Informazioni generali

Facile da piantare e curare l'echinacea perenne

L'echinacea è una pianta erbacea perenne della famiglia Astrov. A seconda del tipo, la dimensione può variare da diverse decine di centimetri a due o più metri. Le foglie larghe sono di forma ovale e dentellate lungo i bordi. Fiori a margherita di bianco, rosa, viola, giallo, cremisi, arancio, salmone e persino colori verdastri compaiono intorno a metà luglio e si dilettano di sfumature brillanti fino a metà settembre.

Nel genere Echinacea circa 10 specie di piante. Più spesso nelle aree suburbane coltivate le seguenti 3 specie.

  • Echinacea (rudbeckia) viola - il proprietario di grandi fiori con un diametro di circa 12 cm Questa pianta perenne ha un gran numero di terry e varietà semplici di diversi colori. Alcuni rappresentanti raggiungono un'altezza di 2 m 20 cm, ci sono bambini non più alti di 45 cm.
  • L'echinacea strana (paradossale) attira l'attenzione con fiori gialli brillanti. Può raggiungere gli 80 cm, è utilizzato attivamente nella progettazione del paesaggio.
  • Il tramonto è un ibrido di echinacea viola e paradossale con grandi fiori profumati di colori squisiti e un gambo ramificato forte.

Nuove varietà di Echinacea stanno guadagnando popolarità. Puoi trovare varianti resistenti alla siccità, copie di un interessante colore viola o con fiori che sembrano emisferi ispidi.

La pianta contiene una grande quantità di oli essenziali, tannini, macro e micronutrienti. La porpora e la tintura dell'echinacea hanno effetto antivirale e cicatrizzante. Il succo, ottenuto dai fiori, nella medicina popolare cura le ferite, il decotto delle radici viene usato per l'affaticamento cronico e il raffreddore, e la tintura di fiori freschi viene usata per combattere la depressione e il superlavoro. L'industria farmaceutica produce farmaci a base di Echinacea purpurea.

I farmaci a base di echinacea non sono raccomandati per le madri incinte e in allattamento che sono inclini alle allergie, così come in presenza di alcune malattie.

riproduzione

È possibile ricevere copie giovani come seme e modo vegetativo.

Il fiore può essere coltivato in un posto per un massimo di 5 anni, quindi viene trapiantato. In questo momento, cespugli incolti perenne Echinacea, è auspicabile dividere. Il lavoro va fatto meglio ad aprile, all'inizio della stagione di crescita, in casi di età superiore ai 4-5 anni. È possibile eseguire la separazione di un grande cespuglio di Echinacea in autunno, durante la caduta delle foglie. In questo caso, è meglio non ritardare la procedura, in modo che i giovani esemplari possano mettere radici prima del gelo.

Scrub accuratamente scavato. Le screpolature dell'echinacea con 3-4 reni sono staccate dal cespuglio uterino e piantate in una nuova area. Quando piantare non approfondire il collo radice, non dovrebbe essere sotto il livello del suolo.

  • Metodo di allevamento dei semi

Puoi seminare immediatamente i semi di Echinacea in terreno aperto o pre-coltivare le piantine.

La semina diretta nel giardino fiorito viene eseguita non prima di metà aprile, quando la temperatura raggiunge +13 gradi. Nelle regioni meridionali è possibile seminare l'Echinacea in tarda autunno, quindi le piantine appariranno all'inizio della primavera. I semi grandi vengono posti in un terreno umido ad una profondità di circa 0,5 cm e leggermente cosparsi di terra.

A causa del clima primaverile instabile, è più sicuro prima coltivare le piantine e poi trapiantare le piante forti sulla strada. Questa opzione è particolarmente rilevante nelle aree con primavera fredda e bassa estate.

Per le piantine, i semi vengono seminati in febbraio o marzo in scatole o contenitori fino a una profondità di circa 0,5 cm, un substrato viene preparato da sabbia, compost e terreno del giardino in un rapporto di 1: 1: 2. È meglio non utilizzare la miscela di terreno già pronta sulla base della torba per l'echinacea: inibisce la germinazione del materiale di seme. I semi scendono a 0,5 cm nel terreno, leggermente cosparsi di terra e inumiditi con un flacone spray. I contenitori contengono ad una temperatura di circa +13 gradi.

I giovani germogli germinano abbastanza a lungo, anche alla temperatura ottimale, è necessario attendere 1-1,5 mesi. Gli sbarchi vengono regolarmente irrigati e allentati. Le piantine rinforzate vengono trasferite in terreni aperti alla fine di maggio, piantine pre-indurite.

Come piantare l'Echinacea?

Le piante cresciute dai semi vengono trasferite in un'area precedentemente preparata, che dall'autunno viene liberata dalle erbacce e dai residui vegetali, concimata e scavata. Le piantine vengono poste a una distanza di circa 30 cm tra i campioni adiacenti. L'intervallo viene regolato in base al tipo e alla dimensione del fiore.

L'echinacea adulta può essere acquistata in un contenitore o in una piccola pentola. Tali fiori possono essere piantati in piena terra durante tutta la stagione vegetativa. Per piantare, preparano una buca profonda circa 40 cm, quindi ne riempiono il fondo per un terzo con compost, sabbia e terreno del giardino in proporzioni uguali. L'echinacea rotolò delicatamente nella fossa d'atterraggio, insieme a una zolla di terra. La profondità di semina si osserva come il fiore è cresciuto in una pentola.

Dopo il lavoro, i fiori vengono annaffiati e il terreno nel foro viene triturato. La prima volta che crescono dai semi di Echinacea fiorirà nella prossima stagione vegetativa, i grandi deleni e i cespugli adulti dal contenitore potrebbero piacere ai fiori durante l'anno della semina.

Caratteristiche di crescita

I capricci della natura raramente danneggiano la salute e l'aspetto della pianta, e puoi ottenere splendidi fiori osservando le regole minime di cura.

  • Echinacea - il fiore del sole. A lei piacerà l'area chiara, l'ombra parziale leggera è consentita. Quando coltivati ​​su aree ombreggiate, i fiori diventano più piccoli, possono scomparire.
  • Preferisce l'acidità neutra o leggermente alcalina del terreno. La composizione del suolo Echinacea non è troppo impegnativa, ma non si adatta alle aree con terreno sabbioso leggero. I prodotti organici vengono aggiunti a questa terra, perché solo su un terreno fertile, l'Echinacea può mostrare tutta la sua bellezza.
  • Questa è una pianta che ama l'umidità. Ha bisogno di annaffiature abbondanti e frequenti, specialmente nel calore. Si spendono meglio la sera. In caso di pioggia con una grande quantità di precipitazioni non è necessario irrigare. Quando la temperatura diminuisce, la quantità di irrigazione si riduce.
  • L'echinacea viene somministrata due volte a stagione: all'inizio della stagione di crescita e durante il periodo di gemmazione. I fertilizzanti organici vengono utilizzati in primavera, ad esempio humus o compost. Prima della fioritura, versare una soluzione di integratori minerali.
  • Le erbacce vengono rimosse regolarmente, allentando nel sito.
  • Verso la fine di ottobre, gli steli vengono potati. Prima del freddo, pacciame leggermente il collo della radice di Echinacea con compost e copritelo con uno strato di foglie secche. Ciò salverà la pianta dal congelamento. Un fiore senza protezione può morire in regioni con temperature basse in inverno o in assenza di manto nevoso.


Puoi passare la coltivazione dell'echinacea da semi raccolti in modo indipendente. Per la riproduzione scegliete bellissime infiorescenze, situate su esemplari sani. Colleziona semi di entrambe le varietà di varietà semplici di echinacea e terry. Nel secondo caso, di solito nella prima generazione, le piante hanno tutte le proprietà della cellula regina, ma in futuro potrebbero perdere la loro spugna e altre caratteristiche.

La raccolta viene eseguita in parti, quando il nucleo si scurisce nell'infiorescenza. I semi vengono puliti dai residui di fiori dopo la maturazione, essiccati e posti in sacchetti di carta o di stoffa. Cercano di non mantenere a lungo, perché i semi di Echinacea perdono presto la loro germinazione.

In assenza della necessità di raccogliere i semi, l'infiorescenza con una parte del gambo alla prima foglia viene tagliata dopo la fioritura. Ciò mantiene la pianta forte e le permette di fiorire in modo più magnifico.

Malattie e parassiti

L'echinacea è un fiore forte con alta immunità. Condizioni meteorologiche avverse o errori nella coltivazione possono provocare una malattia o causare problemi con i parassiti.

  • La rugiada polverosa può comparire sull'Echinacea durante le frequenti piogge nelle calde estati, con notevoli abbassamenti di temperatura durante periodi di elevata umidità o da fertilizzanti azotati in eccesso nel terreno. Le foglie, i germogli e gli steli della pianta sono ricoperti da una sgradevole fioritura biancastra. La lotta contro una malattia pericolosa viene effettuata utilizzando zolfo colloidale o miscela bordolese.
  • La deformazione dei peduncoli, l'ingiallimento e l'essiccazione delle foglie possono causare vari virus. I piccoli fiori malati non possono essere salvati, vengono rimossi dal sito e bruciati. Il luogo dove crescevano i pazienti di echinacea fu disinfettato con una soluzione satura di permanganato di potassio.
  • Quando malattie fungine sui punti delle foglie. Danni minori vengono rimossi, spruzzati con fungicidi, come Topaz o Fundazole. Se il fungo è gravemente colpito, le piante malate vengono rimosse per prevenire la diffusione dell'infezione.

Insetti, bava, lumache e lumache possono danneggiare l'echinacea. I molluschi vengono raccolti a mano, con un gran numero di gasteropodi può essere combattuto con l'aiuto di trappole. Sul terreno, impostare piccoli serbatoi con la birra e coprirli con ardesia o tavole. Di volta in volta, il materiale di copertura viene sollevato e vengono raccolti i parassiti. Quando gli attacchi di massa di vari parassiti usano insetticidi.

Grazie alla fioritura colorata e piuttosto lunga, l'Echinacea ha conquistato il cuore di molti giardinieri. È usato per crescere in giardini e aiuole separatamente e in gruppi con altre piante. Le infiorescenze di echinacea tagliate a lungo conservano un aspetto decorativo, quindi vengono utilizzate attivamente per creare bouquet incantevoli.

È piantato per scopi ornamentali e medicinali. Nell'Echinacea ci sono componenti utili come: polisaccaridi, oli essenziali, tannini, poliammidi, acidi organici, resine, inulina, oli essenziali e grassi, macronutrienti e oligoelementi.

Ha petali lunghi che si restringono ai bordi. A tipo di infiorescenza Echinacea - cestino, che diametro è di 5 centimetri. Le foglie sono verdi, rosette, lanceolate, sul gambo poste in modo regolare. I fiori della pianta sono per lo più viola-rosa, ma ci sono anche diversi colori: blu, bianco, cremisi, giallo, rosso, viola.

L'echinacea fiorisce dall'estate al tardo autunno. Il frutto dell'echene dell'echinacea. Maturazione all'inizio di settembre. Questa pianta ha più di 30 varietà. Altezza della pianta fino a 90 centimetri di altezza. Questa pianta ha un sistema di radici striscianti. L'echinacea cresce bene nelle foreste e steppe secche. Può anche essere coltivato a casa.

temperatura:

L'echinacea tollera bene il gelo. Inoltre, la pianta ama e calore. Trasferisce bene il calore, ma durante tale periodo richiede un'abbondante irrigazione del terreno. In generale, la pianta non è stravagante per il regime di temperatura.

Per l'irrigazione usare acqua separata. Questa erba è abbondantemente annaffiata, soprattutto in estate. Spruzzare le foglie secondo necessità. In inverno, l'irrigazione si riduce quando il contenuto della stanza e alla strada si fermano. Prima di annaffiare l'Echinacea è necessario assicurarsi che la terra abbia assorbito tutta l'acqua. Se questa regola non viene rispettata, la pianta può ottenere il fusarium.

La pianta non è capricciosa a causa dell'umidità. È fortemente influenzato dall'aria molto secca. Si consiglia di spruzzare la pianta con acqua fredda nei giorni molto caldi.

Non nutrirsi di fertilizzanti contenenti azoto e letame. Consigliato nel terreno per introdurre cenere di legno, humus e compost. Fertilizzare una volta all'anno, nella primavera del fosforo e del potassio.

Si consiglia di ripiantare l'impianto ogni due anni. Il terreno dovrebbe essere di media acidità. Trapianto solo in primavera.

Echinacea: cresce da seme a casa

Tutti sanno del potere di guarigione di alcune piante e molti lo hanno testato su se stesse più di una volta. Trattiamo i nervi disallineati con tintura di motherwort e valeriana e beviamo tè alla menta o camomilla per l'insonnia. Tuttavia, gli ammiratori della medicina di erbe, di regola, vanno alla farmacia più vicina per le spese mediche e nel frattempo potete sistemare un vero "giardino medicinale" sul davanzale della finestra.

L'Echinacea purpurea, una perenne erbacea della famiglia Astrovye, arrivata nella cultura del giardino europeo dalla costa orientale del Nord America, diventerà un vero gioiello della collezione di fito.

Il suo nome originale, che in greco significa "pungente, come un riccio", l'ospite d'oltremare ha ricevuto per un grande centro pineale di infiorescenze, e assomiglia davvero ad un porcospino arrabbiato che allevava aghi, e tra la gente un cespuglio con cesti luminosi ed eleganti è spesso chiamato "camomilla americana".

I coltivatori di fiori di Echinacea sono noti come una pianta aperta, ma alcuni appassionati hanno imparato a coltivarlo con successo in condizioni indoor. È molto conveniente - e bello, e il "fornitore" di preziose materie prime utili è sempre a portata di mano.

Varietà per la coltivazione indoor

In natura, i cespugli di Echinacea purpurea raggiungono un'altezza superiore a 1 m. Naturalmente, all'interno della stanza tali giganti sembreranno ingombranti e avranno bisogno di molto spazio.

Pertanto, per crescere su un davanzale, è consigliabile scegliere piccole varietà compatte del raccolto, come Little Giant (viola-viola), Crostata di lamponi (rosso-viola-arancio), Kim's Knee High (morbido-rosa).

Tecnologia di semina

La crescita dell'echinacea dalle sementi non è un processo noioso, tuttavia alcune sottigliezze dovrebbero essere prese in considerazione:

  • Preparare un substrato nutriente leggero di terreno giardino, humus e sabbia (1: 1: 1). Ai fini della disinfezione, assicurarsi di sterilizzare la miscela ottenuta con qualsiasi metodo disponibile: a bagnomaria o in forno caldo.
  • Riempi il contenitore basso con il terreno disinfettato.
  • Coprire i semi di echinacea ad una profondità di 0,5 cm e spruzzare la superficie del terreno con acqua separata attraverso un flacone spray.
  • Lasciare il serbatoio del raccolto in un luogo luminoso (circa +13 ° C) luminoso.

Maggiori informazioni Orchid Dendrobium - assistenza domiciliare

Con la germinazione, i semi di echinacea non hanno fretta, a volte i germogli devono aspettare un mese e mezzo.

Quando i germogli sono pieni e diventano più forti, dovranno solo essere seduti in vasi di fiori separati e fornire loro una cura minima.

Le tue giovani "margherite americane" entreranno in fioritura solo nel secondo anno, ma alcuni esemplari particolarmente "agili" e ben sviluppati possono costituire i primi cesti questo autunno.

Condizioni di detenzione

Affinché le piantine possano crescere e svilupparsi bene, dovrebbero essere disposte su un davanzale soleggiato sul lato sud o sud-est, anche se nella parte chiara dell'ombra la piantina non presenterà alcun inconveniente. Nella stagione calda, le "margherite americane" saranno confortevoli all'aria aperta - sulla veranda o sul balcone.

Alla fine di agosto, i vasi di piante vengono portati in casa e, in ogni caso, trattati con una forte infusione di aglio. Questa misura proteggerà l'echinacea dai parassiti, che potrebbe facilmente "raccogliere" per strada.

Per lo svernamento, la stanza "camomilla americana" è determinata in una stanza fresca (+ 12 ... + 14 ° C). Durante il periodo di riposo, l'irrigazione del fiore viene ridotta al minimo e l'alimentazione viene annullata.

Cura di base

In condizioni insolite, l'echinacea si sente bene e non richiede una maggiore attenzione alla sua persona:

  • Irrigidire l '"americano" spesso e abbondantemente, ma non permettere allo stesso tempo una lunga umidità stagnante, altrimenti le radici marciranno. L'acqua è meglio servita la sera.
  • Dal secondo anno di vita, si consiglia di nutrire il fiore due volte a stagione con infuso di compost-cenere.
  • L'echinacea è appena danneggiata dai parassiti, ma se afidi o tripidi si spostano verso gli abitanti vicini del davanzale, devono essere prese misure. Se si prevede di raccogliere materie prime medicinali, in ogni caso non trattare la pianta con insetticidi industriali. Gli strumenti disponibili faranno un ottimo lavoro con i parassiti: forte infusione di aglio, decotto di buccia di cipolla o di patate.

Maggiori informazioni Alokaziya - assistenza domiciliare

Per la fioritura di alta qualità e abbondante, i cestelli sbiaditi devono essere rimossi, e prima della raccolta per l'inverno, tutti i vecchi germogli dovranno essere tagliati, ma l'uscita delle foglie deve rimanere intatta.

Raccolta e stoccaggio di materie prime

L'Echinacea può legittimamente essere insignita del titolo di guaritore popolare, perché il contenuto di polisaccaridi, flavonoidi, tannini, saponine, fitosteroli, resine, oli essenziali e acidi organici non ha eguali.

La composizione unica fornisce proprietà cicatrizzanti, immunomodulatorie, antimicrobiche e antimicotiche della coltura. In Germania, il farmaco "Ekhinatsin" è prescritto per angina, tonsillite, croniosepsis e altre malattie infiammatorie.

Nella medicina popolare è ampiamente usata la tintura alcolica di fiori di echinacea, che aumenta la potenza e le bruciature di guarigione. Un decotto delle radici di "camomilla americana" è utile da bere durante i focolai di influenza, perché aumenta perfettamente la resistenza del corpo.

L'uso di echinacea all'interno aiuta a migliorare la coagulazione del sangue. E dalle sue foglie fresche viene fatta una meravigliosa insalata di vitamine. La ricetta è semplice: taglia o strappa le tue mani con le erbe della meravigliosa margherita, aggiungi aneto tritato, prezzemolo e qualsiasi verdura di stagione. Condire il mix con olio d'oliva e invitare gli ospiti.

Questa insalata è utile per l'avitaminosi, l'anemia, l'emicrania e l'affaticamento cronico. Будьте осторожны: употребление препаратов на основе эхинацеи противопоказано при лейкозах, беременности и лактации, рассеянном склерозе и прогрессирующей форме туберкулеза.

Вот такая замечательная «звезда прерий». Но! При всей своей пользе эхинацея – вовсе не лекарство от всех болезней, поэтому перед применением чудодейственных снадобий обязательно проконсультируйтесь с врачом.