Informazioni generali

Poinsettia: cura e coltivazione a casa

Pin
Send
Share
Send
Send


Tra gli arbusti sempreverdi ci sono molte piante degne di nota. Tale è la poinsettia, che è una famiglia di asclepiade. Il suo nome suona abbastanza insolito - in latino significa "bel spurge". Ha anche un nome informale - Stella di Natale. Per la prima volta questa pianta è stata trovata in Messico e in America Centrale.

Considerando che la poinsettia cresce in condizioni tropicali, ha un'altezza piuttosto impressionante, che è di tre metri. Gli esemplari coltivati ​​in condizioni indoor sembrano più modesti - non superano i 40 cm di altezza Le piante hanno foglie ellissoidali con bordi frastagliati di colore verde scuro.

Per quanto riguarda i fiori della stella di Natale, hanno la forma di rosette gialle compatte. Le brattee rosse si trovano intorno a loro. Negli ultimi anni, gli allevatori sono stati in grado di far emergere nuove varietà di euforbia più belle, quindi oggi non è raro trovare nelle piante del negozio brattee gialle, rosa, bianche, bicolori.

Tuttavia, quando si coltiva la stella di Natale a casa, è necessario tenere conto di alcune sfumature e raccomandazioni, in seguito alle quali è possibile ottenere un'abbondante fioritura di poinsettia con i migliori.

Come prendersi cura del fiore poinsettia al coperto

Le foto delle piante attirano facilmente l'attenzione. Ma non solo il fiore stesso è insolito, ma anche il suo nome. Per spiegarlo è abbastanza semplice, perché la pianta inizia a fiorire a Natale, così gli è stato dato il nome di "Stella di Natale". Tuttavia, entro la fine della fioritura, la pianta perde non solo le infiorescenze, ma anche le foglie, in questa fase del suo sviluppo vi è il rischio della sua completa distruzione. Tuttavia, la forza di ogni coltivatore di preservare questa bella pianta, per la quale è necessario solo ricordare alcuni punti riguardanti la sua coltivazione:

  • Ai primi segni di caduta delle foglie, l'abbeveraggio e la concimazione dovrebbero essere abbandonati. È imperativo tagliare i gambi ad un'altezza di 15 cm da terra, poi la pianta viene trasferita in un luogo buio dove dovrebbe essere fino alla fine della primavera,
  • alla fine della primavera, la poinsettia deve essere riportata in un luogo soleggiato, dove da quel momento in poi iniziano a fare abbondanti annaffiature e concimazioni,
  • Ai primi segnali di crescita, l'euforbia più bella viene trapiantata in un nuovo terreno,
  • una misura efficace che stimola la formazione di gemme è quella di posizionare la pianta in un luogo buio in ottobre o invece coprirla con una scatola. Un'operazione simile con la poinsettia dovrebbe essere effettuata almeno fino a 14 ore al giorno,
  • notando che le brattee si sono già formate, puoi smettere di tenere il fiore in un luogo buio. Da questo punto è necessario garantire la sua irrigazione regolare.

Molta attenzione deve essere prestata alla bella stella di Natale mentre le dona succo che è molto velenoso. Qualsiasi contatto con esso può essere pericoloso per la salute: se il succo viene a contatto con la pelle, può causare reazioni allergiche, quando interagisce con gli occhi, può verificarsi cecità e, con la cavità orale, i riflessi del vomito. Per prevenire tali fenomeni negativi, si raccomanda di prendere tutte le misure per la cura della poinsettia nei guanti di gomma.

Temperatura adatta per la coltivazione di piante di poinsettia

Questa pianta sarà meno malata e fiorirà più a lungo se la sua crescere in condizioni di temperatura favorevoli. Per fare ciò, considera i seguenti punti:

  • Poinsettia è più favorevole per la gamma di temperature del fiore di 18 a 25 gradi Celsius,
  • all'inizio della formazione dei fiori, si consiglia di ridurre la temperatura a 14-16 gradi,
  • nella stagione fredda, quando la poinsettia è a riposo, è preferibile mantenere la temperatura nella stanza non superiore a 14 gradi Celsius,
  • Si raccomanda di coltivare la poinsettia in un luogo tranquillo che dovrebbe essere protetto dalle correnti d'aria.

Poinsettia si sente più a suo agio se è crescere sul davanzale della finestra. Ci dovrebbe essere una buona illuminazione, ma si dovrebbe evitare la luce solare diretta. La mancata osservanza di questa raccomandazione può portare a cambiamenti negativi: molto presto le foglie diventeranno marroni e cadranno.

Pianta di Poinsettia coperta d'innaffiatura

In inverno, il fiore viene irrigato secondo necessità: è possibile determinare il momento in cui il terreno inizia ad asciugare completamente. È un modo completamente diverso di prendersi cura in estate, quando l'irrigazione viene effettuata ogni giorno in piccole quantità.

In fase di fioritura, è utile integrare l'irrigazione mediante irrorazione, che viene effettuata ogni tre o quattro giorni. A tale scopo, utilizzare acqua leggermente calda, che deve essere infusa per almeno 1 giorno.

Se segui queste semplici regole di irrigazione, non devi più guardare la stella di Natale che lascia cadere le tue foglie attraenti.

I fertilizzanti vengono applicati al terreno sotto la poinsettia due volte al mese. La prima poppata viene effettuata in primavera e l'ultima in autunno. Consigliato per questo scopo. applicare fertilizzanti minerali. Quando l'euforbia inizia a fiorire, usa fertilizzanti ricchi di potassio. Ma su questo racconto c'è un'opinione secondo cui la poinsettia può facilmente fare a meno delle medicazioni. Si ritiene che i fiori della più alta qualità si ottengano solo quando in questa fase del ciclo di vita in relazione alle piante non si verificano eventi speciali.

Trapianto di fiori al coperto di poinsettia

Quando la stella di Natale esce dalla dormienza, che di solito si verifica alla fine di aprile o all'inizio di maggio, può essere trapiantata. Questo può essere determinato dall'inizio della formazione delle foglie verdi sugli steli. In preparazione per piantare una bella stella di natale, il fondo del vaso deve essere riempito con uno strato di drenaggio. L'attenzione deve essere pagata al suolo, che deve avere una reazione non acida.

Per la preparazione del terreno di piantagione usando terra a foglia, torba, argilla e zolla. Tutti questi componenti sono presi in un rapporto di 2: 1: 3: 1.

È possibile aumentare le probabilità che la stella di Natale sopravviva in un posto nuovo e renderlo più resistente alle malattie, se si mostra la massima precisione quando si trasferisce in un nuovo piatto. È molto importante assicurarsi che la quantità massima di vecchio suolo rimanga sulle radici. Il resto delle cure viene eseguito nel solito modo.

Come tagliare un fiore stella di natale?

Assistenza domiciliare fornisce la potaturache viene effettuato al momento dell'ingiallimento delle foglie, i gambi vengono rimossi ad un livello di 15 cm dal livello del suolo. È necessario eseguire nuovamente questa procedura alla fine del trapianto, quando iniziano a formarsi nuovi germogli. Questa operazione offre la massima attrattiva della pianta e la forma corretta. L'effetto positivo di tagliare la stella di Natale è che la pianta fiorirà più di una volta in futuro.

È possibile trovare un'applicazione utile e tralci deboli, tagliati, che possono fungere da materiale di semina per la riproduzione.

Periodo di riposo

Questo stadio può essere determinato dalla formazione di foglie di poinsettia. Molto spesso questo è osservato all'inizio di aprile. In questo caso, la pianta deve essere spostata in un luogo buio e fresco dove dovrebbe essere fino all'inizio di maggio.

    • - non appena le foglie iniziano a cadere, ridurre la poinsettia che irriga in modo che il terreno sia quasi asciutto, e interrompere l'alimentazione, tagliare i gambi della stella di natale ad un'altezza di 15 cm dal livello del suolo, trasferire in un luogo buio e lasciare dormire fino a maggio,
    • - A maggio, al fine di stimolare l'inizio della crescita, mettere un fiore in un luogo ben illuminato, iniziare l'irrigazione e l'alimentazione con fertilizzanti minerali. Non appena la pianta inizia a crescere, trapiantala in un nuovo terreno,
    • - All'inizio di ottobre, posiziona il fiore di notte in una scatola che non permette la luce in o in un armadio dove sarà almeno 14 ore al giorno - in questo modo stimolerai il germogliamento della pianta,
    • - Non appena le brattee iniziano ad aprirsi, prenditi cura della pianta, come al solito.

    Una caratteristica speciale della poinsettia è che il succo lattiginoso che secerne è velenoso. È particolarmente dannoso per gli occhi. In alcuni casi, il succo di poinsettia provoca allergie. Se ingerito, può causare vomito e disturbi intestinali. Per evitare questi problemi, indossare guanti prima di potature e trapianti di poinsettia. La tossicità è una caratteristica che unisce tutte le euforbia, anche se la cura dell'euforbia a casa è molto diversa a seconda del tipo di pianta.

    Come prendersi cura di Poinsettia.

    Poinsettia ama vivere sulle finestre occidentali o orientali, ma i raggi diretti del sole lo danneggiano, come bozze. La temperatura più comoda per la crescita delle piante è 18-25 ° C, durante la fioritura - 16-14 ° C e durante il periodo di riposo - 14-12 ° C. L'irrigazione in estate dovrebbe essere abbondante, in inverno l'irrigazione è ridotta in modo che il terreno sia appena bagnato. Quando la stella di Natale di Natale sboccia, inizia a spruzzarla con acqua tiepida e sedimentata.

    Top dressing poinsettia.

    Poinsettia dovrebbe essere alimentata dalla primavera all'autunno due volte al mese con fertilizzanti minerali complessi. Durante il periodo di fioritura, avrete bisogno di concimi di potassio, anche se molti coltivatori sono superstiziosi in questa materia e preferiscono non concimare la pianta durante il periodo di fioritura.

    Trapianto di Poinsettia.

    La poinsettia viene trapiantata in primavera, in aprile o maggio, dopo un periodo di riposo, quando le foglie giovani appaiono nella poinsettia risvegliata. Il terreno dovrebbe essere leggermente acido, costituito da lamiera, terra di argilla, terra di torba e sabbia in un rapporto di 2: 3: 1: 1. Non dimenticare lo strato di drenaggio. Il piatto non dovrebbe essere molto più grande del precedente. Per ridurre al minimo lo stress del trapianto di una pianta, il trapianto di poinsettia viene effettuato in maniera trasbordante.

    Tagliare la poinsettia.

    Non ci sono sottigliezze speciali su come tagliare la poinsettia, non esiste. Lo potano due volte: all'inizio di aprile, quando è atteso un periodo di dormienza, ad un'altezza di 15 cm dal livello del terreno nel vaso, e dopo il trapianto, quando nuovi germogli iniziano a crescere sulla pianta. Questo viene fatto per formare un bellissimo cespuglio e rimuovere i germogli deboli, che vengono poi utilizzati come talee per la propagazione vegetativa.

    Nemici: parassiti e malattie della poinsettia.

    A volte la poinsettia soffre di insetti come tripidi, insetti, mosche bianche, cocciniglie e acari di ragno. La cocciniglia forma una sostanza cerosa bianca, e l'afide e la mosca bianca lasciano macchie appiccicose sulle foglie. È possibile combattere con loro sia in modo nazionale che insetticidi di sistema. Gli afidi e lo scutum vengono distrutti pulendo le foglie della stella di natale con acqua saponata su entrambi i lati ogni settimana, seguita dal lavaggio del sapone con una doccia e combattendo con i vermi trattando le foglie della pianta con olio minerale. Ma a volte questa lotta termina ancora con l'andare al negozio per una preparazione ai parassiti.

    Poinsettia è influenzata da muffa grigia, fusarium e muffa. Il decadimento grigio si verifica sullo sfondo di alta umidità e assomiglia a muffe grigie su germogli, infiorescenze e steli, si formano macchie brune sulle foglie. Per combattere la putrefazione grigia usare "Fundazol", "Skor" o "Celidonia". Il Fusarium fa diventare i bruni marroni, poi quasi neri, appassiscono e muoiono. La rugiada polverosa copre le foglie ei fiori della pianta con una fioritura bianca, sotto la quale la pianta acquista gradualmente un colore marrone. Queste malattie fungine sono distrutte da fungicidi come Fitosporin-M, Topaz, lo stesso Skor e Chistotel.

    Perché le foglie di poinsettia diventano gialle.

    Quando la pianta viene conservata in una stanza fresca e allo stesso tempo idrata regolarmente il terreno, si verifica la putrefazione delle radici, che è accompagnata dall'ingiallimento delle foglie. Questo è solo uno dei motivi del fenomeno delle foglie gialle. Un altro motivo potrebbe essere la bassa umidità dell'aria, in conseguenza della quale la pianta infetta un acaro, e la sua attività vitale porta a un risultato come l'ingiallimento delle foglie di stella di Natale.

    Perché le foglie di poinsettia cadono.

    Le foglie cadenti possono essere dovute alle ragioni menzionate nel paragrafo precedente: eccessiva bagnatura del terreno a bassa temperatura ambiente e aria troppo secca nella stanza. Cioè, le foglie prima ingialliscono e poi cadono. Le foglie gialle cadono dall'irrigazione insufficiente della pianta. Quando le vacanze di Natale sono finite, la poinsettia diventa gialla e lascia le foglie, preparandosi per un periodo di riposo. A volte la caduta delle foglie deriva da un forte calo di temperatura o dalla mancanza di illuminazione.

    Perché la poinsettia non fiorisce.

    Molto probabilmente, perché ti sei perso qualcosa dalle raccomandazioni agrotecniche degli specialisti. Leggi di nuovo attentamente la sezione sulla fioritura della stella di Natale, e potresti trovare un errore tu stesso. La cosa principale che una pianta ha bisogno per fiorire è la giusta luce e le condizioni di temperatura, in base alle quali la stella di Natale fiorirà.

    Poinsettia dopo la fioritura

    Il periodo di riposo in una poinsettia arriva a marzo-aprile, dura circa sei settimane. Quando la pianta inizia a far cadere le foglie, taglia i suoi germogli a un'altezza di 15 cm dal livello del suolo, sposta la stella di Natale in una stanza buia e lasciala riposare, solo occasionalmente e inumidendo molto moderatamente il terreno nella pentola. A maggio, la tua bella donna si sveglierà e richiederà cura e attenzione da parte tua, per la quale ti ringrazierà con l'inizio dell'inverno con vivaci fioriture festose.

    Guarda il video: Coltivare stella di natale (Settembre 2020).

    Загрузка...

    Pin
    Send
    Share
    Send
    Send