Informazioni generali

Il piccolo angolo verde della tua casa è il ficus di Benjamin-Kinki

Ficus Kinki è un membro della varietà Benjamin e appartiene alla famiglia dei gelso. Spesso possono essere trovati non solo in case private, ma anche in appartamenti cittadini. La cura a casa non richiede un'attenzione e cura accurate da parte del giardiniere. Be Kinki è apparso per la prima volta nelle foreste tropicali, quindi, per una piena crescita e sviluppo del bush, ha bisogno prima di tutto di un clima caldo.

Ficus nano di Benjamin Kinki

Il fiore di fico di Green Kinki appartiene a una varietà di piante sempreverdi con foglie variegate. Sembra un albero nano, coperto da una corona di copiose quantità di fogliame. Le dimensioni delle foglie sono relativamente piccole, solo 4 centimetri. Tronco lignificato, da esso nascono numerosi rami. Se traduci Green Kinki dall'inglese, ottieni "green and curly". Queste parole sono le principali nella descrizione della pianta.

Come è noto, l'habitat naturale di questa varietà è l'America occidentale e le foreste australiane, mentre in natura l'arbusto cresce fino a 30 metri di altezza.

Una delle principali differenze del ficus Kinki è la gamma cromatica del suo fogliame. Le foglie stesse sono verdi, ma sui bordi c'è una striscia irregolare dipinta di bianco, beige o verde chiaro. Ficus ha guadagnato popolarità grazie alle dimensioni ridotte e alla compattezza del cespuglio. Nonostante abbia bisogno di alcuni dei requisiti per la cura, la pianta ha preso il primo posto tra gli arbusti cresciuti in casa.

Condizioni per il ficus Kinki nella stanza

Home Ficus Kinki è un fiore più fastidioso dei suoi fratelli, che crescono nel loro habitat naturale. Pertanto, è necessario creare immediatamente condizioni simili a quelle prevalenti nelle foreste tropicali. In casi estremi, la pianta mostrerà il suo carattere. Tuttavia, se inizialmente le condizioni per esso sono confortevoli, allora le difficoltà di crescita non si presenteranno.

Temperatura e umidità

Ficus non ha requisiti speciali per il regime di temperatura. Si sente benissimo ad una temperatura di +20 gradi, e tollera anche il clima più caldo in estate. Non adatto alle improvvise fluttuazioni di temperatura e correnti d'aria.

Se in inverno per mettere la pentola sul davanzale della finestra, vicino al quale si trova la batteria, e aprire la finestra per la ventilazione, il fiore morirà sicuramente. Pertanto, si raccomanda vivamente di evitare tali situazioni.

Con l'inizio dell'inverno, Ficus ha bisogno di una temperatura ambiente di +16 gradi. Tuttavia, se la casa è troppo calda, la salute dell'albero si deteriora notevolmente. Come opzione di salvataggio, la pianta dovrebbe essere acqua otpaivat, ma un'abbondante irrigazione nel periodo invernale è controindicata. Pertanto, è necessario mettere un piccolo contenitore con acqua vicino alla pianta, che durante l'evaporazione umidificherà l'aria e quindi il ficus ripristinerà le sue riserve di umidità.

Il ficus non è particolarmente schizzinoso per l'umidità dell'aria, ma gli piace fare una doccia. Ma per evitare l'eccessiva umidità sul terreno, deve essere coperto con cellophane. Solo dopo puoi iniziare a bagnare gli arbusti.

Illuminazione corretta

Ficus Kinki è una pianta piuttosto leggera, perché nei tropici c'è una buona illuminazione. Tuttavia, quando cresciuto in casa, questo non significa che la pentola dovrebbe essere proprio sotto la lampada, la luce in casa dovrebbe essere diffusa. Sul davanzale della finestra è meglio posizionarlo sul lato nord o ovest della casa.

Va ricordato che i frequenti trasferimenti di piante da un luogo all'altro sono stress per il ficus. Pertanto, quando possibile, questa situazione dovrebbe essere evitata.

In estate, le piantine possono essere portate fuori sulla strada o sul balcone, l'importante è metterle in modo che il sole non cada su di esse, cioè in un luogo semiombreggiato.

Pot e fabbisogno di suolo

Il vaso nelle piante dovrebbe rispettare pienamente le dimensioni della piantina, ma si consiglia di scegliere una dimensione leggermente più grande. Kinki non tollera i crampi e, se la capacità di acquistare una taglia grande, influenzerà anche la crescita del fiore. In questo caso, il root system attecchirà a lungo, e la crescita e lo sviluppo del ficus a questo punto procederanno più lentamente. Il materiale di cui è fatto il contenitore non ha importanza e non svolge alcun ruolo. Pertanto, è sicuro prendere una pentola da plastica, ceramica e persino argilla. E se prendi un piatto più vicino, allora il suo sviluppo sarà incompleto.

Il terreno dovrebbe essere sciolto e passare bene aria e umidità. In questo caso, l'acidità del terreno è meglio renderla neutra o leggermente acida, in tale ficus si sentirà eccellente. Il terreno speciale destinato alla coltivazione di fiori di gelso può essere acquistato nel negozio giardino-giardino. Tuttavia, se non c'è il desiderio di girovagare per negozi e mercati, allora questo terreno può essere preparato indipendentemente. Per la sua preparazione avrai bisogno dei seguenti componenti:

  1. Terreno con erba.
  2. Piccoli ciottoli
  3. Humus.
  4. Peat.

Tutti gli ingredienti di cui sopra devono essere miscelati e aggiungere terreno del giardino. Affinché l'apparato radicale non marcisca dall'acqua stagnante nel terreno, il drenaggio deve essere posizionato sul fondo del vaso.

Per i principianti della floricoltura, assicuratevi di considerare che dopo aver acquistato un ficus, è necessario eliminare completamente la terra in cui è stata piantata e piantarla nel terreno preparato. Su questo dipenderà dalla sua salute in generale. Ciò è dovuto al fatto che prima di vendere i cespugli sono collocati in un terreno temporaneo, che non è destinato a un uso prolungato. Il componente principale nella sua composizione è la torba, e lui, come è noto, accumula l'umidità, ma allo stesso tempo ha un numero di sostanze nutritive.

Poiché questo terreno accumula acqua, i fiori durante il trasporto non necessitano di annaffiature per un lungo periodo. Dopo un po 'di tempo, i nutrienti nel terreno di trasporto finiscono e la pianta inizia a svanire e perdere vitalità.

Come innaffiare la pianta

L'albero nano si riferisce negativamente ad abbondanti innaffiature, ma cresce anche nel terreno asciutto, non lo farà. È necessario innaffiarlo solo dopo che lo strato superiore della terra si è asciugato, per questo viene presa una quantità moderata di acqua. L'acqua può essere leggermente riscaldata, ma non al di sopra della temperatura ambiente e lasciata riposare per diverse ore.

Top condimento e fertilizzante

Dai da mangiare al ficus con l'inizio della primavera, a questo punto la piantina si risveglia dal letargo e inizia a crescere e svilupparsi attivamente. Il sistema radicale viene fecondato 1 volta in 2 settimane e, più vicino all'autunno, viene ridotto a 1 volta in 30 giorni. Già nel mezzo del periodo autunnale, non introducono più l'alimentazione supplementare, questo è necessario per far riposare la pianta e riposare.

Puoi fertilizzare praticamente con qualsiasi sostanza destinata direttamente ai fiori interni coltivati ​​in casa.

Con una quantità insufficiente di fertilizzanti, il ficus inizierà a svilupparsi più lentamente e con il suo eccesso potrebbe anche morire.

Formazione della corona e taglio del fiore

La formazione della corona è un processo piuttosto eccitante, ma allo stesso tempo difficile come potrebbe sembrare a prima vista. Questo arboscello nano può essere dato praticamente a qualsiasi forma, dalla più semplice palla allo stile non meno popolare oggi chiamato bonsai. Ci sono alcuni modi di bonsai e ognuno di essi può essere applicato a Kinki. Prendi in considerazione alcuni di questi metodi in modo più dettagliato:

  1. Tekkan. Per fare questo, lasciare dritto lo stelo, la parte inferiore viene pulita dal fogliame.
  2. Shakai. L'alberello si piega leggermente di lato, così che dall'altra estremità sporgono le radici nude dell'aria.
  3. Hokidati. Con questo metodo, la corona dovrebbe assomigliare a un manico di scopa.

Per potare è necessario preparare in anticipo uno strumento da giardino affilato o un coltello normale. In nessun caso il fogliame deve essere strappato con le mani, devono essere rimossi con un potatore. La potatura deve essere fatta in modo che la pelle della piantina non sia danneggiata. Si consiglia di procedere al processo solo dopo aver determinato il tipo del modulo futuro.

Trapianto e riproduzione di ficus

Dopo l'acquisizione, il ficus può essere trapiantato una sola volta durante il primo anno. Questo è quanto tempo ci vuole per adattarsi ad un nuovo posto. Quindi ogni anno deve essere trapiantato in un vaso più grande, man mano che il cespuglio cresce. Il momento migliore per un trapianto è febbraio o marzo.

L'ulteriore trapianto differisce da quello di trasporto solo in quanto il terreno può essere lasciato lo stesso. Effettuare un trapianto con cura in modo tale che la pianta non si senta stressata e non disturbi in futuro. Trapiantato come segue:

  1. L'albero va dal piatto precedente insieme al terreno.
  2. Si sposta con cautela in un nuovo contenitore.
  3. Lo spazio libero è riempito con una porzione aggiuntiva di terreno preparato.

L'arbusto si propaga in diversi modi, usando un gambo o un gambo. Questo è fatto in questo modo:

  1. Un ramoscello con due o tre foglie viene tagliato dalla piantina.
  2. Viene posto per 14 giorni in un barattolo d'acqua.
  3. Dopo la ricrescita delle radici, la piantina viene trapiantata in una pentola.

Nell'habitat naturale, il ficus si propaga per seme. Tuttavia, a casa ci vuole molto tempo e non c'è alcuna garanzia che qualcosa possa germogliare da questi semi.

Malattie e parassiti di piante domestiche

I truffatori soffrono spesso di attacchi di afidi, acari e insetti. Per salvare l'alberello da questa invasione di parassiti, si raccomanda di irrigarlo con acqua riscaldata a 45 gradi. È questa temperatura che è richiesta per uccidere gli insetti. Se dopo il trattamento la pianta non si è ripresa, allora è il momento di comprare insetticidi.

Parassiti - questa non è l'unica lamentela tra i giardinieri, ma accade anche che l'albero inizi a cadere foglie e notevolmente calvo. Per identificare la causa di questo fenomeno, è necessario prima di tutto riconsiderare la cura, perché non solo l'aspetto della piantina, ma anche la sua salute generale dipende dalla sua qualità.

Ficus Kinki, piantare e curare:

Ficus Kinki è molto popolare e ha una caratteristica interessante: la corona di questa pianta può essere data quasi qualsiasi forma. Inoltre, il ficus è completamente senza pretese ed è in grado di trasferire facilmente piccoli errori di attenzione.

Descrizione della specie

Ficus Kinki è un cespuglio compatto con un copricapo voluminoso. Si ramifica bene e alla fine i getti appassiscono sotto il peso di un gran numero di foglie variegate lunghe fino a 4 cm. Il gambo principale è dritto, coperto di legno denso.

Esistono due tipi di ficus Kinki:

  1. a una delle foglie con un bordo bianco lungo i bordi,
  2. al secondo bordo di color crema.

La struttura variegata delle lastre in foglia di ficus è più rigida di quella del Benjamin Ficus.

Caratteristiche di cura

Le varietà variegate di ficus non tollerano il ristagno di acqua, quindi quando si pianta sul fondo del vaso bisogna assolutamente mettere un buon drenaggio. Questo può essere uno strato di argilla espansa. Per quanto riguarda il suolo, dovrebbe essere nutriente. Ficus cresce bene nel solito substrato per piante ornamentali a foglia, che viene venduto in un negozio di fiori. Se lo si desidera, viene aggiunto un po 'di legno duro.

Con l'età, la radice principale del ficus Kinki diventa spessa, scura e legnosa. Questo rende possibile fare bonsai da una pianta. Se lo si desidera, si può lasciare una radice così potente quando si pianta sopra la superficie del terreno, senza cospargerla di terra. Quindi il cespuglio apparirà più decorativo.

Quando si trapianta una pianta adulta, che dovrebbe essere effettuata in primavera, si possono tagliare radici troppo lunghe.

A differenza dei ficus con un singolo colore, Kinki richiede una buona illuminazione, in modo che le finestre a sud siano solo per lui (a condizione che non si aprano e non ci siano tiri). Ma anche lì, è probabile che il fiore abbia bisogno di luce durante il periodo invernale, poiché la luce in questo periodo è molto breve. Inoltre, se il vaso è direttamente sul davanzale, in inverno è necessario mettere un pezzo di schiuma sotto di esso - le piante di gomma non piacciono quando hanno "piedi freddi".

Comprendi che il ficus non ha abbastanza luce, è possibile per gli internodi e le fughe allungati. Inoltre, inizia a cadere fuori dal programma.

In estate, innaffia il fiore regolarmente, non appena il terreno si asciuga dall'alto. In inverno, una volta a settimana è sufficiente, mentre più bassa è la temperatura nella stanza (ma non meno di 18 gradi Celsius), più a lungo il ficus può andare senza acqua.

Il forte ingiallimento delle foglie del ficus indica una modulazione, e la loro torsione e caduta delle foglie - che è freddo.

Prenditi cura di Kinki Ficus a casa

Ficus Kinki ha un vantaggio significativo rispetto ad altre varietà di Benjamin: semplicità di cura. Ci sono solo alcune semplici regole che devono essere considerate - e la pianta delizierà il suo proprietario per molti anni a venire.

  • irrigazione: I requisiti sono abbastanza standard e applicabili alla maggior parte delle varietà di ficus di Benjamin. L'eccessiva umidità danneggia il sistema radicale e può causare lo sviluppo di funghi. L'annaffiatura di una pianta è necessaria solo quando lo strato superiore del terreno si è asciugato di un paio di centimetri. Ma non di più, perché l'aridità del terreno, specialmente lungo, non è meno dannosa e pericolosa.
  • Top dressing: Ficus Kinki ha bisogno di alimentazione regolare, saturando il terreno con i nutrienti necessari per la normale crescita e lo sviluppo. Il fertilizzante viene introdotto in primavera secondo lo schema standard:
  • 1 settimana - fertilizzanti minerali
  • 2 settimane - pausa
  • 3 settimane - fertilizzante organico
  • 4 - pausa.

Lo schema si ripete in un cerchio, fino all'inizio dell'inverno. Per i fiori interni - un periodo di riposo, durante il quale non è necessario ricevere cibo aggiuntivo.

Presentando una medicazione superiore, è importante osservare la reazione della pianta a tale "trattamento". Se le foglie ingialliscono o iniziano a cadere, allora è necessario cambiare il fertilizzante o cambiarne la quantità. Il concentrato viene diluito solo secondo le istruzioni, altrimenti causerà molti danni.

  • trapianto: Le piante giovani cambiano il vaso ogni anno - la prima volta che un trapianto di ficus Kinki viene eseguito immediatamente dopo l'acquisto, dopo di che viene regolarmente ripetuto. Dopo 3-4 anni, è possibile ridurre la frequenza di aggiornamento della miscela di terreno. È necessario scegliere un substrato progettato specificamente per questa varietà vegetale.

È importante! Dopo il trapianto, non è necessaria un'ulteriore medicazione superiore, poiché il nuovo terreno contiene già tutte le sostanze minerali necessarie.

La cosa più importante è non danneggiare il sistema di root. Per questo motivo, i coltivatori alle prime armi trapiantano il più delle volte la pianta insieme al vecchio terreno, a cui viene semplicemente aggiunta la quantità richiesta di nuovo terreno.

  • potatura: Forma bella e non standard - uno dei vantaggi a favore di questa particolare varietà. Inoltre, la pianta tollera in modo eccellente la potatura e quindi apre la porta a idee non standard. È possibile piantare diversi piccoli alberi contemporaneamente in una pentola sufficientemente spaziosa, intrecciando i tronchi insieme. Poi, man mano che crescono, si trasformeranno in una pianta efficace e insolita che può essere vista nella foto. Durante la potatura è importante ridurre la manipolazione della parte principale, lavorando con i rami laterali per creare la forma desiderata.
  • riproduzione: Ficus Kinki non è solo senza pretese, ma non offre, né la minima difficoltà nella riproduzione. A questo scopo, le talee sono grandi, ma se lo desideri, puoi far germogliare una nuova pianta da seme o da un piccolo stelo.
    Un gambo adatto viene tagliato dalla parte superiore della pianta - dovrebbe avere 2-4 foglie. Deve essere messo in acqua o sabbia bagnata per un paio di settimane - dopo di che è possibile trapiantare la pianta nel terreno.

Malattie e parassiti del ficus

Perché il ficus getta foglie - una domanda che sorge regolarmente tra i proprietari di questo arbusto al coperto. Il motivo principale è la cura impropria del ficus Kinki. È importante considerare le seguenti regole:

  • La temperatura dell'aria nella stanza è inferiore a 17 gradi
  • Irrigazione
  • Mancanza di illuminazione
  • bozza
  • Calore dalla batteria.

Molto spesso, la caduta delle foglie inizia anche dopo aver spostato una pianta da un luogo all'altro. La varietà Kinki richiede un'attenzione attenta e attenta.

Ci sono 3 tipi di parassiti che possono essere pericolosi per questa pianta. Vale a dire:

La conoscenza della malattia e del trattamento aiuterà a combattere la conservazione delle piante. È necessario preparare una soluzione di sapone o alcool debole, che viene elaborata ogni foglio. Questa procedura dovrebbe essere ripetuta ogni sei mesi, che costituirà un'eccellente prevenzione di possibili malattie. Se questo non aiuta a sbarazzarsi di parassiti, allora vale la pena scegliere uno strumento adatto progettato per un trattamento efficace.

Ficus Kinki - una pianta che cresce bene in quasi tutte le condizioni, basta proteggerla dalle correnti d'aria e dalla luce in eccesso. E poi il suo ricco colore verde soddisferà i proprietari per più di un anno.

Come scegliere una pianta al momento dell'acquisto

E 'bene comprare ficus direttamente dai floricoltori dilettanti specializzati nell'allevare queste bellezze tropicali sempreverdi. In una serra di casa non sarà mai una pianta malata o trascurata, oltre a tutti i consigli necessari sul contenuto del fiore fornirà un vero professionista.

В магазинах, даже специализированных, риск ошибиться намного выше. Если растение приобретается в торговой сети, следует удостовериться в качестве товара, проведя следующие манипуляции:

  1. Осмотрите растение. Assicurati che sia visivamente sano, non abbia danni, segni di decomposizione, foglie gialle o secche, rami spezzati, ecc.
  2. Prendi un vasetto di ficus e scuoterlo delicatamente.. Una pianta sana destinata alla vendita non deve scartare il fogliame, quindi anche una foglia caduta parla della malafede del commerciante.
  3. Presta attenzione al terreno. Non dovrebbe essere overwetted. I più piccoli segni di odore sgradevole (marciume, muffa, ecc.) Sono un motivo per rifiutarsi di comprare.
  4. Solleva la pentola e guarda dentro di essa attraverso i fori di drenaggio.. Le radici sane non sono marrone scuro o nero. Un brutto segno è anche un'abbondanza di radici che sporgono dai buchi della pentola, il che significa che il fiore è troppo affollato, inoltre, con il trasbordo di una tale pianta, sorgono inevitabilmente dei problemi.
  5. Troppa lucentezza sulle foglie è spesso il risultato di trucchi senza scrupoli del venditore.: la pianta viene sfregata con vari smalti e cere. Tali sostanze ostruiscono i pori della piastra fogliare, che a sua volta blocca i normali processi metabolici. Se la procedura è stata eseguita abbastanza di recente, non ci sono grossi problemi in questo, semplicemente acquistando un tale ficus, ogni foglia dovrebbe essere accuratamente pulita con un panno umido immerso in acqua tiepida. Ma vale la pena comprare un prodotto da un venditore che autorizzi tale trattamento con una pianta - lascia che ognuno decida da solo.

Nel caso in cui il ficus acquisito abbia ancora delle malattie nascoste che non sono state rilevate durante l'esame iniziale, non correre a collocarlo immediatamente vicino ad altre piante ornamentali. Organizzare un nuovo "inquilino" una quarantena di due settimane, durante la quale tutti i possibili problemi si manifesteranno sicuramente.

Un altro consiglio: è sempre meglio comprare una piccola, non una pianta adulta..

Certo, ci vorrà molto tempo prima che acquisisca la dimensione desiderata, e la formazione della corona è una questione delicata, ma i giovani fichi sono molto più facili da tollerare mentre si spostano e cambiano la situazione, mentre un albero lussureggiante e lussureggiante ha maggiori probabilità di far cadere le foglie, asciugarsi e perdere tutta la sua bellezza

Ci vorranno diversi mesi prima che si abitui al nuovo ambiente.