Informazioni generali

Le sanzioni per il bracconaggio aumenteranno in modo significativo

Pin
Send
Share
Send
Send


28 gennaio 2017 | 17:00 0 121

L'agenzia statale delle risorse forestali ha preparato un progetto di ordinanza comune del Ministero delle politiche agrarie e del ministero delle risorse naturali, prevedendo un aumento delle ammende per il bracconaggio. È segnalato dal servizio stampa del dipartimento.

L'importo del risarcimento per violazione sarà quadruplicato. In particolare, si propone di aumentare la dimensione della pena per raccolta illegale o distruzione di un alce fino a 80 mila hryvnias (ora -20 mila hryvnias), cervo europeo - fino a 60 mila hryvnias (ora -15 mila hryvnias), cervo sika - a 50 mila grivna, daino - fino a 40 mila grivna (ora - 10 mila grivna), cervo e muflone ​​- fino a 32 mila grivna (ora - 8 mila grivna).

Inoltre, l'ammontare delle ammende per cattura o distruzione illegale di uccelli dovrebbe essere quadruplicato. Importi esistenti approvati nel 2007 e non svolgono funzioni di controllo.

Più interessante - nel nostro canale Telegram

Guarda il video: Andrea Zanoni attacca il bracconaggio a Malta: ci vogliono sanzioni UE (Settembre 2020).

Загрузка...

Pin
Send
Share
Send
Send