Informazioni generali

Essiccare le verdure a casa è una cosa necessaria.

È improbabile che qualcuno decida di asciugarsi per le carote o le barbabietole invernali, perché queste verdure sono abbondanti in inverno. Anche se anche queste verdure possono avere un sapore saporito, se sono prive di umidità in eccesso e asciugate in un essiccatore o in un forno.

Più spesso essiccato è sottoposto a verdure, melanzane, legumi, tuttavia, anche le patate possono essere essiccate. Purtroppo, le verdure con un alto contenuto di umidità sono fortemente secche e perdono peso, quindi può essere irrazionale asciugarle. Si consiglia di asciugare il frutto senza segni di danni.

Prima dell'asciugatura, le verdure vengono lavate accuratamente e quindi eliminate dall'umidità in eccesso. Quindi devono essere tagliati in qualsiasi forma, ma fino a 5 mm di spessore. Per preservare il colore dei legumi, vengono pre-trattati con vapore, e prima di asciugare la zucca, devono essere immersi nello sciroppo con l'aggiunta di succo di limone

Come asciugare le verdure nell'asciugatrice

Puoi decidere da solo come tagliare le verdure - a strisce, cubetti o strati. Quindi, caricarli sui piani dell'essiccatore e impostare il tempo di asciugatura richiesto. Per evitare che le verdure cadano durante l'asciugatura, puoi stendere il tessuto di cotone sotto ogni strato dell'essiccatore.

Video utile: erbe essiccate di frutta e verdura nell'asciugatrice "Isidri"

La velocità di essiccazione delle diverse verdure è diversa, quindi se decidi di stendere tutto in una volta, assicurati che non vi sia nulla di bruciato. Puoi cambiare i livelli con il tempo o meglio, asciugare un tipo di verdura alla volta.

Speriamo che il nostro consiglio sia utile e invece di conservazione per l'inverno, farai la raccolta delle verdure essiccate. Adesso lo sai come asciugare le verdure per l'inverno.

Come asciugare carote e barbabietole per l'inverno

Puoi asciugare e carote e barbabietole. Senza di loro, la zuppa non funzionerà. Come lo stufato. Se i frutti crudi non sono disponibili, non c'è tempo per loro di andare al mercato o al negozio secco sarà il modo.

Piccola carota nata Cosa fare Grattugiare e congelare, fastidioso. Nel seminterrato da tenere, non ha senso. Qui, e ha deciso di lavare a fondo, asciugare e tagliare in tondo. Quindi asciugò il suo raccolto sul lato soleggiato della finestra e lo mise in un sacchetto di carta. Li mise in un armadietto con le spezie e si calmò. E in inverno ho cucinato zuppa e ho ricordato le carote essiccate. Solo zhmenku ha gettato il brodo. Aroma è andato in cucina. E piccoli pezzi di carota fiorivano con fiori d'arancio. Da allora, la terra e le barbabietole. Appena un piccolo frutto viene scavato, lo faccio. C'è tempo, preparo condimenti in scatola per il borscht. Sirina S.

Le medicazioni in scatola hanno l'aceto, che non piace a tutti nel nostro tempo. Ortaggi a radice secchi: un'opzione vincente. Senza lattine, sterilizzazione ed esperienze.

Come asciugare le verdure


In primo luogo, le verdure dovrebbero essere lavate accuratamente e liberarsi delle aree danneggiate.

Lascia asciugare le radici fuori dall'acqua.

Sul trituratore strofinare le verdure o tagliare a cerchi sottili. Puoi grattugiare o tagliare a pezzetti.

Lo versiamo su carta in uno strato sottile e lo spediamo all'ombra dove cammina la brezza. È impossibile sostituire le teglie oi cartoni con le verdure sotto i raggi del sole, il pigmento si brucerà. Di tanto in tanto mescolando.

Alcuni, prima di asciugare, le verdure a radice tagliate vengono sbollentate in acqua bollente per un paio di minuti, e solo allora le verdure vengono asciugate in un forno elettrico o in un forno elettrico. Un buon modo per fermare la fermentazione e mantenere il loro colore.

Cuocere il borscht dalle verdure a radice essiccate


Dopo aver preparato il brodo e le patate, aggiungere le barbabietole secche (2 cucchiai) e le carote (1 cucchiaio) a 1 litro di liquido. Friggete la cipolla e il pomodoro cucinati separatamente e versateli prima dei cavoli.

Quali verdure possono essere essiccate per l'inverno

Per l'inverno puoi preparare:

  • cipolle verdi e bulbo,
  • Pepe bulgaro,
  • prezzemolo e radici di sedano.

Non ignorare e zucchine. Come melanzane, le tagliamo in cerchi e le asciughiamo infilate su un filo forte. "Perle" vegetali appendono sul balcone con una buona ventilazione della stanza.

Come asciugare le verdure per l'inverno

Non tutte le casalinghe sanno che le verdure possono essere essiccate per l'inverno, anche se le nostre nonne erano ben consapevoli di metodi simili di raccolta. Ma il tempo passa, la moderna raccolta di verdure per l'inverno (conservazione, congelamento) sostituisce i vecchi modi, molte ricette sono semplicemente dimenticate o non godono della stessa popolarità.

Le verdure secche a casa per l'inverno hanno un gusto eccellente, conservano anche tutte le proprietà benefiche. Pertanto, sono praticamente uguali al contenuto di vitamine grezze.

Per rendere l'essiccazione delle verdure, è possibile utilizzare un forno normale o un'essiccazione speciale - il risultato sarà lo stesso.

Le verdure non possono essere essiccate al sole, perché questo non è il modo migliore per imprimere il gusto, inoltre l'intero processo può essere ritardato a lungo. Ora ci soffermeremo sull'essiccazione di ogni verdura separatamente.

Patate essiccate

La verdura più comune per l'essiccazione è la patata. È importante adottare un approccio responsabile nella scelta di un grado di essiccazione - dare la preferenza solo alle varietà tardive, dal momento che contengono la maggior parte dell'amido.

Per evitare inutili sprechi, scegli patate sottili senza collinette e fossette. È inaccettabile usare vecchi frutti e tuberi con segni di marciume.

Quindi, procedere al lavoro preparatorio: lavare a fondo le patate con acqua corrente, pulire con un coltello speciale, rimuovere tutte le irregolarità, tagliare in piccole cannucce.

Nella successiva lavorazione del prodotto, le patate devono essere poste in acqua bollente per alcuni minuti, quindi rimosse e immerse brevemente in acqua fredda. Dopo che la paglia si asciuga stendere un piccolo strato su una teglia e posizionarlo sul ripiano superiore del forno.

La temperatura dovrebbe essere di circa 80 ° C, ma non di più. Ogni 10 - 15 minuti devi girare la cannuccia di patate con una spatola e assicurarti che l'asciugatura avvenga in modo uniforme.

La durata del processo richiede in media da 5 a 6 ore. L'asciugatura pronta deve essere raffreddata su una teglia da forno e inserita in una scatola di cartone per diversi giorni. Per la conservazione a lungo termine, è meglio usare barattoli da 3 litri.

Pomodoro essiccato

I pomodori essiccati al sole sono meno diffusi rispetto alle patate, anche se, in questa forma, se adeguatamente essiccati, verrà conservata la conservazione a lungo termine dei pomodori.

Nella selezione dei pomodori dovrebbe essere guidato dalla regola principale - è inaccettabile usare per questi frutti troppo maturi. In primo luogo, i cerchi affettati aderiscono strettamente alla teglia e, in secondo luogo, il loro aspetto si deteriora. Pertanto, scegliamo pomodori leggermente acerbi di piccole dimensioni.

Procediamo alla fase di preparazione immediata: lavate accuratamente i pomodori in acqua corrente, togliete i gambi, tagliateli a metà, metteteli sulla teglia con il lato tagliato verso l'alto (per evitare che il succo finisca). Le prime ore del pomodoro nel forno impostano la temperatura a non più di 60 ° C, perché hanno un sacco di succo.

Dopo 3 o 4 ore dalla perdita della parte principale del succo, aumentare gradualmente la temperatura a 70 ° C. L'essiccamento del pomodoro richiede in media 9 ore, ma se necessario, è possibile interrompere il processo dopo 6 ore nel forno, ma questo processo dovrebbe essere completato entro il giorno successivo. Conservare i pomodori secchi in contenitori chiusi ermeticamente.

Barbabietole

Barbabietole: un vegetale unico con un'enorme quantità di vitamina utile. È ampiamente usato sia per cucinare che per il trattamento di varie malattie. Per salvare il raccolto fino alla prossima stagione, le barbabietole possono essere essiccate come le verdure precedenti.

Iniziamo anche con la selezione dei frutti: scegliamo solo frutta con polpa scura, sciacquiamo con acqua corrente, togliamo teste e radici, ancora una volta laviamo bene.

Dopo di ciò, le barbabietole sono necessariamente bollite barbabietole per mezz'ora, e non appena le raggiungiamo, le mettiamo in acqua fredda per 15 minuti. (in alternativa, è possibile eseguire scottature di barbabietole: questo metodo di lavorazione ridurrà al minimo la perdita di vitamine, ma le barbabietole essiccate saranno molto più difficili).

Quindi, sbucciare, tagliare a strisce sottili e adagiarvi su una teglia da forno. Impostare la temperatura a circa 85 ° C, mescolare ogni mezz'ora con una spatola.

L'asciugatura deve essere effettuata per 6 ore. Le barbabietole ben essiccate avranno un colore scuro con una leggera tonalità viola. Per la conservazione dovrebbe usare barattoli di vetro.

Carote essiccate

Le carote essiccate sono prodotti molto utili e pratici che possono essere utilizzati per primi piatti, dolci e dessert.

Per far asciugare le carote preferiamo varietà morbide dal colore brillante, scartando frutti marci e ammuffiti.

Preparare le verdure: lavare bene, rimuovere le radici e le cime, lasciar cadere in acqua bollente per 10 - 15 minuti. Non appena le carote sono cotte, la togliamo e la mettiamo in acqua fredda per 5 minuti.

Sbucciare, tagliare a rondelle sottili e mettere uno strato sottile su una teglia da forno. Impostare la temperatura a circa 80 ° C, non dimenticare di mescolare periodicamente e seguire il processo per procedere in modo uniforme. La durata dell'essiccazione delle carote è di circa 5 ore. È meglio conservare gli spazi vuoti in contenitori di vetro o di stagno.

Green essiccazione

Per molti giardinieri dilettanti, a volte ci sono diversi letti per piante verdi, che sono spesso gettati via come inutili. E invano! Un'ottima aggiunta ai piatti liquidi in inverno saranno le erbe essiccate, che non saranno difficili da preparare.

Scegliamo per questi scopi solo giovani green. La raccolta viene effettuata in una limpida giornata di sole. Coriandolo, aneto, sedano devono essere lavati in acqua, nel momento in cui l'aneto non è in alcun modo bagnato. Rimuovere l'acqua in eccesso agitando. Rimuovere le foglie secche e gialle, tagliare le radici.

Se non è stato possibile eliminare la terra dalle foglie per la prima volta, ripetere la procedura di lavaggio. Quindi tagliare i verdi in piccoli pezzi di 5 cm e adagiarli su un traliccio in uno strato molto sottile.

Per una migliore conservazione dell'odore e del colore, è importante eseguire l'asciugatura a bassa temperatura - non più di 50 ° C, non dimenticare di mescolare accuratamente le erbe ogni 30 minuti. Di norma sono sufficienti 3 ore affinché l'erba si asciughi bene.

Frutta secca a casa per l'inverno

Chi di noi non ama essere coccolato con gustosi frutti secchi in inverno? Ma l'acquisto di una tale delicatezza non sempre soddisfa le aspettative: gusto scadente, costo elevato e chissà con cosa sono stati elaborati i frutti?

Pertanto, quando c'è un'occasione per fare preparativi di sushi e frutta a base di bacche a casa, allora perché non approfittarne? Inoltre, è possibile produrre l'essiccazione in condizioni naturali.

Mele essiccazione

Le mele sono, forse, in ogni giardino, e il processo di essiccazione è molto, molto semplice. Per l'essiccazione naturale, dovresti scegliere i frutti delle varietà solide. Iniziamo con il processo di preparazione: selezioniamo i frutti maturi senza segni di decomposizione, li laviamo accuratamente con acqua corrente, rimuoviamo foglie, talee e unghie, quindi li tagliamo a pezzetti sottili.

Puoi stendere qualsiasi cosa: scatole, teglie da forno, vassoi, cartoncino spesso. Lo strato di mele non dovrebbe essere molto sottile per evitare la decomposizione.

Il processo di essiccazione dovrebbe essere effettuato al sole per 2 settimane. Se il tempo si deteriora all'esterno, l'asciugatura deve essere nascosta sotto il capannone. L'essiccazione della mela viene conservata in sacchetti di tessuto o lattine con accesso obbligatorio all'aria.

Albicocca essiccazione

Tra i modi più popolari di preparare l'albicocca per l'inverno, l'essiccazione assume una posizione di leadership, perché le albicocche secche hanno un gusto e un aroma unici, e il suo uso in cucina è insostituibile.

Ci rivolgiamo al processo di preparazione: selezionare accuratamente il frutto senza segni di marciume, rimuovere la spazzatura inutile, lavare in acqua corrente e stendere ad asciugare al sole.

A questo scopo è meglio stendere un panno pulito sul terreno e sistemare le albicocche su di esso, perché è meglio drenare l'acqua, e il frutto si asciugherà piuttosto. Prima di iniziare il trattamento delle fosse, è necessario assicurarsi che i frutti siano esattamente essiccati, altrimenti la probabilità di marcire durante il periodo di asciugatura è alta.

Dividere il frutto in 2 parti e rimuovere le ossa, cercare di non danneggiare l'integrità di ciascuna delle metà. Distribuiamo uno strato sottile sui vassoi e lo esponiamo sul luogo solare.

Le albicocche devono essere asciugate solo con tempo caldo e soleggiato, altrimenti i vostri sforzi saranno vani - l'essiccazione si deteriorerà. Il tempo di asciugatura è in genere da 10 a 14 giorni.

Uve appassite

Le proprietà benefiche delle uve appassite sono elevate in tiamina (vitamina B1), sodio e ferro. L'uvetta è particolarmente popolare in molte diete e per prevenire carenze di micronutrienti nel corpo.

Per preparare l'essiccazione dell'uva, si dovrebbero preferire varietà senza semi. La selezione è rigorosa: uva marcia, ammuffita, troppo matura e viziata e dovrebbe entrare nella massa totale di essiccazione.

Le bacche selezionate vengono versate sulla griglia con uno strato sottile e poste in un luogo soleggiato. Ogni giorno trasformiamo le bacche per una migliore asciugatura.

Il tempo di asciugatura richiede da 2 a 3 settimane, se il tempo non ha rovinato il calore, un po 'più a lungo. Per determinare se l'uvetta si è asciugata, basta premere un po '. Se il succo appare, allora l'uvetta non è sufficientemente asciutta.

Essiccazione della ciliegia

Per asciugare, puoi raccogliere quasi tutti i tipi di ciliegie, ma è preferibile dare la preferenza al dolce: hanno molto più zucchero, il che significa che sono più gustosi e verranno conservati più a lungo.

Scegliamo bacche solo moderatamente mature, senza segni di eccessiva maturazione e marciume. Per fare questo, seleziona attentamente le ciliegie, seleziona le bacche migliori, rimuovi le talee e le foglie, rifiuta il vermicello, lava accuratamente con acqua corrente.

Per una migliore asciugatura e la rimozione di aria in eccesso dalla polpa, si consiglia di bilanciare. Per fare questo, abbassare le bacche in acqua bollente per alcuni minuti. Dopo questa procedura, il processo di divisione in 2 parti di ogni bacca sarà più facile, non dimenticare di rimuovere anche le ossa.

Per fare questo duro lavoro devi essere estremamente attento - è importante preservare l'integrità di ogni metà, perché altrimenti avremo marmellata di ciliegie.

Non appena la fase di separazione termina, posizionare le bacche su un vassoio e metterlo ad asciugare al sole aperto. È meglio scegliere un luogo con una buona ventilazione e illuminazione, perché solo così le bacche possono asciugarsi rapidamente. Per proteggere la nostra essiccazione degli insetti copriremo sicuramente i vassoi con 1 strato di garza pura.

Rosa canina asciutta

Circa i benefici della rosa canina, forse, tutti sanno: un rimedio molto comune nel periodo dei raffreddori, contenente un bagaglio di varie vitamine e oligoelementi. Per asciugare i cinorrodi non è necessario dedicare molto tempo e sforzi, ei benefici di un tale tè in inverno saranno incomparabili.

Laviamo le bacche in acqua, togliamo le foglie ei rametti dal mucchio comune, scartiamo il frutto morbido e viziato. Ci siamo sparsi su una teglia con uno strato sottile e inviato ad asciugare in forno a una temperatura di 90 - 100 ° C.

Mescolare con una spatola ogni 30 minuti.Assicurarsi che l'asciugatura avvenga in modo uniforme. Per determinare la disponibilità della rosa selvatica, è necessario premere sulla bacca con le dita. Se si rompe, allora il processo di essiccazione può essere completato.

Essiccazione di bacche, verdure e frutta è un ottimo modo per preparare in inverno in cui saranno conservate tutte le vitamine. Puoi asciugare quasi tutti i frutti dal giardino, è solo importante seguire tutte le regole necessarie.

L'essiccazione della raccolta dal proprio orto sarà sempre caratterizzata da un gusto eccellente e da proprietà utili, che non si possono dire su quelle acquistate. Quindi, usa in anticipo i regali del tuo giardino e orto, produci pezzi di alta qualità per l'inverno, mangia in modo diverso e corretto, quindi la tua salute sicuramente non ti deluderà!

Vantaggi e svantaggi di questo metodo

L'essiccazione è un modo molto diffuso di immagazzinare e immagazzinare scorte in inverno. Tuttavia, questo metodo ha sia aspetti positivi che svantaggi.

  • lunga conservazione di frutta
  • risparmiare spazio quando si conserva il prodotto finito,
  • la maggior parte della conservazione delle proprietà benefiche e delle vitamine del frutto,
  • processo di approvvigionamento semplificato rispetto a salatura o aggraffatura,
  • la possibilità di conservazione a lungo termine di frutta e verdura secca (rispetto alle conserve),
  • facilità d'uso di prodotti essiccati, conservazione del suo gusto e dei suoi nutrienti,
  • la capacità di asciugare quei frutti che non sono adatti alla salatura.

Gli svantaggi di questo processo sono:

  • perdita significativa di peso e volume del feto nella forma finita - essi perdono fino al 90% della loro massa,
  • una certa perdita di vitamine e proprietà benefiche del prodotto - il frutto perde fino al 30% dei suoi minerali e vitamina C,
  • a causa della perdita di umidità, i frutti diventano secchi, a volte difficili, che complicano il processo della loro preparazione in futuro,
  • il processo di essiccazione non è adatto a tutti i frutti vegetali,
  • la difficoltà di conservare i prodotti secchi - spesso la muffa rovina il frutto.

Che non sono raccomandati

Tradizionalmente, il metodo di asciugatura non viene utilizzato per quelle verdure che sono oltre l'85% di acqua, poiché quando vengono preparate in questo modo perdono molta massa e la produttività diventa molto bassa. Questi includono:

  • lattuga iceberg,
  • cetrioli,
  • ravanello,
  • cavolo bianco,
  • anguria.

Preparazione di verdure per l'essiccazione

Сушить лучше всего сезонные продукты — в это время они мало подвержены химическим обработкам и сохраняют максимальное количество витаминов и полезных минералов. При заготовке урожая со своего участка, лучше всего использовать 2-3 сбор овощей — такие плоды приобретают сочность и ярко выраженные вкусовые качества. Лучше всего использовать крепкие, здоровые плоды, без повреждений кожуры или гнили.

  • patate. La verdura dovrebbe scegliere le varietà tardive, poiché è in queste specie la maggior quantità di amido. È desiderabile che il frutto della patata fosse con una pelle sottile, liscia, senza occhi e fossette - quindi non diminuirà le prestazioni. I tuberi vengono accuratamente lavati in acqua fredda, quindi la frutta viene sbucciata. Prima di asciugare, le parti di patate pelate e tagliate devono essere tenute in acqua bollente per 3 minuti e poi raffreddate in acqua fredda. Le patate bollite in questo modo trattengono i loro nutrienti. Adesso le patate sono pronte per l'asciugatura.
  • barbabietola. I frutti sono selezionati con un colore brillante e ricco - questo indica maturità e succosità. Le barbabietole vengono lavate in acqua fredda, quindi bollite per 25 minuti. Dopo che le barbabietole si sono raffreddate in acqua fredda, devono essere rimosse dalla pelle e tagliate in porzioni per asciugarle.
  • carote. I migliori frutti per la raccolta sono anche con colori brillanti. Viene svolto un addestramento preliminare, come per le barbabietole, solo il tempo di cottura è ridotto a 15 minuti. Al fine di preservare il più possibile le proprietà nutrizionali di questo frutto, è meglio utilizzare un metodo di scottatura per la sua preparazione.
  • cavolfiore. Per la corretta essiccazione del cavolo è necessario rimuovere tutte le foglie, il gambo e le aree danneggiate. Dividere le infiorescenze in piccole aree, lavarle bene e abbassarle per 10 minuti in acqua salata (questo salverà il prodotto da bruchi e afidi). Quindi è necessario sbollentare la frutta in acqua calda per 25 minuti. Il cavolfiore è pronto per l'asciugatura.
  • Sedano e rafano. Le radici sono ben lavate, lasciate asciugare. Strofinare su una grattugia grossolana e asciugare nell'apparecchio. Il rafano essiccato deve essere macinato. È interessante notare che nel processo di essiccazione del rafano perde le sue proprietà aromatiche del 70%.
  • Peperoncino rosso. Questo frutto è essiccato intero, e già al momento, pepe secco, semi e peduncoli vengono rimossi.
  • Piselli. Per la raccolta vengono utilizzate varietà di piselli dolci. Come preparazione dei piselli si usa il metodo di scottatura in acqua calda: 1-2 minuti per i piselli piccoli e 3 minuti per quelli grandi. Dopo questa procedura, i piselli vengono rapidamente raffreddati in acqua fredda e lasciati asciugare. Ora il prodotto è pronto per l'asciugatura.
  • verdura. Erbe piccanti come prezzemolo, spinaci, ortica, aneto, basilico, menta, rucola, ecc. Sono il materiale più favorevole per l'essiccazione. Prima che i verdi abbiano bisogno di risciacquare in acqua fredda, rimuovendo polvere e sporco dalle foglie. Si consiglia di utilizzare i giovani germogli. Le radici e le foglie danneggiate devono essere rimosse. L'erba pulita viene tagliata a pezzi, stesa sulla superficie e asciugata naturalmente.
  • asparagi. La verdura deve essere lavata in acqua fredda, tagliata le parti dure, lasciate asciugare. Dopo di che, i baccelli sono appesi a una corda - ora gli asparagi sono pronti per l'essiccazione in forno.
  • svedese. È meglio scegliere che i frutti siano rotondi, con buccia sottile, con un colore uniforme della buccia. Anche lo svedese purificato viene bollito in acqua bollente per 10 minuti, quindi passa direttamente alla sua essiccazione.

Sbiancamento e cottura a vapore

scottatura - Questo metodo di trattamento termico del prodotto, in cui vi è l'eliminazione dell'odore specifico e l'amarezza del vegetale. Il processo consiste nell'immersione a breve termine del frutto in acqua bollente (la bollitura di solito non dura più di 10 minuti). Il trattamento a vapore è il processo di inzuppare i prodotti con l'aria calda rilasciata dall'acqua bollente. Questa procedura viene eseguita per disinfettare il prodotto e distruggere i batteri indesiderati.

Lo sbiancamento e la cottura a vapore sono procedure obbligatorie prima dell'essiccazione per la maggior parte delle verdure (l'unica eccezione è rappresentata dai verdi). Questo trattamento mantiene le proprietà benefiche del frutto, le pulisce dalla polvere e dalle sostanze chimiche dannose (se il prodotto è stato trattato con veleni chimici o veleno da parassiti). Inoltre, tali procedure ammorbidiscono i frutti, rendendoli più flessibili durante l'essiccazione e aiutano a preservare il frutto di più vitamine durante la successiva essiccazione.

Metodi di essiccazione popolari

Se prima le casalinghe utilizzavano principalmente forni e il sole per asciugare frutta e verdura, oggi le moderne attrezzature forniscono un sacco di forni elettrici e asciugatrici, che nel più breve tempo possibile consentiranno di preparare il prodotto, preservandone le proprietà utili. Consideriamo più in dettaglio ogni metodo di preparazione.

All'aria aperta

Questo metodo ha più svantaggi che vantaggi. Prima di tutto, non tutti hanno la possibilità di asciugare i prodotti all'aperto - le verdure disposte in fila richiedono molto spazio e una superficie piana, altrimenti il ​​processo di essiccazione non può essere eseguito. Inoltre, con questo metodo di raccolta, vi è un'alta probabilità di danni al frutto da moscerini, api o uccelli - il succo secreto del prodotto è esca per gli insetti.

È difficile tenere traccia del processo di essiccazione - un forte sole rovente può trasformare la carne succosa in carbone e una pioggia improvvisa - rovinare completamente il prodotto. Non dimenticare di mescolare e girare il frutto, per la loro uniforme asciugatura. Lo svantaggio principale del metodo è la durata del processo - fino a 4 giorni, che riduce significativamente la qualità delle forniture finite. Questo metodo è adatto solo per la vegetazione: il sole e l'aria fresca trasformeranno rapidamente l'erba in polvere secca. È importante assicurarsi che non penetri umidità sull'erba secca. Inoltre, non è consigliabile distribuire i verdi sotto i raggi roventi - in questo caso, l'erba e le foglie bruceranno rapidamente. È meglio sfumare l'ombra adatta in condizioni climatiche calde, asciutte e senza vento.

Nell'essiccatore elettrico

Questo metodo è il più conveniente e moderno: in un dispositivo speciale puoi asciugare i frutti in poche ore. Inoltre, gli essiccatori elettrici riscaldano uniformemente i frutti da tutti i lati, grazie alla funzione di convezione dell'aria. C'è una regola che accelera il processo di raccolta delle verdure in un essiccatore elettrico: è necessario posare il frutto spellato e la polpa può essere leggermente premuta per accelerare il processo di escrezione del liquido.

Di norma, gli essiccatori elettrici per uso domestico hanno dimensioni ridotte che ne facilitano il trasporto e il funzionamento. In alcuni modelli viene fornita un'ulteriore griglia con una rete sottile, destinata all'asciugatura di frutta particolarmente piccola, come piselli, pomodori ciliegini, ecc. Di norma, la temperatura ottimale durante l'asciugatura nell'apparecchio è da +40 ° С a +60 ° С.

Anche il modo di asciugare le verdure nel forno ha i suoi vantaggi e svantaggi. Questo metodo è chiamato artificiale. È diventato popolare grazie alla disponibilità di elettrodomestici disponibili - praticamente ogni hostess ha forni in cucina oggi.

Per utilizzare il forno come essiccatore, è necessario coprire la teglia con carta da forno, disporre le verdure raccolte, posizionare la teglia sul ripiano superiore e accendere il forno alla temperatura minima. La porta deve essere aperta. Dopo 25 minuti, è necessario spostare le verdure verso il basso e asciugare fino al termine.

Nota: se gli spazi vuoti nel forno continuano a produrre succo, non sono ancora asciutti. Se il frutto è rotto durante la compressione, questo indica anche l'indisponibilità delle forniture.

Lo svantaggio di questo metodo di preparazione è la necessità di asciugare le verdure in diversi modi: se le asciughi subito in forno, sembreranno cracker. Pertanto, di solito le verdure vengono cotte in questo modo per 2-3 giorni. Per la lavorazione si consiglia di utilizzare un forno elettrico.

Nel microonde

Anche l'essiccazione delle verdure nel microonde sta guadagnando popolarità. Il trucco principale di questo metodo: più sottile è la frutta o la verdura tagliata, più velocemente si asciugheranno. Lo svantaggio di questo metodo di lavorazione è l'impossibilità di raccogliere un gran numero di frutti - quindi questo metodo è conveniente solo quando è necessario asciugare rapidamente una piccola quantità del prodotto.

Le oscillazioni elettromagnetiche in un forno a microonde consentono di riscaldare e asciugare rapidamente il prodotto, il che rende questo metodo il più veloce. Inoltre, più velocemente viene lavorato il materiale vegetale, meno vitamine utili hanno il tempo di "evaporare" da esso. È interessante notare che se il frutto viene tagliato con uno spessore superiore a 2 cm, le microonde, passando in esso, perdono fino al 50% della loro capacità - questo riduce significativamente la velocità delle forniture di cottura. Anche la lavorazione del prodotto con microonde viene effettuata in modo uniforme, a differenza dell'asciugatura nel forno.

Come conservare le verdure essiccate a casa

La regola principale di conservazione del prodotto secco finito: eliminare l'umidità e l'ingresso di umidità nelle verdure essiccate. Pertanto, il modo migliore per conservare è considerato la conservazione del prodotto essiccato in barattoli di vetro con coperchio richiudibile o in contenitori di plastica per alimenti. La cosa principale è assicurare una buona tenuta del contenitore per evitare l'ingresso di aria (le particelle di umidità nell'aria possono disturbare la qualità del prodotto secco).

Nota: è impossibile conservare i prodotti asciutti in una busta di plastica: è così che viene attivato lo stampo. Non dimenticare di rivedere periodicamente le forniture, buttare via il frutto avariato, asciugare, se necessario, verdure ammorbidite.

Avendo preso in considerazione varie opzioni per l'essiccazione delle verdure per l'inverno, si può dire che la raccolta del prodotto in questo modo è un modo molto conveniente ea basso costo che fornirà all'intera famiglia vitamine utili e oligoelementi durante la stagione fredda. Aderendo alle regole di base e alle raccomandazioni sulla raccolta delle verdure, è possibile senza alcuno sforzo e particolari seccature preparare le verdure essiccate a casa.

Essiccazione di frutta e verdura

L'essiccazione è considerata il metodo più vecchio di conservazione del raccolto e non ha perso la sua rilevanza per molti anni. Vi offriamo anche la pratica di essiccare verdure e frutta, forse dopo avrete il desiderio di abbandonare completamente altri metodi di raccolta dei prodotti per l'inverno.

Fonte della foto: ru.depositphotos.com

Quali verdure e frutta possono essere essiccate?

La risposta è molto semplice - quasi tutto. Le eccezioni sono frutti che contengono molta acqua, come anguria, cetriolo, ravanello, varietà di pomodori grandi, cavoli.

I più popolari per l'essiccazione sono: verdi, pomodori (solo piccole varietà!), Peperoncini piccanti, banane, kiwi, patate, carote, cipolle, cavolfiori, barbabietole, funghi, aglio. Va anche tenuto presente che il sapore del frutto dopo l'essiccazione sarà diverso dall'originale. Ma in alcuni casi è meglio così, per esempio, l'aglio secco e le cipolle conferiscono piccantezza aromatica ai piatti, perdendo la loro speziatura.

Si consiglia di asciugare frutta e verdura durante il loro picco di produzione, in quanto vi è una piccola probabilità che abbiano subito un trattamento chimico, e inoltre, durante questo periodo contengono un massimo di vitamine e minerali. È necessario scegliere frutti belli e succosi senza essiccazione con qualità pronunciate per l'essiccazione.

Fonte della foto: ru.depositphotos.com

Preparazione di prodotti per l'essiccazione

Prima di iniziare il processo di essiccazione, le verdure e la frutta devono essere accuratamente risciacquati in acqua fredda, e alcuni, come il cavolfiore, immersi in acqua salata per un'ora per liberarsi dei vermi. Successivamente, se necessario, rimuovere le foglie, le code e le radici in eccesso.

La fase successiva della preparazione è sbollentando, ovvero, è necessario immergere il prodotto in acqua bollente per circa 10 minuti. Aiuta a preparare la verdura per l'essiccazione, a preservare tutti i nutrienti contenuti nel prodotto e ad alleviare la polvere, i batteri e le sostanze chimiche.

Alla fine, la verdura o la frutta dovrebbe essere sbucciata, se necessario, e tagliata in porzioni.

Fonte della foto: ru.depositphotos.com

Conservazione di frutta e verdura secca

Dopo l'essiccazione, frutta e verdura devono essere collocati in un contenitore sigillato, ad esempio un barattolo con coperchio o contenitore per alimenti. Non ci dovrebbe essere aria per i prodotti, perché la più piccola quantità di umidità porterà a danneggiare il frutto. I sacchetti di plastica non sono adatti allo stoccaggio, perché favoriscono la formazione di muffe.

Frutta e verdura secca sono conservate in modo sicuro per circa un anno, ma non bisogna dimenticare di controllarle periodicamente, rimuovendo quelle rovinate.

Ti piace? Assicurati di iscriverti a OK, VK, Zen e FB

Prosciughiamo frutta e verdura - preparati per l'inverno!

Il metodo più comune e utile è l'essiccazione al sole. Questo metodo di essiccazione era usato in tempi antichi, quando non esistevano dispositivi speciali per l'essiccazione dei prodotti. Fino ad ora, l'essiccazione al sole è per molti il ​​principale metodo di essiccazione delle verdure per l'inverno. Inoltre, quasi tutte le verdure e le frutta subiscono un'essiccazione simile. Questo metodo consiste nel fatto che i prodotti vengono essiccati al sole durante il clima caldo e secco in un ambiente che non contiene polvere, dove sostanze estranee e insetti che possono danneggiare i pezzi non possono penetrare.

Spesso, l'essiccazione al sole si combina con l'essiccazione nel forno, mentre al sole i frutti vengono essiccati o essiccati.

Per l'essiccazione in un forno, è adatto un forno elettrico o un forno in una stufa a combustibile solido. L'uso del forno nella stufa a gas è possibile solo quando il volume riscaldato del forno è completamente separato dal bruciatore. Ciò è necessario perché i prodotti di combustione del gas influiscono negativamente sulla qualità dei prodotti preparati e, inoltre, contengono grandi quantità di vapore acqueo, che è anche indesiderabile quando si asciugano verdure e frutta. Durante l'essiccazione, l'acqua contenuta nei prodotti evapora da loro e si trasforma in vapore acqueo, il cui contenuto nel forno aumenta nel tempo. Pertanto, è necessario rimuovere l'aria saturata dal vapore acqueo. Per fare ciò, nella maggior parte dei casi, è sufficiente aprire la porta del forno.

Quando si asciugano i frutti nel forno, è necessario controllare la temperatura (non superiore a 45 gradi) con un termometro e regolare il grado di fornitura di calore. Molto spesso, il calore fornito viene ridotto scambiando le griglie con i prodotti a una distanza diversa dalla fonte di calore o riducendo l'accesso di calore ai frutti in fase di preparazione.

L'essiccazione sui radiatori per il riscaldamento centrale, cioè sulle batterie, è possibile solo durante la stagione di riscaldamento e su essi possono essere asciugati solo piccoli pezzi o verdure. Per fare ciò, realizzare una griglia speciale, adatta alle dimensioni della parte superiore del radiatore, o utilizzare un semplice giornale. Tale griglia viene posizionata direttamente sul radiatore e un giornale o altra carta viene appoggiata su supporti speciali. Disporre i pezzi di frutta o verdura dall'alto.

Per asciugare grandi quantità di frutta e verdura, è possibile utilizzare una piccola asciugatrice domestica, che può essere costruita indipendentemente. Tale essiccatore faciliterà e accelererà l'essiccazione dei prodotti. È particolarmente comodo da usare se si raccolgono molte verdure essiccate ogni anno.

Gli essiccatori domestici possono essere riscaldati dall'aria calda proveniente da una normale stufa a gas. Per fare questo, basta metterlo o appenderlo sul fornello.

La scatola dell'essiccatore è fatta di piastre di metallo (stagno), mentre la parete anteriore è rimovibile, in quanto serve per installare le griglie su cui i frutti saranno asciugati. Nella piastra inferiore della scatola è necessario creare degli smorzatori, con l'aiuto dei quali sarà regolato l'afflusso di calore. E nella piastra superiore dell'essiccatore vengono fatti dei fori attraverso i quali l'aria in eccesso e il vapore acqueo sfuggiranno. Inoltre, se l'essiccatore viene riscaldato a causa dell'aria calda proveniente dalla stufa, l'afflusso di calore può essere regolato spostando l'essiccatore in diversi punti della cucina.

Nel forno, nella stufa o nell'asciugatrice, si consiglia di asciugare grandi frutti, come cavolfiori, mele, pere, prugne, pomodori. Se vuoi asciugare le parti verdi della pianta, i verdi oi pezzetti dello stesso frutto, l'essiccazione va fatta meglio al sole.

Per asciugare le verdure all'aria aperta, viene prelevata un'area aperta e ben riscaldata. Il terreno è solitamente cosparso di ghiaia, evitando così l'accumulo di polvere sul prodotto. Presso il sito è prevista una tettoia, sotto la quale è possibile nascondere le verdure sotto la pioggia. Verdure essiccate su schermi, su vassoi costituiti da strisce sottili o su fogli di compensato, in cui sono praticati fori per la ventilazione. Sono installati su un piedistallo basso costruito con assi e doghe (in modo da non appoggiarsi direttamente sul terreno). Nel processo di asciugatura, la condizione del prodotto deve essere monitorata - le verdure vengono mescolate delicatamente e i pezzi rovinati vengono rimossi. Un altro metodo di essiccazione naturale è appeso alle corde, allungato nella zona aperta del sole o sotto un baldacchino.

Puoi creare vassoi e setacci speciali. . Per fare questo, fanno una cornice di assi di legno, e assi di legno paralleli tra loro, distanziati di 3-4 cm, sono inchiodati ad esso.È inoltre possibile allungare una griglia metallica in acciaio inox con fori di 2-8 mm al telaio per fare piccoli pezzi di frutta o verdura non cadere fuori dalla scatola. Affinché la rete non si pieghi sotto il peso dei frutti posizionati su di essa, varie tavole di legno dovrebbero essere attaccate al fondo del telaio, che supporterà la rete metallica. Tali telai possono anche essere realizzati da aste ordinarie, filo o plastica. Если вы сделали плетение из проволоки или нержавеющей стали, то решетку необходимо накрыть тканью, сделанной из натуральных волокон (но ни в коем случае не синтетической), или бумагой, чтобы сохнущие плоды не касались железа и не впитывали его запах.

Однако при изготовлении подобной сушилки следует помнить, что железные сита и рамки не годятся для сушки. Если же вы все-таки решили использовать жесть, то при сушке ее лучше всего покрыть пергаментом или тканью из натурального волокна. В этом случае ткань будет впитывать влагу с нижней стороны сохнущих плодов. Inoltre in vendita è possibile trovare una lattina speciale con piccoli fori, progettata per essiccare la frutta. Questo stagno è chiamato perforato.

Ci sono alcune regole che ti permetteranno di asciugare i prodotti in modo che siano adatti per un ulteriore utilizzo.

Non tutti i frutti e le verdure possono essere essiccati, ma solo alcuni di essi, così come praticamente tutti i tipi di verdure (prezzemolo, aneto, levistico, sedano, menta, salvia, ecc.). Per l'essiccazione, sono adatti frutta e verdura matura, fresca e salutare. Puoi anche prendere un po 'di viziato, ma in questo caso dovresti rimuovere l'intera parte danneggiata in modo che il resto del frutto non scompaia durante l'asciugatura. Selezionati per i prodotti di essiccazione sono ben lavati, pelati, se necessario, rimuovere da loro le ossa, il nucleo, i resti delle infiorescenze e il gambo. Anche le parti superiori e le erbe vengono lavate, le parti rigide, come il gambo, vengono rimosse e quindi asciugate su un setaccio o su un panno.

Si consiglia di asciugare a una temperatura non superiore a 45 gradi.

Il più delle volte, la conservazione della frutta secca viene fatta in scatole di legno e scatole, ad esempio nelle cassette postali. È meglio se un tale contenitore è catramato all'interno o rivestito con vernice, che sarà innocuo per il frutto immagazzinato. In questo caso, l'umidità dall'esterno non sarà in grado di entrare nella scatola. Anche i sacchetti di tessuto e cellophane devono essere conservati in luoghi inaccessibili all'umidità. Per questo adatti armadi per alimenti.

Se gli alimenti secchi sono conservati nella dispensa o nel seminterrato, che è spesso umido, è necessario controllare regolarmente le condizioni del frutto. Per preservare i frutti per lungo tempo, devi riempire il contenitore in una stanza asciutta e fresca.

In modo che frutta e verdura essiccate non occupino molto spazio durante la conservazione, è possibile comprimerle in un contenitore preparato. Questo è fatto soprattutto con cime di piante e verdure, poiché sono abbastanza facili da rompere, con il risultato che una grande quantità di erba secca può essere messa in un piccolo barattolo. Non dovrebbe avere paura che i verdi possano rovinare. Questo non succederà a lei. Tuttavia, non è consigliabile mettere fettine di frutta e verdura, poiché possono rompersi, e durante la lunga conservazione si sbriciolano in pezzi molto piccoli.

Accade spesso che vari insetti, in particolare tarme, infestino in un contenitore con frutta secca ed erbe. Le sue larve possono divorare e inquinare la frutta secca. Pertanto, è molto importante ispezionare periodicamente il frutto.

Se noti che i tuoi prodotti essiccati sono stati attaccati dagli insetti, dovrebbero essere cercati e danneggiati, e quelli intatti dovrebbero essere usati il ​​prima possibile. I frutti ammuffiti e mangiati dagli insetti non sono raccomandati per l'uso, in modo da non causare danni alla loro salute.

Le verdure essiccate sono perfette per preparare zuppe, borscht e brodi in inverno. Poiché le parti non commestibili, come la buccia e i semi, vengono rimosse dalle verdure prima dell'essiccazione, questi prodotti non devono essere pre-puliti e ordinati prima di essere consumati.

Inoltre, le verdure essiccate conservano nutrienti e persino l'odore di verdure fresche, quindi durante i mesi invernali sono un eccellente fornitore di vitamine e minerali per il corpo umano.

Le erbe secche contengono anche molti nutrienti e sono utili nella preparazione di vari piatti. Poiché i green essiccati sono più compatti, possono essere schiacciati e, dopo averli completamente pigiati, messi in un vasetto di capacità. Ognuna delle erbe essiccate è meglio conservarla separatamente dalle altre, in un vaso con un coperchio ben aderente. E puoi prendere i green solo con un cucchiaio asciutto o con le mani asciutte per evitare che l'umidità entri nel barattolo.

Il mais maturo non può essere messo nel forno, perché non contiene troppa acqua in eccesso. Può essere semplicemente pulito delle fibre, togliere i grani, lavarli, lasciarli asciugare e mettere all'aria aperta, anche sotto il sole, per 2-3 giorni. Il mais ben essiccato dovrebbe diventare rugoso e sodo. È possibile conservare in qualsiasi contenitore in un luogo asciutto.

Per asciugare la zucca matura. Va lavato, tagliato, tolto i semi, sbucciato e la polpa di zucca tagliata a cubetti, triangoli o cannucce di medie dimensioni. Dopodiché, metti i pezzi di zucca su una teglia o su una gratella, mettila su un soffice sole. A pezzi asciugati in modo uniforme, devi periodicamente girarli dall'altra parte. Sotto il sole, la zucca dovrebbe mentire per 1-2 giorni. Successivamente, viene rimosso all'ombra e asciugato per altri 3-4 giorni. Conservare i pezzi di zucca essiccata in scatole di legno rivestite con carta in un luogo asciutto. Puoi anche infilare pezzi secchi su un filo o filo e appenderlo a una parete in una stanza buia e asciutta.

Conservare i pomodori secchi è raccomandato in scatole di legno rivestite con carta. Ma non puoi spingere troppi pomodori nella scatola, altrimenti potrebbero ammuffire.

Casalinghe con esperienza di solito sedano secco, prezzemolo e radici di pastinaca. Ma per qualche ragione, le radici di coriandolo e aneto non sono essiccate. Inoltre, alcuni collezionisti, che vivono in appartamenti di città molto spaziosi, quindi, non essendo in grado di immagazzinare barbabietole e carote nella loro forma naturale in casa, li asciugano anche. L'unico inconveniente è che una notevole quantità di vitamine viene distrutta durante l'essiccazione all'aria aperta delle radici sopra menzionate.

Per asciugare le radici di sedano, prezzemolo e pastinaca, pulirle dai resti della terra, lavare, asciugare, raschiare o coltello lo strato sottile superiore e poi tagliare a fette o strisce di 3 millimetri di spessore. Quindi metti i pezzi di radici e radici (ogni specie separatamente!) Su un setaccio o vassoio, coperto con carta pulita, e asciutto, mettendo, in base alle condizioni meteorologiche, sulla batteria, sul balcone o sul davanzale, girandolo ogni giorno. Oppure metti i pezzi sul filo con intervalli di 0,5 cm tra di loro e appendili direttamente nella stanza o nell'aria all'ombra e lontano dai raggi diretti del sole.

A proposito, su 100 grammi di ortaggi a radice freschi si otterranno 14-15 grammi di secco.

Quando le radici e le radici si asciugano, mettile in deposito, e per ogni specie prepara un vaso o una borsa separati.

A proposito, allo stesso modo hai la possibilità di procurarti spinaci secchi o acetosella.

Il punto principale quando si asciugano le erbe: prima si asciuga, più conserva l'aroma, il gusto e il colore naturali.

Dopo che il verde si asciuga, strofinalo a mano in una grande polvere, disponi ogni specie separatamente in barattoli di vetro con coperchi o sacchetti di carta e riponili in un luogo asciutto. Sfortunatamente, le erbe secche perdono in parte il loro aroma e sapore caratteristici, quindi non dovrebbero essere conservate troppo a lungo. Tuttavia, il loro sapore e gusto acquisiscono un suono diverso, che non è male. I verdi e le erbe, opportunamente essiccati e conservati, possono essere aggiunti ai piatti (sia nel primo che nel secondo) per alcuni minuti prima della fine della cottura.

Per preparare la miscela piccante, strofinare tra i palmi o le dita, quindi setacciare e mescolare 1 cucchiaio. un cucchiaio di sedano verde essiccato, la stessa quantità di prezzemolo verde essiccato, 1 cucchiaino di erbe essiccate di santoreggia, la stessa quantità di basilico verde essiccato. Aggiungete poi le spezie finemente consumate: mezzo cucchiaino di semi di finocchio, due foglie di alloro, un pisello di pepe nero. Conservare la miscela in un barattolo ben chiuso in un luogo buio.

Essiccare bacche e frutta, così come le verdure, è uno dei metodi più comuni di inscatolamento. La frutta secca e le bacche diventano più volte più facili a causa della perdita di umidità. Mantengono bene lo stoccaggio e il trasporto.

Varietà come Antonovka, Anis, Borovinka, Titovka e alcune altre sono più adatte per essiccare le mele. Le mele possono essere essiccate pelate e non pelate dalla pelle e dal nocciolo, ma devono essere tagliate in cerchi, fette o metà. Le mele secche contengono il 40-45% di zucchero e fino al 24% di acqua, mentre nella mela fresca fino all'85%.

Le pere sono essiccate intere, dimezzate o squartate. Tali varietà come Ilinka senza semi, bartlet, verde e altre vanno asciugate, rimuovono le pere dall'artificiale, che sono ancora dure quando stanno appena iniziando a maturare. Le pere secche contengono fino al 36% di zucchero e fino al 24% di acqua.

Le albicocche secche sono di tre tipi. Le albicocche sono albicocche, essiccate insieme ai semi. Albicocche secche - albicocche, essiccate a metà. Kajsa - albicocche intere secche, da cui viene rimossa la pietra. Le albicocche secche contengono fino al 46% di zucchero e il 15-20% di umidità.

Il meglio per essiccare la varietà di prugne è ungherese. L'ungherese essiccato è raccomandato per alcune malattie del sistema gastrico. Altre varietà di prugna vengono utilizzate anche per l'essiccazione, tra cui prugna e prugnolo. Il contenuto di zucchero delle prugne secche varia a seconda della varietà. Si ritiene che, in media, il contenuto di zucchero delle prugne secche non superi il 39-41% e il loro contenuto di umidità sia compreso tra il 12 e il 25%.

Fichi secchi molto saporiti. È uno dei frutti secchi più nutrienti, perché contiene fino al 55% di zucchero.

I lamponi sono essiccati al 10% di umidità. Nell'umidità dei mirtilli essiccati rimane solo il 5%. Le ciliegie essiccate contengono dal 15 al 20% di umidità. Si consiglia di asciugare le pesche senza pietre, fino a quando l'umidità in esse rimane del 15-20%, e lo zucchero nelle pesche essiccate è del 51%.

Oltre ai frutti e alle bacche elencati, vengono essiccati anche uva, mirtilli, ciliegie, ribes nero, ecc. Dalla frutta secca essiccata, è possibile realizzare magnifiche composte, che sono spesso costituite da mele essiccate, albicocche e uva. Le migliori composte di frutta secca sono anche composte da pere secche, prugne e ciliegie. I frutti secchi conservano in larga misura le vitamine contenute nella frutta fresca.

Le bacche secche devono essere conservate in barattoli di vetro, ben chiusi con un coperchio di nylon o di vetro, o in scatole di legno ben chiuse. I contenitori contenenti frutta secca devono essere conservati in un luogo asciutto, fresco e ben ventilato, con temperatura dell'aria non superiore a 10-12 ° C.

Guarda il deposito di bacche e frutti secchi. Se la frutta secca diventa umida e appiccicosa durante lo stoccaggio o sarà ricoperta di muffa, è meglio non mangiarli.

Bacche da smistare, lavare, asciugare. Mettere su una teglia e lasciare in un luogo caldo e asciutto per 6-7 giorni, quindi trasferire in vasetti, chiudere con coperchi di plastica.

- Per l'asciugatura, hai bisogno di ciliegie mature o troppo mature. È necessario ordinare la ciliegia, sbarazzarsi di frutta guasta, lavare, asciugare e rimuovere i gambi, ma non rimuovere le ossa. L'asciugatura deve essere distribuita su una teglia o coperta con griglia di carta pergamena, messa al sole o nell'asciugatrice, così come nel forno a una temperatura di 35-40 ° C. Asciugare in modo che le ossa possano essere rimosse dalla ciliegia.

Mettere su una teglia e lasciare in un luogo caldo e asciutto per 4-5 giorni, quindi trasferire in vasetti, chiudere con coperchi di plastica.

- Ci vorranno maturi e deporre leggermente le prugne fresche. Devono ordinare, lavare, tagliare a metà, rimuovere le ossa. Dopodiché, stendi su una teglia o una griglia, coperto con carta da forno, e asciugalo in un forno o in un essiccatore a una temperatura di 40-50 ° C. L'asciugatura si ripete più volte. Le prugne secche devono essere morbide come prugne secche.

Le ciliegie dolci essiccate correttamente devono essere morbide, ma quando vengono schiacciate, il succo non deve fuoriuscire. La ciliegina secca viene messa nell'impasto al posto dell'uva passa.

Il ribes nero opportunamente essiccato deve essere leggermente consistente e rugoso. Conservare il ribes secco raccomandato in barattoli di vetro in un luogo asciutto.

Dopo l'essiccazione, le mele possono essere conservate in barattoli o scatole di legno, conservandole in un luogo asciutto.