Informazioni generali

Top 8 modi per conservare l'aglio in inverno

L'argomento è rilevante tra i giardinieri alle prime armi e coloro che non hanno mai coltivato l'aglio per la conservazione a lungo termine. Questo materiale sarà adatto anche per coloro che non riescono a preservare il raccolto prima dell'estate. È noto che i denti bianchi e fragranti hanno proprietà curative per tutto l'anno, senza perdere il loro potere curativo.

Ma come conservare l'aglio in modo che non si secchi e non si rovini e non germini prima del tempo? In effetti, molti modi. Inoltre, le opzioni per la conservazione nell'appartamento e in una casa privata sono ancora diverse. Pertanto, di seguito verranno discusse varie sfumature. È molto importante sapere come distinguere l'aglio cattivo dal bene.

Prima di tutto, il tipo di impianto è importante.

Ci sono due tipi di aglio (da non confondere con la varietà): inverno e primavera. La prima matura da metà luglio e da massimo a metà agosto. Tutto dipende dal tempo di atterraggio, dalle condizioni meteorologiche. La primavera sta maturando a metà agosto e può essere raccolta fino alla seconda o terza decade del mese. Ricordati di ricordare questi due tipi, perché molti si stanno chiedendo: come conservare l'aglio in modo che non si secchi in inverno prima del nuovo raccolto? Il fatto è che alcune hostess inconsapevolmente raccolgono l'inverno per la conservazione nella speranza che si attarderà fino alla primavera, ma con stupore e delusione trovano un prodotto alimentare inadatto.

Si scopre che fino alla primavera e anche prima dell'inizio dell'estate, solo l'aglio primaverile, cioè raccolto alla fine dell'estate, può essere ben conservato. Dal momento che matura sufficientemente, viene versato e diventa capace di conservazione a lungo termine. Al contrario, l'aglio invernale è giovane, senza molte scaglie bianche e lisce. Può essere conservato per non più di 2-3 mesi, quindi è consigliabile mangiarlo immediatamente, senza pre-essiccazione.

Come e quando collezionare?

Colpisce fortemente l'ulteriore conservazione del periodo di raccolta dell'aglio. Non puoi scavare letti nei giorni di pioggia. È meglio aspettare fino a quando il tempo è giusto. La terra deve essere completamente asciutta! Per verificare questo, è meglio scavare il terreno sulla sezione non pianificata del letto alla profondità in cui si suppone che le teste di aglio si trovino. Se il terreno è completamente asciutto, puoi iniziare la raccolta. Inoltre, se hai già pianificato il giorno della raccolta dell'aglio, non dovresti innaffiarlo e le colture frutticole vicine in 2-3 giorni.

L'aglio invernale inizia a scavare quando la foglia di fondo inizia a ingiallire, e molla - se tutte le foglie ingialliscono e iniziano a rotolare al suolo.

Prima di procedere all'argomento su come conservare l'aglio, in modo da non asciugare, esaminiamo un altro punto importante: la selezione. Prima di asciugare, è necessario selezionare tutte le teste. Dovrebbero essere:

  • solido,
  • forte,
  • senza macchie e ammaccature
  • con scale bianche,
  • senza alcuna targa.

Se vengono trovati difetti, tale aglio dovrebbe essere eliminato, in quanto potrebbero esservi agenti patogeni. Nel cibo, inizialmente non è adatto.

Dove asciugare?

Quando le teste vengono estratte, devi metterle in un luogo asciutto e buio, ad esempio, su una veranda all'ombra o in un capanno aperto. Ma così c'era sempre un flusso di aria fresca. Quindi l'aglio viene ripulito dai resti della terra. Va bene se le scale superiori cadono. La pianta non è ancora stata tagliata. Ma qui è necessario sapere dove e come conservare l'aglio, in modo da non farlo asciugare.

Bisogna fare attenzione per evitare l'umidità. Se si prevede pioggia, il raccolto dovrebbe essere spostato in un luogo caldo e asciutto. Dopo circa 3-4 giorni, l'aglio leggermente essiccato viene nuovamente lavorato: le radici e le foglie vengono tagliate con una cesoia. Questi ultimi richiedono di lasciare piccole code (5 cm o più, a seconda dei metodi di memorizzazione).

Condizioni di conservazione

Quando l'aglio secco è pronto per passare a un luogo di conservazione permanente, è necessario preparare la stanza in anticipo. Ci sono diverse regole che aiuteranno il raccolto a sopravvivere fino alla prossima estate:

  • l'umidità dell'aria è di circa il 40-50%,
  • temperatura ottimale di conservazione - da +5 a +17 gradi,
  • la stanza dovrebbe essere asciutta, pulita,
  • l'aglio non può essere tenuto dove si trovano vari insetti, ci possono essere muffe,
  • i contenitori con la coltura non dovrebbero interferire con la vita in casa / appartamento.

Ecco come conservare l'aglio, in modo da non asciugare il nuovo raccolto. Se si rispettano queste condizioni, si può essere certi che i denti del prodotto curativo rimarranno sani e salvi.

Metodi di archiviazione

Esistono diversi metodi per conservare l'aglio. Ma è necessario sapere che il contenitore deve essere "traspirante", cioè per consentire l'ingresso di aria e non trattenere l'umidità. E ora daremo un'occhiata più da vicino a come conservare l'aglio in modo che non si asciughi, metodi e oggetti / piatti:

  • un barattolo di vetro con una calza di capron o una garza invece di un berretto,
  • cesto o piatto di vimini,
  • scatola di cartone
  • scatola in compensato con fori laterali
  • vasche di legno
  • borse per la spesa (borse a rete),
  • calze di nylon,
  • in un mucchio.

Quest'ultimo metodo implica che anche nella fase di taglio dopo lo scavo, le code dovrebbero essere lasciate a circa 20-25 cm di lunghezza.

In questo caso, l'aglio può essere intrecciato in una treccia e farne dei fasci usando fili o nastri spessi. Questo metodo è adatto per la memoria aerea.

Dove continuare a vivere in una casa privata?

Coloro che vivono in una casa privata con una trama hanno molte più opzioni per dove e come conservare l'aglio in modo che non si secchi in inverno. Puoi facilmente posizionare un grande stock di raccolto. E puoi anche trovare diversi posti contemporaneamente:

  • cantina,
  • cantina,
  • baldacchino,
  • fienile
  • fienile
  • terrazzo
  • posto fresco nel soggiorno
  • sul balcone vetrato (se disponibile).

Basta fare in modo che la stanza non sia umida, muffa, una grande quantità di polvere.

Cantina o veranda

Da tempo, quando c'erano più villaggi che città nel paese, i nostri antenati tenevano l'aglio nelle cantine o nella hall. Questa è considerata l'opzione migliore dato che l'inverno è nevoso, freddo e con rari disgeli. I contadini sapevano come conservare l'aglio in modo che non si asciugasse: appendere i fagotti in un posto sicuro o mettere le loro teste in ceste e vaschette.

Va notato che è consentito conservare insieme sia la cipolla che l'aglio, se non è possibile metterli in contenitori separati.

Nel terreno nel giardino

C'è un modo più complicato, ma non meno efficace, di dove e come conservare l'aglio, in modo che non si secchi in inverno fino al nuovo raccolto. E significa seppellire il raccolto nel terreno. Solo l'aglio pre-essiccato e preparato deve essere avvolto in polietilene, avvolgere con materiale isolante non necessario, ad esempio un vecchio mantello. Quindi, nel sito, è necessario scavare il terreno così in profondità che la parte superiore del raccolto può essere ricoperta di terra di 20-40 cm. Non dimenticare di segnare chiaramente e accuratamente i confini della spazzatura dell'aglio, in modo da poter facilmente trovare e non toccare accidentalmente le buone teste con una pala.

Ma questo metodo è più adatto se non ci sono opzioni più semplici. Inoltre, ai nostri giorni è impossibile prevedere quale sarà l'inverno: caldo e umido, o secco e freddo.

Dove conservare nell'appartamento?

Nell'appartamento puoi anche trovare un posto fresco per conservare l'aglio. Solo si deve tener conto del fatto che i dispositivi di riscaldamento (o il riscaldamento centrale) sono lontani dal luogo in cui verrà conservato l'aglio. Inoltre, se ci sono animali domestici in casa, si possono trovare insetti, quindi il raccolto dovrà fornire un negozio più affidabile.

A volte la gente si chiede se abbia senso tenere l'aglio nel frigo o nel congelatore. Risposta: puoi. Ma nel frigorifero i denti interi non possono stare più di 3 mesi. Se c'è il desiderio di mettere il raccolto nel congelatore, si consiglia di pulire l'aglio, saltare gli spicchi con una pressa o un tritacarne, quindi metterli in sacchetti o contenitori per il congelamento.

L'aglio fresco e intero non deve essere messo in piatti di plastica con un coperchio, in quanto può soffocare e iniziare a deteriorarsi.

Se il balcone o la loggia sono smaltati, non c'è riscaldamento nella stanza, quindi è possibile conservare l'aglio in sicurezza o in scatole (scatole) o appendere fascine. Solo tu hai bisogno di evitare la luce solare diretta, il riscaldamento. Windows non dovrebbe essere rivolto a sud.

Se c'è una dispensa nell'appartamento, così come un posto preparato per l'aglio, puoi mettere il raccolto in una stanza angusta. Ma a condizione che vengano osservate tutte le condizioni ottimali. Se lo si desidera, una stazione meteorologica elettronica può essere appesa al muro, che mostra sia l'umidità che la temperatura nello spazio chiuso del deposito. Quindi capirai come conservare l'aglio, in modo da non farlo seccare in inverno. È particolarmente utile avere questo dispositivo se non si ha esperienza di conservare l'aglio in questo luogo.

Se l'aglio è rovinato

Sembrerebbe che il consiglio sia molto semplice. Ma sfortunatamente, nessuno è immune dalla frustrazione. Succede che più vicino alla primavera, i denti iniziano ad asciugarsi, restringersi, e da qualche parte può anche iniziare a germinare. L'aglio leggermente germogliato (non più di 5 mm) non è pericoloso. Può essere mangiato. Ma se ci sono tracce visibili di parassiti, funghi, allora non puoi mangiare!

Si consiglia di monitorare il processo di conservazione: di tanto in tanto (circa ogni tre o cinque settimane) controllare le condizioni del raccolto. Se i primi segni di difetti o malattie compaiono su almeno un chiodo di garofano, la testa dovrebbe essere rimossa e consumata il prima possibile (ma solo parti sane della pianta).

Cari amici, avete imparato come conservare l'aglio in modo che non si secchi in inverno, cosa fare, in modo che non si deteriori fino all'estate. Se segui i consigli sopra riportati, puoi garantire che quasi l'intero stock delizierà te e la tua famiglia per tre stagioni di seguito: autunno, inverno e primavera.

formazione

La fase preparatoria inizia nel periodo delle teste di scavo. Le caratteristiche del raccolto dipendono principalmente dal tipo di coltura:

  • L'inverno (inverno) viene raccolto alla fine di luglio-inizio agosto, quando le foglie inferiori diventano gialle, le squame diventeranno più sottili e più forti, appariranno delle fessure sulle infiorescenze,
  • il tempo di raccolta della varietà primaverile è determinato dalle sue penne: sono gialle e giacciono a terra (di solito succede a metà agosto).

Per salvare l'aglio scavato per l'inverno, devi seguire queste regole:

  1. Un paio di settimane prima della raccolta prevista smettere di annaffiare.
  2. Il tempo per la pulizia sceglie un soleggiato, senza pioggia.
  3. L'aglio viene scavato con cura, facendo attenzione a non danneggiare le teste, altrimenti il ​​tempo di conservazione delle verdure sarà breve.
  4. Dopo aver scavato bene asciugato.

Come asciugare correttamente l'aglio:

  1. In primo luogo, asciugano le teste per circa una settimana proprio sulle creste, se il clima è caldo e secco, o in un luogo dove l'aria circola liberamente (in cantina, in soffitta, sotto il capanno). Come opzione, è possibile effettuare la raccolta al sole nel pomeriggio e ripulire in una stanza calda la sera.
  2. Dopo un'essiccazione completa, il terreno viene scosso dai bulbi e le radici vengono tagliate.
  3. Tagliare i gambi, lasciando 2-4 cm. Se si prevede di conservare in trecce, lasciare almeno 30 cm.
  4. Per mantenere le lampadine più a lungo, le radici rimanenti vengono bruciate con una candela o un accendino.

Dopo l'essiccazione, l'aglio giovane viene smistato, scartando le teste danneggiate, troppo mature, con segni di malattia o marciume. Gli esemplari piccoli e fatiscenti cercano anche di usare in primo luogo - per la preparazione di piatti o preparati. Per conservare a lungo solo le cipolle grandi e sane.

Condizioni ottimali

Se non si creano condizioni ottimali per la conservazione, le lampadine si deteriorano, iniziano a marcire. Le ragioni di ciò possono essere vari fattori: la muffa apparirà nell'aria umida e calda, la luce che entra in essi contribuirà alla germinazione dei denti.

A casa, per il deposito di aglio per l'inverno si adatterà a un luogo in cui saranno soddisfatti i requisiti necessari:

  • mancanza di accesso alla luce solare
  • umidità ottimale dell'aria - 50-70% a bassa temperatura e 70-80% quando si sceglie un metodo di conservazione a caldo, tassi più bassi contribuiranno all'asciugatura delle teste, alta - la loro germinazione o putrefazione,
  • la temperatura per la conservazione della coltura è piuttosto bassa (2-5 ° C) o media (18-20 ° C): l'aglio estivo è generalmente mantenuto fresco e il secondo metodo è più adatto per l'inverno.

Una buona ventilazione del luogo di conservazione di un prodotto può avere un significato diverso. Da un lato, questa è un'essiccazione aggiuntiva e impedisce la decomposizione. D'altro canto, contribuisce all'asciugamento dei bulbi e alla diffusione di agenti patogeni.

Le teste di aglio immagazzinate in un contenitore sono meno suscettibili a questi fenomeni negativi. Per la conservazione della cultura adatta:

  • scatole di cartone, compensato con piccole liscivia o fessure per la circolazione dell'aria,
  • cesti, tessitura che contribuisce alla ventilazione,
  • Tubi in nylon collant: sono pieni di teste e appesi, risparmiando spazio in un piccolo appartamento con questo metodo,
  • barattoli di vetro, contenitori di plastica, sacchetti di carta e cellophane, borse di tela.

Se conservi l'aglio correttamente, non si rovinerà fino alla primavera in nessun contenitore. Senza un contenitore, è possibile salvare le teste in una treccia e in mazzi: intrecciare una treccia dai gambi in modo tradizionale, fissandola con una corda. "Pletenka" si ritrova in una stanza buia e fredda, e con l'arrivo del gelo vengono rimossi in cantina.

Nel frigo

Il frigorifero è il luogo ideale per conservare le proprietà benefiche di molti prodotti. L'aglio non fa eccezione. Prima di metterlo in frigorifero, devi prima asciugarlo bene e poi scegliere il miglior metodo di conservazione:

  • in sacchetti di carta, cosparsi di sale o farina se necessario,
  • contenitori di vetro, sacchetti di plastica o sacchetti di tessuto trattati con una soluzione di cloruro di sodio (un film sottile bloccherà l'accesso all'umidità),
  • pellicola alimentare, avvolgendo ciascuna lampadina separatamente.

Le teste di aglio dovrebbero essere tenute separate dagli altri prodotti nel frigorifero per evitare malattie e marcire.

L'aglio non viene conservato in polietilene per molto tempo: un aumento dell'umidità e la circolazione dell'aria zero contribuiranno alla precoce germinazione della coltura.

L'aglio sbucciato può essere conservato in frigorifero con un metodo di inscatolamento: le fette vengono sparse in un contenitore di vetro e riempite con aceto bianco, condite con varie spezie. A questo scopo, è possibile utilizzare vino secco. Questo metodo aumenta la durata di conservazione dell'aglio fino a 4 mesi.

Aglio congelamento per l'inverno

L'aglio può essere conservato in un appartamento di città congelando. Consiste nelle seguenti azioni:

  • spicchi d'aglio puliti, se lo si desidera, tritati finemente,
  • piegato in un foglio (involucro di cibo), avvolto,
  • pulito nel congelatore.

Lo svantaggio principale del congelamento è che la verdura cambia sapore e perde alcune proprietà utili. Ma c'è un plus - una shelf life piuttosto lunga (quasi fino alla prossima stagione).

Inserito da: Marina Nabilskaya

Trovato un errore? Seleziona il testo con il mouse e clicca:

È necessario raccogliere i fiori e le infiorescenze medicinali all'inizio del periodo di fioritura, quando il contenuto di nutrienti in essi è il più alto possibile. I fiori dovrebbero essere strappati a mano, strappando i gambi ruvidi. Fiori ed erbe raccolti secchi, sparsi in uno strato sottile, in una stanza fresca a temperatura naturale senza accesso alla luce solare diretta.

Nuovi sviluppatori americani - robot Tertill, eseguendo il diserbo in giardino. Il dispositivo è stato inventato sotto la direzione di John Downes (il creatore del robot aspirapolvere) e lavora autonomamente in qualsiasi condizione meteorologica, spostandosi su superfici irregolari su ruote. Allo stesso tempo, taglia tutte le piante sotto i 3 cm con il trimmer incorporato.

Nella piccola Danimarca, ogni pezzo di terra è molto costoso. Pertanto, i giardinieri locali si sono adattati a coltivare verdure fresche in secchi, grandi confezioni, scatole di gommapiuma riempite con una speciale miscela di terra. Tali metodi agrotecnici consentono di ottenere un raccolto, anche a casa.

Si ritiene che alcune verdure e frutta (cetrioli, sedano, tutti i tipi di cavoli, peperoni, mele) abbiano un "contenuto calorico negativo", cioè più calorie si consumano durante la digestione di quanto non siano contenute. Infatti, il processo digestivo consuma solo il 10-20% delle calorie ottenute con il cibo.

La patria del pepe è l'America, ma i principali lavori di riproduzione sulla coltivazione delle varietà dolci sono stati effettuati, in particolare, da Ferenc Croat (Ungheria) negli anni '20. XX secolo in Europa, principalmente nei Balcani. Pepper è già venuto in Russia dalla Bulgaria, ecco perché ha il suo nome abituale - "Bulgaro".

Humus - letame decomposto o escrementi di uccelli. È preparato in questo modo: il letame è ammucchiato in una pila o in un mucchio, intercalati con segatura, torba e terreno del giardino. Burt coperto con un film per stabilizzare la temperatura e l'umidità (questo è necessario per aumentare l'attività dei microrganismi). Il fertilizzante "matura" entro 2-5 anni, a seconda delle condizioni esterne e della composizione della materia prima. L'uscita è una massa omogenea sciolta con un piacevole odore di terra fresca.

App per Android sono state sviluppate per aiutare giardinieri e giardinieri. Prima di tutto, si tratta di calendari di campagne di semina (luna, fiori, ecc.), Riviste specializzate, raccolte di consigli utili. Con il loro aiuto, puoi scegliere un giorno favorevole per piantare ogni tipo di pianta, determinare i tempi della loro maturazione e raccolto nel tempo.

Uno dei metodi più convenienti per raccogliere un raccolto di verdure, frutta e bacche è il congelamento. Некоторые полагают, что замораживание приводит к потере питательных и полезных свойств растительных продуктов. В результате проведенных исследований ученые выяснили, что снижение пищевой ценности при заморозке практически отсутствует.

Природные токсины содержатся во многих растениях, не исключение и те, которые выращивают в садах и на огородах. Così, nelle fosse di mele, albicocche e pesche c'è l'acido prussico (acido cianidrico) e nelle parti superiori e nella buccia delle solanacee immature (patate, melanzane, pomodori) - la solanina. Ma non aver paura: il loro numero è troppo piccolo.

Sfondo: perché l'aglio è scarsamente conservato

L'aglio non rovina - è un processo naturale. Colpa di oli essenziali, phytoncides, alliin, amminoacidi che si ossidano alla luce e all'aria aperta. L'aglio non si deteriora, si sta preparando per la germinazione.

Come conservare l'aglio? Non lasciarlo crescere.

Nelle varietà invernali, più succulente a causa delle scaglie sottili della superficie, una maggiore quantità di oli essenziali che determinano la nitidezza, la durata è di 4-5 mesi, nell'aglio primaverile - circa mezzo anno.

Le varietà medio-tardive e tardive di qualsiasi tipo sono adatte per la conservazione a lungo termine.

L'aglio di primavera è immagazzinato fino a 5-6 mesi, fino a maggio, a t + 15 ... + 17 ° C con umidità - il 50-70% - il cosiddetto. Stoccaggio "caldo".

Si ritiene che l'aglio invernale abbia bisogno di "conservazione a freddo" + 2 ... + 4 ° C e umidità del 70-80%.

Ma le voci sulla sua incapacità di archiviare a casa sono esagerate: sano, integro, raccolto in tempo e aglio secco che rimane per sei mesi.

L'idoneità per la conservazione dell'aglio acquistato di una tribù di genere sconosciuta è determinata dal colore delle squame e dalla forma della testa. In inverno, i denti sono disposti in una fila, in primavera - in diverse file. L'aglio invernale è più spesso con scaglie di luce con una piccola quantità di strisce lilla, nelle scaglie di primavera è più spesso dipinto in un intenso colore lilla.

Puliamo in tempo

Adatto per il campionamento dell'aglio iniziando a stendere gambi, fogliame appassito, stelo falso ammorbidito.

L'aglio raccolto nel momento sbagliato non sarà conservato: almeno sospeso, almeno nel sale, almeno in paraffina.

Se i gambi sono caduti e la testa inizia a svolgersi, è troppo tardi: non sarà lunga.

Asciugare correttamente

L'aglio viene essiccato per circa 10 giorni a +25 ° C in un terrapieno sottile. Nell'aglio opportunamente essiccato, il lobo della radice è asciutto e facilmente separato con le dita.

Se possibile, appenderlo in un fascio: i nutrienti e l'umidità scenderanno fino ai bulbi.

Come conservare l'aglio in un appartamento o in una casa privata

E puoi conservare l'aglio in un seminterrato asciutto, in cantina, nella veranda della casa e solo nell'appartamento. Ben essiccato, tagliato correttamente, sarà conservato in qualsiasi stanza asciutta. E non è così importante che sia inverno o primavera.

In trecce mantenere bello, compatto e - lungo.

1. Nelle scatole. Le scatole di legno, in materiale plastico, sono riempite con uno strato di 20-30 cm e la primavera viene mantenuta calda - in un appartamento in cucina, nella veranda di una casa privata. Inverno in massa è meglio inviare una cantina fredda.


2. In trecce. Oltre al decorativo, lo sputo evita il sovrasfruttamento, non consente lo sfaldamento delle squame, complica l'accesso dell'aria ai denti. Le trecce si intrecciano quando gli steli non sono appassiti, di plastica e flessibili.
3. In un pacchetto. Con steli lunghi 20-25 cm, legati da 10-12 pezzi o bloccati da un giogo, l'aglio pendente viene conservato a lungo sia nella cucina della casa che nel caldo seminterrato.


4. Nei cassetti, scatole di cartone, cestini di vimini, pepati di patatine, segatura, buccia di cipolla. Sabbia versata solo in cantine asciutte a bassa umidità.

Suggerimento: I sacchetti di plastica e altri materiali sintetici non traspiranti non sono adatti: si tratta di condensa e decadimento.

5. Nella borsa. Lino, borse di tela. Non sono fissati saldamente, e non sono strettamente legati - in modo che ci sia l'accesso all'aria.


6. Nella griglia. Appendere più alto in normali reti di nylon è il metodo migliore: è ventilato e compatto e le bilance sono a posto.

7. Senza potatura. Il metodo è buono per le casalinghe occupate: dopo l'essiccazione, i gambi secchi, le radici non vengono potate. E anche il terreno non dovrebbe essere troppo chiaro. L'aglio è messo in cartone, scatole trellised alla rinfusa, accatastati trasversalmente (con un jack).

Il miglior metodo per conservare l'aglio in inverno: e vershok, e la colonna vertebrale salverà dall'asciugarsi.

La scatola è conservata su un portico caldo e asciutto, la cucina - dove non interferisce. L'aglio è selezionato secondo necessità. Il modo più semplice e sicuro per risparmiare l'aglio dalla germinazione, dall'essiccazione e dall'inverdimento.

Metodi di archiviazione insoliti

Conservare l'aglio nel sale è noioso, in paraffina è molto più interessante!

  • Conservazione in sale. Le teste vengono poste nella scatola, versate il sale. Il sale assorbe l'umidità e il conservante, non consente la putrefazione.
  • Nelle ceneri I proprietari di bagni e caminetti sono usati per versare l'aglio con strati di cenere. Si dice che sia conservato bene, ma per pulire l'aglio nelle ceneri?
  • Nella buccia di cipolla Intercalati con la buccia, assumono umidità, contenendo la produzione volatile, inibendo la crescita di funghi e batteri.
  • In paraffina Le teste sono immerse in paraffina fusa, formando un film protettivo. Il metodo è buono con un deficit di aglio e eccesso di paraffina.

E se non vuole essere immagazzinato?

Aiuteranno i seguenti metodi di conservazione dell'aglio che sono già stati pelati.

In olio Le teste vengono pulite dalla lolla, versare l'olio. Dura molto tempo - fino a 3 mesi, ed è un'ottima preparazione per una soluzione rapida.

Sotto sale I denti sono posti in vasi, cosparsi di sale, non sigillati, conservati in frigorifero.

Conservazione in farina. I denti sono arrotolati in farina, posti in contenitori di vetro. Un problema: è più facile comprare aglio fresco che farina.

Puoi conservare l'aglio nel frigorifero in un appartamento di città, se c'è spazio libero. Le teste sono avvolte in carta, fogli, posate separatamente dalle altre verdure.

E nessun polietilene: si deteriorano rapidamente a causa della condensa.

Eppure i denti puliti sono congelati, essiccati, macinati in polvere, schiacciati e congelati - ma questa è un'altra storia, una culinaria.

Questi sono alcuni semplici consigli per aiutare a preservare l'aglio, anche se non fino al prossimo raccolto, ma abbastanza a lungo. Alcuni dei metodi sono controversi, ma come esperimento puoi controllare. Come conservi l'aglio?