Informazioni generali

Caratteristiche dei tori da ingrasso: come e cosa nutrire i giovani

Una delle attività più importanti nella fattoria è nutrire i tori per la carne. Questo business porta grandi guadagni agli agricoltori, perché con il corretto allevamento di bestiame, il peso di un individuo raggiunge i 400 kg e oltre. Il nostro articolo ti dirà come nutrire gli animali in modo che possano aumentare di peso. Gli animali giovani dovrebbero essere dotati di una dieta di alta qualità, controlli regolari dal veterinario, una stalla pulita con lenzuola fresche e camminata giornaliera al paddock.

Quello che devi sapere prima

È necessario ingrassare il toro da 2-3 mesi, ma a volte gli agricoltori iniziano il processo a partire da un mese di età. È necessario considerare le caratteristiche dell'organismo degli animali Circa un mese, formano solo il sistema digestivo, quindi viene prodotta una quantità insufficiente di enzimi, necessari per una corretta digestione del cibo. E questo ha un effetto negativo sull'aumento di peso.

Se si alimenta un toro con una piccola quantità di cibo di specie prevalentemente vegetali, non sarà in grado di digerire. Di conseguenza, le tossine si accumulano nell'intestino e può iniziare l'avvelenamento. Inoltre, i batteri patogeni inizieranno a moltiplicarsi e interferire con il processo metabolico, che causerà disturbi intestinali. In questo caso, i tori guadagneranno lentamente peso corporeo, potrebbero iniziare problemi con le articolazioni.

Per questo non è accaduto, è necessario fare un tavolo, indicando in esso un piano per ingrassare i vitelli per la carne e una dieta approssimativa. I bovini dovrebbero essere nutriti frequentemente, ma in piccole porzioni. Nell'accesso gratuito deve essere sempre fieno di alta qualità.

Dieta fino a sei mesi

Affinché il toro abbia il maggior peso possibile, dovresti sapere in anticipo al veterinario come nutrirlo correttamente. Solo con l'osservanza della tecnologia di ingrasso è possibile ottenere carne di alta qualità, che conterrà molte sostanze nutritive. Gli animali giovani (vitelli) non sono meticolosi nel mangiare, quindi mangiano tutto ciò che viene offerto. In estate, gli animali devono essere nutriti con erba fresca. In inverno, la dieta dovrebbe includere:

Da due mesi su un vitello (toro) al giorno sono necessari circa 1,5 kg di mangime, 3 kg di radici e 3 kg di erba secca. Nutrire il toro dovrebbe essere un certo schema: prima nutrire, poi radici e poi erba secca. L'ingrasso di cereali comporta l'uso di grano schiacciato. Ma in questo caso, il vitello dovrebbe avere abbastanza acqua. Le verdure devono essere pulite e tritate finemente. È necessario dare al bestiame solo prodotti di qualità e assicurarsi che non abbiano muffe e marcire.

Cibo dopo sei mesi

Gli agricoltori inesperti a volte affrontano la questione di come dare da mangiare a un toro dopo 6 mesi, in modo da guadagnare rapidamente peso. A partire da questa età, la dieta dovrebbe includere rifiuti di lavorazione alimentare: polpa di barbabietola, chicco di birra, insilato, polpa di patate. Il mangime verde dovrebbe essere somministrato gradualmente, altrimenti inizieranno i problemi di stomaco. All'inizio sono necessari circa 13-14 kg di mangime per individuo, e questa settimana è necessario portare il tasso fino a 70 kg. Per l'ingrasso, i cereali e i fagioli sono efficaci e la parte più preziosa sono le foglie, che includono molti nutrienti, vitamine e fibre. Da 7 a 9 mesi è necessario nutrire i tori secchi o erba fresca.

Anche come alimento per l'alimentazione di tori, crusca, bagassa, bardo. Puoi dare circa 4 kg di barbabietola da foraggio, 20 g di gesso, 40 g di sale al giorno. Dopo un anno, il volume dell'alimentazione succulenta raddoppia e la quantità di mangime non deve superare 1 kg

3 mesi prima della macellazione, è necessario aumentare gradualmente la quantità di cibo, mentre si nutrono gli animali con fieno di alta qualità. In questo caso, il vitello ingrassato peserà circa 400 kg e sarà possibile ottenere carni bovine tenere e magre. L'alimentazione deve essere effettuata rigorosamente nei tempi previsti, in modo da non fare battuta.

Rispetto alle mucche, i tori hanno un più alto tasso di aumento di peso. Mangiano molto, ma pignoli.

Dalla nascita al mese della dieta il vitello consiste principalmente di latte. Ogni giorno ha bisogno di almeno 8 litri. Dopo una settimana di bere solo il latte può essere gradualmente abituato al cibo secco. Se è un vitello primaverile, poi oltre al fieno aggiungono cibo verde sotto forma di erbe succulente.

Più lungo e più il vitello si nutre di latte o siero di latte, più efficace è l'aumento di peso. Pertanto, se c'è abbastanza latte nella fattoria e vengono prodotti i formaggi, allora si dovrebbe permettere che un allontanamento dalla loro produzione - siero di latte - dia da mangiare ai tori. Può essere diluito pulizia - carota o patate.

Suggerimento: Per placare la tua sete, non dare acqua, ma siero tiepido. Questo creerà una normale microflora nello stomaco dell'animale.

Se c'è una carenza di latte nella fattoria, i veterinari raccomandano l'aggiunta di probiotici al mangime per promuovere una corretta digestione. Allora il toro non sarà minacciato di diarrea e indigestione.

La dieta di giovani adulti consiste di

  • asciutto
  • verde,
  • mangime grossolano e concentrato.

Il giorno del toro mangia più di 100 kg di mangime. Questa parte è divisa in due o tre passaggi. Il feed è sempre impostato allo stesso tempo. La metà della razione giornaliera dovrebbe essere costituita da insilati o

I tori mangiano volentieri i regali del tuo giardino. Non rinunciare a patate, zucchine, angurie e zucche. Le verdure dovrebbero essere libere da marciume e muffa, dovrebbero essere lavate e tagliate prima di servire.

Dispone di tori da ingrasso

Quando si coltivano i tori per la carne, è necessario fornire loro un'alimentazione migliorata e di alta qualità, che contribuisce al rapido aumento di peso. Se i tori sono intesi solo per la carne, quindi aumentali fino ad un massimo di 20 mesi di età.

Negli ultimi tre mesi, l'animale viene trasferito all'alimentazione intensiva, limitando la sua mobilità. Fissalo con catene o corde spesse attaccate allo stallo. Durante questo periodo, il toro diventa particolarmente irritabile e pericoloso. Se le catene non bastano, può liberarsi. Quindi ottenere una corrida spagnola con un risultato sconosciuto. Spero che questo non accada.

Per aumentare l'appetito del toro, devi camminare ogni giorno all'aria aperta. Dopodiché, nutri immediatamente.

Nei grandi complessi di riproduzione animale, gli specialisti hanno sviluppato tali schemi di alimentazione, che consentono di ottenere un aumento giornaliero di 6 grammi del peso del toro. Schemi simili devono essere sviluppati nelle famiglie. Ottimizzano il processo di ingrasso e consentono di evitare errori che portano alla malnutrizione o al sovralimentazione dell'animale.

Il regime di ingrasso è necessario sulla base delle seguenti disposizioni, riassunte nella tabella.

Bull age, mesi

Lista dei mangimi

Principalmente latte e ritorno. Dalla seconda settimana di vita, aggiungi un po 'di fieno ed erba secca, oltre alla farina di frumento. Tale alimentazione è efficace e dà un rapido aumento di peso solo nel periodo iniziale. Se continuiamo ulteriormente, la crescita rallenterà, poiché non sviluppa lo stomaco.

Periodo difficile Usa i trucchi. In particolare, sono nutriti con alimenti ricchi di proteine ​​che aiutano a costruire i muscoli. Tale cibo include cereali (sono dati in forma schiacciata), così come le verdure (devono essere tagliate) e il fieno.

In estate - pascolo (prato) o fieno. In inverno, sono nutriti con insilato o fieno. Durante questo periodo, la massa muscolare si trova in uno stato di equilibrio ottimale. I tori di carne di questa età hanno elevate proprietà dietetiche.

3 mesi prima della macellazione

Nutrizione intensiva e migliorata, che contribuisce all'aumento di peso.

Se segui questa tecnologia di alimentazione, entro la fine dell'anno il toro può raggiungere un peso di 4 centesimi. Allo stesso tempo, la sua carne sarà magra e tenera.

Contattate il vostro veterinario per un aiuto nel calcolo della frequenza giornaliera dei mangimi, che è anche influenzata dalla razza di vitello. La consultazione ti aiuterà a creare il menu ottimale. E calcola anche quanto mangime sarà necessario per un anno. Successivamente, è necessario condurre una verifica dei loro spazi vuoti e assicurarsi che siano sufficienti. Se un po ', devi comprare. Altrimenti, il toro morirà di fame e non otterrai il risultato atteso.

Un toro richiede circa 3 centesimi di fieno all'anno, la stessa quantità di mangime, oltre a un sacco di insilato, paglia, haylage, mais secco, pula, in generale, tutto ciò che si trova in azienda.

Per ridurre il costo della carne, alcuni agricoltori alimentano i tori con foraggi di cereali frantumati. Si aggiunge a ciascun pasto, dopo aver fatto cuocere a vapore con acqua bollente e aggiunto sale. Aspetta che tutto sia a posto. Se il probiotico è aggiunto al cibo, non dovrebbe essere caldo. Altrimenti, il farmaco diventerà inefficace, poiché a temperature elevate tutto ciò che è utile in esso muore.

Se entro la fine del primo anno di vita di un toro il suo peso aumenta di 8 volte, hai eseguito correttamente l'alimentazione. Questa è una cifra di controllo. Può essere usato per determinare come hai lavorato un anno. Un toro ben nutrito può pesare più di 3 quintali. Avrà i lati arrotondati e un collo spesso. Se c'è un sacco di cibo nutriente e un toro è magro, significa che ha una specie di malattia nascosta. Nutrirlo non ha senso. È meglio sbrigarsi a passarlo alla carne.

Il tempo del massacro dell'animale deve essere pianificato in anticipo. Influisce sul modello di alimentazione.

  • Il massacro autunnale implica un miglioramento dei pasti primaverili ed estivi.
  • Se l'animale rimane per l'inverno, viene gradualmente trasferito a mangimi di bassa qualità e, di conseguenza, a basso costo.

L'ultima fase di ingrasso è l'alimentazione. Inizia 2 mesi prima della macellazione su un pascolo di qualità. Su di esso, il toro è tutto luce giorno, quasi immobilizzato. Per fare questo, è legato - quindi guadagna rapidamente peso.

È importante! Non disturbare il programma di alimentazione. E anche seguire il graduale cambiamento di alimentazione, come una transizione acuta al mangime succulento può portare all'avvelenamento dell'animale fino alla morte.

Oltre al mangime principale, il sale da cucina dovrebbe essere presente nella dieta dell'animale. La sua quantità è determinata dal peso del toro e può raggiungere fino a 100 g al giorno.

L'effetto della castrazione sull'ingrasso di un toro

L'obiettivo principale perseguito dagli agricoltori, che conducono questa procedura in tenera età, è migliorare la natura dell'animale e renderlo più docile. Ma questi sono, forse, tutti gli aspetti positivi di questa operazione.

Questi ghiozzi si sviluppano più lentamente, alla fine dell'anno da ingrasso pesano 20 kg in meno delle loro controparti non castrate. E poi questa differenza sta diventando più evidente. Hanno bisogno di più cibo. La carne ha un alto contenuto di grassi. Non è adatto per alimenti dietetici.

La conduzione precoce di questa operazione influisce negativamente sullo sviluppo del corsetto muscolare dell'animale, che porta alla sua grave obesità. Pertanto, gli agricoltori esperti eseguono questa procedura all'età di un toro.

Di conseguenza, possiamo affermare che l'attività dei tori da ingrasso per carne, ovviamente, può essere redditizia e migliorare notevolmente la vostra situazione finanziaria. Ma devono fare i conti dall'alba al tramonto, spendendo molto sforzo fisico. Anche se, dicono - "senza sforzo non puoi prendere un pesce da uno stagno".

Guarda il video: Carni bovine documentate - allevatori di razze da carne - Province di Mantova e Brescia (Gennaio 2020).

Загрузка...