Informazioni generali

Cactus Epiphyllum Home Care Come fare le specie fotografiche Epiphyllum Bloom

Pin
Send
Share
Send
Send


Epiphyllum (Eng. Epiphyllum) è una pianta della famiglia dei cactaceous, la cui patria è il Messico e le parti tropicali e subtropicali dell'America. La pianta non ha foglie, sono sostituite da radici piatte a forma di foglia verde scuro o lunghe triangolari. Sono succosi e densi, e ai bordi ci possono essere tacche o denti (aghi).

La conseguenza di non conoscere le regole di cura è il cattivo stato di salute del cactus e la mancanza di fioritura. Ma se conosci tutte le caratteristiche della cura dei fiori a casa e le esegui in modo efficiente e tempestivo, allora l'epifillide piacerà con abbondante e frequente fioritura.

Epiphyllum per una fioritura spettacolare ben posizionata sulle finestre est o ovest, dove si diffonde la luce del sole. Se metti un cactus sul lato nord, allora la fioritura sarà scarsa, a sud - a mezzogiorno dovrai potare il fiore.

temperatura

Epiphyllum cactus preferisce essere in primavera e in estate in climi caldi con temperature dell'aria di 20-25 ° C. Quando il fiore inizia un periodo di riposo (novembre-febbraio), allora è preferibile ridurre la temperatura a 10-15 ° C.

Nonostante il fatto che l'epifillo del genere di cactus, è più sensibile all'umiditàdi altri tipi di cactus nel deserto. Pertanto, il terreno dovrebbe essere bagnato senza eccessi. Quando il terriccio si è asciugato durante il periodo di attività, dovresti innaffiare nuovamente il fiore.

In inverno, l'acqua dovrebbe essere annaffiata solo quando il terreno nel vaso è completamente asciutto.. Con una forte diminuzione della temperatura dell'aria, l'epifillo non viene annaffiato. Non appena diventa più caldo, il flusso d'acqua deve essere reso più abbondante. Passano alla modalità estiva quando i boccioli appaiono già.

Umidità dell'aria

Se l'estate è troppo calda e l'aria è secca o ci sono dei riscaldatori nella stanza, dovresti spruzzare il cactus usando acqua separata. Ma questo parametro non è considerato critico.

L'epifillo segue nutrire durante la stagione vegetativa con una pausa di due settimane. I fertilizzanti per cactus sono adatti per fertilizzanti. I fertilizzanti complessi vengono utilizzati come nutrimento aggiuntivo al momento della formazione di gemme e della stagione di fioritura.

Questa pianta, come gli altri, ha bisogno di essere formata non solo legando o supportando, ma anche potando. Come tagliare correttamente l'epifillide? Di tanto in tanto, i rami mal sviluppati o danneggiati alla base stessa dovrebbero essere tagliati. Anche le foglie allungate vengono rimosse.

Se il cespuglio cresce attivamente, allora puoi farlo rimuovere i gambi contorti che crescono all'interno del cespuglio contorto in una forma non molto bella. Hanno anche tagliato rami senza boccioli in vecchi cespugli, steli di tappatura e il più vecchio.

L'epifillide richiede terreno fertile, che può includere carbone schiacciato, sabbia, terra fibrosa e terreno frondoso (1: 1: 1: 4). È anche adatto un substrato già pronto, che viene utilizzato per la cacti miscelata con torba o con ¼ di sabbia (a grana grossa) alla miscela di foglie, che è quasi perenne. L'acidità del terreno è accettabile nella regione di pH 5-6. Nel terreno non dovrebbe essere calce.

Periodo di riposo

La cessazione della crescita e della fioritura nella maggior parte degli epifillidi si verifica in inverno. È durante questo periodo che non è necessario lavare il fiore e concimarlo. Riduci anche la spruzzatura e l'irrigazione, controlla la temperatura - la temperatura troppo calda non è molto favorevole per il cactus.

Se c'è un bisogno, allora è meglio ripiantare il cactus immediatamente dopo che è sbiadito.

Trapianti ogni anno assolutamente non hanno bisogno di epifillide, da allora il piatto ristretto è solo un incentivo per la fioritura attiva. Dal momento che il sistema radicale di quasi tutti i fiori si sviluppa piuttosto debolmente, dovrebbero essere piantati in un piatto largo e piatto con pori.

Dopo il trapianto, la pianta viene ombreggiata e annaffiata moderatamente.

Riproduzione per talea

Come propagare e radicare l'epiphyllum? La pianta può essere propagata in uno dei modi più semplici - talee. Per fare questo, ci sono diversi punti importanti che aiuteranno a far crescere un cactus:

  • le talee sono prese in giro 10 cm di lunghezza da un gambo maturoche sono tagliati alla base del tronco. Ottenere la giusta quantità di foglie sane
  • conservare le talee in un luogo asciutto e fresco, al riparo dal sole. Lo spazio di archiviazione dura 10-14 giorni, ma può facilmente resistere a un mese. Tale deposito è benefico per il trattamento del fiore, e le crescite alle estremità diventano più grossolane, il che proteggerà le talee dalla decomposizione,
  • in una pentola da 10 cm si può crescere un massimo di 3 talee. Ci dovrebbe essere un foro di scarico nel piatto, e meglio scegliere un vaso di plastica, poiché la terracotta mantiene debolmente l'umidità.

Il prossimo passo è la scelta di una miscela per versare. La miscela comprende tre parti del terreno mescolate con perlite. La piantatura è possibile in perlite pura, ma quando le radici appaiono nelle talee, l'epifillide viene trapiantata in una miscela di versamento.

Talee di irrigazione consentita solo dopo un buon radicamento. Se i germogli possono essere facilmente estratti dal terreno e allo stesso tempo si osserva un processo di decomposizione alle estremità, occorre immediatamente potare. Tali tagli sono trattati e piantati di nuovo.

Parassiti e malattie

Malattie e parassiti sono le uniche difficoltà nella crescita del cactus epifillare.

I principali parassiti della pianta sono la cocciniglia, l'afide e la falce.. Le lumache possono anche apparire all'aria aperta.

Il verificarsi di una malattia come mosaico del virus - ci sono piccole macchie di colore chiaro sugli steli, i boccioli cadono, le punte dei getti si asciugano.

Abbastanza spesso sulle piante a causa di infezione fungina si verificano macchie macchiate anulariche si stanno espandendo. Trattamento di malattie piuttosto difficile, quindi, si consiglia di rimuovere semplicemente il campione del paziente.

Metodi di allevamento

Non ce ne sono troppi. Puoi propagare il cactus epiphyllum nei seguenti modi:

  • dividendo il cespuglio
  • talee di gambo
  • semi.

Il modo più veloce per ottenere una pianta a tutti gli effetti, pronta per la fioritura - è dividere il cespuglio durante il prossimo trapianto. In ogni caso ci devono essere radici forti e giovani germogli sani. Le aree marcite e appassite vengono rimosse, i punti di taglio sono trattati con fungicida. Le parti separate dell'epifillo sono piantate in piccoli vasi separati e poste in ombra parziale per il tempo di adattamento. Irrigato raramente.

Il taglio è fatto meglio in primavera. Allo stesso tempo, le parti del gambo sono tagliate ordinatamente per una lunghezza di 15 cm e consentono alle fette di asciugarsi per due giorni. Poi piantato in terreno leggero, approfondendo circa un centimetro nel terreno. Puoi coprire il gambo con un bicchiere: questo accelera il processo di radicazione.

Scegliere un posto per epifillare

Prima di tutto, è necessario decidere quale davanzale di una finestra in un appartamento o in una casa è la scelta migliore per un fiore. Devi immediatamente decidere autonomamente dove dovrebbe trovarsi il cactus nell'appartamento. Quando si sceglie un posto per epifhyllum, è necessario tenere conto di quali condizioni di permanenza nella stanza saranno le più confortevoli per lui.

La scelta di piatti per la semina

Importante quando si pianta e un'ulteriore vegetazione dell'epifillo del fiore, è la capacità in cui crescerà. Quando si sceglie la forma, le dimensioni e il materiale del vaso, è necessario tenere in considerazione la dimensione della piantina e la tendenza della pianta a crescere verticalmente. Il trapianto di epiphyllum di età di tre e quattro anni viene effettuato dopo la sua fioritura, solo quando le radici appaiono dalle aperture inferiori del vaso. I giovani steli di cactus vengono trapiantati ogni anno nel vaso qualche centimetro in più rispetto al precedente.

Dimensione del piatto

Dal momento che il sistema radicale di un cactus non è molto sviluppato, le sue radici si sentono bene in vasi poco profondi, anche se piantare in vasi profondi non farà alcun danno. Per stimolare la fioritura dell'epifillo, il vaso dovrebbe essere stretto per le radici. Scegli una pentola per necessità succulente 2-3 cm in più rispetto alla precedente. Se le radici del cactus sono forti, la pentola dovrebbe essere profonda.

Forma di pentole

Sebbene i vasi quadrati o rettangolari siano spesso usati per i cactus, questo è sbagliato. Risparmiando spazio sul davanzale della finestra, la capacità di mettere strettamente i vasi l'uno sull'altro ostacola la circolazione dell'aria e sconvolge le condizioni di umidità. Se non vuoi danneggiare la tua pianta d'appartamento, piantala in un vaso rotondo.

Materiale in vaso

La scelta del materiale del vaso è più estetico. A qualcuno piace la ceramica, qualcuno preferisce la plastica. I vantaggi della ceramica sono un buon ricambio d'aria e drenaggio grazie alla porosità del materiale e al look naturale. Il vantaggio di un vaso di plastica è la sua capacità di trattenere l'acqua. Se la pianta è giovane, non ancora stabilita, è meglio dare la preferenza a un vaso di plastica.

Substrato per epifillide vegetale

Il substrato per la crescita dell'epifillo può essere preparato da solo o è possibile acquistare un preparato già pronto in un negozio specializzato. Se vuoi preparare tu stesso il terreno per l'epiphyllum, dovrai mescolare le proporzioni 4: 4: 1: 1: 1 terreno di terra, foglia di terra, carbone di legna, sabbia di fiume, torba. I principali requisiti del substrato sono l'umidità e la traspirabilità, la friabilità. La preferenza è data al terreno leggermente acido.

Piantare, riprodurre e trapiantare le piante epifillee

È possibile portare in casa una pianta così meravigliosa come un epiphyllum ricorrendo a diversi metodi: seminare semi, far crescere un taglio o separare parte di un vecchio cespuglio. Il risultato del tuo frutto sarà lo stesso - un fiore con steli lussureggianti e bellissimi fiori. Il processo di crescita del cactus dai semi sarà più lungo, e il minimo di sforzo e tempo è richiesto per la riproduzione dividendo un cespuglio.

La divisione del vecchio cespuglio

Durante il trapianto di un vecchio cespuglio piuttosto grande, è possibile separare diversi gambi con radici per ottenere un nuovo germoglio. È meglio piantare un cespuglio dopo la fioritura. Gli steli devono essere succosi e forti, le radici marcite possono essere tagliate e disinfettate con carbone attivo. La radice separata viene posta in un vaso preparato con drenaggio e un substrato speciale per i cactus. La prima volta dopo aver trapiantato i fiori appena formati, l'irrigazione viene raramente eseguita.

Usando talee di gambo

Se si desidera ottenere una pianta sana garantita, è possibile ricorrere al taglio della radice. Il taglio viene effettuato in aprile-maggio. Per le talee, un taglio è fatto da steli sani, le talee lunghe 10-15 centimetri sul fondo sono affilate come pioli. Per lasciare il succo della pianta, talee per uno o due giorni, lasciare in una pentola vuota, posto tagliato. Quindi posizionare le talee nel substrato asciutto finito ad una profondità di 1,5 cm, sommergerlo con uno strato di sabbia spesso 2 cm.L'altezza della pentola non deve superare i 7 centimetri. Il gambo è posto in un luogo ombreggiato, l'irrigazione inizia dal giorno successivo.

Metodo delle sementi

Il metodo di semina è piuttosto semplice. I semi vengono seminati in vasi, irrigati con un flacone spray e ricoperti di polietilene o lattina. Il substrato deve essere riscaldato a una temperatura di 25 ºC. La serra viene ventilata ogni giorno per un'ora. Quando appaiono i germogli, il film viene rimosso. Inizialmente, le piante assomigliano ai comuni cactus spinosi, con il tempo che le spine cadono e i rami diventano piatti e lisci. Epiphyllum cresce dai semi non prima di 5 anni dopo.

Cura delle piante

La cura delle piante è il rispetto delle regole di irrigazione, produzione di sostanze utili, irrorazione e potatura. Dopotutto, questi fattori influenzano non solo l'attività vitale di un fiore, ma anche la sua fioritura. Aderendo alle semplici regole per la cura del fiore, è possibile evitare spiacevoli conseguenze sotto forma di malattie e cactus.

Irrorazione epifillare

Poiché il cactus ospita latitudini tropicali e subtropicali, a differenza delle sue controparti, la pianta ama l'umidità per vivere nell'aria. Nella stagione calda, gli steli sono più succulenti, la spruzzatura viene effettuata con uno spray o una doccia. L'acqua dovrebbe essere a temperatura ambiente. Spruzza il bisogno di generosamente, chiudendo il terreno dall'erosione. Spruzzare è meglio al mattino o alla sera per evitare la luce solare diretta. Nella spruzzatura invernale non viene effettuata.

Fertilizzante e alimentazione epiphyllum

Per non complicare la tua vita, per eccellere nelle poppate, compra nel negozio il solito fertilizzante per cactus. Nell'alimentazione, la pianta ha bisogno di una fase di crescita attiva (primavera-estate). I fertilizzanti vengono applicati secondo le istruzioni per l'uso 1 volta ogni due settimane. Durante il germogliamento il cactus viene versato con un verbasco diluito con acqua in un rapporto di 1: 4. In inverno, l'alimentazione viene interrotta. Anche come nutriente utilizzando una varietà di fertilizzanti azotati per piante da interno.

Problemi nella crescita di epifillide

I problemi con l'epifillide in crescita possono verificarsi solo con una cura impropria del fiore. Complicazioni e indebolimento dell'immunità del cactus si verificano in violazione di determinate condizioni ambientali:

  • se i gambi aggrottano le ciglia o si asciugano - si tratta di un eccesso di umidità nel terreno o di contatto della pianta con la luce diretta del sole,
  • il cactus ha smesso di crescere, i boccioli si sbriciolano e gli steli cambiano colore: il punto in cui metti il ​​vaso non va bene,
  • i rami del phyllocactus si asciugano e muoiono - hai danneggiato le radici ripiantando un fiore,
  • gli steli iniziano a rompersi da quantità eccessive di nutrienti introdotte,
  • la putrefazione delle radici può provocare non solo il fusarium, ma anche un eccesso di umidità nella pentola, l'irrigazione con acqua fredda, il surriscaldamento del vaso di fiori al sole.
Se trovi almeno un sintomo, rivedi immediatamente le condizioni dell'animale domestico al chiuso.

Se sei perplesso, come far fiorire l'epifillide, lasciala riposare. Posiziona il fiore per l'inverno in una stanza con scarsa illuminazione e una temperatura dell'aria non superiore a 12 ºC. Il fiore riposerà un po 'e con le giuste cure nel periodo primaverile-estivo vi delizierà con una violenta fioritura. Se l'epiphyllum continua a non fiorire, ricorda di fare una potatura tempestiva dei germogli.

Petalo acido epifillare (Epiphyllum Oxypetalum)

È il tipo più comune. In natura, cresce spontaneamente in Messico, Venezuela, Brasile nelle fessure delle rocce o sui tronchi degli alberi.

  • Ha steli eretti, che sono fortemente ramificati.
  • La forma degli steli è arrotondata e alla base è in grado di invecchiare con l'età.
  • Lo stesso gambo è piatto, carnoso, ha un contorno ondulato ed è appuntito alle estremità.
  • La lunghezza raggiunge 2-6 me una larghezza di 10-12 cm.

A causa dei grandi fiori profumati notturni, questo cactus è chiamato "la regina della notte". Il periodo di fioritura avviene in primavera o all'inizio dell'estate, anche se esemplari di grandi dimensioni possono fiorire più volte a stagione.

I fiori sono grandi, bianchi, a forma di imbuto, lunghi fino a 30 cm e fino a 17 cm di diametro e, dopo l'impollinazione, appaiono bacche rosse di forma oblunga lunghe fino a 12 cm. Questa specie cresce rapidamente e si riproduce facilmente.

Epiphyllum Ackerman (Epiphyllum Ackermanii)

Questa specie appartiene alla fioritura dei cactus con germogli pendenti lunghi 30-45 cm. I fiori sono grandi, delicati e disponibili in vari colori, a seconda della varietà. Per lo più rosso brillante. Il periodo di fioritura - aprile - giugno. La pianta Apherman epiphyllum ha foglie verdi carnose piatte di carbone piatto lunghe 30-45 cm, larghe 3-5 cm.

Nell'attraversare l'epifillo di Ackermann è stata allevata una varietà ibrida "Hermosissimus", che possiede potenti germogli a coste, areole pronunciate e si distingue per la sua fioritura invernale. Nei suoi colori tubolari rossi è collocato un mazzo di stami dorati.

Epiphyllum a denti tondi (Epiphyllum crenatum)

Questa specie fu introdotta in Europa nel diciannovesimo secolo dall'America centrale.

  1. La pianta ha un germoglio grigio-verde, piatto lungo i bordi e cilindrico alla base, lungo fino a 30 cm di lunghezza e 3 cm di larghezza.
  2. La forma dei germogli è ondulata lungo i bordi, areolae con setole e peli su di loro.
  3. I fiori hanno un colore crema o verdastro, con un diametro di 10-12 cm.
  4. Tubo di fiori coperto con varie scale.
  5. I fiori hanno un odore fragrante e si aprono durante il giorno, il che è raro per gli epifilli non ibridi.

In natura, c'è una varietà di epifillare a denti tondi, che si differenzia per la forma di un fiore. I suoi petali marginali sono piegati e il tubo floreale è coperto da piccole squame e spine.

Un gruppo di varietà chiamato Epiphyllum di Cooper (Epiphyllum cooperi), che è caratterizzato da fragranti fiori notturni, è stato anche creato sulla base dell'epifillo dentato arrotondato.

Epiphyllum Laui

La specie ha piccoli steli di forma arcuata di lunghezza fino a 50 cm, larghezza 5-7 cm, e germogli laterali di 1-2 cm di diametro, caratterizzati da una rapida crescita. La superficie degli steli differisce dalla venatura della convessità e sui bordi di una piccola ondulazione. Nell'areola sono spine pelose giallo-marrone lunghe 3-5 mm.

A seconda della varietà, i fiori sono di colore rosso o giallo-biancastro e sbocciano la sera.

Il fiore è caratterizzato da una forma a forma di imbuto con una lunghezza di 12-16 cm e la fioritura dura circa 2 giorni. Dopo l'impollinazione, compaiono i frutti di forma oblunga con una lunghezza di 4-8 cm in rosso. In natura, cresce in Messico sulle rocce e sulle cime degli alberi e non produce varietà ibride.


I fiori di Epiphyllum possono essere di un colore diverso, ma non esistono sfumature blu. A causa della bellezza dei loro fiori, epiphyllum è chiamato cactus-orchidea.

Epiphyllum Paul de Lonpre

Скрещивание эпифиллума округлозубчатого и селеницериуса привело к созданию сортов, которые имеют плоские, мясистые, по краю волнистые длинные побеги серо-зеленой окраски.

Форму цветка они позаимствовали у селеницериуса: тонкие лепестки прицветника обрамляют внутренние широкие лепестки. L'Epifillum Paul de Lonpre è caratterizzato da lunghi germogli che pendono a terra e fiori grandi fino a 14 cm di diametro.

I fiori sono color crema con petali marginali rossi. La forma degli steli e il colore dei fiori, questo ibrido ereditato dall'epifillide dai denti tondi.

Epiphyllum ha un piccolo sistema di radici, quindi il vaso si adatta alle dimensioni ridotte. La pianta giovane deve essere trapiantata una volta all'anno e matura molto meno spesso.

Epiphyllum Just Pru

Epiphyllum Just Pru è una pianta ibrida allevata nel vivaio di Halligate. Il periodo di fioritura inizia in primavera. I fiori sono di colore rosa chiaro al centro e di colore rosa scuro ai bordi, con un diametro di 12-16 cm. Riproducono solo con il taglio.

I gambi e i frutti dell'epifillide sono utilizzati nel trattamento dell'apparato digerente, del sistema cardiovascolare, dei disturbi neurologici, del mal di testa, del raffreddore, delle articolazioni, della psoriasi.
Dopo aver considerato quale tipo di epiphyllum è, ognuno può scegliere una pianta secondo i suoi gusti.

Combinava la semplicità del cactus, la bellezza dei fiori di orchidea e le proprietà curative usate dagli Aztechi nei tempi antichi.

Varietà di fioritura delle piante

In natura, ci sono 20 specie di epiphyllum. Gli allevatori hanno portato molte varietà ibride che possono essere coltivate a casa. Tutte le specie fioriscono meravigliosamente.

Particolarmente apprezzato dai giardinieri:

  • Epiphyllum anguliger,
  • Efillantus (Epiphyllum phyllanthus),
  • Epiphyllum Hookeri,
  • seghettato (Epiphyllum crenatum),
  • Ackerman (Epiphyllum Ackermanii),
  • Just Pru (Epiphyllum Just Pru),
  • petalo di epiphyllum (Epiphyllum oxypetalum),
  • Lau (Epiphyllum Laui),
  • Epiphyllum Paul de Lonpre (Epiphyllum Paul de Lonpre).

L'epifillide fiorisce più spesso in aprile-luglio, meno spesso - in autunno. Ogni fiore dura circa cinque giorni. In buone condizioni, la pianta è in grado di fiorire di nuovo in autunno. In questo caso, non ibernare.

Descrizione del processo

Le gemme vengono deposte sull'ispessimento dei germogli situati alle estremità degli steli. Inizia a svolgersi a turno. Ogni bocciolo forma un fiore solo una volta nella vita, poi muore.

I fiori sono grandi, a forma di imbuto, con un lungo tubo di corolla. Può raggiungere i 40 centimetri di lunghezza. Il loro diametro, a seconda del grado, va da 8 a 25 centimetri. Il colore della corolla può essere bianco, crema, giallo, limone, arancio, rosa, rosso. Peli coperti da ovaie e tubi o piccole spine. I fiori hanno un aroma delicato, rivelato di giorno o di notte.

Nella foto qui sotto puoi vedere l'epifillide in fiore.





Come estenderlo a casa?

Dalla fine di febbraio mettere la pianta in un luogo caldo, aumentare l'irrigazione. In primavera, stimola l'epiphyllum per svegliarti con una doccia calda. Presto i germogli appaiono ispessiti dai quali si sviluppano i fiori. A marzo-aprile, i boccioli di fiori vengono posati e si formano i boccioli.

Durante questo periodo, non puoi girare il piatto con la pianta e spostarlo in un altro posto, altrimenti le gemme cadranno. È necessario aumentare la temperatura e aumentare la frequenza di irrigazione. Presentare la prima alimentazione.

Durante la fioritura, l'acqua in modo che il terreno nella pentola rimane leggermente umido tra i trattamenti. Mantenere a temperatura non inferiore a + 15 ° С, indicatori ottimali - da +20 a + 25 ° С. Nutrire ogni due settimane con fertilizzanti speciali per cactus. Non spruzzare. Se fornisci buone condizioni, l'epifillide fiorirà di nuovo all'inizio dell'autunno.

post-terapia

In estate, dopo la fioritura, l'epifillide viene tenuta all'aperto o lontano dalla finestra. Plant pritennuyu, proteggendo dalla luce solare diretta. La temperatura ambiente viene mantenuta da +20 a + 25 ° С e alta umidità. La pianta viene spruzzata con acqua calda e stabile non più di una volta alla settimana. Continua a dare da mangiare. Se necessario, condurre un evento di propagazione per talea o dividendo la boscaglia.

Ad agosto, puoi trapiantare la pianta se il vaso si è ristretto. Da settembre, ridurre l'irrigazione, fare l'ultima alimentazione. Da dicembre, l'epifillide entra in uno stato di riposo. L'impianto viene trasferito in una stanza con una temperatura da +12 a + 15 ° C e bassa umidità. O semplicemente rimosso dai raggi diretti del sole e protetto dagli effetti dei radiatori. Fornire illuminazione diffusa. Innaffiato scarsamente e raramente.

I frutti di phyllocactus

Epiphyllum è in grado di dare i suoi frutti anche a casa. Ciò richiede l'impollinazione incrociata artificiale. I frutti sono spesso ricoperti di spine, simili per forma e dimensione a una prugna. Il loro colore dipende dall'ombra dei fiori.

Ci sono frutti giallo-verde o viola. Possono mangiare. La polpa ha un piacevole sapore dolciastro, che ricorda una miscela di ananas e fragole. I frutti vengono mangiati separatamente, come frutti o bacche, e anche aggiunti a vari piatti. Pre-pulito di spine. I frutti sono usati nella medicina tradizionale. Sulla base della polpa preparare infusi, unguenti e impacchi.

Questi rimedi aiutano nel trattamento di cefalee, raffreddori, malattie del sistema cardiovascolare, urogenitale e nervoso, del tratto gastrointestinale, malattie della pelle e delle articolazioni. I frutti sono particolarmente usati nella lotta contro la psoriasi.

Perché la pianta non raccoglie germogli e come farla fiorire?

  • mancanza di luce
  • errori di irrigazione
  • temperatura e umidità irregolari,
  • condimento difettoso,
  • mancanza di aria fresca
  • trapianti in ritardo,
  • pentola troppo grande
  • rimozione prematura di vecchi germogli,
  • nessun periodo di riposo.

Per causare la fioritura, è necessario creare condizioni speciali:

  1. Un sacco di luce. Scegli un posto per epiphyllum sul davanzale di una finestra est o ovest. Se è disponibile solo la direzione nord, posizionare la pianta vicino al vetro stesso. In tali condizioni, è possibile ottenere la fioritura, ma non sarà rigogliosa. Sul davanzale meridionale dell'epifillo, leggermente ombreggiato con una garza o una tenda di tulle. Il sole aperto è dannoso per la pianta.
  2. La corretta modalità di irrigazione. In inverno, durante il periodo di riposo, è raro inumidire il terreno e in piccole porzioni di acqua. In una stanza fresca, una irrigazione al mese è sufficiente, in una stanza calda - due volte. Se l'epiphyllum è sbocciato in autunno, non smettere di annaffiare. L'ibernazione dura tre mesi. A febbraio-marzo, aumentare la frequenza di irrigazione. Il terreno non dovrebbe essere lasciato sgocciolare, altrimenti la parte fuori terra del cactus inizierà a morire. Utilizzare acqua distillata a temperatura ambiente.
  3. La temperatura corretta In estate, gli indicatori dovrebbero essere nel range da +20 a + 25 ° С. In autunno puoi tenere epiphyllum sul balcone o sulla loggia. Quando la temperatura notturna scende a + 5 ° C, trasferirla nella stanza. Il buon svernamento avviene a partire da +12 a + 15 ° С.
  4. Aria fresca In estate, l'epiphyllum si sente più a suo agio su un balcone o sulla strada che all'interno.
  5. Rimozione tempestiva di vecchi germogli. Potatura fatta in primavera, prima della stagione di crescita. Tali eventi si svolgono ogni due o tre anni. I vecchi germogli non fioriscono, devono essere rimossi per stimolare la crescita dei giovani steli. A volte crescono germogli sottili. I fiori non sono posati su di loro, è meglio tagliarli in modo che la pianta non spenda la sua forza. Lascia forti steli ampi.
  6. Trapianto tempestivo Si sconsiglia di ripiantare frequentemente la pianta. Dopo ogni cambio del vaso, inizia lo sviluppo attivo del sistema radicale, che impedisce la crescita degli steli e il germogliamento dei boccioli. I giovani esemplari vengono trapiantati ogni due anni, gli adulti una volta ogni tre o quattro anni. L'evento si svolge in tarda primavera o all'inizio dell'estate, dopo la fine del periodo di fioritura. Usa il metodo di trasbordo, in modo da non danneggiare le radici.
  7. Piena alimentazione In primavera ed estate, il concime per cactus viene applicato una volta ogni due settimane. L'allattamento invernale non è necessario.
  8. Una pentola di dimensioni adeguate. Epiphyllum fiorisce quando le radici sono strette nel contenitore. Vaso basso adatto Durante il trapianto, prendi un nuovo vaso da due a tre centimetri più largo di prima.
  9. Periodo di riposo Fornire uno svernamento fresco con umidità del suolo limitata.

Epiphyllum fiorisce solo con il giusto contenuto. Durante il periodo di riposo, sono necessari il fresco e il minimo di umidità. Durante l'erba, l'epifillo non può essere disturbato.

Dopo la fioritura i bagni d'aria sono utili all'aria aperta e a spruzzo. Se segui tutti i consigli, un epifillo adulto sicuramente piacerà al suo proprietario con magnifici fiori.

Guarda il video: How to grow and care Queen of NightBrahma KamalOrchid CactusEpiphyllum Oxypetalum. (Settembre 2020).

Загрузка...

Pin
Send
Share
Send
Send