Informazioni generali

Come trattare l'actinomicosi nelle mucche?

Dalla mia esperienza ti dirò come ho curato la mia mucca di actinomicosi e ho aiutato gli altri con consigli. L'actinomicosi (popolarmente, i vecchi chiamati "noduli") è un mal di testa. Colpisce la lingua, la pelle, a volte altri organi. L'agente causale è un fungo actinomycous che penetra nella lingua o nella pelle della ghiandola parotide, interessando le ossa della mascella inferiore e superiore. In primo luogo, appaiono piccoli tumori solidi, indolori e indolori.

I gonfiori aumentano con il tempo, gli ascessi compaiono in essi, che sfondano, evidenziando l'essudato purulento. Col passare del tempo, il tessuto connettivo cresce, il gonfiore aumenta di dimensioni considerevoli. Il fungo Actinomicosi parassita su alimentazione (paglia, pula, varie piante, più spesso - su orzo, spighette). Mangiando cibo infetto, gli animali si infettano. Molto spesso i bovini sono malati, a volte maiali e altri animali.

Mucche e vitelli, se non trattati, sono malati da anni. Se trovi un tumore nei polpacci, quando il tessuto connettivo non è ancora cresciuto, puoi curare la malattia con antibiotici: penicillina + streptomicina per via intramuscolare (7-10 giorni). Penicillina 1000000 unità. per 1 g di streptomicina, una volta al giorno. Se la malattia è in corso, è possibile aggiungere 1-2 g di ioduro di potassio diluito in 0,5 litri di acqua al mangime ogni giorno, il corso del trattamento è di 5-7 giorni. Questo è per i giovani.

Ho trattato la mucca a casa in questo modo: ho comprato 100 g di ioduro di potassio in farmacia e l'ho diviso in 14 parti uguali. I veterinari raccomandano di somministrare mucche 5-10 g di ioduro di potassio al giorno per 10-20 giorni più antibiotici. Ho scelto il mezzo. A 7 g della polvere è stato diluito in 0,5 l di acqua, versato in 1 kg di polvere, mescolando accuratamente, e ha dato la mucca ogni mattina per 14 giorni. Ho comprato penicillina in farmacia (1000000 unità - 7 pezzi) e streptomicina (1 g - 7 pezzi), diluita con novocaina e, quando ho iniziato a dare la polvere, iniettata per via intramuscolare nel collo una volta al giorno. Il corso del trattamento è di 7 giorni.

Un mese dopo, la nostra mucca non ha avuto alcun tumore. Se non è possibile somministrare una polvere con mangime, puoi versarla nella gola di una bottiglia da mezzo litro ogni mattina. Ho scelto antibiotici per la mia mucca me stesso, puoi dare bitsil-lin-3, penicillina e altri antibiotici - su consiglio di uno specialista veterinario. Se la mucca è produttiva, può essere trattata, ma oggi 100 g di ioduro di potassio si aggirano intorno ai 100 grivna, più gli antibiotici, vale a dire Tutto questo costerà circa 130 grivna. Se i proprietari stessi fanno le iniezioni, sarà molto più economico.

E anche se ora la maggior parte dei veterinari offre in tale situazione di non intraprendere una seria diagnostica (come lo screening con un pannello radiografico), ma semplicemente di dare una mucca per la carne, poiché il trattamento è costoso, sono sicuro che se la diagnosi è corretta, puoi curare la tua mucca.

Forme di actinomicosi

Esistono tipi nodulari, ulcerativi e diffusi di actinomicosi. Drusi si formano nel tessuto interessato - formazioni giallo-gialle molto piccole o crescite fungiformi intervallate da focolai necrotici. Se i noduli appaiono sulle mucose, cadono e si formano ulcere. La forma diffusa di actinomicosi è caratterizzata da un ispessimento della pelle.

Gli animali vengono infettati con actinomicosi in modo esogeno, attraverso la penetrazione del patogeno nelle ferite, nei canali delle tettarelle e nelle narici. A volte l'infezione si verifica endogenamente. Le forme patogene di actinomiceti entrano nella cavità orale di un animale sano. Se le mucose sono ferite da piante nocive - i resti di orzo di topo, setole, avena, carici, il patogeno penetra negli strati sottomucosi, da lì si diffonde attraverso i tessuti parenchimali. La malattia si verifica spesso nel periodo di stallo, quando il fieno è alimentato ai bovini. La persona è suscettibile di actinomicosi, ma non sono stati segnalati casi di infezione da animali.

Dal momento dell'infezione alle prime manifestazioni cliniche, occorrono diverse settimane, ma con una forte immunità l'animale potrebbe non ammalarsi affatto, o la malattia sorpasserà la mucca dopo un anno. In actinomicosi, si osservano i seguenti segni patologici:

  • Formazione di actinomicosi. Il tumore si forma principalmente sulla testa, spesso sulla mascella inferiore.
  • La diffusione di tumori nei linfonodi, tessuto osseo, mammella.
  • Aprendo ascessi o nella cavità faringea.
  • Deformazione delle ossa del cranio.
  • Perdita dei denti
  • La sindrome del "linguaggio del legno".

diagnostica

Oltre all'analisi delle manifestazioni cliniche utilizzando metodi di riconoscimento di laboratorio. Le colonie del fungo si trovano nel contenuto purulento o nel tessuto granulomatoso. Le seguenti infezioni con malattie simili dovrebbero essere escluse:

Gli animali con segni clinici di actinomicosi sono isolati. Il concetto di trattamento si sviluppa nelle seguenti direzioni:

Trattamento conservativo

Condotto nella fase iniziale della malattia. Il fungo è sensibile ai preparati di iodio che vengono versati in actinomycmas. Gli antibiotici sono usati per inibire la microflora pirogenica concomitante. L'ossitetraciclina e la polimixina sono efficaci. Pratica infusione endovenosa di una miscela di iodio con il sale di potassio dell'elemento. Negli animali recuperati, l'immunità al fungo radiante non si sviluppa, pertanto non sono escluse le recidive della malattia. Se la terapia conservativa non porta il risultato desiderato, procedere all'asportazione chirurgica dell'actinomicosi.

Dati epizootologici

L'actinomicosi colpisce i giovani bovini, così come gli individui adulti. Molto spesso, la malattia si osserva nel periodo invernale-primaverile, quando il mangime grezzo viene somministrato agli animali.

L'infezione da actinomicosi si verifica mangiando piante che sono colpite da un fungo di radiante actinomicete. Nella maggior parte dei casi, il fungo infetta le orecchie di vari cereali, così come l'orzo di topo.

Il fungo entra nel corpo del bestiame attraverso la mucosa o la pelle colpite. In presenza di infiammazione delle gengive, gli actinomiceti possono facilmente penetrare negli alveoli dei denti. Con una tale infezione, i patogeni diventano piuttosto virulenti.

Una volta nel corpo, un fungo radiante provoca la comparsa di un processo infiammatorio, dopo il quale si forma granuloma antinomiale con suppurazione. Con lo sviluppo della malattia, gli organi interni e i tessuti sono danneggiati, che destabilizzano la normale attività vitale dell'animale, dopo di che la carne dell'animale non è adatta per il consumo.

Nei bovini, l'actinomicosi colpisce principalmente i tessuti della mandibola, delle ossa e dei linfonodi.

Sintomi di actinomicosi della pelle della testa, del collo, della mascella inferiore

Nel sito di lesione compaiono formazioni dense che crescono insieme alla pelle. Dopo un po ', scoppiano o entrano nella cavità laringea. Dalla fistola arriva il pus con granuli granulari - fungo druso. Dopo un po ', il pus viene miscelato con il sangue a causa della necrosi dei tessuti.

Con la sconfitta della mandibola, la forma della testa dell'animale cambia. I denti possono gradualmente allentarsi e cadere. Dalle fistole formate sulla membrana mucosa, viene liberato il pus giallo-rosso.

Patogeno, fonti e vie dell'infezione

L'agente eziologico di actinomicosi fu identificato nel XIX secolo. A quel tempo, è stato determinato che la malattia si sviluppa sotto l'azione del fungo Actinomyces bovis. Il parassita entra nel corpo della mucca attraverso le ferite sulle mucose e sul corpo, sul tratto respiratorio superiore, sull'intestino inferiore, sui capezzoli.

Molto spesso, un'infezione si verifica quando l'animale mangia l'erba infettata da funghi. Di solito si sistema sui cereali. La principale condizione per l'infezione è la presenza di una ferita attraverso cui l'agente patogeno entra nel corpo.

Le fonti di infezione possono essere:

  • alimentazione
  • acqua
  • oggetti dell'ambiente esterno.

Molto spesso, la malattia si sviluppa nel periodo invernale-autunnale - un periodo di ridotta immunità, alimentazione con crusca e consumo di stoppie, che danneggia la mucosa orale.

Quando ingerito, il fungo provoca un processo infiammatorio, che provoca la formazione di granuloma actinomico con il rilascio di pus. Le mascelle inferiori, le ossa e i linfonodi sono colpiti per primi. Man mano che la lesione si sviluppa, passa agli organi interni vitali, per cui la carne dell'animale diventa inadatta al cibo. L'agente patogeno può vivere nell'ambiente da 1 a 6 anni. Distrutto da effetti chimici e fisici:

  • soluzione di formalina (3%),
  • riscaldamento ad una temperatura di 75-85 ° С,
  • trattamento a vapore.

Actinomyces bovis è sensibile agli antibiotici come tetraciclina, eritromicina, cloramfenicolo e altri farmaci che hanno azione fungicida.

Dopo che il fungo entra nel corpo prima che si manifestino i primi sintomi, possono essere necessarie diverse settimane o addirittura un anno - il periodo di incubazione è così lungo.

La manifestazione della malattia dipenderà da:

  • siti di localizzazione
  • patogenicità dei patogeni,
  • la capacità dell'organismo animale di resistergli.

Un sintomo comune a tutti gli animali è la formazione di actinomycmas: un tumore denso che cresce lentamente e si diffonde. La lesione Actinomycous può essere localizzata sulla testa, sul collo, sulla mandibola, sulla mammella, sulla lingua e sulla mucosa orale. Forse il suo sviluppo nei linfonodi.

Se solo i tessuti molli sono infetti, la mucca è più spesso curata e si riprende rapidamente. Con la sconfitta delle articolazioni, le ossa, gli organi interni il più delle volte la prognosi per un animale è sfavorevole.

Con la sconfitta della pelle della testa, del collo, della mascella inferiore

In queste aree, la malattia si manifesta sotto forma di comparsa di tumori densi, fusi con la pelle, che alla fine si aprono, e da essi deriva una secrezione purulenta di colore giallo, a volte mista a sangue.

In essi ad occhio nudo è possibile vedere grani di grigio: questo è il fungo dell'agente patogeno. Le ulcere possono essere aperte sia all'esterno che nella laringe. Poi si trascinano, quindi riaprono.

Con la sconfitta dei linfonodi

Un accumulo purulento incapsulato si forma nei linfonodi quando entra l'agente causale del fungo. A volte c'è una diminuzione dei tumori actinomici, e sembra che l'animale si sia ripreso. Tuttavia, dopo un po 'di tempo, con una diminuzione dell'immunità, i tumori possono tornare nelle stesse aree in cui si trovavano prima.

Dopo aver aperto l'ascesso in una mucca, sono possibili febbre, gonfiore e cattiva salute. La remissione può verificarsi se non vi è alcuna fistola sul sito del linfonodo interessato. In questo caso, il tumore può andare per un periodo indefinito.

Con la malattia della mammella

Sulla mammella muore il tessuto. Gli actinomiomi si formano nei tessuti delle ghiandole mammarie, raggiungendo diversi centimetri e provocando la comparsa di ulcere e fistole.

Se senti la mammella, sentirai un grande sigillo con molte piccole formazioni. Dopo che l'actinomioma è maturato, una grande ferita con contenuto purulento appare al suo posto. Dopo il trattamento, rimane una cicatrice sulla mammella.

Con la sconfitta della lingua e delle mucose

Quando localizzato da actinomyc nella laringe e nella faringe, diventa difficile per la mucca deglutire e masticare, di conseguenza il suo appetito diminuisce e lei perde peso bruscamente.

Se la lingua, le gengive o la mucosa della bocca sono colpite, si possono vedere ulcere da cui fuoriuscisce un liquido giallo-rosso. I denti cominciano a barcollare e cadono. C'è una maggiore salivazione.

Quando l'agente patogeno entra negli alveoli dei denti, l'infezione si sviluppa rapidamente nel corpo. Se l'infezione inizia con la lingua, aumenterà di dimensioni. In questo caso, la mucca non può chiudere saldamente la mascella e la lingua cade.

Come trattare l'actinomicosi nelle mucche

La terapia di actinomicosi coinvolge diversi regimi di trattamento. Tuttavia, in ciascuno di essi esiste un trattamento obbligatorio delle ferite con iodio, la sua iniezione endovenosa e le iniezioni di antibiotici. È anche possibile un intervento chirurgico, in cui il tumore viene rimosso, l'ascesso viene pulito e trattato con antisettici. Ma l'operazione è preceduta dalla terapia antibiotica.

Una soluzione di iodio e ioduro di potassio

Se l'agente patogeno penetra solo sotto la pelle, a volte solo un'iniezione sottocutanea di iodio e ioduro di potassio, il farmaco "Iodinol", è sufficiente. Sostanze iniettate intorno all'actinomicosi. Nei casi più avanzati - o quando non è possibile avvicinarsi all'actinomicosi - la soluzione di iodio viene iniettata per via endovenosa.

La soluzione per iniezione è preparata da:

  • iodio cristallino - 1 g,
  • ioduro di potassio - 2 g,
  • acqua calda - 0,5 l.

La soluzione viene preparata esattamente in questo ordine, così come lo sono gli ingredienti nell'elenco. L'analogo può essere una miscela di 4 ml di una soluzione alcolica di iodio (5%) e 900 ml di acqua distillata. Una vena viene iniettata in 100 ml al giorno.

Il corso del trattamento è di 4-5 giorni. Di solito durante questo periodo gli actinomi si dissolvono. Inoltre, iodio e ioduro di potassio possono essere somministrati usando un contagocce.

antibiotici

Nei casi più gravi è prescritta una terapia antibiotica. Può anche essere prescritto in combinazione con iniezioni di iodio. Antibiotici comunemente usati come ossitetraciclina, polimixina. Sono iniettati in actinomycomy. Il corso del trattamento con ossitetraciclina è di 7 giorni.

Gli animali fino ad un anno sono amministrati 200 mila U, animali più vecchi - 400 mila Un. La polimixina viene iniettata ogni 10 giorni. Nei casi avanzati, la benzilpenicillina viene iniettata nelle mucche. Tuttavia, è importante stabilire in anticipo che l'animale non è allergico alla penicillina.

Il recupero completo dopo il trattamento dovrebbe essere previsto dopo 3-5 settimane. È importante seguire tutti i regolamenti veterinari e completare il corso del trattamento, anche se i sintomi della malattia sono scomparsi. La recidiva è caratteristica dell'actinomicosi. Oltre al trattamento farmacologico, gli sforzi sono anche diretti a migliorare l'immunità dell'animale - l'introduzione di integratori vitaminici, un'alimentazione migliorata.

Misure preventive

Per evitare l'infezione da Actinomyces bovis, è necessario seguire alcune misure preventive:

  • riscaldare il roughage (paglia, fieno) prima di nutrirlo per ammorbidirli, in modo che l'animale non sia in grado di danneggiare la mucosa orale,
  • rispettare le raccomandazioni per la gestione nutrizionale, in modo che l'animale abbia una buona immunità,
  • non trascurare le norme sanitarie e igieniche per il mantenimento delle vacche, compresa la pulizia e la disinfezione periodiche del fienile,
  • ispezionare periodicamente la mandria e isolare tempestivamente gli animali malati,
  • abbandonare il pascolo sui pascoli che si trovano nelle pianure, paludose e umide,
  • maneggiare tempestivamente graffi, abrasioni sulla pelle e sulle mucose, rimuovere i denti doloranti.
Pertanto, l'actinomicosi è una grave malattia infettiva che deve essere trattata in tempo e senza fallo. Il ritardo nel trattamento minaccia di gravi violazioni nel lavoro degli organi vitali - di conseguenza, la carne diventa inutilizzabile.

Al fine di prevenire la contaminazione della mandria con actinomicosi, è necessario assicurare la disinfezione periodica del fienile, un'alimentazione di alta qualità e un'attenta cura degli animali.

Cos'è questa malattia?

L'actinomicosi è una malattia cronica di natura infettiva che colpisce non solo il bestiame, ma anche una persona. È causato da un fungo, caratterizzato dall'apparizione sugli organi interni e sui tessuti dell'infiammazione sotto forma di granulomi, che si trasforma in ascessi e fistole. Lo sai?La carne bovina più costosa al mondo è ottenuta da mucche Wagyu giapponesi. I giapponesi, che vivevano nelle vicinanze della città di Kobe, dove queste mucche erano per lo più divorziate, trattavano i loro animali domestici con cura - li nutrivano con le migliori erbe, li pulivano con il sake e bevevano birra. Di conseguenza, hanno imparato come ottenere carne molto tenera e saporita, che oggi viene venduta a 100 euro per 200 grammi di filetto. La malattia è pericolosa per l'animale, perché se non viene trattato tempestivamente, possono esserci gravi complicanze a carico dei reni, del fegato, dell'apparato respiratorio e del cervello. Con cattive condizioni di salute, una mucca può essere fatale. I più suscettibili a danneggiare il fungo sono le vacche di età inferiore a 1-1,5 anni.

Trattamento efficace di actinomicosi

Ai primi sintomi della malattia, dovresti cercare un aiuto specialistico da uno specialista per non aggravare ulteriormente la situazione.

Per il trattamento dell'actinomicosi nella loro pratica, i veterinari usano la soluzione di iodio all'interno e la introducono direttamente nell'actinomicosi. Con la ri-diffusione della malattia, la perforazione endovenosa dell'animale può essere prescritta con una soluzione di iodio, acqua contenente ioduro di potassio. Ioduro di potassio, iodio e acqua distillata sono presi per il contagocce.

Con un decorso complicato della malattia, gli antibiotici vengono utilizzati per il trattamento. Durante la settimana, prescritto per perforare il farmaco molto actinomic - ossitetraciclina.

Per combattere le formazioni usa anche la polimixina. L'iniezione viene eseguita in actinomycom ogni 10 giorni. In combinazione con antibiotici, può essere prescritta la somministrazione endovenosa di ioduro di potassio.

Il trattamento più pratico per l'actinomicosi del bestiame è la chirurgia.

Актиномикомы иссекают вместе с капсулой, наполненной гноем. Для того чтобы операция прошла успешно, предварительно проводят курс лечения антибиотиками. Животное обкалывают специальным антибиотиком как внутримышечно, так и внутривенно.

Per disinfettare la stanza in cui c'era un animale malato, dovresti usare una soluzione di alcali caustici (2-3%) e calce svezashashenoy.