Informazioni generali

Caratteristiche di irrorazione di alberi e arbusti in primavera da parassiti

In primavera, già nel mese di marzo, un proprietario di dacia affettuoso ha degli affari al di sopra del tetto! Prima di tutto, andiamo in giardino: controlliamo i rifugi (di giorno, in condizioni climatiche favorevoli, possiamo ventilarli), procediamo a potare alberi da frutto, pensiamo alla prima spruzzatura primaverile del giardino. Saluti a trattamenti per parassiti e malattie in primavera La maggior parte dei giardinieri dilettanti ha due domande principali:

  • Quando iniziare a spruzzare alberi e arbusti?
  • Come si può spruzzare un giardino in primavera?

Abbiamo cercato di rispondere a entrambe le domande nel modo più dettagliato possibile in questo articolo.

Tempi: quando spruzzare alberi e arbusti in primavera

La data esatta in cui puoi iniziare a spruzzarenessuno dirà. In teoria, il giardino può essere spruzzato alla fine di marzo. In questo momento durante il giorno, la temperatura può salire a 10 gradi Celsius e gli insetti nocivi si svegliano a una temperatura di 5-6 gradi Celsius. Inoltre, i primi patogeni delle malattie fungine (putrefazione, scabbia, moniliosi) iniziano a diffondersi. Ma il trattamento alla fine di marzo potrebbe essere inefficace, perché può ancora nevischio, pioviggina e lo strumento si lava rapidamente. È meglio aspettare un clima più asciutto e stabile, ad aprile.

Di regola alberi da frutto in giardino in primavera spruzzato in due termini:

  • PRIMA del gonfiore dei reni (principalmente da malattie),
  • DURANTE la fioritura della gemma nella fase verde del cono (principalmente da parassiti, ma anche da malattie).

1. Prima spruzzatura

Quando spruzzare? Nella fase di gemme chiuse e dormienti, come si suol dire, "su un albero spoglio", quando non ci sono ancora segni di risveglio. In questo momento, le spore di malattie fungine possono già cominciare a disperdersi. Si ritiene che sia consigliabile eseguire il trattamento quando la temperatura media giornaliera dell'aria raggiunge i 5 gradi Celsius.

Cosa? La prima spruzzatura viene effettuata da malattie, poiché gli insetti non hanno ancora avuto il tempo di diventare più attivi - semplicemente non hanno nulla da mangiare (i reni non si sono aperti). L'irrorazione proteggerà il giardino da vari tipi di marciume, da colture di frutti di pietra di monilioza, da scabbia su mele e pere. Vengono utilizzati i seguenti farmaci: miscela bordolese di 3%, urea, ferro vetriolo, preparati contenenti rame di Hom, Oxych, fungicidi Horus, Scor, Pharmaiod, Abiga-peak, Nitrafen, Rajok e insetticidi "30 plus", "Prophylaxin".

2. Il secondo getto

Quando spruzzare? Sul cono verde, quando i germogli sono già scoppiati, ma le foglie non hanno ancora iniziato a svolgersi. È molto importante non saltare questa fase, perché il coleottero dei fiori di mela (tonchio) è attivato.

Cosa? Vengono utilizzati insetticidi contro parassiti: Iskra, Intavir, Tanrek, Kinmiks, Fufanon, Decis Profi. È possibile effettuare trattamenti con fungicidi per malattie: miscela bordolese dell'1%, Horus, Scor, Oxy. È importante considerare che il chorus della droga funziona bene in climi freddi ed è più adatto per il primo trattamento, e Skor è più efficace a temperature superiori ai 5 gradi Celsius.

È possibile spruzzare alberi da frutto altre 2 volte: nella fase di un bocciolo rosa (non secondo le piante da fiore) e lungo le ovaie, le dimensioni di un pisello - contro un merluzzo di mele e da unenosi (seconda ondata). Per la spruzzatura, Spark e Intavir, Decis, Horus, così come i prodotti biologici Fitoverm e Bitoxibacillin sono adatti (funzionano a temperature superiori a 14 gradi).

È necessario spruzzare non solo i rami, ma anche il tronco e perfino il gambo. Gli alberi da frutto, i fruttiferi e le bacche vengono lavorati.

Ribes e lamponi è anche meglio elaborare presto, senza aspettare che i reni si gonfino. Prima di tutto, puoi andare a raccogliere le cime degli acari (sono rotondi e sani - allungati), si possono distinguere anche in inverno. Un segno di spunta si sveglia a una temperatura media giornaliera di 5 gradi Celsius. I reni devono essere raccolti e bruciati. Anche i germogli contorti che sono stati colpiti dagli afidi lo scorso anno vengono tagliati e bruciati.

Spruzzi presto, mentre sei ancora abbastanza freddo, puoi assumere farmaci acaricidi contro il tic tac: Teovit-jett, Kleschevit, Akarin, Aktellik. A temperature superiori ai 12 gradi Celsius, viene utilizzato il prodotto biologico Fitoverm.

Nel caso di gemme gonfie, prima di sfogliare, vengono spruzzate con insetticidi: Iskra, Detsis Profi, Tanrek. Per la prevenzione dell'oidio, il ribes viene spruzzato con preparati contenenti rame (miscela bordolese, coro, khom, oksikhom, skorom), quando le foglie hanno già iniziato a fiorire - a fine maggio.

I lamponi sono anche trattati con farmaci contenenti rame fungicida prima di sfogliare - contro le malattie, contro i parassiti - con gli insetticidi sopra elencati.

Prima della fioritura, il ribes e l'uva spina infettati con l'antrace o l'oidio vengono spruzzati con soluzioni di nitro, karbofos o poltiglia bordolese.

Attenzione! I preparati vengono spruzzati con spruzzatori da giardino in condizioni di tempo calmo al mattino o alla sera.

E cosa dirà il calendario lunare 2018 ...

La maggior parte delle fonti di stampa indicano che irrorare alberi e arbusti può iniziare a fine marzo - inizio aprile. E se guardi dentro Calendario lunare per il 2018, in esso, tra gli altri lavori sulla cura delle piante, è stato consigliato di spruzzare gli alberi nel giardino all'inizio di marzo (è troppo presto, ovviamente, ma tali informazioni sono in atto):

  • 8, 9, 13, 14, 18 e 19 marzo - spruzzando alberi e arbusti da malattie e parassiti.
  • 8, 9, 16, 25 e 26 marzo - trattamento di ribes e uva spina con acqua calda.

  • 2, 3, 9, 10, 11, 14 e 15, 17 e 18, 23 e 24, 29 aprile - irrorare il giardino da malattie e parassiti,
  • 4, 5 e 6 aprile - trattamento di ribes e uva spina con acqua calda.

  • 2 e 3, 11, 16 e 17, 20 e 21 maggio - Trattamento del giardino per malattie e parassiti,

Mezzi: come spruzzare un giardino in primavera?

E ora andiamo oltre i mezzi che vengono utilizzati per irrorare alberi e arbusti in primavera, li abbiamo divisi in due gruppi: tradizionale e moderno. Nella descrizione di ciascun fondo evidenziamo anche il tempo di elaborazione consigliato.

urea

Tradizionalmente, in orticoltura, una soluzione di urea concentrata viene utilizzata per trattare il giardino all'inizio della primavera. Le fonti stampate offrono dosaggi diversi: 500 g, 600 go 700 g di urea per 10 litri di acqua. Di conseguenza, l'output è una soluzione del 5%, 6% o 7%. Nel nostro cottage estivo applichiamo l'urea per l'irrorazione primaverile. Di conseguenza - un raccolto ricco e sano di mele, pere, ciliegie (quasi sempre). Il miglior risultato è dato dall'uso di una soluzione complessa: 700 g di urea per 10 litri di acqua + 50 g di solfato di rame. A boccioli in fiore.

Vetriolo di ferro

Rimedio tradizionale, efficace e universale. A metà aprile, una soluzione di solfato ferroso (300 g per 10 litri di acqua) può essere spruzzata su rami e tronchi nudi per distruggere i parassiti. Una soluzione a bassa concentrazione viene utilizzata nell'autunno dopo la caduta delle foglie di mela, pera e prugna: 100 g di vetriolo vengono sciolti in 10 litri di acqua. Anche la soluzione al 7-10% m di solfato ferroso (1 t.lozhka per 10 litri di acqua) è utile per trattare i licheni sui tronchi. A boccioli in fiore.

Solfato di rame

Una soluzione all'1% di solfato di rame (100 g per 10 litri di acqua) è efficace contro malattie fungine, muffe e alcuni parassiti. Viene spesso utilizzato per la spruzzatura di alberi da frutto e cespugli di bacche al fine di prevenire malattie fungine in primavera prima della fioritura dei boccioli. La soluzione è efficace contro gli agenti patogeni di crosta, monilioz, klyasterosporioz, coccomicosi, antracosi, septoriosi e tutti i tipi di macchie.

I giardinieri moderni preferiscono usare il vetriolo blu in primavera come parte della miscela bordolese o soluzione di urea.

Miscela bordolese

Vecchio come il mondo significa. Per spruzzare il giardino all'inizio della primavera PRIMA dei germogli in fiore, viene utilizzata una soluzione concentrata al 3% e, nella FASE del cono verde, viene utilizzato solo l'1% della miscela bordolese. I dettagli sulla preparazione della soluzione sono stati discussi nell'articolo: "Come rendere liquido Bordeaux?"

Nitrafen

Contro i parassiti nella fase di svernamento, mentre i germogli non sono ancora gonfiati in primavera, gli alberi da frutto vengono spruzzati con una soluzione di Nitrafen al 3% m (300 g per 10 litri di acqua) e arbusti - soluzione al 2% m (200 g per 10 litri). Il farmaco funziona su alberi da frutto, uva passa, uva spina e lamponi. Oltre al tronco e ai rami del farmaco spruzzato il terreno in cerchi pristvolnyh. Leggi la recensione del farmaco "Nitrafen".

Kemifos

Il farmaco "Kemifos" in un dosaggio di 5 ml per 10 litri di acqua viene utilizzato contro un complesso di parassiti su frutta a nocciolo e colture da frutto, su cespugli di bacche. L'elaborazione è meglio fatta al mattino o alla sera.

Profilaktin

All'inizio della primavera, prima delle gemme quando la temperatura media giornaliera raggiunge +4 gradi, è possibile spruzzare alberi da frutto e cespugli di bacche con profilattina. La soluzione uccide i parassiti ancor prima che escano dal letargo.

Preparati di rame

Xom e Oxyx sono utilizzati sia per il primo (prima della rottura del germoglio) che per il secondo irroramento (fase cono verde). La soluzione è preparata secondo le istruzioni.

Fungicidi e insetticidi

Per l'irrorazione vengono utilizzati anche i boccioli di fioritura: fungicidi (dalle malattie) Horus, Skor, Pharmaiod, Abigak-pik, Rayok, insetticidi (dai parassiti) "30 plus", "Prophylactin".

Quando i reni sono già scoppiati, ma le foglie non hanno ancora iniziato a svilupparsi, usano insetticidi (contro i parassiti) Spark, Intavir, Tanrek, Kinmiks, Fufanon, Decis Profi, fungicidi (dalle malattie) Horus, Scor, Oxyf.

sale

Per la spruzzatura primaverile, viene utilizzata anche la soluzione salina: 1 kg per 10 litri di acqua. Si ritiene che questa soluzione sia necessaria per avviare il flusso della linfa.

Doccia calda

Immediatamente dopo che la neve si scioglie, ma finora i germogli non si sono ancora sciolti, trattano a caldo i cespugli di ribes e le uva spina: vengono versati con acqua calda da un annaffiatoio (80 gradi) alla velocità di 8-10 litri per cespuglio. Questo metodo ti consente di distruggere i parassiti svernanti.

Quindi, fondi per irrorare alberi e arbusti, c'è una quantità enorme. E il tempo di elaborazione dipenderà in gran parte dal farmaco selezionato. Giardinieri esperti raccomandano anche di concentrarsi sullo stato della natura: la neve si è quasi sciolta, le temperature sono già sopra lo zero, ma i germogli non si sono ancora risvegliati - è tempo di iniziare a spruzzare. In totale, il giardino può essere trattato almeno 4 volte in primavera (in condizioni estive), poiché diversi parassiti e malattie vengono attivati ​​in momenti diversi.

Perché è necessario spruzzare alberi e arbusti in primavera

L'inizio della stagione, cioè il periodo in cui alberi da giardino e arbusti, si svegliano dopo il freddo invernale, iniziano ad accumulare forze per la formazione della massa di frutta - questo è il momento in cui è necessario prendersi cura della propria protezione il più possibile. Ecco perché Trattare gli alberi in primavera contro i parassiti e le malattie è un passo importante nell'orticoltura.

In realtà, la primavera è un periodo furbo. Da un lato, l'albero ha bisogno di tempo per riprendersi dopo una lunga permanenza in condizioni estreme di forte gelo, dall'altro - vari parassiti, dopo essersi ripreso dal letargo, iniziano a nutrirsi attivamente attaccando avidamente foglie e fiori a malapena. Non sorprende che la cura degli alberi in primavera includa il trattamento obbligatorio dei parassiti, perché se non si interviene nel processo, non si può aspettare il raccolto. Naturalmente, non sarà possibile distruggere tutti gli insetti dannosi nel giardino, sebbene tale compito non sia impostato. È molto più importante allontanare gli ospiti indesiderati dal giardino, per rendere i tuoi alberi e arbusti il ​​meno attraenti possibile per tali parassiti, sia in termini di cibo che in termini di "vita".

Un altro argomento importante a favore del trattamento primaverile del giardino da parassiti e malattie è che questo periodo esclude l'impatto diretto delle sostanze chimiche tossiche sulle ovaie e sui frutti (semplicemente perché non si sono ancora formati), pertanto, il controllo dei parassiti in primavera riduce al minimo il rischio di successivi avvelenamento con tali farmaci a seguito del consumo di frutta e bacche trasformate.

Così, Il compito principale di irrorare il giardino in primavera è prevenire i parassiti e le malattie che attenderanno la trama durante la stagione, compreso quando l'uso di fungicidi e insetticidi influenzerà negativamente la pulizia ecologica del raccolto.

Naturalmente, idealmente, tutti noi vogliamo vantarci di frutti e bacche cresciuti senza prodotti chimici. Tuttavia, è molto importante mantenere un sano equilibrio e senso di proporzione. Gli allevatori di tutto il mondo stanno lottando per creare resistenze a una o più varietà di piante malate, ma per renderle completamente immuni da influenze esterne dannose la forma non è ancora riuscita, ed è quasi impossibile, poiché la natura stessa dello schema, in cui "tutti mangiano tutti ". Pertanto, dovremmo aspettarci che i frutti dell'albero, che non infettano nessun parassita, saranno immangiabili per gli esseri umani, perché anche noi facciamo parte del mondo animale.

Inoltre, anche se il produttore ti assicura che questa particolare varietà (ad esempio un albero di mele) non è assolutamente influenzata dalla scabbia, vale la pena trattare tali affermazioni con una buona dose di scetticismo. E questo non significa che ti stanno ingannando. Il fatto è che lo sviluppo di alcune malattie, come la diffusione di vari parassiti, dipende in gran parte dalle condizioni esterne specifiche che sono in costante cambiamento. Inoltre, insetti e portatori di malattie infettive tendono a mutare e ad adattarsi alle nuove realtà. Non c'è da meravigliarsi se dicono che lo stesso fungicida non può essere usato in giardino - i preparati devono essere costantemente modificati per garantire il miglior risultato.

I principali nemici degli alberi da frutta, contro i quali è diretta la spruzzatura primaverile, sono bruchi, farfalle, vari coleotteri e afidi. Quindi, se non spruzzi il melo all'inizio della stagione, l'afide inizia a succhiare attivamente il succo dalla vegetazione e dai fiori, e deforma anche la corteccia dell'albero, formando brutte crescite su di essa, che poi si spezzano e si trasformano in ferite aperte. Di conseguenza, l'albero potrebbe smettere di svilupparsi e morire. Lo stesso pericolo si trova in attesa di pere, prugne, albicocche, prugne e altri alberi da frutta.

A Maycha piace mangiare foglie e ovaie e la sua delicatezza preferita è il susino. Mentre l'adulto è rampante sulla superficie, le sue numerose larve infettano il sistema radicale degli alberi, che è particolarmente pericoloso per le giovani piantine. Spruzzare tempestivamente può aiutare a liberare il giardino da tale disgrazia.

Bruchi e farfalle sono anche felici di mangiare verdure e frutta di mele, pere, prugne e ciliegie, quindi la protezione di tali alberi, effettuata in primavera, preserverà il raccolto futuro.

Quanto sopra si applica completamente al trattamento degli arbusti (nero, rosso, uva spina, lampone, ecc.), Poiché in primavera sono necessarie misure di base per proteggere tutte le piante da parassiti e malattie.

Come spruzzare gli alberi nella primavera di malattie e parassiti

Attualmente, ci sono molte opzioni rispetto a trattare gli alberi da frutto da parassiti in primavera. Convenzionalmente, possono essere divisi in tre gruppi:

  • preparazioni biologiche
  • preparati chimici
  • Strumenti "improvvisati" che vengono solitamente usati da ardenti avversari delle prime due opzioni, considerando questo metodo più sicuro per la salute (e, ovviamente, più economico).
Quindi, la scelta dell'equipaggiamento protettivo dipende dalle preferenze personali del giardiniere, ma, inoltre, dallo stato del giardino (ci sono casi in cui l'uso di metodi radicali di trattamento è vitale per proteggere il giardino dalla morte imminente).

Agenti biologici

I prodotti biologici per il trattamento dei giardini stanno diventando sempre più popolari come alternativa diretta alla chimica.

Il loro effetto sugli insetti nocivi e sui portatori di malattie non è esercitato da sostanze tossiche artificialmente sintetizzate, ma da organismi viventi (batteri, virus batterici, funghi antagonisti e persino insetti). Inoltre, in alternativa, non viene usato l'essere vivente stesso, ma la tossina (la biotossina) viene secreta da esso.

"Trihodermin"è un antagonista eccellente di un numero di funghi patogeni (compresi i patogeni della crosta, vari tipi di marciume, la peronospora e altre malattie sgradevoli). La pianta stessa non presenta alcun danno dall'azione del Trichoderma, al contrario, questo fungo rilascia sostanze che rendono la pianta più resistente alle malattie corrispondenti. Il trattamento con il farmaco può essere effettuato dal momento della rottura del germoglio e continuare per tutta la stagione.

"Planriz" è un batterio del suolo che protegge il giardino dall'oidio, dalla putrefazione delle radici e delle radici, dalla ruggine delle foglie, dalla septoria (spesso infettando i lamponi) e dai parassiti delle lepidotteri.

"Pentafag"- Un modo comprovato per prevenire le malattie delle colture da frutto con cancro batterico e danni alle macchie perforate con foro di pietra. Inoltre, è una buona prevenzione di scabbia e muffa.

"Phytodoctor"подавляет развитие патогенных грибов и бактерий, в частности, защищает плодовые деревья от фитофтороза, бактериального рака, корневых и плодовых гнилей, плесневения, мучнистой росы, фузариозного увядания и т.д.

"Фитоспорин-М"обеспечивает защиту сада от таких грибковых и бактериальных заболеваний, как парша, увядание, фитофтороз, корневые гнили, мучнистая роса, бурая ржавчина и другие.

"Микосан" protegge gli alberi da frutto da malattie fungine, batteriche e virali. La sua azione si basa sulla copertura degli organi della pianta con un film protettivo che non consente al patogeno di colpirli. Il farmaco rafforza il sistema immunitario dell'albero e lo aiuta a far fronte alla malattia stessa. Questo strumento deve essere utilizzato separatamente da qualsiasi altro farmaco, nel calcolo di 0,1 kg di sostanza in 4-8 litri di acqua.

"Gaupsin"dimostrato di essere un rimedio efficace contro afidi, cocciniglie, tignola, ciliegie e prugne. Tra le malattie, la zona di influenza del farmaco è l'oidio, la peronospora e altri. Nutre anche la pianta con l'azoto necessario per essa.

"Bitoksibatsillin"inoltre protegge bene il giardino dai parassiti rosicanti e lepidotteri (acari, cavoli, tarli, baco da seta e altri). La sua azione si basa sulla violazione della funzione intestinale dell'insetto, a seguito della quale muore la larva.

"Aktofit"uccide bruchi, zecche, mosche bianche, afidi.

"Riverm" Fornisce protezione contro varie malattie del carattere fungino e, proprio come Gaupsin, rilascia molecole di azoto dall'aria. Una caratteristica distintiva del farmaco è il suo molto veloce, rispetto ad altri mezzi biologici di protezione, l'effetto (il sistema radicale dell'albero, la sostanza attiva raggiunge meno di mezz'ora dopo la spruzzatura).

Giardino sano - Un altro strumento per proteggere gli alberi da afidi, falene, oidio e altri parassiti e malattie.

Il tic tac e la falena possono aiutare a sbarazzarsi del farmaco "Fitoverm", dai bruchi del baco da seta, falena, scoop, tarme, cavolo, ecc. - "Lepidocide".

"Nemabakt"- Questi sono piccoli nematodi che penetrano nella larva e la distruggono alla velocità della luce. Durante l'estate, questi piccoli parassiti sono in grado di liberare completamente il tuo giardino di parassiti, svernare e continuare le loro utili "attività" in primavera.

Gli agenti biologici hanno una serie di vantaggi incondizionati: non si accumulano nel terreno, non danneggiano la pianta e il loro consumo è molto inferiore a quello di altri farmaci. Ma ci sono alcuni inconvenienti. Fondamentalmente, queste formulazioni hanno bisogno di molto più tempo per ottenere un effetto benefico, mentre il veleno chimico agisce molto più velocemente.

agenti chimici

La lavorazione del giardino con prodotti chimici (pesticidi) è considerata il modo più efficace per proteggere alberi e arbusti da malattie e parassiti.

Come detto sopra, Il trattamento delle piante all'inizio della primavera non costituisce un pericolo per la salute umana o per gli animali domestici, perché dopo un certo periodo di tempo dall'applicazione, la maggior parte dei pesticidi si decompone completamente. Un altro vantaggio dei preparati chimici è che si dissolvono bene in acqua e sono venduti principalmente in comode confezioni ad uso rapido.

Allo stesso tempo, a differenza dei biologici, il corretto dosaggio dei pesticidi gioca un ruolo cruciale: il superamento della dose raccomandata può causare danni alla pianta (ustione, vitalità dei pollini, distruzione dei pestelli) e danni ambientali, mentre la "carenza" provoca la produzione di sostanze nocive organismi immunitari al veleno corrispondente.

Un possibile sostituto di un farmaco così complesso è l'urea ordinaria. Il primo trattamento del giardino all'inizio della primavera è raccomandato per effettuare una maggiore concentrazione di urea (urea), aggiungendo un po 'di solfato di rame alla miscela. Un ulteriore vantaggio di questa composizione è la sua capacità di rallentare il risveglio dell'albero per un breve periodo (per una settimana o due), e come risultato, è protetto dalle gelate inaspettate durante la fioritura (questo vale soprattutto per gli alberi di prugne).

Dopo la fioritura, gli alberi dovrebbero essere spruzzati con una soluzione di urea meno concentrata. Tale lavorazione salverà il giardino da afidi, volantini, scarafaggi di fiori di mela e gamberi.

Un sovradosaggio di urea può portare alla formazione di scottature sulla lastra, quindi, diluendo l'urea con acqua, è necessario essere estremamente attenti.

Anche la spruzzatura primaverile di piante da frutto con solfato di rame è molto apprezzata. La procedura viene eseguita all'inizio di marzo, prima della comparsa dei primi germogli, poiché questo pesticida provoca un'ustione nelle foglie giovani per ottenere l'effetto di concentrazione. Un'eccezione è la situazione in cui è necessario disinfettare una ferita sull'albero.

Il solfato di rame ha un effetto dannoso sugli agenti patogeni di arricciatura, moniliosi, coccomicosi e nodulazione, fillosi, scabbia e altre malattie. Il farmaco è raccomandato per il trattamento di prugne, pere e mele.

Questi e altri preparati di rame, come "HOME" (ossicloruro di rame), "Oksihom" (ossicloruro di rame e oxadisil), ecc. Gli alberi e gli arbusti sono ben protetti dalle malattie fungine, ma dovrebbero essere usati non più di una volta all'anno. Pertanto, se tale irrorazione è stata eseguita in autunno, in primavera dovrebbe essere selezionato un diverso tipo di trattamento.

Fino a quando i boccioli non sono sbocciati sugli alberi, possono essere trattati con solfato di ferro. Oltre alla protezione contro i parassiti, questo farmaco ha un'altra funzione: nutre le piante con il ferro, necessario per il loro corretto sviluppo, questo è particolarmente importante per questi alberi con frutti che portano ferro come mele, pere e prugne.

"Farmaco 30 V"con l'irrorazione primaverile ha lo scopo di distruggere i parassiti che svernano sulla corteccia degli alberi da frutto. Prima di tutto, è una falena, un insetto, un afide, una mosca bianca, una scala e una falsa guardia, una falena, un riccio, acari della frutta. La droga forma un film sulla corteccia, che uccide le larve che si nascondono all'interno e distrugge le uova degli insetti. Lo svantaggio del pesticida è un periodo molto lungo di disintegrazione, in relazione al quale il produttore mette in guardia dall'utilizzarlo più di una volta ogni tre anni.

Alcuni giardinieri trattano il giardino con gasolio, ma questo prodotto petrolifero ha un effetto molto distruttivo sull'ecosistema. Pertanto, se non si lavora nel deposito auto, dove "lucido da scarpe è solo pieno di impasto", utilizzare prodotti chimici meno aggressivi in ​​giardino. Ma se decidono di rischiare, il farmaco, in primo luogo, può essere usato molto presto (anche prima che i reni si gonfino), in secondo luogo, la sua concentrazione dovrebbe essere minima, e per migliorare l'effetto è meglio non solo diluirlo con acqua, ma anche mescolare con altri prodotti chimici Vi è un'eccezione: il gasolio può davvero aiutare a proteggere il melo o la prugna dalla putrefazione, ad esempio, in caso di formazione di rottura.

Rimedi popolari

Per gli oppositori della chimica, possiamo raccomandare una serie di rimedi popolari usati per la lavorazione del giardino di primavera. Qui, tuttavia, va notato che molte piante che sono dannose per i parassiti, che costituiscono la base per la spruzzatura, non possono essere ottenute fisicamente all'inizio della primavera. In questo caso, a volte è possibile utilizzare scorte essiccate dall'anno scorso, ma se la "ricetta" implica la presenza di erba fresca, può essere utilizzata in fasi successive e all'inizio della primavera per proteggere gli alberi con la chimica. In realtà, questo approccio sembra abbastanza logico: fino a quando la gemma è sbocciata, usiamo una protezione più "pesante" e pericolosa per l'albero stesso, e dopo le foglie aperte, la fioritura e l'aspetto delle ovaie, usiamo la "versione leggera" come "colpo di controllo".

Per irrorare il giardino utilizzare piante tolleranti ai parassiti come: cardo (si consiglia di prendere appena raccolto), peperoncino piccante (si può prendere essiccato), noce (foglie secche), belladonna dolce e amaro (hai bisogno di cime fresche dei gambi con foglie, germogli e fiori), tanaceto (infiorescenze secche), assenzio (puoi asciugarsi), camomilla, farmacia, Dalmat, caucasico (si può prendere asciugato), sarsazan (si possono prendere germogli essiccati), pomodori (si possono usare secchi o presi dal compost dello scorso anno), aglio (chiodi di garofano), aghi di pino, ciliegia di uccello (si può prendere rami secchi foglie), Sophora listohvostnaya o tolstoplodnaya (erbe secche raccolte nel momento della fioritura), tabacco (Shag) e molti altri.

Il principio di preparazione della soluzione è all'incirca lo stesso: la materia prima viene schiacciata, riempita d'acqua, infusa e filtrata. Le proporzioni, se lo si desidera, possono essere spiate in rete. Oltre alle preparazioni a base di erbe, la spruzzatura viene effettuata anche con una soluzione salina o una soluzione di perfosfato e cloruro di potassio (quest'ultimo aiuta a sbarazzarsi di afidi e bruchi che bruciano le foglie).

Afidi e polloni vengono anche espulsi fumigando alberi da frutto con polvere di tabacco (vengono versati sulla paglia, che viene incendiata in giardino).

In generale, si può dire che i rimedi popolari per la lavorazione del giardino non sono certamente dannosi per l'ambiente come sostanze chimiche tossiche (anche se è abbastanza possibile bruciare il legno con alcuni concentrati), ma la loro efficienza è incommensurabilmente inferiore.

Pertanto, la scelta di uno o un altro metodo di protezione dovrebbe derivare da una serie di fattori: dal clima alla condizione del giardino, l'età degli alberi, la prevalenza nella regione e l'incidenza di un particolare complotto da un particolare parassita, ecc. È anche importante scegliere il momento giusto esattamente quando si pianifica di trasformare gli alberi da frutto da parassiti: all'inizio della primavera, all'inizio della fioritura o dopo di esso.

Quando è necessario un trattamento da giardino per malattie e parassiti

I termini di lavorazione degli alberi da frutto da parassiti in primavera, come abbiamo già capito, possono essere diversi. Alcuni preparati dovrebbero essere utilizzati il ​​più presto possibile, a causa della loro particolare aggressività, altri possono essere utilizzati anche durante la fioritura e dopo la formazione delle ovaie.

In ogni caso, l'elaborazione competente del giardino nel periodo primaverile comprende quattro fasi:

  • La prima irrorazione viene effettuata prima che i boccioli inizino a gonfiarsi in alberi da frutto e arbusti.
  • Il secondo è effettuato nel momento in cui i reni si gonfiano attivamente.
  • Si consiglia di eseguire la terza irrorazione prima della fioritura, ma quando si formano i boccioli dei fiori e si sta per aprire.
  • La quarta (elaborazione finale) viene effettuata immediatamente dopo che l'impianto è volato.
Solo un lavoro così complesso massimizzerà la protezione del giardino, perché se all'inizio della primavera distruggiamo prima i microrganismi, poi in aprile l'obiettivo principale della spruzzatura è di proteggere i germogli da malattie fungine, croste, oidio, tarlo, punteruoli, coleotteri e altri coleotteri, e Maggio: protegge l'ovaia dai parassiti successivi.

Caratteristiche dell'elaborazione del giardino all'inizio della primavera

Il primo trattamento da giardino è considerato forse il più importante. È meglio distruggere preventivamente parassiti e portatori di malattie che svernano nella corteccia e nel terreno vicino prima che tornassero in sordina dopo il letargo e iniziassero il loro lavoro sporco.

La neve è scesa, la temperatura ha superato il punto zero, si è rivelata una giornata senza vento e si è messa al lavoro!

Quello che spruzziamo gli alberi in primavera prima della rottura del germoglio, lo sappiamo già: usiamo pesticidi, la cui aggressività non è ancora terribile per l'albero, ma è mortale per i parassiti.

Liquido bordolese per il primo utilizzo a spruzzo in concentrazioni fino al 3%. È possibile acquistare un kit già pronto con componenti selezionati correttamente e si può preparare autonomamente il farmaco miscelando 0,45 kg di calce e 0,3 kg di solfato di rame in un secchio d'acqua (10 l).

È anche possibile spruzzare alberi con Nitrofen o una miscela di urea e solfato di rame (0,7 kg e 0,05 kg, rispettivamente, in un secchio d'acqua). Invece di urea, alcuni giardinieri usano fertilizzanti azotati o di potassio, ma non quelli contenenti cloro. In ogni caso, il fertilizzante dovrebbe essere usato immediatamente dopo la sua riproduzione, altrimenti perderà tutta la sua efficacia.

Il trattamento di alberi e arbusti dovrebbe essere completamente - dal tronco (specialmente in punti di crepe) e tronchi d'albero fino alla punta dei rami. Prima di spruzzare, accertarsi di pulire accuratamente la canna con un pennello.

Inoltre, è necessario tenere presente che le diverse piante si svegliano dopo l'inverno non è allo stesso tempo, quindi se si stringe con il primo trattamento, in particolare i primi alberi e arbusti possono essere bruciati. Ad esempio, se mele, pere e prugne vengono spruzzate a metà marzo, allora, per esempio, il ribes nero può avere una stagione di crescita prima. Di conseguenza, è meglio dividere la procedura in più fasi che cercare di catturare in un giorno e di conseguenza risciacquare i giovani germogli con veleno.

Spruzzare alberi e cespugli prima della fioritura

Come è stato detto, prima dell'inizio della fioritura, dopo che le gemme si gonfiano, e anche direttamente sulle gemme (prima che fioriscano), il giardino viene ri-trattato. Se si esegue la spruzzatura con pesticidi, si dovrebbe usare la loro concentrazione più debole (ad esempio, se diluiamo il liquido Bordeaux con una soluzione al 3% durante il primo trattamento, ora usiamo la soluzione all'1%).

Tuttavia, è preferibile in questa fase utilizzare prodotti più moderni che possono essere acquistati in negozi specializzati. Ad esempio, mescolando il fungicida "Chorus" e l'insetticida "Aktar", proteggi contemporaneamente il giardino da malattie fungine e da parassiti. La stessa miscela può essere riapplicata dopo la fioritura degli alberi. Tali farmaci come "Fufanon", "Decis", ecc. Si sono dimostrati efficaci.

Le sfumature del trattamento del giardino durante la fioritura

La domanda "è possibile spruzzare alberi durante la fioritura?" È piuttosto controverso. Molti giardinieri non raccomandano categoricamente questo, perché è possibile danneggiare le infiorescenze e interrompere l'intero processo successivo di allegagione.

In generale, non vi è dubbio che durante il periodo di fioritura è impossibile applicare potenti pesticidi che possono danneggiare non solo i fiori, ma anche le api che stanno attivamente "lavorando" in un giardino fiorito.

Se per un motivo o per un altro non hai avuto il tempo di elaborare il giardino prima della comparsa dei fiori, è comunque meglio dopo che mai. La lavorazione del giardino durante questo periodo proteggerà l'albero da afidi, zecche, vermi, rampicanti, seghe e altri parassiti, nonché da molte malattie insidiose. Preparati organici contenenti fosforo possono essere utilizzati, ad esempio, Fufanon o Actellic. In un periodo più caldo, usa "Fitoverm", "Akarin", "Iskra Bio", "Entobacterin" e altri prodotti biologici, perché ricordiamo che sono sicuri per l'albero, ma mortali per i patogeni di infezioni e insetti dannosi.

Trattare alberi e arbusti dopo la fioritura

Spruzzare alberi da frutto e arbusti dopo la fioritura è la fase finale della protezione del giardino primaverile da malattie e parassiti.. Il suo obiettivo principale è quello di distruggere i bruchi della falena, la cocciniglia, i tarloidi, le falene, gli afidi, le zecche e prevenire possibili malattie del giardino.

L'elaborazione dovrebbe essere effettuata entro tre settimane dopo la scomparsa degli alberi e degli arbusti.

C'è una massa di preparazioni moderne per la lavorazione del giardino durante questo periodo, quindi non ci dovrebbero essere problemi con la scelta del più adatto. Ma cosa non vale la pena di irrorare gli alberi dopo la fioritura, quindi sono i pesticidi ad alta concentrazione. In questa fase è meglio dare la preferenza ai biologici o agli agenti chimici più delicati. Per l'irrorazione di maggio degli alberi da frutto, ad esempio, è possibile utilizzare i seguenti farmaci: Brunka, Blue Bordeaux, Fital, Delan, Saprol, Fury, Fastak, Talstar, Fufanon, "Decis", "Karate", "Confidor", "Aperkot", "Koragen".

Il fungicida "Skor" raccomandato per l'uso in questa fase è anche efficace e di bassa tossicità. La scelta dipende da molti fattori, in particolare, ogni farmaco è mirato alla lotta contro alcuni parassiti che, a loro volta, hanno le loro preferenze tra gli alberi da frutto. Pertanto, leggere le istruzioni e selezionare la miscela ottimale.

Così, ad esempio, per un albicocco, il pericolo maggiore è la perforazione e l'ustioni moniliale, da parassiti - afidi, vermi, falene.

La pesca, in fiore, è spesso influenzata dalla curvatura del fogliame e dalla fioritura, ed è spesso attaccata dal pinworm. Gli alberi di prugna sono sensibili alla monoliti, alla kasterosporosi e alla polistigosi, tra gli insetti i loro principali nemici sono le zecche, gli afidi, i vermi delle foglie, le tarme da seme. I ciliegi e i ciliegi dopo la fioritura possono infettare la fioritura e la coccomicosi. Le mosche della ciliegia amano depositare le uova sotto la buccia del frutto al momento della loro impostazione, e questi alberi infettano anche afidi e tarme.

Meli e pere soffrono di scabbia e muffa, dai parassiti per loro l'acaro del codling, gli acari, gli afidi e le seghe sono pericolosi.

Come gestire alberi e arbusti da malattie e parassiti

In generale, puoi agire come preferisci, ma per sicurezza (tua e di chi ti circonda), oltre a ottenere il massimo effetto, è meglio seguire alcune regole e raccomandazioni.

È necessario iniziare a spruzzare da krone, spostandosi gradualmente verso il basso. La fase finale è l'elaborazione del cerchio della ruota (è molto importante non dimenticare questa sezione). Ad eccezione dell'ultima irrorazione, che viene effettuata durante il periodo di "lavoro" attivo dei bruchi, è meglio trattare gli alberi dal primo mattino.

Per la procedura devi scegliere una giornata asciutta senza vento. Chiedi informazioni sulle previsioni del tempo e se la pioggia è prevista nel giorno successivo, rimanda la procedura per diversi giorni. Con una minima umidità, la sostanza attiva si assorbe più velocemente e causa meno danni alla pianta. Исключение могут составлять некоторые биопрепараты, которые, напротив, нуждаются в наличии влаги, поэтому перед их применением ознакомьтесь с инструкцией. Важно также правильно рассчитать необходимое количество препарата, так как его повторное использование через некоторое время абсолютно недопустимо: развести нужно ровно столько, сколько понадобится для сегодняшней обработки. Da questo calcolo consegue: circa 5-6 litri di soluzione "foglie" per un albero adulto, da 0,5 a 1,5 litri per arbusti e giovani alberi, a seconda delle loro dimensioni.

Infine, per lavorare comodamente, non dovresti mettere una scopa in un secchio e schizzarlo su un albero - acquista meglio uno spruzzatore moderno. Oggi i produttori offrono la più ampia selezione di modelli che ti consentiranno di scegliere l'opzione migliore in base alle dimensioni del tuo giardino (si differenziano sia per volume che per potenza, bene e, di conseguenza, per prezzo). Alberi a bassa crescita e giovani alberelli possono essere trattati con un normale spruzzatore di plastica, e per giardini di grandi dimensioni può essere utile acquistare una pompa elettrica costosa ma molto affidabile.

Non dimenticare la tecnica della sicurezza personale. È necessario capire chiaramente quanto sia tossico il farmaco con cui si lavora e, a seconda di ciò, correggere il proprio comportamento. In ogni caso, il viso deve essere coperto con un respiratore o una benda di garza, i capelli devono essere coperti con un fazzoletto o una bandana e gli occhi protetti con gli occhiali. Indossare guanti ed è generalmente meglio non lasciare la pelle aperta. Tenere lontane le famiglie (in particolare i bambini) e gli animali domestici.

La lavorazione dei giardini di primavera è un processo difficile, che richiede notevoli costi di manodopera e finanziari, nonché una conoscenza sufficientemente approfondita dell'ingegneria agricola. Eppure non puoi farne a meno, naturalmente, se stai contando sulla lunga vita degli alberi o degli arbusti che pianti e vuoi raccogliere un raccolto decente ogni anno.

Come preparare il giardino per il trattamento di primavera

Prima di procedere al trattamento immediato delle piante, è necessario condurre la loro ispezione. Succede che durante l'inverno alcuni rami si congelano e muoiono. Se trovi tali rami, devono essere accuratamente rimossi dalla pianta con un seghetto. Dalla superficie del tronco di un vecchio albero, è necessario rimuovere la vecchia corteccia, e per questo è necessario un pennello di metallo. Tuttavia, ricorda che le giovani piante non possono rimuovere la corteccia. Il cerchio di Pristvolny di un arbusto o albero deve essere pulito completamente di fogliame, poiché la superficie del terreno anche ha bisogno di trattamento. Il fatto è che in primavera ci possono essere insetti dannosi nel terreno che sono sopravvissuti con successo all'inverno e sono pronti a iniziare a rovinare le colture da giardino.

Il primo trattamento deve essere fatto prima che i reni si gonfino. Il fatto è che all'inizio della primavera le larve di afidi e bruchi iniziano a svegliarsi. Se il trattamento non viene eseguito, quando i boccioli si aprono, gli insetti veglia inizieranno attivamente a rovinarli.

Come spruzzare gli alberi in primavera

Naturalmente, dipende solo dal giardiniere stesso, che alla fine elaborerà le sue piante. Ma prima di decidere quale soluzione preferire, è necessario condurre un esame approfondito di tutti gli alberi, così come degli arbusti nel terreno del giardino. Esistono molte varianti di soluzioni utilizzate per l'elaborazione di alberi. Di seguito verrà descritto il più sicuro per gli esseri umani e conveniente. Ad esempio:

  • solfato di rame:
  • vetriolo di ferro,
  • Miscela bordolese,
  • urea.

Ognuno di questi strumenti con lo stesso successo combatte contro gli insetti dannosi.

Caratteristiche dell'elaborazione all'inizio del periodo primaverile

La prima lavorazione delle colture da giardino con l'uso dei suddetti mezzi può essere effettuata immediatamente dopo che il manto nevoso è completamente scomparso. Per l'elaborazione, scegli una giornata nuvolosa e senza vento.

Ad esempio, hai scelto di spruzzare alberi Liquido bordolese. Per avviare la soluzione deve essere preparato. Avrai bisogno di circa 150-200 grammi di calce viva e 100 grammi di solfato di rame. Queste sostanze dovrebbero essere versate in un secchio d'acqua e mescolate accuratamente. Al fine di mantenere la soluzione risultante sulla corteccia bene e non è stato lavato via dalla stessa pioggia, dovrebbe essere aggiunto sapone destinato al lavaggio. All'inizio del periodo primaverile, gli esperti consigliano di trattare la pianta con un liquido bordolese al 3%. Tuttavia, in alcuni casi, gli alberi giovani non vengono elaborati.

Urea (carbammide) può anche essere utilizzato per la spruzzatura di colture da giardino in primavera. Molto spesso, si consiglia di applicare questo strumento solo nel caso in cui la coltura abbia molti insetti dannosi. Ciò è stato osservato, di regola, quando l'anno scorso non è stata eseguita alcuna irrorazione. Questo strumento è in grado di congelare il processo vegetativo dell'albero. Tuttavia, questo non è un meno di urea. Il fatto è che in questo caso, la fioritura dell'albero arriverà un po 'più tardi, quando il gelo è probabilmente già passato.

Stai attento! È vietato mescolare l'urea con superfosfato, dolomite, gesso o calce.

La seconda lavorazione degli alberi viene eseguita utilizzando la miscela bordolese, ma questa procedura deve essere completata prima che si verifichi la fioritura dei fiori. Allo stesso tempo per il secondo trattamento è necessario utilizzare una soluzione all'uno per cento. Può facilmente far fronte a quegli insetti dannosi che sono sopravvissuti dopo la prima irrorazione.

Vetriolo di ferro anche ampiamente usato nella lavorazione primaverile delle colture orticole. Distrugge perfettamente funghi, licheni e bruchi. Questo strumento aiuta a rimuovere patogeni, licheni, funghi, muschi dalla superficie della corteccia. Come risultato di spruzzare questa sostanza, la corteccia dell'albero diventa più elastica e sembra molto più sana.

In tal caso, se la trama del giardino è per lo più alberi vecchi, il trattamento deve essere effettuato 2 volte a stagione, in particolare in primavera e in autunno inoltrato. Va ricordato che queste miscele non solo distruggono gli insetti nocivi, ma hanno anche un effetto positivo sulla resa delle colture orticole.

Per ogni singolo albero è necessario utilizzare una certa quantità di soluzione. Al momento dell'acquisto di un prodotto finito, è necessario studiare le istruzioni allegate, poiché indica necessariamente il dosaggio richiesto. È difficile determinare in che misura viene elaborato un albero separato.

Deve ricordare! L'albero o il cespuglio devono essere lavorati su ciascun lato. E come verrà effettuata la spruzzatura dipende dal tipo di irroratore. Ricorda che è necessario elaborare la superficie del terreno vicino all'albero, poiché anche i parassiti possono vivere in esso.

Proteggono perfettamente da afidi, acari, falene e sciti. Tra i mezzi di irrorazione contro le malattie fungine, viene data preferenza a:

Tutti i farmaci sono perfettamente controllati con agenti patogeni di funghi ed eliminarli al primo stadio della manifestazione. Contro varie malattie spesso usato "Hom" in congiunzione con il "Fufanon". "Horus", "Aktar" e "Kare Zeon" sono usati in combinazione con crosta, marciume, tsvaria e tignola - per pere, mele, prugne e altri alberi da frutto.

Lavorazione primaverile di alberi da frutto prima del germogliamento

Nella maggior parte delle aree della corsia centrale, la preparazione per l'irrorazione dovrebbe iniziare a metà marzo.

Cos'è questo allenamento? Prima di procedere alla lavorazione primaverile degli alberi da frutto da parassiti:

  • le piante vengono ispezionate per germogli danneggiati e morti, fessure e ferite sulla corteccia, macinazione di rami e altri problemi,
  • trovata la potatura di germogli secchi,
  • effettuare la pulizia di tronchi e rami scheletrici da licheni e corteccia danneggiati durante l'inverno,
  • sotto gli alberi e gli arbusti, raccolgono le foglie dello scorso anno e altri detriti per escludere la riproduzione dei parassiti del suolo e non solo per trattare i parassiti degli alberi da frutto in primavera, ma anche per pulire i cerchi pristvolnye sotto le piantagioni.

Tutte queste misure sono volte a ridurre il rischio di diffusione di infezioni da parti di piante morte a quelle sane. Pertanto, dopo la segatura e la pulizia, tutte le superfici delle ferite e i tagli su arbusti e alberi da frutto vengono trattati con solfato di rame in primavera, utilizzando una soluzione all'1-3% della sostanza in acqua. E solo allora viene eseguita la semina del campo da giardino.

Come spruzzare alberi da frutto in primavera?

La scelta dei farmaci per combattere i parassiti e le malattie oggi è così ampia che è difficile navigare nei pacchetti di colori quando si visita un negozio. Quali strumenti sono adatti per spruzzare alberi da frutto in primavera?

Il solfato di rame può essere considerato il rimedio più popolare per i giardinieri in Russia. Il solfato di rame è un fungicida che affronta con successo malattie comuni di alberi da frutto e cespugli di bacche come l'oidio e la crosta. Può essere utilizzato in qualsiasi tempo durante l'anno.

In modo che il trattamento degli alberi da frutto nella primavera del solfato di rame fosse più efficace, basato su di esso, si prepara il liquido di Bordeaux. Per questo, il vetriolo viene miscelato in parti uguali con calce idrata.

Il liquido blu risultante non ha solo le proprietà di un fungicida, esso:

La spruzzatura di alberi da frutto con solfato di ferro effettuato in primavera è anche finalizzata alla lotta contro le malattie delle piante, ma è usata come alimentazione fogliare con il ferro. Come nel caso del solfato di rame, per ottenere un effetto duraturo, saranno necessari due trattamenti del giardino con solfato di ferro.

All'inizio della primavera, il carburante diesel viene utilizzato efficacemente per trattare gli alberi da parassiti che si trovano sotto la corteccia. Formando un film sottile e permeabile all'aria, si deposita sulla superficie della corteccia e impedisce agli insetti di respirare. Di solito l'effetto arriva in poche ore. Le larve e le uova deposte nei reni e sotto la corteccia muoiono senza svilupparsi in un insetto adulto.

Questi trattamenti sono effettuati prima della rottura del germoglio. Cos'altro per spruzzare alberi da frutto in aprile? Un'aggiunta importante ai fungicidi sarà il mezzo sistemico per combattere gli insetti, ad esempio con le foglie di mela, parassite su molte piantagioni di giardini.

Spruzzare alberi da frutto in primavera prima della fioritura

Il secondo stadio dell'attacco a malattie e parassiti viene effettuato quando le piante si stanno preparando a fiorire, i boccioli sono già stati aperti e anche nella fase di comparsa dell'ovaio. In questo momento, l'attenzione si concentra sullo sterminio dei parassiti, oltre a garantire i risultati della lotta contro le malattie e le infezioni.

Come cospargere gli alberi da frutto in primavera per raccogliere un raccolto sano e corposo in estate? La lavorazione del giardino si svolge in due fasi:

  • quando compaiono solo i boccioli colorati sugli alberi,
  • quando la maggior parte dei petali volano intorno e i primi segni dell'ovaio diventano visibili sui rami.

In questa fase vengono utilizzati insetticidi complessi in combinazione con agenti fungicidi. Inoltre, si dovrebbe prestare attenzione al trattamento fogliare degli alberi con urea o urea. Il prodotto chimico affronta diverse attività contemporaneamente:

  • combatte la maggior parte delle malattie di mele, pere e drupacee, compresi tutti i tipi di marciume,
  • distrugge i parassiti sul palco di uova e pupe,
  • è un integratore di azoto che simula la crescita della massa verde.

Nei grandi giardini, situati oltre i confini delle aree residenziali, la lavorazione primaverile degli alberi da frutto da parassiti viene effettuata con l'aiuto della preparazione DNOC, che agisce simultaneamente su zecche, insetti e agenti patogeni.

Il farmaco è tossico, quindi quando lo si utilizza sono necessarie misure di sicurezza serie. La lavorazione viene effettuata in primavera o autunno, quando le piante non mostrano segni di crescita attiva.

Preparazioni di origine biologica recentemente popolari sono buone per la prevenzione delle malattie. Se l'albero è già addolorato o colpito da parassiti, tali mezzi, sebbene siano più sicuri per le piante e per gli esseri umani, non saranno di grande aiuto e non posso assolutamente affrontare il problema.

Come è la spruzzatura degli alberi da frutto in primavera?

Come spruzzare piantagioni di giardino? Quanta soluzione può essere necessaria per l'irrigazione di un albero?

Se si fa riferimento alle istruzioni applicate ai mezzi di protezione delle piante chimiche, ci sono sempre proporzioni della diluizione del farmaco, nonché il flusso approssimativo del fluido per metro quadrato. Ma come concentrarsi su queste figure quando spruzzare alberi da frutto in primavera non è solo sul terreno, ma soprattutto sulla corona?

Ecco perché è estremamente importante preparare uno spruzzatore di alta qualità prima dell'inizio della primavera, che consente di inumidire le aree più difficili da raggiungere dell'albero con l'aiuto di un getto diretto. Di norma, una buona macchina consente di risparmiare sostanze chimiche, evitando inutili sprechi e fornendo un getto potente e fine. Un video sull'irrorazione degli alberi da frutto in primavera aiuterà a padroneggiare la tecnica della selezione competente dei farmaci e dell'irrigazione delle piante. Il trattamento può essere considerato completato quando la corona di un albero o arbusto viene bagnata da tutti i lati, il tronco e il terreno basale sono lavorati, dove gli insetti possono nascondere e sopraffare le spore fungine.

Lavorazione di ribes e uva spina in primavera

Sebbene il ribes e l'uva spina siano considerati senza pretese, hanno anche bisogno di cure preventive per malattie e parassiti. Il primo trattamento dei cespugli viene eseguito non appena la neve si scioglie.

Per prima cosa è necessario esaminare attentamente i cespugli e il terreno per capire quali parassiti particolari dovranno combattere. Durante l'ispezione dei cespugli, prestare attenzione alle condizioni dei rami. Se sembrano bruciati, i tuoi cespugli colpiscono la talpa pochkovy. Se i boccioli sono grandi e assomigliano a una testa di cavolo, questo è il "lavoro" della zecca del rene. Il raid alle estremità dei rami indica muffa polverosa, e i buchi all'interno dei rami indicano la distruzione del cespuglio da una teca di vetro. I rami interessati devono essere tagliati. Questo vale anche per i rami vecchi, le crescite che crescono all'interno del cespuglio, i rami con fioritura e in generale tutti i rami "sospetti".

Prima di provare "artiglieria pesante" da insetticidi chimici, i giardinieri usano di solito i buoni rimedi popolari. Il terreno intorno al cespuglio viene innaffiato con acqua calda con una piccola quantità di permanganato di potassio o soda. Anche i rami dei cespugli versano questa soluzione calda usando un annaffiatoio.

Un altro rimedio sicuro usato da molti residenti estivi è il solfato di rame (50-100 g per 10 l di acqua). La concentrazione del farmaco dipende dall'età della pianta e dal grado del danno (più vecchia è la pianta e più danni ci sono - maggiore è la concentrazione). Fondamentalmente, per il trattamento del solfato di rame di una singola coclea di ribes o di una sorgente di uva spina occorrono 1-1,5 litri di soluzione.

Per il trattamento delle malattie, i giardinieri utilizzano ampiamente il liquido Bordeaux: 100 g di solfato di rame, 100 g di calce viva e 10 litri di acqua. Questo è sufficiente per gestire 10 cespugli di uva spina e ribes. È importante che la soluzione venga utilizzata entro cinque ore dalla preparazione: dopo questo tempo la calce, che è presente nella miscela bordolese, inizierà ad aderire in pezzi e intasare l'annaffiatoio.

Recentemente, le biopreparazioni stanno guadagnando sempre più popolarità per combattere le malattie (Bitoxibacillina, Fitosporina, Trichophyt, Mikosan, ecc.). Tutti sono buoni, ma bisogna tenere presente che questi farmaci funzionano a una temperatura di 8 ° C e oltre, mentre i primi trattamenti preventivi primaverili iniziano a essere eseguiti immediatamente dopo lo scioglimento della neve. Quindi, l'efficacia dei fondi sopra indicati all'inizio della primavera sarà molto bassa.

Per controllare i parassiti, uva passa e uva spina seguono queste linee guida.

1. Rami e germogli con segni di sconfitta da oidio, una cassa di vetro di ribes, uno scudo, un falso scudo, un acaro di ribes sono tagliati al livello del suolo e bruciati. In nessun caso non gettare questi rami nel compost - questo è un substrato pronto per lo sviluppo di malattie e parassiti! Ma la cenere dopo la combustione può essere usata come fertilizzante.

2. Vengono bruciate anche le foglie cadute. I corridoi, così come il terreno intorno ai cespugli, vengono allentati, riducendo così la probabilità di infezioni come antracnosi e septoria e salvando le piante dai bruchi delle falene.

1. Al fine di prevenire l'invasione di moscerini di scaglie di ribes foglia e stelo, uno strato di pacciame di 6 cm di spessore viene deposto sul terreno attorno ai cespugli (vengono utilizzati trucioli di torba).

2. I cespugli di ribes sono innaffiati abbondantemente con acqua calda (60-70 ° C) - questo aiuterà a distruggere le uova degli afidi.

3. Per controllare i parassiti, i cespugli vengono spruzzati con soluzioni dei preparati Aktara, Angio, Decis, Karbofos, Aktellik, Konfidor, Aktofit.

4. Fufanone (10 ml per 10 litri di acqua) è usato per combattere afidi, scabbia, tarme di germogli, tonchio e scarafaggio di lamponi (10 ml per 10 litri di acqua), spendendo 1,5 litri di soluzione per ogni cespuglio adulto.

5. Per combattere la falena di uva spina, utilizzare la soluzione di Malathion (15 ml per 10 l di acqua).

6. Contro le farfalle della falena, i cespugli di ribes vengono spruzzati con la preparazione Spark (1 compressa per 10 litri di acqua), o 0,1% Aktar.

Lavorazione della fragola all'inizio della primavera

Elaborazione fragole in primavera - un evento importante, che non può essere ignorato. E il tempo per l'elaborazione non è sufficiente - è necessario avere tempo prima che inizi la fioritura. E la prima cosa da fare è rimuovere vecchie foglie e detriti dai letti di fragole, pulire le prese di foglie secche, rimuovere le erbacce.

Il suolo deve anche essere protetto da parassiti e malattie. Per fare questo, il terreno tra le file viene irrigato da un annaffiatoio con acqua riscaldata a 95 ° C. Una tale misura salverebbe le fragole dalle larve dei parassiti rimasti nel terreno per l'inverno. Для того чтобы горячий душ оказался губительным для почвенных монстров, рекомендуют добавить в воду марганцовку (до слабо-розового цвета) либо 15 капель йода на ведро воды.

Самые главные враги клубники – мучнистая роса, серая гниль, белая гниль, черная гниль, а также вертициллезное увядание. Чтобы всего этого избежать, нужно обработать кусты антигрибковыми средствами, в составе которых присутствует медь – это Хорус, Топаз, Фундазол, 1%-ная бордоская жидкость и др.

Если в предыдущем сезоне ваш сад подвергался активному нашествию вредителей, то нужно усилить меры безопасности и борьбы с ними.

Lavorazione dell'uva all'inizio della primavera

Su come passi l'elaborazione delle uve all'inizio della stagione, dipende se porterà frutti. La cura primaverile delle uve inizia con la rimozione dei detriti, il taglio delle viti secche, la rimozione dei germogli danneggiati e la lavorazione del terreno.

Il principale nemico dell'uva sono le malattie fungine. Il primo trattamento profilattico inizia dopo che il materiale di copertura invernale è stato rimosso da esso. A questo punto, è possibile applicare una soluzione al 3% di solfato di rame o miscela bordolese. Anche in questo momento, la vite può essere trattata con una soluzione di solfato ferroso (al tasso di 500 g del farmaco per 10 litri di acqua), tale trattamento aiuterà a proteggere non solo dalle malattie, ma anche gli insetti nocivi ibernati sotto la corteccia.

Durante il periodo di apertura delle gemme, le uve vengono trattate con preparati contro l'acaro (Vermitek, BI-58, ecc.).

Lavorazione di meli e peri all'inizio della primavera

A marzo, non appena la temperatura della strada è sopra lo zero, puoi iniziare a imbiancare mele e pere. Tale misura proteggerà gli alberi da frutto da scottature e parassiti che si sono ibernati sotto la corteccia e possono svegliarsi con l'arrivo di calore. Prima di iniziare a imbiancare, preparare gli alberi per questo: tagliare rami secchi, rotti e danneggiati, rimuovere i resti della vecchia corteccia staccata.

Una soluzione per l'imbiancatura viene preparata come segue: 300 g di lime e 2 cucchiai di l vengono sciolti in 2 litri di acqua. colla di cancelleria, tutto mescolato fino a che liscio. Alcuni giardinieri aggiungono del solfato di rame al mix.

Il periodo tra le nevicate e le gemme è considerato il più adatto per il trattamento di mele e pere da licheni e infezioni fungine. Per la spruzzatura preparare una soluzione al 5% di solfato di rame (500 g del farmaco viene sciolto in 10 litri di acqua). Per spruzzare durante questo periodo, puoi usare un liquido bordolese al 3%. Inoltre, meli e pere all'inizio della primavera saranno protetti spruzzando con Pharmaid. Questo farmaco protegge dalle malattie fungine e rafforza il sistema immunitario delle piante.

Prima che i boccioli inizino a fiorire, i tronchi degli alberi e il terreno circostante possono essere spruzzati con una soluzione di urea (680 g per 10 litri di acqua). Questo trattamento aiuterà a distruggere i parassiti svernanti.

Nel periodo che precede la rottura del germoglio, viene eseguita una cosiddetta "irrorazione blu" usando una miscela bordolese. Il trattamento tempestivo con questo farmaco proteggerà gli alberi da frutto dalla crosta e dalla particolosi. Come regola generale, mentre le gemme non si sciolgono, viene utilizzata una soluzione al 3% di miscela bordolese, e successivamente una soluzione all'1%.

Prima del bocciolo di fioritura, il solfato di ferro viene anche usato per trattare mele e pere. Questo trattamento proteggerà gli alberi dai licheni, i parassiti che si sono depositati per l'inverno nella corteccia, così come le malattie fungine. La soluzione di questa droga è spruzzata non solo gli alberi se stessi, ma cerchi pristvolny. Per preparare la miscela, 500 g di solfato ferroso vengono diluiti in 10 litri di acqua.

Il solfato di ferro è adatto per la spruzzatura di cespugli e alberi di pietra. Tuttavia, in questo caso, applicare una concentrazione del 3% (300 g di sostanza per 10 litri di acqua).

Elaborazione di primavera lampone

Non appena la neve si scioglie, i giardinieri iniziano a liberare i cespugli cremisi dai germogli morti e malati e spruzzano i cespugli con la miscela bordolese. Per fare questo, prendi 400 grammi di lanugine di lime, 300 grammi di solfato di rame e diluisci tutto in 10 litri di acqua.

Un buon effetto si ottiene anche spruzzando il terreno con una soluzione di urea (50 g di solfato di rame e 700 g di urea per 10 litri di acqua). Circa 2,5 litri della miscela dovranno trattare 10 metri quadrati di terreno.

Molti giardinieri trattano i cespugli di lampone e le soluzioni di solfato ferroso nella proporzione di 100 g di sostanza per 5 litri di acqua. Di norma, spruzzare ogni cespuglio richiede circa 0,5 l della soluzione. Le ricette di cui sopra aiuteranno a proteggere il lampone dalle infezioni, così come i suoi parassiti principali - il coleottero dei lamponi, la mosca del gambo, il tonchio fragola-lampone, il moscerino in fuga. E così che i nuovi individui di parassiti non hanno alcuna possibilità di danneggiare le piante, il terreno scavato a una profondità di 10 cm viene trattato con soluzione di Fufanon (20 ml del preparato viene utilizzato per 10 litri di acqua).

I seguenti farmaci soddisfano bene i parassiti dei lamponi: Actellic - 15 ml per 10 l di acqua (sono necessari almeno 200 ml di soluzione per ogni cespuglio), Malathion - 75 g per 10 l di acqua (1 l per 1 cespuglio). Karbofos è anche usato per la profilassi contro una vetrina - 6 g della sostanza viene sciolta in 1 l di acqua - questa soluzione è sufficiente per trattare cinque cespugli.

Lavorazione di prugne e prugne in primavera

La prima spruzzatura di prugne e prugne ciliegie in primavera viene effettuata prima che inizi il flusso della linfa. Per proteggere gli alberi da parassiti come acari della frutta, afidi, falene di prugne, tonchio e altri, puoi usare droghe Spark, Fufanon, Karbofos, ecc.

Per proteggere gli alberi di prugna dalle malattie - gnomonioz, klyasterosporioza, marciume della frutta, gommoza e altri - si consiglia di spruzzare gli alberi con una soluzione di urea (700 g di sostanza per 10 litri di acqua) o utilizzare una soluzione di 3% di rame vetriolo o 3% di liquido bordesk . Anche i cerchi di Pristvolnye sono trattati.

Assicurati di imbiancare i tronchi di prugne per proteggerli da scottature, variazioni di temperatura, così come gli insetti e le loro larve che hanno ibernato nella corteccia.

Lavorazione della pesca in primavera

Si inizia a spruzzare le pesche prima della rottura della gemma, ma quando la temperatura dell'aria raggiunge già valori positivi stabili.

L'obiettivo principale di questo trattamento è la lotta contro una malattia formidabile - curvatura fogliare. Inoltre, la procedura contribuirà alla distruzione di tutti i parassiti che sono riusciti a sopravvivere all'inverno, nascondendosi nella corteccia e nei germogli degli alberi. In questo caso vengono utilizzati i fungicidi, che comprendono rame (solfato di rame, miscela bordolese, ecc.).

La seconda fase di irrorazione è effettuata a fine marzo - inizio aprile, prima della nomina dei boccioli. La terza irrorazione è effettuata all'inizio di maggio, quando c'è una riproduzione attiva delle zecche.

Le corone di pesche vengono spruzzate dai parassiti di Actofit - nella proporzione di 40 ml per secchio d'acqua. Il cerchio di Pristvolny è trattato con Planriz - 330 ml per 10 l di acqua. Tali farmaci come Trichodermina (20 g per 10 l di acqua), Bitoxibacillin (10 ml per secchio d'acqua) sono anche popolari.

Nella seconda fase della lavorazione primaverile viene utilizzata l'urea (700 g di sostanza, 10 l di acqua, 50 g di solfato di rame), soluzione di solfato ferroso (250 g di sostanza per 5 l di acqua), soluzione di solfato di rame (500 g per 5 l di acqua).

Quando la temperatura dell'aria è stabilita intorno ai 14 ° C, è possibile trattare la pesca con il farmaco Skor, che proteggerà contro l'arricciamento delle foglie, l'oidio e la decomposizione grigia. Per fare questo, preparare una soluzione di 2 g di sostanza e 8 l di acqua.

Elaborazione della ciliegia e della ciliegia in primavera

Cospargere ciliegie e ciliegie hanno bisogno di avviare il flusso di linfa. A tale scopo, applicare una soluzione al 3% di solfato di rame o liquido bordeaux, nonché solfato di ferro (300 g di sostanza per 10 litri di acqua). Anche i giardinieri usano l'urea per la prima spruzzatura (700 g per secchio d'acqua). Queste misure aiuteranno a proteggere gli alberi da afidi, punteruoli e altri parassiti e le loro larve, nonché a proteggerli da ustioni moniali, macchie viola e croste.

Se hai fatto tutto correttamente, non è più necessario spruzzare ulteriormente dalle malattie. Se, tuttavia, non è stato possibile evitare l'infezione, i farmaci vengono utilizzati per il trattamento di: Skor (efficace contro la coccomicosi), Poliram (coping con antracnosi), Topsin-M (usato contro la monolosi), ecc.

Per quanto correttamente si trascorre la lavorazione del giardino di primavera, dipende dal fatto che si abbia una raccolta. Ma qui la cosa principale non è esagerare, ma rispettare la misura. Se fai tutto correttamente, il tuo giardino sarà permanentemente protetto da malattie e parassiti e gli alberi si delizieranno con succosi frutti maturi.

Guarda il video: trattamento con olio bianco (Dicembre 2019).

Загрузка...