Informazioni generali

Triumph colofonico albero di mele

Mele - frutto preferito per molte persone, il che non sorprende, vista la loro massiccia distribuzione nel nostro paese. I residenti estivi e gli orticoltori professionisti spesso cercano sempre più nuove varietà di alberi da piantare nelle loro aree, ei criteri di selezione principali includono non solo le elevate qualità gustative del frutto, ma anche le caratteristiche esterne del melo stesso. Ti consigliamo di fare conoscenza con una delle varietà interessanti chiamate "Triumph".

Storia delle varietà riproduttive

La varietà di mele "Triumph" è il risultato del lavoro di allevamento dello staff VSTIPS ed è inclusa nel registro statale nel 2015 come pianta con i frutti di un periodo di maturazione medio. Gli autori della varietà, che hanno condotto il lavoro sulla sua selezione, sono considerati V. Kichin e N. G. Morozov.

Lo sai?Nonostante il fatto che molte varietà di meli colonnari oggi siano allevati intenzionalmente, i primi alberi con tali caratteristiche esterne sono apparsi abbastanza per caso. Questo accadde nel 1964 in Canada, quando nella provincia della British Columbia, il cinquecentesco melo MacIntosh diede un ramo insolitamente grande senza i soliti rami laterali, ma con un gran numero di frutti.

Descrizione dell'albero

La varietà Trees of the Triumph si distingue per dimensioni abbastanza modeste, raggiungendo un'altezza di due metri (ma anche così, molti considerano che non siano "nani", ma "semi-nani"). Questa mela colonnare ha un tasso di crescita medio e una corona di medio spessore, simile a una stretta piramide. Impara come coltivare una mela colonnare nel tuo giardino, così come sulle varietà di meli colonnari come "Valuta", "Presidente", "Vasyugan". I getti situati sul tronco sono di medio spessore, arrotondati e in posizione verticale con una superficie nuda di colore verde oliva. Piatti foglia verde scuro - piuttosto mediocri, leggermente allungati, appuntiti all'estremità. Le foglie sono lisce al tatto, con una leggera concavità e un bordo levigato finemente.

I giardinieri inesperti possono facilmente confondere il "Trionfo" con altre varietà di meli nani, ma a un'osservazione più ravvicinata, le differenze sono evidenti. Scopri di più sulle varietà di meli nani, in particolare "Bratchud" e "Meraviglioso".

Storia della creazione

Triumph è un tipo di melo, che è il risultato del lavoro dello staff WASP. Nel registro statale della Federazione russa, una varietà di mele è stata introdotta nel 2015 come varietà ad alto rendimento con un periodo di maturazione medio. I giardinieri non troppo esperti confondono spesso Triumph con altre varietà di meli colonnari nani e semi-nani. Per evitare questo errore, si consiglia vivamente di familiarizzare con le caratteristiche varietali del raccolto in modo più dettagliato.

Varietà caratteristica

L'albero del colonnello Apple Triumph sulla descrizione della varietà è di dimensioni abbastanza modeste e compatte. Cresce a 1,5-2 metri. I tassi di crescita della varietà sono nella media, la corona è anche degna di nota per la densità non troppo alta.

I germogli lungo il tronco sono piuttosto spessi, rotondi e dritti. I piatti fogliari sono di colore verde scuro, leggermente allungati e appuntiti alle estremità. Al tocco le foglie sono lisce, sembrano lucide.

Triumph colofonico albero di mele

Con l'osservanza della coltivazione agrotecnica dei frutti crescono di medie dimensioni. Il peso di una mela può variare da 100 a 150 g La forma del frutto assomiglia di più a una palla schiacciata. La buccia del frutto è sottile e lucida, ma densa. Il colore è brillante, con un rossore su quasi tutta la superficie. La polpa di questa varietà varietale di mele è bianca, ha un'elevata succosità e ha un pronunciato sapore di mela. Il sapore del frutto dolce-miele, ma la dolce acidità è ancora presente. Per ottenere frutti, un altro impollinatore non è necessario in un albero di mele - la varietà è autoimpollinata.

La principale caratteristica che il melo ha un Triumph colonnare (e per la quale i giardinieri lo apprezzano molto) è l'alta resistenza a una malattia come la crosta. L'immunità a questa cultura della malattia è stabilita a livello genetico. In determinate circostanze, il melo di Triumph può ammalarsi di altre malattie. Ma questa probabilità non è troppo alta - la pianta subisce molte malattie.

Nonostante il fatto che la resistenza al freddo sia classificata tra le caratteristiche varietali del Trionfo, questa varietà non è del tutto settentrionale. E per l'inverno vale la pena riscaldarsi.

Il periodo di maturazione delle mele è, a seconda della regione di sbarco, all'inizio o alla metà di settembre. È in questo momento che le mele raggiungono la maturità tecnica. In media, da un albero per stagione si possono ottenere circa 6 chili di frutta. Con la massima cura, è possibile alzare l'indicatore indicato su una barra da 10 kg. In caso di piantagione di mele, Triumph su scala industriale raccoglie da 80 a 100 kg da 1 ha di terra.

La durata di conservazione del raccolto, questa specie di mela ha un relativamente basso - solo 2-3 mesi. (Per confronto, alcune varietà colonnari sono ben sperimentate durante l'inverno e addirittura catturano parte della primavera).

Punti di forza e debolezza

Gli alberi di mele hanno molte parole positive, ma ci sono alcuni difetti.

I vantaggi di far crescere questa cultura includono:

  • la possibilità di ottenere frutti grandi, belli e molto gustosi in autunno,
  • compattezza degli alberi
  • rese eccellenti,
  • comparsa precoce di frutta,
  • alta resistenza alle malattie.

Per quanto riguarda gli aspetti negativi, è impossibile non menzionare la scarsa trasportabilità (soprattutto sulle lunghe distanze), la bassa qualità di conservazione e un breve periodo di fruttificazione (circa 10 anni). Inoltre, alcuni giardinieri si lamentano del fatto che il costo degli impianti di Triumph è eccessivamente alto.

Nonostante le carenze, la varietà può essere attribuita alle promettenti specie di mela. Molti giardinieri sul fatto di considerare le varie opzioni scelgono questa particolare varietà e la coltivano con successo nei loro cottage e giardini. Il trionfo e un giardiniere principiante faranno fronte alla coltivazione di meli, soprattutto se non sono troppo pigri per familiarizzare con le peculiarità della cura di questa cultura colonnare.

Descrizione della frutta

In condizioni standard, i frutti di una varietà crescono fino a medie o anche grandi dimensioni, con una massa di ogni mela 100-150 g (ci sono casi di peso di 200 g). La loro forma ricorda una palla leggermente oblata, ma i frutti rimangono unidimensionali.

La buccia delle mele è lucida e abbastanza densa, con un bagliore rosso vivo brillante su tutta la superficie. All'interno le mele sono nascoste carne succosa e bianca come la neve, con una struttura a grana fine e un pronunciato sapore di mela. Il sapore del frutto è dolce come il miele, ma con la presenza di una leggera acidità, che lo integra in modo favorevole.

Caratteristiche di una varietà

La prima cosa che i giardinieri prestano attenzione quando si sceglie un melo è la caratteristica della varietà e le sue esigenze di cura.

Altrettanto importanti saranno le informazioni su rese, periodo di raccolta della frutta, resistenza alle malattie, gelo e altri aspetti importanti, che saranno discussi ulteriormente.

Malattia e resistenza ai parassiti

Le principali varietà di carte vincenti "Triumph" - alta resistenza agli agenti patogeni di scabbia. Scopri le regole per affrontare la crosta sui meli. Questa malattia spesso colpisce gli alberi di mele in massa, causando notevoli perdite di resa, ma in questo caso la resistenza ad essa è prevista nella varietà a livello genetico. Naturalmente, in determinate condizioni, i meli possono ammalarsi di altre malattie comuni, ma questo accade raramente, perché la resistenza della varietà alle malattie è molto, molto alta.

Resistenza alla siccità e resistenza invernale

Non si può dire che "Triumph" sarà l'opzione migliore per una mela colonnare per le regioni con inverni rigidi. Nonostante la sua resistenza al gelo sia ad un livello sufficientemente elevato, a temperature molto basse gli alberi potrebbero semplicemente non sopravvivere alla stagione fredda. Tra le varietà resistenti al gelo troviamo varietà di meli come "Imrus", "Cowberry", "Uralets", "Autumn striped", "Ligol", "Berkutovskoe". Per quanto riguarda l'umidità, questo è un indicatore molto importante per ottenere un raccolto abbondante e di alta qualità, quindi in un periodo particolarmente secco è consigliabile annaffiare gli alberi ogni 2-3 giorni.

Fruttificazione e resa

Tra le caratteristiche positive della varietà descritta, vale la pena sottolineare l'alta resa e gli alberi cominciano a dare frutti abbastanza rapidamente.

Varietà come la "Bellezza di Sverdlovsk", "Sun", "Zhigulevskoe", "Dzhonagold", "Orlik" e "Spartan" si differenziano anche per le alte rese.

Quindi, a partire dal secondo o terzo anno dopo la semina, è già possibile raccogliere il primo raccolto su portainnesto nano e semi-nano clonale, ma bisognerà aspettare ancora qualche anno fino al massimo fruttificazione: il raccolto totale cade al quarto o quinto anno dopo la semina.

In media, da un albero si possono ottenere circa 6 kg di mele, ma con una buona cura questa cifra può crescere fino a 10 kg. Circa 80-100 tonnellate di frutta vengono solitamente raccolte da 1 ha.

Trasportabilità e stoccaggio

La durata di conservazione del frutto delle varietà di mele "Triumph" è di soli 2-3 mesi, il che si spiega con le caratteristiche relativamente basse della torta di carta. Inoltre, queste mele non sono adatte per il trasporto a lungo termine, sebbene siano spesso coltivate per scopi commerciali.

Lo sai?Le mele più costose al mondo possono essere considerate Sekai Ichi, allevate allevando in Giappone. Una di queste mele (può raggiungere facilmente un peso di 2 kg) costa più di $ 20, e gli stessi giapponesi li considerano una prelibatezza e mangiano solo durante le vacanze.

Condizioni di crescita

Quando si pianta una pianta, è necessario scegliere aree ben illuminate dal sole e situate in un luogo protetto da improvvisi raffiche di vento. Altrettanto importante nel fruttuoso successo è il livello di occorrenza delle acque sotterranee: è altamente auspicabile che le radici della pianta non vengano allagate.

Quando si piantano piantine, il terreno dovrebbe già essere sufficientemente caldo, poiché in un terreno freddo l'albero semplicemente non attecchisce.

Tempo ottimale e schema di atterraggio consigliato

Piantare piantine descritte varietà può essere fatto alla fine di aprile e in autunno. In ogni caso, un mese prima di questo, è necessario preparare correttamente il sedile e scavare un foro di dimensioni 75x100 cm.

Quando si estrae il terreno da esso, lo strato superiore (più fertile) deve essere miscelato con qualsiasi materiale organico disponibile, che migliorerà le sue proprietà fisiche e meccaniche e renderà il substrato più sciolto, nutriente e traspirante. In futuro, ciò contribuirà a un buon tasso di sopravvivenza e allo sviluppo della piantina.

È importante!Se esiste una minaccia di possibili inondazioni del sito con acque sotterranee, si consiglia di organizzare un drenaggio sul fondo della fossa per rimuovere l'umidità in eccesso.

Con la piantumazione diretta della pianta, il sedile (cioè il pozzo) è coperto con strati di terra, usando la miscela di terreno preparata in precedenza. Lo schema di impianto di maggior successo della varietà Triumph è considerato la distanza tra gli alberi di 0,5 me 1 m tra le file adiacenti.

Questo posizionamento consentirà a tutti gli alberelli di ottenere abbastanza luce e il sistema di root avrà molto spazio per un buon sviluppo.

La mancanza di spazio dovuta all'ispessimento delle piantine porta spesso alla errata formazione di mele, la cui forma e colore saranno quasi certamente diversi dalla norma accettata.

Nozioni di base di cure stagionali

Molti giardinieri dopo aver piantato alberi nel giardino quasi non si preoccupano di loro, facendo affidamento solo sulla natura, ma nel caso del "Trionfo" un tale scenario sarebbe sbagliato. Per ottenere un buon raccolto, tutti i meli piantati devono essere annaffiati, concimati e tagliati in modo tempestivo.

Cura del suolo

Uno dei punti principali nella cura del "Trionfo" è un'annaffiatura sufficiente e regolare, particolarmente rilevante per la siccità. In media vengono versati circa 10 litri di acqua per albero, versati sotto la canna con regolarità 2-3 volte a settimana.

Gli alberi cominciano ad essere annaffiati nella fase di germogliamento e continuano questo processo fino all'autunno, naturalmente, tenendo conto delle condizioni meteorologiche. Il giorno seguente dopo l'irrigazione, è necessario allentare leggermente il terreno in un cerchio attorno al tronco, rimuovendo le erbacce da esso se necessario.

È importante!Considerando la posizione ravvicinata del sistema radicale dei meli colonnari alla superficie della terra, l'allentamento viene effettuato molto, molto attentamente, senza superare i 10 cm.

Al fine di trattenere l'umidità nel terreno, evitando la sua rapida evaporazione, è altamente desiderabile pacciare periodicamente il tronco dell'albero con paglia che può rimanere in esso fino all'inverno (durante la stagione fredda, il pacciame viene rimosso in modo da non attirare i roditori).

Nel caso della varietà "Triumph", la fertilizzazione con microelementi si è dimostrata ben radicata spruzzando la massa verde degli alberi con una soluzione preparata secondo le raccomandazioni sulla confezione (sono diversi per ogni composizione di sostanze nutritive).

Scopri come e cosa spruzzare un melo in autunno e in primavera, come proteggere un albero di mele dai parassiti.

La medicazione con azoto e fertilizzanti organici dovrebbe cessare già ad agosto, ma il potassio può essere applicato fino all'autunno, dopo il raccolto.

La seguente miscela sarà adatta al ruolo della composizione organica per la concimazione degli alberi: in un secchio d'acqua, è necessario diluire la vanga di letame e un cucchiaio di urea, mescolando accuratamente questi ingredienti. La composizione finita viene versata sotto ogni pianta nel calcolo di 2 litri per melo.

Ritaglio e formazione della corona

Tutti gli alberi di mele colonnari hanno bisogno di potatura e questo processo ha le sue caratteristiche. Pertanto, a causa del danneggiamento del punto superiore del frutto, si può osservare lo sviluppo simultaneo di due germogli apicali, che viola la struttura della corona e porta all'asimmetria dell'albero. Fai conoscenza con le caratteristiche della potatura dei meli. Le conseguenze negative possono essere evitate rimuovendo la fuga più debole. Inoltre, i germogli laterali sono anche soggetti a rimozione, che sono spesso formati su rappresentanti della varietà "Triumph". Eseguire la procedura durante la potatura primaverile.

Prepararsi per l'inverno

Nonostante la relativamente alta resistenza invernale degli alberi descritta, quando la temperatura scende sotto i -10 ° C, possono congelarsi, il che significa che in regioni con inverni molto rigidi, vale la pena pensare a riparare gli alberi nel periodo autunnale (questo è particolarmente vero per le giovani piantine).

Come materiale di copertura, puoi usare paglia o trucioli, e se vuoi proteggere ulteriormente il melo dai roditori, dovresti fare scorta di alberi di abete rosso. In un pizzico, puoi usare la neve per la pesca.

È importante!È molto desiderabile che il materiale utilizzato per il rifugio sia asciutto, perché solo in assenza di umidità i patogeni non si moltiplicheranno sotto di esso.

Uso di Apple

Le mele varietà "Triumph" sono eccellenti per il consumo fresco e per la lavorazione termica in confetture, marmellate e marmellate. Se lo si desidera, è possibile aggiungerli a torte o altri dolci, nonché preparare una varietà di bevande sulla base del frutto.