellimento di parchi urbani e autostrade, è piantato lungo la carreggiata.

Questa specie di conifere non ha paura di forti gelate a -35 gradi. Il suo colore blu può resistere al calore più forte fino a +50 gradi, il che è insolito per le piante di conifere. Questa particolare caratteristica rende l'albero una pianta unica che può essere coltivata in qualsiasi regione.

Come coltivare l'abete rosso dal seme

Giardinieri professionisti e giardinieri sanno quanto sono costose piantagioni di territori rari per il territorio e la creazione del design del paesaggio. Inoltre, non tutti possono permettersi di acquistare piantine di piante rare in via di estinzione. È possibile salvare solo in un modo - ricorrendo a metodi più laboriosi di crescita da zero, cioè da semi o talee.

L'abete rosso dai semi spesso perde la sua "nobiltà" nel processo di crescita, acquisendo una tinta verde di aghi. Il fatto è che sia gli abeti blu che quelli verdi possono crescere dai coni dei coni di un singolo albero.

Dove comprare i semi e come scegliere

Spesso dai giardinieri dilettanti si sente che devono affrontare molte difficoltà nella coltivazione dell'abete blu. Tra questi, scarsa germinazione dei semi, bassa probabilità di germogliare da piantine di abeti di un colore davvero blu. In realtà, tali problemi sono caratteristici di semi di scarsa qualità. Puoi semplicemente scegliere un cono di abete blu, al momento opportuno per piantare i suoi semi, e sperare che da esso nasca un albero nobile. Ma è meglio acquistare semi di alta qualità negli allevamenti, prestando attenzione ai seguenti indicatori:

  • freschezza - i semi devono essere raccolti nella stagione in corso,
  • alta germinazione: le sementi devono essere ispezionate e conservate in condizioni climatiche ottimali per mantenere la vitalità,
  • La massima probabilità di riproduzione degli alberi varietali si ottiene eliminando l'incrocio di diverse varietà di abete rosso.

Preparazione dei semi

Se pianifichi di coltivare l'abete rosso dai semi raccolti da te stesso, devi cercare gli esempi di abete rosso alla fine dell'estate. È necessario prestare attenzione ai parametri di base dell'albero come il colore, la forma, l'altezza, la presenza dei coni. Se quest'ultimo ha avuto il tempo di formarsi, dopo lo scatto a freddo di novembre, è necessario selezionare il numero massimo possibile di coni.

I coni raccolti devono essere collocati in una stanza calda, dove devono maturare, aprirsi e dare via i semi. Puoi mettere tutti i dossi nella scatola e metterlo sopra o vicino alla batteria.

A casa, è necessario scegliere il massimo posto caldo per i coni. Quando iniziano a maturare, si sentirà un leggero scoppiettio delle squame. Per scuotere i semi dal cono aperto, devi picchiettare delicatamente il naso su una superficie dura.

È anche importante che i semi domestici subiscano un processo di indurimento o stratificazione. Ha bisogno di una pianta per creare una buona immunità. I semi devono essere divisi in due parti. La prima parte in un inverno senza neve dovrebbe essere immediatamente seminata in piena terra. Quando la neve cade, il processo di tempra avverrà in modo naturale. Se c'è già neve sul terreno, non è necessario seminare l'abete nel terreno.

Un'altra parte del seme deve germogliare a casa e confrontare dopo quali sono germogliati meglio. Per stratificare i semi a casa, è necessario eseguire la seguente procedura:

  1. preparare una soluzione di permanganato di potassio per 100 ml di acqua 1 g di sostanza,
  2. mettici i semi per 2-3 ore,
  3. mettili su un asciugamano per asciugarli,
  4. mettere in una borsa di tela, che è posto in un barattolo di vetro, ben chiuso e refrigerato sul ripiano superiore,
  5. I futuri abeti rossi in questa posizione dovrebbero dormire fino alla primavera.

Piantare semi in una pentola

Quando si piantano semi in vaso, è necessario preparare una miscela di torba con farina di calcare e ammophoska a base di 6 kg di una miscela di 35 ge 20 g di sostanze, rispettivamente. La miscela deve essere dispersa nel serbatoio in modo uniforme, dove il seme sarà piantato. Le pentole hanno bisogno di approfondire la serra a terra.

Il materiale di impianto deve essere trattato con una soluzione di basezolo nel rapporto di 20 g per 10 l di acqua. Anche il terreno nella pentola dovrebbe essere ben idratato. Dopo aver posizionato i semi nel terreno sopra un vaso che è profondo 1,5 cm nel terreno, è necessario allungare il film per creare un effetto serra. È necessario posizionare i semi a una distanza non inferiore a 3,5-6 cm l'uno dall'altro.

Le prime piantine possono essere viste dopo 10 giorni o 2 settimane. Una volta posizionati l'uno vicino all'altro, le piantine dovranno diradarsi e lasciare solo le piante più forti dell'intera fila.

Cura, irrigazione, terreno fertilizzante

Dopo la semina, è necessario annaffiare alberi futuri ogni giorno 1 volta. Quando giovani piantine entrano nella fase di crescita, devono creare condizioni ottimali per la loro esistenza:

  • l'irrigazione dovrebbe essere annullata
  • invece, introdurre la spruzzatura più semplice con acqua 2 volte al giorno,
  • mantenere la temperatura da +13 a +15 gradi,
  • evitare le gelate notturne e la luce diretta del sole sulle piantine.

Se queste condizioni sono soddisfatte, dopo un mese, puoi vedere piantine alte 3-4 centimetri.

I giovani abeti intatti sono suscettibili all'infezione con varie malattie. Molto spesso si tratta di marciume radicale. Pertanto, è necessario proteggere le piantine - per introdurre un fungicida, dopo di che il trattamento viene effettuato con una soluzione di insetticida.

Crescita prima di tagliare e atterrare sulla strada

Quando è il momento di trapiantare il taglio, è necessario insegnare l'albero di Natale all'aria aperta. Pianta periodica esposta all'aria aperta in una pentola con un aumento dell'intervallo. Tali procedure dovrebbero essere eseguite per diversi mesi in modo che il giovane abete possa stabilirsi all'aria aperta.

Suggerimenti professionali

  1. Va ricordato che più semi di coni vengono piantati, maggiore è la probabilità che l'esemplare blu germini.
  2. Dopo che i semi sono stati rimossi dal frigorifero, possono essere conservati solo per 50 ore. pertanto, è necessario iniziare l'atterraggio il più rapidamente possibile.
  3. È necessario eseguire rapidamente l'azione in modo che il rizoma non abbia il tempo di asciugarsi.

Video sulla coltivazione di abete rosso dai semi

Il video dimostra come è possibile coltivare l'abete rosso dai coni a casa:

Raccomandazioni per la cura di un giovane alberello blu nei primi sei mesi dopo aver piantato nel video:

In effetti, la crescita dell'abete blu d'elite dai semi non è così difficile come altre piante. Ma questo processo è piuttosto laborioso e laborioso. Il risultato di uno sforzo ne varrà la pena, perché un bellissimo e rigoglioso abete può crescere per decenni e persino centinaia e decorare con sé qualsiasi cortile o campo giochi.

Quando raccogliere i semi

Se decidi di coltivare l'abete rosso nella tua zona, la prima cosa che devi fare è occuparti dell'acquisto di materiale di piantagione. I semi vengono rimossi dai coni. Il momento adatto per la raccolta è febbraio. Piegare i coni in una busta di tessuto e riporli in un luogo caldo. Dopo un paio di settimane, è possibile ottenere coni e facilmente estrarre i semi da loro.

Per liberare il materiale di piantagione dal pesce leone, dolcemente irritandosi tra di loro nella borsa. Per rimuovere gli oli essenziali, lavare i semi con acqua corrente e asciugarli. Conservarli in un contenitore di vetro pulito con un coperchio a tenuta. Impostare il materiale di piantagione nel frigorifero e tenerlo fino alla semina.

stratificazione

Per stratificare il materiale di semina, dopo la lavorazione è necessario ripiegarlo in un sacchetto di tessuto. Dalla neve per formare un cumulo di neve, nel quale posare i semi. Versare uno spesso strato di segatura sulla neve o coprirlo con qualcosa. Questo rallenterà il processo di fusione. Lo stoccaggio dei semi sotto la neve viene eseguito prima della semina.

Preparazione del terreno

Il suolo per la bellezza delle conifere non dovrebbe essere tale da essere destinato alla coltivazione di verdure ed erbe. Altrimenti, non riceverete piantine sane, poiché i semi non germinano e muoiono. È meglio usare per piantare mangiato il terreno dove cresceva l'erba del prato. Ad esso puoi mettere il terreno con residui di conifere. È meglio prendere la terra dove crescono gli alberi di conifere.

Al terreno già preparato per aggiungere fertilizzante, che include la torba. I semi possono essere piantati immediatamente in piena terra o coltivati ​​per primi da loro. Se si decide di utilizzare la seconda opzione, è necessario piantare i semi in contenitori riempiti con una miscela di torba, polvere di lime e ammonio.

Il substrato viene inviato a un contenitore preparato, i semi vengono seminati e sepolti con la terra. Se si invia immediatamente il terreno di semina al terreno aperto, è necessario versare uno strato di torba e aghi sulla parte superiore.

È necessario seminare semi di aghi blu, a condizione che la temperatura dell'aria esterna non sia inferiore a 15 gradi. Prima di seminare, rimuovere i semi dal barattolo e trattare il brodo di base. 10 g di acqua rappresentano 20 g della sostanza.

Необходимо принимать во внимание, что когда семена постояли немного в тепле, то высадить их необходимо в течение 50 часов. Лучше всего сажать их в тот же день, как только вы достали посадочный материал из холодильника.

Посев семян осуществляется в мокрый грунт, так что перед этим его стоит тщательно увлажнить. Если высаживать семена в контейнер, то посадочный материал заглубить в грунт на 1,5 см. Каждую емкость прикрыть пленкой или стеклом. На открытую местность семена высаживать по другой технологии. Необходимо утрамбовать грудку. Stendere il materiale di semina sul terreno ad una distanza di 5 cm. Coprire il coperchio con uno strato di torba e segatura. Rimane ora da aspettare che le piantine compaiano. Ma questo è come l'atterraggio del ginepro orizzontale Blue Chip, aiuta a capire questo articolo.

Nel video: come coltivare l'abete rosso dai semi:

Sfumature di atterraggio nel terreno

Quando si atterra in una serra senza precedente germinazione, ricorda:

  1. La temperatura ottimale è di almeno +13 gradi di aria e +10 gradi di terreno.
  2. Per la prevenzione della decomposizione delle radici sul fondo della serra, viene creato uno spessore di drenaggio di 5 cm da ghiaia e piccoli ciottoli.
  3. Abeti blu come un terreno leggero.
  4. La distanza dal film o dal vetro che chiude la serra alle piantine è di almeno 20 cm.
  5. Le talee sono piantate con un angolo di 30 gradi.
  6. Immerso nel terreno di 1-2 cm.
  7. L'umidità è controllata sul "soffitto" - le grandi gocce non devono essere appese, solo una sottile rete di polvere.
  8. L'aerazione è necessaria giornalmente.

È anche importante notare che nel primo mese la serra è pruneed, gettando la tela o spunbond su di esso per rendere il sole meno aggressivo.

Le radici sui rami appariranno in due mesi, ma devono essere trapiantati molto attentamente, poiché spesso si staccano quando vengono trapiantati nel terreno

Come organizzare la produzione di gruppi e solitari di conifere ornamentali nel giardino: https://diz-cafe.com/ozelenenie/dekorativnye-xvojniki.html

Tutti i metodi descritti nell'articolo sono adatti alla propagazione di qualsiasi pianta di conifere. Quindi, iniziando con l'abete rosso blu, puoi coltivare le tue mani un intero giardino di bellezze sempreverdi. La cosa principale è trovare l'opzione di germinazione di maggior successo. E questa è una questione di pratica.

Trapiantare in un luogo permanente

Quando le piantine raggiungono l'età di un anno, possono essere inviate al terreno aperto. Ma questo dovrebbe essere fatto solo dopo che la pianta si è adattata alle condizioni esterne. Il cambiamento delle condizioni di serra sulla strada non si verifica senza perdita. Quindi devi prepararti al fatto che durante l'adattamento puoi perdere circa la metà dei piccoli alberi di Natale.

Per trapiantare alberi annuali blu, è necessario determinare in anticipo dove cresceranno. Quindi, scavare un buco, versare in esso il terreno in cui le braccia si stavano sviluppando prima. Pertanto, il processo di root può essere accelerato. Quando si rimuove l'albero di Natale dal contenitore, è necessario ispezionare attentamente le radici. Sarà anche interessante imparare come il processo di cura per il ginepro.

Lascia che tu abbia bisogno solo di alberi sani e stagionati. Ogni radice di argilla di processo processo, e quindi pianta nel terreno.

Assicurati che nel processo delle radici della cultura non si asciughi e non si danneggi. Il prossimo trapianto di coltura dovrà essere eseguito dopo 3 anni. Quindi sarà necessario trovare un posto per la crescita costante dell'abete blu. Piantare le piantine dovrebbe essere ad almeno 1 m di distanza, altrimenti le piante non avranno abbastanza nutrienti e spazio per formare un potente apparato radicale. Se tutto è fatto correttamente, allora sarete in grado di ottenere piantine sane e forti.