Informazioni generali

Royal Begonia: crescere e curarsi in casa

Prima di tutto, Begonia Rex ama le stanze calde in cui la temperatura non scende sotto i 18 gradi, e anche meglio - sempre sopra le venti. Oltre al periodo invernale, quando, al contrario, l'acclimatazione della pianta va meglio in una stanza fresca (fino a 16 gradi). E anche se nei tropici e subtropici, da dove vengono, i temporali e le tempeste sono frequenti, evita di soffiare stanze con begonie da spifferi, altrimenti il ​​fiore potrebbe morire. Tutte le condizioni di cui sopra sarebbero perfettamente abbinate loggia vetrata, o un balcone con isolamento.

La posizione si riferisce anche al fattore, come la stanza illuminata. Gli eroi del nostro articolo sono molto affezionati alla luce del sole, altrimenti il ​​loro fogliame diventa un'ombra pallida.

Descrizione e foto

In Europa, la begonia di Rex apparve nella seconda metà del XIX secolo come ospite dai caldi tropici del sud-est asiatico e fu immediatamente presa per l'allevamento da coltivatori e allevatori. Fino ad oggi, sono riusciti a portare dozzine di nuove specie, tra cui il gruppo della begonia reale. La classificazione professionale identifica questa varietà come varietà rizoma. Sistema di radici striscianti, denso e carnoso, che si trasforma in uno stelo fleecy, dal quale recedono grosse foglie di filigrana con lunghi piccioli pubescenti e che formano un cespuglio chiuso di 30-45 centimetri di altezza.

Ci sono versioni di questa varietà e inferiori, di dimensioni inferiori ai fratelli maggiori a metà.

Nel corso degli ibridi di riproduzione e riproduzione, le varietà apparivano con schizzi, foglie intrecciate a spirale con un colore scarlatto accattivante e linee contrastanti.

Umidità e temperatura

L'umidità è molto importante per questa cultura della stanza, specialmente quando fa caldo. Con grandi foglie succulente, la begonia reale evapora molto più fluido di quanto compensi il rizoma.

Per aumentare l'umidità, è possibile utilizzare un umidificatore d'aria, un atomizzatore con uno spray sottile e installare anche vasi con piante in estate sopra i pallet, sul fondo del quale si dovrebbero mettere dei ciottoli bagnati, uno straccio e aggiungere periodicamente del liquido.

Illuminazione nella stanza

Il fiore preferisce molta luce diffusa. Ciò è dovuto all'origine della pianta dai luoghi in cui è stata costantemente coperta con le chiome degli alberi. Le specie reali non amano il colpo diretto del sole, le foglie si seccano e perdono la loro luminosità.

Si consiglia di posizionare il fiore sullo scaffale, sull'armadio o sul tavolo, che è lontano dalla fonte di luce solare diretta, oppure scurire la stanza con una tenda di tulle.

Substrato di begonia

Il sistema di radici speciali ha bisogno di un determinato terreno. Le radici striscianti, chiamate rizoma, si trovano sopra il substrato, i rami deboli sono separati da loro, che richiedono un terreno leggero e traspirante per la respirazione, l'umidità e la nutrizione. Una miscela con una torba acido debole che adora il fiore reale sarà adatta. La composizione della miscela: metà è occupata da torba e una sesta capacità di humus, foglio o terra zolla, lievito in polvere (vermiculite, perlite).

Divisione di radici

Per la riproduzione, è necessario rimuovere la begonia dal contenitore occupato direttamente con le radici e il terreno, in modo da non danneggiare nulla. La prossima è la rimozione di vecchi steli, gambi e foglie grandi. Il terreno extra viene rimosso e il rizoma viene accuratamente stratificato in parti più piccole.

La presenza di germogli o gemme in ognuno di essi è obbligatoria. La cenere di legno viene utilizzata per lavorare i tagli. Le radici divise sono collocate in un terreno speciale, che può essere acquistato in un negozio di fiori.

Semina abbondantemente innaffiata, sono posti in luoghi con buona illuminazione e temperatura ambiente.

Talee (foglie)

Questo è il metodo più comune per propagare le begonie. Viene utilizzato a causa di una serie di vantaggi:

  • facilità di esecuzione,
  • ottenere risultati rapidi
  • conservazione di tutti i caratteri varietali.
Per la riproduzione con questo metodo, hai solo bisogno di potature di almeno 10 centimetri di lunghezza, e non importa dalla parte superiore o centrale del tronco. Sulla maniglia dovrebbero essere due o tre gemme.

Quindi, tagliare tutto il fogliame, ad eccezione di una o due foglie superiori. Se sono troppo grandi, vale la pena di tagliarli un po '.

Per il radicamento, le talee vengono poste in acqua a temperatura ambiente. Adatto solo all'acqua dolce, l'uso di duro o freddo distruggerà la pianta futura. La stanza dovrebbe avere una temperatura di 19-21 gradi Celsius e una buona illuminazione senza luce solare diretta sulla pianta.

Si raccomanda l'uso di imballaggi trasparenti per il monitoraggio continuo dello stato dei tagli.

Quando si trova la decomposizione nelle talee, vengono create nuove sezioni e si versa acqua fresca. Il reimpianto in terreno adatto si verifica quando le radici di due centimetri crescono.

Per il taglio di talee nel terreno, si consiglia di acquistare una miscela di terreno speciale in un negozio specializzato. In alternativa, è possibile utilizzare una miscela di torba e sabbia in proporzioni da 1 a 3. Per una germinazione riuscita, è necessario garantire la temperatura dell'aria nella regione di 23-25 ​​gradi Celsius.

La capacità di questa procedura viene scelta in modo piccolo, in modo che non si sviluppi solo il sistema di root, ma anche la fioritura. Raccomandiamo di trattare la parte inferiore con l'aiuto di farmaci stimolanti per la crescita delle radici. Il germoglio è posto in un terreno umido verso le foglie. Quindi il contenitore è coperto da un cappuccio trasparente, nel ruolo di un barattolo di vetro o di una bottiglia di plastica, non devi permettere alla pianta di toccarlo.

Il microclima corretto dovrebbe manifestarsi sotto forma di condensa sulla superficie del cappuccio. L'aerazione quotidiana porterà ad un ulteriore indurimento del fiore. Dopo la germinazione di nuove foglie la pianta non è più coperta.

Propagare la begonia con i semi non è un compito facile. Ciò è giustificato solo preservando le qualità varietali del fiore. I semi vengono acquistati in negozi specializzati. I grani sono molto piccoli, quindi sono coperti con materiale solubile. Il momento migliore per la semina sono i primi due mesi dell'anno solare per ottenere un fiore già forte dal raffreddamento autunnale.

Se piantato con l'arrivo della primavera, otterremo una fioritura successiva, e da aprile non consigliano la semina, perché il sistema radicale non ha abbastanza tempo per svilupparsi, i tuberi saranno troppo piccoli, il che può portare alla morte della pianta.

Per piantare semi adatti scatola di plastica trasparente. Il fondo è coperto da uno strato di drenaggio di mezzo centimetro e viene realizzato uno scarico. Si raccomanda di mescolare la sabbia con il terreno in proporzioni uguali. È adatto anche un substrato omogeneo, in cui terreno fogliare, torba e sabbia sono correlati come 2: 1: 1.

Il terreno per qualche tempo prima della semina è leggermente inumidito. I chicchi si sono diffusi in superficie e leggermente pigiati, ma non ricoperti di terra. Il coperchio è realizzato in vetro trasparente o pellicola, mantenendo il livello di umidità richiesto. I germogli moriranno anche con una leggera secchezza del terreno. La temperatura della stanza dovrebbe essere di 20-25 gradi Celsius. Utilizzare uno spray o un'irrigazione a goccia per evitare che i semi piccoli vengano lavati via.

Le riprese appariranno in una o due settimane a seconda delle proprietà dei semi acquisiti. Dopo questo è effettuato il riarrangiamento della capacità con piantine sul davanzale della finestra, dove un po 'più fresco. Un gran numero di raggi luminosi sparsi del sole consentirà lo stretching e il rafforzamento dei germogli di begonia.

Se il tempo è nuvoloso, assicurati di usare la luce artificiale. Per fare questo, puoi costruire una cornice esterna di lampadine convenzionali. Posiziona un oggetto sottile sotto un bordo del coperchio in modo che le gocce del liquido condensato scorrano di lato, non cadano sui germogli e non li distruggano.

Serbatoio d'aria una volta al giorno per mezz'ora. Dopo tre settimane, i piccoli germogli dovrebbero far germogliare le foglie vere. Dovrebbero essere accuratamente posizionati ogni due centimetri e collocati in piccoli contenitori di plastica. Il terreno utilizzato è lo stesso della semina.

Mantenendo la forma delle radici, i germogli sono piantati in fosse umide e annaffiati un po '. Questa procedura viene ripetuta più volte con un ulteriore aumento dello sbarco, aumentando ogni volta la distanza di alcuni centimetri.

Raccomanda due volte al mese di preparare fertilizzanti speciali per stimolare la crescita delle radici. Dopo tre mesi dal momento dello sbarco, la begonia può essere trapiantata in vasi o in posti permanenti nel giardino.

Guarda il video: Moltiplicazione delle begonie perenni (Luglio 2019).