Informazioni generali

Come prendersi cura di timido mimosa: condizioni confortevoli per la pianta con l'intelletto

Mimosa proviene timidamente dalle regioni subtropicali meridionali dell'America. L'habitat naturale della crescita è la sua patria e il Brasile. Questo genere comprende più di 500 specie. Una di queste è la mimosa "timida" o, come viene chiamata, "permalosa", che viene coltivata in casa. Questa pianta ha preso il nome dalla capacità delle foglie di piegarsi e cadere con il minimo impatto meccanico, come se fosse imbarazzata da qualcosa.

Descrizione della specie

La mimosa in casa è un ramoscello erbaceo annuale, splendidamente fiorito. È una pianta sempreverde alta 30-40 cm, steli ramificati, molto leggeri. Sono coperti di spine, simili a peli sottili. Numerose foglie di foglie verde chiaro a doppia piuma sono sempre attorcigliate e abbassate di notte, e durante il giorno - solo se esposte a loro. Dopo un certo tempo, a riposo, le foglie si spiegano.

La pianta delicata è una mimosa timida. I fiori hanno un colore rosa o lilla. Sono raccolti in piccole testine sferiche soffici. Fioriscono 2-3 giorni e cadono. I frutti si formano sulle ovaie durante l'autoimpollinazione della pianta e hanno l'aspetto di fagioli. Non sono usati per il cibo, il loro veleno può essere avvelenato. Il periodo di fioritura è lungo: inizia in estate e termina in autunno. Talvolta la mimosa viene confusa con l'acacia d'argento, che rappresenta la famiglia Mimoz, ma non è una pianta con quel nome. La differenza principale è che i suoi fiori sono gialli.

Crescendo

La Mimosa, schiva in casa, preferisce luoghi illuminati. A lei non piace il vento, le correnti d'aria e gli odori, specialmente il fumo di tabacco. In una stanza fumosa, le sue foglie si arrotolano e cadono. La temperatura migliore per esso in estate è 20-25 gradi, e in inverno è sufficiente 16. L'arbusto ama l'umidità, ma moderatamente. Nei periodi primaverili ed estivi, deve essere annaffiato regolarmente e abbondantemente, in caso di forte calore dovrebbe essere cosparso. E in inverno, quando la pianta è in riposo, è sufficiente monitorare le condizioni del terreno e impedirne l'essiccazione. Acqua se necessario. Il ristagno può portare alla perdita di decorazioni. Su terreni sciolti e fertilizzati cresce una mimosa schiva. La crescita dei semi consente di ottenere molti arbusti contemporaneamente.

Per fare i frutti, la pianta deve essere impollinata. Questo processo può essere eseguito da solo. Basta con un pennello o un tampone morbido per trasferire il polline. Dopo ciò, il pod inizia a formarsi. Quando è maturo e diventa secco, viene strappato e messo in un sacchetto di carta. In esso il pod sarà conservato per tutto l'inverno, fino all'inizio della primavera. È importante ricordare che questa pianta è difficile da conservare in inverno, muore.

La mimosa timida a casa cresce come un anno, non c'è bisogno di trapiantarla. Se necessario, questo viene fatto nei seguenti casi:

  • Quando l'arbusto viene lasciato per l'inverno e cresciuto come una pianta perenne.
  • Se il "permaloso" si ammala o il terreno comincia a marcire.

Il trapianto dovrebbe essere fatto con il metodo del trasbordo. In una pianta da vaso più grande è posta insieme a un pezzo di terra. Innanzitutto, il fondo del vaso è coperto da pietre che eseguiranno la funzione di drenaggio. Il terreno è preparato in anticipo. La terra è mescolata con sabbia, torba e fogliame marcio. È meglio ripiantare gli arbusti la mattina presto o la sera quando tramonta il sole.

riproduzione

Le Mimosa che si lasciano dominare da semi possono benissimo crescere, ma devono essere piantate esclusivamente a marzo e ad aprile. La loro forma ricorda fagioli o piselli schiacciati dai lati, la cui pelle è molto densa e ha una lucentezza lucida. Per la germinazione, devi prendere una pentola, versare del terreno e stendere i semi, senza cospargere di terra. Puoi premere un po 'per un migliore contatto con il terreno. Quindi la futura mimosa timida si riempie di acqua calda. I semi crepiteranno, va bene. Coprire la parte superiore con un coperchio. Quindi manterrà l'umidità necessaria. Dopo un po ', i fagioli germoglieranno. Darà amichevoli scimmiette mimose schive. Crescere dal seme è fastidioso, ma ne vale la pena.

I fagioli germogliati sono piantati in terreno allentato. Entro una settimana, appariranno degli scatti. Quando crescono fino alle dimensioni di poche foglie, possono essere trapiantati in vasi separati con un buon drenaggio e terreno sterile. Per distruggere i batteri, è sufficiente liberarlo con una soluzione di permanganato di potassio.

Quando e cosa dare da mangiare alla mimosa?

"Touchless", come ogni pianta, richiede sostanze nutritive. Li prende durante l'allattamento. Viene eseguito quando l'arbusto cresce attivamente. In primavera e fino alla metà dell'estate, la modesta mimosa viene modestamente alimentata con azoto, potassio e fosforo. Questi fertilizzanti sono mescolati in proporzioni uguali e applicati al terreno due volte al mese. Nella seconda metà dell'estate e fino all'inizio dell'autunno, si formano i boccioli. Pertanto, fosforo e potassio sono necessari in grandi quantità. Per rendere il suolo più nutriente, è necessario aggiungere farina d'ossa ad esso. Puoi fare top vestire miscele complesse per i fiori di casa. L'autunno ferma la crescita dei germogli. In questo momento, l'introduzione di qualsiasi fertilizzante si ferma. Se ciò non viene fatto, non riposerà e la mimosa timida potrebbe indebolirsi. Coltivare piante da interno non porterà piacere, poiché l'arbusto perderà la decorazione.

Proprietà utili

Impatiens è noto per le sue proprietà benefiche. È stato a lungo utilizzato in molti paesi europei in medicina. I metodi di trattamento non tradizionali non possono fare a meno dell'uso delle proprietà curative di questa pianta.

  • La tintura delle foglie tratta il mal di gola, abbassa la temperatura.
  • Un decotto di corteccia - dissenteria e mal di testa.
  • Gli unguenti trattano le ustioni e guariscono le ferite.
  • I preparati Mimosa purificano il sangue.
  • Aiuto nel trattamento del cuore e del sistema nervoso.
  • Riordina il fegato e la cistifellea.

Cosa ferisce e chi ferisce la mimosa?

  • Se l'arbusto avvertirà un eccesso di umidità, le sue foglie diventeranno gialle e inizieranno ad arricciarsi durante il giorno.
  • Quando una pianta cresce in una stanza dove il fumo del tabacco è sempre presente, lascia cadere le foglie.

  • La caduta delle foglie è anche associata ad annaffiature irregolari.
  • Con una mancanza di illuminazione e bassa temperatura, la mimosa si sente a disagio timida. I fiori in tali condizioni di manutenzione non appariranno mai.
  • Se il "permaloso" cresce lentamente e non fiorisce, è necessario prestare attenzione al suolo: è ovviamente esaurito. In questo caso, un bisogno urgente di alimentare la pianta e creare le condizioni necessarie per la crescita.
  • Se la mimosa timida in casa è stata infettata da un acaro, le foglie cominciano a impallidire. Dopo un po 'diventano gialli e si prosciugano. Appaiono numerosi punti verdi e gialli e ragnatele. Ciò significa che la stanza è troppo secca e l'aria è calda.
  • Ai primi segni di infestazione da afide, le foglie della pianta si arricciano e ingialliscono. Sugli spari appaiono piccoli insetti neri o verdi. Questo è afide. Si nutre di linfa cellulare e inibisce la crescita.

Per controllare i parassiti, è necessario raccoglierli manualmente, quindi lavarli con una soluzione di sapone o pulire le foglie su entrambi i lati. In caso di gravi danni, viene applicata la spruzzatura chimica. La cosa più importante perché la pianta sia confortevole nella vostra casa è creare condizioni favorevoli per la sua crescita. Quindi puoi evitare molte conseguenze negative.

Fatti interessanti

La timida pianta mimosa risponde molto rapidamente a qualsiasi tocco o vibrazioni meccaniche. Come risultato degli esperimenti, è stato rivelato che la pianta ricorda gli stimoli e in qualche modo si adatta a loro. Se l'acqua viene gocciolata sulla mimosa con la stessa frequenza, smetterà di rotolare. Dopo un po 'di tempo, influenzeremo nuovamente la pianta in un modo simile. Il risultato supererà ogni aspettativa: il "permaloso" si comporterà piuttosto calmo.

Un fatto interessante è il festival della mimosa in Francia. Questa festa si è svolta per la prima volta nella provincia di Pierre-Risch all'inizio del XX secolo. Attualmente non ha perso il suo significato. Mimosa ricoperta di numerose colline. Migliaia di fiori producono un piacevole aroma ricco. La fioritura della mimosa in Francia significa la fine dell'inverno e l'inizio della primavera. In onore delle sfilate del festival dei fiori si svolgono in tutto il paese.

Perché la bellezza si vergogna

Questo fragile arbusto ha il suo nome insolito grazie alla capacità di rispondere istantaneamente alla pioggia, al vento e al tocco degli esseri viventi - inclusi gli umani. Questa è la risposta alla domanda perché le foglie di mimosa sono schive. Basta toccare la pianta, perché si torce immediatamente il fogliame, come se si proteggesse dall'influenza esterna. Dopo mezz'ora, il foglio si raddrizza e ripristina la sua posizione normale.

Per quanto riguarda il cambiamento periodico nell'orientamento del fogliame, nel corso della ricerca si è scoperto che questo fenomeno non ha nulla a che fare con il cambiamento del giorno e della notte. Secondo gli scienziati botanici, i bioritmi interni della stessa pianta sono da biasimare.

Prenditi cura di una timida mimosa di casa

Shy mimosa è una bambina dei tropici. Questo fatto è alla base della cura delle piante. Affinché il bush possa vivere in un appartamento accogliente e confortevole, il coltivatore deve creare condizioni che assomiglino a un clima tropicale. Ecco i tre pilastri su cui si basa la cura della mimosa timido in fiore:

  • mancanza di freddo e brutta copia
  • alta umidità
  • minimo di stimoli esterni.

Dove mettere il piatto

L'arbusto tropicale coltivato non ha affatto paura del sole. E, al contrario, è pronto ad assorbire i raggi del sole con ogni cellula delle sue foglie. Gli piace l'illuminazione abbondante e brillante. Se non sai come prendersi cura di un timido e mimosa dopo l'acquisto, prima scegli un luogo di distribuzione per esso, in base alle informazioni nella tabella.

Tabella - Determinazione della posizione della mimosa nell'appartamento

Temperatura ottimale

La temperatura ottimale per la crescita della mimosa timida è diversa a seconda del periodo dell'anno. In estate, il termometro dovrebbe mostrare circa 22-23 ° C. In inverno - fluttua intorno ai 15-17 ° С. A proposito, nel periodo in cui ci sono gelate scricchiolanti fuori dalla finestra, è meglio spostare la bellezza in fiore sul davanzale meridionale.

La delicata mimosa di bellezza respira volentieri l'aria, la cui umidità varia nell'intervallo dal 75 all'85%. Per raggiungere il livello desiderato di umidità in tre modi.

  1. Acquario. Se la casa ha un acquario, puoi mettere il vaso accanto. L'umidità dell'aria vicino al serbatoio con l'acqua sarà abbastanza sufficiente affinché la pianta possa svilupparsi tranquillamente.
  2. Pallet con acqua. Il vaso con mimosa può essere installato accanto ad un vassoio largo o ad un vassoio con acqua. Vicino ma non dentro! Tuttavia, all'interno, questo design ingombrante non sembra sempre esteticamente gradevole.
  3. Cospargere. Un'altra soluzione è l'irrigazione periodica dalla stanza di spruzzatura della stanza in cui la mimosa è una vita timida. È importante assicurarsi che nessuna goccia d'acqua cada sulla pianta stessa.

Come innaffiare

Quando la mimosa fiorisce (e succede da metà marzo a fine ottobre), l'irrigazione deve essere moderata, ma frequente. In media, innaffia la timida mimosa una volta ogni due giorni, usando acqua pulita e stabile per l'irrigazione. Se noti che lo strato superiore di terra nel vaso è completamente asciutto, inumidisci il substrato.

Devo trapiantare

La questione di come trapiantare una mimosa schiva in un altro vaso e se è necessario è particolarmente rilevante. I professionisti credono che la pianta sia perenne. Ma questa opinione è criticata, e la mimosa modesta è a volte indicata come annuale - secondo questa logica, non ha bisogno di trapianto ... Di conseguenza, se lo si desidera, e a sua discrezione, i coltivatori di fiori rimuovono delicatamente la principessa rosa con il tappeto erboso dalla pentola, impedendole di versare , e in realtà "riorganizzato" in un altro contenitore. Questo metodo è anche chiamato trasbordo. Non c'è bisogno di cambiare il substrato o di integrarlo con qualcosa.

Come e cosa concimare

Nella mimosa di concime bisognoso, ha bisogno esclusivamente durante la stagione di crescita. Cioè, quando la pianta sta attivamente crescendo in una pentola e fiorendo. Fertilizzare mimosa bisogno due volte al mese: all'inizio e alla fine. Preparare una medicazione superiore è un gioco da ragazzi. Diluiamo il concime universale per i fiori in vaso in rapporto 1: 1 e utilizziamo la soluzione risultante per l'irrigazione.

Segreti di allevamento "principessa rosa"

Con come prendersi cura di una mimosa timida, capito. Ma come piantare questo arbusto tremolante con infiorescenze simili ai pompon rosa soffici fatti di sottili fili sintetici?

Un coltivatore di fiori che vuole ottenere "progenie" da una pianta timida dovrà lavorare un po 'su un'ape. Ci sono due modi per impollinare la mimosa. Ognuno di essi può essere facilmente applicato nelle condizioni di un appartamento o di una casa.

  1. Contatto diretto Prendete con cura due infiorescenze del cespuglio e toccatele a malapena. Eseguiamo l'azione il più attentamente possibile in modo che la pianta non provi stress.
  2. Con un pennello "Armato" il pennello più piccolo per la pittura. Con il suo aiuto, preleviamo il polline da una infiorescenza e lo trasferiamo in un'altra.

Preparazione e piantagione di semi

Teoricamente, una pianta timida può essere propagata in due altri modi: per talea o piantando semi. Tuttavia, l'innesto è un metodo inefficiente. Ma far crescere una mimosa schiva dal seme è molto più facile. I semi per la semina possono essere acquistati o rimossi dal baccello essiccato - il frutto della mimosa. "Raccolto" a metà autunno. Pertanto, rimuovendo i semi, devono essere inviati al frigorifero. Avranno bisogno di no prima di marzo. Questo mese primaverile è considerato il momento migliore per la semina.

Le recensioni di esperti coltivatori di fiori indicano che prima di inviare i semi al substrato, dovrebbero essere immersi in acqua per mezz'ora. Un residente dei tropici brasiliani che hanno migrato ai nostri davanzali della finestra apprezza il terreno leggero. Nella preparazione del substrato perfetto non è complicato. Prendi una parte del tappeto erboso, terra di torba e sabbia - pronta. Non dimenticare di organizzare un drenaggio di alta qualità e di piantare in modo sicuro, guidato dalle seguenti istruzioni da quattro passaggi.

  1. Piantiamo semi. Spolverarli con un piccolo strato di terra e coprire con polietilene per creare un effetto serra.
  2. Stiamo aspettando la germinazione. Con l'arieggiatura periodica del "letto dei fiori" e la spruzzatura del substrato, un mese dopo osserviamo i primi, deboli risultati del nostro lavoro.
  3. Rimuoviamo il film. Non appena i germogli si schiudono, rimuovere la pellicola dal vaso.
  4. Seduti. Dopo la comparsa di almeno tre foglie sulla mimosa, la futura bellezza viene depositata dalle sorelle in un contenitore separato.

Cause di malattia

Non si può dire che il capriccioso meridionale sia malato più spesso del resto dei rappresentanti della flora della stanza. Tuttavia, di tanto in tanto accadono disgrazie. I sintomi di alcune malattie compaiono sul fogliame quando la mimosa è timida si trasforma in giallo. Altre malattie impediscono alla pianta di fiorire o modificare gli steli degli arbusti. La seguente tabella aiuterà a riconoscere i segni e le cause del deterioramento delle piante.

Tabella - Problemi comuni nella crescita delle mimose e delle loro cause

Afidi vincenti

Caratteristiche. Afide - un grande parassita. E per liberare la pianta interna dall'espansione di questo parassita, è necessario, prima di tutto, ricorrere alla pulizia meccanica.

  1. Liquidiamo le parti interessate della mimosa con schifoso (foglie che si spezzano).
  2. Applicare mezzi di spruzzatura con il contenuto di "Permetrina" - un insetticida e acaricida.
  3. In caso di sconfitta totale da parte degli afidi, ripetiamo "attacco chimico" in tre o quattro giorni.

Liberarsi degli acari di ragno

Caratteristiche. Se si scopre che un parassita è infetto nella fase iniziale, è possibile fare a meno del trattamento con mezzi chimici. Più alto di tutti il ​​rischio di acari d'arbusti in estate. Questi insetti amano il calore e si sentono nelle stanze calde e asciutte, come i pesci nell'acqua.

  1. Usando una spolverata di acqua e sapone, trattiamo le foglie e gli steli colpiti da parassiti.
  2. Spruzzare l'area interessata con una soluzione di qualsiasi insetticida.

Coltivare una mimosa timida a casa è un processo molto eccitante, specialmente per i coltivatori alle prime armi. Le ultime ricerche nel campo della botanica dimostrano il fatto che è stato sospeso nell'aria per molto tempo: "la bellezza timida" possiede intelligenza! Si scopre che un cespuglio tropicale distingue facilmente gli esseri senzienti dagli oggetti inanimati e ricorda le proprietà di coloro con cui contatta. Se un fenomeno, un oggetto o una creatura vivente non rappresentano una minaccia per un fiore, la prossima volta non sarà possibile spendere energia per arricciare una foglia.

In precedenza, era coltivato principalmente in serra, ora la mimosa migrava verso i davanzali delle finestre degli appartamenti. È difficile trovare un fiore più delicato e fragile di una mimosa schiva. La cura a casa non può essere definita semplice. Per la crescita e la fioritura è necessario creare condizioni favorevoli.

Peculiarità della mimosa timida che cresce

La mimosa pudica è una pianta abbastanza modesta, nonostante la sua origine esotica. Уход за цветком в домашних условиях не так уж и сложен, как это может показаться неопытному цветоводу на первый взгляд.

Главная особенность при выращивании цветка – он совершенно не выносит дым сигарет, и может сразу же сбросить листья.

La pianta è molto affezionata al calore e da inizio primavera a fine autunno cresce bene solo ad una temperatura di +24 ºС. In inverno, il fiore deve abbassare la temperatura a +16 ºС.

Irrigazione e irrorazione

La mimosa ama l'umidità, ma deve essere annaffiata con attenzione. In estate, il fiore è abbondantemente annaffiato, ma è necessario drenare l'acqua scolata dalla padella. Con tempo freddo, l'irrigazione è ridotta, ma è necessario assicurarsi che il vaso non si asciughi troppo. A causa della sovra-attenuazione del terreno nella stagione fredda, il fiore può ammalarsi e perdere il suo effetto decorativo.

In estate, alla sera o al mattino, il fiore viene spruzzato. Non è possibile eseguire questa procedura alla luce diretta del sole.

Per l'irrigazione e la spruzzatura usare solo acqua ben stabilizzata o distillata.

È abbastanza sufficiente in estate per innaffiare il fiore un giorno sì e uno no. Il periodo di crescita della mimosa inizia a marzo e l'irrigazione aumenta in questo momento. Continuare fino a ottobre, fino a quando la pianta inizia ad entrare nella fase di riposo, preparandosi per l'inverno. Suggerimento per l'irrigazione - terreno asciutto, che deve essere toccato con le dita.

Top condimento e fertilizzante

L'approccio alla scelta della composizione dei nutrienti per concimare la mimosa timida dovrebbe essere standard. Iniziare a concimare la pianta in primavera, aggiungendo poppate ogni due settimane. Continua la procedura nella stessa modalità fino all'autunno inoltrato. Il tasso di fertilizzante, che è specificato nelle istruzioni, per annaffiare la mimosa diluita con acqua due volte.

Come fertilizzante utilizzare fertilizzante convenzionale per la fioritura. Le composizioni organo-minerali sono eccellenti. La ricerca di qualsiasi fertilizzante speciale non è necessaria.

Ritaglio e formazione della corona

Questo fiore ha costantemente bisogno di essere aggiornato. La pianta appartiene al fast-repelling e dovrebbe essere sostituita annualmente dai cespugli che sono stati coltivati ​​dai semi. Se la cultura viene coltivata come bonsai o se la vogliono preservare per l'anno successivo, solo la potatura radicale può essere d'aiuto.

Si effettua immediatamente dopo lo svernamento, anche se questa procedura è consentita dopo la fioritura. Tutti i rami fortemente tesi vengono tagliati sui ceppi, concentrandosi sulla forma desiderata della corona. I rami vecchi devono essere accorciati in modo che i giovani germogli formino un "cappello" decorativo.

Quando si forma un bonsai, tale potatura viene eseguita più volte all'anno, limitata ai tiri lignificati. In realtà, la formazione di una corona mimosa timida - è un cespuglio di taglio di capelli costante per la dimensione desiderata.

Un palcoscenico molto importante - potatura sanitaria. Quando i germogli iniziano ad asciugarsi, vengono rimossi e ciò dovrebbe essere fatto il più rapidamente possibile, finché la pianta non ha lasciato cadere le foglie per protesta.

Regole di trapianto

La mimosa crescente per diversi anni implica che la pianta sarà trapiantata. Almeno questo vale per vecchi fiori e bonsai. La procedura viene eseguita all'inizio della primavera. Ma è consigliabile, senza la necessità di non toccare i fiori che crescono in un luogo permanente.

Per la coltivazione con terreno universale convenzionale con acidità e alcalinità neutre. La cosa principale - deve essere ben permeabile all'aria e all'acqua. Preparare una miscela di terreno per il trapianto, mescolare il tappeto erboso, il terriccio fogliare e la torba in parti uguali e aggiungere un po 'di sabbia.

La pianta non viene nemmeno trapiantata e con molta attenzione è rotolata con un nodulo in un'altra pentola. Rimuovere solo il più inquinato, lo strato superiore della miscela di terreno. Assicurati di avere un drenaggio sufficientemente alto nel piatto.

Il rizoma della mimosa è molto difficile da tollerare nei contatti e il taglio durante il trapianto è generalmente controindicato per questo.

Protezione contro malattie e parassiti

Se fornisci la giusta cura per una mimosa con timidezza e crei le condizioni adatte, la pianta non si ammalerà. Con una buona illuminazione e una sufficiente umidità, il fiore può anche essere definito persistente. Ma a volte possono ancora sorgere problemi, oltre a parassiti - afidi e acari. Cominciano a combattere immediatamente gli insetti, trattando i fiori con insetticidi e raccogliendo i parassiti a mano.

Problemi con la crescita:

  • A causa dell'elevata umidità le foglie possono essere costantemente chiuse.
  • A basse temperature, la pianta non fiorirà.
  • Anche con scarsa illuminazione mimosa non fiorisce.
  • Nell'ombra, la mimosa può tirare fuori i germogli troppo.
  • In un ambiente inquinato, il fiore semplicemente scarta le foglie.
  • La mimosa reagirà allo stesso modo dell'essiccazione della terra.

Se un fiore inizia a subire un brusco rallentamento nella crescita e le sue foglie assumono le forme più bizzarre, significa che la cultura ha colpito una malattia. Di solito una timida pianta mimosa si ammala a causa di insetti nocivi. Pertanto, la prima cosa che devi controllare è la presenza di ospiti non invitati.

  • Se la mimosa inizia a tirare le foglie troppo forte, questo è il primo segnale che il vaso si trova in un posto poco illuminato. Una soluzione semplice al problema è riorganizzare il vaso sulla finestra laterale sud.
  • A volte, le foglie di mimosa non vengono divulgate. Se la pianta riceve costantemente troppa acqua, allora ne influenzerà necessariamente l'aspetto. Inoltre, questo problema può verificarsi se la stanza è troppo fredda, che spesso si verifica in inverno.
  • La pianta può diventare foglie giallastre e pigre a causa della mancanza di acqua. È molto importante osservare correttamente il regime di irrigazione: al fiore non piace l'umidità stagnante o l'essiccazione. È possibile umidificare l'aria intorno alla pentola nel calore, cospargendola dal flacone spray.

Perché le foglie di mimosa vergini si arrotolano

Questo è un fatto sorprendente, ma la pianta piega davvero le foglie al minimo tocco. Perché sta succedendo questo?

Quando il contatto lascia alternativamente piegare verso l'interno, il fiore è protetto dai predatori. Dopo due o tre minuti, finiscono di nuovo. Questa capacità del fiore lo aiuta anche a scaricare i parassiti - vari insetti.

Tuttavia, un meccanismo simile di autodifesa esiste in molte piante, che sono chiamate seismmonastic. I tessuti delle foglie perdono turgore e durante il contatto si ha un forte rilascio di potassio che causa il deflusso dell'acqua dalle cellule. Questo porta alla compressione: le foglie vengono immediatamente piegate e il gambo si abbassa leggermente.

È importante posizionare il vaso in modo tale che i bambini piccoli non possano raggiungere la mimosa. Un fiore che agita le foglie spesso diventa un giocattolo interessante, ma una pianta spende molte energie su un tale movimento e quando è esausta può perfino morire.

Infine, devo dire che le persone che soffrono di allergie, non è consigliabile mantenere questa pianta a casa. La mimosa del polline può causare una reazione molto violenta soggetta alle allergie del corpo.

Anche se può sembrare che la crescente mimosa schiva a casa sia molto difficile e minuziosa, in realtà non lo è. Anche un fioraio principiante può far fronte alla crescita di questo fiore, con una certa dose di zelo e rispetto per questa reverente creazione della natura.