Informazioni generali

Come nutrire il pane delle galline ovaiole

Una domanda completamente pertinente è se sia possibile dare da mangiare alle galline ovaiole il pane per coloro che hanno l'opportunità di utilizzare rifiuti alimentari o prodotti da forno scaduti.

Il pane per l'alimentazione del bestiame viene usato molto spesso e quasi senza restrizioni, specialmente quando si nutrono i maialini giovani. Il maialino, cresciuto sulla poppa del pane, ha un gusto speciale che è apprezzato dagli amanti del suo cuoco.

1 È possibile dare il pane ai polli?

Nutrire il pollame con pane bianco o nero è accettabile, ma occorre prendere in considerazione diversi fattori che possono influire sulla produzione di uova e sulla qualità delle uova.

Per il normale funzionamento del corpo, il pollo dovrebbe ricevere una dieta equilibrata, in cui ci sono tutti gli elementi importanti, come ad esempio:

Queste sostanze sono sufficientemente contenute nei mangimi tradizionali di origine vegetale e animale. Mentre il pane è un prodotto già trasformato che contiene solo carboidrati e possono essere presenti additivi indesiderati.
al menu ↑

1.1 Fattori negativi

Il primo I panettieri moderni nella fabbricazione dei loro dolci hanno dimenticato da tempo quale pane lievitava, che era usato prima. Il lievito termofilo, di cui l'innocuità è in grande dubbio, viene ora usato. I loro effetti dannosi sul corpo stanno ancora causando accesi dibattiti nei circoli scientifici. Pertanto, un prodotto contenente una sostanza del genere non è inizialmente utile e non vale la pena di dar da mangiare agli uccelli con una grande quantità di esso.

Il secondo Stampo, che appare in pochi giorni, sul pane laico. Anche i piccioni affamati di pane non possono essere nutriti con tale pane. E senza pretese per nutrire, maiale onnivoro rifiuta anche un tale prodotto, dimostrando che non è adatto per il cibo.

Il terzo Dolci dolci, che qualsiasi uccello beccherà con piacere, possono portare alla rottura della normale digestione e alla circolazione sanguigna. Questo prodotto non può nemmeno nutrire gli uccelli. E su torte, torte e prodotti culinari simili - devi solo dimenticarti, perché il loro contenuto può portare alla morte degli uccelli.
al menu ↑

1.2 Dare come regalo

Puoi nutrire alcuni cracker con i tuoi pupazzi piumati, dato che gli uccelli amano ancora mangiare il pane. Ma l'ingrasso di questo prodotto è impossibile. È particolarmente controindicato utilizzare il pane bianco fresco in grossi pezzi per l'alimentazione animale. Quando si alimenta un tale prodotto con un pollo, c'è il rischio che si incastrino nel becco o si attacchi al gozzo dell'uccello, bloccando il passaggio del cibo.

L'opzione migliore è utilizzare il pane per l'alimentazione, sotto forma di briciole asciutte aggiunte al cibo tradizionale. Tali purè di patate vengono mangiate con piacere dall'uccello.

Il consumo eccessivo di prodotti farinacei non consente di ingrassare un pollaio con carne normale, sarà troppo grasso e gli strati perderanno produttività e qualità delle uova.
al menu ↑

2 Il numero e la frequenza di alimentazione del pane

È chiaro che la presenza quotidiana di pane nella razione di polli da foraggio non sarà vantaggiosa, ma può solo danneggiare. Pertanto, l'uso di tale mangime è ottimale nella quantità di 2-3 volte a settimana.

In termini quantitativi, dovrebbe essere tenuto in proporzione - non più del 40% del volume totale di cibo.

In questo caso, è preferibile mescolare con cereali bolliti di cereali o cereali, patate, crusca, foraggi verdi.
al menu ↑

2.1 Pane d'anatra

Anche la questione se sia possibile nutrire le anatre con il pane è rilevante. Ma qui la risposta è inequivocabile - è impossibile.

E ci sono diversi motivi per questo:

  • la presenza di lievito nei prodotti da forno porta al processo di fermentazione del cibo crudo nello stomaco dell'anatra,
  • pezzi di grandi dimensioni che sono in grado di inghiottire un uccello, colpire l'esofago, immergere e gonfiarsi, che porta alla sua sovrapposizione,
  • con la presenza costante di pane sotto forma di cibo, le anatre si rifiutano di mangiare altro cibo.

Pollo sull'alimentatore

Un esempio del perché non si può nutrire un'anatra con il pane può essere un anatroccolo, che in origine era alimentato solo con il pane. Non è diventato normale, era obeso, aveva una cattiva digestione e alla fine è stato respinto.

Si sconsiglia inoltre di dare da mangiare a Indoutok, nonostante siano rappresentanti in qualche modo diversi di esemplari di anatra. Ma se nella casa c'è molto pane, allora puoi ricorrere ai seguenti metodi:

  • tagliare il pane a pezzetti e asciugarlo in forno o al sole,
  • i crostini risultanti prima di triturare, macinare o aggiungere alla miscela (preferibilmente con una consistenza umida).

2.3 Nutrire gli uccelli per una passeggiata

Molto spesso si può osservare come i passanti compassionevoli, camminando nei parchi, nelle piazze e nei piccoli serbatoi, alimentino colombi e anatre selvatiche con prodotti a base di pane.

Persone gentili e premurose con tali azioni danneggiano gli uccelli. Radunandosi in stormi, gli uccelli smettono di cercare il cibo da soli, il che li mette in una pericolosa posizione di dipendenza da una persona. Inoltre, tutti i problemi di cui sopra da tale alimentazione sono rilevanti per loro.

Quando si alimentano colombi urbani, c'è un pericolo per chi si nutre, poiché questi uccelli sono molto spesso portatori di malattie pericolose per l'uomo.

Pertanto, non si devono ignorare i segni nei luoghi pubblici, sui quali è scritto che è vietato nutrire gli uccelli. Questa non è una moda delle autorità locali, ma una vera necessità.

Il numero e la frequenza di alimentazione

È necessario alimentare le galline con prodotti farinacei secondo il seguente principio: non dare più del 40% del peso totale del cibo nutrito, e il dosaggio del pane nero non dovrebbe essere più di 1 volta in 7 giorni, perché è più digerito rispetto al bianco.

A causa dell'aumentata acidità, il consumo eccessivo di prodotto di segale è irto di una diminuzione dei tassi di produzione di uova.

Puoi dare il pane alle galline

Suggerimenti esperti allevatori di pollame:

  1. L'inverno è il periodo migliore in cui è consigliabile il consumo di pane alle galline, poiché serve da combustibile per il corpo degli uccelli, riscaldandosi con l'arrivo del freddo. Come integratore alimentare, questo ingrediente aiuterà gli uccelli a svernare e non perdere peso.
  2. Non dovrebbero essere trascurati con l'inizio del calore: durante questo periodo, i polli vengono trasferiti in un alloggio più attivo e libero e questi ultimi spendono più energia. Il pane non sarà utile per gli uccelli che vivono in gabbia: alimentarlo porterà solo all'obesità e alla comparsa di malattie cardiovascolari.

Dal punto di vista dell'alfabetizzazione alimentare, questi prodotti non appartengono alla lista nera dei prodotti indesiderati, ma ci sono ancora alcune eccezioni che dovrebbero essere seguite per evitare problemi di salute.

Che tipo di pane è permesso nel sistema di alimentazione dei polli

Per creare le condizioni per l'ingresso di questo elemento nel corpo, il menu di pollo deve essere arricchito con fibre, zuccheri e polisaccaridi, contenuti in grandi quantità in crusca, zucca, barbabietole da foraggio, patate bollite e carote.

In vista della saturazione di carboidrati, è desiderabile nutrirlo a dosi e sempre in forma secca.

Permesso di usare:

Con quest'ultimo si dovrebbe fare attenzione e non esagerare il suo ruolo nella dieta di pollo.

Tutto ciò è necessario perché le galline hanno bisogno di una dieta equilibrata. Oltre alle proteine, ai grassi e agli integratori di vitamine e minerali, gli uccelli hanno bisogno di carboidrati per assicurare il funzionamento efficiente di organi e tessuti.

Per quanto riguarda la possibilità di dare il pane ai polli, gli zootecnia raccomandano di attaccare i pulcini alle briciole nutrizionali solo quando raggiungono 7 giorni: i pani tritati devono essere immersi nell'acqua, quindi mescolati con cereali bolliti e serviti solo in questa forma ai bambini. Come unità alimentare indipendente, questo prodotto non è altrettanto efficace.

Porta grandi benefici in combinazione con i seguenti ingredienti:

  • crusca,
  • cereali,
  • verdi,
  • Complessi vitaminici
  • Patate bollite,
  • Ricotta

È inoltre possibile smaltire prodotti scaduti: in condizioni di terreno, aggiungere al mosto.

Quali tipi sono vietati da usare

La lista delle fermate è la seguente:

  1. Prodotti a base di farina dolce Lo zucchero contenuto in essi influisce negativamente sul tratto digestivo e sui processi di formazione del sangue.
  2. Moldy. Coperto di muffa è irto di diarrea e riduce le funzioni protettive del corpo.
  3. Soaked. Nella stagione calda, inizia a deteriorarsi rapidamente e può causare intossicazione alimentare.
  4. Contenenti supplementi Ulteriori componenti inclusi nella sua composizione, contribuiscono alla rapida acidificazione, che influisce negativamente sul tratto gastrointestinale.

Il favore per i polli può portare esclusivamente ad alta qualità essiccato, o inzuppato nella composizione della poltiglia, ma in ogni caso non ammuffito, o contenente una grande quantità di pane di zucchero.

I motivi per cui il pane fresco può essere pericoloso

Una risposta globale alla domanda se il pane può essere dato ai polli sarà affermativo, ma a seconda del dosaggio e della consistenza, può danneggiare gli uccelli.

A causa del fatto che fresco, cadendo nello stomaco, la briciola comincia a gonfiarsi, porta alla formazione di un nodulo denso nel gozzo, che può in seguito provocare il soffocamento.

Qual è la posa del pane utile

Sappiamo tutti che oltre al valore energetico e alla saturazione, a seconda del tipo e della razza del pollo, ci dovrebbero essere elementi utili nella dieta. Questi elementi includono: proteine, grassi, carboidrati, minerali e vitamine. Una dieta equilibrata e arricchita di galline ovaiole fornisce non solo il benessere dell'individuo, ma rafforza anche la salute, l'immunità e aumenta la produzione di uova, che è particolarmente importante per le razze di uova.

Il pane bianco è molto ricco di carboidrati, che sono a loro volta fonti di energia. Anche una buona opzione per nutrire le galline ovaiole è il tipo di segale del prodotto, che, oltre a una grande quantità di carboidrati (40-45%), contiene vitamine del gruppo B e alcuni aminoacidi.

Come dare il pane ai livelli

Il momento migliore per dare il pane alle galline è l'inverno, poiché questo prodotto è un'ottima fonte di energia che è così necessaria in inverno per riscaldare il corpo. Inoltre, è molto nutriente e nutriente, soprattutto in combinazione con cereali, miglio e vari integratori a base di erbe utili in forma secca o pastosa. Tale nutrizione aiuterà a svernare facilmente e non perdere peso e mantenere la salute. Puoi dare il pane raffermo dopo averlo immerso in una poltiglia diversa o semplicemente tritato finemente come preferisci. Ma non vale la pena assorbire fortemente la segale, è meglio servirla in uno stato fondamentale.

Le restanti stagioni sono anche adatte per gli integratori di pane, in particolare le galline allevate all'aperto. Per gli uccelli che vivono in recinti chiusi o gabbie, è meglio dargli un minimo, poiché a causa del minore dispendio di forza e mobilità, possono verificarsi il blocco dei vasi sanguigni e l'obesità, con tutte le conseguenze negative.

Come accennato in precedenza, il rapporto migliore tra i prodotti bianchi e la quantità totale di cibo consumato al giorno è di circa 1 a 2. Più del 40% non è raccomandato, in quanto non solo le uova ma le razze di polli possono mostrare segni di obesità, che è controindicato per loro. Si consiglia di dare pane di segale non più di 2 volte a settimana, anche meglio una volta, in quantità leggermente inferiori al bianco. È meglio asciugarlo con un forno se questo è possibile. Successivamente, le fette raffreddate tagliate dovrebbero essere fornite separatamente o aggiunte a tipi di mangime liquidi.

Guarda il video: Cosa dare da mangiare alle galline ovaiole. Finale con fuori onda! (Dicembre 2019).

Загрузка...