Informazioni generali

Kalanchoe Degremona o medico di casa

Ho cinque piante d'appartamento che crescono nel mio appartamento: aloe, ficus caoutchouc, grasso, geranio e kalanchoe. Ho già scritto delle proprietà curative dei primi quattro, e in questo articolo mi concentrerò sulle proprietà curative di Kalanchoe Degremona - questo è il tipo che coltivo. Kalanchoe pinnate, nonostante sia considerata la più salutare di tutte le specie indoor di questa pianta, in qualche modo non indugiai a lungo. E senza pretese Kalanchoe Degremona - è diventato uno degli abitanti permanenti del davanzale della finestra nel mio appartamento.

Di tutti i miei medici verdi, lo uso, forse, più spesso.

Le proprietà curative di Kalanchoe Degremona

È impossibile confonderlo con altre specie di questa pianta. Perché solo Kalanchoe Degremona ha facilmente sbriciolato i bambini ai margini delle foglie oblunghe verde scuro. Queste foglie contengono:

  • Elementi macro e oligoelementi (zinco, rame, potassio, alluminio, ferro, manganese) hanno un effetto positivo sulla formazione del sangue, sui processi di ossidazione e riduzione nei tessuti corporei.
  • Vitamine: C, P, K.
  • Acidi organici (citrico, malico, acetico, ossalico), tannini,
  • Enzimi, flavonoidi (quercetina, kaempferol).

A causa di questa composizione chimica, il succo di foglie ha proprietà curative uniche: antinfiammatorio, antivirale, immunomodulatore, battericida e batteriostatico.

Kalanchoe è una delle piante in grado di purificare l'aria dai germi. Inoltre, ha un'energia positiva, creando un'atmosfera amichevole nell'appartamento, nella casa in cui cresce.

Cosa aiuta Kalanchoe - ricette popolari

Succo e pappa dalle foglie sono ampiamente usati nella terapia popolare. Le proprietà curative della pianta consentono di essere efficacemente utilizzato per il trattamento di lesioni esterne della pelle, manifestazioni di infezioni virali respiratorie acute, influenza e raffreddore (soprattutto nelle prime fasi) e molti altri disturbi. Quali sono esattamente le sue qualità di guarigione?

    Cucchiaio da tavola

In caso di affaticamento fisico o mentale, avitaminosi, per migliorare l'immunità, si raccomanda di consumare la metà di una foglia fresca o un cucchiaio di neonati ogni giorno.

  • Per curare la pelle, eliminare l'acne, rughe sottili, graffiare la pelle, pulirla con una foglia appena tagliata della pianta con la parte superiore della pelle rimossa.
  • Quando le verruche vengono fatte estirpare da una foglia medica vengono applicate all'area problematica, fissate con una benda. Due volte al giorno, la poltiglia si sostituisce fresca. Per sbarazzarsi di queste brutte crescite, lo fanno per una settimana.
  • Applicare la pappa da foglie fresche a piaghe da decubito. Ciò contribuisce alla loro rapida guarigione.
  • Ustioni, ferite purulente e bolle bollono succo di Kalanchoe più volte al giorno, che aiuta a ripristinare rapidamente la pelle nelle zone colpite.
  • Succo verde Kalanchoe

    Il succo di Kalanchoe Degremona aiuta con l'herpes sulle labbra, l'eczema.

  • Per il trattamento di varie ferite, ulcere trofiche, bolle, eruzioni cutanee, Kalanchoe è usato come unguento (30 g di succo sono mescolati con 50 g di vaselina o lanolina).
  • Succo curativo, diluito con acqua, risciacquare la bocca con l'infiammazione delle gengive.
  • Nel trattamento delle lesioni del rinofaringe con raffreddore dopo aver mangiato masticare, e quindi sputare una foglia.
  • Il succo viene diluito con acqua bollita (1: 1) e gargarismi con mal di gola. Aiuta con sinusite, laringite.
  • Ogni 2 ore da un raffreddore nella narice, 1 - 2 gocce di succo fresco vengono instillate in ciascuna narice. La mucosa nasale (invece dell'instillazione) può essere semplicemente lubrificata con succo. Tali procedure sono anche svolte per la prevenzione di infezioni virali, naso che cola, sinusite durante la stagione fredda.
  • Per il trattamento della sinusite, il succo viene diluito con acqua bollita a temperatura ambiente (1: 2) e il naso viene lavato più volte al giorno per una settimana.
  • Quando la congiuntivite gocciola in ciascun occhio per 1 goccia di succo dopo 4 ore.
  • Aiuta Kalanchoe a mal di denti, ulcere allo stomaco.
  • Per il trattamento usare le foglie mature di una pianta adulta, perché le foglie giovani non hanno sufficiente potere curativo.

    Controindicazioni Kalanchoe Degremona

    L'uso di Kalanchoe è controindicato:

    • I bambini fino a un anno. Quando si trattano i bambini più grandi, il succo deve essere diluito con acqua bollita raffreddata in rapporto 1: 1 in modo da non provocare ustioni.
    • Incinta.
    • Con intolleranza individuale.

    Non raccomandare l'uso di Kalanchoe Degremona anche per ipotensione, diabete, oncologia, reumatismi.

    Porta questo medico a casa sul davanzale della finestra - presto vedi da te stesso che le proprietà curative di questa pianta d'appartamento possono aiutare a liberarsi dei disturbi senza medicine.

    Temperatura e umidità

    Degremon provengono dai subtropici, quindi è molto importante creare le giuste condizioni di temperatura per questo.

    In estate, la temperatura ideale per un fiore è di 27 ° C, ma la cosa più importante è osservare il regime di temperatura nel periodo invernale, poiché è in inverno che le gemme vengono deposte e la fioritura avviene.

    In inverno, la temperatura nella stanza non dovrebbe essere inferiore a 15 ° C, ma la pianta non resisterà alle alte temperature. Non puoi mettere una pentola di succulenti apparecchi vicino al riscaldamento in inverno, impedisce una crescita corretta.

    L'umidità dovrebbe essere moderata, Kalanchoe non richiede una forte umidità nella stanza.

    In inverno, è meglio posizionare la pianta sulle finestre sud o sud-est, da allora Degremona - pianta che ama la luce.

    Ma in estate dovrebbe creare un'ombra parziale, altrimenti le foglie potrebbero diventare rosse a causa delle scottature.

    Il momento ottimale per trascorrere il sole in estate è di circa 9 ore. Va bene in futuro influenzerà la fioritura.

    Kalanchoe Degremona medicinale tollera bene le condizioni di siccità e da allora Degremona - Succulente, quindi l'irrigazione della pianta dovrebbe essere ridotta al minimo. Nella spruzzatura estiva e irrigazione rara, sempre su terreno asciutto.

    Terreno per Degremona dovrebbe consistere di diversi livelli. Il primo strato è torboso, quindi terra decidua e fradicia, e in cima una parte di sabbia grossolana o perlite.

    Un buon drenaggio è importante, mettono il fondo del vaso e lo cospargono sopra per evitare l'eccessiva umidità. Il vaso deve essere pesante e stabile, in quanto la pianta diventa più pesante con l'età.

    In estate, è necessario concimare la Kalanchoe ogni 2-3 settimane, utilizzando fertilizzanti per cactus.

    In inverno, i fertilizzanti sono necessari per le piante da fiore, 1-2 mangimi sono sufficienti.

    Puoi usare fertilizzanti complessi.

    Chip di carbone o mattoni possono essere aggiunti al mix di terreno. Kalanchoe trapiantato una volta all'anno, mentre crescono.

    Foto di Kalanchoe Degremona:



    riproduzione

    Ci sono diversi modi per riprodursi. Degremon.

    Il primo - spara dalle cime delle foglie. Nella primavera i germogli pronti con le radici cadono. Devono essere selezionati e piantati in vasi separati con torba e sabbia. Tara chiude il film e crea dei piccoli fori per la messa in onda.

    germogli messo sotto la luce diffusa. Dopo che i germogli hanno messo radici e appaiono le prime foglie, rimuovere il film e pizzicare la parte superiore della testa. Spargere periodicamente la terra.

    Il secondo metodo di riproduzione - semi Sono seminati alla fine dell'inverno nel terreno di sabbia e terra frondosa. Temperatura da tenere nella regione di 20-22 ° C.

    Nella seconda settimana, i semi iniziano a germogliare, dovrebbero essere sottoposti a un prelievo e quindi mettere il vaso alla luce del sole.

    Proprietà medicinali

    Proprietà curative di Kalanchoe Degremona. Le proprietà medicinali del succo viviparo di Kalanchoe furono riconosciute nella seconda metà del XX secolo. Attualmente, il succo e la polpa delle foglie sono utilizzati su larga scala per la produzione di medicinali, creme e unguenti. Inoltre, la pianta può fungere da medico a domicilio.

    Degremona - una succulenta senza preteseche, con le dovute precauzioni, ti soddisferà a lungo con il suo aspetto, e diventerà anche un vero aiuto per il trattamento di molte malattie e disturbi.

    Malattie e parassiti

    Kalanchoe eccessivi raggi solari, molta umidità e concimazioni eccessive. È necessario monitorare lo stato del sistema di root in modo che non marcisca.

    Se ciò accade, rimuovere le aree interessate e trapiantare la succulenta.

    Tra i parassiti, la più pericolosa è la falce, in cui una fioritura grigia e un fungo appaiono sulle foglie e sui gambi.

    Le macchie vengono rimosse con un pennello, quindi strofinare le foglie con alcool.

    cocciniglia lascia la fioritura bianca sulle foglie. Vengono anche rimossi con una soluzione alcolica.

    Quando si verificano afidi, le foglie ingialliscono, gli insetti stessi si trovano nella parte inferiore della foglia. La pianta è trattata con sapone.

    Inoltre, ci sono molti farmaci per il controllo dei parassiti, che possono essere trovati in negozi specializzati.

    Proprietà utili di Kalanchoe Degremona per il corpo

    Il succo di Kalanchoe Degremona ha proprietà benefiche e ha un effetto antibatterico. L'applicazione della pianta è illimitata: chirurgia generale, ginecologia, oftalmologia e altri campi medici.

    Kalanchoe Degremona è il primo rimedio per il raffreddore e la rinite, poiché il succo di Kalanchoe favorisce un rapido recupero. La pianta di Kalanchoe Degremona è un potente rimedio per le infiammazioni. Ma questa non è l'unica proprietà utile. Kalanchoe guarisce le ferite, pulisce il sangue e blocca il sanguinamento, rimuove le tossine dannose dal corpo.

    Un vantaggio significativo è la capacità della pianta di dare energia e vigore positivi. Esistono anche esperimenti scientifici in cui sono state dimostrate le proprietà antiallergiche e immunomodulanti della pianta.

    L'uso di Kalanchoe Degremona nella medicina tradizionale

    La pianta di Kalanchoe è ampiamente usata nella medicina popolare come cura per molte malattie. Può essere paragonato all'aloe, ma le proprietà curative di Kalanchoe Degremona sono il modo migliore per combattere le malattie virali.

    Sulla base di Kalanchoe, è stata usata la medicina Kalanquin, che è popolare in medicina, che è applicabile nella terapia complessa durante il trattamento di gastrite e enterocolite, e inoltre cura le ustioni, le piaghe da decubito, le lesioni da congelamento e capezzolo nelle madri che allattano.

    Succo di Kalanchoe

    Il valore della pianta sta nel suo succo, che si trova nelle foglie di Kalanchoe. Per la preparazione della tintura terapeutica, le foglie più vicine alla base della pianta sono le più adatte.

    Queste foglie vantano più succo e hanno un effetto più efficace. Assaggiare il succo è leggermente amaro con un sapore aspro. Come le foglie di aloe, la pianta terapeutica Kalanchoe non ha una data di scadenza, il che è un vantaggio.

    Il succo è anche utile per uso esterno: cura i tagli, le ulcere, elimina le ustioni - uno strumento utile nel kit di pronto soccorso. Inoltre, Kalanchoe può essere usato come un impacco e, per l'infiammazione, l'albume può essere aggiunto alla sua efficacia.

    Tintura di alcol

    Spesso, per il trattamento delle malattie, la tintura viene utilizzata nell'alcol, mentre la tintura non solo elimina la malattia in una fase precoce, ma serve anche come un buon agente profilattico.

    Per preparare un rimedio, è necessario tagliare le foglie e metterle in un luogo fresco e asciutto per 7 giorni. Quando le foglie appassiscono un po ', hanno bisogno di allungarsi fino allo stato pastoso. Il succo viene premuto e posto per altre 48 ore in frigorifero.

    Il succo finito viene miscelato con 20% di alcol 20: 1 e conservato in modo permanente nel frigorifero. Vale la pena ricordare che la temperatura di conservazione non deve superare i 10 gradi con un segno più, altrimenti la tintura perderà le sue proprietà benefiche.

    È meglio non applicare il succo per aprire ferite, in quanto la procedura non darà l'effetto desiderato. Dal succo puoi fare un unguento speciale che ti aiuterà a guarire graffi, ustioni e altri danni alla pelle.

    Per preparare l'unguento, devi prendere delle foglie fresche di Kalanchoe, tagliare con un coltello affilato e spremere il succo nella miscela. Dopo la procedura, viene aggiunto petrolato o lanolina. L'unguento viene conservato in un barattolo sigillato in un luogo freddo.

    Secondo le proporzioni, l'unguento consiste di: succo - 30 ml, lanolina / vaselina - 50 g L'unguento aiuta molto con le malattie della pelle, non provoca prurito e bruciore.

    L'uso di Kalanchoe per scopi cosmetici

    In cosmetologia, la pianta d'appartamento Kalanchoe ha proprietà curative e, soprattutto, è usata per curare la pelle problematica. A casa, dal succo della pianta, puoi preparare una maschera o una lozione.

    Inizia con la pulizia: rimuovi la pelle dalle foglie e pulisci leggermente la pelle del viso. Lascia che il succo curativo si impregni nella pelle.

    Dopo la pulizia, applica una crema nutriente e dopo le prime sedute puoi sentire l'effetto tonico e la freschezza. Allo stesso modo, puoi prolungare la giovinezza della tua pelle usando la lozione. Kalanchoe Degremona viene preparato come segue: la pianta medicinale viene mescolata con un cucchiaio di miele, succo di Kalanchoe e acqua bollita.

    Questa miscela pulisce il viso pulito, nutrendo le cellule e preservando l'elasticità.

    Se hai le lentiggini o le macchie dell'età, le estetiste consigliano di applicare le foglie della pianta sulla pelle. L'effetto non appare immediatamente, quindi avrai bisogno di più di una procedura.

    Controindicazioni all'uso

    Tutti i farmaci, anche se sono a base di erbe, dovrebbero essere utilizzati dopo aver consultato un medico per non danneggiare il corpo e la salute in generale. Kalanchoe Degremona ha le proprie controindicazioni per intolleranza individuale e reazioni allergiche. Non usare la pianta durante la gravidanza, a bassa pressione, con tumori. Inoltre, non puoi usare Kalanchoe per le malattie del fegato, l'epatite.

    Tintura Kalanchoe

    È usato per trattare le vene varicose, la mastopatia, le infiammazioni purulente e le malattie del cavo orale.

    Viene preparato dal succo di Kalanchoe e acqua o alcol in un rapporto 1: 2, ad esempio, 100 ml di succo e 200 ml di vodka. Sono misti e hanno insistito in un luogo buio per due settimane. Quindi filtrato, conservato in frigorifero.

    Infuso di acqua Kalanchoe

    Prepararlo è semplice: devi prendere delle foglie fresche di Kalanchoe, impastarle prima di estrarre il succo, versare l'acqua in rapporto 1: 5 e insistere per un'ora. Quindi portare a ebollizione questo liquido e far bollire per 2-3 minuti, raffreddare e filtrare con una garza.

    L'infusione risultante può essere utilizzata per lozioni nel trattamento di malattie della pelle, infiammazione delle palpebre, per il risciacquo della bocca e della gola.

    Nella medicina popolare, questa infusione è usata per trattare la gastrite con bassa acidità e colite cronica. Prendi questa infusione un cucchiaio 2-3 volte al giorno per mezz'ora prima dei pasti.

    Descrizione dell'impianto

    Kalanchoe Degremona (Lat. Kalanchoe daigremontiana) in natura si trova nelle regioni meridionali dell'Africa, America, Asia e Madagascar. Cresce su terreni sabbiosi sciolti, abituati a condizioni di vita difficili, mancanza di umidità e sostanze nutritive. I fiori sembrano insoliti: rosa o rosso, si sviluppano su lunghi gambi.

    Le foglie sono di forma ellittica, grandi, carnose, di colore grigio-verde, coperte con macchie viola all'interno. Ai bordi dei germogli si sviluppa, con la quale il fiore si moltiplica. La fioritura di Kalanchoe Degremona si verifica più spesso in inverno.

    Tratta Sabur

    In medicina, Kalanchoe è anche usato, come l'aloe, nella forma della sua succo condensato (Sabur). Sabur è un pezzo nero-marrone o in polvere con un sapore amaro. Nella pratica medica, sabur è usato per la stitichezza cronica, prescrivendo 0,1-0,3 g per dose. E in piccole dosi (0,05-0,2 g) sabur aumenta l'attività dell'apparato digerente, aumenta la produzione di succhi digestivi e bile, stimolando l'appetito. Tuttavia, è sufficiente ricordare che il sabur causa un forte flusso di sangue agli organi pelvici, pertanto è controindicato in gravidanza, emorroidi, sanguinamento uterino e infiammazione della vescica.

    Tipi di Kalanchoe

    Certo, prima di tutto siamo interessati a quelle specie che sono apprezzate per le loro proprietà curative.

    Kalanchoe daigremontiana, Briophyllum daigremontianum. La patria di questa specie è le regioni tropicali dell'Africa, la regione del Capo, l'isola del Madagascar. È senza pretese - si può trovare lungo le coste del mare, lungo le rive dei fiumi, sui pendii pietrosi e sui luoghi asciutti e aperti. Come altre specie di Kalanchoe, è un'erba perenne.

    Le foglie sono carnose, di forma caratteristica: strette ovali o oblungo-lanceolate, a volte piegate lungo la nervatura centrale, allungate, assomigliano a un viso di coccodrillo, piuttosto lungo - in natura possono essere lunghe fino a 20 cm Il colore delle foglie è grigio-verde.

    Questa specie è un campione tra Kalanchoe nella riproduzione vegetativa. Ai bordi delle foglie nelle scanalature tra i denti, ci sono numerose gemme di covata. Di loro sviluppano piccole piante, dotate di radici aeree. Una volta a terra, si sviluppano con successo in una pianta adulta.

    Kalanchoe pinnate (Kalanchoepinnata). È difficile stabilire la patria di questa pianta ora - forse queste sono le isole di Capo Verde, le Isole Canarie o lo stesso Madagascar. Il fatto è che è stato coltivato per molto tempo nell'agricoltura di entrambi gli emisferi. E poiché la riproduzione non pone problemi particolari per lui, il pinnate Kalanchoe è facilmente in grado di correre selvaggio e svilupparsi in aree non familiari.

    In condizioni naturali, questa pianta è abbastanza grande - può raggiungere un'altezza di 1 metro. Il gambo è legnoso nella parte inferiore, la radice è corta, ramificata. Le foglie sono carnose, succose, situate in senso opposto, quelle inferiori sono semplici, di forma ovale, con un bordo ondulato, le superiori sono dispari-pinnifero-sezionato o diviso in 3-5 lobi. Их окраска более светлая, чем у предыдущего вида. Цветки крупные, трубчатые, зеленовато-бело-розовые, длиной до 3-5 см, собраны в верхушечное метельчатое соцветие.Fiorisce nel secondo anno di vita, di regola, nel periodo di inverno-primavera (febbraio-marzo), irregolarmente, è caratterizzato da frutto debole.

    Kalanchoe pinnate forma anche gemme di covata, ma meno spesso e non abbondantemente come Kalanchoe Degremon. È in grado di formare piante figlie su foglie lontane dalla pianta madre e poste in acqua.

    Sia Kalanchoe pinnate che Kalanchoe Degremona - entrambe queste piante hanno ricevuto il titolo onorifico di "albero della vita", "ginseng al coperto", "medico di famiglia" e persino "un chirurgo senza coltello". Dicono che Goethe ha anche usato le loro proprietà curative - ha mangiato un cucchiaio di "neonati" ogni giorno, questa pianta per il ringiovanimento del corpo. La storia di queste proprietà medicinali è ancora in vantaggio.

    Di quelle specie di Kalanchoe che sono apprezzate per le loro proprietà ornamentali, vale la pena menzionare Kalanchoe Blossfeld, Fedchenko, Behara, feltro, colore della tromba, così come Kalanchoe Panda.

    Composizione biochimica

    La composizione biochimica della massa verde di Kalanchoe è lungi dall'essere completamente studiata. Gli scienziati hanno più lavoro da fare, spiegando gli effetti curativi del succo sul corpo umano.

    Foglie e stelo succosi contengono fino al 94% di umidità. Il succo contiene:

    flavonoidi (gelina, quercetina, kaempferol),

    acidi organici (malico, acetico, citrico, ossalico),

    alcuni enzimi (ad esempio, acido deidrasi malico, carbossilasi dell'acido ossalico),

    vitamine (incluse C e P),

    sali minerali, micro e macronutrienti (alluminio, ferro, magnesio, calcio, rame, silicio e manganese).

    L'attività biologica del succo di Kalanchoe è dovuta principalmente alla combinazione unica di composti chimici che lo compongono.

    I glicosidi flavonoidi hanno attività della vitamina P. Ciò significa che sono in grado di esercitare un effetto battericida e coleretico sul corpo, contribuendo a rimuovere sostanze tossiche e radioattive dal corpo.

    I tannini conferiscono alla pianta proprietà astringenti, antibatteriche, antinfiammatorie, emostatiche. Gli enzimi sono membri essenziali del metabolismo, svolgono il ruolo di catalizzatori. La vitamina C svolge anche un ruolo importante nella regolazione dei processi metabolici a livello cellulare, in particolare i processi ossidativi, aumenta la resistenza alle infezioni. La vitamina P (rutina) rinforza le pareti dei vasi sanguigni.

    Proprietà farmacologiche

    Kalanchoe usato per scopi medicinali nel nostro paese per molto tempo. I primi a prestare attenzione all '"albero" della vita non erano affatto medici ufficiali, ma i giardinieri di stanza e cominciarono ad usarlo non solo come strumento esterno, ma anche come ingestione.

    La gente ha subito notato l'eccezionale capacità della pianta di guarire le ferite e alleviare l'infiammazione, di curare un raffreddore, di aiutare con il raffreddore, di servire da profilassi durante l'epidemia di influenza. Le foglie fresche di Kalanchoe smettono di sanguinare dalle ferite, alleviano rapidamente il dolore acuto, persino il mal di denti, trattano il felon (infiammazione purulenta della borsa delle unghie) e le mastiti (infanti), guariscono perfettamente le ferite, il congelamento, le ustioni, le fistole. Nella vita di tutti i giorni, il succo di Kalanchoe tratta con successo eruzioni cutanee e persino eczemi. In cosmetologia, con l'aiuto del succo di Kalanchoe, combattono con successo le macchie di acne e pigmento sul viso.

    I coltivatori di fiori attenti hanno iniziato a condividere la loro esperienza accumulata, anche nei media. Nei primi anni '60, le istituzioni mediche di ricerca si interessarono ai rapporti di un unico guaritore vegetale. Su Kalanchoe attirò l'attenzione come fonte di nuove medicine per la medicina domestica. Test di laboratorio e prove cliniche hanno confermato le meravigliose proprietà della pianta. Inoltre, a seguito di numerosi esperimenti, è stata accertata la sua completa innocuità.

    Dal 1966, il succo e l'unguento a base di succo di Kalanchoe sono stati inclusi nel registro statale delle medicine e all'inizio la pianta era usata solo come rimedio esterno per il trattamento di ferite non cicatrizzanti, ulcere, fistole e ustioni.

    Come materia prima medicinale usata parte in superficie del pinotum di Kalanchoe. Il succo è ottenuto da succulente foglie e gambi carnosi, quindi viene sottoposto a un trattamento speciale. A causa del gran numero di sostanze biologicamente attive nel succo Kalanchoe proprietà utili di massa. Lui possiede:

    proprietà battericide (distrugge i microrganismi dannosi),

    proprietà batteriostatiche (neutralizzano i batteri e bloccano la loro crescita),

    proprietà anti-infiammatorie (inibisce lo sviluppo di infiammazione),

    la capacità di pulire rapidamente ferite e ulcere dal necrotico (tessuto morto),

    proprietà curative della ferita (contribuisce alla rapida epitelizzazione della superficie della ferita e dell'ulcera, al ripristino della pelle).

    Pertanto, come agente esterno sotto forma di succo e unguento, è indispensabile nel trattamento di ferite, ulcere trofiche e ustioni termiche.

    Come mezzo per uso interno, il succo di Kalanchoe non è stato ancora studiato con la medicina ufficiale. Ma c'è evidenza che ha un effetto coleretico, riduce il colesterolo nel sangue e normalizza l'attività della cistifellea. Inoltre, nei processi infiammatori dello stomaco e dell'intestino, il succo di Kalanchoe tratta con successo i danni alla mucosa di questi organi.

    E ora elenchiamo i principali vantaggi di questo farmaco naturale:

    Il succo di Kalanchoe ha una bassa tossicità,

    non irrita la pelle e le mucose,

    praticamente non ha controindicazioni da usare.

    Quindi le speranze riposte su di lui dai titoli onorifici "ginseng indoor" e "home doctor" sono pienamente giustificati da Kalanchoe.

    Trattamento di ferite e ulcere

    Una ferita o un'ulcera viene irrigata con 1-2 ml di succo di Kalanchoe usando una siringa attraverso un ago di piccolo diametro. Quindi sulla superficie dell'area danneggiata si impongono 4-5 strati di garza, abbondantemente inumiditi con succo. Il tovagliolo viene ritagliato e applicato in modo tale che segua i contorni e le dimensioni della ferita. La pelle intorno alla zona danneggiata deve essere prima trattata con alcool o una soluzione calda di furatsilina. Se la ferita è purulenta, al succo viene aggiunto un antibiotico: il medico curante ti dirà come farlo a casa. Nel caso in cui appaia una sensazione di bruciore, una preparazione a base di erbe deve essere diluita con una quantità uguale di soluzione acquosa allo 0,5-1% di novocaina. Il condimento due volte al giorno deve essere reidratato con succo di piante. Se vengono trattati per le ferite in un paziente diabetico, si consiglia di aggiungere l'insulina al succo. Il corso del trattamento dura in genere 25-30 giorni.

    Trattamento dell'infezione purulenta

    In varie forme di processi infiammatori (foruncolosi, panariti, cellulite, ascessi, ferite infette) l'unguento Kalanchoe viene usato in combinazione con l'olio di Hypericum. Il trattamento viene effettuato come segue: su una ferita infetta o dopo l'apertura di una messa a fuoco purulenta, le bende vengono applicate con olio di iperico. Continuano a fare fino a che il processo infiammatorio si abbassa e inizia.

    granulazione (serraggio) della ferita. Poi l'unguento di Kalanchoe entra in battaglia - fanno già delle bende con lei. L'olio di iperico è un potente agente battericida e l'unguento Kalanchoe stimola attivamente il processo di guarigione dei tessuti. Questo metodo riduce della metà il tempo di trattamento e garantisce il successo. Quando si trattano ampie aree erose della pelle, applicare l'unguento Kalanchoe con furazolidone.

    Trattamento di piaghe da decubito

    La tecnica è la stessa del trattamento delle ulcere trofiche e delle infezioni purulente con necrosi tissutale. Le aree interessate della pelle sono trattate con la linfa della pianta. I primi 3 giorni la medicazione viene cambiata ogni giorno, in futuro, dopo tre giorni. Negli intervalli una sostanza neutra viene applicata al punto dolente - unguento di zinco, vaselina e altri emollienti.

    Trattamento di malattie orali

    I dentisti usano ampiamente il succo di Kalanchoe nel trattamento dei processi infiammatori nella cavità orale - gengivite, parodontite, stomatite. Fanno entrambe le applicazioni per membrane mucose e gengive o inalazioni di aerosol. È facile fare tali procedure mediche a casa. Le applicazioni trascorrono 3-4 volte al giorno per 20 minuti.

    Nel trattare la parodontite in questo modo, il sanguinamento delle gengive diminuisce gradualmente, la sensazione di prurito scompare, e il 10-12 ° giorno la suppurazione si arresta. Alla fine del trattamento, le papille delle gengive diventano dense e acquistano il loro colore naturale: il rosa pallido.

    Trattamento delle malattie dell'orecchio, del naso e della gola

    Gli otorinolaringoiatri raccomandano il succo di Kalanchoe per l'instillazione nel naso come profilassi durante le epidemie influenzali, con raffreddore e sinusite (infiammazione dei seni nasali). Questo farmaco aiuta anche con malattie croniche come mal di gola, tonsillite, infiammazione dell'orecchio medio.

    Nella tonsillite cronica, l'elettroforesi del succo di Kalanchoe viene prescritta nella regione sottomandibolare a giorni alterni.

    Se il timpano è danneggiato, l'orecchio è infiammato, il succo viene sepolto nell'orecchio o vengono inseriti tamponi di garza inumiditi con la tintura di Kalanchoe.

    Per la prevenzione e il trattamento della sinusite, così come per tutte le malattie infiammatorie del rinofaringe, il succo viene diluito con acqua in un rapporto di 1: 5 e instillato 2 gocce in ciascuna narice da 2 a 5 volte al giorno. Si raccomanda di risciacquare la bocca e la gola con tonsilliti, laringiti e mal di gola con questa soluzione.

    Trattamento della malattia degli occhi

    Gli oftalmologi usano il succo di Kalanchoe in modo troppo ampio: nel trattamento di ustioni e lesioni agli occhi, cheratite (infiammazione della cornea), erosione della cornea (ulcerazione superficiale della cornea), così come per combattere i cambiamenti distrofici negli elementi dell'occhio.

    Il metodo di trattamento è solitamente il seguente: il succo di Kalanchoe viene instillato nel sacco congiuntivale. Può essere usato non diluito o diluito in rapporto 1: 1 con una soluzione isotonica di cloruro di sodio o una soluzione allo 0,5% di novocaina. È possibile eseguire le procedure in modo indipendente, ma solo secondo la prescrizione dell'oculista e sotto il suo controllo!

    Trattamento delle malattie della pelle

    Kalanchoe è una delle poche piante medicinali che vengono utilizzate nel trattamento dei cosiddetti. fare facce L'erisipela è un'infiammazione della pelle e del tessuto sottocutaneo, causata da microbi così duri come gli streptococchi. La malattia è molto difficile, spesso con danni a grandi aree del corpo, febbre alta e linfonodi ingrossati. Trattano l'erisipela con antibiotici, Kalanchoe è incluso nel regime di trattamento generale sotto forma di linimento o unguento. Inoltre, 2-3 volte al giorno, le aree infiammate sono imbrattate con il succo delle foglie fresche della pianta.

    Il succo di Kalanchoe è anche prescritto per fermare il sanguinamento da ferite, foruncolosi, eruzioni cutanee ed eczemi. La procedura è la stessa - applicando 2-3 gocce sulla zona interessata, con bolle - sul punto di ebollizione e nell'area adiacente, fallo 2 volte al giorno. Il corso del trattamento dura in genere 5-7 giorni. Naturalmente, anche le preparazioni farmaceutiche di Kalanchoe per uso esterno possono essere applicate con successo.

    Trattamento delle verruche

    Le verruche non sono solo uno spiacevole difetto estetico. Questa malattia della pelle è causata da un virus che è difficile da curare. Kalanchoe può anche aiutare nella lotta contro le verruche. A questo scopo, le medicazioni delle foglie fresche purè vengono applicate ai luoghi in cui appaiono. Cambia le bende necessarie 2 volte al giorno. Se un corso settimanale di trattamento non è sufficiente, può essere continuato.

    Pulizia del viso

    Inizia il trattamento viso con una procedura di pulizia. Dopo aver rimosso la pelle dalla foglia di Kalanchoe, puliscilo con la faccia. Aiuta il succo curativo a penetrare nella pelle picchiettandola con la punta delle dita. Dopo aver applicato la solita crema nutriente. Dopo le prime procedure, sentirai l'effetto tonificante di questo semplice rimedio: la pelle si rinfrescerà notevolmente. A proposito, sulla base dei cosmetici Kalanchoe prodotti e confezionati. La crema "Kalanchoe" contiene il 15% del succo della pianta ed è destinata al trattamento dell'invecchiamento della pelle del viso e alla prevenzione del suo invecchiamento.

    Quando la tendenza della pelle a arrossamento e capillari dilatati aiuta una procedura simile. Al mattino o alla sera, la pelle asciutta e ben pulita del viso e del collo viene spalmata di succo o di un pezzo di foglia Kalanchoe invecchiata in un luogo buio e fresco. Precedentemente dal foglio è necessario rimuovere la pelle o tagliarla. Quindi, entro 1-2 minuti, picchiettare leggermente sulla punta delle dita e guidare il succo nella pelle del viso, dopo di che una crema nutriente viene applicata sulla pelle umida.

    Dopo la prima procedura, possono comparire una sensazione di bruciore o una sensazione di formicolio, ma verso la 3a sessione scompare. La procedura viene eseguita 10-12 volte in un giorno o due. Puoi anche spremere 8-10 gocce da una foglia di Kalanchoe appena tagliata prima di usare una crema nutriente e applicarla sul viso e sul collo con le dita.

    Anti rughe

    Puoi prolungare la giovinezza della tua pelle, se usi la lozione tonificante della ricetta. Potete prepararlo come segue: mescolare 1 cucchiaino di miele (preferibilmente non troppo spesso) con il succo di Kalanchoe diluito con acqua (2 cucchiai di succo per 0,6 tazze di acqua bollita). Pulisci il viso con questa miscela subito dopo il lavaggio. Questo meraviglioso strumento nutre e idrata la pelle, aiuta a mantenere la sua elasticità ed elasticità.

    Cura delle mani

    Aggiunga alcune gocce di succo di Kalanchoe fresco alla crema per le mani, applicalo spesso sulle mani e indossa guanti di cotone. La procedura è meglio fatta di notte. Il succo di Kalanchoe aiuta anche a migliorare le condizioni delle unghie. Prima di indossare i guanti, avvolgere i pezzi di garza immersi nel succo di Kalanchoe attorno ad ogni unghia.

    Con lentiggini e macchie senili

    In questi casi, le estetiste folcloristiche consigliano di applicare foglie di kalanchoe pestate nell'area della pigmentazione. L'effetto appare gradualmente, dopo un uso regolare prolungato. Va ricordato che gli agenti sbiancanti ed esfolianti non devono essere applicati intorno agli occhi e devono essere eseguiti tali procedure prima di uscire.

    Droghe basate su Kalanchoe

    Nei prodotti farmaceutici domestici, i preparati Kalanchoe sono prodotti principalmente in due forme - sotto forma di succo e sotto forma di pomata. Appartengono al gruppo di sostanze farmacologiche dermatotrope. Hanno proprietà antisettiche e disinfettanti.

    Inoltre, i preparati fatti sulla base del nostro "albero della vita" sono stimolanti biogenici. Oltre agli effetti farmacologici diretti sulla causa locale della malattia, attivano il sistema immunitario del corpo nel suo insieme, aumentano la sua resistenza non specifica a vari disturbi.

    Preparazione Kalanchoe per uso interno ("Kalankhin")

    Recentemente, nelle farmacie, è possibile trovare il farmaco sulla base di Kalanchoe, destinato alla somministrazione orale. È prodotto con il nome di "Kalankhin" sotto forma di granuli. Questo strumento è un'azione combinata, ha un effetto anti-infiammatorio e stimola la rigenerazione dei tessuti epiteliali. Quando ingerito ha un effetto protettivo nelle lesioni ulcerative della mucosa dello stomaco e dell'intestino. "Kalanhin" è praticamente non tossico, non irrita l'epitelio. I granuli sono raccomandati per il trattamento di gastrite, gastroduodenite, enterocolite cronica. Da controindicazioni di solito emettono solo ipersensibilità al farmaco. In caso di ipersensibilità, possono verificarsi sintomi come bruciore di stomaco, diarrea (diarrea) e reazioni allergiche.

    Linimento "Kalankhin" - è prodotto per uso esterno. Aiuta a pulire le ferite dalle secrezioni purulente, elimina l'infiammazione, accelera i processi di guarigione. Come altri prodotti con Kalanchoe, praticamente non tossico. Assegnare con ustioni di 2-3 gradi, congelamento, ferite purulente, ulcere trofiche, piaghe da decubito, fessure del capezzolo nel petto, cervicite (malattie infiammatorie del canale cervicale dell'utero). Controindicazioni: ipersensibilità, reazioni allergiche. Metodo di applicazione - lo stesso di unguento Kalanchoe.

    Come fare soldi con Kalanchoe a casa

    Per fare il succo, le foglie e le parti verdi degli steli del pinnate Kalanchoe vengono tagliate, lavate accuratamente e poste per 5-7 giorni in un luogo fresco e scuro (5-10 ° C). Quindi la materia prima viene fatta passare attraverso un tritacarne, spremere il succo e lasciarlo riposare. Dopo che il sedimento verde si accumula in basso, la parte superiore trasparente viene drenata. Il succo può essere conservato, per questo è diluito con alcool - in modo che la concentrazione finale di alcol è del 20%, chiusa con un tappo di gomma o tappo di alluminio.

    Conservare a una temperatura non superiore a 10 ° C, ad esempio in frigorifero. Il periodo di conservazione del succo non è superiore a un anno.

    Per la preparazione dell'unguento dal succo Kalanchoe ha bisogno di una tazza di porcellana con un fondo rotondo. Viene strofinato con alcool o vodka e 300 ml di succo vengono mescolati in esso da 50 g di lanolina anidra, introducendo gradualmente 50 g di vaselina. Conservare l'unguento in frigorifero.

    Infusione Kalanchoe. Può essere utilizzato per lozioni per le malattie della pelle, l'infiammazione delle palpebre, le gengive e anche per il risciacquo della bocca e della gola. Per preparare l'infuso, le foglie fresche vengono macinate, versate con acqua in ragione di 1: 5, infuse per un'ora, quindi la miscela viene fatta bollire per 2-3 minuti e filtrata attraverso una garza piegata a metà.

    Uso medico Kalanchoe

    Il succo di Kalanchoe viene utilizzato come agente esterno nel trattamento di:

    ulcere trofiche della gamba,

    ustioni, congelamento, crepe e altri danni alla pelle.

    Altri tipi di ferite e ulcere sono anche trattati con varie lesioni, vene varicose e tromboflebiti.

    Широко используют каланхоэ в хирургической практике в виде тампонов и повязок, смоченных соком:

    при пересадке кожи,

    для подготовки ран к наложению вторичных швов,

    при гнойных ранах после вскрытия абсцессов, панарициев, фурункулов.

    Каланхоэ — незаменимый помощник дерматолога. Сок его свежих листьев назначают для остановки кровотечения из ран, при лечении фурункулов, кожных сыпей и экземы.

    I preparati Kalanchoe hanno preso il loro giusto posto in altri settori della medicina: in odontoiatria, otorinolaringoiatria, ostetricia e ginecologia, nel trattamento delle malattie del tratto gastrointestinale e delle malattie degli occhi. E tutto questo è dovuto alla sua capacità unica di rimuovere rapidamente i tessuti morti e stimolare il ripristino delle aree colpite.

    Goethe, l'autore di "Faust", mangiò i "bambini" di Kalanchoe non invano. Questo è un mezzo eccellente per recuperare e mantenere il vigore.

    Le foglie esterne possono essere usate fresche

    e dopo averli tenuti in un posto buio. Sappiamo che mentre producono un gran numero di sostanze biologicamente attive.

    Le foglie di purea fresca smettono rapidamente di sanguinare.

    Con l'infiammazione alla gola, con un raffreddore, l'influenza, puoi anche usare le foglie di Kalanchoe (la foglia viene masticata in bocca). Diverse di queste procedure - e i sintomi dolorosi diminuiscono.

    Le foglie di questa pianta passavano attraverso l'aiuto del tritacarne alle ustioni. Per alcune ore, attaccali alla zona bruciata della pelle: il succo favorisce una guarigione più rapida e protegge anche contro le infezioni. Gruel dalle foglie fresche di Kalanchoe aiuta anche con congelamento, ferite purulente, ulcere.

    Le foglie di Kalanchoe sono utili per mangiare con un indebolimento del corpo dopo gravi malattie. Puliscono il sangue, neutralizzano le sostanze nocive e proteggono dal freddo.

    A scopo preventivo, è possibile aggiungere foglie fresche nelle vinaigrette e nelle insalate di patate, pre-lavate e tritate. Ciò è particolarmente utile per le persone che soffrono di infiammazione dei tessuti dentali - parodontite.

    Guarda il video: Kalanchoe var. Daigremontiana: propagazione (Luglio 2019).