Informazioni generali

L'uso dell'acetosa nella medicina tradizionale e nella cucina

L'acetosella è ampiamente utilizzata in cucina - è usata per preparare deliziose torte, torte e la pianta aggiunge sapore aspro a insalate e piatti a base di verdure. Ma le virtù dell'erba non finiscono qui. Si scopre che l'acetosa è una preziosa pianta medicinale, può essere usata per trattare infezioni, malattie dell'intestino e dei reni, problemi del sistema riproduttivo femminile e disordini metabolici.

Acetosa - descrizione e foto

Acetosa acida appartiene alla famiglia Grano saraceno, è un'erba perenne. Nomi popolari: aspro montanaro, lattuga acetosa. La pianta preferisce terreni moderatamente fertili, si trova ovunque - nei paesi della CSI, in Europa, in Asia, in Estremo Oriente, in Nord Africa e persino in Australia. Nella forma selvatica cresce in prati aperti, vicino a fiumi, laghi, fossati, prati. Se ci sono grandi macchie di acetosa, questo indica l'acidificazione del terreno.

La pianta raggiunge un'altezza di 30-60 cm, a volte il gambo cresce fino a un metro, è semplice, a coste, verde nella parte superiore, rossastra nella parte inferiore. Il primo raccolto di foglie viene raccolto nel secondo anno. Sembrano lanciati, interi, lunghi circa 10-12 cm. Le foglie inferiori siedono su lunghi piccioli, quelli superiori senza piccioli. Le radici sono ramificate, potenti, piccole gemme si formano su di esse. I fiori dell'acetosella non appariscenti, rosso-verdastro, a grappolo in pannocchie, compaiono a maggio. I frutti sono triangolari, lucidi, maturano in giugno-luglio.

La composizione della pianta medicinale

La composizione vitaminica della pianta è molto varia. L'erba è particolarmente ricca di acido ascorbico, pertanto l'effetto immunomodulatore e tonico dell'acetosa è molto pronunciato. Anche nelle foglie e in altre parti della pianta, carotene, riboflavina, tiamina, acido nicotinico, vitamina E, vitamina K, biotina, acido folico si trovano in alte concentrazioni.

Una pianta curativa non può lamentarsi della composizione di macro e microelementi: c'è potassio, ferro, rame, magnesio, manganese, sodio, fluoro, zinco, nichel. Fino al 2,3% della massa erbacea è costituita da proteine ​​rappresentate da aminoacidi preziosi, circa il 2% sono grassi, fino allo 0,8% è costituito da fibre alimentari e fino allo 0,9% sono acidi organici.

Altre sostanze utili nella composizione:

  • Ruthin
  • giperozid
  • Altri flavonoidi
  • tannini
  • cenere
  • antrachinone

L'acido ossalico e l'ossalato di calcio non sono richiesti dal corpo umano e possono essere pericolosi con un eccesso, pertanto devono essere rispettate le controindicazioni e le limitazioni nel prendere acetosella!

Acetosa - uso medico

Come usare la pianta in cucina, conosce la maggior parte delle casalinghe, ma che nel giardino sta crescendo una vera medicina, non tutti se ne rendono conto. La medicina ufficiale non usa la pianta, ma in omeopatia viene trattata con rispetto. Dalle radici di acetosa preparare una varietà di farmaci utilizzati dal catarro bronchiale, laringe, tosse irritante, contro l'indigestione e disturbi intestinali, soprattutto accompagnati da diarrea.

Ai vecchi tempi in Russia, l'acetosa ha dato alla gente "dalla febbre della peste e dal calore interno". In Europa, veniva bollito nel vino e usato per il dolore addominale, con mestruazioni irregolari. Pianta ampiamente usata in Cina, India e altri paesi asiatici per malattie intestinali, vescica. Ora la medicina tradizionale apprezza la pianta. Possono interrompere qualsiasi sanguinamento, compreso l'uterino e l'emorroidaria, il decotto della pianta viene usato come anestetico.

Di seguito sono riportate le proprietà più importanti dell'acetosa acetosa:

  1. Sollevare l'appetito, aumentando l'acidità dello stomaco.
  2. Azione diuretica, rimozione dell'infiammazione dagli organi del sistema urinario.
  3. Pulizia del sangue, miglioramento della sua composizione.
  4. Guarigione rapida delle ferite.
  5. Trattamento delle lesioni reumatiche delle articolazioni.
  6. Ottimizzazione dell'intestino.
  7. Aiuta con l'avvelenamento.
  8. Migliorare la funzione polmonare nella tubercolosi.
  9. Trattamento di varie malattie della pelle.
  10. Riduzione delle allergie.
  11. Stimolazione del fegato, cistifellea.

Le foglie della pianta possono essere preparate e usate per gargarismi causati da mal di gola, faringite, stomatite, malattie gengivali. A causa della grande quantità di vitamine, la pianta può trattare l'avitaminosi.

Controindicazioni acetosa

La pianta è unica nelle sue proprietà, ma non può essere consumata in grandi quantità. Il superamento di standard ragionevoli porta alla formazione di calcoli renali (nefrolitiasi ossalica), nonché alla lisciviazione del calcio dalle ossa e alla comparsa di segni di osteoporosi. Se i sali di acido ossalico si accumulano nel corpo, questo porta allo sviluppo della gotta, l'uremia. Parzialmente "estinguere" gli effetti nocivi degli acidi aiuterà l'uso di acetosella in parallelo con i prodotti caseari.

Non puoi essere trattato con acetosa a causa del contenuto di alcuni elementi delle donne in gravidanza e in allattamento, così come le persone con:

  • Gastrite acuta, colite
  • Ulcera peptica
  • Disturbi dello squilibrio elettrolitico

L'acetosa in una singola dose in una dose elevata può causare segni di avvelenamento. Le conseguenze sono nausea, vomito, diarrea, spasmi faringei con difficoltà a deglutire.!

Ricette popolari con acetosa

Quasi tutte le parti della pianta sono riconosciute come materie prime medicinali. Le foglie dell'acetosa dovrebbero preferibilmente essere raccolte prima della fioritura - a maggio, anche se in altri periodi di crescita possono anche essere prese e utilizzate per scopi medici (ma non oltre la metà di luglio). Taglia le foglie alla radice, impacchettate, essiccate sospese senza accesso dal sole. Affinché le foglie non marciscano, è spesso necessario asciugarle nel forno a una temperatura di 50-60 gradi.

Le radici di acetosa scavano dalla primavera all'autunno. L'unica condizione importante è prendere le materie prime non più giovani del secondo anno di crescita. Scavate le radici lavate, frantumate, essiccate naturalmente o nel forno. In alcune ricette, i semi delle piante sono coinvolti, vengono raccolti mentre maturano. Periodo di validità delle materie prime finite di acetosa - 2 anni.

Per il cancro cervicale

Il seguente strumento è utilizzato per il trattamento del cancro e per la sua prevenzione in presenza di patologie precancerose. 2 cucchiai di radici di acetosa preparano 400 ml di acqua bollente, fanno bollire a bagnomaria per 15 minuti, insistono per altre 4 ore. Dopo aver sforzato, fare il douching una volta al giorno, usando l'intero volume del prodotto. Corso - 12 procedure.

20 g di semi di acetosa amara preparano un bicchiere di acqua bollente, caldo a bagnomaria per 15 minuti. Prendere una cucchiaiata fredda tre volte al giorno per la diarrea di qualsiasi origine.

Comune Sorrel

Pianta erbacea perenne Si trova in natura ed è coltivato come un ortaggio a foglia. Nella medicina popolare, è apprezzato per la sua azione lassativa, coleretica, purificante del sangue, contenente vitamine e tonico.

Le proprietà benefiche dell'acetosa sono note nella maggior parte dei paesi europei. La sua patria è l'Europa. Gli antichi greci e romani sapevano del suo potere di guarigione. Anche nel XIV secolo in Francia, questa pianta cominciò a essere coltivata come foglia vegetale e ampiamente utilizzata in cucina. I russi amano l'acetosa e apprezzano non meno dei francesi. La parola "acetosa" deriva dallo slavo ecclesiastico "schava", "schaven" e significa "aspro". Alcuni linguisti lo associano ad un'altra famosa parola russa "shchi".

Caratteristiche della pianta medicinale

Sorrel sour. Illustrazione botanica dal libro "The Bilder ur Nordens Flora" di K. A. M. Lindman, 1917-1926.

Quali proprietà ha l'acetosa comune? Quando e come raccoglierlo? Sotto quali malattie dovrebbe essere presa questa pianta, può essere pericoloso e dannoso per la salute?

In natura, ci sono 150 specie di questa pianta. Molti di loro sono erbacce. Alcune varietà si possono trovare solo nel continente euroasiatico, altre in Nord, Sud America, Asia e persino in alcune regioni dell'Africa e dell'Australia. Ma la cosa migliore è che la pianta sopravvive nelle temperate latitudini settentrionali. Habitat preferito - prati, ma non nella pianura alluvionale. L'erba dell'acetosa può essere vista nei burroni, sulle radure bagnate, sui bordi della foresta, sulle rive dei bacini idrici. Inoltre, viene coltivato insieme ad altre piante vegetali. Non c'è bisogno di dare un "ritratto" botanico di acetosa - è familiare a tutti, dai giovani ai vecchi.

Quali varietà vegetali, ad eccezione dell'acetosella, sono classificate come materie prime medicinali?

  • Piccola acetosa o passeriforme. Nelle persone viene anche chiamata l'acetosa a causa delle piccole dimensioni e delle piccole foglie in forma di lancia. Uno degli esemplari più antichi della famiglia del grano saraceno. Ha una vasta area di distribuzione: può essere visto in Gran Bretagna e in Creta, in Giappone e in Siberia, negli Stati Uniti e nei paesi dell'Asia Minore. Tollera cambiamenti nel paesaggio, incendi e frequenti tosature. Valore acido ossalico, acido tartarico, carotene, glucosidi, ossalati. Utilizzato in medicina e in cucina.
  • Acetosa arricciata. Cresce in natura, ma è spesso "bonificata", si trova vicino all'alloggio. Tratta le erbacce forti: a causa di una radice potente è difficile eliminarlo. La maggior parte delle preziose sostanze contenute nella radice e nel rizoma. Nella medicina popolare è usato allo stesso modo dell'acetosa.
  • Acetosella, o acido. Questa varietà è popolare nella medicina tradizionale, rispettata nella pratica medica tradizionale. Più spesso usato come lassativo leggero e astringente, emostatico e purificante del sangue. È usato per curare le emorroidi, costipazione, respiratoria, ipertensione, prevenzione del beriberi. Per saperne di più sulle proprietà medicinali dell'acetosella, leggi il nostro altro articolo.

Sorrel Harvesting

A seconda delle condizioni climatiche, l'acetosa comincia a fiorire in aprile o maggio. Prima della fioritura, è necessario raccogliere le foglie. Anche se ci sono informazioni che le materie prime possono essere raccolte a giugno. Le foglie sono tagliate alla radice stessa, legate a mazzetti, essiccate. Spesso è necessario asciugare le materie prime artificialmente, perché le foglie hanno molta umidità. Raccomandare annualmente aggiornare le materie prime. La guarigione è la radice della pianta, può essere scavata in ottobre. Negli antichi erboristi russi si afferma che le radici danno un buon effetto lassativo e antielmintico, e le foglie sono più morbide, normalizzano la digestione, hanno un sacco di vitamine. Oltre all'essiccazione, ci sono altri metodi di preparazione per l'uso futuro: congelamento e conservazione utilizzando la sterilizzazione o una grande quantità di sale. In questa forma, l'acetosa viene mangiata in inverno.

cosmetologia

L'acetosa ha proprietà antisettiche, antinfiammatorie, quindi è utile per la guarigione di ferite, pustole e bolle e aiuta con l'acne. Ma agisce anche come un fortificato, ringiovanente, tonico per la pelle che sbiadisce, dà un effetto schiarente notevole. Si consiglia di utilizzare maschere e lozioni con l'aggiunta di acetosa per pelle grassa e mista. Per la pelle secca e sensibile, il prodotto può causare una reazione allergica sotto forma di sensazione di bruciore e grave rossore. Non dobbiamo dimenticare l'alto contenuto di acido in questa pianta, che può irritare qualsiasi tipo di pelle. Pertanto, è necessario eseguire un test su una piccola area della pelle del viso.

L'uso di acetosa come lassativo, coleretico, astringente, pulizia del sangue, antisettico è indiscutibile. È ampiamente usato non solo nella medicina tradizionale, ma anche in cucina in molti paesi del mondo. Tuttavia, la pianta ha una serie di controindicazioni. Non è possibile utilizzare lo strumento per scopi medici senza consultare un medico.

Composizione chimica

  1. Naturalmente, l'intero valore di acetosa si trova nella sua lista di elementi preziosi. L'erba acida comprende esteri, flavonoidi, antiossidanti, carotene. Presi insieme, questi enzimi colpiscono il muscolo cardiaco, il tratto digestivo e persino il sistema nervoso.
  2. È difficile non menzionare le vitamine del gruppo PP, tiamina, retinolo, riboflavina, beta-carotene, tocoferolo e altri elementi benefici per l'uomo. L'acetosa è ricca di acidi organici, in particolare tannico, pirogallico, ombroso, ascorbico.
  3. I minerali sotto forma di potassio, calcio, ferro, fosforo, sodio, magnesio supportano il sistema immunitario, sono responsabili della bellezza di capelli, unghie e pelle.
  4. Con un elenco così impressionante di acetosa si riferisce a piante a basso contenuto calorico. 100 gr. Le erbe rappresentano solo 18 Kcal. Per questo motivo, è utile mangiare per le persone che guardano la loro figura.

L'uso di acetosa

  1. La pianta porta un valore particolare alla metà femminile della popolazione che sta affrontando la menopausa. L'acetosa si consiglia di mangiare le donne con la menopausa per evitare improvvisi sbalzi d'umore e picchi ormonali.
  2. I guaritori consigliano alle persone con disordine dell'attività del tratto digestivo, dissenteria, colite, enterocolite di appoggiarsi sui foglietti verdi.
  3. L'acetosa previene la decomposizione del cibo nell'intestino, rimuove i vecchi rifiuti, elimina qualsiasi violazione del tratto gastrointestinale. La pianta combatte flatulenza, stitichezza.

Acetosa per le donne in gravidanza: i benefici e i danni

Nonostante l'utilità dell'acetosa, la pianta dovrebbe essere consumata in quantità limitata da future mamme e donne allattate al seno.

  1. Un grande accumulo di acido con lo stesso nome blocca l'assorbimento del calcio. È noto che l'elemento è responsabile della formazione del tessuto osseo e dello scheletro del futuro bambino, nonché del muscolo cardiaco della donna.
  2. Per neutralizzare l'effetto dell'acido ossalico, combinare le foglie fresche della pianta con prodotti a base di latte acido. Ad esempio, preparare un'insalata e condirla con panna acida. Mescoli la pappa d'acetosa con siero o abbronzatura. Quindi elimini l'accumulo di acido nel corpo.
  3. È utile mangiare l'acetosa, se il futuro o la madre appena fatta è malata di angina. La pianta riduce rapidamente la febbre e rafforza il sistema immunitario. Le foglie di Oxal eliminano stitichezza e diarrea, combattono malattie epatiche e intestinali.
  4. Se stai seguendo un corso con farmaci che includono una grande quantità di calcio, è utile mangiare acetosella selvatica. È perfettamente assorbito dal corpo e contribuisce all'assorbimento di un elemento dalle droghe.
  5. Le ragazze in posizione in cui sono stati rilevati urolitiasi, gotta e disturbi gastrointestinali non dovrebbero mangiare acetosa. Crei solo un forte carico sul fegato, provoca tumori sulla mucosa gastrica e metti in pericolo i reni.

Sorrel ferita

  • I gastroenterologi affermano all'unanimità che è impossibile mangiare acetosa con pancreatite. Questa regola si applica non solo all'aggravamento della malattia, ma anche alla remissione. Se si ignora la raccomandazione, gli acidi attaccheranno la mucosa pancreatica e provocheranno una complicazione della malattia.
  • L'acido ossalico, che è responsabile dell'acidità nella composizione della pianta, provoca l'accumulo di sali dello stesso acido nel corpo. Gli ossalati formano sabbia e pietre nei reni, cistifellea. Se hai una crescita solida negli organi interni elencati, elimina l'uso delle foglie.
  • L'acetosa contribuisce alla produzione accelerata di acido nello stomaco, provocando la comparsa di gastrite o ulcera. Se sei già di fronte a questi disturbi, non mangiare erba verde.
  • È dimostrato che le foglie di acetosa non sono solo gustose, ma anche utili per il corpo umano. L'uso più comune della pianta è raccomandato per le persone con disturbi digestivi e disfunzioni sessuali, per le ragazze durante le mestruazioni, per gli uomini sopra i 45 anni.

    Caratteristiche della collezione

    Il beneficio deriva dall'intera pianta: radici, foglie, semi. Il primo componente può essere raccolto dalla primavera all'autunno. Dopo aver scavato, la radice è ben lavata, asciugata, schiacciata. È consigliabile raccoglierlo nel secondo anno di crescita. Le foglie vengono tagliate durante la fioritura e dopo la pianta. Puoi eseguire questa procedura fino a 4 volte, poiché in condizioni favorevoli crescono molto rapidamente. Asciugali in una stanza ventilata. I raggi diretti non dovrebbero cadere sulla pianta. Si noti che le foglie non dovrebbero essere raccolte a luglio. A questo punto diventano grossolani e nella loro composizione accumulano una grande quantità di acido ossalico. Lei, a sua volta, non è molto utile per il corpo.

    La durata di conservazione della materia prima raccolta è di circa un anno.

    Proprietà utili e caratteristiche d'uso

    L'acetosella ha proprietà così utili: effetto analgesico (aiuta molto con le mestruazioni dolorose), emostatico, diuretico, antiinfiammatorio. Decotto della pianta è utile come agente legante, antifungino, antitossico e antiallergico. La pianta può migliorare l'appetito e regolare il metabolismo.

    classificazione

    L'acetosa (lat. Rumex) si riferisce alle erbe perenni della famiglia di grano saraceno. Si presume che il nome derivi dal piatto russo: zuppa acida. Circa 150 specie di piante sono conosciute in Africa, Eurasia, America e 70 in Russia. Molti non sanno nemmeno cosa possa essere utile per l'acetosa. Ma per rivelare le sue proprietà curative, è necessario sapere che tipo di specie dovrebbero essere utilizzate.

    La piccola acetosa cresce principalmente su terreni acidi. Mentre l'erba lambisce i prati, i raccolti di leguminose, il problema dell'eradicazione è rimasto rilevante per molto tempo. L'acetosella in cucina è usata raramente come insalata o condimento a causa del gusto amaro delle foglie.

    La maggior parte delle sottospecie della pianta appartiene alle erbe infestanti utilizzate nelle ricette medicinali. В блюда включают только щавель обыкновенный, или кислый (лат. Rumex acetosa), который специально культивируется на огородах.

    Курчавый и конский щавель

    Встретить влаголюбивую культуру можно у водоемов, канав, рек. Высота стеблей курчавого вида растения может доходить до 100 см. Невзирая на обширную распространенность этого щавеля во многих климатических зонах, изначально его родиной считается Япония. I giovani germogli di erba sono apprezzati per la succosità e un sapore di limone indescrivibile, ma nelle foglie vecchie l'acido e la vitamina C si accumulano in grandi quantità, motivo per cui sono spesso inclusi nelle ricette della medicina alternativa.

    L'acetosa perenne della pianta si trova nelle steppe, lungo le valli dei fiumi, nelle foreste. Le foglie si elevano al di sopra del campo forbs, raggiungendo l'altezza della crescita umana. Altri nomi nella gente: mare, shchets, ognivka hernia, aveluk, cavallo oxalis.

    Molte persone pensano che ai cavalli piaccia mangiare quest'erba. Ma tali associazioni con il nome della pianta sono errate, inoltre, gli allevatori notano che il bestiame spaventa via l'amarezza dell'erba.

    Per scopi medicinali, viene utilizzato il rizoma di acetosella, da cui vengono prodotti infusi e decotti fatti in casa. È stato notato che l'amaro specifico scompare quando la pianta viene essiccata.

    Caratteristiche botaniche: forma, composizione, calorie

    Le foglie verdi poco appariscenti di Kislitsy sono ricche di micro e macronutrienti, sostanze organiche, esteri naturali. Grazie alla combinazione unica di componenti naturali, la pianta viene utilizzata nella fitoterapia. Dal momento che, per decenni, l'acetosa passerifera è stata presa esclusivamente come erba, molti non sapevano che tipo di sostanze nutritive contenevano. Nell'enciclopedia delle piante medicinali V.V. Teletiev, pubblicato dal 1966 al 2004, ha descritto i seguenti componenti costituenti di acetosa:

    1. Minerali: fosforo, sodio, magnesio, calcio, ferro.
    2. Vitamine del gruppo B1, B2, B3 e B6, C, A.
    3. Lo stelo sotterraneo è ricco di polifenoli e leucoantocianidine, olii essenziali, resine, saccarosio.
    4. Glicosidi antracenici, tannini, caroteni, antiossidanti sono presenti nelle foglie sottili di acetosa.
    5. Nella parte terrestre e le radici della pianta contiene una grande quantità di acido ossalico, che ha la capacità di accumularsi in tutti gli organi.

    Questa combinazione di composti utili di origine vegetale ha un effetto benefico sul lavoro dell'apparato digerente, sui sistemi nervoso e cardiovascolare. 100 g del prodotto contengono solo 18 kcal, il che rende possibile riferirlo a piante a basso contenuto calorico. L'acetosa viene anche comunemente chiamata il "Re della primavera", che già a maggio piace con le foglie fresche nei letti del giardino. Non va dimenticato che mangiare l'acetosa cruda è possibile, ma in quantità limitate. Le foglie giovani vengono utilizzate per preparare insalate, frullati di verdure, okroshka o zuppa di cavolo verde.

    Gli acidi ossalici sono molto utili per il corpo, ma con un'alta concentrazione c'è un mal di stomaco, una violazione dei reni. Durante il trattamento termico, l'effetto irritante delle sostanze è ridotto, in modo che il consumo di acido aspro dovrebbe essere consumato in dosi.

    Le proprietà curative di acetosa per il corpo

    La prima menzione di questa pianta terrestre si trova nel XVIII secolo negli annali della Francia. In Russia, per lungo tempo, fu percepito solo come erba, prima che venisse valutato l'uso dell'acetosa per il corpo. Ora, l'oxalis è usato come condimento piccante in vari piatti e nella medicina alternativa come mezzo di guarigione naturale.

    Gli erboristi pensavano a cosa sia utile l'acetosella e durante gli studi clinici hanno concluso che il suo uso è indicato per le seguenti malattie.

    In medicina

    Acetosa acetosa non è una pianta farmacopea e non viene utilizzata nella medicina ufficiale. Tuttavia, nella medicina tradizionale russa, così come nelle pratiche mediche tradizionali cinesi, tibetane e arabe, al contrario, l'acetosilla è popolare ed è usata come antiscorbetico, antipiretico, diuretico, espettorante e anche come rimedio esterno per le malattie della pelle.

    Un estratto è ottenuto dalle foglie di acetosa, che è inclusa nella composizione del preparato Sinupret usato per trattare le malattie dei seni paranasali.

    È anche noto che l'acetosilla è utilizzata in omeopatia (Rumex acetosa) come agente astringente, purificatore del sangue, anti-scintillante e anche come agente che migliora l'appetito.

    Acetosa acetosa stimola l'attività del fegato e la formazione della bile, migliora anche il lavoro dell'intestino, blocca varie emorragie, ha un'azione "purificante" e antiscorbica. Nella medicina popolare, un decotto delle radici viene usato come astringente in diarrea sanguinolenta, gravi reazioni allergiche, con lo scorbuto e come antidoto per alcuni avvelenamenti. I guaritori raccomandano l'uso di un decotto di radice di acetosa come agente coleretico nelle malattie del fegato e della cistifellea.

    L'acetosa fresca e il succo di acetosa sono utilizzati per aumentare l'appetito, come un diuretico e agente di purificazione del sangue. Inoltre, ha un'azione antisettica e phytoncidal. Un decotto di erba acetosa è usato nella medicina tradizionale in molti paesi come rimedio interno ed esterno per varie malattie della pelle.

    L'infuso di foglie è usato per sanguinare le gengive, per fare gargarismi in caso di mal di gola, sotto forma di lozioni per ferite croniche, non cicatrizzate e ulcere trofiche.

    Controindicazioni ed effetti collaterali

    L'uso dell'acetosa per scopi medicinali e del suo consumo alimentare è controindicato per donne in gravidanza e in allattamento, bambini e persone con intolleranza individuale. Se hai malattie infiammatorie della vescica o dei reni, gastrite con elevata acidità, colite di varie eziologie, ulcera peptica o ulcera duodenale, l'acido acetoselenico è controindicato anche a te.

    Gli esperti sconsigliano l'assunzione di acetosa in grandi quantità e per lungo tempo: il fatto è che a causa del contenuto relativamente elevato di acido ossalico, la pianta può causare una violazione del metabolismo dei minerali nel corpo, oltre a disturbare i reni. È anche noto che le sostanze chimiche contenute nell'acetosa acida rendono difficile l'assorbimento del calcio, che a sua volta può portare all'osteoporosi. In considerazione del fatto che l'acetosa è aspra (come l'acetosella) favorisce la formazione di calcoli di ossalato nel rene, è necessario combinarla con prodotti a base di latte fermentato (yogurt, panna acida, kefir, yogurt naturale).

    In cucina

    Acetosa Acetosa - una preziosa pianta commestibile. È usato per preparare zuppa di acetosa (in alcune regioni si chiama "borsch verde"), zuppa di acetosa fredda, zuppe cremose, ripieno per torte, dolci (compresi quelli dolci), bignè e gnocchi. L'acetosa fresca dona sapore alle insalate di verdure fresche ed erbe aromatiche, si aggiunge ai panini e ai panini, in umido insieme agli spinaci, all'aglio e al burro, al vapore, aggiunti agli hamburger di pollame o di patate, alle casseruole, alle lasagne e alla pasta. L'acetosella è inclusa nel frullato "verde", si aggiunge alle bibite insieme al basilico e al tarkhun. Una nuova varietà di pesto italiano è costituita da foglie ossaliche fresche, olio d'oliva, noci e formaggio parmigiano. Nel Caucaso, l'acetosa viene utilizzata come ripieno per le tortillas (con formaggio fatto in casa, patate o altre verdure), viene decapata e raccolta per l'inverno, strofinata con sale, conservata e congelata. L'acetosa è veramente un prodotto dietetico: il suo contenuto calorico è di solo 19 kcal per 100 g.

    In cosmetologia

    L'estratto di acetosa (estratto di Rumex Acetosa) ha un effetto a maglia e vitaminizzante e viene utilizzato nei prodotti per l'igiene orale. La presenza di antrachinoni in esso, in particolare acido chrysophanoic, promuove la guarigione dell'infiammazione della pelle e la riduzione dei pori, che è di interesse per l'uso in prodotti per la cura della pelle grassa e problematica.

    Descrizione botanica

    Acetosa acerba - erbacea perenne pianta dioica con fusto eretto a coste con altezza di 30-100 cm e una radice corta e fibrosa. Sul fondo del gambo della pianta ha una colorazione rossastra. Le foglie sono intere, a forma di freccia, morbide, succose, alternate, alla base del gambo - lungo picciolato, vicino alla cima - sessili. Fiori dello stesso sesso, piccoli, rossi, rosa o giallastri, raccolti in una complessa pannocchia di infiorescenza a base di paniculata. Fioritura in luglio e agosto Il frutto è un brillante pisello triangolare marrone scuro su un gambo rossastro, matura in agosto-settembre. Tutte le parti della pianta hanno un sapore aspro.

    diffusione

    Come una pianta vegetale selvatica, l'acetosa è conosciuta dalla gente sin dai tempi preistorici. Cresce in zone temperate in prati, campi e pascoli in Europa, Asia, Nord America, Groenlandia, Cile e Capo di Buona Speranza. Sul territorio della Russia e dei paesi della CSI, cresce su prati umidi incolti, paludi, in foreste sparse, su pendii erbosi, in zone pedemontane, ai margini dei fossati. Acetosa acetosa è ampiamente distribuita in tutta la Siberia. Si verifica nelle steppe delle foreste, nelle zone montuose e polari artiche fino a 70 ° c. w. (Penisola di Taimyr).

    Preparazione di materie prime

    In medicina, viene utilizzata la parte fuori terra della pianta (foglie basali), le radici o l'intera pianta. A casa, la raccolta della pianta viene effettuata mediante essiccazione o inscatolamento. Per l'essiccazione, le foglie dell'acetosella sono raccolte con cura, lavate in acqua corrente, legate in piccoli mazzi e asciugate sotto un baldacchino o in una stanza ben ventilata. Quando si asciuga l'acetosa, è importante prevenire la luce diretta del sole sulle materie prime. Si lascia essiccare anche foglie e gambi di acetosa in essiccatori speciali a una temperatura di 50-70 ° C. La durata di conservazione delle materie prime - 1 anno.

    Per l'inscatolamento vengono selezionate le foglie di acetosa appena raccolte, lavate accuratamente con acqua corrente diverse volte, poi scottate con acqua bollente e frizionate con un setaccio fine (o trasformate in purea con un frullatore / robot da cucina). La purea risultante viene scaldata in una pentola di smalto, quindi calda distribuita in piccoli vasi di vetro e sterilizzata in acqua bollente per 1 ora. Dopo la sterilizzazione, le banche vengono arrotolate. È inoltre possibile conservare le foglie di acetosa non strofinate: le foglie accuratamente lavate vengono scottate con acqua bollente (non più di 1 minuto), dopo di che vengono poste in contenitori di vetro pulito, sterilizzati e chiusi.

    L'acetosa può anche essere raccolta come segue: l'acetosa lavata e asciugata viene leggermente tritata con un coltello e mescolata con sale grosso (sono necessari 100 g di sale per 900 g di acetosa). La miscela risultante viene posizionata saldamente in barattoli, chiusa e conservata in frigorifero.

    Le radici dell'acetosella sono scavate in autunno, quando le sue parti fuori terra si estinguono. Sono accuratamente puliti di terra e sabbia, lavati con acqua corrente fredda, se necessario, tagliare radici spesse. Le radici di acetosa preparate vengono leggermente essiccate all'aria per non più di due giorni, dopo di che vengono trasferite sotto una tettoia con una buona ventilazione o in essiccatori (la temperatura di asciugatura delle radici in un essiccatore è 50-60 ° C). La durata di conservazione delle materie prime - 2 anni.

    Proprietà farmacologiche

    A causa dell'elevato contenuto di vitamina C e composti di potassio nella composizione chimica, l'acetosa è acida e i suoi piatti sono utili nelle malattie del sistema cardiovascolare - aterosclerosi, cardiopatia coronarica, ipertensione. Le sostanze fenoliche e la rutina contenute nell'acetosa acetosa rafforzano i capillari e mostrano proprietà anti-sclerotiche.

    La presenza di acidi organici e fibre alimentari in acetosa acida contribuisce al miglioramento della motilità intestinale, utile per la tendenza alla costipazione. Ricco complesso vitaminico rende l'acetosella particolarmente efficace nell'avitaminosi, nello scorbuto, come aiuto per il raffreddore, l'anemia e anche per il recupero dopo una lunga malattia debilitante.

    Tannini contenuti nelle radici di acetosa, hanno azione astringente, cicatrizzante, antinfiammatoria. Grazie all'amaro, l'acetosa può essere utilizzata come agente che aumenta l'appetito e la secrezione del succo gastrico.

    Utilizzare nella medicina tradizionale

    Nella medicina popolare, l'acetosa è stata da tempo utilizzata come agente anti-infiammante, anti-infiammatorio, anti-emorroidario, emostatico, curativo delle ferite, anti-infiammatorio, diuretico e di miglioramento dell'appetito. I guaritori e gli erboristi consigliano di applicare le foglie di acetosa fresca con mal di gola, infiammazione delle gengive, reumatismi, scabbia, per il trattamento di ulcere e ferite non cicatrizzate. Il ricevimento di foglie fresche di acetosa migliora il tratto gastrointestinale, riduce il processo di fermentazione putrefattiva nell'intestino, migliora la salute nelle malattie cardiovascolari. Succo di foglie fresche di acetosa in forma non diluita è un agente coleretico naturale che migliora il funzionamento del fegato e della cistifellea e aiuta con ittero.

    La radice dell'acetosa dell'acetoscia in polvere, presa di notte, è raccomandata dai guaritori come un efficace lassativo. L'infusione d'acqua di radici di acetosa viene applicata esternamente per curare malattie della pelle, bolle, foruncoli, acne, sono gola con mal di gola, la bocca viene curata durante stomatite, parodontite e gengivite.

    L'infusione d'acqua di erba acetosa con radici viene usata come fissativo (se assunta per via orale). Anche l'uso esterno di questa infusione è efficace: si raccomanda di essere usato per il trattamento dell'acne e il lavaggio delle ferite. Il brodo dalle radici dell'acetosella è un efficace emostatico e astringente per la diarrea con sangue e dissenteria.

    Sfondo storico

    Acetosa è conosciuta dalla gente sin dai tempi dell'Antica Roma e della Grecia antica, la cintura moderata dell'Europa occidentale è considerata la sua patria: cresce ovunque e ovunque, ha un uso diffuso nel cibo ed è apprezzata per le sue elevate qualità gustative. In molti paesi dell'emisfero settentrionale, l'acetosa è attivamente coltivata come ortaggio. Secondo fonti letterarie, l'acetosa è cresciuta nei campi dei monasteri delle Alpi svizzere insieme ad altre colture vegetali ed erbe.

    Nell'Europa medievale l'acetosella era molto popolare: veniva consumata fresca, estinta insieme a verdure a radice, carne, selvaggina e aggiunta a semplici stufati. Grazie al suo gradevole sapore aspro, l'acetosa era considerata un buon mezzo per dissetare la sete.

    È noto che l'acetosilla era descritta come una pianta coltivata nel XIV secolo, in Russia avvenne tre secoli dopo. Questo perché nel nostro paese l'acetosella è stata a lungo considerata erba. È vero, questa fama non gli ha impedito di essere usato come fissativo in indigestione o ittero. Le registrazioni di un certo viaggiatore di origine tedesca, che ebbe la fortuna di visitare Mosca nel 1663, hanno raggiunto i nostri giorni. In essi, scrive che la gente del posto ride e prende in giro gli stranieri che mangiano erba verde, che viene comunemente chiamata "panna acida".

    Acetosella è un ingrediente integrale di un piatto semplice contadino - zuppa di cavolo verde. C'era anche un giorno speciale "Martha - green shchi" (il 15 maggio secondo il nuovo stile), quando le hostess cucivano con l'acetosa appena colta e la zuppa "nuova" di altri giovani verdi.

    Molto più tardi, durante gli scavi nella penisola di Kamchatka nella parte inferiore del Miocene (epoca geologica), gli scienziati hanno trovato foglie ben conservate e piuttosto grandi nei sedimenti vulcanici. L'esame ha stabilito una somiglianza della pianta trovata con una delle specie di acetosa ora in crescita. Poi i suoi frutti furono trovati sull'Irtysh, gli Urali, il Don, nella regione di Voronezh.

    Durante la prima e la seconda guerra mondiale, l'acetosa è stata raccomandata negli Stati Uniti, in Gran Bretagna, in Germania e in altri paesi partecipanti come fonte di vitamina C e altri prodotti chimici altrettanto utili.

    letteratura

    1. Gubanov, IA e altri 460. Rumex acetosa L. (Acetosa pratensis Mill.) - Acetosa acetosa // Determinante illustrato delle piante nella Russia centrale. In 3 t - M .: T-in scientifico. ed. KMK, tecnico in-t. Es., 2003. - T. 2. Angiosperme (dicotiledoni: otloplepestnye). - Pag. 58. - ISBN 9-87317-128-9.

    2. Piante medicinali: Atlante illustrato / N. N. Safonov. - M.: Eksmo, 2013. - 312 p. : il. - (edizioni regalo, bellezza e salute).

    3. Libro di consultazione completo di piante medicinali / P. A. Kiosyev. - M .: Eksmo, 2002. - 823 p.

    4. Enciclopedia delle piante medicinali / M. Pavlov. - M.: Mir, 1998. -318-319 p.

    Preparazione e conservazione dell'acetosella

    Le radici stesse sono scavate in estate o in autunno, gettano via la parte che era al di sopra del terreno. Lavare le radici in acqua fredda, dividere. Quindi vengono sottoposti a debugging in un luogo fresco, in modo che si secchino in un paio di giorni, quindi si asciugino in una stanza sufficientemente ventilata. Puoi asciugare le radici nell'essiccatore a una temperatura di 50-60 gradi. Conservarli preferibilmente in un contenitore di legno o di vetro, nonché in sacchetti. Durata approssimativa dello scaffale: 24 mesi.

    L'erba stessa inizia a raccogliere all'inizio della fioritura o prima di questo periodo. Le foglie verdi vengono tagliate alla radice stessa, quindi legate in piccoli mazzi e asciugate in luogo ventilato. Si raccomanda di utilizzare il riscaldamento artificiale, in quanto la pianta è piuttosto succosa. La sua durata è di circa 12 mesi.

    Applicazione nella vita quotidiana

    L'acetosa, come è noto, viene spesso utilizzata in cucina. Con il suo uso vengono preparate non solo insalate, ma anche zuppe, vinaigrette, zuppa di cavoli, okroshka, salse, torte, purè di patate, nonché kvas, gelatine, succhi e cocktail. La sua applicazione è anche ampiamente nota nella medicina tradizionale per la prevenzione o il trattamento di varie malattie.

    Proprietà medicinali dell'acetosa acida

    Состав щавеля кислого включает железо, эфирные масла, смолы, кофейную кислоту, щавелевокислый кальций, много витаминов. Вот поэтому у него имеется немало лечебных свойств:

    1. Корневища отличаются кровоостанавливающим, бактерицидным, вяжущим и слабительным действием, плоды также способствуют быстрому заживлению ран.
    2. Grazie alle sue proprietà medicinali è ampiamente usato in medicina araba, cinese e tibetana. In particolare, come agente analgesico e battericida.
    3. Acetosa tratta i reumatismi, migliora l'intestino. Può essere utilizzato per la somministrazione e per la tubercolosi.
    4. Può essere prescritto per sanguinamento uterino, emorroidi, diarrea, febbre, dissenteria.
    5. Brodo acetosa può usare sia all'interno che all'esterno per le malattie della pelle.
    6. Le foglie possono insistere per trattare le gengive, per sciacquare la gola durante il mal di gola e lozioni per ferite di lunga durata.